ummah Hillary KAABA Clinton

SE poi, noi dobbiamo riconoscere giuridicamente la LEGA ARABA sharia senza reciprocità, poi, noi dobbiamo dichiarare che il genocidio è uno strumento legittimo per il diritto internazionale!
==================
CHI POTREBBE DIMOSTRARE CHE SI è TRATTATO DI UN FUOCO AMICO, SE GLI USA CIA NATO: SISTEMA MASSONICO, SALAFITI FARISEI BILDENBERG, proprio loro HANNO DIFFUSO LA GALASSIA JIHADISTA SAUDITA NEL MONDO? Falluja, raid Usa uccide soldati Iraq. Diversi soldati iracheni sarebbero rimasti uccisi in un raid Usa vicino a Falluja, in quello che e' il primo caso di 'fuoco amico'. Lo riferiscono i media Usa. no! è STATO UN OMICIDIO INTENZIONALE! ========================== ============= ========== ================ TUTTE MENZOGNE! AI RUSSI NON ACCADONO MAI QUESTI INCIDENTI! VOI AVETE PORTATO I JIHADISTI, I TURCHI LI HANNO FATTI PASSARE, E I SAUDITI HANNO CONFEZIONATO LE AUTOBOMBE! IN SIRIA ED IRAQ SNO SUFFICIENTI I RUSSI: USCITE TUTTI: MASSONI ASSASSINI! NEW YORK, 19 DIC - Un incidente "provocato da errori di entrambi". Così il capo del Pentagono, Ash Carter, commenta il raid Usa vicino a Falluja, in Iraq, che mirava a colpire obiettivi dell'Isis e nel quale sono morti almeno 9 soldati iracheni. Carter ha già parlato con il premier Haider al-Abadi per offrire il proprio cordoglio. "Dispiace a entrambi e ci sarà un'indagine, ma queste cose accadano quando si combatte fianco a fianco", ha detto Carter parlando dalla base militare di Kearsarge, nel Golfo Persico. ===================================== ============= ========== ================
 IO SONO UN SIONISTA BIBLICO ORGOGLIOSO! 1. PERCHé ESSERE SIONISTA è L'UNICA POSSIBILITà PER NON PORTARE A SATANA SPA FMI NWO, TUTTO IL GENERE UMANO! E 2. PERCHé, OGNI POPOLO DEVE AVERE LA SUA PATRIA: ECCO PERCHé, LA LEGA ARABA NON ESISTE, PERCHé LA LEGA ARABA COME UN PARASSITA ASSASSINO SERIALE, SI è INNESTATA CON IL SUO NAZISMO SHARIA, SUL GENOCIDIO che ha fatto a spese di tutti i POPOLI PRECEDENTI! Tre israeliani sono stati accoltellati a Raanana, una cittadina a nord di Tel Aviv. Lo dice la polizia secondo cui l'aggressore, un palestinese, è stato catturato. Delle vittime una sarebbe in gravi condizioni. ============= ========== ================ ============= ========== ================
è MOLTO GRAVE CHE LA TURCHIA, DOPO AVERE INVASO DI TERRORISTI LA SIRIA E L'IRAQ, PER ESSERE STATA LA RESPONSABILE POLITICA DI OGNI GENOCIDIO E PULIZIA ETNICA REALIZZATO IN QUESTE NAZIONI ORA PRETENDE, IN QUESTE NAZIONI, DI ENTRARE CON L'ESERCITO E DI BOMBARDARE CHI VUOLE. I TURCHI DEVONO ESSERE RESPINTI, LA SOVRANITà DI QUESTE NAZIONI DEVE ESSERE RISPETTATA! ho sentito questa notizia al TG, e come Europa possa pensare di associarsi ai delitti nazisti della TuRchia questo è qualcosa che mette i brividi! MA LA MINACCIA TURCA DEVE ESSERE AFFRONTATA ADEGUATAMENTE!
***************** ============= ========== ================
Erbil airport closure delays Christians leaving Iraq for EuropePublished: Dec. 7, 2015 Fr Douglas reveals news that a flight taking displaced Christians from Iraq to Slovakia is delayed, Dec 2015World Watch Monitor We know that some Eastern European countries have been specifying that they are happy to take Christians direct from Iraqi IDP camps, and months of work had started to identify and move some of them out to a new life in Europe. But now, the closure of all airports in northern Iraq because of anticipated air attacks on Islamic State has left 150 already-displaced Christians temporarily stranded in the Kurdish capital, Erbil. The group had all been selected to have flown to Slovakia today, direct from their camp, but officials told them to expect a delay of 48 hours. Yesterday the group attended a farewell service held in Mar Elia church in Ankawa, the Christian neighbourhood of Erbil. Over the past 15 months the whole Christian community in the church compound has bonded strongly. Many of them have been living in a makeshift camp in the church’s garden after they, and thousands of others, fled cities now under Islamic State control. The Mar Elia leaders tried to accommodate as many of them as possible after they left Mosul, Karamlesh, Qarakosh and other villages on the Nineveh plain. The group have had a common experience of hardship after arriving at the camp – first living in different types of tents, then container-like shelters; bearing the same hot summers and cold winters, and all in a small church garden, with limited personal space. Saying goodbye at a celebration dinner after the church service was a time for mixed feelings. Ramy, 22, said: “It’s difficult for me to smile any more, but I want to, because I believe in goodbyes with a smile instead of with tears.” However, the celebrations at the church were interrupted with bad news. At 8:30pm Father Douglas, the leader of Mar Elia church, was told about the 48-hour closure of Erbil and other airports in northern Iraq. The precise reasons for closure weren’t given but Fr Douglas believes that potential air attacks on Islamic State were to blame: “Russia is said to be sending missiles to several targets and therefore the airspace needs to be ‘free’. My people are a little bit disappointed, but they have been waiting for 15 months already and so two days does not make much difference”. Nisan Hekmat is one of the Christians who was about to travel to Slovakia with his family. “They told me that travel is delayed for 48 hours. In Iraq this is not unusual. In other countries it may be different but here it’s ‘normal’ to hear good news and bad news all at the same time. “It is difficult for us all. Friends and family came to say goodbye and now the journey has been put on hold. We have everything packed and we’ve given away things (that we can’t take with us) like rice and oil that other families will need.” Hekmat and his family are resigned to spending a few more days in Erbil. Fr Douglas hopes the 48-hour closure will not be extended and the families will soon be able to start a new life. “My people want to have a future. I’m not trying to give them a future, but I am trying to provide a path for them to have a future. No one is forced to leave, no one is forced to stay. It is a personal decision.” Iraq’s Civil Aviation Authority has given no update to Sunday evening’s notice about “possible missile movement throughout the airspace of northern Iraq”. ============= ========== ================
The group heading to Slovakia hear news about the delays Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 3 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
Three killed outside 'Christian' radio station in Mali Published: Dec. 18, 2015 Three men were killed when an unidentified gunman opened fire outside a Christian radio station in ...5 years on: what has the Arab Spring meant for Christians? Published: Dec. 17, 2015 The Arab Spring, which began five years ago today (17th December) started with a wave of protests in ... North Korea gives life sentence to Canadian pastor Published: Dec. 17, 2015 Hyeun-soo Lim, the Korean Canadian pastor detained in North Korea since February, was yesterday ... Egyptian brothers add to tally of Christians killed in Libya Published: Dec. 16, 2015 After Aung San Suu Kyi's election win, Myanmar's displaced Kachin are hopeful they can go home for Christmas Published: Dec. 16, 2015 18 Chibok parents have died as wait for girls goes on Published: Dec. 15, 2015Erbil airport closure delays Christians leaving Iraq for Europe Published: Dec. 7, 2015 Indian nationalists blame other faiths as census shows Hindus in decline Published: Dec. 7, 2015 Woman who survived 5 weeks in Boko Haram camp speaks for first time Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 3 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
Christian women in Baghdad face intimidation to veilPublished: Dec. 18, 2015 The offensive poster is aimed squarely at Christian womenThe few Christians still holding out in Baghdad have found themselves at the receiving end of another barrage of intimidation. Posters appeared on the morning of 13 Dec. - a Sunday - near Christian places of worship with a message to Christian women to cover up, the London-based online news Al-Araby al-Jadeed said. The Qatari-owned media, which says it aims to counter sectarian narratives, reported the messages were the work of the government-sanctioned “People’s Mobilisation” Shiite militias. Posters of a veiled Virgin Mary appeared around the mainly Shia neighbourhoods of Karada, Kadhimiya, Zayouna and Ghadir - in areas where Christians still form a noticeable minority. Addressed to “honourable Christian” women, they said “The Virgin Mary was veiled, for such has been the way of the prophets” and included a call to “pause and think deeply.” Their version of the Madonna’s iconic picture, included, however, an extra wrapping of cloth to cover from the chin down, in line with the Shia dress code. Patriarch Sako notes the trend of growing enroachments on freedomsWorld Watch MonitorThey read “The way (of the hijab) emanates from one “common divine source”, “one Lord who is Allah Almighty above all” (both Muslims and Christians). Satan dislikes [this way]”….“You have to follow the Virgin’s example, so why don’t you wear the hijab?” Posters had also appeared in some areas of the city in November, Catholic Fides News added. Al-Hashd Al-Shaabi, ‘People’s Mobilisation’, is a paramilitary umbrella under which various religious Shiite factions operate. The Hashd (‘mobilisation’) was formed by the Iraqi government in June 2014 as a counter-jihad to defend Baghdad, following the fall of Mosul to the Sunni jihadist “Islamic State,” or IS. “People, probably Shiite militias, pasted images of the Virgin on the homes of Christian families," Louis Sako Raphael, Head of the Chaldean Catholic church, said 15 Dec. Quoting eyewitnesses, Al-Araby al Jadeed claimed un-specified Shiite clerics were behind the offensive, which Christians have, not surprisingly, found to lack ‘charm’. “When you find those posters put up by militiamen right at your doorstep and next to your place of worship, it only means one thing: ‘You’d better obey, or else!’” said Hanna Sliwah, a 47-year-old Iraqi Christian. “To again see their freedom to dress thus threatened is very worrying for Christians, let alone for the larger Iraqi society,” French newspaper Le Figaro quoted Sako as saying. The Chaldean Catholic Patriarch cited other examples of intimidation, such as the recent proposed legislation to ban the sale of alcohol throughout the country. In November, the Iraqi Parliament passed a resolution forcing non-Muslim children to become Muslims if their father converts to Islam, or if their non-Muslim mother marries a Muslim. A call for ‘amendment’ was only heeded after Christian protests. Throughout some of the Sunni-dominated areas of Iraq, Christians have had to escape with the clothes on their backs, including in places where, historically, Christianity predominated. In 2014, IS overran Mosul, Iraq’s second largest city, and the surrounding Ninevah Plains to the north. So far, Christians have fared, by a limited margin, relatively better in Shia-majority areas of Iraq. “Apparently, we have no place here, either” said Sliwah, pointing out that similar messages were displayed around Baghdad government offices. Maria al-Chaldeani confirmed this soft-touch intimidation: “I was going about my business, issuing papers from a Baghdad government office. There, right at the entrance to the office stood a large poster of Christ, with the message underneath: ‘Cover up, my children!’ ” She said the instruction, like others, left little in the way of a choice. Isolated Incidents? Iraqi Christian MP Joseph Sliwa dismissed the issue as an “isolated” incident. “Some posters appeared here or there. They were promptly taken down after the matter was taken up with the authorities,” he told World Watch Monitor. Sliwa said it is ‘unthinkable’ the government, or the People’s Mobilisation, or even Shia clerics, could or should, be behind such incidents. Yet he acknowledged that issues abound. He said Christian women had been pressured to present hijab’ed photos to obtain passports. “Christian girls cannot go out to work, study, or even venture out in the streets without hijabs in cities across the (Shiite) south, such as Basra and Babel,”, though Seliwah said this was due to social, not official, pressure. Two-thirds of Iraq’s Christian population fled the country during the chaos that followed the US-led invasion. From around 1,500,000, or above 6% in 2003, current estimates are that barely 0.8% still remain in Iraq. In June 2015, a member of Baghdad municipal council claimed that nearly 70% of Christian-owned homes in Baghdad were illegally seized during the chaos post-2003. In an interview with Iraqi TV station Al-Mada, Mohammed al-Rubai said: “These houses belonged to Christians who fled from Baghdad, seeking refuge from violent attacks targeting them and their homes. The title deed documents have been falsified and the new title deeds have been lodged with the real estate registry. Many properties had been given illegally to other Iraqi citizens.” The result, he said, was that “it is possible that both parties [the original and new owners] can possess legally registered title deeds to the same property”. According to the NGO Baghdad Beituna [Baghdad Our Home], there have been more than 7,000 violations against properties belonging to Iraqi Christians in Baghdad since 2003. Saad Jassim, the group’s director, said in June too: “Most of the Christians who left Iraq for Europe had their homes stolen. Since then, their ownership was transferred, and the homes are now occupied by militia commanders and politicians in or close to power.” Christians have also repeatedly suffered kidnappings as well. For instance, October 2010 saw 58 people, including 41 hostages and priests, killed after an attack on a Catholic church in Baghdad. Long before the current IS came to gain such notoriety, Iraq's indigenous Christians were declared a “legitimate target”. In November 2010, a series of bombings and mortar attacks targeted Christian-majority areas in the capital. Since 2003, church bombings and other attacks by both Sunni militants and Tehran-backed Shia militias have found their way to the international headlines with more frequency. Out of a list of 50 countries where Christians find themselves most pressured, Open Doors’ World Watch List places Iraq as number 3 .
Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
CI SONO ANCHE I SOLDI PER L'ELMETTO PRAVY SECTOR DELLA MERKEL? [ USA aumentano stanziamenti per aiuti all’Ucraina ] CHE ORA HA IL DOVERE DI FARE VEDERE CHE I SOLDI SONO STATI SPESI BENE! [ 19.12.2015 ] La legge finanziaria degli USA per il 2016, firmata dal presidente Obama, prevede un notevole aumento delle spese. Gli aiuti all'Ucraina sono stati aumentati fino a 658,1 milioni di dollari. L'ambasciata ucraina negli Stati Uniti informa che con questa cifra si potranno finanziare in particolare le forniture a Kiev di armi letali per la difesa. La legge finanziaria, che prevede la spesa complessiva di 1,1 trilioni di dollari, è stata firmata dal presidente Barack Obama dopo l'approvazione di entrambe le camere del Congresso USA. "Il 18 dicembre 2015 il Congresso USA ha approvato, e il presidente Obama ha firmato, la Legge Consolidata sugli stanziamenti di bilancio che aumenta notevolmente il tetto degli aiuti all'Ucraina. In particolare, gli stanziamenti al Dipartimento di Stato per gli aiuti all'Ucraina nell'anno finanziario 2016 ammonteranno ad almeno 658 milioni 185 mila dollari — 145 milioni di dollari in più rispetto a quanto chiesto inzialmente", — dice il comunicato: http://it.sputniknews.com/mondo/20151219/1758444/USA-bilancio-aiuti.html#ixzz3umjeDlSH
Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
Putin: per le sanzioni non faremo il muso. ] chi ha convinto Putin che il serio interesse della NATO non è distruggere il terrorismo da loro creato, ma distruggere la RUSSIA è il vero obiettivo? [ 19.12.2015. L’interesse dei paesi dell’Unione Europea è quello di congiungere gli sforzi nell’economia, nella politica e nella lotta al terrore, ha dichiarato Vladimir Putin nell’intervista per il nuovo documentario di Vladimir Solovyov “L’ordine mondiale”. La Russia è aperta e pronta a cooperare con i paesi europei nell'economia, nella politica e nella lotta al terrorismo, ha dichiarato il presidente Putin: http://it.sputniknews.com/mondo/20151219/1758370/Putin-sanzioni-Europa.html#ixzz3umiUzEkH
Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
Turchia non prende sul serio le parole di Putin. 19.12.2015, In precedenza il presidente Putin dichiarava che la Turchia sta guadagnando con il petrolio rubato, e si è detto sbalordito dal modo in cui la Turchia si è comportata dopo l’abbattimento del jet russo. Il primo ministro della Turchia Ahmet Davutoglu ha dichiarato che non prende sul serio le recenti parole "non diplomatiche e offensive" del presidente Putin, riferisce il quotidiano Hürriyet Daily News. Secondo Davutoglu, le parole di Putin non corrispondono alle realtà del mondo contemporaneo e allo spirito delle relazioni russo-turche. "Non lo possiamo prendere sul serio", — ha detto il premier di Ankara. Putin ha dichiarato che Turchia sta guadagnando con il petrolio rubato, come dimostrato con relative prove del ministero della Difesa della Russia, e si è detto sbalordito dal modo in cui Ankara si è comportata dopo l'abbattimento dell'aereo russo. "Quello di cui siamo indignati in modo particolare: se fosse stato davvero un incidente, come dichiarato in seguito — le autorità turche dicono che non sapevano che l'aereo era russo — anche se così fosse, che cosa si usa fare in questi casi? Delle persone sono morte! Allora si prende subito il telefono per spiegare tutto. Invece loro sono corsi subito a Bruxelles, gridando allarme: siamo maltrattati! Ma chi vi ha maltrattati? Abbiamo forse fatto qualcosa a qualcuno? No! Eppure hanno cominciato a coprirsi con la NATO. Ma alla NATO serve? Come pare adesso, non serve", — ha detto Putin durante la sua grande conferenza stampa del 17 dicembre: http://it.sputniknews.com/mondo/20151219/1758295/Putin-Turchia-dichiarazioni.html#ixzz3umhbFOIo
Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Europa e Turchia chiudono il cielo agli aerei della Russia: CHE COMBATTE IL LORO TERRORISMO ISLAMICO MECCA KAABA SHARIA Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
Europa e Turchia chiudono il cielo agli aerei della Russia: Ministry of defence of the Russian Federation 19.12.2015. I piloti russi che partecipano alle operazioni contro i terroristi in Siria hanno dovuto organizzare una rotta che aggira l’Europa, perché i paesi europei hanno chiuso il loro cielo agli aerei della Russia, ha comunicato il ministero della Difesa. "Quella di Olenegorsk è la nostra base aerea più a Nord, il che permette di estendere il raggio d'azione e di effettuare il rifornimento in volo. C'erano determinate circostanze che escludevano altre varianti. L'Europa non ci faceva entrare e neanche la Turchia", — ha detto il generale Anatoly Konovalov, vice comandante dell'aviazione strategica della Russia. Il generale ha aggiunto che persino in queste condizoni l'aviazione strategica ha dimostrato di essere in grado di assolvere ai compiti che le vengono affidati: http://it.sputniknews.com/politica/20151219/1758049/Europa-cielo-chiusura.html#ixzz3umgLcxMo
Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
Riassunto della maxi conferenza di stampa di Putin. 19.12.2015( L’undicesima maxi conferenza stampa di fine anno del Presidente russo Vladimir Putin ha registrato un nuovo record – all’evento hanno partecipato oltre 1,400 giornalisti accreditati tra russi e stranieri. Tra gli argomenti affrontati hanno dominato i temi caldi come la crisi siriana, i rapporti con la Turchia, gli Stati Uniti e l'Ucraina. Orietta Moscatelli, caporedattore esteri presso agenzia Askanews ha fatto per il Sputnik-Italia ha riassunto l'incontro di Putin con i rappresentanti di media federali e mondiali. — Che impressione ha avuto dalla conferenza stampa di questo anno? Come è stata diversa dagli altri incontri con i giornalisti in questo formato? Президент России Владимир Путин на одиннадцатой большой ежегодной пресс-конференции в Центре международной торговли на Красной Пресне. Siria, Turchia, Crisi economia e tutto il resto, le risposte di Putin — C'è stata la conferma che Putin ormai è navigatissimo in termini di gestione del rapporto mediatico e nel confronto con grande pubblico. Questo si vede molto bene anche nei dettagli, ad esempio quando Putin ha dato la parola ai giornalisti turchi — è un gesto che vuole essere di dialogo diretto nel momento in cui tra i vertici di due paesi ci sono delle chiare tensioni. Presidente russo anche sa alternare dei toni strappando una risata al pubblico e poi passare invece agli accenti molto più seri anche gravi quando si parla di Turchia. Più che una novità nella rappresentazione generale, direi, che c'è stato un chiaro affidamento ai giornalisti. A mio avviso, Putin stia attraversando una fase in cui gli piacere interloquire con il grande pubblico, si sente a suo aggio, sente di aver ritrovato per il suo paese un posto degno di nota sulla scena internazionale. — Come abbiamo visto, sull'abbattuto jet russo Putin ha mostrato un braccio di ferro dicendo ancora una volta che Ankara aveva compiuto deliberatamente "un atto ostile", ipotizzando che forse la Turchia ha desiderato ingraziarsi gli Usa. Quali conseguenze potrebbe avere questa forte dichiarazione su i già peggiorati rapporti tra la Turchia e la Russia? — Dir la verità io ho avuto un po' l'impressione che, benchè un commento su un altro paese articolato su vari punti e un commento che riguarda la politica estera russa, a me sembrato che Putin ne abbia parlato in funzione interna, abbia lanciato dei messaggi che sono molto più rivolti ai russi che ai turchi e agli stessi americani. Ci sono chiaramente gli entrambi aspetti, perché quando Putin dice che i turchi volevano cosi compiacere gli Stati Uniti, sta dicendo agli Stati Uniti: guardate che la Turchia non è un alleato cosi affidabile come non è affatto affidabile ai nostri occhi nel rapporto con la Russia. Da aggiungere che questo discorso è stato ripreso dai media internazionali dalla seconda battuta perché all'inizio non era pure chiarissimo cosa volesse dire. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti — Putin ha affrontato naturalmente anche la questione ucraina. Il presidente ha affermato che non ci sono truppe russe in Ucraina, aggiungendo che Mosca porterà avanti il dialogo e lo scambio di prigionieri in condizioni di parità e ha sottolineato che Kiev non vuole rispettare gli accordi di Minsk. Come leggi queste parole del presidente russo? — Le leggo come un ribadire la posizione russa in un momento in cui di Ucraina in Occidente si parla poco, se non per parlare di sanzioni antirusse. Per questo il momento è estremamente importante perché a Bruxelles la questione ucraina ormai si stata affrontata in questi giorni e l'Ue si declina in prolungare le sanzioni alla Russia. Putin ha ribadito che è vero che gli accordi di Minsk vanno rispettati, ma questo lo devono fare tutti e che da parte di Ucraina quantomeno dei grossi ritardi. Usando termini "ritardi" Putin ha cosi puntualizzato su tutto quello che non è stato fatto da parte ucraina. Su questo tema se ne occupa quotidianamente ministro degli esteri Lavrov, però durante la conferenza stampa Putin è entrato in campo con tonno un po' più duro, parlando addirittura di sterminio della popolazione russofona nel sudest di Ucraina. In generale, anche se qui il presidente ha usato dei tonni di poco compromesso, Putin, a mio avviso, sia è mostrato piuttosto dialogante e aperto anche riguardo la collaborazione con questa nuova alianza antiterrorismo guidata dall'Arabia Saudita. — Durante l'incontro con i giornalisti Putin ha dichiarato il suo appoggio all'iniziativa degli Stati Uniti per una risoluzione delle Nazione Unite in Siria che punta ad aumentare le sanzioni contro l'Isis e a tagliare i suoi flussi di finanziamento. Si può quindi sperare per la risoluzione della crisi siriana a livello politico e che la Russia e gli Stati Uniti alla fine faranno parte della stessa coalizione antiterroristica? Putin istituisce commissione speciale per contrastare i finanziamenti al terrorismo — No so se potrà arrivare ad una coalizione formalmente unita. In formato europeo questa coalizione non è stata ufficializzata ma de facto esiste già. Il fatto che il presidente francese Hollande all'indomani degli attaci a Parigi è andato a Mosca, indica che in Europa esiste la necessità di coordinarsi con la Russia, cioè non farsi la guerra dentro la guerra è molto evidente. Io credo che agli Stati Uniti questo sia altrettanto evidente però un po' più difficile da gestire. E' la stessa sensazione probabilmente ha anche Putin. Ho avuto l'impressione che il presidente sta un po' preparando l'opinione pubblica russa a un riavvicinamento o quantomeno a un ritorno di una possibile anche se non ufficiale cooperazione con gli Stati Uniti su certi argomenti: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151219/1758153/putin-conferenza-stampa-annuale-moscatelli.html#ixzz3umfYZbL3
Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ 4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Putin allo scontro aperto con Ankara, 'Ora la Turchia provi a volare sulla Siria'. E l'affondo, 'abbattendo un jet russo, forse volevano fare cosa gradita agli Usa' Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ UniusRei Dominus HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
VIETNAM LA BESTIA! 17/12/2015 VIETNAM Nguyen Van Dai, avvocato cristiano, arrestato per “propaganda contro lo Stato” Circa 20 agenti di polizia hanno fatto irruzione nella casa del dissidente e lo hanno arrestato mentre si recava ad un incontro sui diritti umani con membri dell’Unione Europea. I poliziotti hanno confiscato computer e simboli cristiani in cerca di prove. Già imprigionato dal 2007 al 2011, Nguyen Van Dai era stato uno dei primi firmatari della petizione che chiedeva la fine del partito unico in Vietnam. Rischia fino a 20 anni di reclusione. Hanoi (AsiaNews/Agenzie) – L’avvocato dissidente Nguyen Van Dai è stato arrestato ieri ad Hanoi con l’accusa di “propaganda contro lo Stato”. L’uomo, di fede cristiana, aveva già scontato una pena di quattro anni per lo stesso capo d’imputazione. Dai era stato aggredito e picchiato una settimana fa da uomini mascherati per aver tenuto lezioni pubbliche sui diritti umani. L’avvocato, 46 anni, è stato preso in custodia da almeno 20 agenti mentre si recava ad un appuntamento con rappresentanti dell’Unione Europea che, il giorno prima, avevano avuto un incontro bilaterale con le autorità vietnamite sui temi dei diritti umani. Secondo la testimonianza fornita dalla moglie Khanh, i poliziotti hanno fatto irruzione nella loro abitazione verso le 8.30 del mattino e, in cerca di prove, hanno confiscato due computer portatili, uno fisso, alcune chiavette Usb, una fotocamera e due videocamere, un quaderno della contabilità domestica e “tutto ciò che avesse un logo dei diritti umani”. “Hanno arrestato mio marito per l’Articolo 88 – afferma la donna – e ci hanno informato che lo terranno per almeno quatto mesi nella prigione B14 [di Hanoi]”. Gli agenti “considerano qualsiasi cosa nella mia casa una prova della sua ‘posizione anti-governativa’”, dice Khanh, aggiungendo alla lista degli oggetti requisiti anche “una maglietta con scritto ‘Oggi Hong Kong, domani il Vietnam’ e tutte le nostre lezioni sulla società civile realizzate dall’ambasciata degli Stati Uniti”. Le autorità hanno portato via anche ogni simbolo cristiano che hanno trovato: “Crediamo in Gesù – afferma la moglie – e ho spiegato loro che è la nostra religione…ma essi hanno ignorato le mie parole”. Nel 2006 Nguyen Van Dai ha fondato il Comitato dissidente per i Diritti umani in Vietnam, ora chiamato Vietnam Human Rights Centre. L’avvocato è uno dei primi firmatari della petizione online per la libertà e la democrazia del 2013 che (sostenuta dalla Chiesa cattolica) chiedeva la fine del partito unico in Vietnam. Tra il 2007 e il 2011 Nguyen Van Dai era stato incarcerato con l’accusa di “propaganda contro lo Stato”. Da allora, la sua licenza di avvocato è stata revocata. L’Articolo 88 del codice penale prevede dai tre ai 20 anni di carcere. Secondo il movimento attivista internazionale Human Rights Watch (Hrw) al momento vi sono fra i 150 e i 200 blogger e attivisti rinchiusi nelle carceri vietnamite, con la sola colpa di aver voluto esercitare (e difendere) diritti umani fondamentali. 27/05/2015 VIETNAM Torna libero e promette nuove battaglie blogger vietnamita pro diritti umani 25/08/2015 VIETNAM Appena scarcerato, blogger vietnamita riapre il sito web di denuncia degli abusi governativi 22/01/2013 CINA Per il Capodanno cinese “scrivete a Gao Zhisheng, in prigione per la giustizia” 19/08/2009 CINA Il noto avvocato attivista Xu Zhiyong in carcere per “evasione fiscale” 02/01/2007 CINA La moglie di un dissidente mongolo chiede al mondo di non dimenticarlo LA BESTIA HA FATTO L'ERRORE DI LEGGERE QUALCUNO DEI MIEI COMMENTI ED è CADUTO IN DEPRESSONE! 19 DIC - Il presidente statunitense Barack Obama è alle Hawaii per trascorrere le vacanze di Natale nello Stato che gli diede i natali. Il presidente, nelle prime ore di oggi, è atterrato alla base aerea Pearl Harbor-Hickam dell'arcipelago a bordo dell'Air Force One. Obama conta di trascorrere due settimane sull'isola di Oahu tornando alla Casa Bianca a inizio gennaio per affrontare il suo ultimo anno in carica.
revenge Yitzhak Kaduri ============= ========== ================ revenge Yitzhak Kaduri 4 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
RARAMENTE ANSA DESCRIVE LA IDENTITà CRISTIANA O SCIITA DELLA VITTIME! 19 DIC - Ci sarebbero "diversi morti" nell'esplosione avvenuta oggi nel centro di Mogadiscio in Somalia. Lo riporta la Bbc online citando testimoni. Altre fonti parlano di "almeno tre persone rimaste uccise". Quello di oggi è il primo attentato nella capitale somala dopo quello del 1/11 scorso quando gli shabaab tornarono all'attacco contro un hotel causando 15 morti e una decina di feriti.
revenge Yitzhak Kaduri ============= ========== ================ revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
si, Putin ha ragione di incazzarsi, ma lui Ahmet Davutoglu, lui sorride sui cadaveri ammazzati DA LUI STESSO: SUL SUO TERRORISMO INTERNAZIONALE, e sul petrolio comprato dall'ISIS sharia! ] E TUTTO IL GENOCIDIO SIRIANO ED IRACHENO? CHE è TUTTA COLPA SUA! PRESTO PIANGERà E MORIRà DI TERRORE! [ 19 DIC - Il governo turco "non prende sul serio" le dure prese di posizione di Vladimir Putin e quindi non risponderà ai commenti "insultanti e non diplomatici" del presidente russo con lo stesso tono. Lo ha detto il premier turco Ahmet Davutoglu aggiungendo che forse Putin "si ricorda dei suoi trascorsi nel Kgb, ma il Kgb è finito da tempo e la propaganda in stile sovietico appartiene alla storia"."Invece di rispondergli con lo stesso tono, sorrido", ha detto ancora.
revenge Yitzhak Kaduri ============= ========== ================ revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================
IL TALMUD è 100 VOLTE PEGGIORE del Mein Kampf, ED ENTRAMBI SONO SOLTANTO DUE LIBRI brutti e cattivi, che sono uno scherzo di fronte al satanismo esoterico soprannaturale della Kabbalah! ] [ Germania, insegnanti favorevoli al Mein Kampf, Il manifesto del Fuehrer nelle lezioni per le scuole superiori
revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ============= ========== ================ Islam spread KAABA coercion SHARIA satana ============= ========== ================ revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
SHARIA è TUTTO UN FEMMINICIDIO KAABA MECCA, il totale abbrutimento della dignità della donna! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ KAABA MECCA SHARIA è LA ierodula del NWO revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
Dhimmitude in all muslims country Arab LEAGUE ONU OCI, CIA NATO, is only an total Islamic Slaughterhouses Christians
revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
Benjamin Netanyahu: Perché tu dici: "mai più un altro Olocausto MECCA KAABA?" Non ho mai pensato che tu, brutta troia, tu avresti mai potuto essere un cristiano armeno bizantino, curdo, iracheno, yazidi, kosovaro serbo, nigeriano, siriano, ecc.. ecc.. NO, NULLA DI TUTTO QUESTO! tu sei soltanto una bestia di Rothschild, tu sei soltanto, un sepolcro imbellettato! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 5 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Benjamin Netanyahu: TUTTE LE VITTIME INNOCENTI DELL'ISLAM, TUTTI I MARTIRI CRISTIANI e ISRAELINI UCCISI IN QUESTI ULTIMI 5 ANNI? TU e i tuoi complici massoni, voi NE dovrete RISPONDERE! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 6 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Benjamin Netanyahu: quando ammazzerai tutti i MECCA Kaaba SHARIA? ti pentirai per non averli uccisi tutti il giorno prima! PENSA A COME POTRAI PENTIRTI ALL'INFERNO, PER NON AVERLI UCCISI TUTTI 5 ANNI FA, QUANDO IO TI HO CHIESTO DI FARLO! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 6 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ KAABA è ONU talmud SpA NWO FMI, e questo è un contratto reciproco segretissimo: MECCA sharia Palestina hamas, per fare il genocidio a tutti i cani infedeli israeliani dhimmi schiavi goym senza genealogia materna: perché, Allah è Gufo akbar Rothschild sharia? lui è senza genealogia paterna!!! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 6 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ THIS IS MY EXCOMUNICATIO [ vs ] KAABA Rothschild masonic system MECCA revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 6 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Pietra nera mecca, IN kaaba mecca? è SOLTANTO UNA VAGINA CHE STA PARTORENDO UN BAMBINO SATANICO ASSASSINO maomettano nazista ignorante fanatico dogmatico religioso! ISLAM è soltanto un genocidio contro il genere umano! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 6 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ MECCA maçonnerie kaaba fraternel SATANA revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 6 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Benjamin Netanyahu: grazie fratello mio, MA, NON INSISTERE ULTERIORMENTE CIRCA QUESTA MIA CANDIDATURA ALLA GUIDA DI ONU! e poi, lo hanno già detto: i massoni vogliono una donna, io credo che Federica Mogherini sia la donna giusta, perché, lei impara a memoria tutte le pagine che BILDENBERG scrive per lei! Quanto a me, lo sanno tutti che, io ho una memoria molto scadente! Al massimo io posso parlare a braccio come fa Donald TRUMP revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 7 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Farisei Illuminati SpA FMI, in MECCA sharia kaaba, tutti i giorni adorano e invocano il loro Lucifero Gufo Baal revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 7 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ GOOGLE 666 YOUTUBE A.I. BIOLOGIA SINTETICA ] si! QUEL rottoinculo del tuo alieno? ha tolto l'apice: quasi immediatamente! MA IO HO SEMPRE DUE FOTO PER DIMOSTRARLO! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 7 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ MECCA anticristo kaaba revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 7 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ GOOGLE BLOGGER ] cosa è questo apice che compare in alto sul cursore, nella barra del titolo del post? io ho fatto due foto di questo insolito filtro contro di me! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 7 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Benjamin Netanyahu: grazie fratello mio, per avere pensato di dare a me la guida di ONU, ma, se, io non sono riuscito a diventare il Re di ISRAELE, in questo 8 anni, che questa è una cosa facile facile, non è realistico pensare che chiamino proprio me alla guida di ONU! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 7 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ TUTTO IL NWO MENTE SPUDORATAMENTE, QUANDO SI TRATTA di fare: IDEOLOGIA GENDER, perché, allora, non si serve di un TRANSESSUALE per guidare ONU? Allora, loro usano gli omossessuali soltanto per fare del male a noi! MENTRE AL CONTRARIO, IO CREDO SINCERAMENTE, CHE SOLTANTO UN GAY: A QUESTO PUNTO: PUò SALVARE DALLA ESTINZIONE tutti i CRISTIANI NEL MONDO SHARIA BESTIA MAOMETTO MECCA kaaba CALIFFATO TROIA! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ PERCHé NON USANO NEBULIZZATORI DI ACQUA SULLE LORO CIMINIERE? COSì MOLTO PARTICOLATO PRECIPITERà SUBITO TRASCINATO A TERRA DALLE GOCCIOLINE DI ACQUA! Pechino lancia nuovo allarme per smog, teme 'apocalisse'. Visibilità a meno di un chilometro revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ONU è UN ISLAMICO OMOFOBO: è PERCHé: NON ELEGGERE UN GENDER, DRAG QEEN, lgbt, GAY LOBBY? non lo dico ironicamente! IO PENSO CHE VENDOLA NIKY; SIA IL CANDIDATO MIGLIORE: IN ASSOLUTO! Onu, al via corsa per dopo Ban: 'Ora una donna' Invito a candidati a farsi avanti, selezione inizia entro luglio revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ E PERCHé GLI USA SBAGLIANO SEMPRE, ED I RUSSI NON SBAGLIANO MAI? Falluja, raid Usa uccide soldati Iraq. Diversi soldati iracheni sarebbero rimasti uccisi in un raid Usa vicino a Falluja, in quello che e' il primo caso di 'fuoco amico'. Lo riferiscono i media Usa. revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ kaaba miliardi MECCA terroristi GAZA?! ... come non è vero? chi può vedere i soldi come girano nel FMI SpA, loro fanno fallire e fanno risorgere le Nazioni a loro arbitrio e discrezione! NON è MAI ESISTITO UN CONTROLLO DI BILANCIO SUL FMI! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ è tutto normale: "Mecca kaaba Sharia" è soltanto, un ennesimo Erdogan genocidio Curdi revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ "Mecca TEOLOGIA ISLAMICA sharia? è TUTTa UNA TEOLOGIA SOSTITUTIVA di GENOCIDIO kaaba", e me lo ha detto, adesso, proprio Maometto: "Satana terrorizzato da te? mi ha mandato a confessare tutti i miei peccati!" revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ this is agenda OBAMA TALMUD GENDER GOYIM SpA ] VOI Pregate IDOLO MECCA A Gerusalemme kaaba: perché ISRAELIANI? loro SONO ANDATI A TROVARE I CURDI E GLI ARMENI's ERDOGAN sharia revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 8 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ANTIMO Mecca MIRANDOLA ("forza Israele") kaaba sharia: is Rothschild corporations SpA Banche Centrali: sistema Talmud massonico Bildenberg, e lui diventò, subito invibile per me, e poiché, nessuno mi aveva mai bloccato in facebook, in precedenza? io non capivo che lui mi aveva bloccato, così, io pensai che era giusto per gli Illuminati Enlightened diventare invisibili nella NATO del Nuovo Ordine Mondiale! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ new OLOCAUSTO [ ROTHSCHILD MECCA SHARIA kaaba, again: DISTRUGGE ISRAELE ] SHOAH news revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ FUNNY ] i musulmani possono dire tutto ed il contrario di tutto! [ l'egiziano che io ho incontrato da Notaio ha detto che: Maometto era un benefattore, perché tutte le sue 7 mogli erano donne, ragazze adolescenti e bambine che lui aveva salvato da un bordello! [ ed io ho i due impiegati del notaio che possono dichiararlo! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ nella LEGA ARABA Erdogan Salman? sono tutti terroristi assassini nazisti sharia moderati, a differenza di ISIS Boko Haram che loro sono terroristi estremi! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ MECCA DOMANDE kaaba CIA NATO CIRCA 11-09 ] è INUTILE PERDERE ALTRO TEMPO INUTILE: chi ha le armi atomiche inizi ad usarle! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ MECCA kaaba SHARIA FA IL MALE A TUTTI gli ebrei e a tutti i MARTIRI CRISTIANI NEL MONDO, perché, loro sono i sicari di OBAMA MERKEL BUSH ROTHSCHILD il NWO SPA FMI! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ MECCA DISTRUZIONE kaaba ISRAELE ] tutti quelli che commerciano con la sharia: sono sotto maledizione, E SOTTO VOTO DI STERMINIO, tutti quelli che sono nel sistema massonico delle false democrazie senza sovranità monetaria SPA BANCHE CENTRALI IL SATANISMO, sono sotto maledizione! TU NON HAI NESSUNA POSSIBILITà STATISTICA, DI POTER ANDARE IN PARADISO! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ ALL TERRORISTS IS ISLAMISTS NAZISTS NAZISM all despicable criminal as Mohammed HAMAS in MECCA kaaba SHARIA: WORLDWIDE CALIPHATE ERDOGAN metano gas! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ Caliphate Mecca Rome kaaba: ALLAH IS AKBAR! AKBARRRRRRRRRRrrrrrrrrrrrr ! AKBAR AKBAR AKBAR AKBAR revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ mecca mamma kaaba sharia ] la cagna iena lupa! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ MY ============ =================== ============ JHWH ] NON RIUSCIRAI A PROTEGGERLI DA ME, anche questa volta, QUESTA VOLTA TE LI AMMAZZO TUTTI: "I TUOI POVERI PECCATORI!" revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
SHARIA TERRORE MECCA kaaba? è SEMPRE UN SPA FMI TALMUD TERRORE CORANO! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
 "QUESTI DEVONO ESSERE TUTTI POTERI soprannaturali occulti ed ESOTERICI" ha detto Rothschild Kabbalah: " anche, tutti i POTERI islamici NAZISTI TALMUD sharia MECCA kaaba" tra i loro demoni islamici e nostri demoni SpA Gufo Banche Centrali FMI? tutti devono morire! revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH
 ============ =================== ============
lo STALLONE MAOMETTO Profeta, MONTA LA VAGINA TROIA PECORA 9 ANNI senza ciclo bambina! perché la bomba demografica, anche per un lussurioso come lui è qualcosa di ripugnante revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH
 ============ =================== ============
MECCA kaaba morire tutti sharia revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 9 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
 non dovresti preoccuparti, perché: SpA CONTROLLO GLOBALE 666: CIA NATO, sacerdoti di satana, IMF 322 NWO massoni troika Merkel Obama GENDER DARWIN? è ANCHE sempre un controllo MECCA kaaba SHARIA: siamo un buone mani revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
 ============ =================== ============
niente paura: DAI SATANA MASSONI ROTHSCHILD Merkel Bildenberg CI SALVERANNO nel cimitero: tutti i MAFIOSI MECCA kaaba sharia revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
GENOCIDIO CURDI ARMENI? "già fatto" ha detto: MECCA kaaba SHARIA revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
 ============ =================== ============
Iraq Siria Nigeria Cossovo Africa Europa Asia: "non c’è più un futuro nella vostra terra": ha detto: sharia mecca kaaba revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
FARISEo MECCA usuraio kaaba SHARIa genocidio Erdogan revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============ OBAMA MECCA TRADITORE HITLER kaaba SHARIA revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
PREGHIAMO tutti MECCA kaaba i demoni revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
 kaaba è pedofili MECCA orientamento sessuale SHARIA revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
Christian DHIMMI GIRL Kidnapped BY MECCA kaaba SHARIA revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
MERKEL TROIKA BILBENBERG hanno detto: "nuovo Dio Occidente è MECCA kaaba" revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
============ =================== ============
Israele è terra MECCA kaaba GENOCIDIO SHARIA: QUESTO HA DETTO SPA OBAMA ROTHSCHILD revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
 ============ =================== ============
ISRAELE MECCA = SOLUZIONE FINALE revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH
 ============ =================== ============
BLATTA NATO MECCA revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 10 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
With Open Doors, you can reach out to those in prison, help defend those without an advocate, and protect defenceless Christian families It could not get worse for Ruth. Her husband threw her out of their home. He took the children, then took her to court. All because she accepted Christ. Open Doors defends her case, and many like her."To be in prison but innocent was the worst feeling. To have a friend and advocate on the outside was more precious than I can say".“ Remember the prisoners as if you were in prison yourself” Hebrews 13.3 Uno sguardo sulla persecuzione nel mondo. Muovete il vostro mouse su questa mappa interattiva per una panoramica sulla persecuzione nel mondo. Porte Aperte - Open Doors opera nei paesi dove esiste la persecuzione a danno dei cristiani. Laddove altre organizzazioni cristiane non possono entrare o sono state costrette ad andarsene, Porte Aperte è presente per consegnare Bibbie, formare responsabili di Chiesa, realizzare progetti di sviluppo socio-economico, avviare interventi umanitari in casi straordinari, senza smettere mai di assicurare preghiera, incoraggiamento e patrocinio a tutti i cristiani perseguitati. Il cuore della nostra organizzazione è dunque il servire. Servire chi soffre a causa della fede in Dio. Servire chi si sente solo e abbandonato. Servire partendo da una semplice domanda: "Come posso aiutarti?" Per maggiori info sulla World Watch List e su come Porte Aperte elabora questa lista di paesi dove esiste la persecuzione.
revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 11 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
PUTIN RUSSIA ] 18 DIC - La Nato ha dato il via libera oggi all'invio di aerei radar, caccia e navi nel Mediterraneo orientale per incrementare la difesa della Turchia [ TU REAGISCI A QUESTA NOTIZIA IMPONENDO LA "NO FLY ZONE" SULLA SIRIA! ANDASSERO A COMBATTERE ISIS SAUDITI DAI BOKO HARAM IN LIBIA, ADESSO!
revenge Yitzhak Kaduri revenge Yitzhak Kaduri 12 HALLELUIAH JHWH ============ =================== ============
KING fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] PERCHé, TU ti meravigli, che io ti parlo amichevolmente, tutte le volte, dato che il tuo sistema ideologico senza reciprocità: sharia: mi condanna a morte. ma, UNIUS REI NON HA NEMICI NATURALI, SE, QUALCUNO POTREBBE NUOCERE A DIO ONNIPOTENTE? POI, UNIUS REI POTREBBE AVERE DEI COMPETITORI ANCHE LUI!
google: buona domenica ] vedi che questo tuo server http://dominusuniusrei.blogspot.com/ non risponde ai comandi, ed io ho la 100 MEGA fibra ottica
Putin ha detto: "non abbiamo nessun problema a collaborare sia con USA che con Assad in Siria". REALLY? ma, USA vanno in Pakistan e bombardano un ospedale di medici senza frontiere, vanno in Siria ed uccidono l'esercito siriano, POI, vanno in Iraq ed uccidono l'esercito iracheno! CHE UCCIDONO, ANCHE, QUALChE ISLAMICO ISIS? QUESTO NON è SIGNIFICATIVO, JIHADISTI SONO ANDATI LI PER MORIRE E REALIZZARE IL CALIFFATO SAUDITA TURCO MONDIALE, POI, loro credono di andare il Paradiso ma si sveglieranno all'inferno, insieme a tutti voi!
quello che mi piace dei sacerdoti cannibali di satana come Bush Rothschild Obama e Kerry, farisei e loro salafiti, è CHE LORO CREDONO NELL'INFERNO, POI, CREDONO IN ME, E POI, CREDONO male, nella loro pervertita MERDA RELIGIOSA: il talmud coranico, ecco perché Obama è caduto in depressione cronica!
==========================
1. Bibbia GENESI, PARADISO TERRESTRE: RAPPORTO INTIMO DI AMICIZIA CON DIO! è IN CONTRAPPOSIZIONE A: 2. SUDDITANZA AL DIO GUFO MARDUK EPOPEA BABILONESE: TORRE DI BABELE BAAL JABULLON: questo è il Corano Talmudico: QUESTI, sono due sistemi idEologici incompatibili! Ecco perché con la Creazione dell'uomo e il suo SUCCESSIVO: tradimento peccato originale: la guerra di civiltà non potrà mai terminare! CAINO ROTHSCHILD, CERCHERà SEMPRE DI UCCIDERE ABELE ISRAELE, SE ABELE NON SAPRà ESSERE PIù VELOCE DI LUI!
==========================
ALIENI DISCHI VOLANTI SONO DEMONI! quindi la loro componente invisibile è pari al 999%! Presiedono alla tecnologia delle telecomunicazioni, ecco perché i sacerdoti di satana della CIA, ti possono vedere anche al buio, nella tua camera da letto sotto le lenzuola, perché i tuoi sensi sono dei trasponder per loro, da questo punto di vista, la intuizione di ISIS di rimuovere la parabole satellitari è una precauzione patetica! l'unica difesa che abbiamo contro gli USA è la SANTITà: cioè rispettare con timore la LEGGE della torà!
=============================
ed adesso veniamo ad un aspetto veramente inquietante! WINDOWS10 è un delitto contro tutto il genere umano, perché, è un sistema tecnologico a disposizione del Nuovo Ordine Mondiale ed annulla completamente ogni concetto di privacy! il Responsabile di un CONSORZIO mi ha detto che, windows10 si è installato nel suo computer senza il suo consenso! E VOI NON DOVETE DIRE A WINDOWS: "PERCHé TU NON SEI MORTO PER TUTELARE LA NOSTRA PRIVACY?", PERCHé CON UNA PRIVATA SPA, banche centrali spa, PROPRIETà ROTHSCHILD SPA FONDO MONETARIO? POI, OGNI CORRUZIONE DI SISTEMI POLITICI ED ECONOMICI è UNA CORRUZIONE SISTEMICA IMPOSSIBILE DA VINCERE!
se, voi non intronizzate Unius REI, in ISRAELE regno 12 Tribù: e su tutte le Nazioni del mondo, non soltanto, voi vi farete questa guerra mondiale nucleare Erdogan SALMAN sharia Mecca Kaaba il falso profeta, ma, come dice il libro di Apocalisse, presto vedrete le statue parlare (A.I. biologia sintetica: magia nera: demoni alieni) per fare mettere a morte tutti i traditori del Nuovo Ordine Mondiale!
Obama Satana SpA NWO FED è uno spastico! NON RIESCE MAI A METTERE UN PASSO AVANTI A ME!


tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!
in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.
con tutti i genocidi di MARTIRI CRISTIANI, che si stanno commettendo sotto i nostri occhi: TUTTI DELITTI SHARIA ONU IMPUNEMENTE, dubito che i Padroni ABUSIVI del Mondo, potrebbero validamente sconfessare le mie affermazioni. QUì C'è UNA NEGAZIONE ASSOLUTA DEL VALORE SACRO DELLA VITA UMANA CHE DIO HA CREATO A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA.
QUANDO SI è DATA AD UNA SPA, LO STATUS DI PERSONA GIURIDICA? IN QUEL MOMENTO VOI AVETE UCCISO SPIRITUALMENTE E GIURIDICAMENTE IL GENERE UMANO.
VOI potete vedere la grandezza del REGIMe MASSONICO, la forza e la potenza del NUOVO ORDINE MONDIALE, e giustamente ne siete terrorizzati, MA, VOI NON RIUSCITE A VEDERE LA MIA GRANDEZZA, DATO CHE IO STO CALPESTANDO IL NWO COME SI PUò CALPESTARE UN TOPO.. io vi farò mettere tutti a morte per alto tradimento!
quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!
come satanisti massoni farisei, anche gli islamici loro complici, non hanno una Patria, loro hanno la UMMAH che sta soffocando inesorabilmente, il genere umano!
poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
BUSH SALMAN ROTHSCHILD SATANA IRAN ] nessuno che è sano di mente, dovrebbe sottovalutare una sola parola detta da Unius REI, perché lo sanno tutti, la metafisica non può mentire, e la metafisiica non può fallire!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
===============================
QUELLA DELL'ISLAM è UNA FEDE TOTALIZZANTE SOSTITUTIVA CHE SFOCIA IN DIVERSE FORME DI GENOCIDIO, E FORSE è GIUSTO DIVENTARE TUTTI ISLAMICI, OPPURE, SE è ERRATO, INVECE, è GIUSTO CHE, NOI DOVREMMO STERMINARE LA LEGA ARABA E CONDANNARE QUESTA RELIGIONE A LIVELO MONDIALE! WASHINGTON, 17 DIC - Syed Rizwan Farook e Tashfeen Malik marito e moglie, la coppia che ha compiuto la strage di San Bernardino in California, si scambiavano messaggi sulla jihad già prima di essere sposati. Lo facevano via internet ma in corrispondenza privata, non sui social media. "Dalle indagini risulta che alla fine del 2013, prima che si incontrassero di persona, nelle loro comunicazioni online si faceva riferimento all'impegno per la jihad e il martirio", ha detto il direttore dell'Fbi James Comey.
====================
IMPERIALISMO SAUDITA TURCA QATAR ISIS SHARIA ] ARABIA SAUDITA STA INVADENDO IL PAKISTAN .. E PENSARE CHE IL PAKISTAN GLI VOLEVA BENE! [ KABUL, 17 DIC - L'Isis ha inaugurato una radio nella provincia afghana di Nangarhar con cui si propone di diffondere il suo messaggio e tenta di consolidare la sua presenza in una area strategica al confine con il Pakistan. Lo riferisce Tolo Tv. L'emittente, denominata 'Voce del Califfato', ha come ulteriore obiettivo quello di facilitare il reclutamento di militanti da impegnare contro le forze di sicurezza del governo di Kabul e contro i talebani che si oppongono alla presenza dell'Isis in Afghanistan.
======
NON CREDO CHE UN EVENTO POLITICO E PUBBLICO POSSA ESSERE RITENUTO UN EVENTO PRIVATO! QUESTO è SEMPRE STATO L'ISLAM DA MAOMETTO AD OGGI, E TUTTI LO DEVONO SAPERE! PARIGI, 17 DIC - I genitori del giornalista americano James Foley, decapitato dall'Isis SHARIA, hanno espresso indignazione per la diffusione su Twitter, da parte della presidente del Front National, Marine Le Pen, di una foto del cadavere mutilato del figlio DA SHARIA, e ne hanno chiesto l'immediato ritiro. "Siamo profondamente colpiti dall'uso fatto di Jim a beneficio politico di Le Pen - scrivono John e Diane Foley - e speriamo che la foto di nostro figlio, così come altre due immagini esplicite, vengano subito ritirate".
    ==========
CHI è STATO DANNEGGIATO? EUROPA SOLTANTO è STATA DANNEGGIATA! TUTTI CI AHNNO GUADAGNATO, ANCHE USA CI HANNO GUADAGNATO A NOSTRE SPESE! I NOSTRI POLITICI DEVONO ESSERE ARRESTATI! MOSCA, 17 DIC - "L'economia russa sta uscendo dalla crisi, è praticamente superata". Così il presidente Vladimir Putin risponde alla prima domanda della maxi-conferenza stampa. "Si è ridotta la fuga di capitali e il nostro interscambio commerciale è positivo", ha aggiunto. Putin ha ammesso che si dovrà probabilmente rivedere il bilancio statale del 2016 a causa del calo dei prezzi del petrolio. "Molto probabilmente saremo obbligati a cambiare qualcosa", ha detto.
==================
    Bce: peso rischi geopolitici su crescita
    Bce:pesante impatto crisi su occupazionE
    Alitalia: Ball si dimette da Jet Airways
    Commercio estero, export -0,4% a ottobre
    Borsa: Europa corre con Fed, Milano +2%
    Spread Btp apre stabile a 102 punti
    Borsa: Milano corre con Fca e Telecom
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Banche, ecco i numeri del crac
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Legge di Stabilità: arriva l'autovelox che controlla assicurazione e revisione delle auto
La Pininfarina passa all'indiana Mahindra
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Dalla crisi delle 4 banche al caso Civitavecchia. Le 8 date principali
Banche, ecco i numeri del crac
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Vola il lavoro: 415 mila posti fissi in più, ma il Sud arranca.
=============================
TEL AVIV, 17 DIC - Un palestinese ha tentato di accoltellare dei soldati israeliani al check point di Huvara non lontano da Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media che citano l'esercito. Il sospetto aggressore - hanno aggiunto - è stato colpito e ucciso dal fuoco dei soldati.
======================
MOSCA, 17 DIC - La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo.
=====================
Per il Cremlino “nel mondo è in corso una grande guerra mediatica”. 17.12.2015( Nel mondo è in corso un grande guerra mediatica, ritiene il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.
"Si svolge da tanto tempo. Non è un grande gioco, ma una grande guerra informativa", — ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24". Peskov ha osservato che in questa guerra dell'informazione alcuni media "perdono l'aspetto umano e perdono la loro funzione di mezzi di comunicazione." "Vediamo tutti i partecipanti della guerra mediatica, vediamo le informazioni oggettive degli avversari, vediamo i nostri avversari completamente privi di qualsiasi obiettività, e traiamo le dovute conclusioni," — ha aggiunto il portavoce del Cremlino. Secondo Peskov, l'unico mezzo per contrastare questa situazione può essere una linea informativa attiva volta a trasmettere il proprio punto di vista alla comunità internazionale. "Penso che nell'ultimo periodo, negli ultimi anni, il nostro Paese abbia imparato molto e probabilmente è diventato il promotore di alcuni standard elevati in questo contesto", — ha osservato.
    Correlati:
“La Russia subisce un'aggressione mediatica senza precedenti”
La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese
Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia
Media occidentali: retorica degli USA sempre più pericolosa per la pace: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742757/Peskov-Russia-Media-Occidente-Propaganda.html#ixzz3ua4qAZMg
Vladimir Putin
Chi è Putin? La risposta in un libro italiano. 10:33 17.12.2015. Tatiana Santi. Chi è veramente Vladimir Putin? È una domanda che si chiederanno in moltissimi, dai più simpatizzanti del presidente russo ai critici più accaniti. La risposta a questa domanda è una biografia firmata da Gennaro Sangiuliano.
Il libro "Putin. Vita di uno zar" racconta la storia di un personaggio complesso, che troppo spesso è stato banalizzato e ridotto a una serie di stereotipi dai media. La figura di Putin in realtà non può essere estrapolata dalla storia della Russia, dalle trasformazioni che ha vissuto il Paese. Ebbene, in questa biografia originale italiana l'autore ripercorre le avventure di un giovane Volodia cresciuto in "Komunalka", gli appartamenti collettivi in epoca sovietica, passando per la tappa del Vladimir spia al Kgb, fino ad arrivare alla crisi in Siria.
Leader carismatico, pragmatico e sicuro di sé, Putin è anche un personaggio da conoscere meglio. Questo è lo scopo della biografia "Putin. Vita di uno zar", presentato il 14 dicembre a Roma all'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito da Mondadori. Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1, ha gentilmente rilasciato un'intervista a Sputnik Italia in merito al suo libro.
— Non è il suo primo libro su temi russi. Da dove nasce il suo interesse per la Russia?
Vladimir Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4
— Io molti anni fa ritrovai dei documenti inediti, erano dei rapporti della polizia italiana degli inizi del ‘900, che documentavano la presenza di Lenin a Capri. Decisi allora di fare un libro per raccontare queste presenze di Lenin che ci furono tra il 1908 e il 1910. In quell'occasione cominciai a studiare la storia russa, io di provenienza sono un giurista, non avevo fatto studi letterari. Ho cominciato però a leggere la grande letteratura russa, adesso posso dire di aver letto tutto Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin.
— Perché ha deciso di scrivere un libro su Vladimir Putin?
— Facendo poi il giornalista ho continuato a fare attenzione sul personaggio che è Putin. Nelle dialettiche interne di un giornale, io mi sono sempre schierato dalla parte di Putin. Adesso i filoputiniani sono diventati più numerosi. Avevo capito che il personaggio era molto interessante e ho deciso di costruire questa biografia. Credo che la statura del personaggio meriti di essere conosciuta dal grande pubblico, al di là di tanti pregiudizi e luoghi comuni che filtrano di qua e di là sui giornali. Occorreva fare qualcosa di più organico e più complessivo che sfatasse i luoghi comuni e dicesse la verità.
La presentazione del libro su Vladimir Putin
— Al di là dei pregiudizi del mainstream, da parte dei lettori e i cittadini italiani c'è un grandissimo interesse nei confronti di Putin. Perché il presidente russo è più popolare che mai?
— Perché la gente è intelligente e sta cominciando a capire che una serie di fatti storici danno ragione a Putin. Prendiamo la Cecenia: questo fu il primo tentativo si stabilire al mondo un Califfato islamico, che sarebbe stato un califfato molto pericoloso per il Caucaso. I combattenti ceceni ora sono in Siria, Iraq e Libia, sono anche tra i più agguerriti e violenti. Putin ci aveva visto giusto a stroncare il califfato in Cecenia. Lo fece in maniera dura, ma era necessario fare così.
Anche in altri casi la storia gli sta dando ragione, come per esempio per quanto riguarda le vicende economiche e sociali. Io penso che alla fine l'opinione pubblica sia più intelligente di quello che le elite pensino e quindi la gente sta percependo il valore del personaggio.
— Qual è il ruolo della Russia oggi sull'arena internazionale e in Siria a suo avviso?
Raid aereo russo contro Daesh in Siria. Russia, ministero Difesa sottolinea trasparenza informazione su raid in Siria.
— Putin è l'unico che fa veramente la guerra al terrorismo. A me piace un Paese come gli Stati Uniti d'America, ma in Siria gli americani sono stati molto ambigui. Putin ha preso una posizione molto chiara e ben definita, sta facendo veramente la guerra.
Prendiamo per esempio l'ultima lite con la Turchia. Un italiano medio sente molto più vicino un russo che un turco come cultura, stile di vita, dato antropologico. I russi sono dei frequentatori dei nostri Paesi, vengono nelle nostre città, noi andiamo da loro. I turchi sono molto più distanti, al di là del fatto che la Turchia faccia parte della NATO. Credo che la gente lo percepisca bene.
— Si ritornerà a suo avviso a un vero punto di incontro tra la Russia e l'Occidente? Forse la Siria è proprio quest'occasione?
— Credo di sì. Con il tempo credo che quei occidentali che hanno rapporti storici con la Russia, penso ai tedeschi, agli italiani e adesso anche i francesi, premeranno anche sugli Stati Uniti. È molto importante vedere che cosa succede nelle leadership americane. A parte Donald Trump, che ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per Putin, anche gli altri Repubblicani, hanno una posizione diversa da quella di Obama.
    Correlati:
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
L'Elvis Presley iraniano si è rivolto a Putin: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151217/1743247/putin-libro-russia-presidente.html#ixzz3ua5jXgxk
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
© Sputnik. Ramil Sitdikov
Mondo
09:56 17.12.2015(aggiornato 14:33 17.12.2015) URL abbreviato
51966150
Il 17 dicembre il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di fine anno. Ecco la cronaca testuale della conferenza stampa.



Dopo 3 ore 11 minuti si e conlusa la conferenza stampa di Vladimir Putin. E' disposto a cambiare la legge che vieta l'adozione dei bambini russi in alcuni paesi stranieri?
Il governo russo non deve avere fretta di cambiare la legge sull'adozione dei bambini russi all'estero. Il numero dei bambini adottati è più alto di quello dei bambini che necessitano di cure.
Serve in futuro alla Russia una base in Siria?
E' una domanda complessa. Non so se serva davvero. Se dobbiamo colpire qualcuno anche così (senza base) lo colpiamo lo stesso.
La Russia smetterà di fornire il gas all'Ucraina?
Non credo che vada eliminato il transito del gas in Ucraina e neanche che vada posto in competizione con il Nord Stream. Il punto chiave è che ogni gasdotto deve garantire affidabilità, sicurezza e costanza degli approvvigionamenti. Se le autorità ucraine mantengono il loro impegno, non ci sono problemi. Diversamente dovremo rivedere i piani.
Qual'è la sua opinione sull'omicidio Nemtsov?
Ritengo che questo sia un omicidio che vada indagato ed i cui colpevoli debbano essere puniti, chiunque essi siano.
Signor presidente, come stanno le sue figlie?
Per molte ragioni, non ultime quelle di sicurezza non ho mai parlato della vita private delle mie figlie. Io ritengo che ogni persona abbia il diritto di costruirsi il proprio destino. Le mie figlie non sono mai state viziate. Non hanno mai avuto privilegi. Fanno la loro vita e la fanno con dignità. Le mie figlie non fanno politica, non fanno business, lavorano e parlano e usano per lavoro 3 lingue europee.
L'anno prossimo ci saranno le elezioni negli USA. Come vede le prospettive di lavoro con il nuovo presidente statunitense?
Prima bisogna capire chi è. Noi siamo pronti a dialogare. Dopo l'ultimo incontro con Kerry mi è parso che gli USA siano d'accordo con noi. Noi siamo aperti e trasparenti. Sono loro che provano sempre a "suggerirci" cosa fare e come. Se un osservatore straniero in USA alle elezioni si avvicina a più di 5 metri da una coda al seggio lo arrestano. Noi siamo pronti a sederci e parlare con qualunque presidente che venga eletto dal popolo statunitense.
Secondo lei è arrivata l'ora di privatizzare le compagnie statali come Rosneft e Aeroflot, per sostenere l'economia?
Le compagnie statali possono essere parzialmente privatizzate per aumentare l'efficacia del loro operato, non per fare cassa. Lo Stato non
Qual'è lo stato è il futuro delle relazioni con la Georgia?
Noi non siamo la causa di questo deterioramento delle relazioni con la Georgia. Tornando ai fatti del 2008, la colpa storica è loro ed è in pieno sulle loro spalle. La colpa è dell'allora presidente Saakashvili che ha dato il via al processo di divisione del paese.
A Saakashvili hanno dato un visto lavorativo in USA e poi l'anno mandato in Ucraina. E come se gli avessero detto "Non soltanto vi governiamo. Ma vi mandiamo anche chi vi governa, perchè voi non siete in grado di farlo da solo. Su 45 milioni di personi non si riesce a trovare 10/15 persone in grado di governare? Questo è uno sputo in faccia al popolo ucraino.
Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti
Il 31 dicembre scadranno gli accordi di Minsk, qual'è la vostra posizione sul conflitto in Donbass?
Siamo favorevoli alla risoluzione del conflitto nel sud-est ucraino ma non attraverso l'eliminazione fisica di tutti gli abitanti del Donbass.
Putin invita un giornalista ucraino a fare una domanda: "Date la parola al giornalista ucraino, una repubblica a noi fraterna, non lo stancherò mai di ripetere"
Giornalista: Grazie presidente per la possibilità di farle una domanda anche se noi non siamo turchi, siamo ucraini. Lei ha detto che in Donbass non ci sono militari russi. Eppure ne sono stati catturati due. Li cambierete con tutti gli ucraini detenuti dai filorussi?
Putin: Lei ha nominato due persone e poi ha elencato un elenco lungo di persone con cui li vorreste cambiare. Gli scambi si fanno alla pari. Noi abbiamo detto che in Donbass non ci sono divisioni ufficiali russe. Possono esserci dei cittadini russi coinvolti nell'esecuzione di alcuni compiti militari. Capisca la differenza.
Giornalista: Come cambieranno le vostre relazioni con l'Ucraina dal primo gennaio?
Putin: A livello economico cambieranno in peggio, perchè siamo costretti a escludere l'Ucraina dallo spazio economico comune della CSI.
Lei ha detto che in Turchia abbiamo molti amici a livello di popolazione. Che futuro vede per le relazioni russo turche?
Con i popoli turchi (di etnia e lingua) che ci sono vicini e fanno parte della Russia dobbiamo continuare a dialogare. A livello statale invece non vedo prospettive di creare delle relazioni.
Su Assad la Russia dice che deve decidere il popolo siriano. Gli USA ed i loro alleati dicono che per Assad non c'è futuro politico. Avete discusso di questo con Kerry?
Ne abbiamo parlato con Kerry. La nostra posizione non cambia. Non accettiamo che nessuno dall'esterno imponga alla Siria il suo futuro. Solo il popolo siriano deve scegliere chi e con quale forma dovrà governarlo. Appoggiamo la decisione degli USA di scrivere una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'ONU sulla soluzione del conflitto in Siria, per cui il segretario di stato Kerry è venuto in Russia. Questo ci dà l'idea del fatto che USA ed Europa sono seriamente preoccupati di ciò che succede nel medioriente.
Secondo lei c'è uno stato terzo dietro l'abbattimento del SU-24 russo da parte turca?
Capisco il vostro riferimento. Se qualcuno in Turchia ha deciso di leccare gli americani in un determinato posto, non lo so. Riteniamo il gesto turco un gesto nemico. Anche nell'ultimo incontro con le autorità turche ad Ankara ci sono state poste questioni molto importanti per la Turchia. Su questioni sensibili. Noi abbiamo  detto che capiamo e siamo pronti ad aiutare. Era così difficile alzare la cornetta e telefonare. Chiedere di non colpire determinati territori?
Cosa hanno ottenuto? Pensano che fuggiremo? Certamente no. La Russia non è quel tipo di paese. Se la Turchia aveva degli scopi non li ha raggiunti. Anzi ha solo peggiorato la situazione.
E' soddisfatto del lavoro del governo? Potrebbero esserci dei cambiamenti?
In tutti questi anni mi sembra di aver sempre mantenuto una linea equilibrata nei confronti dei membri del governo. Non sono per i cambi in corsa, ancor più radicali. Quasi sempre non portano a nulla. Se invece parliamo di migliorare il lavoro del governo, allora si, c'è questa intenzione, ma non per cambiare qualcuno in particolare, ma migliorare il lavoro del primo organo governativo dello stato.
A causa dei tassi d'interesse alti i nostri imprenditori non possono ricevere crediti. Anche all'estero, per ovvi motivi, non possono. Faremo la fine del Venezuela?
Tutti vorrebbere che il tasso di rifanziamento della Banca Centrale venga rivisto. Sento dire che all'estero i tassi sono più bassi. E' vero. Ma li la struttura dell'economia è un altra. Noi abbiamo la minaccia dell'inflazione, loro quella della deflazione.
Nonostante la crisi in Russia i dati economici mostrano un dato positivo
La disoccupazione è al 5,6%. Nel 2009 era all 8.3%.  Il debito pubblico è sceso al 13%. Si è registrato un trend positivo nell'afflusso di capitali dall'estero: sono sicuro che gli investitori capiscono la realtà della nostra economia e esprimono l'intenzione di entrare nel nostro mercato. Il picco della crisi è già stato toccato. A settembre e ottobre è già stato registrato un aumento della produzione. Soprattutto nell'agricoltura. Per il secondo anno consecutivo il nostro raccolto ha superato quota 100 milioni di tonnellate, 103 milioni.
L'anno scorso preannunciò che entro due anni usciremo dalla crisi. Adesso qual'è il suo pronostico?
Rispondo con un annedoto: "Si trovano due amici e uno chiede all'altro. Come va? Ma guarda, la vita va a momenti. Bianchi e Neri. Adesso è nera. Dopo sei mesi si ritrovano di nuovo e gli fa la stessa domanda. Guarda la so la storia dei momenti. Come va? Guarda adesso è nera, forse prima era bianche". Nel 2014 abbiamo impostato il nostro budget calcolando un prezzo del petrolio di 100 dollari. Per il 2016 di 50 dollari al barile. Adesso costa 38 dollari al barile. Probabilmente dovremo apportare ulteriori modifiche.
Giornalisti da tutta la Russia e dal resto del mondo ] Tradizionalmente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Putin prendono parte giornalisti russi e di tutto il mondo. Per attirare l'attenzione del presidente e ricevere il diritto a rivolgere la propria domanda ognuno si ingegna come può. Cartelloni, bandiere, abbigliamenti stravaganti. Anche questo fa parte dell'evento.
Tutto pronto per la conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin
Alle ore 12 russe — 10 italiane — inizierà la conferenza stampa di fine anno del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. L'anno scorso i giornalisti accreditati furono 1348, 78 le domande poste, 4 ore e 40 minuti la durata totale.
    Correlati:
Putin: Russia e USA stanno cercando soluzioni delle crisi più gravi
Putin sospende accordo su zona libero scambio tra Russia e Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742903/putin-conferenza-fine-anno.html#ixzz3ua6qelFB
Esto es muy urgente e importante. No podemos construir Actuall sin ti. Hola lorenzoJHWH:
No podemos, ni queremos.  [ DIO BENEDICE ECONOMICAMENTE I DONATORI! ] Este correo es... muy importante (y muy urgente). Y, déjame que te lo adelante ya, de tu respuesta al mismo dependerá el futuro y el rumbo de Actuall. Actuall nació hace poco más de tres meses. El 1 de octubre. Hoy, puedo decir con orgullo que es una realidad espléndida y creciente. Las cifras de Actuall en número de lectores, suscriptores (como tú) del Brief de Víctor, comentarios, noticias compartidas, etc., son muy estimulantes e ilusionantes. Queríamos hacer, lo estamos haciendo, periodismo centrado en defender las causas de la vida, la familia y la libertad. Periodismo para saber más, para actuar mejor y organizarnos de manera más inteligente como sociedad. Periodismo que abraza la innovación tecnológica y reúne escritores, editores y programadores brillantes y entusiastas alrededor de la visión de una sociedad ordenada y abierta, formada por personas libres, hombres y mujeres más fuertes que cualquier gobierno en defensa de nuestra libertad y nuestros bienes materiales e inmateriales. Estamos construyendo el primer diario nativo digital provida, profamilia, con una perspectiva liberal-conservadora y cristiana de la sociedad, hecho en español y con una cobertura global de las causas de la libertad en España, Europa y América. Estamos haciendo ese periodismo para ti, pero queremos (y necesitamos) dar un paso más, hacerlo contigo. A ese paso lo llamamos de lectores a miembros (socios).
lorenz ¿puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento).
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
En Actuall, encuentras la mejor información de actualidad, junto a sugerencias para actuar eficazmente a favor de la vida, la familia y la libertad.
Somos el primer diario profesional en España con un modelo no lucrativo; queremos construir una comunidad (identificada con los valores del diario) de ciudadanos informados y activos en defensa de las causas de la libertad, como el derecho a la vida, la propiedad privada o la libertad religiosa.
Antes de nacer, hacíamos esta declaración de principios: Actuall, se sostendrá gracias al apoyo de su comunidad, se declarará libre de banners publicitarios y no aceptará subvenciones de fondos públicos ni campañas de gobiernos o de partidos políticos.
Tu apoyo económico es pues, absolutamente imprescindible.
Tu apoyo económico y, si tú quieres, también tu soporte como voluntario, algo de lo que te hablaré con detalle en otro momento.
Convirtiéndote en socio de Actuall, podrás...
Participar como 'periodista' en la Redacción de Actuall
Tendrás derecho a proponer temas e historias para investigar o para tratar a fondo en el diario. Si las publicamos, te citaremos. Convertirte en autor de Actuall. Si nos envías artículos o tribunas y el equipo de Edición de Actuall considera que el tema que propones es de interés, publicaremos lo que nos mandes. Visitar la Redacción de Actuall
    Yo mismo, será un honor, te guiaré por ella explicándote cómo funciona el equipo, qué hace posible nuestro (tu) diario. Participar en una reunión anual del Consejo de Redacción de Actuall
    Una vez al año. Tendrás voz y se tomará nota de tus propuestas. Serás un miembro más del Consejo de Redacción. Asistir a los Encuentros Actuall
    Que celebraremos periódicamente, transmitiéndolos por Internet, con prestigiosos periodistas y relevantes analistas de opinión como invitados, para compartir ideas, críticas, aportaciones sobre la situación social y política y la batalla cultural que libramos
    Siempre serás de los primeros. Podrás probar antes que nadie los nuevos servicios y tecnologías de Actuall y orientarnos sobre su calidad
    Participar en la votación del Premio anual Actuall
    Cada año otorgaremos un Premio Actuall a alguna personalidad destacada que defienda los principios de Actuall. Podrás votar. Y tendrás un precio especial
    En la Gala de los Premios HO en la que se entregará (y en otros actos que organicemos en HO)  Detalle Actuall
    Pues es solo eso, un pequeño detalle, pero te lo enviaremos como ¡bienvenida! por hacerte socio. Es el peor de los tiempos y es el mejor de los tiempos para hacer periodismo sobre la defensa de principios. Es más que evidente que vivimos unos momentos difíciles. Es claro el incremento de la agresividad de los progre-laicistas... como lo es, por lo tanto, la necesidad de una mayor información y movilización de los provida, profamilia y pro-libertad, entre otras cuestiones. En Actuall queremos actuar contigo, construyendo una comunidad informada y activa. Defendiendo, juntos, los valores que te importan.
Es hoy... Es tiempo de cambiar, es tiempo de actuar, es tiempo de Actuall.
Queremos, contigo, informar, reflexionar, actuar.
Creo firmemente que hace falta un periódico online como el nuestro, que defienda la vida, la familia y las libertades, que son las bases de la civilización.
Un periódico para todos, participativo, para ciudadanos activos. Un periódico transparente en permanente diálogo con el ciudadano y sus preocupaciones. Un periódico que pretende, ¡ahí es nada!, algo que en realidad es contradictorio con la naturaleza misma del periodismo: sobrevivir a lo efímero. Actuall ayudará (te ayudará a ti, lorenz) a defender, en el terreno de las ideas y de la acción, los valores que te importan. Es un medio, quiere serlo, para saber y actuar, para haceroír tu voz.  [ Independiente. ] [ Decimos, sin falsas retóricas, que Actuall es independiente, esto es, que sus verdaderos propietarios son sus lectores. Para construir Actuall necesitamos, ahora, tu apoyo y tu concurso.  ¿Puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento). https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Millones de ciudadanos necesitan (necesitamos y demandamos) un medio de comunicación moderno que haga frente al pensamiento izquierdista dominante (a las dentelladas de una suerte de Leviathan, que acosa las más elementales libertades) creando opinión, ofreciendo argumentos, influyendo en los centros de poder y defendiendo las convicciones que nos hacen ser comunidad y que tú y yo sabemos que son buenas imprescindibles para mejorar la sociedad.
Actuall es eso... En Actuall queremos atenernos a los hechos, dudar de los paraísos en la Tierra, reírnos de los emperadores desnudos, atizar dialécticamente a los tiranos, y dejar en evidencia a sus bufones y corifeos. Y, como el viejo maestro Montanelli, estamos dispuestos a hacerlo con (absoluta) independencia «a prueba de censores, dictadores y balas». Porque creemos, como él, que «El periodismo no es un oficio, es una misión».
Eso tiene un precio. La libertad y la independencia, siempre tienen un precio...
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Actuall es gratuito. No tenemos ánimo de lucro pero, como es obvio, sí tenemos gastos...
Para afrontarlos con una mínima estabilidad; para tener la seguridad de que podremos hacer nuestro trabajo (contigo), el que de alguna manera nos has encomendado y en el que, sin duda, participas; para poder seguir adelante, te necesito. Necesito que des ese paso adelante y te conviertas ahora en socia/o de Actuall. Ojalá te animes a hacerlo. Estoy convencido de que, como intentamos de todo corazón (contigo y para ti), con Actuall... Es posible cambiar el mundo y si no (de forma inmediata) el mundo, sí el rumbo de la política y de las ideas, dando voz a quienes aún creen en los valores de la libertad, el dinamismo de la sociedad civil, y en la dignidad inviolable de la persona. Y, como Buckley, gigante del periodismo que en la segunda mitad del siglo XX, obró el milagro de sacar al conservadurismo norteamericano de la postración, librarlo de sus complejos y arrebatarle a la izquierda el monopolio cultural e incluso político, hacerlo con glamour y sin perder la sonrisa. Un fuerte abrazo, mil gracias por estar ahí.
Alfonso Basallo, director y todo el equipo de Actuall
P.D. Por supuesto tú eres quien determina el importe de tu contribución mensual como socio de Actuall (somos diferentes), de tal manera que puede ser con alguna de las cantidades que te propongo o con cualquier otra, mayor o menor. Puedes hacerlo aquí: https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall y recuerda además que, en cualquier momento, puedes cancelar o modificar esa aportación mensual.
Este email tiene más de una vida. Reenvíalo a tus contactos que aún no conocen Actuall e invítales a unirse Actuall, el periódico para lectores alertas y activos en las buenas causas. ¡Gracias! HO es una entidad de utilidad pública    
HazteOir.org tiene la declaración de entidad de utilidad pública (ver B.O.E.). Esto significa que todos los donativos que hagas a Actuall (que es una iniciativa de HO) los podrás desgravar, en el siguiente ejercicio fiscal, en el pago del impuesto correspondiente. Un 50% por los primeros 150€ que nos dones y un 27,5% por el resto. Por ejemplo, si donas 200€ Hacienda te devolverá 88,75€ en 2016.
===================
è sceso all'inferno il massone, soltanto, un altro massone che Satana partorì con Rothschild ] [ Licio Gelli, la P2 perde il suo maestro. Nato a Pistoia il 21 Aprile 1919 si è spento nella sua storica “Villa Wanda” (dal nome della prima moglie) il 15 dicembre 2015. Il quadro clinico, data anche la veneranda età, si era aggravato irrimediabilmente sino a spirare silenziosamente. Condannato per innumerevoli capi d’imputazione, come:  Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato; Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola; Calunnia aggravata dalla finalità di terrorismo per aver tentato di depistare le indagini sulla strage alla stazione di Bologna - vicenda per cui è stato condannato a 10 anni; Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Dal 2001 scontava una pena detentiva di 12 anni nella sua residenza affermando di sé nel 2003: “Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: Ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa.”
=======================
IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] L’aborto non dà pace. La confessione di due uomini. E una donna, dopo 30 anni, chiede perdono per il voto pro-choice al referendum. Ora è volontaria al Centro di aiuto alla vita. 16 dicembre 2015. SEMPLICEMENTE AVERE APPROVATO LA LEGGE SULL'ABORTO, SEMPLICEMENTE QUESTO ASSENSO, TI PORTERà ALL'INFERNO! TU DEVI PENTIRTI DI GNI TUO PECCATO! IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] Chi l’ha detto che l’aborto è una questione “da donne”? Sono certamente loro a pagarne le conseguenze più dirette, spesso lasciate sole a portare il peso di una decisione, spesso proprio perché lasciate sole spinte a scegliere questa strada. Eppure quello dell’aborto è anche e soprattutto un affare “da uomini”. Come racconta don Luigi, parroco alle porte di Milano. Da quando il Papa – con l’occasione del Giubileo della Misericordia – ha esteso a tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato dell’aborto, da lui si sono presentati due uomini. Entrambi si erano già confessati in passato, ma a distanza di tempo dai fatti (30-40 anni) ancora non si sentono in pace. Il primo è un signore di 65 anni: lui e la moglie hanno deciso di abortire quando lei è rimasta incinta del terzo figlio. Pensavano di non farcela. Il secondo ha circa 50 anni: aveva 18 anni quando la sua ragazza è rimasta incinta e hanno deciso di abortire. Nessuno ha mai saputo, neanche i genitori, ma quel fatto ha lasciato in lui una impronta indelebile. E l’aborto è un affare “da donne”, non nel senso dispregiativo di una debolezza, ma in quello pieno di dignità e coraggio, di vita. Una di loro, Rosella (leggi qui la sua storia), ha deciso di confessarsi per qualcosa a cui molti nemmeno penserebbero: il voto a favore dell’aborto nel referendum del 1981. Non ci aveva più pensato, né ha mai dovuto affrontare il problema. A più di 30 anni di distanza, mentre scriveva il suo libro “Un’anima sola” in cui racconta la storia della sua conversione dopo la morte dell’unica figlia, un’amica le ha proposto di devolvere il guadagno al Centro di Aiuto alla vita (Cav) della clinica Mangiagalli, a sostegno delle gravidanze difficili. “In quel momento ho cominciato a riflettere: Signore, cosa mi stai dicendo? Da lì poi ho devoluto tutto al Cav… e mi sono confessata”. Cosa è successo? “Che Dio è vita, e se credo in Dio credo nella vita, e non ho nessun diritto di decidere per vita di un altro bambino”. Adesso Rosella sostiene come volontaria il Cav, è vicina ad alcune mamme. E ha trasformato anche la camera di sua figlia in una specie di nursery: “In genere le camere dei figli che se ne sono andati rimangono intatte…il letto rifatto, gli armadi con tutta la roba dentro. La camera di mia figlia è completamente diversa, perché io raccolgo le cose per i bambini: ci sono ciucci, biberon, abitini, il mio computer per scrivere. È una stanza che ha preso vita. I figli ci sono ma non sono più lì. È un cammino”.
========================
Dear Mr mESSIAH, An Open Doors safe house can be a lifeline to a pastor or evangelist. Especially ones who are standing firm against persecution, but trying to save their families from threats, arrest and imprisonment. Others need a safe house so they themselves can escape arrest – and be there for their families in times of need.
Your Gift of Hope helps provide vital aid and temporary safe houses for Christians who are under attack – offering their whole families the protection and courage they need to stand firm as a witness for Christ! Thank you for giving generously.
Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
========================
Costco employee hurls anti-Semitic abuse Click here to watch: Costco smoothie demonstrator hurls anti-Semitic abuse at shopper. A Jewish shopper at a Costco store in the San Francisco Bay Area has uploaded footage of an extremely anti-Semitic rant tirade he was subjected to by a woman giving a smoothie demonstration at the store. According to the Coordination Forum for Countering Antisemitism, he said the woman began her rant by interrupting him during a conversation with another Jewish man. "I struck up a conversation with a Jewish guy in Costco in front of the Vitamox Blender Demonstration, when an employee interrupted to tell us that Jews need to go back where they came from. I asked her how that would be possible after what happened in WWII. She responded that Hitler never did anything wrong to the Jews and that they brought it on themselves," he said.
Watch Here. In the video - originally posted on the Live Leak video sharing site - the woman can indeed be heard claiming that the Jews were not persecuted by the Nazis, while simultaneously admitting something bad may have happened to them but that they "brought it on themselves." "They had a chance to go ahead and get $500 for their freedom," she bizarrely asserted. Prior to that, she could be heard saying that Jews should leave Israel and "go back to Europe", because it is "Palestinian land." The clip ends with the victim owing to report her to her managers. "You're gonna be fired today." Source: Arutz Sheva
==============
Donald Trump è il nostro candidato! Putin, 'endorsement' a Trump: 'E' vivace e talentuoso' Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa: "E' una persona vivace e talentuosa".
=============
Erdogan, si è inventato questa: "lotta contro Pkk che continuerà", perché il genocidio è la sua soluzione.. Nel sud-est Turchia "finché non sarà garantita la tranquillità" già la tranquillità del cimitero degli armeni uccisi a tradimento, perché i turchi islamisti sono degli spergiuri e traditori!
=======================
io sono indignato per questo atto di violenza! MA IL SISTEMA MASSONICO LA DEVE SMETTERE DI FARE VIOLENZA ALLE MINORANZE! Spagna: il premier Mariano Rajoy colpito da un pugno
======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MAOMETTANI SHARIA! quello che non deve essere dimenticato, è che le fosse comuni dei martiri cristiani, la profanazione di tutte le Chiese, ecc..., del genocidio dei cristiani siriani e iracheni, sono stati i salafiti: finanziati dalla CIA, tutto l'esercito libero siriano di OBAMA, di liberi terroristi moderati turchi sauditi: jihadisti, internazionale islamica: sharia LEGA ARABA, che lo hanno fatto! ] NON RIUSCIRETE CON LE VOSTRE MENZOGNE A CAMBIARE LA STORIA, PERCHé IO HO VISSUTO QUESTA TRAGEDIA PERSONALMENTE E LA HO DOCUMENTATA GIORNO PER GIORNO, SUI MIEI 110 BLOG! [ BEIRUT, 17 DIC - Una fossa comune con almeno dieci cadaveri è stata rinvenuta nella regione orientale siriana di Dayr az Zor controllata dall'Isis. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani secondo cui il gruppo jihadista ha ammesso di fronte ai parenti delle vittime di aver ucciso le persone seppellite nella fossa. Sin da quando l'Isis ha preso il controllo delle regioni orientali della Siria nel 2013 ha commesso numerosi massacri, in particolare ai danni di membri di influenti tribù locali.
=====================
questo discorso DI Michael Moore: è perfetto anche per Donald TRUMP, noi contestiamo la sharia AL COGLIONE CANCEROGENO Michael Moore, perché quando, i musulmani faranno la richiesta della sharia? TU DEVI MORIRE CON TUTTE LE TUE IDEE DEMOCRATICHE: PERCHé NULLA DI QUESTO, discorso, CHE VIENE AFFERMATO ADESSO, in questo articolo, è PRESENTE NELLA LEGA ARABA senza reciprocità!!  NEW YORK, 17 DIC - Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e' fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta "siamo tutti musulmani" per protestare contro l'idea del re del mattone di vietare l'ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. "Siamo tutti musulmani, cosi' come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie", ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.
==================
come non posso riconoscere nessun diritto ai musulmani, PALESTINESI, ecc.. finché la LEGA ARABA non condanna la sharia, così, io non posso riconoscere nessun diritto ai GAY finché non viene condannata la ideologia GENDER, per tutti è SODOMA educativi antiomofobi! ANZI VOI SIETE SCESI SUL CAMPO DELLA BATTAGLIA CONTRO il REGNO DI DIO CHE IO SONO!  STRASBURGO, 17 DIC - Forte sostegno alle nozze gay, viste anche come presupposto per una maggiore tutela dei diritti delle persone. E netta bocciatura della pratica della maternità surrogata, il cosiddetto 'utero in affitto' perche' "compromette la dignità umana della donna dal momento in cui il suo corpo e le sue funzioni riproduttive sono usati come una merce". E' quanto si legge nel rapporto annuale sui diritti umani nel 2014, un testo di oltre trenta pagine, approvato dalla Plenaria di Strasburgo.
======================
 TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.
========================
NON ESISTE UNO STUPIDO, IN TUTTO IL MONDO, CHE LUI POSSA PENSARE CHE GLI USA O LA NATO SIANO SERI NELL'EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CHE INVECE, è PROPRIO IL LORO VERO OBIETTIVO! 17.12.2015. COME SE, QUESTE ARMI POSSANO RAPPRESENTARE UN OSTACOLO PER LA CINA SE DECIDESSE DI FARE UNA INVASIONE! GLI USA, E I LORO MASSONI LOCALI NEL LORO CINISMO, HANNO DECISO DI AMMAZZARE QUESTE PERSONE DI TAIWAN! Il ministero degli Esteri cinese richiama l’ambasciata Usa: “Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese”. Il ministero degli Esteri cinese ha convocato l'incaricato d'Affari dell'ambasciata statunitense per protestare contro la decisione dell'amministrazione Obama di autorizzare la vendita di armamenti a Taiwan per un valore di 1,83 miliardi di dollari. Minacciate anche sanzioni contro le aziende che parteciperanno all'iniziativa. Come rilanciato dall'agenzia Xinhua, per il vice ministro degli Esteri cinese, Zheng Zeguang, "Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese" e la vendita di armi non solo andrebbe contro il diritto e i rapporti internazionali, ma minaccerebbe "pesantemente" la sicurezza e la sovranità nazionale della Cina. Oggetto della disputa la vendita di due fregate della classe Perry a Taiwan e di missili anticarro, veicoli anfibi d'assalto, sistemi elettronici di puntamento, missili terra-aria Stinger.
http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1748347/usa-cina-taiwan-armi.html#ixzz3ubEtEl8E
L'UNICO MOTIVO DI QUESTE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, è PERCHé, sia LA NATO che, LA CIA HANNO FATTO UN GOLPE ED UN POGROM IN UCRAINA: contro i russofoni! ] [ Ue rinnova le sanzioni alla Russia. 17.12.2015. e dopo CHE FARISEI SALAFITI MASSONI LEGA ARABA HANNO INVASO LA SIRIA CON I JIHADISTI: LA GUERRA MONDIALE TOTALE NUCLEARE, è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE, CHE LA MOLTO SOFISTICATA DIPLOMAZIA RUSSA PUò SOLTANTO POSTICIPARE! Le sanzioni verso Mosca, che scadono il 31 gennaio prossimo, saranno prorogate da Bruxelles senza discussione al vertice dell’Unione Europea. Non ci sarà alcuna discussione sul tema del rinnovo delle sanzioni economiche contro la Russia al vertice dell'Unione Europea del 17 e 18 dicembre. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha chiuso bruscamente la discussione. Evidentemente le pressioni americane sono state molto forti. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a sua volta, ha precisato che l'Italia non ha chiesto alcun rinvio sulle sanzioni alla Russia e ha confermato che la decisione del vertice europeo sarà comune, senza alcun dibattito. "Politicamente parlando, la valutazione generale è andata chiaramente nella direzione di un rinnovo delle sanzioni" alla Russia ha precisato alla stampa l'Alto Rappresentante per la politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini. Tutti i ministri degli esteri dei Paesi aderenti all'Ue, ha proseguito Lady Pesc, "hanno indicato che stiamo andando nella giusta direzione sulla messa in atto dell' accordo di Minsk ma siamo ancora lontani da una piena messa in atto e così hanno dato l'indicazione che abbiamo bisogno di un rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di tempo".
Correlati:
Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia
Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni": http://it.sputniknews.com/politica/20151217/1748667/ue-russia-sanzioni.html#ixzz3ubGLVBYG
Shalom lorenzojhwh, As the boycotts against Israel continue to increase, it becomes even more important to BREAK the boycotts by purchasing products from Israel. Although Israel is under the constant threat of Palestinian terror, suffers from rampant anti-Israel media bias and increasing boycotts, the People of Israel are blessed to live in their ancient homeland with a thriving economy. Our reaction to the Boycotts, Divestment and Sanctions (BDS) against Israel should be very simple: Just BUY more. Turn the boycotts into BUYcotts! Click Here to Buy Your Gifts from Israel. The European Union supports labeling Israeli products from Judea and Samaria. This hurts Arabs as much as Jews. Thousands of Arabs are employed by Israeli companies in Judea and Samaria. Boycotting these goods means Arab workers will lose their jobs. Israel is the best country in the region for Arabs to live. Yet it is also the ONLY country whose products are labeled and boycotted. Show Support by Buying Gift Items from Israel. For those of you who love Israel - and want to share the beautiful blessings of Israel with your family and friends - please consider buying your gifts from Israel. Not only will you and your loved ones cherish having a piece of Israel in your home, you are helping the effort to defeat the anti-Israel boycotts, So this year, please buy as much as you can from Israel... Shop Israel and Break the Boycotts! Thank you for standing united with the People, Country and Land of Israel. With Blessings from Israel! IMPORTANT NOTICE: The 25% off sale on ALL Israeli gift items from the Israel Boutique has been extended, but only through the weekend. Use discount code ISRAEL25. Take advantage of this great opportunity to help Israel, break the boycotts and share in the blessings! Click Here to Buy Beautiful Gifts from Israel.
=========================
QUESTO è L'INCUBO DELLA TEOSOFIA SATANICA GENDER I MASSONI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG. PRESTO VEDREMO LA GUERRA CIVILE! SE AVESSERO FATTO QUESTA VIOLENZA A ME: IO MI SAREI FATTO GIUSTIZIA DA SOLO! Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli. L'incredibile storia di una coppia in Norvegia. Che ora cerca giustizia e vuole dimostrare l'abuso subito. 15 dicembre 2015. Sono stati arrestati, interrogati e subito rilasciati dai servizi sociali norvegesi mentre i figli venivano allontanati da loro, per giorni e senza alcuna spiegazione. Ma questo è solo l’inizio dell’incredibile storia che ha coinvolto i due coniugi Marius e Ruth Bodnariu, lui romeno e lei norvegese, residenti a Bergen, in Norvegia, di cui ora si inizia a sapere qualcosa tramite la voce del loro legale. Per ora, le notizie sono abbastanza frammentate e molti rimangono i punti oscuri (Tempi.it, 14 dicembre). SOLO PER L’ALLATTAMENTO. La storia è stata resa pubblica dalla stampa rumena intorno al 20 novembre, ma solo questa settimana sono emerse le motivazioni per cui, da oltre un mese, non è permesso alla coppia di vedere i cinque figli, se non per l’allattamento del più piccolo da parte di Ruth. Nei documenti che l’avvocato difensore ha finalmente ottenuto dai servizi sociali, si legge che Marius e Ruth sono «cristiani radicali che stavano indottrinando i loro figli» (RomaniaTv.net, 20 novembre). ESAMI MEDICI. Bodnariu, fratello di Marius e pastore cristiano, ha detto di essersi messo in contatto con l’avvocato della famiglia ha appreso sugli interrogatori ai nipoti e ha scritto on line il resoconto del colloquio avuto con il legale. I bambini sono stati sottoposti a diversi esami medici da cui emerso che non vi è alcun segno di abusi fisici. Nonostante questo è stato domandato loro se fosse vero che ricevevano punizioni. LA VERSIONE DELL’ACCUSA. A parte sculacciate o tirate d’orecchi, non hanno raccontato di punizioni violente e pericolose e non sono affatto spaventati all’idea di tornare a casa. In particolare gli psicologi hanno puntato l’indice su presunte percosse ricevute, come sottolinea ancora Tempi.it. Una delle figlie avrebbe detto che il padre una volta aveva «scosso come un tappeto» il figlio minore perché si era aggrappato ai suoi occhiali.
LA VERSIONE DEI GENITORI. La verità è però molto diversa. «Marius – ha continuato il fratello – mi ha spiegato che era semplicemente felice per il fatto che per la prima volta il figlio (di tre mesi) era riuscito ad afferrare qualcosa» e che quindi gli aveva fatto fare un balzo. Il timore del pastore è che gli assistenti sociali stiano cercando di far dire ai bambini quello che vogliono loro. “MAI SUBITO ABUSI”. «Hanno anche provato a far da dire a Ruth, nei primi interrogatori, che il marito abusAva di lei fisicamente», denuncia Bodnariu. «Ma Ruth ha risposto che non poteva, perché è una bugia». I bambini avrebbero scritto anche delle lettere a mamma e papà, che però non sono mai state consegnate. I servizi sociali hanno invece dichiarato che non esistono lettere e che ai bambini non mancano i genitori. I CANTI CRISTIANI. Sul web è scattata una petizione a sostegno della famiglia mentre Bodnariu parla di «attacco demoniaco» alla famiglia e di problemi pregressi tra Marius e la preside della scuola perché l’uomo insegnerebbe agli scolari canzoni cristiane. «Sono accecati dal male – conclude il pastore – con la preghiera lo abbatteremo» (rodiagnusdei.wordpress.com, 20 novembre).
=============================
LA CONSAPEVOLEZZA DELLA INTRINSECA PECCAMINOSITà DELLA NATURA UMANA, è IL PRIMO LIVELLO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA, PER AVERE UN RAPPORTO CON DIO, E DIO NON TI CHIEDERà MAI DI ODIARE O DISPREZZARE TE STESSO, MA, TI CHIEDERà DI INCOMINCIARE UN COMBATTIMENTO SPIRITUALE, CHE NASCE DAL RICONOSCERE LA PROPRIA CONDIZIONE DI PECCATO, DAVANTI ALLA PAROLA DI DIO! ] SE IO NON AVESSI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, IO ACCOGLIEREI ED AIUTEREI TUTTE LE PERSONE CHE HANNO IL CUORE SPEZZATO DELLA MIA SOCIETà: INTORNO ALLA PAROLA DI DIO, LI RACCOGLIEREI! [ Preghiera e castità non sono una “terapia ripartiva” per gli omosessuali. Monta la polemica sul metodo Courage dopo un'inchiesta de L'Espresso. Molly Holzschlag 15 dicembre 2015. Omosessualità e preghiera: l’inchiesta del settimanale L’Espresso (6 dicembre) ha provato ad alzare un polverone intorno alle attività di Courage Italia. Courage è nata a New York nel 1980 e si è diffusa nel mondo, arrivando anche nel nostro Paese con l’apertura di circoli autorizzati dal Pontificio consiglio per la famiglia. Il servizio che si offre alle persone omosessuali è un “accompagnamento spirituale”, con l’obiettivo di incoraggiare la castità e seguire l’insegnamento della Chiesa sull’omosessualità. LA RICOSTRUZIONE DE L’ESPRESSO. Secondo L’Espresso, quelli di Courage sono «circoli di pochi, convinti ultracattolici che con la guida di un prete messo a disposizione dalla Curia si convincono che possono “guarire” e tornare eterosessuali». Un giornalista del settimanale che ha partecipato ad uno degli incontri dell’associazione scrive: «Nel solco della dottrina cattolica intende l’uomo unicamente come peccatore. L’unico modo di essere accettato agli occhi del Signore per chi è lesbica, gay, bisessuale o transgender e allo stesso tempo credente. Nessuna indicazione concreta per chi soffre e reprime i propri istinti. Per chi cerca parole di conforto, amore e compagnia».
UNA SERATA A “COURAGE”. La serata con i membri di Courage a cui ha partecipato il giornalista «si chiude con una preghiera comune mano nella mano. Le dinamiche sono simili a quelle delle sette. Nei giorni successivi scatta un bombardamento continuo di sms, telefonate e inviti per non mollare il gruppo».
POLEMICHE A REGGIO EMILIA. L’11 dicembre, scrive la Gazzetta di Reggio, «l’arrivo a Reggio Emilia dell’associazione Courage, il movimento internazionale di orientamento ultracattolico che organizza gruppi di auto-aiuto che servirebbero a “guarire” dalle pulsioni omosessuali, ha scatenato una grossa polemica. E non solo nella città emiliana».
COSA E’ REALMENTE COURAGE. Prova a far chiarezza sulla vicenda Courage, il quotidiano dei vescovi italiani Avvenire (12 dicembre): «L’Apostolato Courage – fondato nel 1980 dal servo di Dio Terence Cooke, arcivescovo di New York, per aiutare chi è attratto da persone dello stesso sesso a vivere la propria condizione in modo coerente con gli insegnamenti della Chiesa – ha organizzato nei giorni alcuni momenti di preghiera a Reggio Emilia, Torino e Roma». SESSUALITA’ E PAROLA DI DIO. Si tratta di iniziative «che fanno parte di un percorso, liberamente proposto e altrettanto liberamente accolto da chi decide di aderirvi, fondato su due obiettivi: la riflessione sulla propria sessualità e l’accoglienza della Parola di Dio come regola in base alla quale organizzare la propria vita». NESSUNA “TERAPIA RIPARATIVA”
Difficile cogliere in questo programma spirituale «un’offesa alle condizioni delle persone omosessuali e, soprattutto, la volontà di proporre una ‘terapia riparativa’. Pratica psicoterapeutica ormai desueta e che vuol dire tutto e niente, ma che per le lobby gay si è trasformata in una parola d’ordine per una sorta di indignazione a comando».
CASTITA’ COME SCELTA DI VITA. Sul caso si è registrato anche l’intervento diretto di Courage Italia che in un comunicato sottolinea come «molte persone ritengono legittima e attraente una proposta di vita affettiva in armonia con l’antropologia cristiana». Inoltre, si fa notare, «la castità non è un ‘obbligo’ ma viene vissuta come scelta di amore per Dio e per gli altri». Scelta che merita rispetto «indipendentemente dall’orientamento sessuale». Respinta con molta fermezza l’accusa di praticare terapie di guarigione: «Ogni uomo o donna che partecipa liberamente alle attività di Courage sa che lì può trovare aiuto spirituale, accoglienza e amicizia, ma non una terapia medica, come viene ricordato all’inizio di ogni incontro».
================
LA LEGA ARABA CON LA SHARIA STA MINACCIANDO IL GENERE UMANO DI STERMINIO, MA, QUESTA VOLTA NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI: PER L'ISLAM FINIRà IN TRAGEDIA! MA QUESTA è UNA TRAGEDIA DEFINITIVA SENZA RIMEDIO! I cristiani possono professare la fede nell’islam per salvarsi la vita? Rinnegare la propria fede è una cosa seria, ma non a tutti è dato il dono del martirio. 15 dicembre 2015. Padre Elias Mallon. I cristiani possono professare la Shahada islamica, il credo o professione di fede dei musulmani, per salvarsi la vita? La questione è stata sollevata di recente da un docente di Storia e Teologia della St. Paul’s University di Limuru e Nairobi, in Kenya. Di primo acchito la domanda sembra semplice, pressante e molto attuale, soprattutto considerando i recenti massacri di cristiani da parte degli estremisti islamici in Kenya. A una lettura più approfondita, però, la questione non è poi così semplice. L’autore menziona i leader cristiani in Kenya, che hanno detto che per salvarsi la vita i cristiani possono recitare la Shahada. L’autore dell’articolo è fortemente in disaccordo. È chiaro, quindi, che la domanda non è solamente teologica, ad esempio sul fatto che la Shahada contenga qualcosa di diametralmente opposto alla fede cristiana. La risposta è sia sì che no. La prima parte della Shahada, “non c’è dio all’infuori di Dio”, non è più problematica per un cristiano dello Shemà degli ebrei, “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo” (Deuteronomio 6, 4). I cattolici romani e molti altri cristiani, ebrei e musulmani credono nello stesso Dio (cfr. Concilio Vaticano II, Lumen Gentium, par. 16). La seconda parte della Shahada, “e Maometto è il messaggero di Dio”, è per i cristiani molto più problematica. Ad ogni modo, non è questo il fulcro della questione, che sembra riguardare piuttosto il permesso. La posizione dell’autore al riguardo è chiara. Parla di recitare la Shahada per salvarsi la vita come “scegliere di rinnegare Cristo per il bene della preservazione di sé”. Recitare la Shahada per salvarsi la vita comunica che “la mia fede in Cristo è una fede di convenienza”, e i cristiani che la pensano così sono “concentrati su se stessi” e “un giorno lodano il Signore e quello dopo recitano il credo musulmano solo per uscire dalla sofferenza”. La persecuzione tira fuori il meglio e il peggio della cristianità, e a volte il peggio viene da settori inaspettati. Nei primi cinque secoli della Chiesa ci sono stati due movimenti importanti (dichiarati eresie) che avevano a che fare con cristiani la cui fede non era abbastanza forte da morire per lei. Questi movimenti erano il novazianesimo (III secolo) e il donatismo (IV secolo). Entrambi i movimenti erano quello che si descrive come “rigoristi”. Per i novaziani, i cristiani che “sbagliavano” (lapsi) non avrebbero mai potuto essere riaccolti nella comunione con la Chiesa. I donatisti, pur se meno estremi dei novaziani, erano ad ogni modo molto rigidi nei confronti dei cristiani che avevano sbagliato ma poi si erano pentiti. Quello che avevano in comune i due movimenti era il concetto della Chiesa come “Chiesa di santi, ad esclusione dei peccatori”. In entrambi i casi, la Chiesa non era d’accordo. È interessante e ironico che una discussione analoga stia avendo luogo nell’islam. Come quella nel cristianesimo, la discussione nell’islam risale a molti secoli fa. Nell’islam, la questione riguarda l’apostasia. La domanda è fondamentalmente questa: la fede è solo una questione di cuore o è una questione di osservanza esteriore? Se una persona non rinnega davvero la fede, anche se non vive affatto i suoi precetti, quella persona è un’infedele (kāfir) condannata all’inferno? I Murjiʽiti, che risalgono alla prima generazione dell’islam, e i seguaci della scuola di giurisprudenza Ashʽari non ritengono questi atti un’apostasia. I musulmani sciiti hanno la categoria della taqiyya, “dissimulazione, prudenza”, che permette ai credenti di rinnegare la propria fede sotto minacce estreme. Alcune scuole di pensiero islamiche sunnite come i Kharijiti, tuttavia, si sono affrettate a considerare questi musulmani infedeli e meritevoli di morte e dannazione. È interessante che l’ultima scuola di pensiero rigorista sia stata scelta da molti musulmani salafiti-jihadisti contemporanei e portata all’estremo dall’ISIS. E così, in un esempio ironico degli opposti che si incontrano, la posizione rigorista nella cristianità trova delle analogie nella posizione estremista contemporanea nell’islam.
Alla fin fine, ad ogni modo, la questione dev’essere trattata come questione pastorale. Come tutta la ricerca medica mira alla guarigione, tutta la teologia, indipendentemente da quanto possa essere astratta, deve tendere alla pratica pastorale. È anche una questione di ecclesiologia o teologia della Chiesa. Se la Chiesa è esclusivamente la comunità dei santi, dei puri e degli eroici, allora non c’è posto per chi ha sbagliato o per chi è debole. Se invece la Chiesa è la comunità dei santi e dei peccatori, degli eroici e dei deboli, se la Chiesa è – come la definisce papa Francesco – l’ospedale da campo dopo una battaglia, allora c’è posto per tutti. Il Nuovo Testamento descrive Gesù come una persona venuta non per i giusti ma per i peccatori (Luca 5, 32), non per i sani ma per i malati (Marco 2, 17) e come colui che richiede misericordia, non sacrificio (Matteo 9, 13). I cristiani stanno subendo persecuzioni terribili in molte parti del mondo. Non parliamo della discriminazione o della perdita di prestigio, ma della perdita di proprietà, famiglia e vita. Se dobbiamo essere onesti, nessuno di noi sa come reagirebbe di fronte alla minaccia di una morte violenta. Sono certo che quei “leader e accademici cristiani… che dicono che si può recitare la Shahada islamica” non stanno dicendo semplicemente che va bene, come se fosse una possibilità tra le tante (uguali?) sono pienamente consapevoli del tipo di situazione in cui una persona si dovrebbe trovare per avere questo dilemma. Il mio sospetto è che qualcuno possa aver usato l’antico ragionalmento morale del “male minore”. In ogni caso, indipendentemente da come venga posta la domanda, il problema è profondo a livello pastorale, riguardando nella fattispecie come ci rapportiamo alle persone che non hanno scelto il martirio. Quasi fin dall’inizio, i cristiani hanno parlato del martirio come di un dono. Se il martirio è un dono, allora potremmo dover affrontare il fatto che è un dono non dato necessariamente a chiunque. Come la storia della Chiesa ha mostrato ripetutamente, l’ideale e la realtà di una fede eroica fino alla morte sono sempre stati due cose diverse. Ci sono stati coloro che sono morti piuttosto che rinnegare la propria fede e quelli che non l’hanno fatto. Rinnegare la propria fede è sicuramente una cosa molto seria. Spesso nei Vangeli Gesù parla di rinnegare chi lo rinnega (Matteo 10, 31 segg; Marco 8, 38; Luca 12, 9). Quello stesso Gesù, tuttavia, dice a Pietro che deve perdonare non 7 ma 77 volte (Matteo 18, 22). Dubito davvero che Gesù abbia stabilito uno standard più elevato per gli uomini che per Dio. Il reverendo Elias D. Mallon è membro dei Frati Francescani dell’Atonement. Ha conseguito una licenza in Antico Testamento e un dottorato in Lingue Mediorientali presso la Catholic University of America. I suoi articoli appaiono regolarmente sulle riviste America e ONE. Elias è responsabile per le relazioni esterne della Catholic Near East Welfare Association (CNEWA), che sostiene progetti caritatevoli, educativi, sanitari e di sviluppo in Medio Oriente, Etiopia, Europa orientale e India meridionale. Rappresenta la CNEWA alle Nazioni Unite.
===================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Michela Marzano usa anche Papa Francesco per promuovere il gender. Chris Maxwell. Unione Cristiani Cattolici Razionali. 15 dicembre 2015. BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 08: Italian authoress Michela Marzano attends the presentation of her book 'Love is everything: that's all that I know about Love' (L'Amore e tutto: e tutto cio che so dell'Amore) at Ambasciatori book shop on November 8, 2013 in Bologna, Italy. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) Sono almeno quattro i diretti interventi di Papa Francesco nel solo 2015 contro il gender, la teoria secondo la quale l’essere uomini e donne sarebbe una costruzione sociale e non derivata necessariamente dall’essere nati come maschi e femmine. Come abbiamo documentato nel nostro dossier apposito, a gennaio Francesco ha rivelato di essere stato un testimoni oculare del tentativo di introdurre il gender nelle scuole: «Era un libro di scuola, un libro preparato bene didatticamente, dove si insegnava la teoria del gender […]. Questa è la colonizzazione ideologica: entrano in un popolo con un’idea che niente ha da fare col popolo […] e colonizzano il popolo con un’idea che cambia o vuol cambiare una mentalità o una struttura. Lo stesso hanno fatto le dittature del secolo scorso […] pensate ai Balilla, pensate alla Gioventù Hitleriana. Hanno colonizzato il popolo, volevano farlo». Ha poi ripreso l’episodio nel marzo successivo: «Sono stato testimone di un caso di questo tipo con una ministro dell’educazione riguardo l’insegnamento della teoria del “gender” che è una cosa che sta atomizzando la famiglia. Questa colonizzazione ideologica distrugge la famiglia». Sempre nello stesso mese ha parlato di «quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender, che crea tanta confusione. Così la famiglia è sotto attacco», mentre nell’Udienza generale di aprile ha valorizzato la differenza tra uomo e donna, dicendo anche: «io mi domando, se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa». Davanti a questi durissimi interventi, il fatto che la filosofa Michela Marzano citi il Pontefice nei suoi quotidiani spot pro-gender è ancora di più deleterio e significativo della cattolicità autodichiarata dalla parlamentare Pd. Invitata recentemente anche a Tv2000, la televisione della CEI, il giorno prima di Costanza Miriano: una scelta poco felice (non è la prima da quando l’ex Iena Alessandro Sortino è diventato vicedirettore), dando spazio (senza contraddittorio) in buona fede e in nome di un giornalismo etico e obiettivo a chi spazio ne ha già a sufficienza (anzi, sui grandi media si sente la carenza delle voci contrarie) e in buona fede non lo è affatto. Lo ha dimostrato proprio la Marzano quando ha strumentalizzato Francesco in una recenteintervista a Il Mattino, sostenendo che anche il Papa sarebbe a favore dei ripensamenti dei ruoli di genere per promuovere l’uguaglianza. La filosofa è autrice del recente libro “Papà, mamma e Gender” (Utet 2015), scritto frettolosamente per smentire l’esistenza della famosa teoria ma, attraverso il quale, ne ha riproposto i contenuti, come abbiamo già evidenziato. E’ infatti molto più facile introdurre queste “colonizzazioni” nelle scuole senza dare ad esse un’etichetta ben precisa, facilmente accusabile e confutabile.
Anche recentemente la Marzano ha scritto: «paternità e maternità sono caratteristiche che appartengono a ognuno di noi, indipendentemente dalla propria identità di genere». Questa è esattamente l’ideologia gender: la mamma può essere chiunque si percepisce come donna, indipendentemente dal fatto che sia nato come maschio o femmina, e viceversa. Questo per la Marzano significa “ripensare” i ruoli di genere, tirando dalla sua parte il Pontefice. Nella stessa intervista al quotidiano campano la Marzano ha ancor meglio precisato: «Quando si parla di “sesso” ci si riferisce all’insieme delle caratteristiche fisiche, biologiche, cromosomiche e genetiche che distinguono i maschi dalle femmine. Quando si parla di “genere”, invece, si fa riferimento al processo di costruzione sociale e culturale sulla base di caratteristiche e di comportamenti, impliciti o espliciti, associati agli uomini e alle donne». Sarebbe quindi da promuovere come normale il percepirsi come maschi-donne e femmine-uomini nel caso in cui sesso e genere non coincidano, alla faccia delle rassicurazioni sul fatto che si vuole soltanto insegnare il rispetto. Ecco la colonizzazione ideologica contro cui sta combattendo Papa Francesco.
=============================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Educazione. “Educazione moderna”, il video che critica con tanto umorismo l’ideologia di genere che fa paura. 15 dicembre 2015. Che cos’è il politically correct? Dire le cose senza offendere nessuno o dire bugie? Poco tempo fa leggevamo la notizia del divieto del Padre Nostro in un cinema e pochi giorni fa una mostra sacrilega di ostie consacrate veniva chiamata arte. Entrambe le proposte in onore dell’esercizio del diritto di dire quello che voglio e del mondo di tollerarlo. Conceptional Media ci presenta esattamente questo fenomeno. Il video Educazione moderna può sembrare a molti simpatico o esagerato, ma in realtà è un video da incubo. La storia ci mostra una lezione di matematica in cui il linguaggio è stato completamente modificato, e quindi la matematica non ha più il significato reale. Il “nuovo” alunno, che potrebbe essere chiunque di noi, non capisce cosa succede. Le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno un significato del tutto diverso per il resto della classe. Questa sala non si allontana dal mondo moderno in cui tutto è relativo, tutto è permesso e ciò che è anormale diventa normale e dev’essere non solo accettato ma celebrato, mentre ciò che è naturale viene sminuito. Tutto questo accade semplicemente modificando il linguaggio. Suona familiare? Non siamo molto lontani dal trasformarci in questa classe. Lasciarci trascinare da questa “modernità” ci toglie il senso autentico e libero di essere persone. È come se all’improvviso non avessimo più il diritto di avere un’opinione formata e obiettiva riguardo al mondo. Come se la ricerca del bene e la verità fossero proibite, o peggio ancora non esistessero. Questa ideologia ci sta privando del nostro diritto di essere persone! Ci sta allontanando da ciò che è buono per tutti e sta evitando che il mondo sia migliore. Una società felice è impossibile in queste circostanze. Il bene, il buono, è l’unica cosa che ci può legare armoniosamente come società. Senza il bene e senza la verità, la libertà scompare e con questo noi come persone rimaniamo vuote, tradendo il nostro fine, che è donarci e incontrare gli altri. Quante volte vi siete trovati nella situazione in cui dovevate tenere per voi le cose o modificare il vostro linguaggio non solo per non offendere o discriminare, ma per proteggervi? Essere cattolici, avere una famiglia numerosa, essere a favore della vita, difendere il matrimonio ed essere eterosessuali è aggressivo. Come può essere possibile che si debba tenere per sé la verità e non si diffonda il bene per paura? Forse anche voi non avete il diritto di essere tollerati e rispettati? E al di sopra di questo, forse il mondo può perdere l’opportunità di essere migliore? Come ha detto papa Francesco nel suo discorso ai vescovi dell’Asia nell’agosto 2014, “(…) l’abbaglio ingannevole del relativismo, che oscura lo splendore della verità e, scuotendo la terra sotto i nostri piedi, ci spinge verso sabbie mobili, le sabbie mobili della confusione e della disperazione. È una tentazione che nel mondo di oggi colpisce anche le comunità cristiane, portando la gente a dimenticare che ‘al di là di tutto ciò che muta stanno realtà immutabili; esse trovano il loro ultimo fondamento in Cristo, che è sempre lo stesso: ieri, oggi e nei secoli’ (Gaudium et spes, 10; cfr Eb 13,8)”. Non parlo qui del relativismo inteso solamente come un sistema di pensiero, ma di quel relativismo pratico quotidiano che, in maniera quasi impercettibile, indebolisce qualsiasi identità. Modern Educayshun ITA - Nelle Note Multimedia. https://www.youtube.com/watch?v=z72jtR_om98 Nelle Note multimedia. Published on Dec 16, 2015. The follow up to #Equality, Modern Educayshun delves into the potential dangers of our increasingly reactionary culture bred by social media and political correctness. Written and Directed by Neel Kolhatkar
Instagram & Twitter @neelkolhatkar https://youtu.be/z72jtR_om98
==========================
What Do Palestinians Think about the Holocaust? https://youtu.be/7TJzclHiQIY Have you ever wondered what the average Palestinian knows or thinks about the Holocaust? The answers provided in this video are shocking. https://www.youtube.com/watch?v=7TJzclHiQIY Palestinians: What do you know about the Holocaust? Corey Gil-Shuster. Published on Aug 31, 2014 Please donate to the project so I can travel further and more often: http://www.gofundme.com/Ask-Project Want to know what Israelis and Palestinians in the Middle East really think about the conflict? Ask a question and I will get answers. Want to contribute? Go to http://www.gofundme.com/Ask-Project People ask Israeli Jews questions. I go out and ask random people to answer. Canadian-Israeli filmmaker Cory Gil-Shuster set out last summer, during Operation Protective Edge, to find out what the Palestinians on the street have to say about the Holocaust. The answers from our Palestinians neighbors presented in the video below are very interesting, to put it mildly. This film is a must-watch and SHARE…    http://unitedwithisrael.org/watch-what-do-palestinians-say-about-the-holocaust
=======================
ONU HA SMESSO DI ESSERE IL TESTIMONE DEI DIRITTI UMANI, ECCO PERCHé, LO STERMINIO, IL GENOCIDIO, SONO DELLE LOGICHE DELLA GEOPOLITICA USA NATO LEGA ARABA! ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE PUò ESSERE SOLTANTO UN FATTO, UN EVENTO INEVITABILE, DA DECIDERE SOLTANTO SU SCALA TEMPORALE! http://unitedwithisrael.org/watch-its-so-easy-to-blame-israel/ Has anyone noticed that the Palestinians have never compromised on ANY issue, yet Israel is to blamed for literally EVERYTHING? This video is a bit funny but dead serious. Its message is extremely relevant and must be seen by all. WATCH: It’s So Easy to Blame Israel. https://www.youtube.com/watch?v=MhrJAZHHSIg Blame Israel! https://youtu.be/MhrJAZHHSIg thelandofisrael, Uploaded on Nov 1, 2011
TheLandofIsrael.com has done it again! In this new, entertaining approach to sticking up for the Jewish People, Ari & Jeremy put the blame where it belongs! UNESCO has accepted the Palestinian Authority (PA) as an official member. Pressure on Israel is mounting, fingers are pointing at the Jewish State, and the layers of the blame are those who should be our greatest allies. Wach this video to decide for yourself who's to blame in the Middle East conflict. Israelis and the Palestinians have been embroiled in negotiations for years. Some of Israel's most hard line leaders have made unprecedented sacrifices for peace, while throughout the entire process, the Arab leadership in Gaza, Judea & Samaria (the West Bank) and Jerusalem have never compromised on any issue. With regards to israel, The differences between Hamas, Fatah (PLO), Islamic Jihad and Hezbollah have become nuanced at best. Can any rational person blame Israel for the lack of peace when their so called "partner" in negotiation has never made even one concession or compromise?   
Secretary of State John Kerry just recently blamed Israel (again) for the lack of peace with the Palestinians. United with Israel is often bombarded with messages from people urging us to just “make peace” and “stop killing” the Palestinians. What nobody seems to realize is that the blame is being placed on the wrong side. Who is responsible for the lack of peace? Here comes the answer!
============================
NON è GIUSTO CHE, IO DEVO FARE MORIRE GLI ISRAELIANI, PER DISTRUGGERE LA LEGA ARABA E SALVARE IL GENERE UMANO! NO NON è GIUSTO! PRESTO VERRANNO A SGOZZARE ANCHE VOI! IO SONO SCANDALIZZATO DELLA COMPLICITà DI TUTTE LE NAZIONI CON IL PIù BRUTALE NAZISMO SHARIA DI ASSASSINI SERIALI MANIACI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!
http://unitedwithisrael.org/watch-palestinian-lies-kill/ WATCH: How Palestinian Lies Literally Kill. Palestinian lies are constantly spread, inciting the masses to violence and terrorism, and innocent civilians have died as a result. Incitement kills. Words kill. Lies kill.
The Palestinian “lie machine” is in full effect, urging Palestinian civilians to give up their lives so they can become martyrs. The lie that Israel is trying to change the status quo of the Temple Mount is still being spread. In fact, this particular lie has been spread since 1929! And yet, Israel has never attempted to damage or destroy the Al-Aqsa Mosque. It stands today as it has for centuries. What we see clearly is that Palestinian incitement and lies really do kill. Please help Israel and SHARE this video. Published on Dec 15, 2015
https://youtu.be/JAndoxXUNtI As Israeli civilians are being butchered by Palestinian terrorists, it's evident that Palestinian lies kill. The Biggest Palestinian lie is that Israel is trying to change the status-quo on the Temple Mount, while in fact Israel is determined to maintain the status-quo. Palestinian Lies Kill
Israel's Foreign Affairs Min. https://www.youtube.com/watch?v=JAndoxXUNtI
==============================
IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA è CONCESSO, PERMESSO, FINANZIATO, DIFFUSO, DALLA GALASSIA JIHADISTA TURCO SHARIA SAUDITA, IN TUTTO IL MONDO, MA, NON è MAI CONDANNATO, ALMENO IPOCRITAMENTE, FORMALMENTE, SOLTANTO, IN ISRAELE! IN ISRAELE OGNI TERRORISMO è LEGITTIMO! MA, SE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON FOSSE DIETRO, A TUTTO IL TERRORISMO MONDIALE? POI, IL TERRORISMO MONDIALE SECCHEREBBE SUBITO! IO FARò DEL MALE A TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO PER QUESTO MOTIVO! Defense Minister Moshe Ya’alon responded to US Secretary of State John Kerry’s accusations that Israel is responsible for stalled peace talks, charging that Kerry’s plans for Israel would endanger its security and were impracticable. In an interview with the The New Yorker magazine this month, US Secretary of State John Kerry expressed frustration with the stalled Israeli-Palestinian peace process and placed the blame on Israel. “We know exactly what we are doing,” Ya’alon told Israel’s IDF Radio on Tuesday. “I will say this clearly: we do not want to rule over them [the Palestinians] and it is good that they have political independence and that they vote for their own parliament. Between this and [Israel] leaving Judea and Samaria – then what? It [the Palestinian entity] will be vital – financially, with infrastructure and even security? If we[the IDF] would not be operating [against Palestinian terrorism] in Jenin and Shechem, Abu Mazen [Palestinian Authority head Mahmoud Abbas] would cease do to so as well.” “It’s no secret we don’t agree [with the Americans] on everything,” he added. “If we would have implemented Kerry’s plans for security, which he passed on to us over a year ago – then there would be mortar shells falling on Ben Gurion Airport today.” Minister of Internal Security Gilad Erdan blasted Kerry for his lack criticism of the Palestinians for their refusal to negotiate and their terrorism. “I deeply regret Kerry’s remarks,” he stated. “I will not begin to ask similar questions about other conflicts occurring across the globe. I think that Kerry would have done better if, instead of making those statements, he put pressure on the side that actually refuses to enter a diplomatic process.” By: Max Gelber, United with Israel
==========================
LE NAZIONI DEL MONDO NON ASCOLTANO LA DISPERAZIONE DEI MARTIRI CRISTIANI ED ARRIVERà IL GIORNO, CHE IO NON ASCOLTERò PIù LA DISPERAZIONE DEL MONDO! Kenya: non solo Garissa. Sintesi: il Kenya sale nella nostra WWList a causa di una forte islamizzazione di certe aree del paese e di conseguenti tensioni derivanti da frange radicali. L'attentato di Garissa di aprile è solo il più eclatante, ma si susseguono da tempo aggressioni, minacce e discriminazioni a danno dei cristiani locali. Il pastore Abramo ci accoglie sorridente: "Siamo felici di ricevervi. Grazie per essere venuti da molto lontano per incoraggiarci”. La sua comunità è una delle tante che la nostra missione aiuta in Kenya, paese profondamente cristiano, ma che in alcune regioni sta vivendo fortissime tensioni per un'islamizzazione crescente e l'arrivo di frange estremiste che seminano il terrore. In Italia si parlò molto della strage dell'università di Garissa, dove ad aprile di quest'anno i terroristi islamici di Al-Shabaab fecero irruzione separando gli studenti cristiani dai musulmani e assassinando brutalmente 143 di loro (più alcune guardie e decine di feriti). Quell'università deve ancora riaprire, il trauma di quell'evento ha avuto profonde ripercussioni nelle famiglie delle vittime, nei sopravvissuti, nello staff dell'università e nell'intera comunità cristiana di Garissa. Confidano e lavorano affinché a breve possa riaprire. Il pastore Abramo guida una chiesa di almeno 100 membri in un'area fortemente islamizzata e dove la tensione è palpabile: "Non molto tempo fa, ci stavamo riposando dopo una riunione di preghiera tenutasi nel nostro locale quando fecero irruzione 2 uomini armati, gridando Allah è grande. Era notte e ci sorpresero, mi alzai di scatto, sentii le esplosioni e una forte spinta e fitta al petto: caddi tra le sedie rovinosamente e capii che mi avevano sparato”, racconta il pastore. In quell'attentato avvenuto ben prima di quello dell'università di Garissa, persero la vita due membri di chiesa presenti, mentre la pallottola che colpì al petto il pastore passò a un paio di centimetri dal cuore per uscire da dietro la spalla. "Quando riaprii gli occhi, non c'erano più. Pensavo di essere morto, ma il dolore mi ricordò immediatamente che ero vivo. Mi guardai attorno e vidi la confusione e i corpi dei miei fratelli a terra. Poi arrivarono gli aiuti”. Garissa non è un caso isolato, è solo uno dei più eclatanti di queste zone del Kenya. Si registra infatti un aumento di aggressioni, minacce, discriminazioni a danno delle comunità cristiane in particolare in aree come quelle al confine con la Somalia. Di fatto il pastore Abramo e i leader delle altre chiese della zona, da tempo non possono tenere incontri serali (di preghiera, di studio o altro) per ordine delle autorità. Iniziano a sperimentarsi ostacoli nell'apertura di nuove chiese in alcune specifiche aree fortemente islamizzate, per via del fatto che le autorità preferiscono "non alimentare tensioni”: ebbene una chiesa in queste aree evidentemente è considerata fonte di tensioni. E' per questa ragione che il Kenya sta guadagnando posizioni nella nostra WWList.
=========================
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
==========================
ma, la aggressione letale contro la RUSSIA? è soltanto, la storia della morte [ NATO ], che cerca a sua occasione! Russia, Medvedev: con abbattimento Su-24 Turchia ha dato motivo per scoppio guerra ] e gli islamici non giudicano negativamente un evento di guerra mondiale, anzi, perché nella storia gli islamici hanno sempre giocato d'azzardo! e grazie a tutti i genocidi che hanno fatto? dobbiamo dire che gli è sempre andata bene! [ 09.12.2015( Con l'abbattimento dell'aereo russo Su-24 Ankara ha creato un motivo per far scoppiare una guerra, ma le autorità russe non hanno risposto simmetricamente, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev rispondendo alle domande dei giornalisti dei canali televisivi russi nel programma tradizionale "Conversazione con il primo ministro." "Nel 20° secolo come agivano solitamente i Paesi a casi simili? Iniziavano una guerra," — ha detto Medvedev. Medvedev ha sottolineato che Mosca non intende avviare azioni militari di risposta, tuttavia vuole dimostrare alla Turchia la durezza della sua posizione. Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe
Medvedev accusa Turchia: difende ISIS
Putin sull'abbattimento Su-24: "Perchè lo hanno fatto? Lo sa solo Allah"
Lavrov su abbattimento Su-24: qualcuno vorrebbe far saltare i negoziati di pace su Siria: http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1691011/Siria-Aviazione.html#ixzz3ubzMMYT7
Synnek1 (ex youtube Master now 187AudoHostem) said 2 year ago ] Al Qaeda is coming via Canada AND Mexico! [ [FREEDOM ISN'T FREE] I AM here because of: SATAN


ATTENZIONE [[ grazie, a coloro, che, hanno lavorato, perché, mi fosse restituito questo canale di: /user/NoahTheNephilim/discussion io sono molto riconoscente per questo! DIFFICILMENTE IO CARICHERò NUOVI VIDEO, IN QUESTO CANALE! Abbiamo ricevuto uno o più reclami di violazione del copyright riguardanti il materiale che, hai pubblicato. Esamina le seguenti informazioni: da NDTV su Fatwa Posting photos pictures using social media - NoahTheNephilim ID video: qsHxySCvFqo Email dell'autore del reclamoakanksha@ndtv.com
Opera presumibilmente violata Puntata TV "12082013 24x7 12082013 n TopFacebookFatwa 244484"
da truTV su Conspiracy Theory Jesse Ventura JFK Assassination - NoahTheNephilim
ID video: fdk4aHo1GOY Email dell'autore del reclamoturner-c@copyright-compliance.com Autore del reclamo: truTV
=================== vi sono riconoscente, che, voi mi avete salvato questo canale dalla distruzione! Ed, io chiedo scusa, anche, ad Hillary Clinton: perché, in un momento di rabbia, io ho detto a lei, che, lei è una indemoniata: senza possibilità di redenzione! lol. Perché, questo non è vero: evangelicamente parlando, anzi lei ama molto Israele, ed è una donna molto sensibile, ai miei rimproveri, io ho visto lei di piangere, molto spesso a motivo dei miei rimproveri, ed io chiedo a Dio, che, quelle sue lacrime preziose, possano perdonare tutti i suoi peccati! Tuttavia, io penso, che, la Hillary, può comprendere, che, la politica aggressiva e calunniosa della NATO e di USA, contro, Russia, contro, popoli russofoni, che, hanno espresso la loro sovranità, in condizioni angosciose, di repressione di fascisti Kiev, sospinti da omicidi e golpe, tutte cose, che, sulla complessa società ucraina, andavano capite, e che, i fascisti di Kiev Maidan, non andavano gonfiati, così per essere diventati: tanto arroganti e violenti, a commettere crimini di repressione con l'esercito, come dicono loro:" del loro popolo ", che, se poi, era il loro popolo verametne? poi, loro non lo avrebbero, mai fatto, una cosa del genere contro, il loro popolo! Cara Hillary, io so, che, io ti ho fatto paura, e credi a me, a me dispiace sempre, di usare la violenza, tutte le volte, perché, io sono un uomo molto mite, nella mia natura, ed il mio cuore facilmente, si inclina alla commozione, circa, la sofferenza di tutte le creature di Dio Benedetto! Inoltre tu ed Obama avete fatto il supporto degli islamici, nazisti senza diritti umani, ed anche ONU, insieme a voi: ha commesso questo crimine! e questo è quanto di peggio voi potete fare, il vostro atteggiamento, e le vostre politiche, sono, contro tutti i martiri cristiani, questo atteggiamento, ci può, portare ad una GUERRA MONDIALE, senza possibilità di redenzione, per colpa della politica USA, che, ha sterminato i cristiani del Medio Oriente, che, supporta, tutti gli jihadisti al potere, e che ora sono, in molte nazioni, che da musulmane sono diventate islamiche, per colpa vostra! Se, voi smettete di avere questo atteggiamento, così pericoloso, contro, i popoli cristiani e contro, Israele, per quanto mi riguarda, io prego i miei ministri angeli, di sollevare la loro mano pesante, contro di voi! 
http://friendxkinguniusrei.blogspot.com/2014/06/madonna-immacolata-di-satana.html Quindi il blogger è stato bloccato, il 26/06/14, ed oggi, è di nuovo a mia disposizione, ma, questa è la verità, non mi dispiace, tanto, di perdere i canali di youtube, ma, quello che, mi fa veramente arrabbiare, è quando mi vedo cancellare i blog, perché, in quel caso, è come, se, loro vogliono cancellare il genere umano! IO NON TEMO, DI PERDERE QUALCOSA, PERCHé, NULLA è MIO! ANCHE LA MIA VITA, NON APPARTIENE A ME, MA è PROPRIETà DI JHWH SOLTANTO! e tutti quelli che sono come me, anche tutti loro sono anche insieme a me: il Re di Israele, di un Israele, che, la Bibbia ha creato, e che, senza della Bibbia, non sarebbe comprensibile!

to dear my Hillary Clinton -- [ questi islamici, sharia, maniaci religiosi senza compassione, per le sofferenze del genere umano, ora, devono essere fermati, se, i satanisti 322 Bush 666 Rothschid, sono assetati di sangue umano, possono prendere il loro: rapidamente! ] --- Circa: Fatwa Posting photos pictures using social media, si dice che un islamico leader indiano, ha issues, emesso una fatwa, contro, donne e ragazze musulmane, che, pongono le loro foto, dei loro volti, sui social network, is facebook fatwa: go faceless! Ie, Maulana Abul Irfan Miyan Firangi Mahli ] ora io dico: chi ha permesso a questi mostri del Medio Evo, di alzare di nuovo la testa? Giuro, io sbatterò, il suo cranio, contro, tutte le pietre infuocate dell'inferno! Quindi, nessuno mi potrà convincere, che, sono estranei i terroristi agenda CIA Talmud FMI Illuminati Rothschild, i padroni Baal, di questo mondo di tenebre, del dio gufo al Bohemian Grove, per la sinagoga di satana, che, è la nuova torre di Babele: il Nuovo Ordine Mondiale, del Fondo Monetario internazionale, che, ha rubato la sovranità costituzionale di tutti i popoli, il regno delle tenebre per la usurocrazia e la riduzione in scHiavitù dei popoli! Ora, se, hanno fatto in India: questa violenza, nessuno impedirà loro, di poterlo fare, anche, in Europa e USA! CHI NON FARà DEL MALE AGLI ISLAMICI, IN TUTTO IL MONDO? POI, I MIEI MINISTRI LO FARANNO A LORO!
Israeli Prime Minister Benjamin Netanyahu said on Friday that he would not bow to world entreaties to stop Operation Protective Edge, until rocket fire from Gaza terrorists ceased.
"We are now in the fourth day of Operation Protective Edge," he began in his statement at a news conference at the defense ministry in Tel Aviv "The IDF, Shin Bet and security forces are operating with increasing intensity against Hamas."
"Until now they have hit more than 1,000 Hamas and Islamic Jihad positions, and counting. The extent of the strikes during this operation are double that of Operation Pillar of Defense," he continued, referring to Israel's previous operation to stem rocket fire from Gaza in November 2012.
"We will continue until we are sure that quiet will return to the citizens of Israel," he pledged.
The prime minister stressed that the objective of the operation was purely to target terrorist positions in Gaza, not innocent civilians. With that, he noted that the use of human shields by Hamas meant that the blame for civilian casualties lay firmly on their shoulders.
"No international pressure will prevent us from striking the terrorists who are attacking us," he vowed.
il sacerdote di satana 322 Kerry? poiché, non ci sono cristiani, o ebrei, da uccidere, poi, questa volta, lui potrebbe fare anche, un buon lavoro per al-Qaeda: i talebani! ] [ Kerry è giunto in Afghanistan per risolvere le problematiche legate alle elezioni. Il Segretario di Stato USA John Kerry è giunto in Afghanistan con una visita non annunciata in anticipo per aiutare a risolvere le problematiche legate alle elezioni presidenziali.
Egli intende incontrare l'ex ministro delle Finanze Ashraf Ghani Ahmadzai, vincitore delle presidenziali secondo i risultati preliminari del secondo turno. Inoltre terrà incontro con l'ex ministro degli Esteri Abdullah Abdullah che ha rifiutato di riconoscere i risultati delle elezioni in relazione alle falsificazioni.
In precedenza Kerry ha affermato che a causa della controversia tra Ahmadzai e Abdullah l'Afghanistan potrebbe tornare alla situazione, che è stata durante la guerra civile nei primi anni '90.
MERKEL Barroso ZAPATERO TEORIA EVOLUZIONE TALMUD SHARIA ROCHEFELLER ROTHSCHILD BUSH 322 sistema MASSONICO FMI SPA ILLUMINATI FARISEI SALAFITI [è chiaro io non chiedo a nessuno di cambiare religione ma ] OGNI CINQUE MINUTI UN MARTIRE CRISTIANO INNOCENTE VIENE UCCISO DA VOI! ALMENO ALTRE 30 PERSONE VENGONO UCCISE DALLA MALVAGITà CHE VOI AVETE DIFFUSO NEL MONDO! [ ma voi vi dovete riciclare perché voi siete il cancro nel mondo! ] COME POTETE PENSARE CHE IO POSSA STARE QUI A PARLARV I AMICHEVOLMENTE PER DIVENTARE ANCHE IO IL COMPLICE DEI VOSTRI DELITTI? Quindi finché io rimango dietro questo computer è chiaro io difenderò il cristianesimo contro di voi! Obama i tuoi satanisti della CIA entrano nel mio computer e formano una cartella [ZZZZ.zzz.ZZZ] e poi rallentano il mio sistema operativo fino a bloccarlo ecco perché tu dovrai fare nuove assunzioni per sostituire questi criminali che ti verranno a mancare! fratelli ebrei -- voi avete rinunciato alla stella " Gesù di Betlemme!" quindi vi dovrete accontentare della merda "UNIUS REI!"... TUTTAVIA nessuno dubita che io sarò efficace a fare il mio lavoro comunque anche da solo! chi è per te UNIUS REI? rispondere a questa domanda ormai appartiene al tuo destino eterno comunque! IO SONO LA VERA ATTUAZIONE E LA VERA INTERPRETAZIONE DI TUTTE LE ALLENZE CHE DIO JHWH HA FATTO PRIMA DEL PATTO DELLA CROCE DA ADAMO A MELCHISEDEK DA ABRAMO A MOSé IO SONO L'UNICA PORTA DEL TEMPIO EBRAICO CELESTE CHE POTREBBE APRIRSI FUORI DEL PATTO DELLA CROCE! IO SONO LA LEGGE NATURALE VIVENTE! Benjamin Netanyahu 1° Argomento. Quale profeta accreditato da Dio ha detto che il Talmud è anche la Parola di Dio? e quì potrebbe finire questa storia criminale di nazismo razzismo nel popolo che Dio è stato costretto a rigettare per essersi dati alla usura Rothschild che i profeti hanno condannato ma che il talmud ha permesso ecc.. ] [ 2° Argomento. un ebreo ha detto a me " Gesù era un ebreo e quindi ogni ebreo è anche il tuo Dio! " ... e questo non sarebbe così grave se proprio il talmud non avesse detto questo! ] [ CONCLUSIONE ] tu non puoi evitare la morte di milioni di israeliani se il Talmud non viene condannato! Talmud e sharia hanno lo stesso potenziale criminale! IO NON VERRò IN ISRAELE SE IL TALMUD NON VERRà CONDANNATO! ma tu ti potresti sempre consolare con un qualsiasi anti-cristo qualsiasi per esempio Rothschild o Rochefeller? loro andrebbero bene al posto mio! E POI LORO SONO GIà I PADRONI DEL MONDO E QUESTO SEMPLIFICA MOLTO TUTTE LE COSE! Merkel BOIA -- [ /watch?v=Gk59wI_jFwY] quando veniva creata la moneta europea? poi unico doveva essere anche il costo del denaro per tutti! infatti Mario Monti ha detto "noi creiamo grandi problemi sofferenze disastri perché i popoli siano costretti dalla disperazione a cedere parti ulteriori di sovranità ad un livello comunitario! quindi oltre ad averci derubati ora voi ci volete uccidere anche! non si può fare una associazione con un diverso costo del denaro! è chiaro tu invece di aiutare i piccoli più deboli tu hai abusato di tutti loro tu li hai soffocati! tu SEI UN ASSASSINO che tu hai fatto morire suicidati tanti padri di famiglia e tanti imprenditori! perché tu hai approfittato della tua posizione dominate per danneggiarli il peccato originale alla fondazione dell'euro come una moneta collettiva europea doveva essere anche quello di un unico costo del denaro per tutti! ORA TU DEVI RESTITUIRE TUTTO QUELLO CHE HAI RUBATO. Se non mi dai subito una Banca Centrale Europea con una sovranità monetaria al 100%? questa tua Europa della frode truffa di farisei Bildenberg Illuminati del sistema massonico poi ha le ore contate! TI CONOSCO " se la Merkel Troika non mette in fondo di garanzia tutto il suo surplus di bilancio per neutralizzare il Fiscal Compact ecc.. questa Europa del van lucertola 33°massone finirà in tragedia! C. S. P. B. +. Amen! Crux Sancti Patris Benedecti. C. S. S. M. L. +. Amen! Crux Sacra Sit Mihi Lux. amen. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce amen. V. R. S. +! Vadre Retro satana Allontanati satana! amen. N. S. M. V. +. Amen! Non Suade Mihi Vana. amen. S. M. Q. L. +. Amen! Sunt Mala Quae Libas. amen. I.V. B. +. Amen! Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! IN NOMINE PATRIS ET FILII ET SPIRITUI SANCTO. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Amen
Questo è il secondo avvertimento sul copyright inviato al tuo account. La ricezione di un ulteriore avvertimento da parte del tuo account ne comporterà la chiusura. Per evitare di ricevere ulteriori avvertimenti elimina tutti i video per i quali non possiedi i diritti ed evita di caricare altri video in violazione del copyright altrui.
Hamas 'Scare Song' Vows Genocide on Israel 'Traditional' song by Hamas 'military wing' against Israel calls on Palestinian Arabs to 'exterminate' Israeli 'cockroaches.'7/11/2014 hamas terrorists have released a Hebrew version of yet another propaganda 'scare video ' AFP reports Friday translating the lyrics to a popular Hamas battle song calling to 'exterminate' Jews and Israel.
The original Arabic version of "Shake Israel's Security" has long been a popular anthem of Hamas's "military wing " the Ezzedine. al-Qassam Brigades.
Now the Hebrew translation is on the brigades' YouTube site proclaiming to a dramatic orchestral accompaniment "Wipe out all the Zionists...burn soldiers and their bases." "Exterminate the cockroach nest expel all the Zionists " it exhorts.
"They are startled by death and hide behind walls and protection " the brigades' song jibes. "Rain upon them many rockets. Make their world into a horror."
Earlier this week Hamas released two additional "scare videos" targeting Be'er Sheva and Judea-Samaria residents. The clips feature footage of rockets being launched from a multiple rocket launcher and bodies being placed in an Israeli ambulance. Hamas 'Scare Song' giura Genocide su Israele. Canzone 'tradizionale' da 'ala militare' di Hamas contro Israele invita i palestinesi a 'sterminare' israeliani scarafaggi. '7 / 11/2014 i terroristi di Hamas hanno rilasciato una versione ebraica di un'altra propaganda 'video di spavento ' AFP riporta Venerdì traducendo il testo della canzone di un famoso Hamas battaglia canzone chiamata a 'sterminare' ebrei e Israele. La versione originale in arabo di "Security Shake Israele" è stato a lungo un inno popolare di "ala militare" di Hamas il Ezzedine al-Qassam. Ora la traduzione ebraica è sul sito YouTube brigate ' proclamando ad un drammatico accompagnamento orchestrale "spazzare via tutti i sionisti ... bruciano i soldati e le loro basi." "Sterminare il nido scarafaggio espellere tutti i sionisti" esorta. "Sono spaventati dalla morte e si nascondono dietro a muri e protezione" strambate canzone delle Brigate. "Pioggia su di loro molti razzi. Rendere il loro mondo in un orrore." All'inizio di questa settimana Hamas ha pubblicato altri due video "spaventare" destinati Be'er Sheva e gli abitanti della Giudea-Samaria. Le clip sono dotate di filmati di razzi lanciati da un lanciarazzi multiplo e gli organismi di essere immessi in ambulanza israeliana.
L'assistente del segretario di Stato per gli affari europei ed eurasiatici Victoria Nuland rispondendo alle domande dei giornalisti in un briefing a Kiev ha dichiarato che gli USA non ha finanziato le proteste iniziate a novembre 2013 nella capitale dell'Ucraina.. C. S. P. B. +. Amen! Crux Sancti Patris Benedecti. C. S. S. M. L. +. Amen! Crux Sacra Sit Mihi Lux. amen. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce amen. V. R. S. +! Vadre Retro satana Allontanati satana! amen. N. S. M. V. +. Amen! Non Suade Mihi Vana. amen. S. M. Q. L. +. Amen! Sunt Mala Quae Libas. amen. I.V. B. +. Amen! Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! IN NOMINE PATRIS ET FILII ET SPIRITUI SANCTO. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Amen!
Benjamin Netanyahu -- questi criminali internazionali di ONU Sharia OCI devono dire a me perché sono stati calpestati tutti i diritti umani universali del 1949 Dichiarazione universale dei diritti dell'Uomo (1949). 3. Convenzione Europea per la salvaguardia dei Diritti dell'Uomo e del cittadino (1950) TUTTO QUESTO è STATO VIOLATO nella LEGA ARABA con gravissime ripercussioni di complicità massonica CHE Paesi Islamici ora NON Hanno NESSUN DIRITTO DI POTER Difendere SE Stessi IN AMBITO INTERNAZIONALE MANCANDO IL SUPPORTO GIURIDICO della loro legittimazione come a NAZISTI TERRORISTI COME LORO! Infatti non ci può essere un contratto legale se in contraenti non si equivalgono sul piano del diritto internazionale! MA NOI SAPPIAMO CHE OGNI NAZISMO è GIà STATO CONDANNATO! Allora Chi come quando la voce si deve alzare contro i nazisti della sharia? è CHIARO ONU è DELEGITTIMATO è SOLTANTO UNA MAFIA DI ASSASSINI CRIMINALI PER IL CALIFFATO MONDIALE! tu GUARDATI DA LORO tutti COME I tuoi PEGGORI NEMICI! ma tutto questo male è stato voluto dagli architetti del mondo del sistema massonico di farisei Illuminati Fmi Spa Rothschild... contro di loro soltanto io ti posso salvare. "Israele deve diventare una monarchia teocratica con me! diversamente? tu sei fuori di quello che era il vero Israele di Mosé!" In realtà più passa il tempo e più Israele si troverà irretito ed isolato! il coraggio e l'ardore che hanno mostrato i nostri padri sul campo di battaglia? ora a noi mostra da dimostrare! Questo ci hanno fatto i farisei Illuminati Fmi Rothschild.. ci hanno costruito un nuovo gigante Golia islamico e ci hanno abbandonati da soli contro di lui!
UN High Commissioner for Human Rights Navi Pillay attacked Israel's right to defend itself on Friday casting into doubt Israel's right to stop the constant rocket fire from Gaza under international law.
"We have received deeply disturbing reports that many of the civilian casualties including of children occurred as a result of strikes on homes " Pillay stated. "Such reports raise serious doubt about whether the Israeli strikes have been in accordance with international humanitarian law and international human rights law."
A spokesperson for the UN added that despite the fact that Hamas is deliberately using human shields there is no 'legitimate' reason to strike homes in Gaza - terrorists or not.
"Buildings that are ordinarily used for civilian purposes such as homes are presumed not to be legitimate military targets " said spokeswoman Ravina Shamdasani. "Even when a home is identified as being used for military purposes any attack must be proportionate... and precautions must be taken to protect civilians."
It should be noted that a Hamas spokesperson called for Gaza residents to act as human shields on live television earlier this week calling the move "an effective strategy" in the PR war against Israel and encouraging Palestinian Arabs to stay in their homes despite IDF warnings to prevent casualties.
The international community has remained silent over the strategy however despite the fact that the Hamas-Fatah unity government in the Palestinian Authority joined several international agencies and human rights groups earlier this year.
By contrast video footage from within Gaza indicates that the IDF has been careful not only to target only those homes marked as terrorists' dwellings but also to warn surrounding residents to stay in safe areas during a targeted airstrike.
Meanwhile the IDF has successfully hit at least 7 Hamas targets since Friday morning a senior official stated to IDF Radio Friday evening after over 75 rockets have been fired on Israeli soil since the early morning hours.
The official stressed that Operation Protective Edge has shown some success so far with over 2 000 rockets estimated to have been destroyed in IAF airstrikes this week.
"Presumably the day after [the operation ends] Hamas will ask themselves why they should have this conflict [at all] " the official added.
Mosca continua a chiedere l'accesso consolare al cittadino della Russia Roman Seleznev detenuto negli Stati Uniti e spera che i rappresentanti russi potranno visitarlo nei prossimi giorni riferisce il Ministero degli Esteri.
Seleznev è stato arrestato nelle Maldive dal servizio segreto degli USA ed è stato portato sull'isola americana di Guam nell'Oceano Pacifico. Egli è stato accusato di frode con carte di credito e furto di informazioni personali. Seleznev rischia 30 anni di carcere secondo la legge americana. Il Ministero degli Esteri russo ha definito l'arresto di Seleznev in un Paese terzo e il suo trasporto negli USA "un passo ostile".
Per saperne di più Naryshkin presiederà la delegazione russa alla Assemblea Parlamentare OCSE in Ucraina. Lospeaker della Duma camera bassa del Parlamento russo Sergej Naryshkin rappresenterà la Russia nel gruppo internazionale dell'Assemblea Parlamentare dell'OCSE in Ucraina. La proposta è stata fatta dal Presidente neoeletto dell'Assemblea parlamentare dell'OCSE Ilkka Kanerva. Secondo le parole di Naryshkin la delegazione prevede di analizzare la situazione in Ucraina e di sviluppare una serie di raccomandazioni per superare la crisi. In precedenza Kanerva ha informato che il gruppo sarà composto da rappresentanti di 12 Paesi. Il 13 maggio la Duma di Stato russa ha adottato un appello ai Parlamenti di altri Paesi e organizzazioni parlamentari internazionali in cui ha avvertito della minaccia di disastro umanitario in Ucraina e ha proposto la creazione nell'ambito dell'Assemblea Parlamentare OCSE un gruppo di contatto internazionale per discutere la situazione in Ucraina.
Benjamin Netanyahu -- con queste premesse SCHIZOFRENICHE di Erdogan la aggressione della LEGA ARABA contro Israele è ormai soltanto un fatto tecnico QUELLO CHE LUI HA DETTO sia nei contenuti menzogneri che nei metodi diplomatici è una dichiarazione di guerra è la dimostrazione politica che sono loro i sauditi a capo di questa congiura come della creazione della Galassia jihadista! nazisti senza diritti umani assassini seriali maniaci religioni dogmatici con il delirio mistico del suicidio devono essere fermati immediatamente! NON POSSIAMO ASPETTARE CHE USA DICHIARI GUERRA A CINA E RUSSIA NOI DOBBIAMO COLPIRE PRIMA! Turkey's Prime Minister Recep Tayyip Erdogan Erdogan Slams Israeli 'Lies' Over Hamas Aggression. Turkish Prime Minister calls Israel 'cruel' in anti-Semitic tirade hours after threaten to stop the normalization process. 7/11/2014 Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan accused Israel of a policy "based on lies" on Friday as he fumed over Operation Protective Edge in his latest vehement criticism of the Jewish state. "They are not honest... We cannot take the side of the cruel " Erdogan told supporters in Istanbul noting that 100 Palestinians had now been killed while no lives had been lost in Israel. " "They say (Hamas) is firing rockets. But is there anybody who died?" he asked. "The number of Palestinians that you (Israel) killed is now 100. Their (Israel's) life is based on lies." Hours earlier Erdogan threatened to sever the normalization process with Israel over the operation which aims to protect the 3.5 million Israeli citizens now estimated to be in the line of Hamas's rocket fire "You will first stop this oppression. If not it is not possible to realize normalization between Turkey and Israel " Erdogan said. The statement surfaces despite efforts to ease strain between Israel and Turkey in light of the Mavi Marmara incident of 2010. The Mavi Marmara which claimed to international media to be providing "humanitarian aid for the people of Gaza " was the largest ship in the flotilla aimed at breaking Israel's Gaza blockade on May 31 2010. The ship defied orders to turn around and dock at the Ashdod port. After it ignored repeated warnings to change course the IDF boarded the vessel - only to be attacked by Islamist extremists on board. The soldiers had no choice but to open fire resulting in the deaths of nine of the activists on board. After an investigation Israeli authorities discovered the vessel to be carrying no humanitarian aid - in fact no aid supplies at all - whatsoever. When Israel refused Turkey's demands to apologize for raiding the Marmara Turkey withdrew its ambassador from Israel and expelled the Israeli ambassador in Ankara. Erdogan himself has also had a long public record of anti-Semitic statements including several recently despite efforts to normalize relations. Several months ago Erdogan kicked and beat a protestor who approached the premier over the May 2014 Soma mine disaster. "Why are you running away from me - Israeli sperm!" he shrieked slapping the protester in video footage uploaded to Sozcu TV. The word "sperm" is seen as a particularly offensive insult in Turkish. The footage later shows security forces beating the man. In 1998 prior to his stint as PM Erdogan - then mayor of Istanbul - infamously declared that "the Jews have begun to crush the Muslims in Palestine in the name of Zionism. Today the image of the Jews is no different than that of the Nazis." More recently Erdogan accused Israel of being behind the ouster of Egyptian Muslim Brotherhood leader Mohammed Morsi. Il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan 'Lies' Più Aggressione Hamas Erdogan Slam israeliani. Il primo ministro turco chiama Israele 'crudele' in filippica antisemita ore dopo che minacciano di interrompere il processo di normalizzazione. 2014/07/11 il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha accusato Israele di una politica "basata su menzogne il Venerdì come ha affermato con rabbia su Operazione di protezione Riva nel suo ultimo critica veemente dello Stato ebraico. "Non sono onesti ... Non possiamo prendere il lato del crudele" ha detto Erdogan sostenitori a Istanbul rilevando che 100 palestinesi erano ormai stati uccisi mentre nessun vite erano state perse in Israele. " Dicono (Hamas) sta sparando razzi. Ma c'è qualcuno che è morto? "Chiese." Il numero di palestinesi che (Israele) ucciso è ora al 100. Loro vita (di Israele) si basa su menzogne. "Ore precedenza Erdogan ha minacciato di rompere il processo di normalizzazione con Israele su l'operazione che mira a proteggere i 3 5 milioni di cittadini israeliani ora stimate di essere in linea di razzi di Hamas "per prima cosa fermare questa oppressione. In caso contrario non è possibile realizzare la normalizzazione tra Turchia e Israele " ha detto Erdogan. La dichiarazione superfici nonostante gli sforzi per alleviare tensione tra Israele e Turchia alla luce dell'incidente Mavi Marmara del 2010. La Mavi Marmara che ha affermato di media internazionali da fornire "aiuti umanitari per la popolazione di Gaza " è stata la più grande nave della flottiglia volto a rompere il blocco di Gaza di Israele il 31 maggio 2010. La nave ha sfidato l'ordine di girarsi e dock al porto di Ashdod. Dopo che ha ignorato i ripetuti avvertimenti a cambiare rotta l'IDF saliti a bordo della nave - solo per essere attaccati da estremisti islamici a bordo. I soldati avevano altra scelta che aprire il fuoco causando la morte di nove attivisti a bordo. Dopo un'indagine le autorità israeliane hanno scoperto il vaso da trasportare alcun aiuto umanitario - in realtà non le forniture di aiuto a tutti - di sorta. Quando Israele ha rifiutato le richieste della Turchia di chiedere scusa per saccheggiare il Marmara la Turchia ha ritirato il suo ambasciatore da Israele e ha espulso l'ambasciatore israeliano ad Ankara. Erdogan si è avuto anche un lungo record di pubblico delle dichiarazioni antisemite tra cui alcuni di recente nonostante gli sforzi per normalizzare le relazioni.
Diversi mesi fa Erdogan preso a calci e picchiato un manifestante che ha avvicinato il premier nel maggio 2014 Soma miniera disastro. "Perché stai scappando da me - sperma Israele!" egli gridò battendosi il contestatore in riprese video caricato Sozcu TV. La parola "sperma" è visto come un insulto particolarmente offensiva in turco. Il filmato mostra successivamente le forze di sicurezza battere l'uomo. Nel 1998 prima del suo stint come PM Erdogan - allora sindaco di Istanbul - tristemente dichiarato che "gli ebrei hanno cominciato a schiacciare i musulmani in Palestina in nome del sionismo Oggi l'immagine degli ebrei non è diverso da quello. dei nazisti. "Più recentemente Erdogan ha accusato Israele di essere dietro la cacciata del capo egiziano dei Fratelli Musulmani Mohammed Morsi.
Benjamin Netanyahu -- sorry scusa se io non ti ho mai detto circa gli hacher islamici della CIA! con i peggiori satanisti cannibali della CIA nel controllo delle funzioni strategiche di tutto Internet? qui è pieno di islamici!
Benjamin Netanyahu-- gli hacher islamici della CIA mi stanno impedendo l'accesso ad Asianews per impedire il mio lavoro! there can be no mercy for King of Saudi Arabia Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud who himself is responsible for all this! non ci potrà essere nessuna pietà per Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud che proprio lui è il responsabile di tutto questo! ]]IRAQ For Chaldean Patriarch Iraq is moving towards civil war whilst politicians are only interested in oil
by Mar Louis Raphael I Sako. In a note to AsiaNews Mar Sako highlights the country's terrible situation millions of refugees and no news about the two nuns and three children kidnapped in Mosul. Civil war and partition are increasingly possible. Too concerned about oil politicians have failed to provide an answer. The patriarch calls on Christians to pray. Baghdad (AsiaNews) - "It is with deep sorrow" that "I am going to explain the situation" in Iraq in order to raise awareness "about the current situation" and foster an atmosphere of "mindful solidarity " said Mar Louis Raphael I Sako Chaldean Patriarch in a message about what has been happening in Iraq in the past few weeks perhaps the darkest and most difficult period in its recent history.
The leaders of the al Qaeda-linked ISIS group which is sowing terror not only among Christians but also among Muslims have launched an appeal to all the faithful to come to fight in Iraq and Syria and contribute to the "building of an Islamic state."
Indeed fighting is raging in many parts of the country whilst yesterday's first session of the new parliament in Baghdad was marked by further rifts ending in a deadlock that included the failure to elect a new speaker. Against this background of war and devastation Chaldean Patriarch Mar Sako speaks out. Last week he led the Synod of the Chaldean bishops in the north of the country. AsiaNews received and is publishing his note in which His Beatitude reminds us that "the situation is very fragile" and that "no one is safe." In it he confirms the danger of the country's partition and urges Christians not to despair. He also renews his call for prayers "at this particularly difficult time. The Chaldean Patriarch's message about Iraq's recent tragic events follows It is with deep sorrow that I am going to explain the situation in Iraq with the aim of raising awareness about the current situation and foster an atmosphere of mindful solidarity. It is no mystery that the situation is very fragile and that therefore no one is safe. De facto the militias of the (al-Qaeda-linked Sunni jihadist group) Islamic State of Iraq and Syria (ISIS) still occupy for now Mosul and the entire surrounding region. Kurds control Kirkuk. The Baghdad government no longer controls the main Sunni cities whilst the new cabinet has not yet been set up.
On the horizon we do not see any sign that might give hope for a political solution that can ensure greater security. The risk of a general collapse is great and no one can predict what future developments will be. Meanwhile as the winds of war grow stronger across the country ISIS militias reign in Mosul and in most of western Iraq.
The day before yesterday two Chaldean nuns along with two orphan girls and a 12-year-old boy were abducted in broad daylight in Mosul. So far we have no official and firm information about their fate. There are millions of refugees. Are we heading towards a civil war? God forbid but everything seems to be pointing in that direction. It might take a year two years or more. Everyone expects that the most likely and tragic outcome to this crisis will be the partition of the country into cantons along ethnic and radicalised confessional lines. However if the ultimate goal is division one wonders why we should get there through war and not through dialogue and (political) agreement? We Christians who are inspired by the events of the Gospel feel we are living the mystery of Christ asleep in the boat (Mark 4:35-41) because in front of the alarming indifference and sad neglect of the international community waves are rising and becoming more menacing!
Despite everything we do not despair. We are therefore invited and pressed to awake Christ to take advantage of our faith and continue our journey on a calm sea. Unfortunately I cannot see to what extent we can rely on politicians and the governing class. In the vast majority they appear to be concerned only with their own interests in particular oil!
We welcome with joy the return of families to their homes. They have just gone through the experience of a new exodus after fleeing the great Christian city of Qaraqosh a few days ago. Today they are back and we hope that events like this do not happen again. We take this opportunity to renew our heartfelt thanks to all the people of good will who are working on our behalf and to all the faithful who are praying for us and who are close to us at this particularly difficult time.
09/06/2013 IRAQ - VATICAN - SYRIA
For Patriarch Sako the tragedy of war unites Iraq and Syria calls for fasting and prayers for peace
05/31/2007 IRAQ The Chaldean Church opens its Synod tomorrow in Northern Iraq.
05/04/2007 IRAQ Iraq's Chaldean bishop's appeal to the Sharm el-Sheikh summit and the world's Muslims
07/11/2013 IRAQ - ISLAM
Patriarch Sako Greetings of peace to our Muslim brothers and sisters for Ramadan
by Mar Louis Raphael I Sako
06/13/2013 IRAQ Chaldean Synod revitalising the Christian presence in Iraq and freedom for Syrian bishops
http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/182794#.U7_5sbHal5H 07/01/2014 IRAQ Mosul archbishop the Christian presence in Iraq is "in danger" help is needed
06/13/2014 IRAQ Iraqi Church A word from Pope Francis an "important" step for peace in the country
08/01/2005 IRAQ
In Mosul 81 children meet the challenge of their First Communion
04/18/2008 IRAQ
Love for our "Muslim brothers and for Iraq" in Mgr Rahho's Will
08/01/2005 IRAQ
The Church in Iraq does not give in to terrorism
there can be no mercy for King of Saudi Arabia Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud who himself is responsible for all this! non ci potrà essere nessuna pietà per Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud che proprio lui è il responsabile di tutto questo! 07/09/2014. IRAQ. Mosul Archbishop IDPs without water and electricity faithful dig wells for Christians and Muslims. Archbishop Emil Nona Shimoun talks to AsiaNews about a situation that is getting worse by the day. Power is available for two to four hours a day. Water shortages have become the norm. Eight wells have been dug but that is "not enough." ISIS militants seize an old chemical weapons factory. Still nothing is known about abducted nuns and children. Mosul (AsiaNews) - "Today I made ​​a long visit to the diocese especially in the east in a parish outside Mosul. It is indeed a source of great sorrow to see how residents and internally displaced people are living. Water and power are in short supply and the situation is tragic " Mgr Shimoun Emil Nona Chaldean archbishop of Mosul told AsiaNews
About 500 000 people Christians and Muslims fled the northern Iraqi city last month causing a humanitarian economic and political crisis.
Now "The Church is building wells to draw water from underground " the prelate said. So far least eight" have been dug "but they are not enough" to meet everyone's needs even if "it is better than nothing."
Power supplies comes "two to four hours a day " he explained. For the rest of the day people make the best with generators. The prelate active from the first day in providing support to internally displaced people (IDPs) made it clear that the water wells dug by the local community "are used by everyone Muslims and Christians without distinction of any kind".
The work of the Church he added "is not just for Christians but for all the inhabitants Muslims and members of other ethnic groups."
Mgr Nona renewed his call to pray for the entire Iraqi people as well as for the nuns and the children kidnapped by Islamist militias. "There are no substantial news about the abduction " the prelate said who has called for extreme caution and care with regards to the affair in order to preserve the lives of the hostages. Meanwhile the Patriarch of the Chaldean Church Mar Louis Sako Raphael I who recently launched an appeal for the release of the nuns and orphans in ISIS's hands left Baghdad for Brussels after he accepted an invitation from Aid to the Church in Need (ACN).
His Beatitude has scheduled official meetings with the Council of European Bishops and with the European Parliament to discuss the situation in his country and possible interventions to cope with the emergency particularly in relation to refugees and displaced persons.
Mar Sako was accompanied by Mgr Boutrous Moshe Syro-Catholic bishop of Mosul and Mgr Yousif Toma S.J Chaldean bishop of Kirkuk.
For its part the Islamic State of Iraq and Syria (ISIS) a Sunni jihadist group linked to al-Qaeda has seized control of an old chemical weapons factory at Muthanna north-west of Baghdad. The complex housed part of Saddam Hussein's arsenal (which the US tried to find but never discovered).
After seizing major oil facilities like the Baiji refinery north of the capital and the Haditha dam which is crucial for the country Islamist militia now appear poised to seize more government weapons and materiel.
In a letter to UN Secretary General Ban Ki-moon Iraq's UN Ambassador Mohamed Ali Alhakim said the rebels took over the complex on 11 June after disarming soldiers who guarded the site. His government was thus unable to keep its obligations to destroy its chemical weapons.
The document stated that Muthanna's surveillance system showed that there was "looting of some equipment and appliances" at the factory.
It also noted that the government would resume its commitments "as soon as the security situation has improved and control of the facility has been regained".
According to the United States and the United Nations the material is degraded and Islamists would not be able to use it or obtain chemical warheads. However it is believed that some 2 500 rockets filled with nerve agents - including sarin and mustard gas - were stored at Muthanna. The UN said at least 2 417 Iraqis including 1 531 civilians were killed in "acts of violence and terrorism" in June. More than a million people have fled their homes because of fighting between the army and Islamist militias. (DS)
the satanic hatred of Muslims against Jesus the light of the world that Jesus never hurt anyone like Gandhi? you can clearly see all over the world but in Syria and Iraq is striking the Satanism of the Islamic Ummah curse from 1400 years in fact neutral and peaceful Christians were exterminated without pity! Because this is what he says and did your pedophile prophet esoteric idolatrous lunar meteorite stone and murderess polygamous beast! that all the curses of God the Blessed are coming against Muhammad and against all of you.
http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/182794#.U7_5sbHal5H
che tutte le maledizioni di Dio Benedetto stanno venire contro Maometto e contro voi tutti.. l'odio satanico degli islamici contro Gesù la luce del mondo che Gesù non ha mai fatto del male a nessuno come Gandhi? si vede bene in tutto il mondo ma in Siria ed Iraq è eclatante il satanismo degli islamici di 1400 anni di maledizione Ummah infatti Cristiani pacifici e neutrali vengono sterminati senza nessuna pietà! Perché questo è quello che ha detto ed ha fatto il vostro esoterico profeta pedofilo idolatra pietra meteorite lunare ed assassino poligamo bestia!
09/07/2014. IRAQ. Arcivescovo di Mosul Sfollati senza acqua ed elettricità. I fedeli scavano pozzi per cristiani e musulmani. Mons. Emil Shimoun Nona racconta ad AsiaNews di una situazione sempre più drammatica. La corrente viene erogata dalle due alle quattro ore al giorno manca l'acqua. Otto pozzi scavati ma "non sono sufficienti". Miliziani Isis hanno assunto il controllo di una fabbrica con arsenale chimico. Nessuna notizia sulle suore e i bambini rapiti. Mosul (AsiaNews) - "Oggi ho compiuto un lungo giro nella diocesi in particolare nella zona orientale in una parrocchia fuori Mosul ed è davvero fonte di profondo dolore vedere le condizioni di vita delle persone degli sfollati. Mancano acqua ed elettricità la situazione resta drammatica". È quanto racconta ad AsiaNews mons. Emil Shimoun Nona arcivescovo caldeo di Mosul nel nord dell'Iraq dove circa 500mila persone cristiani e musulmani sono fuggite il mese scorso originando una crisi umanitaria economica e politica. Il prelato riferisce che "la Chiesa sta costruendo dei pozzi per attingere l'acqua dal sottosuolo" ne sono stati realizzati "almeno otto" in questi giorni "ma non sono sufficienti" per soddisfare i bisogni di tutti anche se "è meglio di niente". L'elettricità viene distribuita "dalle due alle quattro ore al giorno" per il resto si cerca di sopperire come possibile grazie anche all'uso di generatori. Il prelato attivo fin dal primo giorno nell'opera di assistenza agli sfollati chiarisce che i pozzi per l'acqua scavati dalla comunità locale "sono utilizzati da tutti gli abitanti musulmani e cristiani scena distinzione alcuna". L'opera della Chiesa aggiunge "non è solo per i cristiani ma per tutti gli abitanti per i musulmani e per i membri delle altre etnie". Mons. Nona rinnova l'appello alla preghiera per tutta la popolazione irakena oltre che per le suore e i bambini rapiti dalle milizie islamiste. "Non vi sono novità sostanziali sul sequestro" conclude il prelato che auspica massima prudenza e attenzione sulla vicenda a salvaguardia delle vite degli ostaggi. In queste ore il Patriarca della Chiesa caldea Mar Louis Raphael I Sako - che nei giorni scorsi ha lanciato un appello per la liberazione delle suore e degli orfani nelle mani dell'Isis - ha lasciato Baghdad per Bruxelles accogliendo l'invito lanciato da Aiuto alla Chiesa che Soffre (Acs). Sua Beatitudine ha in calendario incontri ufficiali con il Consiglio dei vescovi europei e con il Parlamento europeo per discutere della situazione del Paese e dei possibili interventi per arginare l'emergenza in particolare quella relativa ai profughi e sfollati. Ad accompagnare Mar Sako vi sono mons. Boutrous Moshe vescovo siro-cattolico di Mosul e mons. Yousif Toma S.J vescovo caldeo di Kirkuk. Intanto i ribelli Stato islamico dell'Iraq e del Levante (Isis formazione sunnita jihadista già legata ad al Qaeda) hanno assunto il controllo di una vecchia fabbrica di armi chimiche; la conferma arriva da fonti ufficiali a Baghdad in una lettera inviata alle Nazioni Unite in cui ammettono di non poter rispettare la promessa di distruggere le armi chimiche. Il complesso di Muthanna a nord-ovest di Baghdad ospita ancora una parte dell'arsenale del regime di Saddam Hussein (cercato per anni e mai scoperto dagli Stati Uniti). Secondo Washington e l'Onu il materiale è deteriorato e gli islamisti non sarebbero in grado di usarlo o ricavarne testate chimiche. Resta il fatto che i miliziani dopo aver conquistato importanti impianti petroliferi come la centrale di Baiji a nord della capitale e assediato una diga nei pressi di Haditha strategica per la nazione puntano sugli armamenti e sul materiale bellico un tempo a disposizione del regime.
In una lettera indirizzata al segretario generale Ban Ki-moon l'ambasciatore irakeno alle Nazioni Unite Mohamed Ali Alhakim spiega che i miliziani hanno conquistato il complesso di Muthanna l'11 giugno scorso dopo aver disarmato le guardie del sito. I responsabili della sicurezza confermano il "saccheggio di attrezzature e altri congegni" e aggiungono che il governo provvederà a smantellare l'arsenale "non appena avrà riguadagnato il controllo della struttura". Dalle informazioni ufficiali risulta che nell'impianto sono conservati almeno 2500 razzi con vari agenti chimici fra cui i famigerati gas sarin e mustard. Fonti delle Nazioni Unite riferiscono che nel solo mese di giugno almeno 2417 irakeni fra cui 1513 civili sono morti "in atti di violenza o terrorismo". Oltre un milione di persone hanno abbandonato le proprie abitazioni a causa dei combattimenti fra esercito e milizie islamiste.(DS)
EVERY DAY of the year Christians suffer for the fault of Muslims dozens of attacks against churches schools rapes kidnappings which are done by Muslims against Christians! as the case of 500 girls Christian kidnapped by Boko Haram in Nigeria! Now we have a day massacre in Nigeria in the name of sharia my observatory on the martyrdom of Christians he says that more than 300 Christians every day are killed by the Muslims and what to say of the slave trade they do against the Eritreans in the Egyptian desert? Quandi slave children because their parents innocent people have been killed in Sudan ended up as slaves in SAUDI ARABIA? it is clear all of these aberrant crimes are made in the name of Humma-SHARIA therefore all Muslims are supernaturally responsible for this innocent blood just because no one says "Sharia is a Nazi who will make the genocide of all the peoples of the planet and this is not fair! "then it is essential to restore real human rights and abolish sharia
OGNI GIORNO dell'anno noi cristiani subiamo per colpa di islamici decine di aggressioni contro le chiese scuole stupri rapimenti che gli islamici fanno contro i cristiani! come il caso di 500 ragazze cristiane rapite dai Boko Haram in Nigeria! Ora noi abbiamo un massacro al giorno in Nigeria in nome della sharia il mio osservatorio sul martirio dei cristiani dice che più di 300 cristiani ogni giorno sono uccisi dai musulmani e cosa dire del commercio degli schiavi che fanno contro gli eritrei nel deserto egiziano? quanti schiavi bambini perché i loro genitori innocenti sono stati uccisi in Sudan sono finiti come schiavi in ARABIA SAUDITA? è chiaro tutti questi crimini aberranti sono fatti in nome della HUMMA-SHARIA quindi tutti i musulmani sono soprannaturalmente responsabili di questo sangue innocente soltanto perché nessuno dice "la sharia è un nazismo che farà il genocidio di tutti i popoli del pianeta e questo non è giusto! " quindi è indispensabile ripristinare i diritti umani ed abolire la sharia
Satanists American cannibals PHARISEES ILLUMINATI Rothschild Pharisees 322 Bush came to Iraq making absurd crimes and atrocities ok! but do not they that have exterminated 1million Christians peaceful and innocent that they were living for 2000 years! and 200 000 Christians who are the survivors? Now will all be exterminated by the State Islamic Caliphate! Now you tell me "Why I admit all the violence that innocent Muslims suffer but then no Muslim he wants to Never recognize the violence the Christian martyrs innocent suffer because of sharia this is evident sharia UN OCI ALL the ummah is a demonic infestation! and your god is the devil! Because only the devil does not allow freedom of religion to make a genocide of 50 peaceful Christian nations who had previously lived in the ARAB LEAGUE
http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/182794#.U7_zm7HalxB
i satanisti americani cannibali Farisei Rothschild 322 Bush sono venuti in Iraq a fare crimini assurdi ed atrocità ok! ma non sono stati loro che hanno sterminato 1 milione di cristiani pacifici ed innocenti che li vivevano da 2000 anni! e 200.000 cristiani che sono sopravvissuti? ora saranno tutti sterminati dallo Stato Califfato Islamico! Ora tu dimmi " Perché io riconosco tutte le violenze che i musulmani innocenti subiscono ma poi nessun musulmano lui vuole mai riconoscere le violenze che i cristiani martiri innocenti subiscono per colpa della sharia? questo è evidente sharia ONU OCI ummah è una infestazione demonica! ed il vostro dio è il demonio! Perché soltanto il demonio non ammette la libertà di religione per fare un genocidio di 50 nazioni cristiane pacifiche che prima vivevano nella LEGA ARABA
http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/182794#.U7_nT7HalxA
Ahmad Raza friend I do not have to justify the crimes of anyone! every crime must be punished! So I have to begin to exterminate the ARAB LEAGUE WHERE WHO commits apostasy must be killed or his life should be ruined! or if he is a dhimmi must fear every day of his life painful and desperate! That's why I do not think that a Nazi Islamic without human rights to all peoples public or without freedom of religion he can ask his rights if before he did not offer his duties for to say we are not people dangerous at all!
amico io non devo giustificare i crimini di nessuno! ogni crimine deve essere punito! Quindi io devo iniziare a sterminare la LEGA ARABA DOVE CHI commette apostasia deve essere ucciso oppure la sua vita deve essere rovinata! oppure se è un dhimmi lui deve temere ogni giorno della sua vita sofferta e disperata! ecco perché io Non credo che un nazista islamico senza diritti umani o senza libertà di religione lui può chiedere i suoi diritti se prima lui non ha offerto i suoi doveri per dire noi non siamo delle persone pericolose a tutti!
QUESTO è UN DIFETTO dei 666 USA 322 la dea Astarte lilit, loro si sentono già i padroni di tutto il mondo! ] [ Putin ha definito il cyber spionaggio un'ipocrisia da parte dei leader degli Stati. Il Presidente russo Vladimir Putin esorta a progettare un sistema di sicurezza delle informazioni internazionale che proteggerà i leader degli Stati dallo spionaggio. Lo ha dichiarato all'incontro con giornalisti russi e latino-americani alla vigilia del suo viaggio a Cuba in Brasile e Argentina. "In merito al cyber spionaggio esso è non solo un'evidente ipocrisia tra alleati e partner. Ma anche un attacco diretto alla sovranità statale e alle violazioni dei diritti umani intervenendo nella vita privata" ha sottolineato il leader russo. Putin prevede di discutere il problema con i leader dei Paesi dell'America Latina
LA SOVRANITà TERRITORIALE DELLA RUSSIA è STATA VIOLATA TROPPE VOLTE è INDISPENSABILE SUL DONBASS DI PRENDERE IL CONTROLLO DELLO SPAZIO AEREO! ] [ Donetsk battaglia per l'aeroporto. La notte dell'11 luglio nella zona dell'aeroporto di Donetsk si sono verificati i combattimenti coinvolta anche artiglieria pesante. "I residenti di molte zone intorno alle 20.15 ora locale hanno udito il suono dell'aereo che volava a bassa quota; sulle strade centrali i testimoni hanno visto grandi veicoli militari" si dice sul sito dell'amministrazione comunale.
Attualmente è limitato il traffico del trasporto pubblico in un raggio di cinque chilometri intorno all'aeroporto l'area rimane pericolosa. A impedire lo traffico ci sono barriere di cemento e cavalli di frisia. Tre posti di blocco al confine russo-ucraino hanno sospeso il lavoro. Al confine russo-ucraino hanno sospeso il lavoro tre posti di blocco "Donetsk" "Novoshahtinsk" "Gukovo" a causa della continua minaccia di attacco e tiro dalla parte ucraina riferisce il Servizio di frontiera dell'FSB della Russia nella regione di Rostov. Il personale dei posti doganali e gli agenti di altri organi di controllo sono stati evacuati in luoghi sicuri mentre le guardie di frontiera continuano a svolgere i compiti di protezione al confine di Stato con tutte le misure di sicurezza necessarie.
Cancelliera tedesca Angela Merkel durante una conversazione telefonica con il Presidente ucraino Petro Poroshenko ha detto che i rappresentanti della missione speciale di monitoraggio dell'OCSE non hanno accesso ai posti di blocco al confine russo-ucraino. Il Presidente ha assicurato la Cancelliera di essere disponibile al cessate il fuoco bilaterale.
Ha anche dichiarato le violazioni del diritto internazionale citando come esempio la detenzione nel territorio russo della pilota ucraina Nadezhda Savchenko.



Vladmir Putin il regime di Kiev sta degenerando. Se le autorità di Kiev non cessano le rappresaglie contro il proprio popolo nell'Est del paese la Russia sarà costretta a convocare d'urgenza il Consiglio di sicurezza dell'ONU. Lo ha dichiarato il rappresentante della Russia all'ONU Vitaly Churkin intervistato dalla televisione russa. Churkin ha anche avvertito che il ruolo che gli USA stanno svolgendo nella crisi ucraina potrebbe portare all'ulteriore deterioramento dei rapporti con Mosca.
Per il momento i diplomatici della Russia dicono che non tutto è stato ancora perso e che è possibile ritornare agli accordi di Ginevra del 17 aprile. Washington deve soltanto smettere di aizzare i suoi pupilli di Kiev e obbligarli a rispettare tutte le clausole degli accordi. Le più importanti sono quelle che prevedono la cessazione della violenza e l'amnistia di tutti i detenuti politici.
Il ministro degli Esteri della Russia Sergej Lavrov ha dichiarato che i primi a mettersi sulla strada del regolamento devono essere le autorità di Kiev e i loro protettori americani con la condiscindenza e il sostegno dei quali in Ucraina sono stati e continuano ad essere perpetrati numerosi soprusi. Lavrov non ha più dubbi su chi ha diretto lo "show" sin dall'inizio.
http://www.mid.ru/brp_4.nsf/0/5C46B51E351860EC44257CC400448CC7
L'operazione controterroristica è stata iniziata subito dopo la visita segreta a Kiev il 13 aprile del direttore della CIA John Brennan. La pausa proclamata da Kiev in occasione delle festività pasquali è stata interrotta subito dopo la visita del vice presidente degli USA Joe Biden del 22 aprile che ha svolto il suo incontro con i dirigenti ucraini come "un capo di stato che convoca una riunione interna" lui a capo tavolo e i rappresentanti ucraini ai fianchi.
Il presidente Putin ha dichiarato che la rappresaglia voluta dalle autorità di Kiev per la quale vengono usati l'esercito carri armati e aerei ha dimostrato definitivamente che al potere a Kiev è venuta una "cricca". Persino il presidente Yanukovich legittimamente eletto non usava l'esercito contro i manifesanti del maidan.
http://news.kremlin.ru/video/1764
Se queste persone sono passate alla cosiddetta fase acuta – ma in realtà non è una fase acuta è semplicemente un'operazione punitiva – ciò senza dubbio avrà delle conseguenze per le persone che prendono tali decisioni. Ciò riguarda anche i nostri rapporti interstatali. Come evolverà la situazione? Lo vedremo. E faremo le nostre conclusioni sulla base dei fatti reali che vedremo nel paese.
Scrivendo delle operazioni di Kiev contro le città insorte del Sud-Est dell'Ucraina i media della Russia già usano un termine assai significativo "operazioni ucraino-americane". Sebbene ufficialmente Mosca continui a sperare negli accordi di Ginevra in privato i diplomatici russi riconoscono che la probabilità è quasi zero. Difficilmente gli USA vorranno rinunciare alle misure punitive da loro stessi progettate dirette e finanziate. A Mosca molti esperti dicono che l'inizio della guerra contro il popolo della regione di Donetsk ha praticamente cancellato quel che restava degli accordi di Ginevra. Sullo sfondo delle operazioni militari sempre più fatti dimostrano che per gli USA e le autorità di Kiev gli accordi di Ginevra erano solo una mossa per guadagnare tempo e prepararsi alle rappresaglie.
In un certo senso quel che avviene attorno all'Ucraina dimostra che il sistema mondiale nato nel periodo post-sovietico sta crollando. Gli USA non possono più imporre a chiunque la propria volontà ma non sono ancora in grado di rassegnarsi e di adottare un altro modello di comportamento dice il rappresentante della Russia all'ONU Vitaly Churkin.
Воскресный вечер 24.04.2014 Виталий Чуркин
Ho l'impressione che l'America sia al bivio. Gli USA hanno già capito che non possono comandare tutti nel mondo ma non riescono a tradurre questa comprensione in un diverso modello di comportamento. Si sentono a disagio quando vedono altri poli della forza. Tali sono in particolare la Russia e la Cina. Per loro è una cosa molto insolita.
In privato i diplomatici russi dicono che in molti anni del loro lavoro hanno visto di tutto ma mai come adesso c'erano state tante menzogne da parte degl USA e dei paesi occidentali. "Non è neanche una guerra mediatica". La guerra significa manipolazione dei fatti semiverità travisamenti mentre i metodi del governo di Kiev e dei suoi "tutor" occidentali fanno pensare a una specie di patologia alla "sindrome di Pinocchio".
L'ultima trovata del Dipartimento di stato americano è stata commentata il 24 aprile dal ministero degli Esteri della Federazione Russa. La parte americana ha più volte sollevato il tema del "rispetto dei diritti e degli interessi commerciali dei cittadini statunitensi residenti in Crimea". Più volte il ministero russo ha chiesto di informarlo su chi dove e in che modo ha attentato alla sicurezza o agli interessi degli americani in Crimea ma il Dipartimento di stato non ha comunicato né nomi né fatti concreti. La caccia alla "pista russa" ha dichiarato il ministero degli Esteri assume forme assurde le accuse sono "i miliziani dell'autodifesa usano i Kalashnikov" e "parlano russo durante le comunicazioni". Nella regione di Donetsk quasi TUTTI gli abitanti parlano in russo.
la Turchia ha avuto buoni rapporti con Israele soltanto perché sperava di entrare in Europa per procedere attraverso la bomba demografica alla conquista islamica della Europa.. ma solo la NATO ha accettato la Turchia perché la NATO si prepara ad aggredire la Russia per non vedere fallire il Fondo Monetario internazionale Spa di Rothschild il dio Baal infatti se i popoli non saranno uccisi poi faranno la rivoluzione contro la usurocrazia del sistema massonico! e quindi pure la merda piena di fascisti della Ucraina può andare bene per la NATO!



Anti-Israel demonstration in Turkey. Turkish Pop Singer Posts Anti-Semitic Tweets Praising Hitler. [[ tutta la LEGA ARABA è diventata un ENORME GIGANTE GOLIA un nuovo Hitler è esasperante come i farisei bILDENBERG bUSH 322 ROTHSChILD Padroni Illuminati del dio gufo al Bohemian GROVE abbiano voluto tutto questo male! SENZA UN ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO ISRaELE è GIà MORTO! ]] Popular singer Yildiz Tilbe praised by Ankara mayor for openly anti-Semitic posts in response to Hamas-Israel conflict. By Ari Soffer and AFP 7/11/2014 A popular Turkish female pop singer was under pressure Friday to make a public apology after she posted a succession of anti-Semitic tweets in response to Israel's air campaign to stamp out rocket fire by terrorists in Gaza. Yildiz Tilbe who has been making folk-influenced hit albums since the 1990s praised Hitler in the tweets and said the end of "the Jews" was near. "If God allows it will be again Muslims who will bring the end of those Jews it is near near " she tweeted on her official account @YildizzTilbee."They (Jews) are hostile to Allah and all prophets including their own prophet Moses." In another tweet she appeared to praise Hitler for the mass extermination of Jews in the Holocaust writing "May God bless Hitler". The Jewish Community of Turkey condemned the singer's tweets as "racist and inciting hatred" calling on judicial authorities to "immediately start necessary legal procedures" under the country's penal code. The comments also went viral on social media where a petition campaign was launched to convince the singer to offer an apology. Tilbe wrote after the criticism that she was not racist. "There is oppression against Muslims everywhere in the world " she responded. "Is there any single American or Jew being massacred whose country is bombed or whose people are killed?" she asked making no reference to the decades of deadly attacks against Israel. Turkey is one of few majority Muslim states to have full diplomatic relations with Israel but ties have deteriorated seriously under the rule of the Islamist Justice and Development Party (AKP) which supports Hamas. Prime Minister Recep Tayyip Erdogan who has dominated politics in Turkey for over a decade is known for his angry outbursts at the Jewish state. He has in the past accused Israel of leading a "conspiracy" to overthrow his government and in a recent heated exchange with a Turkish opposition activist referred to his opponent as "Israeli sperm". Less well-known are the Islamist prime minister's history of openly anti-Semitic comments. In 1998 during his term as mayor of Istanbul at the time Erdogan stated at a public rally that "the Jews have begun to crush the Muslims in Palestine in the name of Zionism. Today the image of the Jews is no different than that of the Nazis." Anti-Semitism in Turkey has been rising steadily against the hostile political backdrop causing many young Turkish Jews to leave the country. Incitement against Jews in the country has often spilled over into violence including a disturbing incident earlier this year in which two Jews were assaulted with a butcher's knife. The mayor of Ankara Melik Gokcek a senior member of the AKP backed the singer's Gaza tweets retweeting most of her comments except the one on Hitler calling them "full of intelligence". "I applaud you Yildiz Tilbe for the messages you deliver to many of your colleagues and especially to the Turkish nation " he wrote. Tilbe released her debut album in 1994 and has enjoyed growing fame since then. She writes most of her songs and also composes for other singers including Turkey's internationally-renowned pop star Tarkan. Un popolare cantante pop femminile turca era sotto pressione Venerdì a rendere pubbliche scuse dopo aver postato una serie di tweet antisemiti in risposta alla campagna aerea di Israele di stroncare il lancio di razzi da parte di terroristi a Gaza. Yildiz Tilbe che sta facendo album di successo popolare con influenze dal 1990 ha elogiato Hitler nei tweets e ha detto che la fine del "gli ebrei" era vicino. "Se Dio permette sarà di nuovo musulmani che porteranno alla fine di quegli ebrei è vicino vicino " ha twittato sul suo conto ufficiale @YildizzTilbee."Loro (gli ebrei) sono ostili ad Allah e tutti i profeti tra cui il loro profeta Mosè". In un altro tweet è apparsa a lodare Hitler per lo sterminio di massa degli ebrei durante l'Olocausto scrivendo "Che Dio vi benedica Hitler". La Comunità Ebraica di Turchia ha condannato tweet del cantante come "l'odio razzista e l'incitamento" invitando le autorità giudiziarie di "avviare immediatamente necessarie procedure legali" nel codice penale del paese. I commenti andati anche virale sui social media dove una campagna di petizione è stata lanciata per convincere il cantante di offrire una scusa.
Tilbe ha scritto dopo la critica che non era razzista. "C'è oppressione contro i musulmani in tutto il mondo" ha risposto. "C'è qualche singolo americano o Ebreo di essere massacrato il cui paese è bombardato o il cui persone vengono uccise?" chiese lei senza fare riferimento ai decenni di attacchi mortali contro Israele. La Turchia è uno dei pochi maggioranza stati musulmani ad avere piene relazioni diplomatiche con Israele ma i legami sono deteriorate seriamente sotto il governo del partito islamico Giustizia e Sviluppo (AKP) che sostiene Hamas. Il primo ministro Recep Tayyip Erdogan che ha dominato la politica in Turchia per oltre un decennio è noto per le sue esplosioni di rabbia allo stato ebraico. Lui in passato ha accusato Israele di condurre una "cospirazione" per rovesciare il suo governo e in un recente scambio riscaldata con un attivista dell'opposizione turca di cui al suo avversario come "sperma israeliana". Meno noti sono la storia del primo ministro islamista del apertamente commenti antisemiti. Nel 1998 durante il suo mandato come sindaco di Istanbul al momento Erdogan ha dichiarato in una manifestazione pubblica che "gli ebrei hanno cominciato a schiacciare i musulmani in Palestina in nome del sionismo. Oggi l'immagine degli ebrei non è diverso da quella dei nazisti. " L'antisemitismo in Turchia è aumentato costantemente sullo sfondo politico ostile causando molti giovani ebrei turchi di lasciare il paese. L'incitamento contro gli ebrei nel paese è spesso esteso alla violenza tra cui un episodio inquietante all'inizio di quest'anno in cui due ebrei sono stati aggrediti con un coltello da macellaio. Il sindaco di Ankara Melik Gökçek un membro anziano del AKP sostenuto tweets Gaza del cantante retweeting maggior parte delle sue osservazioni tranne quella su Hitler chiamandoli "piena di intelligenza"." Io ti applaudo Yildiz Tilbe per i messaggi vengono consegnate a molti dei vostri colleghi e soprattutto per la nazione turca " ha scritto.
Tilbe pubblicato il suo album di debutto nel 1994 e ha goduto di crescente fama da allora. Scrive la maggior parte delle sue canzoni e compone per altri cantanti tra cui la Turchia di fama internazionale pop star Tarkan anche.
si è vero Rabbi Lau è ben preparato circa la Torah.. ma per JHWH LA OSSERVANZA dello amore supera la osservanza della LEGGE di 1000 volte! Quindi in caso di esercitare la carità per soccorrere un fratello o per aiutare il prossimo che si trova in difficoltà anche le norme del sabato possono essere superate! IL SABATO DIVENTA OBBLIGATORIO QUANDO SI DEVONO FARE DELLE OPERAZIONI PER UN LUCRO personale O per un INTERESSE PERSONALE SOLO IN QUEL CASO CI SI INCORRE IN UN PECCATO! Io per esempio IO lavoro tutti i giorni della settimana per salvare il genere umano quindi per me "è giorno del Signore!" tutti i giorni dell'anno! COME RE DI UN NUOVO ISRAELE IO HO QUESTA AUTORITà! infatti è scritto che è l'amore che è la perfezione della LEGGE! certo la LEGGE non può essere abrogata ma Dio non vuole essere temuto per questo da una coscienza piena di generosità e compassione! ] [ Rabbi David Lau. Chief Rabbi Explains How to Observe Shabbat Under Fire. Chief Rabbi Lau releases guidelines to help know what is and isn't permissible on Shabbat under threat of Gaza rockets. By Hezki Ezra Ari Yashar 7/11/2014 As Operation Protective Edge enters its first Shabbat since starting Monday and as the over 500 missiles fired by Gaza terrorists in that period continue without a let-up Ashkenazic Chief Rabbi David Lau on Friday released guidelines for observing the Shabbat. In the halakhic (Jewish legal) guidelines Rabbi Lau discussed the balance between keeping the laws of Shabbat and the need to defend one's life in this case by staying aware of rocket warnings and being able to take shelter. "Firstly it is an obligation of every one of the public to observe and listen to the security and rescue forces " wrote Rabbi Lau. "Certainly they must immediately enter a safe room or protected area when hearing the siren and not delay." The rabbi noted "it is forbidden to doubt the danger and certainly there is no justification for citizens leaving their homes and trying to watch the rockets be intercepted (by Iron Dome) from pure curiosity." The rocket fire constitutes a matter of pikuach nefesh the Jewish legal concept of defering a Jewish commandment so as to save a life said Rabbi Lau adding "one must act according to the orders of the Homefront Command."
Rabbi Lau emphasized several key points in observing the Shabbat under rocket fire.
First he clarified that there is no halakhic permission for turning on the television or radio to watch or hear the news during Shabbat but for the sake of security it is permissible to leave the radio at a reasonable volume on the special radio channel Hagal Hashaket. The channel is quiet except for when emergency sirens are sounded; in Ashkelon Ashdod and the Gaza Belt region the channel is found on 101.5 FM in the central region it is 100 FM and different channels appear for other areas. The public is advised to check the station in their area. Rabbi Lau also pointed out that every synagogue should have a telephone on vibrate so that a call can be picked up in the case of emergency. Emergency lighting should be arranged before Shabbat stated the rabbi so that the home is prepared in case a power outage occurs. He added that for those who do not have emergency lighting and have young children at home or sick or elderly people or people suffering from anxiety it is permissible to light a flashlight or candle through a different method such as pushing the power switch against the wall instead of flipping it by hand for example. The rabbi added that it is preferable for this to be done by a child. A final guideline given by Rabbi Lau is that in times of emergency Magen David Adom (MDA) medics and doctors can drive on Shabbat and also return by car to the point they left from even though the return trip is not a situation of "saving a life." The rabbi noted that this legal point was ruled by Rabbi Moshe Feinstein z''l a world renowned halakhic authority who determined that there could be a need for the doctor to drive to another point later in the Shabbat making the return trip necessary. Rabbi Lau commented that there have been rumors and unfounded reports in recent days due to the highly unstable security situation and warned people against spreading such rumors so as not to desecrate the Shabbat by putting others into a panic. "Saving a life defers prayer " concluded Rabbi Lau noting that even during the Shabbat prayer service one must take shelter. Come Operazione di protezione Riva entra nel suo primo Shabbat poiché a partire da Lunedi e le oltre 500 missili sparati da terroristi di Gaza in quel periodo continuano senza let-up rabbino capo ashkenazita David Lau il Venerdì ha pubblicato le linee guida per osservare lo Shabbat. Nelle halakhiche linee guida (legali ebrei) il rabbino Lau ha discusso l'equilibrio tra il mantenere le leggi di Shabbat e la necessità di difendere la propria vita in questo caso soggiornando a conoscenza di avvisi di razzi e di essere in grado di mettersi al riparo. "In primo luogo si tratta di un obbligo di ognuno di pubblico per osservare e ascoltare le forze di sicurezza e di soccorso" ha scritto il rabbino Lau. "Certamente devono inserire immediatamente una cassetta di sicurezza o area protetta quando sente la sirena e non tardare." Il rabbino ha osservato "è vietato a dubitare del pericolo e certamente non vi è alcuna giustificazione per i cittadini di lasciare le loro case e cercando di guardare i razzi essere intercettati (dagli Iron Dome) a partire da pura curiosità." Il fuoco razzo costituisce una questione di pikuach Nefesh il concetto giuridico ebraico di defering un comandamento ebraico in modo da salvare una vita ha detto il rabbino Lau aggiungendo che "si deve agire secondo gli ordini del Comando Homefront". Il rabbino Lau ha sottolineato alcuni punti chiave nell'osservazione del Shabbat sotto razzi. In primo luogo ha chiarito che non vi è alcuna autorizzazione halakhica per accendere la televisione o la radio per guardare o ascoltare le notizie durante Shabbat ma per motivi di sicurezza è consentito lasciare la radio a un volume ragionevole sul canale radio speciale Hagal Hashaket. Il canale è tranquillo tranne quando vengono suonate le sirene di emergenza; in Ashkelon Ashdod e la regione Belt Gaza il canale si trova su 101.5 FM nella regione centrale è al 100 FM e diversi canali appaiono per altri settori. Il pubblico si consiglia di controllare la stazione nella loro zona. Il rabbino Lau ha anche sottolineato che ogni sinagoga dovrebbe avere un telefono su vibrazione in modo che una chiamata può essere ritirato in caso di emergenza. Illuminazione di emergenza deve essere organizzato prima di Shabbat ha dichiarato il rabbino in modo che la casa è preparato in caso si verifica un'interruzione di corrente. Ha aggiunto che per coloro che non hanno illuminazione di emergenza e hanno bambini piccoli a casa o malati o anziani o persone che soffrono di ansia è consentito accendere una torcia o candela attraverso un metodo diverso come ad esempio spingendo l'interruttore di alimentazione contro la parete invece di lanciare a mano per esempio. Il rabbino ha aggiunto che è preferibile per questo deve essere fatto da un bambino. Una linea guida finale dato dal rabbino Lau è che in tempi di emergenza Magen David Adom (MDA) medici e medici in grado di guidare il Shabbat e anche tornare in auto al punto lasciarono dall'inizio anche se il viaggio di ritorno non è una situazione di "salvare una vita. " Il rabbino ha osservato che questo punto giuridico è stato governato da l Rabbi Moshe Feinstein z'' un noto un'autorità halakhico mondo che ha stabilito che ci potrebbe essere una necessità per il medico di guidare un altro punto più avanti nel Shabbat rendendo il viaggio di ritorno necessario. Il rabbino Lau ha commentato che ci sono state voci e rapporti infondate nei giorni scorsi a causa della situazione della sicurezza altamente instabile e ha messo in guardia la gente contro la diffusione di queste voci in modo da non profanare il Shabbat mettendo altri nel panico. "Salvare una vita posticipa di preghiera" ha concluso il rabbino Lau notando che anche durante la preghiera Shabbat si deve prendere rifugio.



gli islamici sono irrazionali perché sono nazisti e maniaci religiosi il disastro è la loro esaltazione mistica! in nessun modo andava concesso il nucleare al Pakistan! al PAKISTAN il nucleare deve essere sottratto immediatamente! ] [ IDF Chief of Staff Says Hamas 'Made a Big Mistake'. Benny Gantz says IDF ready to expand operation; Gaza has to choose 'either calmness or catastrophe.' 7/11/2014 Benny Gantz Southern Commander Sami Turgeman. IDF Chief of Staff Lt. Gen. Benny Gantz visited an IDF paratrooper base in the south on Friday and outlined to journalists the next steps planned by the IDF as part of Operation Protective Edge. "We will widen the operation as required to the required intensity " remarked Gantz according to Walla!. The Chief of Staff spoke about the condition of the over 40 000 reserve soldiers who were called up for the operation noting "everywhere I see fighters...I see the readiness of people firmness and consideration. A second thing I see and am happy for is the public in Israel. The conduct of the public is correct." "They made a mistake in Gaza in deciding to exert force against us. They understand that it was a great mistake. At this stage we are using all of our offensive means. On the other hand we know there are civilians (in Gaza) Hamas has turned them into hostages " said Gantz.
The IDF has documented how Hamas has ordered Gaza residents to act as human shields a fact that one senior IDF source on Thursday said harmed the IDF's ability to conduct airstrikes and made a ground offensive inevitable. When asked about the possibility of a ground assault Gantz said "we are harming Hamas's capabilities and we have a lot more to do. Hour by hour day by day we will expand our abilities as much as we deem necessary." Warnings were issued by the IDF to 100 000 Gaza residents to evacuate the security border area on Thursday indicating that a ground offensive may be imminent. "We will continue attacking until they stop " added Gantz. "The Gaza Strip needs to choose where it's going - to calmness or catastrophe. We won't go into the methods but we will return the quiet." IDF Capo di Stato Maggiore Gen. Benny Gantz ha visitato una base paracadutista israeliano nel sud il Venerdì e ha illustrato ai giornalisti i prossimi passi previsti dalla IDF come parte dell'Operazione protettiva Edge. "Noi allargare l'operazione come richiesto per l'intensità richiesta" ha sottolineato Gantz secondo Walla!. Il Capo di Stato Maggiore ha parlato della condizione degli oltre 40.000 soldati di riserva che sono stati chiamati per l'operazione rilevando "ovunque mi vedo combattenti ... vedo la disponibilità delle persone fermezza e considerazione. Una seconda cosa che vedo e sono felice per è il pubblico in Israele. la condotta del pubblico è corretto. " "Hanno fatto un errore a Gaza decidendo di esercitare una forza contro di noi. Capiscono che è stato un grande errore. In questa fase stiamo utilizzando tutti i nostri mezzi offensivi. D'altra parte sappiamo che ci sono i civili (a Gaza) Hamas li ha trasformati in ostaggi " ha detto Gantz. L'IDF ha documentato come Hamas ha ordinato residenti di Gaza per fungere da scudi umani un fatto che una maggiore fonte di IDF il Giovedi detto danneggiato la capacità del IDF a condurre attacchi aerei e fatto una offensiva di terra inevitabile. Quando è stato chiesto circa la possibilità di un attacco di terra Gantz ha detto "stiamo danneggiando le capacità di Hamas e abbiamo ancora molto da fare. Ora dopo ora giorno dopo giorno abbiamo deciso di ampliare le nostre abilità quanto riteniamo necessario". Avvisi sono stati emessi dal IDF a 100.000 abitanti di Gaza di evacuare la zona di frontiera di sicurezza il Giovedi indicando che una offensiva di terra potrebbe essere imminente. "Continueremo ad attaccare finché non si arrestano" ha aggiunto Gantz. "La Striscia di Gaza deve scegliere dove sta andando -. Alla calma o catastrofe Non entreremo nei metodi ma torneremo la quiete."



Lorenzo Scarola Top Commenter Teologico dell'Italia Meridionale
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
[ dal più recente ]. http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/182791#.U7_DxrHalxA
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- ] il mio specifico sta nel fatto che io sono un politico universale quindi io non ho le categorie di pensiero di una persona che appartiene ad una religione ad un sistema culturale o ideologico preciso e quindi quello che io dico ha un valore politico universale puramente razionale INFATTI è IMPOSSIBILE FONDARE UNA SOCIETà UNIVERSALE senza avere anche una ETICA universale che io identifico con la LEGGE NATURALE CHE essa PRECEDE non solo ogni religione ma il fenomeno religioso stesso perché è il codice universale che il Creatore (natura ) ha messo nei nostri geni [ 17. Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo (non c'era bisogno di questo poiché la morte indica che il mondo era già stato condannato dal PECCATO ORIGINALE) ecco perchè la nostra natura deve essere trasfigurata cambiata per poter accedere nel Regno di Dio dove il peccato è assente! "ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui.(il sacrificio espiatorio perfetto di Colui il Cristo Messiah che come VERO UOMO poteva rendersi colpevole al posto nostro e come VERO DIO IL VERBO LA PAROLA IL FIGLIO HA POTUTO PAGARE IL DEBITO INFINITO CHE IL PECCATO CONTRO DIO INFINITO AMORE è SEMPRE UNA OFFESA INFINITA CHE NESSUNA CREATURA POTEVA PAGARE A MOTIVO DELLA GIUSTIZIA INFINITA DI DIO CHE ANDAVA COMPENSATA! ) 18. "Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato perché non ha creduto nel nome dell'unigenito Figlio di Dio. Giovanni 3 17-18. ] ALLORA TU MI DIRAI E QUALE è LA DIFFERENZA TRA TE E I MUSULMANI NAZISTI TERRORISTI e dogmatici maniaci religiosi? SOLTANTO QUELLA CHE LORO SONO VIOLENTI COERCITIVI E TU SEI PACIFICO? Poi tu non sei così pacifico se tu guardi me sempre come qualcuno che deve andare all'inferno! NO NIENTE DI TUTTO QUESTO! Lo SPIRITO SANTO in questi 2000 anni ha sempre insegnato che ci sono coloro che vengono salvati per il patto della CROCE e tra questi ci sono alcuni che possono accedere alla stessa natura divina di Dio venendo divinizzati e quindi assumendo uno Status che è superiore allo status degli angeli santi! poi comunque tutte le persone oneste e pacifiche del pianeta saranno comunque salvate per la misericordia di Dio! ecco perché quello che ha fatto Gesù sulla Croce non ha un valore religioso ma ha un valore politico universale di cui io sono testimone! DA QUESTO PUNTO DI VISTA IO NON PRETENDO LA OBBEDIENZA DELLA FEDE DI NESSUNO MA DA TUTTI PRETENDO LA OSSERVANZA DElla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948 che deve diventare lo standard universale! ]
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- ] la mia grandezza sta nella mia originalità cioè nel fatto che io parlo con autorità e dico cose che escono dal mio cuore pieno di amore per tutti tutti concetti elaborati con un metodo razionale e non dogmatico! [ qualcuno ha detto che questa citazione N.T. che io ho pubblicato ieri è contraddittoria! ] [ 17. Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui. 18. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato perché non ha creduto nel nome dell'unigenito Figlio di Dio. Giovanni 3 17-18. ] è vero questa frase può sembrare apparentemente contraddittoria ma non è sostanzialmente contraddittoria per chi ha una cultura teologica semplicemente perché con il PECCATO ORIGINALE dal principio tutto era caduto sotto la condanna (egoismo lussuria malattia morte) quindi tutto era stato condannato! e se così non fosse vero poi tutto il lavoro che le religioni fanno sarebbe stato un lavoro inutile! ed invece non è così infatti purtroppo tutti dobbiamo ammettere che esiste il peccato e che è questo la causa della infelicità degli uomini!



al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ anche tu prega con me per Israele! ] a morte la usurocrazia 666 Rothschild [ Salmo 14 ] Signore chi abiterà nella tua tenda? Chi dimorerà sulla tua santa montagna? Colui che cammina senza colpa pratica la giustizia e dice la verità che ha nel cuore non sparge calunnie con la sua lingua
non fa danno al suo prossimo e non lancia insulti al suo vicino. Ai suoi occhi è spregevole il malvagio ma onora chi teme il Signore. Anche se ha giurato a proprio danno mantiene la parola; non presta il suo denaro a usura e non accetta doni contro l'innocente. Colui che agisce in questo modo resterà saldo per sempre.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ anche tu prega con me per Israele! ] a morte la usurocrazia 666 Rothschild [ Salmo 13] Lo stolto pensa "Dio non c'è". Sono corrotti fanno cose abominevoli non c'è chi agisca bene. Il Signore dal cielo si china sui figli dell'uomo per vedere se c'è un uomo saggio uno che cerchi Dio. Sono tutti traviati tutti corrotti; non c'è chi agisca bene neppure uno. Non impareranno dunque tutti i malfattori che divorano il mio popolo come il pane e non invocano il Signore? Ecco hanno tremato di spavento perché Dio è con la stirpe del giusto.
Voi volete umiliare le speranze del povero ma il Signore è il suo rifugio. Chi manderà da Sion la salvezza d'Israele? Quando il Signore ristabilirà la sorte del suo popolo
esulterà Giacobbe e gioirà Israele.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ anche tu prega con me per Israele! /bibbia/salmi/Salmo12.htm Fino a quando Signore continuerai a dimenticarmi?
Fino a quando mi nasconderai il tuo volto? Fino a quando nell'anima mia addenserò pensieri
tristezza nel mio cuore tutto il giorno? Fino a quando su di me prevarrà il mio nemico?
Guarda rispondimi Signore mio Dio conserva la luce ai miei occhi
perché non mi sorprenda il sonno della morte perché il mio nemico non dica "L'ho vinto!"
e non esultino i miei avversari se io vacillo. Ma io nella tua fedeltà ho confidato;
esulterà il mio cuore nella tua salvezza canterò al Signore che mi ha beneficato.



al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ anche tu prega con me per Israele! perché è IMPOSSIBILE SALVARSI SENZA DI LUI! NON è possibile risolvere I nostri problemi se noi non risolviamo I suoi problemi! non è più il momento di essere egoisti la sharia OCI ONU devono essere condannati from tutti I Governi! e la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948 deve diventare lo standard universale! ] [ SALMO 11 ] Salvami Signore! Non c'è più un uomo giusto; sono scomparsi I fedeli tra I figli dell'uomo. Si dicono menzogne l'uno all'altro labbra adulatrici parlano con cuore doppio. Recida il Signore le labbra adulatrici la lingua che si vanta di imprese grandiose quanti dicono "Con la nostra lingua siamo forti le nostre labbra sono con noi chi sarà il nostro padrone?". "Per l'oppressione dei miseri e il gemito dei poveri ecco mi alzerò - dice il Signore -; metterò in salvo chi è disprezzato". Le parole del Signore sono parole pure argento separato dalle scorie nel crogiolo raffinato sette volte. Tu oh Signore le manterrai ci proteggerai from questa gente per sempre anche se attorno si aggirano I malvagi e cresce la corruzione in mezzo agli uomini. DIO MI HA PROMESSO DI VEDERE REALIZZATO QUESTO SALMO! QUINDI SI AVVERA IL PROVERBIO CONTRO ROTHSCHILD 322 BUSH KERRY che dice "non ride sempre la moglie del ladro!"



al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ anche tu prega con me per Israele! perché soltanto Israele può vincere se vuole i satanisti cannibali americani farisei talmud 322 Bush Kerry che hanno mangiato come cannibali sull'altare di satana tutti i passeggeri del volo della Malesia che è stato dirottato! ] SALMO 10 ] Nel Signore mi sono rifugiato. Come potete dirmi "Fuggi come un passero verso il monte"? Ecco i malvagi tendono l'arco aggiustano la freccia sulla corda per colpire nell'ombra i retti di cuore. Quando sono scosse le fondamenta il giusto che cosa può fare? Ma il Signore sta nel suo tempio santo il Signore ha il trono nei cieli. I suoi occhi osservano attenti le sue pupille scrutano l'uomo. Il Signore scruta giusti e malvagi egli odia chi ama la violenza. Brace fuoco e zolfo farà piovere sui malvagi vento bruciante toccherà loro in sorte. Giusto è il Signore ama le cose giuste; gli uomini retti contempleranno il suo volto.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ anche tu prega con me! ] io mi sono sempre fatto questa domanda come da 2000 anni altri anche si sono fatti questa domanda "perché vengono uccisi i cristiani che non contestano il potere politico e che non sono violenti?" la risposta è una sola i Cristiani dicono che ogni persona è più importante dello Stato quindi è lo Stato che deve servire le persone mentre le religioni e le ideologie non danno un valore sacro alla vita delle persone! ED IO SONO MOLTO FELICE CHE la CINA HA INCOMINCIATO A CAPIRE QUESTE COSE E MI ASPETTO CHE ANCHE LA COREA DEL NORD FINALMENTE LE DEBBA CAPIRE E POICHé LA LEGA ARABA di nazisti maniaci religiosi sharia SI OSTINA A NON VOLERE CAPIRE QUESTO concetto ecco perché io sono costretto a distruggere la LEGA ARABA e poiché io non godo di fare del male neanche ad una formica poi è bene che la Corea del Nord cambi immediatamente il suo atteggiamento!!
Public Urged to Pray for Seriously Wounded Soldier si! ovviamente! noi il Regno di Dio noi preghiamo per lui e per tutti! ] Public asked to pray for Mordechai Yemin soldier from Itamar who suffered head wound from mortar shells fired by Gaza terrorists. By Uzi Baruch Ari Yashar 7/11/2014 Residents of the Samaria town of Itamar are praying for the recovery of Mordechai Yemin a resident of the town and IDF soldier who was seriously wounded on Thursday by mortar shells fired by Gaza terrorists. Yemin was wounded while in the Eshkol Regional Council area near Kerem Shalom in an attack that left another soldier lightly wounded as well. The soldier from Itamar suffered from a head wound and was hospitalized in the Soroka Medical Center in Be'er Sheva. Former Chief IDF Rabbi Avichai Ronski on Friday morning went to visit Yemin in the hospital and asked Arutz Sheva to request that the public pray for the full recovery of the soldier whose full Hebrew name is Mordechai Chai Ben Bracha Yehudit. Afterwards Rabbi Ronski was to visit the Tze'elim IDF base in the Negev to support and strengthen the IDF soldiers conducting Operation Protective Edge. Twenty Itamar residents have been murdered by terrorists over the years proportionally the largest toll in Israel relative to the size of the community. In early May new synagogue in the town built in memory of the 20 Itamar victims was used for the first time for Israeli Independence Day. Likewise a new neighborhood "Nofei Aroma " was dedicated in the community last month. I residenti della città di Samaria Itamar stanno pregando per il recupero di Mordechai Yemin un residente della città e IDF soldato che è stato gravemente ferito il Giovedi da colpi di mortaio sparati da terroristi di Gaza. Yemin è stato ferito mentre nella zona di Consiglio Regionale Eshkol nei pressi di Kerem Shalom in un attacco che ha lasciato un altro soldato leggermente ferito pure. Il soldato di Itamar soffriva di una ferita alla testa ed è stato ricoverato nel Soroka Medical Center di Be'er Sheva. L'ex capo IDF rabbino Avichai Ronski il Venerdì mattina è andato a visitare Yemin in ospedale e ha chiesto Arutz Sheva a chiedere che la preghiera pubblica per il pieno recupero del soldato il cui nome in ebraico è completo Mordechai Chai Ben Bracha Yehudit. Successivamente Rabbi Ronski era quello di visitare la base Tze'elim IDF nel Negev per sostenere e rafforzare i soldati dell'IDF di eseguire le operazioni di protezione Edge. Venti residenti Itamar sono stati assassinati dai terroristi nel corso degli anni in proporzione la più grande tributo in Israele in relazione alla dimensione della comunità. Ai primi di maggio nuova sinagoga nella città costruito in memoria delle 20 vittime di Itamar è stato utilizzato per la prima volta per il Giorno dell'Indipendenza di Israele. Allo stesso modo un nuovo quartiere "Nofei Aroma" è stata dedicata alla comunità il mese scorso.



Israel Has 'Full US Backing' For Ground Assault [ CHI RISPETTA LE CONVENZIONI UNIVERSALI del 48 DIVENTA VULNERABILE NEI CONFRONTI DI CHI NON Le RISPETTA! E QUESTO è UNO DEI Tanti MOTIVI PER CUI LA SHARIA è UN CRIMINE DI STERMINIO contro il GENERE UMANO! è GRAVISSIMO CHE DA PARTE DI RUSSIA E ISRAELE NON CI SIA STATA UNA CONDANNA DELLA SHARIA INFATTI è NORMALE CHE SATANISTI USA E MASSONI UE DEVONO ESSERE una parte del DEMONIO ROTHSCHILD per fare del male a tutti! MA VOI CHE voi VI DITE PAESI CIVILI VOI PERCHé NON CONDANNATE LA SHARIA? se noi non vogliamo consegnare il pianeta ai satanisti farisei americani PER vedere la distruzione di Israele Lega ARABA e di tutto il pianeta tutti lo devono capire da soli questa Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948 deve diventare immediatamente la Carta Costituzionale di tutte le Nazioni del Mondo IMMEDIATAMENTE! ED è MOLTO GRAVE CHE PER LA SHARIA NAZI LO ONU ABBIA TRADITO SE STESSO ECCO PERCHé è STATO ONU CHE HA CONDANNATO IL GENERE UMANO ALLA ESTINZIONE! ] US Ambassador to Israel says on Israeli radio that 'no one wants a ground operation ' but America backs Israel in any case 7/11/2014 Dan Shapiro. US Ambassador to Israel Dan Shapiro spoke to Galei Tzahal (IDF Radio) on Friday morning and committed America's firm support for Israel if it decides to launch a ground offensive on the Hamas stronghold of Gaza. The statement comes after the IDF on Thursday afternoon sent telephone warnings to 100 000 residents of Gaza telling them to evacuate the area near the security border in an indication of an imminent ground entry. "No one wants a ground operation and we want that Hamas would stop sending the missiles and rockets. But in any case Israel has full American backing " said Shapiro on the "Good Morning Israel" radio show. Just before Shapiro's talk of full backing for a ground assault US President Barack Obama called Prime Minister Binyamin Netanyahu on Thursday night and offered to broker a ceasefire with the terrorist organization Hamas. "The president expressed concern about the risk of further escalation and emphasized the need for all sides to do everything they can to protect the lives of civilians and restore calm " the White House said in a statement. "The United States remains prepared to facilitate a cessation of hostilities including a return to the November 2012 ceasefire agreement." While the 2012 deal brokered by former Secretary of State Hillary Clinton and Egypt ended the counter-terror Operation Pillar of Defense Hamas did not keep to the ceasefire. As of June before the recent escalation Gaza terrorists had already fired over 450 rockets at Israel since the start of 2014 according to the IDF. Since Operation Protective Edge began on Monday Gaza terrorists have fired well over 500 rockets and mortars and the IDF has hit over 1 100 terror sites. America has given mixed messages during the course of the operation supporting Israel's right to defend itself even as US Secretary of State John Kerry on Monday night called Netanyahu after Gaza terrorists fired 80 rockets and asked him to "show restraint." Ambasciatore degli Stati Uniti in Israele Dan Shapiro ha parlato a Galei Tzahal (IDF Radio) Venerdì mattina e ha commesso fermo sostegno dell'America a Israele se decide di lanciare un'offensiva di terra sulla roccaforte di Hamas a Gaza. La dichiarazione arriva dopo l'IDF nel pomeriggio di Giovedi manda avvertimenti telefonici per 100.000 residenti di Gaza dicendo loro di evacuare la zona vicino al confine sicurezza in un'indicazione di una voce terra imminente. "Nessuno vuole un'operazione di terra e vogliamo che Hamas avrebbe fermato l'invio dei missili e razzi. Ma in ogni caso Israele ha il pieno sostegno americano" ha detto Shapiro il suo show radiofonico "Good Morning Israele". Poco prima di parlare di Shapiro di pieno appoggio per un attacco di terra il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha chiamato il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu nella notte di Giovedi e si è offerto di mediare un cessate il fuoco con l'organizzazione terroristica Hamas. "Il presidente ha espresso preoccupazione per il rischio di un'ulteriore escalation e ha sottolineato la necessità che tutte le parti a fare tutto il possibile per proteggere la vita dei civili e di riportare la calma" ha detto la Casa Bianca in un comunicato. "Gli Stati Uniti restano pronti a facilitare una cessazione delle ostilità compreso un ritorno al cessate il fuoco novembre 2012." Mentre l'accordo 2012 con la mediazione dell'ex Segretario di Stato Hillary Clinton e l'Egitto si è conclusa la contro-terrore Operazione Pilastro della Difesa Hamas non ha mantenuto il cessate il fuoco. A giugno prima della recente escalation i terroristi di Gaza avevano già sparato oltre 450 razzi contro Israele dall'inizio del 2014 secondo l'IDF. Poiché Operazione protettiva bordo iniziato il Lunedi i terroristi di Gaza hanno sparato oltre 500 razzi e mortai e l'esercito israeliano ha colpito oltre 1.100 siti terroristici. L'America ha dato messaggi contrastanti nel corso dell'operazione sostenendo il diritto di difendersi di Israele anche come Segretario di Stato americano John Kerry nella notte di Lunedi chiamato Netanyahu dopo i terroristi di Gaza hanno sparato 80 razzi e gli ha chiesto di "mostrare moderazione".
Blither box ha condiviso IL MONDO FELICE DEI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG
3 ore fa Sweden violent crime
1 RAPER EVERY 2 HOURS
10 ASSAULTS HOURS
11 BURGLARIES HOURS
40 THEFTS HOURS
3 AUTO THEFTS HOURS /watch?v=T849KM9vAVs
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/11/1506461258/9we4645747.jpg
Esplosi due ponti stradali nei pressi di Donetsk. Gli autonomisti della Repubblica popolare di Donetsk hanno fatto esplodere due ponti stradali nel Donbass per impedire gli spostamenti delle truppe ucraine. A causa dell'esplosione i frammenti sono caduti sui binari della ferrovia che ha portato al blocco del traffico ferroviario tra le stazioni Novozolotarevka-Seversk e Nikitovka-Dileevka. Non ci sono feriti.
In precedenza è stato fatto esplodere un ponte sulla strada che collega Rostov e Kharkov.
IO PRETENDO CHE RUSSIA E ISRAELE ABBIANO UNA LINEA POLITICA IN COMUNE! ] a che titolo giuridico nazi Merkel Bildenberg cecchini della CIA sono nel Donbass? IL POPOLO HA VOTATO ED HA ELETTO UNA SUA COSTITUZIONE infatti PER LA DEMOCRAZIA IL POPOLO è SOVRANO QUINDI VOI SIETE I NAZISTI truppe di occupazione CHE DEVONO ESSERE BUTTATI FUORI! e come mai è sorto questo problema adesso se non fosse intervenuta la CIA a realizzare un golpe omicidi violazioni di norme internazionali repressioNE dello esercito contro I civili ecc.. e dove è ONU SHARIa nazi? violazioni di norme giuriche costituzionali come la tutela violata linguistica della parte russofona? qui si oscurano le informazioni e si spara sui giornalisti! QUESTA EUROPA DI BANCHIERI FARISEI CONTRO ISRAELE NON è PIù UNA EUROPA RICONOSCIBILE! il sistema massonico UE USA LEGA ARABA tace circa tutti I crimini contro le convenzioni internazionali e la frontiera della russia è sistematicamente violata con l'ottenere cittadini russi uccisi! adesso basta! voi dovete andare via ora! Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko in una conversazione telefonica con il vicepresidente americano Joseph Biden ha discusso l'assistenza internazionale nella realizzazione del piano di pace nel Donbass. Biden ha dichiarato che gli Stati Uniti sono pronti ad aiutare la ricostruzione delle infrastrutture del Donbass in particolare a valutare la possibilità del finanziamento.
a Kim Jong-un -- ] se noi non vogliamo consegnare il pianeta ai satanisti farisei americani PER vedere la distruzione di Israele Lega ARABA e di tutto il pianeta tutti lo devono capire da soli questa Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948 deve diventare immediatamente la Carta Costituzionale di tutte le Nazioni del Mondo IMMEDIATAMENTE! ] [ Pyongyang si lamenta all'ONU per attentato a Kim Jong-un in un film americano. La Corea del Nord ha inviato una lettera di protesta formale alle Nazioni Unite contro la commedia hollywoodiana su un attentato a Kim Jong-un ed ha esortato Washington a vietare la messa in onda del film. "Le autorità americane devono adottare immediate e appropriate misure per vietare la produzione e la distribuzione del film altrimenti si assumeranno la piena responsabilità per la promozione e sponsorizzazione del terrorismo " - è scritto nella lettera. Nel film "L'Intervista" un presentatore televisivo e il suo produttore sono inviati in Corea del Nord apparentemente per intervistare Kim Jong Un. Tuttavia devono ucciderlo su ordine della CIA. Il film uscirà nei cinema il prossimo 14 ottobre.
Più gender per tutti nella Torino di Fassino [[ nazi imperialismo pensiero ideologia massimalista di sodoma e gomorra a tutti!]] http://www.lintraprendente.it/2014/04/piu-gender-per-tutti-nella-torino-di-fassino/ di Marco Respinti. I comunisti di una volta non ci sono più; oggi a furia di travestirsi non sanno più nemmeno loro a quale genere appartengono. Tecnicamente sono infatti bisessuali. Nei giorni pari amoreggiano con il rivendicazionismo LGBT in quelli dispari cavano dalla naftalina l'abito grigio e la fascia tricolore. Ovvio poi che il pubblico pagante (almeno l'euro o due prescritto per accedere alle primarie) resti confuso. Prendete Piero Fassino per esempio. Oggi si guadagna onestamente da vivere come sindaco di Torino e arrotonda come presidente dell'Anci. Per i balocchi dell'era Bersani e della new age Renzi Fassino non ha mai avuto tempo; ha una grande città industriale del Nord da governare lui. A un certo punto però Fassino si è accorto che assieme alla grande Torino da governare c'è pure il "logorio della vita moderna" torinese. C'è ancora qualcuno insomma che pare faccia figli anche a Torino che poi questi figli viene il giorno che li deve mandare a scuola e che quindi qualcosa a questi ragazzi la scuola di Stato dovrà pure insegnare. Colpo di genio dell'Assessorato alle Pari Opportunità Tempi e Orari della Città (ma che razza di nome è?…) del Comune di Torino imbottiamo maschietti e femminucce con l'ultimo grido del gender. Va di moda piace nei salotti si porta bene in centro chi volete che si lamenti? E così giù a caricare sul sito Internet dell'Assessorato il vangelo LGBT. Un dì però qualcuno si è svegliato e ha trovato linvasore .., e così certe schedine educative pensate per le scuole sono sparite dal sito. Solo che così si è subito arrabbiata l'altra faccia della Luna votante a Torino complice magari il colpo basso della concorrenza a sinistra ovvero Sel del gaio Nichi Vendola che per il tesseramento 2014 non chiede più ai militanti d'indicare il sesso cui appartengono ma il genere maschile femminile o trans. E così adesso il vangelo LGBT sta lì con sfondo pagina di un violetto inquietante sul sito dell'Assessorato alla voce di menù Servizio LGBT. Servizio. Come gli autobus e la metropolitana i vespasiani e la scuola "pubblica" gli istituti di cura e la pensione. Pagato con le tasse dei cittadino come ogni servizio di Stato e ramificazioni. Il Servizio LGBT si articola in "Attività" "Formazione" "Reti" "Pubblicazioni" "Glossario" "Progetto Ahead" (il livello d'inquietudine cresce…). C'è anche un pdf scaricabile chiamato "pieghevole" (visto l'argomento eviterei). Fatevi un giro così per divertirvi. Troverete il convegno I diritti delle persone migranti lesbiche gay e transgender in materia di asilo ed immigrazione (sic) inquadrato nell'iniziativa "Biennale Democrazia" (sic); l'immancabile rassegna di film gay il "Gruppo di Pilotaggio" (?!?) e il Comitato Torino Pride. Ma è nel "Glossario" che si annida la saggezza; alla voce «Omofobia interiorizzata» si legge la definizione «forma di omofobia spesso non cosciente risultato dell'educazione e dei valori trasmessi dalla società di cui a volte sono vittima le stesse persone omosessuali». In attesa che venga istituito un corpo di Polizia ad hoc ribattezzato magari "Gendermeria" qualcuno che però ha sbroccato c'è. Si chiama Cesare Nosiglia e si guadagna onestamente da vivere come vescovo di Torino. Papale palale dice «La lettura ideologica del "genere" è una vera dittatura che vuole appiattire le diversità omologare tutto fino a trattare l'identità di uomo e donna come pure astrazioni». Sacrosanto. Il suo "capo il card. Angelo Bagnasco presidente della Conferenza Episcopale Italiana ha detto l'identico solo pochi giorni fa il 24 marzo quando aprendo il Consiglio Permanente della CEI ha stigmatizzato «tre volumetti dal titolo "Educare alla diversità a scuola" che sono approdati nelle scuole italiane destinati alle scuole primarie e alle secondarie di primo e secondo grado. In teoria le tre guide hanno lo scopo di sconfiggere bullismo e discriminazione – cosa giusta – in realtà mirano a "istillare" (è questo il termine usato) nei bambini preconcetti contro la famiglia la genitorialità la fede religiosa la differenza tra padre e madre…parole dolcissime che sembrano oggi non solo fuori corso ma persino imbarazzanti tanto che si tende a eliminarle anche dalle carte. È la lettura ideologica del "genere" – una vera dittatura – che vuole appiattire le diversità omologare tutto fino a trattare l'identità di uomo e donna come pure astrazioni. Viene da chiederci con amarezza se si vuol fare della scuola dei "campi di rieducazione" di "indottrinamento"». Pare esattamente di sì e a Torino è già cominciata. In questo caso un poco mi spiace di essere credente perché sembra che la vicenda sia roba da preti. Invece è in gioco la libertà di tutti. Viviamo in un regime ci sparano addosso perché rivendichiamo il diritto a non essere d'accordo con un sopruso e come sempre in questi casi ci addebitano pure il costo della pallottola.
il Donbass russofono è del popolo il popolo ha votato per la sua indipendenza e voi Merkel Kiev Siistema massonico CIA NATO voi siete i nazisti.. la Russia ha il dovere adesso di mettervi fuori! ] 8 giugno La Russia chiede agli USA di ritirare i mercenari dal sud-est ucraino. La Russia chiede agli USA di intraprendere le misure per far cessare la partecipazione dei mercenari stranieri nell'operazione di forza in Ucraina. Il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov ha dichiarato che in Ucraina opera il personale delle società straniere private comprese quelle americane che addestra e direttamente partecipa alle azioni di guerra dalla parte dell'esercito ucraino contro gli abitanti del Sud-Est del paese. Questo tema rimarrà nell'agenda del dialogo tra la Federazione Russa e gli USA ha accentuato il diplomatico russo.
Colpisce la doppiezza dei politici occidentali. Un giorno dopo l'altro loro invocano la Russia affinchè non intervenga negli affari interni dell'Ucraina mentre loro stessi chiudono gli occhi all'invio in quella zona dei mercenari. Politici e funzionari di diversi livelli affermano che in Ucraina non c'è personale delle società militari private occidentali. Alexei Muhin direttore generale del Centro informazioni politiche fa notare che come minimo essi fanno i furbi Le dichiarazioni che nel territorio dell'Ucraina opera il personale delle società militari private con sede negli USA sono ufficialmente smentite in tutti i modi. A me personalmente il funzionario altolocato del Dipartimento di Stato USA Howard Solomon ha detto che non c'è alcun mercenario sul territorio dell'Ucraina. Lasciamo questa dichiarazione alla coscienza del signor Solomon poiché le testimonianze dei servizi segreti tedeschi e dei giornalisti ad esempio parlano del contrario. Circa tre settimane fa la rivista tedesca Der Spiegel ha comunicato che in Ucraina nelle operazioni contro i miliziani nel Sud-Est sono impiegati circa 400 mercenari della security agency americana «Academi» (in precedenza conosciuta come «Blackwater»). La rivista afferma che le informazioni sulla loro presenza in Ucraina sono state confermate dal Servizio federale intelligence della Germania dopo aver ottenuto rispettivi dati dagli USA. La security agency «Academy» (ex «Blackwater») è stata fondata negli USA a metà degli anni 1990. E' una delle più grandi agenzie di vigilanza privata nel mondo. I suoi mercenari hanno partecipato a una serie dei conflitti armati compresi quelli in Iraq e Afghanistan trovandosi spesso nel centro degli scandali. Nel 2007 il personale dell'agenzia che scortava a Baghdad diplomatici americani ha aperto fuoco contro civili iracheni pacifici uccidendone 14 persone. Oggi nessuno è in grado di dire quante vittime tra i cittadini ucraini abbiano provocato i mercenari stranieri. Da un lato si trovano in Ucraina segretamente dall'altro però vi si trovano su invito delle attuali autorità di Kiev. In altre parole hanno ottenuto l'autorizzazione per uccidere civili pacifici dalle mani di coloro che sono responsabili per la sicurezza della popolazione. Il personale delle forze armate guardie di frontiera e agenti della polizia si rifiutano di eseguire gli ordini barbarici i militari depongono le armi la polizia e le guardie di frontiera passano dalla parte dei miliziani del Sud-Est. I mercenari stranieri invece non si pongono problemi etici. Il popolo al quale sparano è un popolo straniero. E non fa differenza per loro se è la popolazione sia pacifica o meno essi fanno ciò per cui sono stati pagati.
Nei luoghi di combattimento periodicamente si trovano bossoli dei fucili mitragliatori che non sono in dotazione dell'esercito ucraino. Da dove provengono se in quella zona non ci sono mercenari stranieri mentre gli aiuti militari a Kiev come è stato ufficialmente dichiarato consistono di oggetti e equipaggiamento non letali?
Questa settimana Aleksandr Turchinov facente funzione del presidente dell'Ucraina è stato notato durante l'ispezione delle postazioni di combattimento nei pressi di Slaviansk (provincia di Donetsk) in compagnia del dirigente di una società militare privata polacca Jerzy Dziewulski e di altri uomini che indossavano le divise non ucraine. Le rispettive foto e i video sono stati diffusi in rete. Risulta che le autorità di Kiev perfino non nascondono che a fare la guerra contro il proprio popolo sono aiutati dai cittadini dei paese che fanno parte della NATO. Mosca non può lasciare la situazione senza attenzione. Questo tema è stato e rimane in agenda del dialogo russo-americano ha comunicato il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov. La Russia chiede all'amministrazione degli USA di intraprendere efficaci misure per stroncare la partecipazione dei mercenari stranieri all'operazione punitiva di Kiev contro le persone che combattono per la difesa dei propri diritti nelle aree del Sud-Est dell'Ucraina ha dichiarato il diplomatico
«Con usura nessuno ha una solida casa di pietra squadrata e liscia per istoriarne la facciata. Carogne crapulano ospiti d'usura. » Canto XLV di Ezra Pound pone cinque domande alle quali solo il Prof. Auriti risponde infallibilmente su moneta credito usurocrazia "Non bene pro toto libertas venditur auro"- (… quì ti incontrerai spitualmente con lui!) http://auriti.blogspot.com [si! hanno tassato il vapore aqueo delle sigarette elettroniche mentre i vero problema è uscire dalla usurocrzia! ] A furia di tasse si fumano l'impresa . Lo Stato criminale e fintamente salutista si è accorto che le sigarette elettroniche han fatto perdere centinaia di milioni all'erario e corre ai ripari portando il costo di una ricarica da 6 a 35 euro. E ammazzando così uno dei pochi settori in espansione di Leonardo Facco 
vattene demonio 322 Kerry dove arrivi tu muiono persone innocenti come mosche! My sugestion is that you concentrate on what you are doing and leave the middle East alone. You have done enough damage in the region and should concentrate on what you are doing or it will be another mess of yours. For your information; Israel is defending its citizens (palestinians included) from the hamas rockets. Learn Kerry Abbas is a terrorist organization and just lke Habas "the arafat creation). You are building yourself a place in hell because you attack the Jewish People So concentrate on the sales of Heinz Catsup make more money and leave Israel and the MIddle East solve their problems alone. Kerry Urges Netanyahu and Abbas to Exercise Restraint. Secretary of State holding talks with Mideast leaders in a bid to halt escalating violence. 7/10/2014
U.S. Secretary of State John Kerry was in China on Wednesday but that did not stop him from engaging with Mideast leaders and others in a bid to halt escalating Israeli-Palestinian Arab violence according to AFP. State Department spokeswoman Jen Psaki said that Kerry had asked both Prime Minister Binyamin Netanyahu and Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas to exercise restraint.
"Secretary Kerry spoke with Prime Minister Netanyahu this morning and he plans to speak with President Abbas over the next 24 hours " she told reporters in Washington.
It was Kerry's third call with Netanyahu since Friday noted AFP.
The top U.S. diplomat has also spoken by phone with United Nations Secretary General Ban Ki-moon as well as Qatar's foreign minister as part of what Psaki described as Kerry's "reaching out and having a discussion about the path forward with these regional leaders." The White House's coordinator for the Middle East Philip Gordon was in Jerusalem and the Palestinian Authority Wednesday meeting with Abbas and Israeli officials while Kerry was been phoning world leaders "as we continue to evaluate the situation and look for ways to stop the rocket attacks " Psaki added.
"It's important at this point in time to see if all sides can take steps to de-escalate " she said according to AFP and added that Kerry would bring the same message to Abbas.
"President Abbas has condemned a range of the attacks as well as the recent tragic events with the three Israeli teenagers and the secretary will simply have a discussion about the path forward " Psaki said referring to the kidnap and murder of three Israeli youths. Psaki said Washington remained deeply concerned about civilian casualties and that Kerry was calling on the two sides to restore the 2012 ceasefire as soon as possible. Earlier this week the United States also condemned the rocket fire by Hamas against Israel but back then too called on Israel to "act with restraint" in its response.
On Tuesday White House spokesman Josh Earnest said that Washington strongly condemns the incessant rocket fire from Gaza and reiterated U.S. support for Israel's right to self-defense.
tutti gli amici dei terroristi assassini islamici ora vengono avanti questo è veramente uno spettacolo criminale e deplorevole che gli Usa hanno messo in piedi per rovinare Israele e tutto il genere umano! è chiaro che per Erdogan la Ummah prevale su tutto lui ha annunciato pubblicamente di volere conquistare Israele e una decina di nazioni! Questi sharia nazi? hanno il califfato mondiale in testa e questo deve essere detto si sono specializzati bene a fare i genocidi insime al loro falso profeta maledetto! ] [ Turkish PM Recep Tayyip Erdogan to Israel Stop Attacking Gaza or No Normalization
Turkish Prime Minister says his country's ties with Israel will not return to normal unless Israel stops Gaza airstrikes. First Publish 7/11/2014 Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan declared on Thursday that his country's ties with Israel would not return to normal unless Israel ceases its offensive on Gaza AFP reports.
"You will first stop this oppression. If not it is not possible to realize normalization between Turkey and Israel " Erdogan said in the central Anatolian city of Yozgat after a dinner breaking the daily Ramadan fast. Relations between Israel and Turkey have been strained in recent years in light of the Mavi Marmara incident of 2010.
The Mavi Marmara which claimed to international media to be providing "humanitarian aid for the people of Gaza " was the largest ship in the flotilla aimed at breaking Israel's Gaza blockade on May 31 2010. The ship defied orders to turn around and dock at the Ashdod port. After it ignored repeated warnings to change course the IDF boarded the vessel - only to be attacked by Islamist extremists on board. The soldiers had no choice but to open fire resulting in the deaths of nine of the activists on board.
After an investigation Israeli authorities discovered the vessel to be carrying no humanitarian aid - in fact no aid supplies at all - whatsoever. When Israel refused Turkey's demands to apologize for raiding the Marmara Turkey withdrew its ambassador from Israel and expelled the Israeli ambassador in Ankara. Israel and Turkey have been locked in talks for more than a year over compensation after Prime Minister Binyamin Netanyahu extended a formal apology to Ankara under pressure by U.S. President Barack Obama. Erdogan said Thursday that Turkey's first two conditions - apology and compensation - appeared to have been fulfilled. He added however that Israel's recent airstrikes on Gaza showed that Israel had no intention of complying with Ankara's third condition ending the blockade on the enclave. "Then how can we normalize (ties) with you?" he said according to AFP. Erdogan also lashed out at what he called Israel's "disproportionate use of force against innocent" Palestinians calling on the world and the United Nations to stop the assault. He spoke on the phone with Palestinian Authority Chairman Mahmoud Abbas and Hamas chief Khaled Mashaal about the Israeli action in Gaza an official from his office told AFP.
Life Sentence for Murderer of IDF Soldier Tomer Hazan [ non ha senso tenere in vita questi criminali loro devono essere soppressi! ] Nadal Amar sentenced by military court to life plus 20 years for abduction and murder of off-duty soldier he worked with.
By Ari Yashar. 7/10/2014 Nadal Amar the terrorist who murdered IDF First Sergeant Tomer Hazan hy''d last September was given a life sentence this week by a military court after being found guilty in May of murder charges in addition to a 20-year sentence for other offenses. The IDF Spokesperson Unit reported Wednesday that a military court in Samaria handed down the ruling. The terrorist illegally entered Israel and worked at a restaurant in Bat Yam next to Tel Aviv where he met Hazan and deceived him into driving with him to his village before strangling him to death in an open field and hiding his body in a water hole. Nadal originally abducted Hazan with the intention to use him to barter the release of his brother Nour Al-din a Fatah terrorist currently serving a 29-year sentence. Nour Al-din similarly plead guilty and was convicted of being an accomplice in the kidnapping and murder which he helped plan. Prosecutor Captain Inbar Ben-Simon commented on the ruling saying "we must give a message that stresses the sanctity of life so as to stop the phenomenon of abducting people to use them as bargaining chips to free terrorists."
The cases of Nadal's two brothers who helped him plan and conduct the murder will soon be heard at a military court in Samaria as well. Deterrence after the abduction and murder of the three teens. During the proceedings the abduction and murder of Eyal Yifrah (19) Naftali Frenkel (16) and Gilad Sha'ar (16) by Hamas terrorists occurred on June 12 and with it widespread celebration among the local Arab populations. The background added to the decision to give a strict ruling to deter future abductions and murders. "We couldn't ignore the goings-on in the Palestinian street regarding the abduction of citizens and soldiers and the demeaning of their lives for bargaining " read the verdict. "The court is obligated to to speak up and be heard in its tight verdict so as to prevent the phenomenon even when the worst of all has occurred."
Ben-Simon added "when we see case after case of people trying to abduct soldiers - it was clear to us that this incident is not a lone case. Precisely because of that we asked for the involvement of the court in the verdict and particularly in (setting) deterrence." The prosecutor concluded "I hope the verdict will deter anyone from thinking that the solution and tool to achieve his objectives is using people as bargaining chips."
As noted the life sentence comes in response to the murder charges; the 20-year additional sentence corresponds to charges of kidnapping being in Israel illegally and disrupting court proceedings. Last month a new "Life Without Parole" Bill passed preliminary Knesset readings with the aim of preventing the release of jailed terrorists whether through peace talk "gestures" or trades to free Israeli hostages.
However Meir Indor head of the Almagor terror victims organization noted the bill has several flaws which he argued render it ineffective. A prime problem he noted was that the bill did not cover terrorists sentenced in a military court such as Nadal Amar.
è incomprensibile che la comunità internazionale possa continuare a sostenere il terrorismo islamico! o ad altre forme di terrorismo contro i popoli sovrani! Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov sconsiglia a chiunque di prendere in considerazione anche l'idea di un attacco armato in Crimea per restituirla all'Ucraina.
"Non consiglierei a nessuno di farlo. Abbiamo un programma di sicurezza nazionale molto chiaramente prescrive azioni che in questo caso saranno prese " - ha detto Lavrov in una conferenza stampa dopo l'incontro con il ministro degli Esteri dell'Italia Federica Mogherini.
Over 930 Terror Targets Hit in Gaza. Defense Minister Chief of Staff and IAF Commander discuss details of operation after Security Cabinet meeting. By Ari Yashar
First Publish 7/11/2014 After a lengthy Security Cabinet meeting Israel's military leaders spoke about the road ahead for Operation Protective Edge which has already hit 930 terror targets in the Hamas enclave of Gaza. "Hundreds of targets have been destroyed including the homes of militants government institutions launchers rockets and other war materiel " said Defense Minister Moshe Ya'alon after the meeting.
Thanking the IDF for its firm defense of Israel Ya'alon remarked "the IDF has impressively succeeded in intercepting the rockets being launched at the State of Israel and in thwarting the terrorist organizations' malicious intentions to perpetrate attacks both by sea and in other ways." "But this is also the opportunity to express appreciation to the residents of Israel. ...The stamina of the public is an important component in our ability to continue the operation " said Ya'alon calling for the public to follow instructions from the IDF Homefront Command. The IDF sent phone warnings to 100 000 residents of Gaza to leave the security border area on Thursday afternoon in what is anticipated to be an indication of an imminent ground assault. Speaking about the goals of the operation as it appears to be about to enter a new phase Ya'alon concluded "we will continue with this operation until we reach the desired result - the cessation of firing and the lifting of the threat to Israeli citizens and soldiers."
IDF Chief of Staff Lt. Gen. Benny Gantz also spoke about the operation after the meeting noting "we will continue to follow the directives of the political echelon."
"We will continue to monitor the intelligence reality. We will continue to act patiently and with sagacity. We will attack wherever it is necessary to attack we will defend wherever it is necessary to defend and we will attack and defend on land sea and air " added Gantz. Offense and defense in the air. Up until now the majority of the action in Gaza has been taken by the Israeli Air Force (IAF) which has conducted pinpoint airstrikes on the homes of terrorists weapons storehouses and rocket launching sites among others.
"We have dropped hundreds of tons of ordnance and bombs on terrorist targets in the Gaza Strip in a very complicated environment in which civilians are being used as human shields and we are trying to avoid hitting civilians as much as possible. Until now the results have been very good and we are continuing the effort " said Commander in Chief of the IAF Amir Eshel. Indeed a senior IDF source told Arutz Sheva on Thursday that the rampant use of human shields by Hamas is hampering the airstrikes and making a ground offensive inevitable.
Eshel noted that in addition to the offensive capabilities displayed in the airstrikes IAF personnel are also helping to man the Iron Dome anti-missile defense systems in order to defend the nation. "Until now the results have been good most rockets are being intercepted and are not causing damage; a minority of them are hitting in settled areas. Nothing is 100% but these soldiers are professionals and are doing their work in a level-headed and determined manner in short timeframes " said Eshel.
The IAF commander concluded "the entire Air Force is involved in this effort both offensively and defensively and we will succeed."
http://cdn.ruvr.ru/2014/02/09/1178005383/428341603_79f8bab39a.jpg
il potere è nelle mani di tecnocrati e di banchieri questo è il regno di faisei massoni usurocratici! la politica in Occidente è stata declassata truffata MAI I POPOLI DEL MONDO SONO STATI IN PERICOLO DIRETTAMENTE NELLE MANI DI SATANISTI farisei COME QUESTI quindi non ci possiamo fidare più di nulla men che meno dei OGM Gmos ] [ Ibridi tra esseri umani e animali sono una catastrofe dei nostri giorni. Gli scienziati in diversi paesi stanno creando fantasiosi ibridi tra esseri umani e animali che possono seminare il panico nella società. Soltanto negli ultimi 10 anni il progresso nel campo dell'ingegneria genetica ha sbalordito gli scienziati e i semplici osservatori. Oggi la creazione delle nuove forme di vita è a portata di mano perfino per gli studenti a casa. Le leggi non fanno in tempo a seguire i giochi degli scienziati. Tuttavia gli scienziati di tutto il mondo aspettano soltanto il momento opportuno per svelare al mondo la loro nuova creatura – scoprire ciò che fino a poco tempo fa sembrava una pura fantasia. Nello stesso tempo queste nuove forme di vita non sono illegali ma possono rappresentare un pericolo per la società. E' impossibile prevedere ciò che accadrà se cominceranno a moltiplicarsi. A modo d'esempio si può citare il seguente caso gli scienziati hanno creato topi con cromosoma umano artificiale. Ciò è considerato come uno sfondamento che potrebbe portare a nuove forme di cura di una serie di malattie. Secondo Lifenews.com gli scienziati dell' University of Wisconsin hanno raggiunto grande successo nel trapianto delle cellule del feto umano nel cervello dei topi. Le cellule sono cresciute rendendo i topi più intelligenti con il passare del tempo. Questi topi possono uscire dal labirinto e imparare segnali convenzionali più presto rispetto a prima del trapianto. Sorge la domanda la pratica del trapianto dei tessuti umani agli animali porta più vantaggi che rischi? Già oggi è evidente che la crescita dei tessuti umani all'interno degli animali non è più fantascienza ma una pura realtà. Gli scienziati giapponesi hanno iniziato a utilizzare porcellini per far crescere organi umani ciò che impiega circa un anno. Secondo Infowars.com in questo caso lo scopo principale è di aumentare la quantità degli organi disponibili per scopi medici. Il governo giapponese però pone anche altri compiti in questo momento sta preparando decreti che permettono di avviare le ricerche legate agli embrioni. Thetruthwins.com fa notare che se un organo umano comincia a crescere all'interno di un porcellino non è più il porcellino al 100 percento. L'organo umano invece cresciuto all'interno di un porcellino non può essere considerato dopo l'organo umano al 100 percento. I destinatari di questi organi dovranno dare il loro consenso all'introduzione degli organi ibridi umani e animali nel loro corpi.
Le conseguenze della creazione degli ibridi possono rappresentare il pericolo della società sia ora sia nel futuro ma il pericolo principale sta nell'impossibilità di prevedere le conseguenze della perdita di controllo su simili ibridi. E' ancora più allarmante che la maggioranza dei paesi non abbia le leggi che limitano la creazione di simili colture ciò che permette di produrle al di fuori di ogni controllo. Anzi non è prevista alcuna punizione se la creatura viva danneggia la comunità. Esiste l'opinione che gli animali usati per la crescita all'interno di loro degli organi umani rappresentano una delle vie per la distruzione della natura. Nel 2011 Daily Mail ha pubblicato la notizia che scienziati britannici hanno creato più di 150 embrioni ibridi tra l'uomo e l'animale ma i lettore non sono rimasti preoccupati. Altri esempi sono stati citati dalla rivista Slate capri che danno il latte umano la struttura anatomica anale introdotta nei topi e i dottori che creano il sistema immune umano per gli animali. E sono soltanto i progetti di cui sappiamo. Probabilmente esistono anche gli altri. L'ibrido tra l'uomo e l'animale sono possibili ma la discussione se i vantaggi saranno superiori ai rischi potenziali continua ancora http://italian.ruvr.ru/2014_02_09/Ibridi-tra-esseri-umani-e-animali-sono-una-catastrofe-dei-nostri-giorni-2583/
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ per oggi tu hai pregato abbastanza! ] [ 17. Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui. 18. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato perché non ha creduto nel nome dell'unigenito Figlio di Dio. Giovanni 3 17-18. ] [ SALMO 9 ] Dio abbatte gli empi e salva gli umili ALLELUIA! 1. Al maestro del coro. In sordina. Salmo. Di Davide. 2. Loderò il Signore con tutto il cuore e annunzierò tutte le tue meraviglie. 3. Gioisco in te ed esulto canto inni al tuo nome o Altissimo. 4. Mentre i miei nemici retrocedono davanti a te inciampano e periscono 5. perché TU hai sostenuto il mio diritto e la mia causa; siedi in trono giudice giusto. 6. Hai minacciato le nazioni hai sterminato l'empio il loro nome TU hai cancellato in eterno per sempre. 7. Per sempre sono abbattute le fortezze del nemico è scomparso il ricordo delle città che hai distrutte. 8. Ma il Signore sta assiso in eterno; erige per il giudizio il suo trono 9. giudicherà il mondo con giustizia con rettitudine deciderà le cause dei popoli. 10. Il Signore sarà un riparo per l'oppresso in tempo di angoscia un rifugio sicuro. 11. Confidino in te quanti conoscono il tuo nome perché non abbandoni chi ti cerca Signore. 12. Cantate inni al Signore che abita in Sion narrate tra i popoli le sue opere. 13. Vindice del sangue egli ricorda non dimentica il grido degli afflitti. 14. Abbi pietà di me Signore vedi la mia miseria opera dei miei nemici tu che mi strappi dalle soglie della morte 15. perché possa annunziare le tue lodi esultare per la tua salvezza alle porte della città di Sion. 16. Sprofondano i popoli nella fossa che hanno scavata nella rete che hanno teso si impiglia il loro piede. 17. Il Signore si è manifestato ha fatto giustizia; l'empio è caduto nella rete opera delle sue mani. 18. Tornino gli empi negli inferi tutti i popoli che dimenticano Dio. 19. Perché il povero non sarà dimenticato la speranza degli afflitti non resterà delusa. 20. Sorgi Signore non prevalga l'uomo davanti a te siano giudicate le genti. 21. Riempile di spavento Signore sappiano le genti che sono mortali. AMEN.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ tu prega con me! ] "io vi dico che se questi taceranno? poi grideranno le pietre! Luca 19 37-40 [ SALMO 8 ] Potenza del nome divino JHWH! 1. Al maestro di coro. Sul canto «I Torchi...». Salmo. Di Davide. 2. Oh Signore nostro Dio quanto è grande il tuo nome su tutta la terra sopra i cieli si innalza la tua magnificenza. 3. Con la bocca dei bimbi e dei lattanti affermi la tua potenza contro i tuoi avversari per ridurre al silenzio nemici e ribelli. 4. Se guardo il tuo cielo opera delle tue dita la luna e le stelle che tu hai fissate 5. che cosa è l'uomo perché te ne ricordi e il figlio dell'uomo perché te ne curi? 6. Eppure l'hai fatto poco meno degli angeli di gloria e di onore lo hai coronato 7. gli hai dato potere sulle opere delle tue mani tutto hai posto sotto i suoi piedi; 8. tutti i greggi e gli armenti tutte le bestie della campagna; 9. Gli uccelli del cielo e i pesci del mare che percorrono le vie del mare. 10. Oh Signore nostro Dio quanto è grande il tuo nome su tutta la terra.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ tu prega con me! ] se un tempo eravate tenebra ora voi siete diventati luce nel Signore.. comportatevi perciò come figli della luce! Efesini [ SALMO 5 ] 1. Al maestro del coro. Per flauti. Salmo. Di Davide. 2. Porgi l'orecchio Signore alle mie parole intendi il mio lamento. 3. Ascolta la voce del mio grido o mio re e mio Dio perché ti prego Signore. 4. Al mattino ascolta la mia voce; fin dal mattino t'invoco e sto in attesa. 5. Tu non sei un Dio che si compiace del male; presso di te il malvagio non trova dimora; 6. gli stolti non sostengono il tuo sguardo. Tu detesti chi fa il male 7. fai perire i bugiardi. Il Signore detesta sanguinari e ingannatori. 8. Ma io per la tua grande misericordia entrerò nella tua casa; mi prostrerò con timore nel tuo santo tempio. 9. Signore guidami con giustizia di fronte ai miei nemici; spianami davanti il tuo cammino. 10. Non c'è sincerità sulla loro bocca è pieno di perfidia il loro cuore; la loro gola è un sepolcro aperto la loro lingua è tutta adulazione. 11. Condannali o Dio soccombano alle loro trame per tanti loro delitti disperdili perché a te si sono ribellati. 12. Gioiscano quanti in te si rifugiano esultino senza fine. Tu li proteggi e in te si allieteranno quanti amano il tuo nome. 13. Signore tu benedici il giusto come scudo lo copre la tua benevolenza.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ tu prega con me! ] non temere piccolo gregge perché al Padre vostro è piaciuto di darvi il suo regno! Luca 12 32 [ SALMO 4 ] 1. Al maestro del coro. Per strumenti a corda. Salmo. Di Davide. 2. Quando ti invoco rispondimi Dio mia giustizia dalle angosce mi hai liberato; pietà di me ascolta la mia preghiera. 3. Fino a quando o uomini sarete duri di cuore? Perché amate cose vane e cercate la menzogna? 4. Sappiate che il Signore fa prodigi per il suo fedele il Signore mi ascolta quando lo invoco. 5. Tremate e non peccate sul vostro giaciglio riflettete e placatevi. 6. Offrite sacrifici di giustizia e confidate nel Signore. 7. Molti dicono «Chi ci farà vedere il bene?». Risplenda su di noi Signore la luce del tuo volto. 8. Hai messo più gioia nel mio cuore di quando abbondano vino e frumento. 9. In pace mi corico e subito mi addormento tu solo Signore al sicuro mi fai riposare.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ tu prega con me! ] IN VERITà TI DICO OGGI TU SARAI CON ME IN PARADISO! Luca 23 34 [ SALMO 2 ] 1. Perché le genti congiurano. perché invano cospirano i popoli? 2. Insorgono i re della terra e i principi congiurano insieme contro il Signore e contro il suo Messia 3. «Spezziamo le loro catene gettiamo via i loro legami». 4. Se ne ride chi abita i cieli li schernisce dall'alto il Signore. 5. Egli parla loro con ira li spaventa nel suo sdegno 6. «Io l'ho costituito mio sovrano sul Sion mio santo monte». 7. Annunzierò il decreto del Signore. Egli mi ha detto «Tu sei mio figlio io oggi ti ho generato. 8. Chiedi a me ti darò in possesso le genti e in dominio i confini della terra. 9. Le spezzerai con scettro di ferro come vasi di argilla le frantumerai». 10. E ora sovrani siate saggi istruitevi giudici della terra; 11. servite Dio con timore e con tremore esultate; 12. che non si sdegni e voi perdiate la via. Improvvisa divampa la sua ira. Beato chi in lui si rifugia.
al Presidente della RPC è Xi Jinping -- [ tu prega con me! ] "Beata è Colei che ha creduto nell'adempimento delle Parole del Signore!" Luca 1 45. [ SALMO 1 ] 1. Beato l'uomo che non segue il consiglio degli empi non indugia nella via dei peccatori
e non siede in compagnia degli stolti; 2. ma si compiace della legge del Signore
la sua legge medita giorno e notte. 3. Sarà come albero piantato lungo corsi d'acqua
che darà frutto a suo tempo e le sue foglie non cadranno mai;
riusciranno tutte le sue opere. 4. Non così non così gli empi ma come pula che il vento disperde; 5. perciò non reggeranno gli empi nel giudizio né i peccatori nell'assemblea dei giusti. 6. Il Signore veglia sul cammino dei giusti ma la via degli empi andrà in rovina.

AL presidente della RPC è Xi Jinping -- oggi io ho detto al satanista 322 Kerry che solo Dio vive noi esistiamo perché noi siamo stati chiamati ad esistere dal suo amore quindi soltanto Dio JHWH è l'ESSERE! come il sole "è" mentre i raggi di luce "esistono" quindi come una formica esite così anche Satana esiste perché anche satana è una creatura che sta molto peggio di noi infatti lui è caduto in un terribile ed irrimediabile fallimento all'inferno! Da questo punto di vista il fatto che i satanisti americani collaborano con gli alieni ed hanno una superiore tecnologia questo non è un vantaggio per loro se noi non siamo in peccato mortale! Dio ha stabilito dei limiti ai demoni che non possono violare il nostro libero arbitrio quindi se un alieno demone o disco volante si incrociano con un consacrato di Dio un angelo appare immediatamente in un lampo e disintegra tutto impedendo a alieni o demoni o dischi volanti di poterci raggiungere! questa è la verità gli angeli sono 1000 volte più veloci dei demoni perché i demoni hanno perso il corpo angelico mentre gli alieni puzzano troppo di merda di cadavere!
AL presidente della RPC è Xi Jinping -- fino ad oggi si pensava che questo essere ad immagine e somiglianza di Dio voleva dire che come Dio può 1. Credere 2. Sperare 3. Amare poi da questo punto di vista anche uomini ed angeli potevano essere anche LORO COME LUI cioè a immagine e somiglianza di Dio! NIENTE DI TUTTO QUESTO! Dio JHWH è una trinità Padre Figlio e Spirito Santo! come anche il Tempio Ebraico è una Trinità perché può essere diviso in tre luoghi principali ( 1. atrio esterno (per i pagani e le donne) 2. atrio interno o santo o luogo dell'altare 3. ed il luogo del tabernacolo o arca della alleanza o luogo santissimo )! Quindi il Tempio Ebraico è ad immagine e somiglianza di Dio! Ora l'uomo ha Corpo Anima e Spirito come il tempio ebraico ma gli angeli hanno soltanto corpo angelico e spirito QUINDI DIO NON POTEVA DIRE AGLI ANGELI:"NOI FACCIAMO L'UOMO A NOSTRA IMMAGINE E SOMIGLIANZA!" semplicemente perché gli angeli non sono una trinità!
AL presidente della RPC è Xi Jinping -- io sto per farti un dono troppo grande io sto per fare a te una rivelazione teologica che non è mai stata conosciuta sul nostro pianeta prima d'ora ed ovviamente questa informazione teologica ha anche dei risvolti militari ovvero porterà una superiorità strategica sui campi di battaglia! Quando Dio disse "noi facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza" Dio non stava parlando con gli angeli i quali non soltanto non possono avere accesso alla Sua Natura divina come i cristiani biblici fondamentalisti possono fare ma non sono gli angeli neanche ad immagine e somiglianza di Dio perché mentre gli angeli hanno un corpo angelico poi Dio è veramente Spirito Santo e non ha nessuna forma di corpo!
AL presidente della RPC è Xi Jinping -- SE NON CI SONO IMMENSE DISTRUZIONI e ALMENO 3 MILIARDI DI MORTI LA NOSTRA ECONOMIA che è ostaggio della finanza NON PUò RIPRENDERSI DA QUESTO PERIODO DI RECESSIONE senza speranza PERCHé infatti il NOSTRO FONDO MONETARIO INTERNAZIONaLE Spa FUNZIONA IN QUESTO MODO deve maciullare il pianeta questa volta! Quindi gli USA che sono una lobby di massoni satanisti che hanno preso il potere loro desiderano le immense distruzioni che tu temi! ma Se tu riuscissi a fare fallire il nostro FMI e a sostituirti ad esso con una moneta non usurocratica? poi tu avrai salvato il genere umano dal satanismo!
6 luglio "I servizi segreti ucraini sono un'organizzazione criminale sotto controllo degli USA". Il Servizio di Sicurezza dell'Ucraina (SBU) è un'organizzazione criminale che opera interamente sotto il controllo degli Stati Uniti ha dichiarato Sergej Glazyev consigliere del presidente Vladimir Putin commentando la loro decisione sull'apertura di un procedimento penale nei suoi confronti.
In precedenza era stato riferito che la SBU aveva aperto un procedimento penale contro Glazyev per "incitamento all'insurrezione armata."
Glazyev ha evidenziato che la SBU sta conducendo un'operazione punitiva nel sud-est del Paese pertanto non ha alcun diritto di parlare di diritto.
Inoltre ha sottolineato che "non è necessario preoccuparsi delle accuse contro di lui ma delle vittime in Ucraina il cui bilancio supera già le migliaia."
OPEN LETTER TO presidente russo Vladimir Putin -- POICHé LA UCRAINA STA FACENDO DEL TERRORISMO POI QUELLE PROVINCIE RUSSOFONE GLI DEVONO ESSERE STRAPPATE! VAI E CACCIA VIA GETTA FUORI QUEGLI ASSASSINI!
IDF Official Hamas Embedding Itself in Schools Hospitals. Senior IDF source tells Arutz Sheva a ground invasion is all but inevitable as a result of Hamas's callous use of human shields. By Ari Soffer and Uzi Baruch 7/10/2014 IDF soldiers stand atop an armored personnel carrier near the Gaza border. A senior IDF official has told Arutz Sheva that the army has no choice but to launch a ground offensive into Gaza in order to stamp out rocket fire on Israeli civilians because Hamas and other terrorist groups have embedded their military infrastructure so deeply into the civilian population that it is impossible to reach via air power without causing massive collateral damage. In particular the source said Hamas has hidden its missile stockpiles and even embedded launchpads specifically in schools and hospitals - callously using the most vulnerable members of society as human shields. At the same time the Islamist group is not allowing civilians to leave the area; on the contrary it is encouraging as many noncombatants as possible to "protect" its positions with their bodies. As a result he said a ground invasion is all but inevitable. 'Double war-crime'. Earlier Thursday it was revealed that Hamas had told Gazans not to listen to IDF warnings of impending strikes but to stay indoors and act as human shields. The Israeli Air Force has used numerous methods - from phone calls and leaflets to firing dud missiles before a strike (known as "knocking on the roof") - to warn noncombatants prior to military strikes in their vicinity.
But the Hamas-run Gaza Interior Ministry said in a message to residents that the warnings "are designed to weaken our resolve and to sow panic and fear among us in light of the failures of our enemies. We call on Gaza residents not to pay attention to these messages and not to leave their homes.". In previous operations IDF footage and photos have shown how Palestinian terrorists hide weapons and munitions in mosques schools and other sensitive civilian sites in direct contravention of international law. Some Israeli leaders have referred to this practice as a "double war-crime" firing missiles indiscriminately at Israeli civilians while using Palestinian Arab civilians as human shields. During the current escalation Hamas has openly boasted about the "success" of this strategy and the IDF has published extensive evidence of the practice. Watch - Hamas spokesperson Sami Abu-Zuhri lauds the "success" of use of human shields Earlier Thursday Economics Minister Naftali Bennett said Hamas was directly responsible for any civilian casualties in Gaza due to its "cowardly" tactics. "Hamas has missile-launchers hidden in homes and in schools " he said. "I myself was a commando fighter in Gaza and I saw missile-launchers in the living room of a home. When you do this you are killing your own children. Hamas is clearly responsible for the very unfortunate death of Arab citizens." 82 Gazans have been killed since Operation Protective Edge began three days ago - 30 of them on Thursday - according to Gaza medical sources. Those figures have not been independently verified but the majority are believed to be terrorists from Hamas and Islamic Jihad killed in precision IAF strikes. Some however are civilians - and many of them were killed while heeding Hamas's calls to protect terrorist infrastructure with their bodies.
The tactic is win-win as far as Hamas is concerned. In most cases it knows that Israel will simply refrain from taking action if Israeli forces are aware of the presence of civilians in the vicinity; but when IDF forces are unaware of the presence of human shields - as occurred in a tragic episode on Tuesday - Hamas can score a propaganda victory by presenting civilian deaths as "proof" that Israel is killing Palestinian civilians. The only way to thoroughly root-out the rocket launchers and terrorist infrastructure without risking heavy civilians casualties is therefore to face Hamas in the streets and allies of Gaza City Rafiah and other urban areas where they are based. And as Middle East expert and Arutz Sheva contributor Dr. Mordechai Kedar pointed out in a recent article that may be precisely what Hamas is trying to achieve. Indeed Israel has managed to avoid serious casualties until now by relying on its extensive defensive measures - from a comprehensive network of bomb shelters to the Iron Dome missile defense system. A ground incursion however is likely to be much more costly. Bearing that cost in mind if - as looks all but inevitable at this point - the IDF does indeed embark on such a mission the only acceptable outcome will be a route of Hamas and its allies and a complete end to the rocket fire.
OPEN LETTER TO presidente russo Vladimir Putin -- NON POSSIAMO PIù AVERE IN NESSUNA PARTE DEL MONDO NAZIONI CHE NON CONTEMPLINO LA LIBERTà DI RELIGIONE o la laicità dello Stato! non possiamo più tollerare islamici nel mondo! non possiamo più pensare che il terrorismo non debba essere punito anche con perdite territoriali! ] SORRY [ Il presidente russo Vladimir Putin ha discusso via telefono con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu l'aggravarsi della situazione nella Striscia di Gaza il capo di Stato russo ha sottolineato la necessità di porre fine al confronto armato riporta l'ufficio stampa del Cremlino. Oggi il segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon aveva chiesto al Consiglio di Sicurezza di svolgere una riunione di emergenza per discutere la crisi tra Gaza e Israele.
NSA 322 CIA 666 -- EIH MI FATE PUBBLICARE IL COMMENTO SUL SITO italian.ruvr.ru/? GRAZIE! ]QUESTA STORIA DI VENDERE IL GAS A KIEV è UNA STORIA TROPPO BRUTTA! almeno prima devono saldare tutto il pregresso dovuto! ] [ Per non avere problemi in autunno e in inverno all'Ucraina è necessario acquistare altri 7 6 miliardi di metri cubi di gas che prevede di comprare dalla Russia ha dichiarato il vice premier Vladimir Groisman. In precedenza si era saputo che il governo ucraino aveva limitato i limiti dei consumi di gas del 30% per le compagnie pubbliche durante la stagione invernale con i sistemi di riscaldamento accesi.
QUI SONO INDISPENSABILI LE BOMBE INTELLIGENTI SU GOVERNO KIEV! ] [ Mosca protesta contro Kiev per i nuovi razzi caduti nel territorio russo. Mosca esprime a Kiev le sue proteste ufficiali per il lancio da parte delle forze di sicurezza ucraine di razzi caduti nei pressi del valico di frontiera "Gukovo" in territorio russo.
Nel caso del ripetersi di fatti simili tutta la responsabilità per le eventuali reazioni ricadrà sulle autorità di Kiev hanno dichiarato al dicastero della diplomazia russa.
Nel comunicato si afferma che le azioni ucraine costituiscono una violazione in flagrante dei principi fondamentali del diritto internazionale.
Secondo il ministero degli Esteri russo solo per pura fortuna si sono evitate vittime mentre i profughi sono stati evacuati in un luogo sicuro.
alleati? quali alleati? satanisti lavorano in proprio! ] [ Frecciata della Merkel agli USA "perdita di tempo" lo spionaggio di alleati. Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha definito una perdita di tempo lo spionaggio di alleati.
"Abbiamo tanti problemi abbiamo bisogno di concentrarsi sulle cose importanti " - ha detto la Merkel alla domanda relativa alle 2 spie tedesche sospettate di spionaggio a favore degli Stati Uniti.
Ieri è emerso che nella nuova spy story sull'asse Berlino-Washington un'altra spia è stata sospettata. In seguito la Procura federale della Germania aveva dichiarato di condurre nei suoi confronti delle indagini.
Il presidente russo Vladimir Putin ha discusso al telefono con il cancelliere tedesco Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande della situazione in Ucraina riporta il sito web del Cremlino.
"I 3 capi di Stato si sono espressi a favore di una rapida reintroduzione del cessate il fuoco e di un incontro del gruppo di contatto con i rappresentanti dei separatisti. Inoltre si è concordato nel proseguire i contatti sulla crisi ucraina "- si legge nel comunicato.

ormai la Europa è diventata irriconoscibile! ] noi abbiamo la nuova categoria dei nazi bildenberg [ Agli operatori tv ucraini dato 1 giorno per oscurare i canali russi. Il Consiglio nazionale della radiotelevisione ucraina ha dato 24 ore agli operatori televisivi per disabilitare il segnale dei canali che trasmettono i programmi russi.
Il 17 giugno scorso era emerso che l'Ucraina su richiesta del Consiglio nazionale per trasmissioni radiotelevisive avrebbe potuto vietare le trasmissioni di 4 canali russi TV Center-International LifeNews REN-TV e Russia Today.
Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov aveva dichiarato in merito a questa situazione che tali misure sarebbero state una grave violazione delle norme internazionali.
Crisi peggiora salute 2 6 milioni i depressi. Chelsea Clinton 75 mila dlr a discorso.. perché questa donna non parla della sovranità monetaria che il popolo americano ha perduto?
Datagate Merkel contro Usa Berlino espelle capo degli 007. Eppure c'erano state le assicurazioni di Obama per il caso DATAGATE ma questa è la verità Obama non conta nulla ed il vero potere in Usa è nelle mani del satanismo internazionale FARISEI ILLUMINATI FMI SPA NWO. BUSH 322 KERRY! TUTTI I POPOLI DEL MONDO ORA SONO IN PERICOLO PERCHé I SATANISTI RAPPRESENTANO SOLO SE STESSI e certo NON AVRANNO NESSUN RISPETTO DEL POPOLO AMERICANO O DI QUALSIASI ALTRO POPOLO! Gli USA non commentano la spy story con Berlino per "motivi di sicurezza". Le autorità statunitensi non hanno intenzione di commentare le azioni dei loro servizi segreti in Germania per non compromettere i loro agenti e i loro interessi ha dichiarato ai giornalisti il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest. Analogalmente la portavoce del Dipartimento di Stato Jen Psaki non è scesa nei dettagli. "Abbiamo visto queste notizie. Non abbiamo osservazioni specifiche su questo tema " - ha detto in una conferenza stampa.
Palestinesi devono essere deportati perché tutta la LEGA ARABA è un solo nazismo! Netanyahu Says 'Additional Stages' Lie Ahead. Prime Minister delivers a short statement after a lengthy session of the Security-Diplomacy cabinet. By Hezki Ezra Gil Ronen. 7/10/2014 Prime Minister Binyamin Netanyahu delivered a short statement Thursday evening after a lengthy session of the Security-Diplomacy cabinet which was devoted to Operation Protective Edge against Hamas's terror machine in Gaza. "The campaign is proceeding as planned " he said "but additional stages await us. We have struck Hamas and the sons of terror forcefully and as the campaign wears on we will deepen the damage to them." Netanyahu thanked the IDF and Israel Security Agency (ISA or Shin Bet) for their operational activity. "They are making every effort to avoid hitting civilians and if civilians are hit it is only because Hamas purposely hides behind Palestinian civilians " he explained. The security establishment has successfully foiled numerous terror attacks on Israel he said "but a difficult complex and complicated campaign lies ahead."
He called on Israeli citizens to continue and display the civilian fortitude that is "a central pillar in our ability to carry on with the operation until our work is done and we bring peace and quiet back to the cities of Israel."
"The most important thing for me for all of us " he added "is to protect the lives of all Israeli citizens and for that purpose we all work together."
Palestinesi devono essere deportati perché tutta la LEGA ARABA è un solo nazismo! One Person Seriously Wounded from Terror Fire in Negev. Mortar fire on Eshkol region causes serious injury. A missile struck a home in Be'er Sheva but the residents had already taken shelter 7/10/2014 One person suffered serious wounds in the Eshkol region of the Negev Thursday evening. According to Ynet the person was wounded by mortar fire from Gaza. Another person was reportedly lightly wounded. The regional council said that the two are not residents of the region.
Earlier a missile fired from Gaza struck in Be'er Sheva near a sport hall causing light injuries according to Channel 2. Another missile directly hit a home in the Negev said Magen David Adom. Channel 2 said that the residents of the home that received a direct hit ran to the protected space in time and thus avoided injury.
Be'er Sheva Mayor Rubik Danilovich said that seven or eight salvos of rockets were fired at the city. He urged residents not to trust Iron Dome to keep them safe and not to tape video of incoming missiles and Iron Dome interceptors.
Ynet said that 20 rockets were fired at Be'er Sheva. Sirens wailed in Tel Aviv Rishon Letzion and Nes Tziona at about 7:45 p.m. and live television appeared to show two successful interceptions. Reports later said that six missiles were intercepted over Tel Aviv. Analysts on Channel 2 said that Hamas is trying to find a weakness in the IDF's missile defenses by firing a large number of short range missiles at southern Israel while also firing some longer range rockets at central Israel.
The sirens alerting Israelis to incoming rockets also sounded early Thursday evening in Jerusalem Beit Shemesh Maaleh Adumim Binyamin and Samaria regions. Iron Dome rockets intercepted two missiles over Jerusalem out of a total of four that were fired at it. No one was directly hurt but a 74-year-old man in Kfar Adumim suffered a serious head injury as he ran to the bomb shelter. He was taken to Hadassah Hospital where he is under anesthesia and being artificially respirated. "Four rockets were fired at Jerusalem of which two landed in open areas and two were intercepted " an army spokesman told AFP without giving further details. Witnesses and Palestinian security sources told AFP one rocket struck near Maaleh Adumim while a second hit close to an Israeli military prison near Ramallah. Three loud blasts could be heard around the city shortly after sirens wailed sending people scrambling for shelter AFP correspondents said.
Sirens also sounded across Maaleh Adumim and an explosion was heard in Ramallah witnesses and a correspondent said.
Witnesses told AFP one struck an open area in Mishor Adumim an Israeli industrial area adjacent to Maaleh Adumim east of Jerusalem.
Further north Palestinian security sources said a rocket had struck open ground near Ofer an Israeli military prison that lies to the west of Ramallah.
In addition a heavy salvo of rockets was fired at southern Israel and a direct hit was scored on a home in the Shaar Hanegev region. No one was hurt.
Earlier in the afternoon terrorists launched yet another heavy barrage of rockets at Israeli cities in the center of the country. Sirens were heard in Ramle Lod Nes Tziyona Yavne and other areas south of Rishon Lezion. Several of the missiles were destroyed in mid-air by the Iron Dome anti-missile defense system while others fell in open areas. No injuries or damage were reported.
The rockets at the central plain cities were a continuation of the heavy barrage that Israel faced on Thursday the third day of Operation Protective Edge. Six missiles were fired at Tel Aviv Thursday with a barrage of four missiles fired at about 8 AM as tens of thousands of commuters were driving into the Tel Aviv area. Two more missiles were fired at about 11:30 AM. All six were shot down by Iron Dome missiles. No damage to any buildings was reported although several cars were said to have been struck by shrapnel. One woman was treated for shock in Ramat Gan Magen David Adom officials said.
On both occasions warning sirens were heard in Tel Aviv Ramat Gan Bnei Brak Holon and Bat Yam. Hamas took responsibility for at least four of the rockets with Islamic Jihad terrorists firing the other two.
MIA "Rossiya Segodnya" presenta la mostra fotografica "Fratricidio cronaca visuale"
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437889/RIAN_02460298.LR.ru_3595.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437905/5_RIAN_02433432.HR.ru_126.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437911/3_RIAN_02448611.HR.ru_2177.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437909/4_RIAN_02450752.HR.ru_6237.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437913/1_RIAN_02456736.HR.ru_6097.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437907/7_RIAN_02444726.HR.ru_1471.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437999/11_RIAN_02443693.HR.ru_5377.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437993/12_RIAN_02436180.HR.ru_6411.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437995/6_RIAN_02444072.HR.ru_2632.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437989/8_RIAN_02440135.HR.ru_4390.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506437991/10_RIAN_02421530.HR.ru_6992.jpg
Dal 10 al 25 luglio presso la Casa del Giornalista di Mosca l'agenzia di stampa internazionale MIA Rossiya Segodnya presenterà la mostra fotografica "Fratricidio cronaca visuale" che mostra i civili circondati loro malgrado dalla guerra civile in Ucraina e diventati vittime del conflitto. in esposizione sono presenti 50 fotografie esclusive scattate dai fotoreporter di MIA Rossiya Segodnya nelle zone di conflitto armato in Ucraina in particolare nei centri abitati del sud-est del Paese. I reportage fotografici trasmettono immagini della sofferenza di coloro le cui vite sono state brutalmente messe alla prova a causa della guerra civile e del conflitto politico.
http://italian.ruvr.ru/2014_07_10/photo-MIA-Rossiya-Segodnya-presenta-la-mostra-fotografica-Fratricidio-cronaca-visuale-2447/
Vaclav Klaus "Sanzioni contro la Russia? Assurdità ed errore!" Parte 2. I colloqui trilaterali che coinvolgono l'Unione europea l'Ucraina e la Russia a Mosca sull'attuazione dell'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Unione europea sono già una conquista. Perché negli ultimi anni il tono del dialogo tra Russia e Occidente sta diventando sempre più categorico.
A volte sembra vicino alla scontro diretto. Valgono come esempio alcuni arrivi di navi da guerra della NATO nel Mar Nero. Quanto ha inciso questa lunga crisi nei rapporti tra la Russia e l'Occidente? In un'intervista esclusiva a "La Voce della Russia" l'ex presidente ceco Vaclav Klaus ha inaspettatamente abbandonato la solita maschera di scettico:
- Le attuali tensioni sono un fatto ovvio. Ma sa io sono ottimista perché siamo convinti che a un certo punto la tensione si indebolirà e scenderà. Torneremo al consueto livello di collaborazione che esisteva negli ultimi 20 anni. Su cosa è necessario prendere posizione? Chi deve fare la prima mossa? Non credo che la Russia non abbia per questo grandi opportunità. Ad iniziare il processo di comprensione e rianimazione dovrebbe piuttosto essere la parte avversa.
- Al momento essa sta facendo il contrario. Al recente vertice l'UE si è circondata di Paesi ex sovietici Ucraina Moldova Georgia. A che servono queste deboli economie? Quanti decenni occorreranno affinché essi padroneggino le norme europee e quale sarebbe il danno se perderanno alla fine il mercato russo?
- Certo l'UE non ha "bisogno" di questi Paesi. Ma ci sono ambizioni di espansione verso sempre nuovi Stati anche non ricevendo nulla da essi. Se questi Paesi sono disposti a entrare in una unione con tutti i pro e i contro del processo per l'amor di Dio! Io non sono contro la Turchia neanche contro la Serbia neanche contro la Moldova! Comunque ripeto non sono necessari all'Unione europea in termini economici. Che cosa accadrà con l'Ucraina la Georgia e la Moldova se si trovano ad affrontare una situazione di perdita del mercato russo? Questa naturalmente è la questione ... Anche se è mia profonda convinzione che il libero commercio non deve diventare ostaggio della politica. Il commercio e la retribuzione sono ritorsioni non categorizzate. Se sia necessario il dialogo con la Russia in relazione all'associazione dei tre nuovi Paesi? Assolutamente! E prima è meglio è.
- E qual è il futuro della stessa Unione europea? All'ultimo vertice a causa di disaccordi sulla candidatura della premiership europea da parte del capo del Governo Britannico Cameron ha minacciato un referendum sul ritiro del suo Paese dalla Unione europea. Ci saranno le riforme dell'UE e quale sarà il loro carattere?
- Prima di tutto non credo che Cameron annuncerà il referendum. Si usa come uno strumento del gioco politico. Nonostante tutta la retorica il primo ministro britannico è un politico molto più filo-europeo che ad esempio me. Un altro aspetto è che nel Regno Unito più che altrove in Europa c'è tanto insoddisfazione per la politica di Bruxelles. Tutto ciò avrà influenza sulla la futura struttura della casa europea? Lo so ma posso esprimere aspettative. Non voglio l'ulteriore federalizzazione dell'Unione europea non voglio vivere in un certo stato unico europeo. Lasciate che rimanga la vecchia Europa dove alcuni Paesi coesistono. Lasciate che mantengano i loro diritti e che non li trasferiscano a Bruxelles. Ahimè ho molto timore che si tratta di aspettative non realistiche. Sarà esattamente il contrario. Non domani non il giorno dopo non in modo rivoluzionario ma a piccoli passi l'Unione europea andrà verso la creazione di una super federalizzazione contro la quale io protesto fortemente e che combatto costantemente.
- Lei signor Presidente è in grado in politica di andare contro corrente. In questo momento gli Stati Uniti e l'UE minacciano un terzo pacchetto di sanzioni ora settoriali contro la Russia. Non distruggeranno esse l'economia anche dei partner della Russia? Saranno imposte davvero?
- Le sanzioni contro la Russia ancor prima che assurde sono un errore! Categoricamente sono avverso in particolare al cosiddetto "terzo pacchetto". Ora è difficile dire se di fatto saranno imposte le restrizioni previste dal "terzo pacchetto". Aspettiamo lasciamo che gli Stati Uniti e l'UE cerchino di accordarsi su tali misure. Se volete la mia opinione il dialogo della Russia con l'Unione europea e gli Stati Uniti continuerà e permetterà di depennare la questione delle sanzioni dall'ordine del giorno.
9 luglio 2014 Ucraina la fuga dalla democrazia alla Poroshenko. Il principale organo europeo per la registrazione dei rifugiati nei paesi dell'Ue ha constato un brusco aumento del numero degli ucraini che non vogliono vivere in Ucraina.
Le statistiche più recenti fornite dall' Ufficio europeo di sostegno per l'asilo (EASO) risultano indicative in questo senso dal marzo al maggio di quest'anno il numero degli aspiranti al rifugio in Europa si è impennato di sette volte in un colpo solo! Nel giro di soli tre mesi più di 2 mila persone hanno dichiarato di volere restare.
Negli ultimi 20 anni il numero medio dei pretendenti alla residenza legale in Europa provenienti dall'Ucraina era pari a circa a 100 persone al mese - ha detto il direttore dell'Agenzia Robert Visser. Nel maggio scorso l'EASO ha registrato già 700 richieste al mese. Gli esperti dell'EASO nel loro rapporto annuale non consigliano agli europei di farsi illusioni riguardo a queste cifre di modica entità. È solo l'inizio dell'afflusso di rifugiati dall'Ucraina. Robert Visser fa presente che fin qui l'Ue non ha nemmeno esaminato le richieste degli ucraini per ottenere rifugio. Ma ora dopo l'inizio dell'operazione punitiva nell'est dell'Ucraina queste richieste verranno prese in esame. Gli esperti russi ritengono che in considerazione del fatto che la situazione nell'Est a Donetsk e a Lugansk continuerà ad aggravarsi la fuga dall'Ucraina è destinata solo ad aumentare. Le prospettive di stabilizzazione nel Paese sono molto incerte e quelle della stabilità economica in generale sono illusorie - ritiene Vassily Ukharsky analista macroeconomico della Società d'investimento internazionale UFS. Il dissesto che c'è e continuerà ad esserci dovrà essere ripristinato. Si dovrà recuperare la popolazione che è già fuggita totalmente o in parte dalle zone di azioni punitive. Tutto ciò può impiegare molto tempo. Le spese finanziarie saranno enormi. Attualmente nessuno può prevedere quando l'Ucraina Donetsk e Lugansk potranno passare al rilancio economico.
A fronte di questo in Ucraina dopo che in giugno è stato firmato l'Accordo di associazione con l'Ue il numero degli aspiranti alla residenza in Europa è in continuo aumento. La stampa europea spiega questo fenomeno in modo semplice quasi tutti gli aspiranti ucraini al rifugio già ora vivono o lavorano in Eruopa leggono i giornali europei sanno gli umori europei e s'immaginano l'essenza dell'accordo di associazione. Comprendono ciò che viene intenzionalmente celato nella loro patria. In Europa nessuno parla di inserimento di Kiev nell'Ue né nei prossimi 5-10 anni né in un futuro prevedibile. Nessuno ha spiegato agli ucraini l'essenza dell'accordo il cui testo non è stato nemmeno tradotto in lingua ucraina dice Alexey Martynov direttore dell'Istituto Internazionale di studi sui nuovissimi paesi:
Molti ucraini credono tutt'oggi che l'associazione sia un primo passo verso l'ingresso nell'Ue. Comunque simili associazioni con l'Ue già ora interessano una serie di paesi latino-americani. L'Egitto e la Turchia già da diversi decenni sono associati all'Unione Europea ma nessuno di loro ha ancora aderito all'Ue. L'associazione e l'appartenenza non sono cose interconnesse tra di esse. Quando c'era il bisogno impellente di integrare l'Ue mediante l'ammissione di paesi europeo-orientali nessuno di essi aveva percorso la fase dell'appartenenza associativa. L'assorbimento era avvenuto subito ipso facto. Per esempio è il caso della Polonia. A proposito proprio la Polonia è la principale testa di ponte della marcia di immigrati ucraini verso l'Europa. Stando ai dati ufficiali in Polonia lavorano legalmente circa 250 mila ucraini. Ma come testimonia l'Istituto ucraino di demografia e ricerche sociali (NANU) il numero degli immigrati clandestini in Polonia supera di molto questa cifra in totale sono più di 500 mila. In Germania gli immigrati illegali ucraini sono un poco più di 200 mila in Boemia – fino a 100 mila in Italia - 200 mila in Spagna – circa 100 mila in Portogallo – circa 65 mila e in Grecia – circa 50 mila. La maggioranza degli immigrati ucraini preferiscono restare in Germania Norvegia o Svizzera e non in Polonia. Stando ai dati in possesso dello stesso NANU attualmente più del 15 % degli ucraini non vogliono vivere in Ucraina e preferirebbero lavorare in Germania o ottenervi il permesso di soggiorno.
Il maggiore flusso di rifugiati per il momento interessa la Russia Secondo i dati forniti dalle autorità migratorie russe da marzo nella Federazione Russa sono rifugiati circa mezzo milione di ucraini. Ad onor del vero non tutti loro sono classificati come rifugiati poiché la maggioranza risulta ospitata dai numerosi parenti in Russia. Il Dipartimento dell'Alto Commissario dell'ONU per i Rifugiati ha registrato più di 160 mila profughi. Kiev nega totalmente questi fatti dal momento che se li riconoscerà sarà difficile spiegare perché per salvarsi dalle "operazioni di liberazione" della giunta nell'Est del paese centinaia di migliaia di ucraini fuggono proprio in Russia. A questo va aggiunto che Kiev definisce Mosca aggressore e sostiene che a Donetsk e a Lugansk sono proprio i militanti della milizia popolare a bombardare le proprie città e a terrorizzare la popolazione locale.
Mosca smentisce di preparare una missione di pace in Ucraina. Le informazioni sulla preparazione da parte di Mosca di una missione di pace in Ucraina non sono vere ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri russo Alexander Lukashevich. Secondo lui questa notizia "è stata lanciata specificamente per provocare una risposta russa." Lukashevich ha aggiunto che la Russia sostiene le attività relative ai lavori della missione OSCE e li considera "un meccanismo molto importante di monitoraggio".
La Germania espelle il capo della CIA a Berlino. La Germania espelle il capo della CIA a Berlino a seguito dei 2 casi di spionaggio a beneficio degli Stati Uniti.
"Al rappresentante dei servizi segreti americani presso l'ambasciata degli Stati Uniti è stato ordinato di lasciare il Paese" - ha dichiarato il portavoce del governo Stefan Seibert.
Ieri è emerso che nella nuova spy story sull'asse Berlino-Washington un'altra spia è stata sospettata. In seguito la Procura federale della Germania aveva dichiarato di lasciare in libertà l'indagato fino al termine delle indagini.
La autorità delle Maldive hanno arrestato l'hacker russo Seleznev senza supporto USA .. poi se lo hanno consegnato agli USA questo poteva essere fatto?
MIA Rossiya Segodnya" presenta una mostra fotografica contro la guerra in Ucraina
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506432960/9RIAN_02456675.HR.jpg
La mostra fotografica "Fratricidio cronaca visuale" organizzata dall'agenzia di stampa internazionale MIA Rossiya Segodnya e dedicata agli eventi in Ucraina è un progetto contro la guerra ha dichiarato il direttore generale dell'agenzia Dmitry Kiselev. La mostra si svolgerà dal 10 al 25 luglio alla Casa del Giornalista a Mosca. Nell'esposizione sono presenti 50 fotografie esclusive scattate dai fotoreporter di MIA Rossiya Segodnya . Nella mostra non ci sono fotografie di soldati combattimenti e mezzi militari ma solo immagini eloquenti che raccontano le tragiche conseguenze della guerra sul destino dei civili e dei profughi provenienti dall'Ucraina. Secondo quanto rivelato da Kiselev alla mostra sono stati invitati gli ambasciatori stranieri. Riceveranno una versione elettronica della mostra che darà l'opportunità di diffondere le immagini sui portali web stranieri.
322 Kerry vecchio satanista -- Eih con la bugia di Al-Qaeda e la menzogna di armi chimiche? Voi siete andati in Iraq ed avete lavorato proprio bene infatti adesso proprio Al-Quaeda è al Governo con 40 kg materiali contenente uranio nucleare! ed è un vero peccato che al vostro Muḥammad Mursī ʿĪsā al-ʿAyyāṭ gli è andata male di sterminare tutti i Copti di Egitto come voi avete già avete sterminato 1.200.000 cristiani di Iraq e 2.000.000 di cristiani in Siria! Perché è solo questo il vero obiettivo dei satanisti farisei Illuminati from lucifero Rothschild FMI Spa come voi!
322 Kerry vecchio satanista -- Eih con la stessa grazia che Dio Onnipotente daRE ad un formica per poter esistere? anche Satana ESISTE! ti resta poco da vivere e in meno di un secondo all'inferno tu avrai dimenticato TUTTA la tua gloria! Nulla è più falso della Democrazia americana INFATTI VOI NE AVETE FATTO UNA QUESTIONE TRA FAMIGLIE!
Ucraina promette di diventare leader mondiale in agricoltura [ ma sono tutte le false promesse dei politici Bildenberg senza sovranità monetaria gli schiavi delle Banche centrali Spa Rothschild ] Nel frattempo l'Ucraina sta affrontando una grave crisi politica che impatta la sua economia e le sue finanze pubbliche.
A Donetsk iniziata battaglia nei pressi dell'aeroporto. Сombattimenti sono iniziati nei pressi dell'aeroporto di Donetsk l'amministrazione comunale ha fatto appello agli abitanti delle case vicine a non uscire di casa riporta il sito web del municipio.
Lo scorso fine settimana le forze separatiste erano state costretti a ritirarsi in direzione di Donetsk e Lugansk per salvauardare la popolazione civile dai bombardamenti in base alle loro dichiarazioni.
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/10/1506426752/9RIAN_00332664.HR.ru.jpg
L'Ucraina sposta mezzi militari verso il confine con la Crimea. Le forze armate ucraine stanno concentrando vicino il confine con la Crimea mezzi militari e artiglieria pesante. Il movimento di blindati militari è stato registrato nel villaggio Strelkovoye dove le forze ucraine stanno inviando mezzi corazzati per il trasporto di truppe oltre ai lanciarazzi "Grad" e ai complessi missilistici antiaerei "Osa". I mezzi vengono dislocati verso i posti di blocco dell'esercito. I complessi missilistici antiaerei "Osa" sono progettati per controllare lo spazio aereo. Il sistema è in grado di rilevare e colpire gli aerei nemici grazie a 4 razzi teleguidati. Il lanciarazzi "Grad" è progettato per distruggere bersagli di terra compresi soldati e veicoli non corazzati.
Mosca accusa Kiev rallenta le indagini sulla tragedia di Odessa. Kiev ostacola le indagini dei tragici eventi di Odessa e di altre violazioni dei diritti umani in Ucraina ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri russo Alexander Lukashevich in una conferenza stampa a Mosca. Secondo il diplomatico non è ancora aperta alcuna inchiesta pubblica sui fatti di maggio avvenuti ad Odessa e Mariupol. "Inoltre non si sente nulla sulle indagini del catastrofico nelle sue conseguenze attacco aereo sul palazzo dell'amministrazione regionale di Lugansk " - ha fatto notare Lukashevich.
Iraq comunica all'ONU il sequestro dei ribelli di materiale nucleare. In Iraq i ribelli islamici hanno sequestrato materiali nucleari utilizzati per la ricerca in una università nel nord del Paese. E' stato segnalato dalle autorità irachene in una lettera alle Nazioni Unite sollecitando l'organizzazione internazionale a contribuire per "contenere la minaccia nucleare".
Secondo la lettera a disposizione degli estremisti sono finiti 40 kg materiali contenente uranio. Nella lettera si sottolinea che "questi materiali nucleari consentono ai gruppi terroristici di utilizzarli separatamente o insieme ad altri materiali per attentati." Secondo i media nella sottrazione di materiale nucleare è coinvolto il gruppo radicale musulmano sunnita Stato Islamico dell'Iraq e del Levante.
http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com/2014/07/culo-di-nazione.html
Spari a Lugansk chiusa una via per scontri tra separatisti e forze ucraine 14:23
A Mosca atterrato gruppo di profughi ucraini su aereo della Protezione Civile russa 14:09
La UE sanziona altre 11 persone per la crisi ucraina 13:52
Nel Donbass proseguiti tutta la notte i combattimenti tra separatisti e forze ucraine 13:18
Kiev promette di riconquistare Donetsk e Lugansk entro un mese 12:50
Per la Russia è un sequestro di persona l'arresto in USA dell'hacker Roman Seleznev 12:04
Edward Snowden vuole rimanere in Russia 11:08
Evacuati doganieri russi per bombardamenti nei pressi del confine ucraino 10:40
Pilota dell'aviazione ucraina accusata della morte dei giornalisti russi 10:00
my Israel -- questo è il mio progetto! 1. noi possiamo demolire le tre moschee più importanti del Medio Oriente! 2. possiamo deportare tutti i palestinesi in Siria! 3. non credo che verranno a sposarsi con le nostre armi atomiche solo per questo! quindi io non credo che ci sarà nessuna guerra! [[ seconda fase facoltativa ]] .. e comunque se non facciamo noi una guerra locale di annessione territoriale la faranno i farisei americani contro Cina e Russia (che in nessun modo potrebbero essere sconfitti) voi perderete tutto l'esercito contro di loro inutilmente! e voi sarete maledetti in eterno attraverso il terrorismo dei palestinesi per rimanere un buco di culo di Nazione per sempre!!
my Israel -- se noi guardiamo Hitler o I musulmani from questa prospettiva imperialistica massonica di soffocamento nella anarchia usurocrazia immoralità omosessualismo ecc.. che I farisei Illuminati del Talmud fanno contro tutti I popoli del mondo! poi noi dobbiamo ammettere che le loro drastiche decisioni contro gli ebrei sono la conseguenza sia del coltello usurocratico ed imperialistico che Rothschild ha messo alla loro gola che della complicità di tutte le comunità ebraiche mondiali con la politica demonica dei farisei Rothschild perché JHWH o la Torah per loro sono soltanto una copertura in realtà loro sono I satanisti!
my Israel -- allora quale è il vero significato di ebraicità? Può ESSERE SOLTANTO Quella vocazione di sacerdozio universale di poter RISCHIARE la propria VITA PERCHé il GENERE UMANO POSSA SOPRAVVIVERE AI vari SATANISMI ed io sono pronto a morire al vostro fianco! ma oggi essere israeliano ebreo o palestinese from un punto di vista ideologico è la stessa cosa l'importante è appartenere alla confederazione demonica vincente che sopravviverà alle altre perché riuscirà a sterminare le altre confederazioni demoniche! Quindi nel sistema talmud farisei corano salafiti c'è soltanto il progetto di sottomettere tutti a schiavitù!
my Israel -- perché tutti sul piano politico sono abituati a ragionare in modo privatistico egoistico ed ecco perché I martiri cristiani innocenti devono morire e 30 israeliani ogni anno devono perdere la vita a causa del terrorismo ecc.. in questo modo cammina il mondo dei padroni farisei Illuminati! di conseguenza ecco perché la questione palestinse non si può risolvere ALLORA BISOGNA AFFRONTARE IN MODO STRUTTURALE IL CRIMINE DI SHARIA! poi Israele può dire perché io devo rischiare uno scontro the solo contro tutta la LEGA ARABA per essere insultato of the tutti UE RUSSIA USA (il sistema massonico che io conosco bene perché anche io sono parte di questo sistema )? ecc.. io devo rischiare la vita per loro tutti e poi loro tutti invece di essere riconoscenti con me mi puniranno! ALLORA è PIù CONVENIENTE PERDERE UN MILIONE DI SOLDATI CONTRO CINA E RUSSIA e conservare le mie attuali alleanze piuttosto che perdere la vita da solo per salvare tutto il genere umano dalla guerra mondiale!
my Israel -- senza il demonio? poi non ci sarebbero stati i santi! Quindi contro le sue intenzioni anche il demonio diventa uno strumento prezioso per realizzare i progetti di Dio! e soltanto su questa affermazione i farisei salafiti 322 Kerry ecc... si dovrebbero suicidare da soli! C'è QUALCOSA DI MOLTO POSITIVO CHE QUESTI SATANISTI del NUOVO ORDINE MONDIALE BILDENBERG della BANCA MONDIALE SPA HANNO REALIZZATO LORO MALGRADO! non è più possibile risolvere i problemi di qualcuno senza risolvere contemporaneamente i problemi di tutti gli altri.. quindi per sopravvivere noi dobbiamo superare una visione egocentrica egoistica dei nostri problemi in fondo è proprio questo è il significato politico universale di Unius REI
my Israel -- non so se in Israele esistevano le risorse culturali e spirituali per dire ai palestinesi "ok noi vogliamo tutto entrambi! ok! prendiamoci tutto entrambi due popoli due culture una legge una sola terra facciamo confederazioni di città ad autonomia speciale!".. ma se anche potevano esistere per parte ebraica queste potenzialità culturali e spirituali poi I palestinesi non avrebbero mai accettato perché I palestinesi non esistono come non esistono sauditi giordani o egiziani! infatti Maometto è un esoterista fortemente criminale e quindi esistono soltanto I popoli precedenti per lo più I popoli cristiani di cui loro hanno fatto il genocidio! Poiché è il concetto di Ummah che prevale contro ogni concetto di identità nazionale ecco perché palestinesi voglio uccidere gli israeliani non perché loro vogliono la Palestina ma loro vogliono tutto il pianeta ed ecco perché loro devono uccidere gli israeliani quindi l'impero saudita si manifesta in modo demoniaco occulto in tutti I paesi musulmani DOVE VIGE LA SHARIA E DOVE I DIRITTI UMANI FONDAMENTALI SONO STATI CALPESTATI! poi musulmani ed farisei ebrei del talmud :sono soltanto una infestazione di demoni! ECCO Perché ENTRAMBI VOGLIONO LA DISTRUZIONE DI ISRAELE!
my Israel -- se io demolisco la CABA e la Cupola della Roccia poi deporto i palestinesi in Siria? io distruggo tutti gli islamici del pianeta in due ore e risolvo i problemi degli israeliani e dei martiri cristiani soltanto poi io porterò tutti loro fuori dal FMI Spa dei satanisti farisei! se poi io sono costretto ad aiutare i soli israeliani contro tutti? poi io non mi sottrarrò a questo! se non posso fare il 100% poi io non mi scoraggerò di poter realizzare soltanto 1%. Ma chi avrà voluto fare di me il suo nemico questo sarà stato soltanto una sua responsabilità!
my Israel -- quando con il mio spirito io giro tra tutti I popoli del pianeta tutti nel loro spirito sono pronti a dare a me il loro amore ed a ricevere from me il mio amore perché tutti si sottomettono volentieri al mio ministero di amore e di servizio questa è la mia regalità! tutti ad eccezione dei farisei del talmud I quali nel loro odio disintegrerebbero volentieri Israele e tutto il genere umano! Ecco perché io sono indotto a pensare che I musulmani sono stati costretti a diventare islamici assassini nazi intolleranti sharia soltanto per potersi difendere dai farisei Illuminati il cui loro vero obiettivo è quello di portare tutto a satana ecco perché i Rothschild ecc. 32 Bush ecc.. hanno dato un corpo Gmos ai demoni per realizzare gli alieni ed è grazie a loro che noi ora noi abbiamo anche questo problema!
Expert Israel Can Change the Rules of the Game. Ground offensive in Gaza may not be necessary says former head of the Counter Terrorism Bureau 7/9/2014 Brigadier General (ret.) Yechiam Sasson formerly the head of the Counter Terrorism Bureau said on Tuesday that Israel's Operation Protective Edge in Gaza is Israel's opportunity to change the rules of the game. "I hope this time the results of the operation will be different " he told Arutz Sheva. "I estimate that we are currently in a window of opportunity in which we can and should change the rules of the game of deterrence between Israel Hamas and the other organizations. We need to reach a point where the deterrence will be one-sided." Despite Israel's call-up of 40 000 reservists to the Gaza border ahead of a possible ground operation in Gaza Sasson said that he is uncertain that a ground offensive is necessary. "We should hit their military infrastructure security infrastructure deal them a painful and very difficult blow " he said adding that the IDF should carry out "direct and intelligence-related military activities that involve the isolation of the Gaza Strip to prevent the transfer of weapons." "This is a problematic situation Gaza is full of terrorists and terrorism and it would be wise to continue the fighting in all those ways I mentioned until we reach a situation in which the damage to Hamas will be heavy " noted Sasson.
my Israel -- come 1. lorenzoJHWH io sono il Messia. RE degli ebrei; come 2. lorenzoAllah io sono il Madhi RE dei musulmani; 3. come UniusREI io sono il Re di tutto il genere umano ecco perché per Ebrei e Musulmani io sono il loro RE due volte! ecco perché io non ragiono in termini egoistici settari anche se ci sono delle priorità infatti si può salire uno scalino per volta e si può affrontare un problema per volta! PER UNO SPROVVEDUTO o per qualcuno intenzionalmente perverso QUESTO DISCORSO Può SEMBRARE MEGALOMANE ALLUCINANTE ed invece di megalomane voi avete realizzato il FMI Spa NWO 322 Bush Kerry che è il regno dei cannibali! ed invece il mio è un razionale progetto politico universale che un qualsiasi agnostico potrebbe fare e non ha nulla che sia un delirante di religioso anche se così apparentemente qualcuno che lui sia superficiale è questo che lui potrebbe pensare!
my Israel -- poiché esiste una vocazione sacerdotale universale che in Abramo nasce con Melchisedec e poi si sviluppa in tutta la sua vocazione sacerdotale attraverso i profeti di Israele per indicare in Zaccaria come il Terzo Tempio Ebraico diventerà la casa il nido per la rinascita di tutti i popoli! dove anche gli altri popoli comprenderanno il loro scopo quando il popolo degli ebrei avrà capito finalmente capito il suo scopo che il talmud ha pervertito completamente ogni significato spirituale spingendo gli ebrei in un atteggiamento egoistico e razzistico! Ecco perché deportare i Palestinesi definitivamente non potrebbe mai essere una soluzione dal momento che i padroni del mondo Rothschild vogliono comunque la Shoah di 6milioni di israeliani in ogni modo! Quindi noi abbiamo bisogno di due condizioni per riunire Israele 1. di una superficie di 400.000 kmq come tutte le altre nazioni normali 2. la distruzione della sharia con il ripristino dei diritti umani universali che ONU ha calpestato 3. ed un clima di accoglienza e di amore dei sauditi verso di noi affinché tutti gli ebrei del mondo non sentano emotivamente minacciare la propria esistenza!
my Israel -- in realtà cosa significa per Dio JHWH [ quando satana in negativo dice che ebrei e israeliani devono essere gli schiavi (dhimmi dalit goym) di tutti?] cosa SIGNIFICA il vero contenuto CHE è NEI PENSIERI DI DIO PER IL POPOLO ELETTO per i figli di Giacobbe che rabbini farisei Rothschild hanno maledetti e derubati della loro eredità divina da un punto di vista spirituale? significa che c'è UNA VOCAZIONE SACERDOTALE universale che è stata a voi sottratta infatti il sacerdote si fa servo di tutti per amore per essere il mediatore tra Dio JHWH e gli uomini! .. ed è in questo modo che l'Ebreo benedice tutto il genere umano! .. e poiché nessuno schiavo del FMI 322 NWO potrebbe essere benedetto poi tutti gli schiavi devono essere prima liberati! voi SAPPIATE CHE DIO JHWH MI HA DETTO CHE SE VOI NON COLLABORATE? POI LUI SARà COSTRETTO A LIBERARE TUTTI GLI SCHIAVI IN MODO BRUTALE! Ed anche se può sembrare incredibile tuttavia la mia presenza dichiara la fine dell'impero del NWO FMI SPA che i farisei hanno creato.. nessun potere assoluto demonico di JaBullOn Illuminati può essere un ostacolo per Dio JHWH così è già stato tante volte nella storia come anche ai tempi del profeta Elia!
my Israel -- quello che il Talmud satanico dice dei goym? cioè che sono animali in forma umana creati the Dio per essere gli schiavi degli ebrei? [ QUESTO è IL SUO VERO SIGNIFICATO! ] è PROPRIO QUELLO CHE I CAPI ROTHSCHILD rabbini Illuminati Fmi I FARISEI loro PENSANO degli EBREI IN GENERE poiché molti di loro si facevano cristiani infatti a motivo della PENTECOSTE le manifestazioni soprannaturali divennero eclatanti.. poi i farisei maledirono tutto il popolo degli ebrei e conservarono le genealogie paterne soltanto per loro ecco perché voi ogni 50 anni voi dovete subire lo OLOCAUSTO! ovviamente chi vi uccide materialmente in questo caso la ARABIA SAUDITA lei ha il suo interesse califfato mondiale ummah universale! .. e forse smettere di combattere per amore del nostro pene tra i pedofili poi non sarebbe troppo sbagliato ha pensato lucifero quando parlava con Maometto