ummah anticristo

tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!
in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.
con tutti i genocidi di MARTIRI CRISTIANI, che si stanno commettendo sotto i nostri occhi: TUTTI DELITTI SHARIA ONU IMPUNEMENTE, dubito che i Padroni ABUSIVI del Mondo, potrebbero validamente sconfessare le mie affermazioni. QUì C'è UNA NEGAZIONE ASSOLUTA DEL VALORE SACRO DELLA VITA UMANA CHE DIO HA CREATO A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA.
QUANDO SI è DATA AD UNA SPA, LO STATUS DI PERSONA GIURIDICA? IN QUEL MOMENTO VOI AVETE UCCISO SPIRITUALMENTE E GIURIDICAMENTE IL GENERE UMANO.
VOI potete vedere la grandezza del REGIMe MASSONICO, la forza e la potenza del NUOVO ORDINE MONDIALE, e giustamente ne siete terrorizzati, MA, VOI NON RIUSCITE A VEDERE LA MIA GRANDEZZA, DATO CHE IO STO CALPESTANDO IL NWO COME SI PUò CALPESTARE UN TOPO.. io vi farò mettere tutti a morte per alto tradimento!
quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!
come satanisti massoni farisei, anche gli islamici loro complici, non hanno una Patria, loro hanno la UMMAH che sta soffocando inesorabilmente, il genere umano!
poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
BUSH SALMAN ROTHSCHILD SATANA IRAN ] nessuno che è sano di mente, dovrebbe sottovalutare una sola parola detta da Unius REI, perché lo sanno tutti, la metafisica non può mentire, e la metafisiica non può fallire!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
===============================
QUELLA DELL'ISLAM è UNA FEDE TOTALIZZANTE SOSTITUTIVA CHE SFOCIA IN DIVERSE FORME DI GENOCIDIO, E FORSE è GIUSTO DIVENTARE TUTTI ISLAMICI, OPPURE, SE è ERRATO, INVECE, è GIUSTO CHE, NOI DOVREMMO STERMINARE LA LEGA ARABA E CONDANNARE QUESTA RELIGIONE A LIVELO MONDIALE! WASHINGTON, 17 DIC - Syed Rizwan Farook e Tashfeen Malik marito e moglie, la coppia che ha compiuto la strage di San Bernardino in California, si scambiavano messaggi sulla jihad già prima di essere sposati. Lo facevano via internet ma in corrispondenza privata, non sui social media. "Dalle indagini risulta che alla fine del 2013, prima che si incontrassero di persona, nelle loro comunicazioni online si faceva riferimento all'impegno per la jihad e il martirio", ha detto il direttore dell'Fbi James Comey.
====================
IMPERIALISMO SAUDITA TURCA QATAR ISIS SHARIA ] ARABIA SAUDITA STA INVADENDO IL PAKISTAN .. E PENSARE CHE IL PAKISTAN GLI VOLEVA BENE! [ KABUL, 17 DIC - L'Isis ha inaugurato una radio nella provincia afghana di Nangarhar con cui si propone di diffondere il suo messaggio e tenta di consolidare la sua presenza in una area strategica al confine con il Pakistan. Lo riferisce Tolo Tv. L'emittente, denominata 'Voce del Califfato', ha come ulteriore obiettivo quello di facilitare il reclutamento di militanti da impegnare contro le forze di sicurezza del governo di Kabul e contro i talebani che si oppongono alla presenza dell'Isis in Afghanistan.
======
NON CREDO CHE UN EVENTO POLITICO E PUBBLICO POSSA ESSERE RITENUTO UN EVENTO PRIVATO! QUESTO è SEMPRE STATO L'ISLAM DA MAOMETTO AD OGGI, E TUTTI LO DEVONO SAPERE! PARIGI, 17 DIC - I genitori del giornalista americano James Foley, decapitato dall'Isis SHARIA, hanno espresso indignazione per la diffusione su Twitter, da parte della presidente del Front National, Marine Le Pen, di una foto del cadavere mutilato del figlio DA SHARIA, e ne hanno chiesto l'immediato ritiro. "Siamo profondamente colpiti dall'uso fatto di Jim a beneficio politico di Le Pen - scrivono John e Diane Foley - e speriamo che la foto di nostro figlio, così come altre due immagini esplicite, vengano subito ritirate".
    ==========
CHI è STATO DANNEGGIATO? EUROPA SOLTANTO è STATA DANNEGGIATA! TUTTI CI AHNNO GUADAGNATO, ANCHE USA CI HANNO GUADAGNATO A NOSTRE SPESE! I NOSTRI POLITICI DEVONO ESSERE ARRESTATI! MOSCA, 17 DIC - "L'economia russa sta uscendo dalla crisi, è praticamente superata". Così il presidente Vladimir Putin risponde alla prima domanda della maxi-conferenza stampa. "Si è ridotta la fuga di capitali e il nostro interscambio commerciale è positivo", ha aggiunto. Putin ha ammesso che si dovrà probabilmente rivedere il bilancio statale del 2016 a causa del calo dei prezzi del petrolio. "Molto probabilmente saremo obbligati a cambiare qualcosa", ha detto.
==================
    Bce: peso rischi geopolitici su crescita
    Bce:pesante impatto crisi su occupazionE
    Alitalia: Ball si dimette da Jet Airways
    Commercio estero, export -0,4% a ottobre
    Borsa: Europa corre con Fed, Milano +2%
    Spread Btp apre stabile a 102 punti
    Borsa: Milano corre con Fca e Telecom
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Banche, ecco i numeri del crac
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Legge di Stabilità: arriva l'autovelox che controlla assicurazione e revisione delle auto
La Pininfarina passa all'indiana Mahindra
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Dalla crisi delle 4 banche al caso Civitavecchia. Le 8 date principali
Banche, ecco i numeri del crac
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Vola il lavoro: 415 mila posti fissi in più, ma il Sud arranca.
=============================
TEL AVIV, 17 DIC - Un palestinese ha tentato di accoltellare dei soldati israeliani al check point di Huvara non lontano da Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media che citano l'esercito. Il sospetto aggressore - hanno aggiunto - è stato colpito e ucciso dal fuoco dei soldati.
======================
MOSCA, 17 DIC - La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo.
=====================
Per il Cremlino “nel mondo è in corso una grande guerra mediatica”. 17.12.2015( Nel mondo è in corso un grande guerra mediatica, ritiene il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.
"Si svolge da tanto tempo. Non è un grande gioco, ma una grande guerra informativa", — ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24". Peskov ha osservato che in questa guerra dell'informazione alcuni media "perdono l'aspetto umano e perdono la loro funzione di mezzi di comunicazione." "Vediamo tutti i partecipanti della guerra mediatica, vediamo le informazioni oggettive degli avversari, vediamo i nostri avversari completamente privi di qualsiasi obiettività, e traiamo le dovute conclusioni," — ha aggiunto il portavoce del Cremlino. Secondo Peskov, l'unico mezzo per contrastare questa situazione può essere una linea informativa attiva volta a trasmettere il proprio punto di vista alla comunità internazionale. "Penso che nell'ultimo periodo, negli ultimi anni, il nostro Paese abbia imparato molto e probabilmente è diventato il promotore di alcuni standard elevati in questo contesto", — ha osservato.
    Correlati:
“La Russia subisce un'aggressione mediatica senza precedenti”
La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese
Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia
Media occidentali: retorica degli USA sempre più pericolosa per la pace: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742757/Peskov-Russia-Media-Occidente-Propaganda.html#ixzz3ua4qAZMg
Vladimir Putin
Chi è Putin? La risposta in un libro italiano. 10:33 17.12.2015. Tatiana Santi. Chi è veramente Vladimir Putin? È una domanda che si chiederanno in moltissimi, dai più simpatizzanti del presidente russo ai critici più accaniti. La risposta a questa domanda è una biografia firmata da Gennaro Sangiuliano.
Il libro "Putin. Vita di uno zar" racconta la storia di un personaggio complesso, che troppo spesso è stato banalizzato e ridotto a una serie di stereotipi dai media. La figura di Putin in realtà non può essere estrapolata dalla storia della Russia, dalle trasformazioni che ha vissuto il Paese. Ebbene, in questa biografia originale italiana l'autore ripercorre le avventure di un giovane Volodia cresciuto in "Komunalka", gli appartamenti collettivi in epoca sovietica, passando per la tappa del Vladimir spia al Kgb, fino ad arrivare alla crisi in Siria.
Leader carismatico, pragmatico e sicuro di sé, Putin è anche un personaggio da conoscere meglio. Questo è lo scopo della biografia "Putin. Vita di uno zar", presentato il 14 dicembre a Roma all'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito da Mondadori. Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1, ha gentilmente rilasciato un'intervista a Sputnik Italia in merito al suo libro.
— Non è il suo primo libro su temi russi. Da dove nasce il suo interesse per la Russia?
Vladimir Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4
— Io molti anni fa ritrovai dei documenti inediti, erano dei rapporti della polizia italiana degli inizi del ‘900, che documentavano la presenza di Lenin a Capri. Decisi allora di fare un libro per raccontare queste presenze di Lenin che ci furono tra il 1908 e il 1910. In quell'occasione cominciai a studiare la storia russa, io di provenienza sono un giurista, non avevo fatto studi letterari. Ho cominciato però a leggere la grande letteratura russa, adesso posso dire di aver letto tutto Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin.
— Perché ha deciso di scrivere un libro su Vladimir Putin?
— Facendo poi il giornalista ho continuato a fare attenzione sul personaggio che è Putin. Nelle dialettiche interne di un giornale, io mi sono sempre schierato dalla parte di Putin. Adesso i filoputiniani sono diventati più numerosi. Avevo capito che il personaggio era molto interessante e ho deciso di costruire questa biografia. Credo che la statura del personaggio meriti di essere conosciuta dal grande pubblico, al di là di tanti pregiudizi e luoghi comuni che filtrano di qua e di là sui giornali. Occorreva fare qualcosa di più organico e più complessivo che sfatasse i luoghi comuni e dicesse la verità.
La presentazione del libro su Vladimir Putin
— Al di là dei pregiudizi del mainstream, da parte dei lettori e i cittadini italiani c'è un grandissimo interesse nei confronti di Putin. Perché il presidente russo è più popolare che mai?
— Perché la gente è intelligente e sta cominciando a capire che una serie di fatti storici danno ragione a Putin. Prendiamo la Cecenia: questo fu il primo tentativo si stabilire al mondo un Califfato islamico, che sarebbe stato un califfato molto pericoloso per il Caucaso. I combattenti ceceni ora sono in Siria, Iraq e Libia, sono anche tra i più agguerriti e violenti. Putin ci aveva visto giusto a stroncare il califfato in Cecenia. Lo fece in maniera dura, ma era necessario fare così.
Anche in altri casi la storia gli sta dando ragione, come per esempio per quanto riguarda le vicende economiche e sociali. Io penso che alla fine l'opinione pubblica sia più intelligente di quello che le elite pensino e quindi la gente sta percependo il valore del personaggio.
— Qual è il ruolo della Russia oggi sull'arena internazionale e in Siria a suo avviso?
Raid aereo russo contro Daesh in Siria. Russia, ministero Difesa sottolinea trasparenza informazione su raid in Siria.
— Putin è l'unico che fa veramente la guerra al terrorismo. A me piace un Paese come gli Stati Uniti d'America, ma in Siria gli americani sono stati molto ambigui. Putin ha preso una posizione molto chiara e ben definita, sta facendo veramente la guerra.
Prendiamo per esempio l'ultima lite con la Turchia. Un italiano medio sente molto più vicino un russo che un turco come cultura, stile di vita, dato antropologico. I russi sono dei frequentatori dei nostri Paesi, vengono nelle nostre città, noi andiamo da loro. I turchi sono molto più distanti, al di là del fatto che la Turchia faccia parte della NATO. Credo che la gente lo percepisca bene.
— Si ritornerà a suo avviso a un vero punto di incontro tra la Russia e l'Occidente? Forse la Siria è proprio quest'occasione?
— Credo di sì. Con il tempo credo che quei occidentali che hanno rapporti storici con la Russia, penso ai tedeschi, agli italiani e adesso anche i francesi, premeranno anche sugli Stati Uniti. È molto importante vedere che cosa succede nelle leadership americane. A parte Donald Trump, che ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per Putin, anche gli altri Repubblicani, hanno una posizione diversa da quella di Obama.
    Correlati:
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
L'Elvis Presley iraniano si è rivolto a Putin: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151217/1743247/putin-libro-russia-presidente.html#ixzz3ua5jXgxk
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
© Sputnik. Ramil Sitdikov
Mondo
09:56 17.12.2015(aggiornato 14:33 17.12.2015) URL abbreviato
51966150
Il 17 dicembre il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di fine anno. Ecco la cronaca testuale della conferenza stampa.



Dopo 3 ore 11 minuti si e conlusa la conferenza stampa di Vladimir Putin. E' disposto a cambiare la legge che vieta l'adozione dei bambini russi in alcuni paesi stranieri?
Il governo russo non deve avere fretta di cambiare la legge sull'adozione dei bambini russi all'estero. Il numero dei bambini adottati è più alto di quello dei bambini che necessitano di cure.
Serve in futuro alla Russia una base in Siria?
E' una domanda complessa. Non so se serva davvero. Se dobbiamo colpire qualcuno anche così (senza base) lo colpiamo lo stesso.
La Russia smetterà di fornire il gas all'Ucraina?
Non credo che vada eliminato il transito del gas in Ucraina e neanche che vada posto in competizione con il Nord Stream. Il punto chiave è che ogni gasdotto deve garantire affidabilità, sicurezza e costanza degli approvvigionamenti. Se le autorità ucraine mantengono il loro impegno, non ci sono problemi. Diversamente dovremo rivedere i piani.
Qual'è la sua opinione sull'omicidio Nemtsov?
Ritengo che questo sia un omicidio che vada indagato ed i cui colpevoli debbano essere puniti, chiunque essi siano.
Signor presidente, come stanno le sue figlie?
Per molte ragioni, non ultime quelle di sicurezza non ho mai parlato della vita private delle mie figlie. Io ritengo che ogni persona abbia il diritto di costruirsi il proprio destino. Le mie figlie non sono mai state viziate. Non hanno mai avuto privilegi. Fanno la loro vita e la fanno con dignità. Le mie figlie non fanno politica, non fanno business, lavorano e parlano e usano per lavoro 3 lingue europee.
L'anno prossimo ci saranno le elezioni negli USA. Come vede le prospettive di lavoro con il nuovo presidente statunitense?
Prima bisogna capire chi è. Noi siamo pronti a dialogare. Dopo l'ultimo incontro con Kerry mi è parso che gli USA siano d'accordo con noi. Noi siamo aperti e trasparenti. Sono loro che provano sempre a "suggerirci" cosa fare e come. Se un osservatore straniero in USA alle elezioni si avvicina a più di 5 metri da una coda al seggio lo arrestano. Noi siamo pronti a sederci e parlare con qualunque presidente che venga eletto dal popolo statunitense.
Secondo lei è arrivata l'ora di privatizzare le compagnie statali come Rosneft e Aeroflot, per sostenere l'economia?
Le compagnie statali possono essere parzialmente privatizzate per aumentare l'efficacia del loro operato, non per fare cassa. Lo Stato non
Qual'è lo stato è il futuro delle relazioni con la Georgia?
Noi non siamo la causa di questo deterioramento delle relazioni con la Georgia. Tornando ai fatti del 2008, la colpa storica è loro ed è in pieno sulle loro spalle. La colpa è dell'allora presidente Saakashvili che ha dato il via al processo di divisione del paese.
A Saakashvili hanno dato un visto lavorativo in USA e poi l'anno mandato in Ucraina. E come se gli avessero detto "Non soltanto vi governiamo. Ma vi mandiamo anche chi vi governa, perchè voi non siete in grado di farlo da solo. Su 45 milioni di personi non si riesce a trovare 10/15 persone in grado di governare? Questo è uno sputo in faccia al popolo ucraino.
Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti
Il 31 dicembre scadranno gli accordi di Minsk, qual'è la vostra posizione sul conflitto in Donbass?
Siamo favorevoli alla risoluzione del conflitto nel sud-est ucraino ma non attraverso l'eliminazione fisica di tutti gli abitanti del Donbass.
Putin invita un giornalista ucraino a fare una domanda: "Date la parola al giornalista ucraino, una repubblica a noi fraterna, non lo stancherò mai di ripetere"
Giornalista: Grazie presidente per la possibilità di farle una domanda anche se noi non siamo turchi, siamo ucraini. Lei ha detto che in Donbass non ci sono militari russi. Eppure ne sono stati catturati due. Li cambierete con tutti gli ucraini detenuti dai filorussi?
Putin: Lei ha nominato due persone e poi ha elencato un elenco lungo di persone con cui li vorreste cambiare. Gli scambi si fanno alla pari. Noi abbiamo detto che in Donbass non ci sono divisioni ufficiali russe. Possono esserci dei cittadini russi coinvolti nell'esecuzione di alcuni compiti militari. Capisca la differenza.
Giornalista: Come cambieranno le vostre relazioni con l'Ucraina dal primo gennaio?
Putin: A livello economico cambieranno in peggio, perchè siamo costretti a escludere l'Ucraina dallo spazio economico comune della CSI.
Lei ha detto che in Turchia abbiamo molti amici a livello di popolazione. Che futuro vede per le relazioni russo turche?
Con i popoli turchi (di etnia e lingua) che ci sono vicini e fanno parte della Russia dobbiamo continuare a dialogare. A livello statale invece non vedo prospettive di creare delle relazioni.
Su Assad la Russia dice che deve decidere il popolo siriano. Gli USA ed i loro alleati dicono che per Assad non c'è futuro politico. Avete discusso di questo con Kerry?
Ne abbiamo parlato con Kerry. La nostra posizione non cambia. Non accettiamo che nessuno dall'esterno imponga alla Siria il suo futuro. Solo il popolo siriano deve scegliere chi e con quale forma dovrà governarlo. Appoggiamo la decisione degli USA di scrivere una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'ONU sulla soluzione del conflitto in Siria, per cui il segretario di stato Kerry è venuto in Russia. Questo ci dà l'idea del fatto che USA ed Europa sono seriamente preoccupati di ciò che succede nel medioriente.
Secondo lei c'è uno stato terzo dietro l'abbattimento del SU-24 russo da parte turca?
Capisco il vostro riferimento. Se qualcuno in Turchia ha deciso di leccare gli americani in un determinato posto, non lo so. Riteniamo il gesto turco un gesto nemico. Anche nell'ultimo incontro con le autorità turche ad Ankara ci sono state poste questioni molto importanti per la Turchia. Su questioni sensibili. Noi abbiamo  detto che capiamo e siamo pronti ad aiutare. Era così difficile alzare la cornetta e telefonare. Chiedere di non colpire determinati territori?
Cosa hanno ottenuto? Pensano che fuggiremo? Certamente no. La Russia non è quel tipo di paese. Se la Turchia aveva degli scopi non li ha raggiunti. Anzi ha solo peggiorato la situazione.
E' soddisfatto del lavoro del governo? Potrebbero esserci dei cambiamenti?
In tutti questi anni mi sembra di aver sempre mantenuto una linea equilibrata nei confronti dei membri del governo. Non sono per i cambi in corsa, ancor più radicali. Quasi sempre non portano a nulla. Se invece parliamo di migliorare il lavoro del governo, allora si, c'è questa intenzione, ma non per cambiare qualcuno in particolare, ma migliorare il lavoro del primo organo governativo dello stato.
A causa dei tassi d'interesse alti i nostri imprenditori non possono ricevere crediti. Anche all'estero, per ovvi motivi, non possono. Faremo la fine del Venezuela?
Tutti vorrebbere che il tasso di rifanziamento della Banca Centrale venga rivisto. Sento dire che all'estero i tassi sono più bassi. E' vero. Ma li la struttura dell'economia è un altra. Noi abbiamo la minaccia dell'inflazione, loro quella della deflazione.
Nonostante la crisi in Russia i dati economici mostrano un dato positivo
La disoccupazione è al 5,6%. Nel 2009 era all 8.3%.  Il debito pubblico è sceso al 13%. Si è registrato un trend positivo nell'afflusso di capitali dall'estero: sono sicuro che gli investitori capiscono la realtà della nostra economia e esprimono l'intenzione di entrare nel nostro mercato. Il picco della crisi è già stato toccato. A settembre e ottobre è già stato registrato un aumento della produzione. Soprattutto nell'agricoltura. Per il secondo anno consecutivo il nostro raccolto ha superato quota 100 milioni di tonnellate, 103 milioni.
L'anno scorso preannunciò che entro due anni usciremo dalla crisi. Adesso qual'è il suo pronostico?
Rispondo con un annedoto: "Si trovano due amici e uno chiede all'altro. Come va? Ma guarda, la vita va a momenti. Bianchi e Neri. Adesso è nera. Dopo sei mesi si ritrovano di nuovo e gli fa la stessa domanda. Guarda la so la storia dei momenti. Come va? Guarda adesso è nera, forse prima era bianche". Nel 2014 abbiamo impostato il nostro budget calcolando un prezzo del petrolio di 100 dollari. Per il 2016 di 50 dollari al barile. Adesso costa 38 dollari al barile. Probabilmente dovremo apportare ulteriori modifiche.
Giornalisti da tutta la Russia e dal resto del mondo ] Tradizionalmente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Putin prendono parte giornalisti russi e di tutto il mondo. Per attirare l'attenzione del presidente e ricevere il diritto a rivolgere la propria domanda ognuno si ingegna come può. Cartelloni, bandiere, abbigliamenti stravaganti. Anche questo fa parte dell'evento.
Tutto pronto per la conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin
Alle ore 12 russe — 10 italiane — inizierà la conferenza stampa di fine anno del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. L'anno scorso i giornalisti accreditati furono 1348, 78 le domande poste, 4 ore e 40 minuti la durata totale.
    Correlati:
Putin: Russia e USA stanno cercando soluzioni delle crisi più gravi
Putin sospende accordo su zona libero scambio tra Russia e Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742903/putin-conferenza-fine-anno.html#ixzz3ua6qelFB
Esto es muy urgente e importante. No podemos construir Actuall sin ti. Hola lorenzoJHWH:
No podemos, ni queremos.  [ DIO BENEDICE ECONOMICAMENTE I DONATORI! ] Este correo es... muy importante (y muy urgente). Y, déjame que te lo adelante ya, de tu respuesta al mismo dependerá el futuro y el rumbo de Actuall. Actuall nació hace poco más de tres meses. El 1 de octubre. Hoy, puedo decir con orgullo que es una realidad espléndida y creciente. Las cifras de Actuall en número de lectores, suscriptores (como tú) del Brief de Víctor, comentarios, noticias compartidas, etc., son muy estimulantes e ilusionantes. Queríamos hacer, lo estamos haciendo, periodismo centrado en defender las causas de la vida, la familia y la libertad. Periodismo para saber más, para actuar mejor y organizarnos de manera más inteligente como sociedad. Periodismo que abraza la innovación tecnológica y reúne escritores, editores y programadores brillantes y entusiastas alrededor de la visión de una sociedad ordenada y abierta, formada por personas libres, hombres y mujeres más fuertes que cualquier gobierno en defensa de nuestra libertad y nuestros bienes materiales e inmateriales. Estamos construyendo el primer diario nativo digital provida, profamilia, con una perspectiva liberal-conservadora y cristiana de la sociedad, hecho en español y con una cobertura global de las causas de la libertad en España, Europa y América. Estamos haciendo ese periodismo para ti, pero queremos (y necesitamos) dar un paso más, hacerlo contigo. A ese paso lo llamamos de lectores a miembros (socios).
lorenz ¿puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento).
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
En Actuall, encuentras la mejor información de actualidad, junto a sugerencias para actuar eficazmente a favor de la vida, la familia y la libertad.
Somos el primer diario profesional en España con un modelo no lucrativo; queremos construir una comunidad (identificada con los valores del diario) de ciudadanos informados y activos en defensa de las causas de la libertad, como el derecho a la vida, la propiedad privada o la libertad religiosa.
Antes de nacer, hacíamos esta declaración de principios: Actuall, se sostendrá gracias al apoyo de su comunidad, se declarará libre de banners publicitarios y no aceptará subvenciones de fondos públicos ni campañas de gobiernos o de partidos políticos.
Tu apoyo económico es pues, absolutamente imprescindible.
Tu apoyo económico y, si tú quieres, también tu soporte como voluntario, algo de lo que te hablaré con detalle en otro momento.
Convirtiéndote en socio de Actuall, podrás...
Participar como 'periodista' en la Redacción de Actuall
Tendrás derecho a proponer temas e historias para investigar o para tratar a fondo en el diario. Si las publicamos, te citaremos. Convertirte en autor de Actuall. Si nos envías artículos o tribunas y el equipo de Edición de Actuall considera que el tema que propones es de interés, publicaremos lo que nos mandes. Visitar la Redacción de Actuall
    Yo mismo, será un honor, te guiaré por ella explicándote cómo funciona el equipo, qué hace posible nuestro (tu) diario. Participar en una reunión anual del Consejo de Redacción de Actuall
    Una vez al año. Tendrás voz y se tomará nota de tus propuestas. Serás un miembro más del Consejo de Redacción. Asistir a los Encuentros Actuall
    Que celebraremos periódicamente, transmitiéndolos por Internet, con prestigiosos periodistas y relevantes analistas de opinión como invitados, para compartir ideas, críticas, aportaciones sobre la situación social y política y la batalla cultural que libramos
    Siempre serás de los primeros. Podrás probar antes que nadie los nuevos servicios y tecnologías de Actuall y orientarnos sobre su calidad
    Participar en la votación del Premio anual Actuall
    Cada año otorgaremos un Premio Actuall a alguna personalidad destacada que defienda los principios de Actuall. Podrás votar. Y tendrás un precio especial
    En la Gala de los Premios HO en la que se entregará (y en otros actos que organicemos en HO)  Detalle Actuall
    Pues es solo eso, un pequeño detalle, pero te lo enviaremos como ¡bienvenida! por hacerte socio. Es el peor de los tiempos y es el mejor de los tiempos para hacer periodismo sobre la defensa de principios. Es más que evidente que vivimos unos momentos difíciles. Es claro el incremento de la agresividad de los progre-laicistas... como lo es, por lo tanto, la necesidad de una mayor información y movilización de los provida, profamilia y pro-libertad, entre otras cuestiones. En Actuall queremos actuar contigo, construyendo una comunidad informada y activa. Defendiendo, juntos, los valores que te importan.
Es hoy... Es tiempo de cambiar, es tiempo de actuar, es tiempo de Actuall.
Queremos, contigo, informar, reflexionar, actuar.
Creo firmemente que hace falta un periódico online como el nuestro, que defienda la vida, la familia y las libertades, que son las bases de la civilización.
Un periódico para todos, participativo, para ciudadanos activos. Un periódico transparente en permanente diálogo con el ciudadano y sus preocupaciones. Un periódico que pretende, ¡ahí es nada!, algo que en realidad es contradictorio con la naturaleza misma del periodismo: sobrevivir a lo efímero. Actuall ayudará (te ayudará a ti, lorenz) a defender, en el terreno de las ideas y de la acción, los valores que te importan. Es un medio, quiere serlo, para saber y actuar, para haceroír tu voz.  [ Independiente. ] [ Decimos, sin falsas retóricas, que Actuall es independiente, esto es, que sus verdaderos propietarios son sus lectores. Para construir Actuall necesitamos, ahora, tu apoyo y tu concurso.  ¿Puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento). https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Millones de ciudadanos necesitan (necesitamos y demandamos) un medio de comunicación moderno que haga frente al pensamiento izquierdista dominante (a las dentelladas de una suerte de Leviathan, que acosa las más elementales libertades) creando opinión, ofreciendo argumentos, influyendo en los centros de poder y defendiendo las convicciones que nos hacen ser comunidad y que tú y yo sabemos que son buenas imprescindibles para mejorar la sociedad.
Actuall es eso... En Actuall queremos atenernos a los hechos, dudar de los paraísos en la Tierra, reírnos de los emperadores desnudos, atizar dialécticamente a los tiranos, y dejar en evidencia a sus bufones y corifeos. Y, como el viejo maestro Montanelli, estamos dispuestos a hacerlo con (absoluta) independencia «a prueba de censores, dictadores y balas». Porque creemos, como él, que «El periodismo no es un oficio, es una misión».
Eso tiene un precio. La libertad y la independencia, siempre tienen un precio...
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Actuall es gratuito. No tenemos ánimo de lucro pero, como es obvio, sí tenemos gastos...
Para afrontarlos con una mínima estabilidad; para tener la seguridad de que podremos hacer nuestro trabajo (contigo), el que de alguna manera nos has encomendado y en el que, sin duda, participas; para poder seguir adelante, te necesito. Necesito que des ese paso adelante y te conviertas ahora en socia/o de Actuall. Ojalá te animes a hacerlo. Estoy convencido de que, como intentamos de todo corazón (contigo y para ti), con Actuall... Es posible cambiar el mundo y si no (de forma inmediata) el mundo, sí el rumbo de la política y de las ideas, dando voz a quienes aún creen en los valores de la libertad, el dinamismo de la sociedad civil, y en la dignidad inviolable de la persona. Y, como Buckley, gigante del periodismo que en la segunda mitad del siglo XX, obró el milagro de sacar al conservadurismo norteamericano de la postración, librarlo de sus complejos y arrebatarle a la izquierda el monopolio cultural e incluso político, hacerlo con glamour y sin perder la sonrisa. Un fuerte abrazo, mil gracias por estar ahí.
Alfonso Basallo, director y todo el equipo de Actuall
P.D. Por supuesto tú eres quien determina el importe de tu contribución mensual como socio de Actuall (somos diferentes), de tal manera que puede ser con alguna de las cantidades que te propongo o con cualquier otra, mayor o menor. Puedes hacerlo aquí: https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall y recuerda además que, en cualquier momento, puedes cancelar o modificar esa aportación mensual.
Este email tiene más de una vida. Reenvíalo a tus contactos que aún no conocen Actuall e invítales a unirse Actuall, el periódico para lectores alertas y activos en las buenas causas. ¡Gracias! HO es una entidad de utilidad pública    
HazteOir.org tiene la declaración de entidad de utilidad pública (ver B.O.E.). Esto significa que todos los donativos que hagas a Actuall (que es una iniciativa de HO) los podrás desgravar, en el siguiente ejercicio fiscal, en el pago del impuesto correspondiente. Un 50% por los primeros 150€ que nos dones y un 27,5% por el resto. Por ejemplo, si donas 200€ Hacienda te devolverá 88,75€ en 2016.
===================
è sceso all'inferno il massone, soltanto, un altro massone che Satana partorì con Rothschild ] [ Licio Gelli, la P2 perde il suo maestro. Nato a Pistoia il 21 Aprile 1919 si è spento nella sua storica “Villa Wanda” (dal nome della prima moglie) il 15 dicembre 2015. Il quadro clinico, data anche la veneranda età, si era aggravato irrimediabilmente sino a spirare silenziosamente. Condannato per innumerevoli capi d’imputazione, come:  Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato; Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola; Calunnia aggravata dalla finalità di terrorismo per aver tentato di depistare le indagini sulla strage alla stazione di Bologna - vicenda per cui è stato condannato a 10 anni; Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Dal 2001 scontava una pena detentiva di 12 anni nella sua residenza affermando di sé nel 2003: “Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: Ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa.”
=======================
IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] L’aborto non dà pace. La confessione di due uomini. E una donna, dopo 30 anni, chiede perdono per il voto pro-choice al referendum. Ora è volontaria al Centro di aiuto alla vita. 16 dicembre 2015. SEMPLICEMENTE AVERE APPROVATO LA LEGGE SULL'ABORTO, SEMPLICEMENTE QUESTO ASSENSO, TI PORTERà ALL'INFERNO! TU DEVI PENTIRTI DI GNI TUO PECCATO! IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] Chi l’ha detto che l’aborto è una questione “da donne”? Sono certamente loro a pagarne le conseguenze più dirette, spesso lasciate sole a portare il peso di una decisione, spesso proprio perché lasciate sole spinte a scegliere questa strada. Eppure quello dell’aborto è anche e soprattutto un affare “da uomini”. Come racconta don Luigi, parroco alle porte di Milano. Da quando il Papa – con l’occasione del Giubileo della Misericordia – ha esteso a tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato dell’aborto, da lui si sono presentati due uomini. Entrambi si erano già confessati in passato, ma a distanza di tempo dai fatti (30-40 anni) ancora non si sentono in pace. Il primo è un signore di 65 anni: lui e la moglie hanno deciso di abortire quando lei è rimasta incinta del terzo figlio. Pensavano di non farcela. Il secondo ha circa 50 anni: aveva 18 anni quando la sua ragazza è rimasta incinta e hanno deciso di abortire. Nessuno ha mai saputo, neanche i genitori, ma quel fatto ha lasciato in lui una impronta indelebile. E l’aborto è un affare “da donne”, non nel senso dispregiativo di una debolezza, ma in quello pieno di dignità e coraggio, di vita. Una di loro, Rosella (leggi qui la sua storia), ha deciso di confessarsi per qualcosa a cui molti nemmeno penserebbero: il voto a favore dell’aborto nel referendum del 1981. Non ci aveva più pensato, né ha mai dovuto affrontare il problema. A più di 30 anni di distanza, mentre scriveva il suo libro “Un’anima sola” in cui racconta la storia della sua conversione dopo la morte dell’unica figlia, un’amica le ha proposto di devolvere il guadagno al Centro di Aiuto alla vita (Cav) della clinica Mangiagalli, a sostegno delle gravidanze difficili. “In quel momento ho cominciato a riflettere: Signore, cosa mi stai dicendo? Da lì poi ho devoluto tutto al Cav… e mi sono confessata”. Cosa è successo? “Che Dio è vita, e se credo in Dio credo nella vita, e non ho nessun diritto di decidere per vita di un altro bambino”. Adesso Rosella sostiene come volontaria il Cav, è vicina ad alcune mamme. E ha trasformato anche la camera di sua figlia in una specie di nursery: “In genere le camere dei figli che se ne sono andati rimangono intatte…il letto rifatto, gli armadi con tutta la roba dentro. La camera di mia figlia è completamente diversa, perché io raccolgo le cose per i bambini: ci sono ciucci, biberon, abitini, il mio computer per scrivere. È una stanza che ha preso vita. I figli ci sono ma non sono più lì. È un cammino”.
========================
Dear Mr mESSIAH, An Open Doors safe house can be a lifeline to a pastor or evangelist. Especially ones who are standing firm against persecution, but trying to save their families from threats, arrest and imprisonment. Others need a safe house so they themselves can escape arrest – and be there for their families in times of need.
Your Gift of Hope helps provide vital aid and temporary safe houses for Christians who are under attack – offering their whole families the protection and courage they need to stand firm as a witness for Christ! Thank you for giving generously.
Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
========================
Costco employee hurls anti-Semitic abuse Click here to watch: Costco smoothie demonstrator hurls anti-Semitic abuse at shopper. A Jewish shopper at a Costco store in the San Francisco Bay Area has uploaded footage of an extremely anti-Semitic rant tirade he was subjected to by a woman giving a smoothie demonstration at the store. According to the Coordination Forum for Countering Antisemitism, he said the woman began her rant by interrupting him during a conversation with another Jewish man. "I struck up a conversation with a Jewish guy in Costco in front of the Vitamox Blender Demonstration, when an employee interrupted to tell us that Jews need to go back where they came from. I asked her how that would be possible after what happened in WWII. She responded that Hitler never did anything wrong to the Jews and that they brought it on themselves," he said.
Watch Here. In the video - originally posted on the Live Leak video sharing site - the woman can indeed be heard claiming that the Jews were not persecuted by the Nazis, while simultaneously admitting something bad may have happened to them but that they "brought it on themselves." "They had a chance to go ahead and get $500 for their freedom," she bizarrely asserted. Prior to that, she could be heard saying that Jews should leave Israel and "go back to Europe", because it is "Palestinian land." The clip ends with the victim owing to report her to her managers. "You're gonna be fired today." Source: Arutz Sheva
==============
Donald Trump è il nostro candidato! Putin, 'endorsement' a Trump: 'E' vivace e talentuoso' Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa: "E' una persona vivace e talentuosa".
=============
Erdogan, si è inventato questa: "lotta contro Pkk che continuerà", perché il genocidio è la sua soluzione.. Nel sud-est Turchia "finché non sarà garantita la tranquillità" già la tranquillità del cimitero degli armeni uccisi a tradimento, perché i turchi islamisti sono degli spergiuri e traditori!
=======================
io sono indignato per questo atto di violenza! MA IL SISTEMA MASSONICO LA DEVE SMETTERE DI FARE VIOLENZA ALLE MINORANZE! Spagna: il premier Mariano Rajoy colpito da un pugno
======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MAOMETTANI SHARIA! quello che non deve essere dimenticato, è che le fosse comuni dei martiri cristiani, la profanazione di tutte le Chiese, ecc..., del genocidio dei cristiani siriani e iracheni, sono stati i salafiti: finanziati dalla CIA, tutto l'esercito libero siriano di OBAMA, di liberi terroristi moderati turchi sauditi: jihadisti, internazionale islamica: sharia LEGA ARABA, che lo hanno fatto! ] NON RIUSCIRETE CON LE VOSTRE MENZOGNE A CAMBIARE LA STORIA, PERCHé IO HO VISSUTO QUESTA TRAGEDIA PERSONALMENTE E LA HO DOCUMENTATA GIORNO PER GIORNO, SUI MIEI 110 BLOG! [ BEIRUT, 17 DIC - Una fossa comune con almeno dieci cadaveri è stata rinvenuta nella regione orientale siriana di Dayr az Zor controllata dall'Isis. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani secondo cui il gruppo jihadista ha ammesso di fronte ai parenti delle vittime di aver ucciso le persone seppellite nella fossa. Sin da quando l'Isis ha preso il controllo delle regioni orientali della Siria nel 2013 ha commesso numerosi massacri, in particolare ai danni di membri di influenti tribù locali.
=====================
questo discorso DI Michael Moore: è perfetto anche per Donald TRUMP, noi contestiamo la sharia AL COGLIONE CANCEROGENO Michael Moore, perché quando, i musulmani faranno la richiesta della sharia? TU DEVI MORIRE CON TUTTE LE TUE IDEE DEMOCRATICHE: PERCHé NULLA DI QUESTO, discorso, CHE VIENE AFFERMATO ADESSO, in questo articolo, è PRESENTE NELLA LEGA ARABA senza reciprocità!!  NEW YORK, 17 DIC - Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e' fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta "siamo tutti musulmani" per protestare contro l'idea del re del mattone di vietare l'ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. "Siamo tutti musulmani, cosi' come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie", ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.
==================
come non posso riconoscere nessun diritto ai musulmani, PALESTINESI, ecc.. finché la LEGA ARABA non condanna la sharia, così, io non posso riconoscere nessun diritto ai GAY finché non viene condannata la ideologia GENDER, per tutti è SODOMA educativi antiomofobi! ANZI VOI SIETE SCESI SUL CAMPO DELLA BATTAGLIA CONTRO il REGNO DI DIO CHE IO SONO!  STRASBURGO, 17 DIC - Forte sostegno alle nozze gay, viste anche come presupposto per una maggiore tutela dei diritti delle persone. E netta bocciatura della pratica della maternità surrogata, il cosiddetto 'utero in affitto' perche' "compromette la dignità umana della donna dal momento in cui il suo corpo e le sue funzioni riproduttive sono usati come una merce". E' quanto si legge nel rapporto annuale sui diritti umani nel 2014, un testo di oltre trenta pagine, approvato dalla Plenaria di Strasburgo.
======================
 TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.
========================
NON ESISTE UNO STUPIDO, IN TUTTO IL MONDO, CHE LUI POSSA PENSARE CHE GLI USA O LA NATO SIANO SERI NELL'EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CHE INVECE, è PROPRIO IL LORO VERO OBIETTIVO! 17.12.2015. COME SE, QUESTE ARMI POSSANO RAPPRESENTARE UN OSTACOLO PER LA CINA SE DECIDESSE DI FARE UNA INVASIONE! GLI USA, E I LORO MASSONI LOCALI NEL LORO CINISMO, HANNO DECISO DI AMMAZZARE QUESTE PERSONE DI TAIWAN! Il ministero degli Esteri cinese richiama l’ambasciata Usa: “Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese”. Il ministero degli Esteri cinese ha convocato l'incaricato d'Affari dell'ambasciata statunitense per protestare contro la decisione dell'amministrazione Obama di autorizzare la vendita di armamenti a Taiwan per un valore di 1,83 miliardi di dollari. Minacciate anche sanzioni contro le aziende che parteciperanno all'iniziativa. Come rilanciato dall'agenzia Xinhua, per il vice ministro degli Esteri cinese, Zheng Zeguang, "Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese" e la vendita di armi non solo andrebbe contro il diritto e i rapporti internazionali, ma minaccerebbe "pesantemente" la sicurezza e la sovranità nazionale della Cina. Oggetto della disputa la vendita di due fregate della classe Perry a Taiwan e di missili anticarro, veicoli anfibi d'assalto, sistemi elettronici di puntamento, missili terra-aria Stinger.
http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1748347/usa-cina-taiwan-armi.html#ixzz3ubEtEl8E
L'UNICO MOTIVO DI QUESTE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, è PERCHé, sia LA NATO che, LA CIA HANNO FATTO UN GOLPE ED UN POGROM IN UCRAINA: contro i russofoni! ] [ Ue rinnova le sanzioni alla Russia. 17.12.2015. e dopo CHE FARISEI SALAFITI MASSONI LEGA ARABA HANNO INVASO LA SIRIA CON I JIHADISTI: LA GUERRA MONDIALE TOTALE NUCLEARE, è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE, CHE LA MOLTO SOFISTICATA DIPLOMAZIA RUSSA PUò SOLTANTO POSTICIPARE! Le sanzioni verso Mosca, che scadono il 31 gennaio prossimo, saranno prorogate da Bruxelles senza discussione al vertice dell’Unione Europea. Non ci sarà alcuna discussione sul tema del rinnovo delle sanzioni economiche contro la Russia al vertice dell'Unione Europea del 17 e 18 dicembre. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha chiuso bruscamente la discussione. Evidentemente le pressioni americane sono state molto forti. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a sua volta, ha precisato che l'Italia non ha chiesto alcun rinvio sulle sanzioni alla Russia e ha confermato che la decisione del vertice europeo sarà comune, senza alcun dibattito. "Politicamente parlando, la valutazione generale è andata chiaramente nella direzione di un rinnovo delle sanzioni" alla Russia ha precisato alla stampa l'Alto Rappresentante per la politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini. Tutti i ministri degli esteri dei Paesi aderenti all'Ue, ha proseguito Lady Pesc, "hanno indicato che stiamo andando nella giusta direzione sulla messa in atto dell' accordo di Minsk ma siamo ancora lontani da una piena messa in atto e così hanno dato l'indicazione che abbiamo bisogno di un rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di tempo".
Correlati:
Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia
Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni": http://it.sputniknews.com/politica/20151217/1748667/ue-russia-sanzioni.html#ixzz3ubGLVBYG
Shalom lorenzojhwh, As the boycotts against Israel continue to increase, it becomes even more important to BREAK the boycotts by purchasing products from Israel. Although Israel is under the constant threat of Palestinian terror, suffers from rampant anti-Israel media bias and increasing boycotts, the People of Israel are blessed to live in their ancient homeland with a thriving economy. Our reaction to the Boycotts, Divestment and Sanctions (BDS) against Israel should be very simple: Just BUY more. Turn the boycotts into BUYcotts! Click Here to Buy Your Gifts from Israel. The European Union supports labeling Israeli products from Judea and Samaria. This hurts Arabs as much as Jews. Thousands of Arabs are employed by Israeli companies in Judea and Samaria. Boycotting these goods means Arab workers will lose their jobs. Israel is the best country in the region for Arabs to live. Yet it is also the ONLY country whose products are labeled and boycotted. Show Support by Buying Gift Items from Israel. For those of you who love Israel - and want to share the beautiful blessings of Israel with your family and friends - please consider buying your gifts from Israel. Not only will you and your loved ones cherish having a piece of Israel in your home, you are helping the effort to defeat the anti-Israel boycotts, So this year, please buy as much as you can from Israel... Shop Israel and Break the Boycotts! Thank you for standing united with the People, Country and Land of Israel. With Blessings from Israel! IMPORTANT NOTICE: The 25% off sale on ALL Israeli gift items from the Israel Boutique has been extended, but only through the weekend. Use discount code ISRAEL25. Take advantage of this great opportunity to help Israel, break the boycotts and share in the blessings! Click Here to Buy Beautiful Gifts from Israel.
=========================
QUESTO è L'INCUBO DELLA TEOSOFIA SATANICA GENDER I MASSONI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG. PRESTO VEDREMO LA GUERRA CIVILE! SE AVESSERO FATTO QUESTA VIOLENZA A ME: IO MI SAREI FATTO GIUSTIZIA DA SOLO! Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli. L'incredibile storia di una coppia in Norvegia. Che ora cerca giustizia e vuole dimostrare l'abuso subito. 15 dicembre 2015. Sono stati arrestati, interrogati e subito rilasciati dai servizi sociali norvegesi mentre i figli venivano allontanati da loro, per giorni e senza alcuna spiegazione. Ma questo è solo l’inizio dell’incredibile storia che ha coinvolto i due coniugi Marius e Ruth Bodnariu, lui romeno e lei norvegese, residenti a Bergen, in Norvegia, di cui ora si inizia a sapere qualcosa tramite la voce del loro legale. Per ora, le notizie sono abbastanza frammentate e molti rimangono i punti oscuri (Tempi.it, 14 dicembre). SOLO PER L’ALLATTAMENTO. La storia è stata resa pubblica dalla stampa rumena intorno al 20 novembre, ma solo questa settimana sono emerse le motivazioni per cui, da oltre un mese, non è permesso alla coppia di vedere i cinque figli, se non per l’allattamento del più piccolo da parte di Ruth. Nei documenti che l’avvocato difensore ha finalmente ottenuto dai servizi sociali, si legge che Marius e Ruth sono «cristiani radicali che stavano indottrinando i loro figli» (RomaniaTv.net, 20 novembre). ESAMI MEDICI. Bodnariu, fratello di Marius e pastore cristiano, ha detto di essersi messo in contatto con l’avvocato della famiglia ha appreso sugli interrogatori ai nipoti e ha scritto on line il resoconto del colloquio avuto con il legale. I bambini sono stati sottoposti a diversi esami medici da cui emerso che non vi è alcun segno di abusi fisici. Nonostante questo è stato domandato loro se fosse vero che ricevevano punizioni. LA VERSIONE DELL’ACCUSA. A parte sculacciate o tirate d’orecchi, non hanno raccontato di punizioni violente e pericolose e non sono affatto spaventati all’idea di tornare a casa. In particolare gli psicologi hanno puntato l’indice su presunte percosse ricevute, come sottolinea ancora Tempi.it. Una delle figlie avrebbe detto che il padre una volta aveva «scosso come un tappeto» il figlio minore perché si era aggrappato ai suoi occhiali.
LA VERSIONE DEI GENITORI. La verità è però molto diversa. «Marius – ha continuato il fratello – mi ha spiegato che era semplicemente felice per il fatto che per la prima volta il figlio (di tre mesi) era riuscito ad afferrare qualcosa» e che quindi gli aveva fatto fare un balzo. Il timore del pastore è che gli assistenti sociali stiano cercando di far dire ai bambini quello che vogliono loro. “MAI SUBITO ABUSI”. «Hanno anche provato a far da dire a Ruth, nei primi interrogatori, che il marito abusAva di lei fisicamente», denuncia Bodnariu. «Ma Ruth ha risposto che non poteva, perché è una bugia». I bambini avrebbero scritto anche delle lettere a mamma e papà, che però non sono mai state consegnate. I servizi sociali hanno invece dichiarato che non esistono lettere e che ai bambini non mancano i genitori. I CANTI CRISTIANI. Sul web è scattata una petizione a sostegno della famiglia mentre Bodnariu parla di «attacco demoniaco» alla famiglia e di problemi pregressi tra Marius e la preside della scuola perché l’uomo insegnerebbe agli scolari canzoni cristiane. «Sono accecati dal male – conclude il pastore – con la preghiera lo abbatteremo» (rodiagnusdei.wordpress.com, 20 novembre).
=============================
LA CONSAPEVOLEZZA DELLA INTRINSECA PECCAMINOSITà DELLA NATURA UMANA, è IL PRIMO LIVELLO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA, PER AVERE UN RAPPORTO CON DIO, E DIO NON TI CHIEDERà MAI DI ODIARE O DISPREZZARE TE STESSO, MA, TI CHIEDERà DI INCOMINCIARE UN COMBATTIMENTO SPIRITUALE, CHE NASCE DAL RICONOSCERE LA PROPRIA CONDIZIONE DI PECCATO, DAVANTI ALLA PAROLA DI DIO! ] SE IO NON AVESSI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, IO ACCOGLIEREI ED AIUTEREI TUTTE LE PERSONE CHE HANNO IL CUORE SPEZZATO DELLA MIA SOCIETà: INTORNO ALLA PAROLA DI DIO, LI RACCOGLIEREI! [ Preghiera e castità non sono una “terapia ripartiva” per gli omosessuali. Monta la polemica sul metodo Courage dopo un'inchiesta de L'Espresso. Molly Holzschlag 15 dicembre 2015. Omosessualità e preghiera: l’inchiesta del settimanale L’Espresso (6 dicembre) ha provato ad alzare un polverone intorno alle attività di Courage Italia. Courage è nata a New York nel 1980 e si è diffusa nel mondo, arrivando anche nel nostro Paese con l’apertura di circoli autorizzati dal Pontificio consiglio per la famiglia. Il servizio che si offre alle persone omosessuali è un “accompagnamento spirituale”, con l’obiettivo di incoraggiare la castità e seguire l’insegnamento della Chiesa sull’omosessualità. LA RICOSTRUZIONE DE L’ESPRESSO. Secondo L’Espresso, quelli di Courage sono «circoli di pochi, convinti ultracattolici che con la guida di un prete messo a disposizione dalla Curia si convincono che possono “guarire” e tornare eterosessuali». Un giornalista del settimanale che ha partecipato ad uno degli incontri dell’associazione scrive: «Nel solco della dottrina cattolica intende l’uomo unicamente come peccatore. L’unico modo di essere accettato agli occhi del Signore per chi è lesbica, gay, bisessuale o transgender e allo stesso tempo credente. Nessuna indicazione concreta per chi soffre e reprime i propri istinti. Per chi cerca parole di conforto, amore e compagnia».
UNA SERATA A “COURAGE”. La serata con i membri di Courage a cui ha partecipato il giornalista «si chiude con una preghiera comune mano nella mano. Le dinamiche sono simili a quelle delle sette. Nei giorni successivi scatta un bombardamento continuo di sms, telefonate e inviti per non mollare il gruppo».
POLEMICHE A REGGIO EMILIA. L’11 dicembre, scrive la Gazzetta di Reggio, «l’arrivo a Reggio Emilia dell’associazione Courage, il movimento internazionale di orientamento ultracattolico che organizza gruppi di auto-aiuto che servirebbero a “guarire” dalle pulsioni omosessuali, ha scatenato una grossa polemica. E non solo nella città emiliana».
COSA E’ REALMENTE COURAGE. Prova a far chiarezza sulla vicenda Courage, il quotidiano dei vescovi italiani Avvenire (12 dicembre): «L’Apostolato Courage – fondato nel 1980 dal servo di Dio Terence Cooke, arcivescovo di New York, per aiutare chi è attratto da persone dello stesso sesso a vivere la propria condizione in modo coerente con gli insegnamenti della Chiesa – ha organizzato nei giorni alcuni momenti di preghiera a Reggio Emilia, Torino e Roma». SESSUALITA’ E PAROLA DI DIO. Si tratta di iniziative «che fanno parte di un percorso, liberamente proposto e altrettanto liberamente accolto da chi decide di aderirvi, fondato su due obiettivi: la riflessione sulla propria sessualità e l’accoglienza della Parola di Dio come regola in base alla quale organizzare la propria vita». NESSUNA “TERAPIA RIPARATIVA”
Difficile cogliere in questo programma spirituale «un’offesa alle condizioni delle persone omosessuali e, soprattutto, la volontà di proporre una ‘terapia riparativa’. Pratica psicoterapeutica ormai desueta e che vuol dire tutto e niente, ma che per le lobby gay si è trasformata in una parola d’ordine per una sorta di indignazione a comando».
CASTITA’ COME SCELTA DI VITA. Sul caso si è registrato anche l’intervento diretto di Courage Italia che in un comunicato sottolinea come «molte persone ritengono legittima e attraente una proposta di vita affettiva in armonia con l’antropologia cristiana». Inoltre, si fa notare, «la castità non è un ‘obbligo’ ma viene vissuta come scelta di amore per Dio e per gli altri». Scelta che merita rispetto «indipendentemente dall’orientamento sessuale». Respinta con molta fermezza l’accusa di praticare terapie di guarigione: «Ogni uomo o donna che partecipa liberamente alle attività di Courage sa che lì può trovare aiuto spirituale, accoglienza e amicizia, ma non una terapia medica, come viene ricordato all’inizio di ogni incontro».
================
LA LEGA ARABA CON LA SHARIA STA MINACCIANDO IL GENERE UMANO DI STERMINIO, MA, QUESTA VOLTA NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI: PER L'ISLAM FINIRà IN TRAGEDIA! MA QUESTA è UNA TRAGEDIA DEFINITIVA SENZA RIMEDIO! I cristiani possono professare la fede nell’islam per salvarsi la vita? Rinnegare la propria fede è una cosa seria, ma non a tutti è dato il dono del martirio. 15 dicembre 2015. Padre Elias Mallon. I cristiani possono professare la Shahada islamica, il credo o professione di fede dei musulmani, per salvarsi la vita? La questione è stata sollevata di recente da un docente di Storia e Teologia della St. Paul’s University di Limuru e Nairobi, in Kenya. Di primo acchito la domanda sembra semplice, pressante e molto attuale, soprattutto considerando i recenti massacri di cristiani da parte degli estremisti islamici in Kenya. A una lettura più approfondita, però, la questione non è poi così semplice. L’autore menziona i leader cristiani in Kenya, che hanno detto che per salvarsi la vita i cristiani possono recitare la Shahada. L’autore dell’articolo è fortemente in disaccordo. È chiaro, quindi, che la domanda non è solamente teologica, ad esempio sul fatto che la Shahada contenga qualcosa di diametralmente opposto alla fede cristiana. La risposta è sia sì che no. La prima parte della Shahada, “non c’è dio all’infuori di Dio”, non è più problematica per un cristiano dello Shemà degli ebrei, “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo” (Deuteronomio 6, 4). I cattolici romani e molti altri cristiani, ebrei e musulmani credono nello stesso Dio (cfr. Concilio Vaticano II, Lumen Gentium, par. 16). La seconda parte della Shahada, “e Maometto è il messaggero di Dio”, è per i cristiani molto più problematica. Ad ogni modo, non è questo il fulcro della questione, che sembra riguardare piuttosto il permesso. La posizione dell’autore al riguardo è chiara. Parla di recitare la Shahada per salvarsi la vita come “scegliere di rinnegare Cristo per il bene della preservazione di sé”. Recitare la Shahada per salvarsi la vita comunica che “la mia fede in Cristo è una fede di convenienza”, e i cristiani che la pensano così sono “concentrati su se stessi” e “un giorno lodano il Signore e quello dopo recitano il credo musulmano solo per uscire dalla sofferenza”. La persecuzione tira fuori il meglio e il peggio della cristianità, e a volte il peggio viene da settori inaspettati. Nei primi cinque secoli della Chiesa ci sono stati due movimenti importanti (dichiarati eresie) che avevano a che fare con cristiani la cui fede non era abbastanza forte da morire per lei. Questi movimenti erano il novazianesimo (III secolo) e il donatismo (IV secolo). Entrambi i movimenti erano quello che si descrive come “rigoristi”. Per i novaziani, i cristiani che “sbagliavano” (lapsi) non avrebbero mai potuto essere riaccolti nella comunione con la Chiesa. I donatisti, pur se meno estremi dei novaziani, erano ad ogni modo molto rigidi nei confronti dei cristiani che avevano sbagliato ma poi si erano pentiti. Quello che avevano in comune i due movimenti era il concetto della Chiesa come “Chiesa di santi, ad esclusione dei peccatori”. In entrambi i casi, la Chiesa non era d’accordo. È interessante e ironico che una discussione analoga stia avendo luogo nell’islam. Come quella nel cristianesimo, la discussione nell’islam risale a molti secoli fa. Nell’islam, la questione riguarda l’apostasia. La domanda è fondamentalmente questa: la fede è solo una questione di cuore o è una questione di osservanza esteriore? Se una persona non rinnega davvero la fede, anche se non vive affatto i suoi precetti, quella persona è un’infedele (kāfir) condannata all’inferno? I Murjiʽiti, che risalgono alla prima generazione dell’islam, e i seguaci della scuola di giurisprudenza Ashʽari non ritengono questi atti un’apostasia. I musulmani sciiti hanno la categoria della taqiyya, “dissimulazione, prudenza”, che permette ai credenti di rinnegare la propria fede sotto minacce estreme. Alcune scuole di pensiero islamiche sunnite come i Kharijiti, tuttavia, si sono affrettate a considerare questi musulmani infedeli e meritevoli di morte e dannazione. È interessante che l’ultima scuola di pensiero rigorista sia stata scelta da molti musulmani salafiti-jihadisti contemporanei e portata all’estremo dall’ISIS. E così, in un esempio ironico degli opposti che si incontrano, la posizione rigorista nella cristianità trova delle analogie nella posizione estremista contemporanea nell’islam.
Alla fin fine, ad ogni modo, la questione dev’essere trattata come questione pastorale. Come tutta la ricerca medica mira alla guarigione, tutta la teologia, indipendentemente da quanto possa essere astratta, deve tendere alla pratica pastorale. È anche una questione di ecclesiologia o teologia della Chiesa. Se la Chiesa è esclusivamente la comunità dei santi, dei puri e degli eroici, allora non c’è posto per chi ha sbagliato o per chi è debole. Se invece la Chiesa è la comunità dei santi e dei peccatori, degli eroici e dei deboli, se la Chiesa è – come la definisce papa Francesco – l’ospedale da campo dopo una battaglia, allora c’è posto per tutti. Il Nuovo Testamento descrive Gesù come una persona venuta non per i giusti ma per i peccatori (Luca 5, 32), non per i sani ma per i malati (Marco 2, 17) e come colui che richiede misericordia, non sacrificio (Matteo 9, 13). I cristiani stanno subendo persecuzioni terribili in molte parti del mondo. Non parliamo della discriminazione o della perdita di prestigio, ma della perdita di proprietà, famiglia e vita. Se dobbiamo essere onesti, nessuno di noi sa come reagirebbe di fronte alla minaccia di una morte violenta. Sono certo che quei “leader e accademici cristiani… che dicono che si può recitare la Shahada islamica” non stanno dicendo semplicemente che va bene, come se fosse una possibilità tra le tante (uguali?) sono pienamente consapevoli del tipo di situazione in cui una persona si dovrebbe trovare per avere questo dilemma. Il mio sospetto è che qualcuno possa aver usato l’antico ragionalmento morale del “male minore”. In ogni caso, indipendentemente da come venga posta la domanda, il problema è profondo a livello pastorale, riguardando nella fattispecie come ci rapportiamo alle persone che non hanno scelto il martirio. Quasi fin dall’inizio, i cristiani hanno parlato del martirio come di un dono. Se il martirio è un dono, allora potremmo dover affrontare il fatto che è un dono non dato necessariamente a chiunque. Come la storia della Chiesa ha mostrato ripetutamente, l’ideale e la realtà di una fede eroica fino alla morte sono sempre stati due cose diverse. Ci sono stati coloro che sono morti piuttosto che rinnegare la propria fede e quelli che non l’hanno fatto. Rinnegare la propria fede è sicuramente una cosa molto seria. Spesso nei Vangeli Gesù parla di rinnegare chi lo rinnega (Matteo 10, 31 segg; Marco 8, 38; Luca 12, 9). Quello stesso Gesù, tuttavia, dice a Pietro che deve perdonare non 7 ma 77 volte (Matteo 18, 22). Dubito davvero che Gesù abbia stabilito uno standard più elevato per gli uomini che per Dio. Il reverendo Elias D. Mallon è membro dei Frati Francescani dell’Atonement. Ha conseguito una licenza in Antico Testamento e un dottorato in Lingue Mediorientali presso la Catholic University of America. I suoi articoli appaiono regolarmente sulle riviste America e ONE. Elias è responsabile per le relazioni esterne della Catholic Near East Welfare Association (CNEWA), che sostiene progetti caritatevoli, educativi, sanitari e di sviluppo in Medio Oriente, Etiopia, Europa orientale e India meridionale. Rappresenta la CNEWA alle Nazioni Unite.
===================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Michela Marzano usa anche Papa Francesco per promuovere il gender. Chris Maxwell. Unione Cristiani Cattolici Razionali. 15 dicembre 2015. BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 08: Italian authoress Michela Marzano attends the presentation of her book 'Love is everything: that's all that I know about Love' (L'Amore e tutto: e tutto cio che so dell'Amore) at Ambasciatori book shop on November 8, 2013 in Bologna, Italy. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) Sono almeno quattro i diretti interventi di Papa Francesco nel solo 2015 contro il gender, la teoria secondo la quale l’essere uomini e donne sarebbe una costruzione sociale e non derivata necessariamente dall’essere nati come maschi e femmine. Come abbiamo documentato nel nostro dossier apposito, a gennaio Francesco ha rivelato di essere stato un testimoni oculare del tentativo di introdurre il gender nelle scuole: «Era un libro di scuola, un libro preparato bene didatticamente, dove si insegnava la teoria del gender […]. Questa è la colonizzazione ideologica: entrano in un popolo con un’idea che niente ha da fare col popolo […] e colonizzano il popolo con un’idea che cambia o vuol cambiare una mentalità o una struttura. Lo stesso hanno fatto le dittature del secolo scorso […] pensate ai Balilla, pensate alla Gioventù Hitleriana. Hanno colonizzato il popolo, volevano farlo». Ha poi ripreso l’episodio nel marzo successivo: «Sono stato testimone di un caso di questo tipo con una ministro dell’educazione riguardo l’insegnamento della teoria del “gender” che è una cosa che sta atomizzando la famiglia. Questa colonizzazione ideologica distrugge la famiglia». Sempre nello stesso mese ha parlato di «quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender, che crea tanta confusione. Così la famiglia è sotto attacco», mentre nell’Udienza generale di aprile ha valorizzato la differenza tra uomo e donna, dicendo anche: «io mi domando, se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa». Davanti a questi durissimi interventi, il fatto che la filosofa Michela Marzano citi il Pontefice nei suoi quotidiani spot pro-gender è ancora di più deleterio e significativo della cattolicità autodichiarata dalla parlamentare Pd. Invitata recentemente anche a Tv2000, la televisione della CEI, il giorno prima di Costanza Miriano: una scelta poco felice (non è la prima da quando l’ex Iena Alessandro Sortino è diventato vicedirettore), dando spazio (senza contraddittorio) in buona fede e in nome di un giornalismo etico e obiettivo a chi spazio ne ha già a sufficienza (anzi, sui grandi media si sente la carenza delle voci contrarie) e in buona fede non lo è affatto. Lo ha dimostrato proprio la Marzano quando ha strumentalizzato Francesco in una recenteintervista a Il Mattino, sostenendo che anche il Papa sarebbe a favore dei ripensamenti dei ruoli di genere per promuovere l’uguaglianza. La filosofa è autrice del recente libro “Papà, mamma e Gender” (Utet 2015), scritto frettolosamente per smentire l’esistenza della famosa teoria ma, attraverso il quale, ne ha riproposto i contenuti, come abbiamo già evidenziato. E’ infatti molto più facile introdurre queste “colonizzazioni” nelle scuole senza dare ad esse un’etichetta ben precisa, facilmente accusabile e confutabile.
Anche recentemente la Marzano ha scritto: «paternità e maternità sono caratteristiche che appartengono a ognuno di noi, indipendentemente dalla propria identità di genere». Questa è esattamente l’ideologia gender: la mamma può essere chiunque si percepisce come donna, indipendentemente dal fatto che sia nato come maschio o femmina, e viceversa. Questo per la Marzano significa “ripensare” i ruoli di genere, tirando dalla sua parte il Pontefice. Nella stessa intervista al quotidiano campano la Marzano ha ancor meglio precisato: «Quando si parla di “sesso” ci si riferisce all’insieme delle caratteristiche fisiche, biologiche, cromosomiche e genetiche che distinguono i maschi dalle femmine. Quando si parla di “genere”, invece, si fa riferimento al processo di costruzione sociale e culturale sulla base di caratteristiche e di comportamenti, impliciti o espliciti, associati agli uomini e alle donne». Sarebbe quindi da promuovere come normale il percepirsi come maschi-donne e femmine-uomini nel caso in cui sesso e genere non coincidano, alla faccia delle rassicurazioni sul fatto che si vuole soltanto insegnare il rispetto. Ecco la colonizzazione ideologica contro cui sta combattendo Papa Francesco.
=============================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Educazione. “Educazione moderna”, il video che critica con tanto umorismo l’ideologia di genere che fa paura. 15 dicembre 2015. Che cos’è il politically correct? Dire le cose senza offendere nessuno o dire bugie? Poco tempo fa leggevamo la notizia del divieto del Padre Nostro in un cinema e pochi giorni fa una mostra sacrilega di ostie consacrate veniva chiamata arte. Entrambe le proposte in onore dell’esercizio del diritto di dire quello che voglio e del mondo di tollerarlo. Conceptional Media ci presenta esattamente questo fenomeno. Il video Educazione moderna può sembrare a molti simpatico o esagerato, ma in realtà è un video da incubo. La storia ci mostra una lezione di matematica in cui il linguaggio è stato completamente modificato, e quindi la matematica non ha più il significato reale. Il “nuovo” alunno, che potrebbe essere chiunque di noi, non capisce cosa succede. Le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno un significato del tutto diverso per il resto della classe. Questa sala non si allontana dal mondo moderno in cui tutto è relativo, tutto è permesso e ciò che è anormale diventa normale e dev’essere non solo accettato ma celebrato, mentre ciò che è naturale viene sminuito. Tutto questo accade semplicemente modificando il linguaggio. Suona familiare? Non siamo molto lontani dal trasformarci in questa classe. Lasciarci trascinare da questa “modernità” ci toglie il senso autentico e libero di essere persone. È come se all’improvviso non avessimo più il diritto di avere un’opinione formata e obiettiva riguardo al mondo. Come se la ricerca del bene e la verità fossero proibite, o peggio ancora non esistessero. Questa ideologia ci sta privando del nostro diritto di essere persone! Ci sta allontanando da ciò che è buono per tutti e sta evitando che il mondo sia migliore. Una società felice è impossibile in queste circostanze. Il bene, il buono, è l’unica cosa che ci può legare armoniosamente come società. Senza il bene e senza la verità, la libertà scompare e con questo noi come persone rimaniamo vuote, tradendo il nostro fine, che è donarci e incontrare gli altri. Quante volte vi siete trovati nella situazione in cui dovevate tenere per voi le cose o modificare il vostro linguaggio non solo per non offendere o discriminare, ma per proteggervi? Essere cattolici, avere una famiglia numerosa, essere a favore della vita, difendere il matrimonio ed essere eterosessuali è aggressivo. Come può essere possibile che si debba tenere per sé la verità e non si diffonda il bene per paura? Forse anche voi non avete il diritto di essere tollerati e rispettati? E al di sopra di questo, forse il mondo può perdere l’opportunità di essere migliore? Come ha detto papa Francesco nel suo discorso ai vescovi dell’Asia nell’agosto 2014, “(…) l’abbaglio ingannevole del relativismo, che oscura lo splendore della verità e, scuotendo la terra sotto i nostri piedi, ci spinge verso sabbie mobili, le sabbie mobili della confusione e della disperazione. È una tentazione che nel mondo di oggi colpisce anche le comunità cristiane, portando la gente a dimenticare che ‘al di là di tutto ciò che muta stanno realtà immutabili; esse trovano il loro ultimo fondamento in Cristo, che è sempre lo stesso: ieri, oggi e nei secoli’ (Gaudium et spes, 10; cfr Eb 13,8)”. Non parlo qui del relativismo inteso solamente come un sistema di pensiero, ma di quel relativismo pratico quotidiano che, in maniera quasi impercettibile, indebolisce qualsiasi identità. Modern Educayshun ITA - Nelle Note Multimedia. https://www.youtube.com/watch?v=z72jtR_om98 Nelle Note multimedia. Published on Dec 16, 2015. The follow up to #Equality, Modern Educayshun delves into the potential dangers of our increasingly reactionary culture bred by social media and political correctness. Written and Directed by Neel Kolhatkar
Instagram & Twitter @neelkolhatkar https://youtu.be/z72jtR_om98
==========================
What Do Palestinians Think about the Holocaust? https://youtu.be/7TJzclHiQIY Have you ever wondered what the average Palestinian knows or thinks about the Holocaust? The answers provided in this video are shocking. https://www.youtube.com/watch?v=7TJzclHiQIY Palestinians: What do you know about the Holocaust? Corey Gil-Shuster. Published on Aug 31, 2014 Please donate to the project so I can travel further and more often: http://www.gofundme.com/Ask-Project Want to know what Israelis and Palestinians in the Middle East really think about the conflict? Ask a question and I will get answers. Want to contribute? Go to http://www.gofundme.com/Ask-Project People ask Israeli Jews questions. I go out and ask random people to answer. Canadian-Israeli filmmaker Cory Gil-Shuster set out last summer, during Operation Protective Edge, to find out what the Palestinians on the street have to say about the Holocaust. The answers from our Palestinians neighbors presented in the video below are very interesting, to put it mildly. This film is a must-watch and SHARE…    http://unitedwithisrael.org/watch-what-do-palestinians-say-about-the-holocaust
=======================
ONU HA SMESSO DI ESSERE IL TESTIMONE DEI DIRITTI UMANI, ECCO PERCHé, LO STERMINIO, IL GENOCIDIO, SONO DELLE LOGICHE DELLA GEOPOLITICA USA NATO LEGA ARABA! ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE PUò ESSERE SOLTANTO UN FATTO, UN EVENTO INEVITABILE, DA DECIDERE SOLTANTO SU SCALA TEMPORALE! http://unitedwithisrael.org/watch-its-so-easy-to-blame-israel/ Has anyone noticed that the Palestinians have never compromised on ANY issue, yet Israel is to blamed for literally EVERYTHING? This video is a bit funny but dead serious. Its message is extremely relevant and must be seen by all. WATCH: It’s So Easy to Blame Israel. https://www.youtube.com/watch?v=MhrJAZHHSIg Blame Israel! https://youtu.be/MhrJAZHHSIg thelandofisrael, Uploaded on Nov 1, 2011
TheLandofIsrael.com has done it again! In this new, entertaining approach to sticking up for the Jewish People, Ari & Jeremy put the blame where it belongs! UNESCO has accepted the Palestinian Authority (PA) as an official member. Pressure on Israel is mounting, fingers are pointing at the Jewish State, and the layers of the blame are those who should be our greatest allies. Wach this video to decide for yourself who's to blame in the Middle East conflict. Israelis and the Palestinians have been embroiled in negotiations for years. Some of Israel's most hard line leaders have made unprecedented sacrifices for peace, while throughout the entire process, the Arab leadership in Gaza, Judea & Samaria (the West Bank) and Jerusalem have never compromised on any issue. With regards to israel, The differences between Hamas, Fatah (PLO), Islamic Jihad and Hezbollah have become nuanced at best. Can any rational person blame Israel for the lack of peace when their so called "partner" in negotiation has never made even one concession or compromise?   
Secretary of State John Kerry just recently blamed Israel (again) for the lack of peace with the Palestinians. United with Israel is often bombarded with messages from people urging us to just “make peace” and “stop killing” the Palestinians. What nobody seems to realize is that the blame is being placed on the wrong side. Who is responsible for the lack of peace? Here comes the answer!
============================
NON è GIUSTO CHE, IO DEVO FARE MORIRE GLI ISRAELIANI, PER DISTRUGGERE LA LEGA ARABA E SALVARE IL GENERE UMANO! NO NON è GIUSTO! PRESTO VERRANNO A SGOZZARE ANCHE VOI! IO SONO SCANDALIZZATO DELLA COMPLICITà DI TUTTE LE NAZIONI CON IL PIù BRUTALE NAZISMO SHARIA DI ASSASSINI SERIALI MANIACI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!
http://unitedwithisrael.org/watch-palestinian-lies-kill/ WATCH: How Palestinian Lies Literally Kill. Palestinian lies are constantly spread, inciting the masses to violence and terrorism, and innocent civilians have died as a result. Incitement kills. Words kill. Lies kill.
The Palestinian “lie machine” is in full effect, urging Palestinian civilians to give up their lives so they can become martyrs. The lie that Israel is trying to change the status quo of the Temple Mount is still being spread. In fact, this particular lie has been spread since 1929! And yet, Israel has never attempted to damage or destroy the Al-Aqsa Mosque. It stands today as it has for centuries. What we see clearly is that Palestinian incitement and lies really do kill. Please help Israel and SHARE this video. Published on Dec 15, 2015
https://youtu.be/JAndoxXUNtI As Israeli civilians are being butchered by Palestinian terrorists, it's evident that Palestinian lies kill. The Biggest Palestinian lie is that Israel is trying to change the status-quo on the Temple Mount, while in fact Israel is determined to maintain the status-quo. Palestinian Lies Kill
Israel's Foreign Affairs Min. https://www.youtube.com/watch?v=JAndoxXUNtI
==============================
IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA è CONCESSO, PERMESSO, FINANZIATO, DIFFUSO, DALLA GALASSIA JIHADISTA TURCO SHARIA SAUDITA, IN TUTTO IL MONDO, MA, NON è MAI CONDANNATO, ALMENO IPOCRITAMENTE, FORMALMENTE, SOLTANTO, IN ISRAELE! IN ISRAELE OGNI TERRORISMO è LEGITTIMO! MA, SE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON FOSSE DIETRO, A TUTTO IL TERRORISMO MONDIALE? POI, IL TERRORISMO MONDIALE SECCHEREBBE SUBITO! IO FARò DEL MALE A TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO PER QUESTO MOTIVO! Defense Minister Moshe Ya’alon responded to US Secretary of State John Kerry’s accusations that Israel is responsible for stalled peace talks, charging that Kerry’s plans for Israel would endanger its security and were impracticable. In an interview with the The New Yorker magazine this month, US Secretary of State John Kerry expressed frustration with the stalled Israeli-Palestinian peace process and placed the blame on Israel. “We know exactly what we are doing,” Ya’alon told Israel’s IDF Radio on Tuesday. “I will say this clearly: we do not want to rule over them [the Palestinians] and it is good that they have political independence and that they vote for their own parliament. Between this and [Israel] leaving Judea and Samaria – then what? It [the Palestinian entity] will be vital – financially, with infrastructure and even security? If we[the IDF] would not be operating [against Palestinian terrorism] in Jenin and Shechem, Abu Mazen [Palestinian Authority head Mahmoud Abbas] would cease do to so as well.” “It’s no secret we don’t agree [with the Americans] on everything,” he added. “If we would have implemented Kerry’s plans for security, which he passed on to us over a year ago – then there would be mortar shells falling on Ben Gurion Airport today.” Minister of Internal Security Gilad Erdan blasted Kerry for his lack criticism of the Palestinians for their refusal to negotiate and their terrorism. “I deeply regret Kerry’s remarks,” he stated. “I will not begin to ask similar questions about other conflicts occurring across the globe. I think that Kerry would have done better if, instead of making those statements, he put pressure on the side that actually refuses to enter a diplomatic process.” By: Max Gelber, United with Israel
==========================
LE NAZIONI DEL MONDO NON ASCOLTANO LA DISPERAZIONE DEI MARTIRI CRISTIANI ED ARRIVERà IL GIORNO, CHE IO NON ASCOLTERò PIù LA DISPERAZIONE DEL MONDO! Kenya: non solo Garissa. Sintesi: il Kenya sale nella nostra WWList a causa di una forte islamizzazione di certe aree del paese e di conseguenti tensioni derivanti da frange radicali. L'attentato di Garissa di aprile è solo il più eclatante, ma si susseguono da tempo aggressioni, minacce e discriminazioni a danno dei cristiani locali. Il pastore Abramo ci accoglie sorridente: "Siamo felici di ricevervi. Grazie per essere venuti da molto lontano per incoraggiarci”. La sua comunità è una delle tante che la nostra missione aiuta in Kenya, paese profondamente cristiano, ma che in alcune regioni sta vivendo fortissime tensioni per un'islamizzazione crescente e l'arrivo di frange estremiste che seminano il terrore. In Italia si parlò molto della strage dell'università di Garissa, dove ad aprile di quest'anno i terroristi islamici di Al-Shabaab fecero irruzione separando gli studenti cristiani dai musulmani e assassinando brutalmente 143 di loro (più alcune guardie e decine di feriti). Quell'università deve ancora riaprire, il trauma di quell'evento ha avuto profonde ripercussioni nelle famiglie delle vittime, nei sopravvissuti, nello staff dell'università e nell'intera comunità cristiana di Garissa. Confidano e lavorano affinché a breve possa riaprire. Il pastore Abramo guida una chiesa di almeno 100 membri in un'area fortemente islamizzata e dove la tensione è palpabile: "Non molto tempo fa, ci stavamo riposando dopo una riunione di preghiera tenutasi nel nostro locale quando fecero irruzione 2 uomini armati, gridando Allah è grande. Era notte e ci sorpresero, mi alzai di scatto, sentii le esplosioni e una forte spinta e fitta al petto: caddi tra le sedie rovinosamente e capii che mi avevano sparato”, racconta il pastore. In quell'attentato avvenuto ben prima di quello dell'università di Garissa, persero la vita due membri di chiesa presenti, mentre la pallottola che colpì al petto il pastore passò a un paio di centimetri dal cuore per uscire da dietro la spalla. "Quando riaprii gli occhi, non c'erano più. Pensavo di essere morto, ma il dolore mi ricordò immediatamente che ero vivo. Mi guardai attorno e vidi la confusione e i corpi dei miei fratelli a terra. Poi arrivarono gli aiuti”. Garissa non è un caso isolato, è solo uno dei più eclatanti di queste zone del Kenya. Si registra infatti un aumento di aggressioni, minacce, discriminazioni a danno delle comunità cristiane in particolare in aree come quelle al confine con la Somalia. Di fatto il pastore Abramo e i leader delle altre chiese della zona, da tempo non possono tenere incontri serali (di preghiera, di studio o altro) per ordine delle autorità. Iniziano a sperimentarsi ostacoli nell'apertura di nuove chiese in alcune specifiche aree fortemente islamizzate, per via del fatto che le autorità preferiscono "non alimentare tensioni”: ebbene una chiesa in queste aree evidentemente è considerata fonte di tensioni. E' per questa ragione che il Kenya sta guadagnando posizioni nella nostra WWList.
=========================
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
==========================
ma, la aggressione letale contro la RUSSIA? è soltanto, la storia della morte [ NATO ], che cerca a sua occasione! Russia, Medvedev: con abbattimento Su-24 Turchia ha dato motivo per scoppio guerra ] e gli islamici non giudicano negativamente un evento di guerra mondiale, anzi, perché nella storia gli islamici hanno sempre giocato d'azzardo! e grazie a tutti i genocidi che hanno fatto? dobbiamo dire che gli è sempre andata bene! [ 09.12.2015( Con l'abbattimento dell'aereo russo Su-24 Ankara ha creato un motivo per far scoppiare una guerra, ma le autorità russe non hanno risposto simmetricamente, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev rispondendo alle domande dei giornalisti dei canali televisivi russi nel programma tradizionale "Conversazione con il primo ministro." "Nel 20° secolo come agivano solitamente i Paesi a casi simili? Iniziavano una guerra," — ha detto Medvedev. Medvedev ha sottolineato che Mosca non intende avviare azioni militari di risposta, tuttavia vuole dimostrare alla Turchia la durezza della sua posizione. Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe
Medvedev accusa Turchia: difende ISIS
Putin sull'abbattimento Su-24: "Perchè lo hanno fatto? Lo sa solo Allah"
Lavrov su abbattimento Su-24: qualcuno vorrebbe far saltare i negoziati di pace su Siria: http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1691011/Siria-Aviazione.html#ixzz3ubzMMYT7
Synnek1 (ex youtube Master now 187AudoHostem) said 2 year ago ] Al Qaeda is coming via Canada AND Mexico! [ [FREEDOM ISN'T FREE] I AM here because of: SATAN


Noi non stiamo a discutere su chi è più anticristo dell'altro tra questi criminali internazionali tutti i complici del sistema massonico di poteri occulti esoterici per truffare la sovranità monetaria tutti crimini costituzionalmente inamissibili! tutti i trilaterale Spa FMI Spa Gmos Micro-chip Bildenberg tutti i figli del demonio come Mohammad Javad Zarif sharia nazi nuclear nazi ummah apostasia blasfemia Herman Van Rompuy la lucertola Victoria Nuland il pipistrello José Manuel Durão Barroso la serpe 322 John Kerry il sacerdote di satana laVey ecc.. tutti satanisti e massoni della sinagoga di satana Rothschild il dio gufo al Bohemian Grove Baal il dio Marduck di questo mondo di tenebre.. ecc.. ma il cesso che mi fa più schifo di tutti in assoluto è Catherine Ashton perché con ogni parola lei fa 1000 morti innocenti. Infatti quando i fascisti di Maidan tiravano le molov con le catapulte vandalizzavano pulman e occupavano i palazzi del Governo lei minacciava il Governo legittmo e diceva "guai guai non fare nessuna violenza!" cazzo poi quando con i cecchini della CIA NATO hanno messo per terra 100 cadaveri hanno fatto un golpe e stanno facendo il genocidio dei russofoni ecc.. con un elenco criminale da armi chimiche a bombe incendiarie a frammentazione contro i civili ecc.. e che cosa fa la puttana ora? ora la troia tace! ma mai una democrazia potrebbe prevedere la repressione di un popolo sovrano che si è organizzato democraticamente.
ovviamente, le mie offese, contro Catherine Ashton, hanno soltanto un valore politico, infatti, youtube non mi ha mai visto così volgare, e così arrabbiato, come oggi, in sei anni, e poi, io non offendo prostitute vere, perché, io penso che sono le vittime del sistema massonico che è un sistema corruttore! 
 (13 alleluia) Israel -- lol. no, figurati, Abd Allah dell'Arabia Saudita? lui non ha nessuna speranza di andare in Paradiso senza di me! 
La Russia intende sollevare la questione delle sanzioni americane all'OMC. La Russia intende sollevare la questione delle sanzioni americane impostele all'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) ha detto il Ministro dello Sviluppo Economico Alexei Ulyukayev partecipando alla riunione del "commercio dei venti" a Sydney. Ulyukayev ha detto che non è pronto a discutere la questione in quanto ci saranno gravi conseguenze delle sanzioni degli Stati Uniti sull'economia russa. "Forse l'effetto negativo non sarà così grande ma è importante che i nostri partner americani passano attraverso un certo limite e questo non può passare inosservato. In queste condizioni è importante creare un ambiente di qualità per gli investitori affinchè gli investitori possano lavorare anche durante le sanzioni per l'economia russa". 
i diritti umani universali del 1949 SONO NON NEGOZIABILI! ONU Ban Ki-moon tu sei la bagascia della sharia! tu hai riportato il genere umano al Medio-Evo tu hai reso inutili 50 milioni di morti della seconda guerra mondiale! suicidati coglione io non voglio più vederti!
CNN Pulls Correspondent Over 'Scum' Tweet. [[ in nessun modo si potrebbe prendere una qualche giustificazione del nazismo sharia di blasfemia apostasia per difendere un porco pieno di demoni e di peccati per fare un popolo di pedofili poligami che stanno riempiendo di merda e di cadaveri innocenti il pianeta! ]] certo se poi qualcuno reagisce? poi la colpa è sempre di chi ha acceso il fuoco per primo! BASTA CON QUESTO NAZISMO MAOMETTANO SOTTO EGIDA ONU LA PUTTANA di Kerry 322 CHE HA TRADITO I SUOI STESSI DIRITTI UMANI UNIVERSALI FONDAMENTALI E INDEROGABILI per innalzare ancora più in alto l'altare di satana dei farisei del talmud!
Diana Magnay tweeted that Israelis who were cheering the bombing of Gaza were 'scum.'
CNN has removed correspondent Diana Magnay from covering the Israeli-Palestinian conflict after she tweeted that Israelis who were cheering the bombing of Gaza and who had allegedly threatened her were "scum."
"After being threatened and harassed before and during a liveshot Diana reacted angrily on Twitter" a CNN spokeswoman said in a statement to The Huffington Post.
"She deeply regrets the language used which was aimed directly at those who had been targeting our crew" the spokeswoman continued. "She certainly meant no offense to anyone beyond that group and she and CNN apologize for any offense that may have been taken." the spokeswoman said Magnay has been assigned to Moscow.
Magnay appeared on CNN Thursday from a hill overlooking the Israel-Gaza border. While she reported Israelis could be heard near her cheering as missiles were fired at Gaza.
After the liveshot Magnay tweeted "Israelis on hill above Sderot cheer as bombs land on #gaza; threaten to 'destroy our car if I say a word wrong'. Scum." The tweet was quickly removed but not before it had been retweeted more than 200 times. 
Sderot has been tortured by over 10000 rockets from Gaza fired over the last 14 years. CNN tira Corrispondente Over 'Scum' Tweet. Diana Magnay Twitter che israeliani che stavano acclamando il bombardamento di Gaza erano 'feccia'. CNN ha rimosso corrispondente Diana Magnay dalla copertura del conflitto israelo-palestinese dopo aver scritto su Twitter che gli israeliani che stavano acclamando il bombardamento di Gaza e che aveva presumibilmente lei minacciata erano "feccia".
"Dopo essere stato minacciato e molestato prima e durante una liveshot Diana ha reagito con rabbia su Twitter" un CNN ha detto la portavoce in una dichiarazione a The Huffington Post. "Lei si rammarica profondamente il linguaggio utilizzato che si è rivolto direttamente a coloro che avevano preso di mira il nostro equipaggio " ha continuato il portavoce." Lei ha significato senza offesa per nessuno là di quel gruppo e lei e la CNN scusa per qualsiasi reato che potrebbe essere stato preso. "
Il portavoce ha detto Magnay è stato assegnato a Mosca.
Magnay apparso su CNN Giovedi da una collina che domina il confine Israele-Gaza. Mentre lei riferito gli israeliani si sentiva vicino alla sua tifo come missili sono stati sparati contro Gaza. Dopo la liveshot Magnay twittato "gli israeliani sulla collina sopra Sderot tifo come bombe terreno su #Gaza; minacciano di 'distruggere la nostra macchina se dico una parola sbagliata '. Scum. "Il tweet è stato subito rimosso ma non prima era stato retweeted più di 200 volte. Sderot è stato torturato con oltre 10.000 razzi sparati da Gaza nel corso degli ultimi 14 anni.
HONG KONG - CHINA - VATICANO. ardenal Zen La libertad religiosa y las libertades civiles están unidos para China y Hong Kong 
de Bernardo CervelleraConversación a a todo campo con el obispo emérito de Hong Kong el coraje de Monseñor Ma Daqin quien envió un mensaje al Papa Francisco; los católicos clandestinos también están dispuestos a ser arrestados; sospechas sobre la sinceridad de Beijing en posible diálogo con la Santa Sede. Y en el frente de Hong Kong la marcha de un referéndum sobre la democracia; apoyando a "Occupy central"; el temor del gobierno y los arrestos. Para el cardenal Zen la libertad religiosa y las libertades civiles van de la mano.
ISLAM. El sueño imposible del Califato Islámico. de Samir Khalil SamirLa retórica de Abu Bakr al-Baghdadi es un fracaso. Ningún musulmán quiere vivir en un califato. El mismo "califa" es rechazado por todos. Pero tiene razón en señalar la decadencia del mundo islámico de los cuales los primeros responsables son los propios musulmanes. Israel y la teoría de la "conspiración". Restaurar el Islam en la sociedad a través de un diálogo abierto basado en los valores universales y comunes. De lo contrario probabilidades de terminar también con el Islam.
El Papa Francisco en la Tierra Santa. La crisis de Ucraina. ASIA - ONU 
Más de la mitad de la población mundial vive en ciudades
VATICANO. Papa "Acongojado pedido" por la paz en Tierra Santa. La oración "no es en vano"
ISRAEL - PALESTINA 
Israel el rugido de los cañones ha silenciado la piedad. Incluso para un chico quemado vivo. CHINA Xinjiang los estudiantes musulmanes obligados a comer durante el Ramadán
IRAK Patriarca de Bagdad en Mosul no hay más interlocutores los amenazados cristianos huyen
HONG KONG - CHINA - VATICANO. Obispos elegidos de Hong Kong Sí a la desobediencia civil cautela en el diálogo entre China y Vaticano. ISRAEL - PALESTINA 
Gaza bajo las bombas por séptimo día que el mundo intenta detener.
INDIA. Chhattisgarh los cristianos aún en la mira de los radicales hindúes. Fuera antes de agosto o las pagarán cara
IRAQ Milicias kurdas incautan dos instalaciones petroleras. Al-Sistani ha lanzado llamamientos a la paz y la unidad
MALASIA Sepang parlamentario musulmana sobre controversia Allah se violó los derechos de los católicos (35 alleluia 
19/07/2014 INDIA. Uttar Pradesh atacada la iglesia del Nazareno golpeados el pastor y sus fieles. Un grupo de fundamentalistas hindú guiados por el coordinador local de Bajrang interrumpió una sesión de estudios bíblicos en Shekari Nagar la agresión no ahorró ni siquiera a la joven hija del religioso. Los asaltantes han derribado la cruz del techo de la iglesia e izado la bandera naranja símbolo del hindutva. Activista cristiano "Que el estado haga algo". 
Mumbai (AsiaNews)- Algunos fanáticos hindúes han atacado a la iglesia pentecostal del Nazareno también a los fieles que estaban reunidos allí. Los asaltantes armados con mazas de hockey y mazas de albañil interrumpiendo una...
19/07/2014 UCRANIA - RUSIA. Ucrania cuestan iniciar las investigaciones sobre el vuelo abatido No obstante las aperturas de ayer los separatistas filo-rusos limitan las zonas de acceso a los observadores del Osce. Misterio sobre la responsabilidad real para la Casa Blanca "Putin tiene el poder de reducir la violencias pero no quiere hacerlo". El Papa reza por las víctimas y pide a las partes que están en conflicto "por la paz y por el compromiso para encontrar soluciones de diálogo". 19/07/2014 CHINA
China azotada por Rammasun el tifón más fuerte de los últimos 40 años
Al menos una víctima y centenares de miles de personas obligadas a dejar su propias casas en la parte meridional del país. Las autoridades ponen alarma roja y piden ayuda al ejército. En su paso por Filipinas la tempestad provocó más de 40 víctimas
19/07/2014 ITALIA - ASIA
En el año 2013 las ejecuciones el verdugo trabaja más en China Irán e Irak
Es cuanto surge del Expediente 2014 "La pena de muerte en el mundo" de Ninguno toque a caín. En el mundo al menos 4.106 ejecuciones en crecimiento respecto a la 3.967 del 2012. De muchas naciones no se tienen datos oficiales. En China más de 3.000 personas mueren en manos del verdugo en Irán 687 e Irak 172. 19/07/2014 SRI LANKA
Jaffna El gobierno está destruyendo la libertad y la dignidad de los tamil.
Unas mil personas de todas las etnias y religiones han participado a un encuentro para denunciar las condiciones en las cuales viven los tamil del norte. La policía ha intentado en todos los modos impedir el encuentro también amenazando a algunos prófugos.
ISRAEL-PALESTINA. Tanques israelíes en Gaza para Netanyahu "es posible ampliar significativamente las operaciones" 
De 24 palestinos y un soldado israelí es el primer balance de las víctimas. Hamas Israel "pagará un precio muy alto" por la invasión. Pero según fuentes diplomáticas las partes continúan encontrándose aunque lo nieguen. Las "preocupaciones muy serias" del Papa Francisco.
VATICANO - ISLAM. Los cristianos y los musulmanes deben trabajar fraternalmente "por la justicia la paz y el respeto de los derechos y la dignidad de cada persona" 
Mensaje del Consejo Pontificio para el Diálogo Interreligioso a los musulmanes del mundo para celebrar el fin del Ramadán. "A pesar de ser conscientes de nuestras diferencias" "percibimos la importancia de promover un diálogo fructífero basado en el respeto mutuo y la amistad. Inspirados por nuestros valores compartidos y fortalecidos por nuestros sentimientos de auténtica fraternidad estamos llamados a trabajar juntos por la justicia la paz y el respeto por los derechos y la dignidad de cada persona".
LIBANO. El Líbano necesita un nuevo presidente están en juego su independencia y su misma existencia.
Michel Aoun y Samir Geagea se tienen que poner de acuerdo sobre una división del poder de modo que el Líbano esté seguro del conflicto regional que arrecia y de los efectos del cual en este momento se hacen sentir en modo particular en Irak y Siria IRAK
Patriarca de Bagdad en Mosul no hay más interlocutores los amenazados cristianos huyen 
Desde ayer el anuncio de Isis a la minoría para convertirse pagar el impuesto o salir de la ciudad. A las familias que huían se les requisaron vehículos documentos dinero. Imposible cualquier forma de contacto o el diálogo. Mar Sako testigo impotente del "drama" de los refugiados "Tenemos las manos atadas". COREA DEL NORTE - CHINA. Pyongyang enojado por un video viral en China Kim Jong-un que baila canta y lucha el kung fu. El gobierno de Corea del Norte ha pedido a Beijing quitar la película en el que su líder va caminando de la mano con Osama bin Laden está siendo golpeado por Obama y termina en la piscina con una cesta en la cabeza. El gobierno chino responde lacónicamente "No podemos". INDIA. Médico católico La violencia contra las mujeres puede destruir a India. Un miembro de la Pontificia academia por la vida comenta a AsiaNews el estupro de grupo sufrido por una novicia de Bangalore. "Para combatir esta cultura de la violencia es necesario partir por el respeto a la vida en particular por la de las niñas para las cuales la violencia inicia ya dentro de útero con lo feticidios e infanticidios femeninos"
BANGLADESH. Dacca cristianos musulmanes e hindúes juntos contra el ataque a la iglesia Boldipukur. Alrededor de 60 personas asistieron al evento organizado por dos asociaciones por los derechos humanos. Había también algunas Misioneras de la Inmaculada que han sufrido un intento de violación en el asalto. El Superior Provincial "Queremos una solución y la justicia de paz." CHINA - VATICANO. Beijing los seminaristas desertan de la entrega de diplomas no celebraran misa con los obispos ilegales. El rector del seminario es el obispo ilegítimo Joseph Ma Yinglin Los estudiantes se niegan a concelebrar con él y rechazan a Monseñor Colmillo Xingyao que ha participado en varias ordenaciones ilícitas episcopales. La dirección terminó el año sin dar diplomas y enviando todos a casa los rumores dicen que en septiembre unos cursos "no se compartirán". El precedente del 2000 cuando 130 jóvenes prefirieron la fidelidad al Papa en lugar del compromiso con el gobierno.
TAILANDIA - CHINA - HONG KONG Centenares de parejas chinas en Bangkok para elegir el sexo del que va a nacer un negocio millonario. Tailandia es la única nación en Asia en la cual es posible acceder a una procreación asistida con elección del género. Y a un costo mucho más inferior que en los EEUU y Sudáfrica. Un volumen de negocio de más de 150 millones de dólares y una demanda en aumento del 20% anualmente. Fuentes católicas de AsiaNews esperan una toma de posición neta y clara de parte de la Iglesia en lo que a esto se refiere. INDIA. Bangalore estupro de grupo a una novicia de 17 años
La denuncia hecha a AsiaNews por la Iglesia local. El arzobispo mons. Bernard Moras expresa "un profundo dolor por el cato inhumano sufrido por esta joven muchacha". "Este acto es una mancha vergonzosa para la dignidad de nuestras mujeres la sociedad y la nación". Tres hombres se introdujeron en el convento y han violado a la joven que ahora está internada.  (100 alleluia) 
2014/07/19 印度. 北方邦一基督教堂受攻击:牧师和信众遭殴打
一批印度教原教旨主义者暴徒捣乱一个圣经研读班:暴徒不放过任何人包括牧师的小女儿。凶徒拆毁教堂屋顶上的十字架插上他们的橙色旗帜象征印度教民族主义。基督徒人权领袖:政府必须起来行动惩治犯罪的人。 
孟买(亚洲新闻) -... 2014/07/18 梵蒂冈 - 伊斯兰
基督徒和穆斯林共同友好致力于"正义、和平、尊重每一个人的人权和人性尊严"的努力
宗座促进宗教对话委员会在穆斯林开斋节之际发表文告指出"尽管深知我们的不同"但"我们充分意识到了推动成效显著对话的重要性这对话奠定在彼此尊重与友谊的基础上。汲取我们共同分担的价值观、巩固我们纯洁的手足之情我们蒙召共同致力于正义、和平、尊重每一个人的人权和人性尊严"的努力 2014/07/18 北朝鲜 - 中国
平壤对中国大陆恶搞金正恩视频恼羞成怒:金正恩又唱又跳、上演功夫
北朝鲜政府要求北京从网络上删除这份视频。其间金正恩与本拉登手拉手跳舞、被奥巴马殴打、最后掉进篮球网跌入游泳池。中国政府干脆利落地回答"我们无法做到"
2014/07/18 中国 - 梵蒂冈
北京全国大修道院修生拒绝毕业典礼:我们不与非法主教共祭
修道院院长是非法主教马英林:学生们拒绝和他一起共祭、抵制曾多次参加非法祝圣的房兴耀。校方没有颁发毕业证书、全体修生放假回家:传言称九月不会开设部分课程。此前的二OOO年一百三十名修生选择了忠实于教宗而不是向政府妥协 2014/07/18 泰国 - 中国 - 香港
百余对中国夫妇到曼谷选择性人工受孕:暴利高达上亿美元的火爆生意
泰国是唯一一个允许进行选择胎儿性别人工受孕的亚洲国家。其价格低于美国和南非生意及其火爆年需求量以百分之二十的速度激增、暴利总额高达一亿五千多万美元。本社的天主教通讯员希望教会就此采取鲜明立场
2014/07/18 印度. 班加罗尔一名十七岁初学生惨遭轮奸
地方教会向本社揭露这一暴行。班加罗尔总主教区总主教贝纳德·莫拉斯蒙席"对这名女青年遭遇的如此非人暴行深感痛心。这是严重摧残我们女同胞、社会和国家的耻辱行径"。三名歹徒潜入修院内对这名年仅十七岁的初学生施暴。现在这名少女正在医院接受治疗 2014/07/18 马来西亚 - 俄罗斯 - 乌克兰
马航客机被击落二百九十八人丧生莫斯科和基辅相互指责
这起空难在尚未从MH370失联中回味过来的马来西亚国内引起"强烈震惊"。纳吉布总理要求认真调查查明事件经过。监听似乎显示俄罗斯分离势力对此承担责任;普京严正驳斥所有指责将矛头直指在地区恢复战争行动的乌克兰政府。联合国召开紧急会议
2014/07/17 以色列 - 巴勒斯坦
以色列哈马斯"全面"停火传言被否认

尽管以色列称停火两个小时后听到向其境内发出三声枪响今天的"人道主义"停火使紧急医药和救援物资得以运抵加沙地带。埃及人表示困难之一是哈马斯领导人内部对停火意见不一 2014/07/17 中国
中国首次宣判腐败大案
五十三岁的内蒙古自治区党委原常委、统战部原部长王素毅受贿罪成立被判处无期徒刑、剥夺政治权利终身、处没收个人全部财产。传言指其在职期间收受至少千万欧元贿赂。这一判决结果为打击中共腐败高官开辟道路
2014/07/17 韩国 - 梵蒂冈
金枢机生平纪录片旨在继承其遗志、更好地认识了解这位韩国轿子
八月七日即教宗方济各即将抵达韩国进行牧灵访问前几天介绍韩国首尔总主教区前总主教、人权以及教会传教事业先锋金寿宦枢机的纪录片《枢机》将在全国各地影院上演。制片人表示旨在"满足人们渴望认识了解金枢机的愿望。让人们了解他的一生、他的见证对今天的我们具有哪些意义" 2014/07/17 中国
采购经理人指数、奴役民工、迫切需要奠定在人性尊严基础上的中国经济.
中国的经济发展给中小型企业带来了自由但仍然是国企的寄生虫。农村的廉价劳动力继续受到剥削、在意大利当奴隶比在中国做奴隶"要好"。战胜等级制度的儒家思想进入人的社会基督信仰带给中国的礼物 2014/07/17 印度
恰蒂斯加尔邦基督徒继续遭到印度教激进分子迫害:要么八月前要么付出沉重代价
这是亲执政党人民党的印度教激进势力组织"世界印度教议会"成员对基督徒发出的威胁。也是再次对巴斯塔县基督信仰团体的攻击 2014/07/17 菲律宾
强台风"威马逊"袭击菲律宾、三十八人丧生、五十多万人无家可归
首都马尼拉和吕宋岛其它地区数百万人口断水断电。至少八人失踪;初步统计损失已达一千五百万美元、七千多所住房被毁、一万九千多所房屋不同程度受损。奎松城准备宣布自然灾害状态
2014/07/16 韩国 - 美国
美韩开始"战争游戏"军演
美国和韩国海军陆战队将在未来五天里在韩国水域进行防御性军演。平壤抗议要求立即取消、继续发射短程导弹。同时双方讨论筹备仁川亚运会 2014/07/16 伊拉克
巴格达宗主教感谢议会选出总统现在是到了组建新政府的时候了
萨科枢机敦促议会尽快选出议长后对议会任命温和派逊尼派穆斯林萨利姆·埃尔-贾伯里为议长表示满意。希望再接再厉完成共和国总统和总理的任命、为组建新政府开辟道路。摩苏尔的伊斯兰势力在基督徒住房上做出"标记" (71 alleluia) 
07/19/2014 INDIA. Uttar Pradesh Church of the Nazarene attacked Pastor and faithful beaten. A group of Hindu fundamentalists led by the local coordinator of the Bajrang Dal interrupted a Bible studies session in Sehkari Nagar they did not spare even the pastor's young daughter. The attackers destroyed the cross on the church roof and hoisted the orange flag symbol of Hindutva. Christian activist "The state must do something." 
Mumbai (AsiaNews) - A mob of Hindu fanatics attacked the Pentecostal Church of the Nazarene and the faithful gathered inside. The assailants armed with hockey sticks and mason's hammers interrupted a bible studies session beating up the pastor RC Paul and some Christians who were trying to protect...
07/19/2014 UKRAINE - RUSSIA. Ukraine inquiry into downed flight hindered 
Despite yesterday's statements pro-Russian separatists restrict OSCE observers access to area. Mystery on the actual responsibility. The White House claims "Putin has the power to defuse violence but does not want to". The Pope prays for victims and calls on all parties to the conflict "for peace and for a commitment to find negotiated solutions." 07/19/2014 CHINA
China hit by Rammasun the strongest typhoon in 40 years 
At least one victim and hundreds of thousands of people forced to leave their homes in the southern part of the country. The authorities issue red alert and call for the help of the army. In the Philippines the storm caused more than 40 victims. 07/19/2014 ITALY - ASIA 
2013 sees jump in death penalty with China Iran and Iraq in the lead
This is what emerges from the 2014 Report "The death penalty in the world" Hands Off Cain. At least 4106 executions in the world up from the 3967 in 2012. Official data lacking from many countries. In China more than 3 thousand people died at the Executioner's hands Iran 687 and Iraq 172. 07/19/2014 SRI LANKA 
Jaffna government erodes freedom and dignity of Tamil people. A thousand people of all ethnicities and religions participate in a meeting to denounce the conditions in which the North's Tamils are forced to live. Police desperately try to prevent the rally even threatening some refugees.
07/18/2014 ISRAEL - PALESTINE. As Israeli tanks enter Gaza Netanyahu says he is prepared to "significantly widen" the operations
Initial death toll includes 24 Palestinians and an Israeli. Hamas says Israel will "pay a high price" for the invasion. However diplomatic sources note that the parties continue to meet even if they deny it. Pope Francis expressed "serious concerns" over what is happening. 07/18/2014 VATICAN - ISLAM 
Christians and Muslims should work fraternally for "justice peace and respect for the rights and dignity of every person"
The Pontifical Council for Interreligious Dialogue issues a message for the Muslims of the world to mark the end of Ramadan. "Despite being aware of our differences [...] We perceive the importance of promoting a fruitful dialogue built upon mutual respect and friendship. Inspired by our shared values and strengthened by our sentiments of genuine fraternity we are called to work together for justice peace and respect for the rights and dignity of every person."
07/18/2014 LEBANON
With its independence and very existence at stake Lebanon needs a new president. Michel Aoun and Samir Geagea should agree on sharing power so that Lebanon can be protected from the raging regional conflict whose effects are particularly felt at this time in Iraq and Syria. 07/18/2014 IRAQ
Baghdad patriarch as the time for dialogue is no more Christians flee Mosul
Yesterday ISIL issued an order for Christians to convert pay the poll tax or leave the city. As they flee Christian families are stripped of all their worldly possessions cars papers money. Dialogue or words are no longer possible. Helpless witness to an unfolding tragedy Mar Sako acknowledges "Our hands are tied."
07/18/2014 NORTH KOREA - CHINA. Pyongyang furious over viral Chinese video of Kim Jong-un dancing singing and kung fu fighting. The North Korean government has asked Beijing to remove the video in which their leader walks hand in hand with Osama bin Laden is beaten by Obama and ends up in a pool with a basket on his head. The Chinese government responds laconically "We cannot." 07/18/2014 INDIA
For Catholic doctor violence against women can destroy India
A member of the Pontifical Academy for Life talks to AsiaNews about the gang rape of a novice in Bangalore. "The fight against this culture of violence must start with respect for life especially for the girls for whom violence begins in the womb with female feticide and infanticide" he said.
07/18/2014 BANGLADESH 
Dhaka Christians Muslims and Hindus together against the attack on Boldipukur church. About 60 people attend event organized by two human rights associations. There were also some Missionaries of the Immaculate who suffered an attempted rape in the assault. The Provincial Superior "We want a peaceful solution and justice." 07/18/2014 CHINA - VATICAN 
Beijing seminarians desert graduation ceremony We will not celebrate Mass with illegitimate bishops 
The rector of the seminary is the illegitimate bishop Joseph Ma Yinglin Students refuse to concelebrate with him and reject Msgr. Fang Xingyao who has participated in several illegal episcopal ordinations. The directors close the year without awarding diplomas and send students home rumors of some courses being "suspended" in September. The precedent of 2000 when 130 young students chose fidelity to the Pope over compromise with the government.
07/18/2014 THAILAND - CHINA - HONG KONG 
Chinese couples flock to Bangkok to choose unborn child's sex a multi-million dollar business 
Thailand is the only country in Asia where IVF treatment offers this possibility. And at a much lower cost than in the United States and South Africa. A turnover of over 150 million dollars and a 20% increase in demand per year. Catholic sources tell AsiaNews they hope the Church will speak out clearly on this matter. 07/18/2014 INDIA. Bangalore 17 year old novice gang raped. Local Church reports attack to AsiaNews. The Archbishop Msgr. Bernard Moras expresses "deep sorrow for the inhumane act suffered by this young girl. This act is a shameful blot on the dignity of our women society and the nation." Three men broke into the convent and raped the girl who has been hospitalized.
 (87 alleluia) 


Unius kingREI1 secondo fa
19/07/2014 INDIA
Uttar Pradesh attaccata la chiesa del Nazareno picchiati il pastore e i suoi fedeli
di Nirmala Carvalho
Un gruppo di fondamentalisti indù guidati dal coordinatore locale del Bajrang Dal ha interrotto una sessione di studi biblici a Sehkari Nagar l'aggressione non ha risparmiato neanche la giovane figlia del religioso. Gli assalitori hanno demolito la croce sul tetto della chiesa e issato la bandiera arancione simbolo dell'hindutva. Attivista cristiano "Lo Stato faccia qualcosa".
Mumbai (AsiaNews) - Alcuni fanatici indù hanno attaccato la chiesa pentecostale del Nazareno e i fedeli riuniti all'interno. Gli assalitori armati di mazze da hockey e mazzette da muratore hanno interrotto la sessione di studi biblici picchiato il pastore R C Paul e alcuni cristiani che...
19/07/2014 UCRAINA - RUSSIA
Ucraina stentano a partire le indagini sul volo abbattuto
Nonostante le aperture di ieri i separatisti filo-russi limitano le aree di accesso agli osservatori dell'Osce. Mistero sulla responsabilità reale per la Casa Bianca "Putin ha il potere per ridurre le violenze ma non vuole farlo". Il Papa prega per le vittime e si appella alle parti in conflitto "per la pace e per un impegno a trovare soluzioni di dialogo". 19/07/2014 CINA
La Cina colpita da Rammasun il tifone più forte degli ultimi 40 anni
Almeno una vittima accertata e centinaia di migliaia di persone costrette a lasciare le proprie case nella parte meridionale del Paese. Le autorità emettono l'allarme rosso e chiedono l'aiuto dell'esercito. Nel passaggio sulle Filippine la tempesta ha provocato più di 40 vittime.
19/07/2014 ITALIA - ASIA
Nel 2013 aumentano le esecuzioni il boia colpisce di più in Cina Iran e Iraq
È quanto emerge dal Rapporto 2014 "La pena di morte nel mondo" di Nessuno tocchi Caino. Nel mondo almeno 4.106 esecuzioni in crescita rispetto alle 3.967 del 2012. Di molte nazioni non si hanno dati ufficiali. In Cina oltre 3mila persone morte per mano del boia in Iran 687 e Iraq 172. 19/07/2014 SRI LANKA
Jaffna il governo sta distruggendo la libertà e la dignità dei tamil
di Melani Manel Perera
Un migliaio di persone di tutte le etnie e religioni ha partecipato a un incontro per denunciare le condizioni in cui vivono i tamil del nord. La polizia ha tentato in ogni modo di impedire il raduno anche minacciando alcuni profughi.
18/07/2014 ISRAELE-PALESTINA
Tank israeliani a Gaza per Netanyahu "possibile ampliare in modo significativo le operazioni"
E' di 24 palestinesi e un soldato israeliano il primo bilancio delle vittime. Hamas Israele "pagherà un alto prezzo" per l'invasione. Ma secondo fonti diplomatiche le parti continuano a incontrarsi anche se lo negano. Le "gravissime preoccupazioni" di papa Francesco. 18/07/2014 VATICANO - ISLAM
Cristiani e musulmani lavorino fraternamente "per la giustizia la pace e il rispetto dei diritti e della dignità di ogni persona"
Messaggio del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso ai musulmani del mondo in occasione della fine del Ramadan. "Pur essendo consapevoli delle nostre differenze" "percepiamo l'importanza della promozione di un dialogo fruttuoso basato sul reciproco rispetto ed amicizia. Ispirati dai nostri valori condivisi e rafforzati dai nostri sentimenti di genuina fraternità siamo chiamati a lavorare insieme per la giustizia la pace e il rispetto dei diritti e della dignità di ogni persona".
18/07/2014 LIBANO
Il Libano ha bisogno di un nuovo presidente sono in gioco la sua indipendenza e la sua stessa esistenza
di Fady Noun
Michel Aoun e Samir Geagea si accordino su una divisione del potere in modo che il Libano sia messo al sicuro dal conflitto regionale che infuria e gli effetti del quale in questo momento si fanno sentire in modo particolare in Iraq e Siria. 18/07/2014 IRAQ 
Patriarca di Baghdad a Mosul non ci sono più interlocutori i cristiani minacciati fuggono
Da ieri l'Isis intima alla minoranza di convertirsi pagare la tassa oppure abbandonare la città. Alle famiglie in fuga vengono requisite auto documenti soldi. Impossibile ogni forma di contatto o dialogo. Mar Sako testimone impotente del "dramma" dei profughi "Abbiamo le mani legate".
18/07/2014 COREA DEL NORD - CINA
Pyongyang furiosa per un video virale in Cina Kim Jong-un che balla canta e lotta il kung fu
Il governo della Corea del Nord ha chiesto a Pechino di far rimuovere il filmato in cui il proprio leader cammina mano nella mano con Osama bin Laden viene picchiato da Obama e finisce in piscina con un canestro in testa. Il governo cinese risponde laconico "Non possiamo". 18/07/2014 INDIA
Medico cattolico La violenza contro le donne può distruggere l'India
Un membro della Pontificia accademia per la vita commenta ad AsiaNews lo stupro di gruppo subito da una novizia di Bangalore. "Per combattere questa cultura della violenza bisogna partire dal rispetto per la vita in particolare quella delle bambine per le quali la violenza inizia già dentro all'utero con i feticidi e gli infanticidi femminili".
18/07/2014 BANGLADESH
Dhaka cristiani musulmani e indù insieme contro l'attacco alla chiesa di Boldipukur. Circa 60 persone hanno partecipato alla manifestazione organizzata da due associazioni per i diritti umani. Presenti anche alcune Missionarie dell'Immacolata che nell'assalto hanno subito un tentato stupro. La superiora provinciale "Vogliamo una soluzione pacifica e giustizia". 18/07/2014 CINA - VATICANO
Pechino i seminaristi disertano la consegna dei diplomi Non celebriamo messa con i vescovi illeciti
Il rettore del seminario è il vescovo illecito Giuseppe Ma Yinglin gli studenti rifiutano di concelebrare con lui e respingono anche mons. Fang Xingyao che ha partecipato a diverse ordinazioni episcopali illecite. La direzione chiude l'anno senza dare diplomi e rimanda tutti a casa voci dicono che a settembre alcuni corsi "non ripartiranno". Il precedente del 2000 quando 130 giovani preferirono la fedeltà al Papa piuttosto che il compromesso con il governo.
18/07/2014 THAILANDIA - CINA - HONG KONG
Centinaia di coppie cinesi a Bangkok per scegliere il sesso del nascituro un affare milionario
La Thailandia è la sola nazione in Asia in cui è possibile accedere a una procreazione assistita con scelta del genere. E a un costo di molto inferiore a Stati Uniti e Sud Africa. Un volume di affari di oltre 150 milioni di dollari e una domanda in aumento del 20% su base annuale. Fonti cattoliche di AsiaNews auspicano una presa di posizione netta della Chiesa in materia. 18/07/2014 INDIA
Bangalore stupro di gruppo su una novizia di 17 anni. La denuncia fatta ad AsiaNews dalla Chiesa locale. L'arcivescovo mons. Bernard Moras esprime "dolore profondo per l'atto disumano subito da questa giovane ragazza. Questo atto è una macchia vergognosa per la dignità delle nostre donne della società e della nazione". Tre uomini si sono introdotti nel convento e hanno violentato la ragazza ora ricoverata.
 (101 alleluia)


Unius kingREI1 secondo fa
Perchè la Russia non interviene?
Perchè la Russia non interviene?
© Foto RIA Novosti/Valeriy Melnikov
Oggi molti esperti si pongono la domanda perché la Russia non interviene nell'andamento della crisi ucraina considerando che continuano i combattimenti nell'Est del paese nonostante l'annunciato cessate-il-fuoco e nonostante tutti gli sforzi della comunità internazionale per la ricerca della soluzione pacifica.
La nostra collega Françoise Compoint si è rivolta con questa domanda a Olivier Berruyer autore del blog economico lescrises.fr e presidente dell'associazione DIACRISIS. Che cosa ne pensa Lei del non-intervento del Cremlino e della Russia nel suo insieme nella situazione in Ucraina? La Russia si limiterà all'applicazione delle sanzioni economiche e del gas contro l'Ucraina o bisogna aspettare le misure poco più radicali?
- Penso che attualmente in Russia a differenza dell'Occidente ci sono abbastanza persone ragionevoli e già questo è un aspetto importante positivo. Anche se all'Est la questione si dibatte in un determinato modo per ora non vedo perchè la Russia debba condurre un intervento attivo in Ucraina. Tuttavia se la situazione si inasprirà ancora di più non c'è da escludere aiuto diretto o indiretto alla popolazione dell'Est dell'Ucraina.
- Recentemente nei cieli di Lugansk sono stati avvistati elicotteri americani tipo Apache. In tal caso la Russia ha il diritto di seguire il principio del taglione ossia inviare le armi agli insorti del Sud-Est?
- Io direi che il principio del taglione non si adatta tanto a un conflitto di questo genere ciò che mostrano con evidenza gli avvenimenti ora in corso in Medio Oriente. E' una questione estremamente complessa. La resistenza locale comprende gli ucraini orientali che già da alcune settimane oppongono un'accanita resistenza. E' davvero sorprendente soltanto un manipolo di uomini ha preso il potere nell'Est e opporre resistenza all'esercito regolare.
- Tra le file degli insorti si contano soltanto 2 000 uomini?
- Direi che dovrebbero essere di più ma è lo stesso sorprendente che l'esercito non riesca a riprendersi il territorio. Innanzitutto ciò significa che l'esercito non arde dal desiderio di combattere i fratelli dell'Est del paese. Poi risulta che questa gente è ben organizzata e gode del sostegno della popolazione dell'Est. Risulta che un determinato territorio vuole separarsi seguendo il modello della Yugoslavia e ciò desta non poche preoccupazioni. Che cosa si può fare in questa situazione? La cosa più interessante e che vi c'è stato il cessate-il-fuoco e sono state condotte le trattative considerando che la maggioranza della popolazione non intende entrare a far parte della Russia come l'ha fatto la Crimea all'inizio del conflitto. Perciò mi sembra che in questo caso si avviino le trattative assai lunghe con le pressioni da parte della Russia e dell'Occidente. Se invece si farà il ricorso alle armi tutto ciò potrà portare alle situazioni complesse e rischiose per la geopolitica locale. 
- Ora spesso si traggono i paralleli tra gli avvenimenti in Ucraina e gli avvenimenti in Georgia nel 2008. Secondo Lei un simile paragone è giustificato o tirato ad arte?
- Mi sembra che qui tutto sia abbastanza tirato ad arte perché si tratta delle decisioni più estreme. Tanto più che nello stesso tempo l'Ucraina sta precipitando in un vero e proprio abisso economico. Se si prendono in esame le cifre della produzione industriale gli indici economici nel loro insieme sorge la domanda quanto ancora potrà durare il regime ucraino occidentale. Già tra sei mesi dovrà confrontarsi con il deficit totale. Resisteranno perfino a quel momento gli insorti dell'Est? E' una questione molto complessa e non penso che la Russia sia propensa a permettere che i combattimenti si avvicinino alle sue frontiere. Una prospettiva del genere già oggi sembra estremamente spaventosa. In fin dei conti al potere a Kiev ci sono i partiti come "Settore destro" vi stanno accadendo le cose del tutto pazzesche di cui quasi non si parla nel mass media occidentali. La Russia ha le proprie frontiere e non è interessata a un intervento troppo attivo ma non può permettere di far schiacciare completamente la popolazione locale che storicamente mantiene con essa stretti legami. Cioè ora tutti si trovano in una situazione molto complessa e il comportamento del Cremlino mi sembra del tutto ragionevole. Bisogna tentare di placare gli animi ottenere la conduzione delle trattative e il cessate-il-fuoco. Purtroppo ora gli USA non sostengono una posizione del genere e spero che almeno l'Europa Occidentale la sostenga. Ora ho proprio una sensazione del genere. E' proprio dell'Occidente criticare gli altri ma l'attuale stato di cose attesta il totale fiasco della sua politica.
- Signor Berruyer mille grazie per le risposte esaurienti http://italian.ruvr.ru/2014_07_19/Perche-la-Russia-non-interviene-8440/ Nell'elenco dei cittadini statunitensi a cui viene negato l'ingresso in Russia vi sono compresi coloro che sono coinvolti nelle torture nelle carceri di Guantanamo e di Abu Ghraib in Iraq.
Nel mese di aprile di quest'anno gli Stati Uniti avevano aggiunto 12 russi nella lista Magnitsky in aggiunta ai 18 cittadini già iscritti. In risposta a queste misure la Russia ha ampliato la lista Guantanamo aggiungendo altre 12 persone.
 (65 alleluia)


Unius kingREI1 secondo fa
Judaism Prayers for the Safety of Our Soldiers. Chief Rabbi Yitzchak Yosef's words Rav Kanievsky's request at Sabbath candle-lighting and the prayer written by the late Chief Rabbi Shlomo Goren for the welfare of IDF soldiers. A new prayer by Rav Dov Berkowitz and Rabbanit Rivka Shapira of Ofra. Published Friday July 18 2014 Arutz Sheva Staff. Chief Rabbi Yitzchak Yosef shlita the Sephardic Chief Rabbi of Israel released the following message as our soldiers enter Gaza (the Hebrew original follows the translation):
"Our strength is in our voices* each one of us is commanded to pray recite Psalms and when doing any good deed to dedicate it to the success of our soldiers who are ready to sacrifice their lives for the protection of the Jewish People". (*a reference to the Patriarch Isaac's words about the voice being the voice of Jacob used by our Sages to refer to prayer)
הראש״ל הגר״י יוסף ״אין כוחנו אלא בפינו כל אחד ואחד מחויב בתפילה בתהילים ובכל מעשה טוב אשר הוא עושה לכוין להצלחתם של החיילים אשר מחרפים את נפשם למען הגנת עם ישראל
Rav Kanievsky shlita has requested that following the lighting of tonight's Sabbath candles every woman recite the following chapters in the Book of Psalms 130 131 144 8391.
The following is the traditional prayer for IDF soldiers written by the late Chief Rabbi (and former Chief IDF Rabbi) Rav Shlomo Goren:
He Who blessed our forefathers Abraham Isaac and Jacob -- may He bless the fighters of the Israel Defense Forces who stand guard over our land and the cities of our God from the border of the Lebanon to the desert of Egypt and from the Great Sea unto the approach of the Aravah on the land in the air and on the sea.
May the Almighty cause the enemies who rise up against us to be struck down before them. May the Holy One Blessed is He preserve and rescue our fighters from every trouble and distress and from every plague and illness and may He send blessing and success in their every endeavor.
May He lead our enemies under our soldiers' sway and may He grant them salvation and crown them with victory. And may there be fulfilled for them the verse For it is the Lord your God Who goes with you to battle your enemies for you to save you.
 (26 alleluia) 


Unius kingREI1 secondo fa
Lamentazioni 520-21. 20 Perché ci vuoi dimenticare per sempre? Ci vuoi abbandonare per lunghi giorni? 21. Facci ritornare a te Signore e noi ritorneremo; rinnova i nostri giorni come in antico [[ NON TEMERE PIù ISRAELE IO UNIUS REI io SONO CON TE!" ] dice il Signore JHWH [ Ezechiele 3624-28. 24. Vi prenderò dalle genti vi radunerò da ogni terra e vi condurrò sul vostro suolo. 25. Vi aspergerò con acqua pura e sarete purificati; io vi purificherò da tutte le vostre sozzure e da tutti i vostri idoli; 26. vi darò un cuore nuovo metterò dentro di voi uno spirito nuovo toglierò da voi il cuore di pietra e vi darò un cuore di carne. 27. Porrò il mio spirito dentro di voi e vi farò vivere secondo i miei statuti e vi farò osservare e mettere in pratica le mie leggi. 28. Abiterete nella terra che io diedi ai vostri padri; voi sarete il mio popolo e io sarò il vostro 



Unius kingREI1 secondo fa
Daniele 327-41. NON TEMERE PIù ISRAELE IO SONO CON TE!" 27. Tu sei giusto in tutto ciò che hai fatto; tutte le tue opere sono vere
rette le tue vie e giusti tutti i tuoi giudizi.
28. Giusto è stato il tuo giudizio per quanto hai fatto ricadere su di noi
e sulla città santa dei nostri padri Gerusalemme.
Con verità e giustizia tu ci hai inflitto tutto questo
a causa dei nostri peccati 29. poiché noi abbiamo peccato abbiamo agito da
iniqui allontanandoci da te abbiamo mancato in ogni modo.
Non abbiamo obbedito ai tuoi comandamenti 30. non li abbiamo osservati non abbiamo fatto quanto ci avevi ordinato per il nostro bene.
31. Ora quanto hai fatto ricadere su di noi tutto ciò che ci hai fatto l'hai fatto con retto giudizio 32. ci hai dato in potere dei nostri nemici ingiusti i peggiori fra gli empi e di un re iniquo ROTHSCHILD il più malvagio FARISEO TALMUD SATANICO NAZI su tutta la terra. 33. Ora non osiamo aprire la bocca disonore e disprezzo sono toccati ai tuoi servi ai tuoi adoratori. 34. Non ci abbandonare fino in fondo per amore del tuo nome non rompere la tua alleanza; 35. non ritirare da noi la tua misericordia per amore di Abramo tuo amico di Isacco tuo servo d'Israele tuo santo 36. ai quali hai parlato promettendo di moltiplicare la loro stirpe come le stelle del cielo come la sabbia sulla spiaggia del mare.
37. Ora invece Signore noi siamo diventati più piccoli
di qualunque altra nazione ora siamo umiliati per tutta la terra
a causa dei nostri peccati. 38. Ora non abbiamo più né principe
né capo né profeta né olocausto né sacrificio né oblazione né incenso
né luogo per presentarti le primizie e trovar misericordia.
39. Potessimo esser accolti con il cuore contrito
e con lo spirito umiliato come olocausti di montoni e di tori
come migliaia di grassi agnelli. 40. Tale sia oggi il nostro sacrificio davanti a te e ti sia gradito perché non c'è confusione per coloro che confidano in te. 41. Ora ti seguiamo con tutto il cuore ti temiamo e cerchiamo il tuo volto.
 (25 alleluia)


Unius kingREI1 secondo fa
Israele Russia -- perdonate me se io non sto facendo abbastanza per voi ma questa è la verità io mi trovo in vacanza e lavoro con una chiavetta ma io vi porto sempre nel mio cuore! PERCHé IO NON VORREI MAI CHE QUALCHE POPOLO POSSA ESSERE LA PROSSIMA VITTIMA DEI FARISEI 322 SALAFITI!


Unius kingREI1 secondo fa
Il Ministro dei Trasporti della Malesia Liou Tiong Laya ha dichiarato che la Russia sta facendo tutto il possibile per proteggere il viaggio degli esperti verso il luogo del disastro dell'aereo di linea malese il Boeing 777 in Ucraina orientale.
Il Governo dell'Ucraina ha invitato a partecipare alle indagini i rappresentanti di autorità aeree della Malesia e dei Paesi Bassi la Commissione Europea la società Boeing l'ICAO (L'Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile) l'Eurocontrol e la National Transportation Safety Board.
Il Ministero degli Esteri russo ha espresso sorpresa per il fatto che ancora prima dell'inizio dell'inchiesta sul Boeing abbattuto sul confine russo-ucraino un certo numero di paesi aveva annunciato la propria versione delle cause del disastro mettendo pressione sul suo andamento.
Mosca ha esortato entrambe le parti in conflitto in Ucraina a permettere agli esperti internazionali di indagare ha comunicato il Dipartimento russo http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/Ministero-degli-Esteri-russo-molte-versioni-sul-Boing-prima-delle-indagini-5945/
Il Presidente russo Vladimir Putin e il Cancelliere tedesco Angela Merkel in una conversazione telefonica hanno discusso del disastro dell'aereo di linea malese in Ucraina e hanno sottolineato l'importanza di un'indagine approfondita e obiettiva su tutte le circostanze del disastro ha comunicato l'ufficio stampa del Cremlino.
La Merkel ha lodato la disponibilità della Russia di inviare un rappresentante a partecipare all'inchiesta. Inoltre ha convenuto che l'inchiesta "dovrebbe essere condotta dell'Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile (ICAO) che coinvolga tutte le parti interessate". 
 (19 alleluia)


Unius kingREI1 secondo fa
Che cosa (non) sanno della guerra ucraina in Italia? © Collage Voice of Russia
Che cosa sta accadendo oggi in Ucraina? Perché continuano ad essere uccisi i giornalisti in questo conflitto? E in Europa che cosa sanno di questa guerra fratricida che continua a togliere la vita ai civili nella parte orientale del Paese per mano dell'esercito ucraino e di forze irregolari? Perché per esempio in Italia non si è più detto nulla dei funerali del giornalista italiano ucciso Andrea Rocchelli e non si tratta più di Ucraina?
Che cosa sanno di questa guerra in Europa e in particolare in Italia? Ha risposto a questa domanda Giulietto Chiesa fondatore dell'associazione "Alternativa" e di PandoraTv. alla videoconferenza tra Roma e Mosca organizzata da "Rossiya Segodnya" il 16 luglio. http://static.ruvr.ru/download/2014/07/18/07/chiesa1.mp3
- In realtà gli italiani non sanno quasi nulla. La stampa e la comunicazione italiana non hanno mai avuto nella mia storia di giornalista una tale attitudine alla menzogna e all'oscuramento dei fatti. Mai visto un atteggiamento simile nemmeno ai tempi della guerra fredda! In realtà negli ultimi 25 giorni l'Ucraina è praticamente sparita dalle pagine dei giornali e dalle televisioni. Perché questo silenzio? Semplicemente è il silenzio di chi ha la coscienza sporca. Tutta la storia dell'Euromaidan è stata raccontata in un modo scandaloso attraverso una serie di trucchi secondo cui le persone in piazza erano il popolo ucraino invece sappiamo che si trattava di una sua parte. Si è detto che si trattava di dimostranti pacifici mentre si vedeva l'opposto. Tutti i telegiornali italiani non hanno mostrato le immagini di euromaidan che ha visto il pubblico russo. L'episodio più scandaloso a mio avviso di collettiva censura è la tragedia di Odessa. Al pubblico italiano questo caso non è stato né spiegato né mostrato. Noi abbiamo una gigantesca quantità di dati e fotografie di fonte russa le quali dimostrano che si è trattato di un vero e proprio assassinio di massa le persone venivano uccise una ad una. Sono state sparate in faccia bruciate in modo selettivo perché non si muore in un incendio bruciando testa e mani di una persona e lasciando intatti i pantaloni e le scarpe. Dentro l'edificio della casa dei sindacati c'è stata una mattanza organizzata da un gruppo di assassini inviati là dentro per uccidere. Nelle immagini si vedono simboli del "settore destro"che spara dall'esterno. Ma nessun italiano ha potuto vedere nei media queste immagini.
Ebbene la situazione in Ucraina Orientale si aggrava di giorno in giorno. Il numero dei profughi che cercano riparo dalla guerra in Russia cresce continuamente secondo i dati del servizio ufficiale migratorio gli ucraini a chiedere la cittadinanza russa sarebbero più di 130 mila.
Le armi come vediamo nel conflitto ucraino sono solo un lato di una guerra più grande quella informatica. Tra gli ospiti in studio a Roma ha partecipato anche il giornalista Maurizio Torrealta fondatore del programma "L'Inchiesta" sul canale Rainews24 al quale abbiamo chiesto se ha fatto o ha intenzione di fare un'inchiesta sulla guerra in Ucraina. Inoltre abbiamo proposto i contatti di testimoni diretti italiani sul posto.
- Ti annuncio che è cambiato il direttore del mio telegiornale è arrivata la prima e l'unica giornalista arruolata nell'esercito americano come embedded … e io me ne sono andato. Questa è la mia situazione attuale. Capisco che sia una ritirata non ho adesso occasione e possibilità di fare come prima le mie inchieste a Rainews24. Credo che i tuoi suggerimenti debbano essere presi in considerazione mi interessano i contatti di cui parlavi. Se ci dai questi contatti ci lavoriamo sia io che Giulietto Chiesa. C'è un enorme quantità di giovani che vogliono fare i giornalisti e pronti a mettersi in moto per cui di mano d'opera ce n'e'. Cercheremo di andare avanti.
Che ci siano tanti giovani giornalisti con voglia di fare non ne dubita nessuno. Perché allora in Italia non si riportano i fatti della guerra in Ucraina? Giulietto Chiesa ha fatto il punto della situazione sui mass media italiani.
http://static.ruvr.ru/download/2014/07/18/07/torrealta.mp3
Scaricare l'audio
-Da noi la stampa non è più libera bisogna essere molto franchi. Nella sua grande maggioranza la stampa è connessa con il potere e quindi scrive quello che il potere vuole. In questo caso è più difficile perché lo stesso potere non sa che cosa vuole! Il modo più semplice è quello di tacere. Io so perché li conosco che decine di parlamentari e senatori del nostro Paese sono informati allo stesso modo come l'uomo della strada. Nella loro grande maggioranza non sanno che cosa sta accadendo in Ucraina perché leggono gli stessi giornali. Le televisioni sono falsificate e quindi coloro che prendono le decisioni politiche in occidente sono vittime della cattiva informazione. Siamo in una situazione molto seria e molto grave perché in queste condizioni la possibilità di commettere errori è quotidiana http://italian.ruvr.ru/2014_07_18/Che-cosa-non-sanno-della-guerra-ucraina-in-Italia-9925/
 (52 alleluia)


Unius kingREI1 secondo fa
Abd Allah Arabia Saudita -- mi dispiace! con i tuoi crimini sharia tu hai fatto morire troppe persone innocenti non c'è nulla che tu puoi fare per salvare Talmud e Corano! ti rimprovera lo Spirito Santo! 


Unius kingREI1 secondo fa
Netanyahu Defends IDF 'Inevitable' Ground Offensive. Hamas left Israel with no other options for self-defense Prime Minister notes adding that the operation may expand even further. Prime Minister Benjamin Netanyahu spoke at length about the ground offensive in Gaza on Friday as Operation Protective Edge against Hamas enters its eleventh day. "This is the tenth day that Israel has had to endure terrorism on its cities and its citizens" he said. "The IDF is operating against Hamas in Gaza by sea by air and now by land." "Our forces began a ground operation to harm terror tunnels that extend from Gaza to penetrate Israeli territory" he continued. "Hamas terrorists penetrated a terror tunnel like this yesterday morning in order to carry out a mass attack against Israeli civilians. The IDF worked hard to foil this terrorist operation successfully." Netanyahu reiterated that instances like these render an air operation ineffective in fully fighting Hamas. "Because they cannot destroy the tunnels by air our soldiers will work from the ground" he said. "This does not guarantee a 100% success rate but we are doing everything to eradicate the most tunnels possible." Netanyahu also expressed sorrow and condolences over the first fatality in the ground offensive 20 year-old IDF soldier Sgt. Eitan Barak. 'No other options'. Netanyahu also emphasized that Operation Protective Edge may yet extend even further into Gaza something the Security Cabinet is prepared to execute for the sake of eradicating Hamas - whom has left Israel with few options to defend itself. "The decision yesterday followed Israel's agreement to Egypt's proposal to a ceasefire as well as the UN initiative for a humanitarian truce" he noted. "In both cases Hamas continued to fire rockets." "We chose a ground offensive after we have exhausted other options with the understanding that without the operation the price to pay would be much higher." So far 1497 rockets were fired on Israeli civilians from Gaza. Of those 1093 hit Israel; 301 were intercepted by the Iron Dome missile defense system. Roughly 100 have been estimated to have struck Gaza itself killing an untold number of Palestinian Arab civilians. The IDF has eliminated 2037 terror targets in Gaza. 
Debunking criticism over civilian casualties. The Prime Minister also addressed Israel's talks with the international community after several countries called out Israel for 'proportionality' in the Gaza offensive. Even before launching Operation Protective Edge last week Netanyahu had spoken with world leaders about the escalation from Gaza he said. "Since then we have worked tirelessly on the political and media fronts so that the international community understands that we operate systematically and intensely against a murderous terrorist organization and its affiliates" he said. "The IDF is a moral army that does not wish to harm even one innocent person; we only operate against terror targets and we regret any unintentional harm to civilians." Netanyahu noted once again what Hamas itself stated on multiple occasions that it encourages civilians to become human shields. "Anyone responsible for harming innocent bystanders are terrorist organizations that attack our citizens and use civilians as their shields" he fired. "I know that global opinion always has a distorted picture of the campaign; it is inevitable - but unlike other times there are many in the international community who understand that the persons responsible for these deaths is Hamas and only Hamas." 
Hamas's PR war. Hamas has openly boasted about the "success" of its strategy of using civilians as human shields during Operation Protective Edge which is now ending its tenth day and the IDF has published extensive evidence of the practice.
Hamas has in the past urged Gazans to ignore warnings from the IDF about upcoming strikes in remarks caught both on Hamas-sponsored television and on the radar of international media outlets. Hamas's "Public Security Ministry" in Gaza even made official statements Thursday encouraging more civilians to refuse to heed IDF warnings ahead of a possible ground offensive. In addition several of the rockets fired from Gaza have never made it on to Israeli soil and may be partially responsible for Palestinian Arab deaths from within Gaza itself. By contrast the IDF has dropped leaflets sent phone messages and issued general warnings to all civilians within range of upcoming airstrikes to prevent further harm. While many in the international media have embraced the Gazan civilian casualty count as proof of Israeli "war crimes" CAMERA the Committee for Accuracy in Middle East Reporting in America claimed Monday that many of those reported dead are likely Hamas terrorists. In a study analyzing Al-Jazeera's list of Gazan casualties it said a close look at the data "shows that as in past hostilities the fatalities are disproportionately [compared to the overall population] among young males which corresponds with the characteristics of combatants. Males over 40 years old are also disproportionately represented. Some of the fatalities in those over 40 years of age likely represent senior members of terrorist organizations." 
 (52 alleluia) 


Unius kingREI1 secondo fa
18 luglio 2014 il boia Poroshenko Merkel! Boeing malese precipitato in Ucraina la colpa ricade su Poroshenko lui sta facendo il genocidio dei russofoni e questo è scritto soltanto sull'altare di satana di Bush e sulla ideologia nazista io non ho mai sentito dire nulla di tutto questo in nessuna democrazia! La tragedia del Boeing malese non sarebbe accaduta se Kiev non avesse scatenato la fratricida guerra civile nel Sud-Est del Paese.
Il Boeing-777 della Malaysia Airlines in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur è precipitato il 17 luglio intorno alle 16:30 (17:30 ora di Mosca) vicino al villaggio di Grabovo nella regione di Donetsk. Tutti coloro che si trovavano a bordo - 298 passeggeri e 15 membri dell'equipaggio sono morti. La rotta del volo era indicata come sicura dall'Organizzazione internazionale dell'aviazione civile (ICAO) mentre l'Associazione internazionale dei trasporti aerei (IATA) sosteneva che lo spazio aereo riservato al volo non era "soggetto a limitazioni".
Va rilevato che in precedenza l'Ucraina aveva chiuso il cielo sopra la zona di quella che Kiev chiama "operazione antiterroristica" ma il divieto riguardava soltanto livelli di volo più bassi mentre la quota di 10000 metri era considerata sicura. Dice l'esperto brasiliano Nelson Francisco During:
Anche quando è in corso un conflitto il volo avviene a determinate quote. Si sapeva che c'erano dei sistemi antiaerei portatili che possono colpire bersagli alle quote di 2-4 mila metri ma non sono in grado di abbattere un aereo che vola a 12-14 mila metri. Quindi c'era uno spazio di volo sicuro abbastanza grande e non ci dovevano essere problemi.
Eppure il Boeing malese che volava a 10 mila metri è stato abbattuto da un missile non ancora identificato della difesa contraerea. Dice il Direttore della rivista "Nazionalnaja oborona" (Difesa nazionale) Igor Korotchenko:
Un aereo che vola a questa quota può essere abbattuto soltanto con missili terra-aria. Le forze della difesa contraerea dell'Ucraina hanno in dotazione dei sistemi missilistici "Buk". A proposito la contraerea ucraina era stata portata in stato d'allerta a seguito come dicevano loro di una minaccia di violazione dello spazio aereo dell'Ucraina da parte della Russia. È chiaro che gli equipaggi della contraerea di Kiev hanno verificato il funzionamento del sistema passando da un regime all'altro. Tuttavia a seguito di inesperienza dei militari o per puro caso il sistema ha eseguito il puntamento ha lanciato il missile e così gli ucraini hanno abbattuto il Boeing malese.
Dei missili "Buk" ci ha parlato l'ingegnere Nelson Francisco During.
"Buk" è un'evoluzione dei missili "Kub" diventati famosi durante la guerra nel Medio Oriente. I missili "Buk" possono colpire bersagli alle quote fino a 12 mila metri. Quindi con la massima gittata il missile è in grado di abbattere un aereo che vola alla quota di crociera degli aerei di linea cioè appunto alla quota di 12-14 mila metri. Non serve neanche il contratto diretto. Se il sensore rileva la presenza del bersagliio cioè se il bersaglio è vicino il missile esplode e lancia schegge di metallo in tutte le direzioni. La forza dell'esplosione e le schegge sono sufficienti per far precipitare un aereo di linea privo dei sistemi di protezione.
Secondo la maggioranza degli esperti la responsabilità dell'accaduto ricade sull'esercito ucraino sebbene Kiev cerchi di accusare i ribelli. Tutto ciò è ancora da verificare ma è ovvio che i miliziani non hanno sofisticati sistemi missilistici. Dice il socio corrispondente dell'Accademia di cosmonautica russa Yuri Karash.
È molto probabile che l'aereo sia stato abbattuto dalla contraerea ucraina ma non credo che l'abbiano fatto apposta. L'esercito ucraino è in uno stato pietoso. Anche il livello professionale dei militari è piuttosto basso. Pensate a quello che è successo 13 anni fa quando hanno abbattuto un Tupolev Tu-154 delle linee russe. Non mi sorprenderebbe se alla fine si saprà che ai comandi dei missili non c'erano gli ufficiali ma dei militari di leva.
Il tragico episodio menzionato dall'esperto è accaduto il 4 ottobre 2001 quando l'aereo della compagnia russa "Sibir" in volo da Tel Aviv a Novosibirsk è stato casualmente abbattuto da un missile S-200 dell'esercito ucraino lanciato nell'ambito delle esercitazioni che in quel momento erano in corso in Crimea. Allora sono morti 66 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio. È significativo che il tribunale di Kiev si è rifiutato di riconoscere la colpa dei militari ucraini spiegando che gli esperti non erano riusciti a raggiungere una conclusione univoca. Infatti mancando i resti dell'aereo e le scatole nere che furono mai trovate è stato deciso che non era possibile accertare le cause dell'incidente. Ciò nonostante Kiev ha praticamente riconosciuto la colpa congedando dalle forze armate alcuni alti ufficiali.
Il Comitato interstatale per l'aviazione (IAC) rileva che sul caso del Boeing malese deve indagare l'ICAO ma c'è il pericolo che il governo di Kiev possa cercare di bloccare l'indagine indipendente. Dice Igor Korotchenko.
Siccome la sciagura è accaduta nel territorio dell'Ucraina saranno le autorità ucraine a svolgere l'indagine. Naturalmente ci saranno delle falsificazioni. Penso che l'Ucraina semplicemente negherà l'accesso agli esperti internazionali con la scusa di essere lei la responsabile dell'indagine. Intanto sentiremo un mucchio di menzogne perché riconoscere che la contrearea ucraina ha abbattuto un aereo di linea sarebbe la fine del regime di Poroshenko. Kiev non lo farà.
La responsabilità ricade comunque sull'Ucraina perché nulla sarebbe successo se il Presidente Poroshenko non avesse deciso di riprendere le azioni di forza nel Sud-Est del Paese.http://italian.ruvr.ru/2014_07_18/Boeing-malese-precipitato-in-Ucraina-la-colpa-ricade-su-Poroshenko-9637/
Comprimi


Unius kingREI1 secondo fa
eterno riposo dona a tutti loro oh mio JHWH Signore tu fai splendere su tutti loro la splendida luce del tu volto riposino tutti custoditi nella tua pace e nel tuo amore. amen. 
http://italian.ruvr.ru/2014_07_19/photo-I-lavori-sul-luogo-del-disastro-del-Boeing-3638/?slide-17


Unius kingREI1 secondo fa
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! tu sei uno dei più pericolosi criminali di tutta la storia del genere umano! sei bugiardo ipocrita e quindi tu sei un assassino in che cosa tu sei diverso dai satanisti Rothschild Obama 322 Bush e Kerry? anche tu come loro segui Machiavelli ed il Talmud.. perché tu hai mandato nel 1982 da Giovanni Paolo II i tuoi rappresentanti a spergiurare e a dire "mai più uccidere qualcuno in nome di Dio". in verità tutta la tua carriera criminale è fatta il nome di Dio tuo ma quello è soltanto Satana Allah perché le opere tue e del tuo dio soltanto il demonio le potrebbe fare!


Unius kingREI1 secondo fa
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! tu sei uno dei più pericolosi criminali di tutta la storia del genere umano! e perché in Pakistan i cristiani non possono accedere alle scuole pubbliche e poi non hanno i soldi per poter frequentare le scuole private? A cosa in tutta la LEGA ARABA i cristiani possono accedere ai pubblici uffici o agli organi dello Stato o fare parte di polizia ed esercito? cosa è questa apostasia nazi blasfemia con cui le tue folle piene di indemoniatiaizzate dai tuoi criminali agenti nelle moschee che loro dicono di se stessi "noi siamo uomini di Dio" mentre in realtà come te sono degli ipocriti e degli assassini soltanto! poi il tribunale non ha nulla da poter giudicare perché il cristiano calunniato è già stato ucciso!



Unius kingREI1 secondo fa
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! si certo Allah potrebbe essere un nome per Dio Holy JHWH ma questa è la verità voi ne avete fatto un demone di religione! demone di lussuria pedofilia e poligamia demone di violazione della Torah.. CERTO VOI NON AVETE BISOGNO DI ANDARE AD UN BORDELLO PERCHé LE VOSTRE FAMIGLIE SONO IL BORDELLO. INFATTI Dio disse "Dio creò l'uomo maschio e femmina lo creò!" tu sei completamente fuori dal Regno di Dio i tuoi frutti sono menzogna ipocrisia omicidi razzismo predazione brutale nazismo sharia per soffocare tutti i popoli del mondo! 


Unius kingREI1 secondo fa
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! non cercare tu di alzare la testa figlio del demonio! tutti i demoni che un peccatore poteva avere? anche Maometto li ha avuti ed ora Maometto è all'inferno come falso profeta demone di religione sharia sottomesso anche lui al giudizio di Dio JHWH presto anche tu tu andrai all'inferno con Rothschild e tutta la vostra mafia di associazioni massoniche e segrete che mai una qualsiasi Costituzione di un popolo sovrano potrebbe mai riconoscere! voi avete fatto dei vostri popoli gli schiavi senza sovranità monetaria! io maledico nel nome di Gesù di Betlemme tutti i vostri Geni!


Unius kingREI1 secondo fa
Osea 61-6 [ my Israel -- tu non temere mio amore tu non sei sola io sono con te per proteggerti" said Unius REI! ] 1. «Venite ritorniamo al Signore egli ci ha straziato ed egli ci guarirà. Egli ci ha percosso ed egli ci fascerà.
2. Dopo due giorni ci ridarà la vita e il terzo ci farà rialzare
e noi vivremo alla sua presenza. 3. Affrettiamoci a conoscere il Signore
la sua venuta è sicura come l'aurora. Verrà a noi come la pioggia di autunno come la pioggia di primavera che feconda la terra».
4. Che dovrò fare per te Efraim che dovrò fare per te Giuda?
Il vostro amore è come una nube del mattino come la rugiada che all'alba svanisce.
5. Per questo li ho colpiti per mezzo dei profeti
li ho uccisi con le parole della mia bocca e il mio giudizio sorge come la luce:
6. poiché voglio l'amore e non il sacrificio la conoscenza di Dio più degli olocausti.



Unius kingREI1 secondo fa
my Israel -- tu non temere mio amore tu non sei sola io sono con te per proteggerti" said Unius REI! Amos 9:5. The Lord the Lord Almighty he touches the earth and it melts and all who live in it mourn; the whole land rises like the Nile then sinks like the river of Egypt;


Unius kingREI1 secondo fa
I miliziani custodiscono in modo sicuro il luogo dell'incidente del Boeing malese ha dichiarato il vice Primo Ministro dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk Andrej Purgin.
Egli ha osservato che l'intera area nel quale vi sono il relitto dell'aereo ed i corpi dei passeggeri morti è stata transennata dalle forze di autodifesa nelle prime ore della tragedia. Secondo Purgin lo scopo era quello di garantire l'inviolabilità della scena per un'indagine oggettiva così come garantire agli esperti di sicurezza di svolgere tutte le misure necessarie per stabilire le cause del disastro http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/Purgin-i-miliziani-custodiscono-il-luogo-dellincidente-del-Boeing-3273/
La Protezione Civile ucraina ha cominciato a raccogliere i resti delle persone uccise nel disastro aereo del Boeing malese nei pressi del villaggio di Grabovo nella regione di Donetsk. I corpi devono essere trasportati a in Charkiv dove sarà messo a disposizione un laboratorio per l'identificazione. Si presume che i corpi saranno trasportati in camion refrigerati che ancora non sono arrivati sul posto ha comunicato il corrispondente di RIA Novosti. Attualmente sul luogo del disastro stanno lavorando gli esperti criminologhi ucraini del Ministero degli Affari Interni. Come spiegato dalla milizia provengono dalla regione di Donetsk.
La pressione sulla Russia che gli Stati Uniti stanno facendo cercando di aumentare le sanzioni è inefficaci senza una pressione sul suo settore energetico mentre allo stesso tempo sarà difficile se non impossibile attuare tali sanzioni scrive la rivista americana The Foreign Policy (FP).
Per un effetto evidente delle misure contro la Russia dovrebbe aderire l'Unione Europea scrive FP ma durante il vertice di questa settimana a Bruxelles i leader degli Stati membri dell'UE non sono riusciti a raggiungere un consenso su questo tema. Le sanzioni sulle esportazioni energetiche russe potrebbero assestare un duro colpo all'economia globale che inevitabilmente influenzerebbe l'America stessa.
La Dogana finlandese ha sequestrato un container con i componenti di armi a razzo che era diretto in Ucraina. Il carico è stato sequestrato a fine giugno all'aeroporto Vantaa di Helsinki secondo una dichiarazione sul sito web del quotidiano finlandese Helsingin Sanomat.
Come ha raccontato al giornale il funzionario doganale nel container vi erano parti per sistemi di controllo per lanciamissili. Non vi era alcun permesso di transito per i sistemi per le armi. Il carico proveniva dal Vietnam e ora il dipartimento per le indagini criminali presso la dogana sta indagando per scoprire chi fosse il destinatario della merce.
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/19/1509390953/9RIAN_02464413.LR.ru.jpg
Sedici persone sono state uccise e oltre 60 ferite a Lugansk negli ultimi giorni a causa del bombardamento della città secondo il sito ufficiale del Consiglio comunale di Lugansk.
Il sito chiarisce che 4 sono stati i quartieri della città che per tutto il giorno hanno subito i bombardamenti dell'artiglieria Artemovskii Žovtnevij Kamennobrodskij Leninskij. Sono state danneggiate 36 case e diversi luoghi. A causa del bombardamento del 18 luglio secondo il Consiglio comunale di Lugansk sono state uccise 60 persone e almeno 300 sono rimaste ferite http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/Bombardamenti-a-Lugansk-16-morti-e-60-feriti-0605/
Il luogo della caduta dell'aereo di linea malese è sotto il fuoco delle forze di sicurezza ucraine. È quanto ha dichiarato il vice Primo Ministro dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk (DNR) Andrej Purgin.
Sabato la compagnia aerea malese ha divulgato la cittadinanza di tutti passeggeri che sono morti nell'incidente aereo. Anche il 19 luglio gli esperti dell'OSCE hanno cominciato a monitorare la situazione sul posto.
Tutti gli oggetti dei passeggeri dell'aereo di linea malese sono intatti non vi è alcun motivo di parlare di violazioni da parte delle milizie ha detto il rappresentante della missione dell'OSCE. [ OSCE nessun motivo per parlare di violazioni da parte della milizia indipendentista. ]
In precedenza il Primo Ministro dell'Ucraina Yatsenyuk aveva detto che i miliziani avevano impedito di indagare sullo schianto del Boeing 777 della Malesia. Inoltre i rappresentanti della missione dell'OSCE hanno riferito che non hanno ricevuto il pieno accesso al luogo dell'incidente.
OSCE nessun motivo per parlare di violazioni da parte della milizia
Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/OSCE-nessun-motivo-per-parlare-di-violazioni-da-parte-della-milizia-7903/
 (52 alleluia)


Unius kingREI1 secondo fa
IDF Hits 260 Terror Targets in Gaza. Since the ground operation in Gaza began the IDF has attacked 260 terror targets according to updated statistics. Since the ground operation in Gaza began the IDF has attacked 260 terror targets according to updated statistics released by the IDF Spokesperson on Friday night.
Among the targets that were hit are leadership and governance infrastructure weapons production and storage sites tunnels and homes of senior Hamas officials.
So far according to the IDF 22 entrances to terror tunnels have been uncovered. The tunnels are used for both smuggling of weapons as well as for combat purposes.
IDF forces have killed more than 40 terrorists in Gaza and some 21 terrorists have been caught and arrested by the troops.
Mortar shells were fired at troops in southern Gaza on Friday. In retaliation the Israel Air Force struck and destroyed the launcher from which the shells were fired.
In addition a terrorist attack was thwarted in central Gaza on Friday afternoon when a terrorist armed with five grenades told the troops he required medical attention.
As the troops turned to assist him the terrorist attempted to throw the grenades at the soldiers who acted quickly and opened fire at him.
 (12 alleluia) 


Unius kingREI1 secondo fa
Siren Interrupts Obama and Netanyahu's Telephone Call. Obama reaffirms support for Israel's right to self-defense urges Israel to minimize civilian casualties. First Publish 7/18/2014 U.S. President Barack Obama got to hear an incoming rocket siren during a telephone conversation with Prime Minister Binyamin Netanyahu on Friday.
As the two were speaking a siren was heard in the background indicating that rockets were being fired towards Tel Aviv. Netanyahu remarked to Obama that this is the reality in which Israelis have been living recently.
Speaking to reporters after the conversation Obama said "We discussed Israel's military operation in Gaza including its efforts to stop the threat of terrorist infiltration through tunnels into Israel. I reaffirmed my strong support for Israel's right to defend itself. No nation should accept rockets being fired into its borders or terrorists tunneling into its territory. In fact while I was having the conversation with Prime Minister Netanyahu sirens went off in Tel Aviv."
Obama also said expressed concern about "the loss of more innocent life."
"And that's why we've indicated although we support military efforts by the Israelis to make sure that rockets are not being fired into their territory we also have said that our understanding is the current military ground operations are designed to deal with the tunnels" he said.
"And we are hopeful that Israel will continue to approach this process in a way that minimizes civilian casualties and that all of us are working hard to return to the ceasefire that was reached in November of 2012" Obama told reporters.
He noted that Secretary of State John Kerry "is working to support Egypt's initiative to pursue that outcome. I told Prime Minister Netanyahu that John is prepared to travel to the region following additional consultations."
On Thursday the United States urged Israel to do more to protect civilians caught in the crossfire between the Israel and Hamas.
"We ask (Israel) to redouble their efforts to prevent civilian casualties. We believe there is more that can be done" State Department spokeswoman Jen Psaki told reporters. "We believe that certainly there is more that can be done."
"The tragic event makes clear that Israel must take every possible step to meet its standards for protecting civilians from being killed" Psaki added.
 (25 alleluia) 


Unius kingREI1 secondo fa
la Spagna ha detto che due caccia ucraini scortavano il boeing malese abbattuto ] [ Il vice Ministro della Difesa Anatolij Antonov esorta le forze armate ucraine a permettere agli esperti internazionali di visionare i documenti in merito ai missili di classe "aria - aria" e "terra - aria" delle unità di fuoco dei complessi missilistici antiaerei.
Il Ministero della Difesa russo venerdì ha dichiarato che il percorso dell'aereo di linea attraversava la zona di fuoco di diverse batterie di difesa aerea ucraina. Le autorità ucraine dichiarano che non esiste alcuna relazione con quanto è successo.


Unius kingREI1 secondo fa
Watch Sderot Residents Kick Out 'Peace' Bus. Ultra-leftists and Arabs who came to Sderot in a 'peace bus' were met by angry residents and decided to drive onward.
By Gil Ronen 7/18/2014 Ultra-leftists and Arabs who came to Sderot in a "peace bus" were met by angry residents of the southern town which has been tortured by over 10000 missiles fired from Gaza in the course of 14 years. "Come here with your children" the residents shouted "and see how you feel when they can't sleep all night."
"What are they doing here these scum? Kick them out of here" the residents shouted. "Hamasniks... terrorists... you have chutzpah!"
A woman from Sderot screams at the leftists "You're stepping on our blood!" Others say "Go to Gaza!"
The leftists and Arabs decided to get back on the bus and drove onward.


Unius kingREI1 secondo fa
Watch Hamas Places Civilians in the Line of Fire. IDF releases another video showing how Hamas deliberately puts civilian lives in danger. By Elad Benari Canada
First Publish 7/19/2014 2:20 AM. The IDF has released another video which shows how Hamas deliberately puts civilian lives in danger. The video shows that Hamas hides weapons and missile launchers in densely populated areas and sends men women and children directly into the line of fire to be used as human shields for terrorists. Hamas has openly boasted about the "success" of its strategy of using civilians as human shields during Operation Protective Edge and the IDF has published extensive evidence of the practice. By contrast the IDF has dropped leaflets sent phone messages and issued general warnings to all civilians within range of upcoming airstrikes to prevent further harm. The IDF has also called off attacks upon realizing that there are innocent civilians in the area or as shown in the video below when seeing the terrorist target enter an ambulance.


Unius kingREI12 minuti fa
MY JHWH HOLY -- PERCHé soltanto a vedere questa Catherine Ashton mi viene lo schifo del vomito? neanche tra satanisti massoni e islamici questo non mi è mai capitato! Il vice Ministro della Difesa Anatolij Antonov esorta le forze armate ucraine a permettere agli esperti internazionali di visionare i documenti in merito ai missili di classe "aria - aria" e "terra - aria" delle unità di fuoco dei complessi missilistici antiaerei.
Il Ministero della Difesa russo venerdì ha dichiarato che il percorso dell'aereo di linea attraversava la zona di fuoco di diverse batterie di difesa aerea ucraina. Le autorità ucraine dichiarano che non esiste alcuna relazione con quanto è successo.


Unius kingREI16 minuti fa
questo è un discorso stomachevole ambiguo totalmente ipocrita che porterà alla distruzione di Israele! COME SE LA SHARIA NON FOSSE DIVENTATA NELL'ULTIMO VENTENNIO 1000 VOLTE PEGGIO DEL NAZISMO! MA NON ASCOLTARE LA VOCE DEI MARTIRI CRISTIANI IN UCRAINA E NEL MONDO? VI COSTERà UN PREZZO TERRIBILE! I colloqui tra i "Sei" mediatori internazionali e l'Iran circa un accordo sul programma nucleare proseguiranno "in vari formati nelle prossime settimane" dice una dichiarazione congiunta dal capo della diplomazia europea Catherine Ashton e il Ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif.
"Anche se abbiamo fatto progressi significativi su alcune delle questioni e abbiamo lavorato insieme sul testo di un piano globale di azione sussistono significative differenze su alcune questioni chiave che richiedono più tempo e fatica" si legge nel documento.http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/Iran-e-i-Sei-i-colloqui-continuano-5824/



Unius kingREI22 minuti fa (modificato)
la LEGA ARABA non ha ancora capito che Israele è la sua unica polizza per la vita di nazista islamico infestazione demonica per pedofilia e poligamia blasfemia apostasia califfato ummah sharia che sono una manifestazione di satanismo di un profeta pieno di tutti i peccati! soltanto una guerra contro la Sharia contro la LEGA ARABA potrebbe scongiurare l'annientamento nucleare di tutto il genere umano e QUESTO potrebbe soddisfare gli appetiti del sistema militare industriale USA e potrebbe rigenerare il FMI Spa parassitario e devitalizzante usurocratico per attivare un nuovo ciclo monetario MONETARIO diciamo realizzare soltanto 3 miliardi di morti? perché al contrario è sterminare ogni forma di vita sulla superficie del pianeta è questo è il vero obiettivo dei satanisti farisei Rothschild 322 Bush questo hanno scritto nel loro messaggio delle Pietreguida della Georgia Il messaggio consiste in un set di 10 line guida o principi The Georgia Guidestones. Illuminati Ten Commandments. OVVIAMENTE ISRAELE NON ESISTERà PIù INFATTI SATANA SARà TUTTO IN TUTTI! Presidente russo Vladimir Putin ha discusso con il Presidente dell'Iran Hassan Rouhani circa I negoziati sul programma nucleare iraniano ha dichiarato l'ufficio stampa del Cremlino.
 (11 alleluia)
Unius kingREI
AMINA HA 1000 MOTIVI islamici nazi sotto egida ONU nazi PER RITENERE IN PERICOLO LA SUA VITA VIVENDO IN PAESE ISLAMICO la verità non potrebbe mai essere conosciuta QUELLO CHE LEI HA DETTO SOTTO TIMORE E COSTRIZIONE DI MORTE NAZI ISLAMICA? NON HA NESSUN VALORE PER LA STORIA! la gravità di questa totalmente nazista maniaci religiosi LEGA ARABA alleata di mostri cannibali Bush 322 Kerry Rothschild è la morte di ogni speranza per la civiltà umanistica i MOSTRI HANNO VINTO la guerra mondiale non può più essere evitata! attivista tunisina delle FEMEN Amina Tyler lascia il movimento. Ha detto che "non vuole che il suo nome sia associato ad un'organizzazione anti-islamica". Alla Tyler non è piaciuto che le sue ex compagne di lotta a Parigi abbiano gridato "Amin Akbar FEMEN Akbar" ritenendolo irrispettoso per i musulmani. Inoltre la femminista tunisina non ha digerito che le ragazze del movimento femminista ucraino abbiano bruciato in pubblico una bandiera nera simbolo del monoteismo. Da questo momento in poi la Tyler ha deciso di considerarsi anarchica. Amin Tyler era stata scarcerata dopo due mesi e mezzo di prigione. Ora è in attesa della sentenza dei magistrati tunisini sul caso della profanazione di un cimitero musulmano sulla cui parete ha scritto "FEMEN" http://italian.ruvr.ru/news/2013_08_20/La-tunisina-Amina-Tyler-lascia-le-FEMEN/
 (12 alleluia)


Unius kingREI1 ora fa
Obama chiede il cessate il fuoco in Ucraina per indagare l'incidente. OBAMA è TOTALMENTE UN CRIMINALE è LUI CHE DEVE USCIRE CON LE SUE TRUPPE NATO NAZI MERKEL HITLER DI OCCUPAZIONE PER REALIZZARE IL GENOCIDIO DEL POPOLO SOVRANO! INTERESSI IMPERIALISTICI HANNO SACRIFICATO SULL'ALARE DI SATANA BUSH 322 KERRY ROTHSCHILD FMI IL POPOLO DEI RUSSOFONI! questa è la verità! Il Boeing abbattuto forse accompagnato da 2 aerei militari ucraini. Il Venezuela accusa gli USA per l'incidente del Boeing in Ucraina 9:56
Ministero della Difesa russo Kiev è inattiva dopo l'incidente del Boeing 9:28


Unius kingREI1 ora fa
8 luglio Dopo il Kosovo Siria Sinai schiavisti islamici ai danni di emigranti eritrei l'ombra del racket di organi avvolge Donetsk e Lugansk
Nel Sud-Est dell'Ucraina spariscono dei bambini. Degli hacker hanno intercettato lo scambio di messaggi tra l'ex avvocato di Yulia Timoshenko Serghei Vlasenko e un medico tedesco dal quale risulta che l'Ucraina manda in Germania degli organi umani prelevati ai miliziani (e forse anche ai civili) feriti. Quando la stampa aveva cominciato a scrivere dei terribili segreti della "casina gialla" sembrava che fosse un film d'orrore e non la realtà sintomatica del dramma del Kosovo. La Jugoslavia non esiste più. Ci sono però dei testimoni quelli che portavano con la forza nel Nord dell'Albania i prigionieri serbi che invocavano la morte per non essere "fatti a pezzi" quelli che prelevavano a questi prigionieri gli organi senza anestesia. Che destino è stato riservato ai miliziani feriti di Donetsk e Lugansk? Non si tratta di denigrare nessuno. Si tratta soltanto di fatti fatti scottanti e ripugnanti. La corrispondenza dell'ex avvocato di Yulia Timoshenko con la chirurga tedesca Olga Wieber e il comandante del battaglione "Donbass" Semion Semenchenko fa luce sulla terribile realtà del traffico di organi umani che proprio in questo momento è in atto nel Sud-Est dell'Ucraina. Slobodan Despot scrittore di origine serbo-croata e direttore della casa editrice Xenia conosce molto bene la tragedia dei serbi del Kosovo. Del traffico di organi umani in Kosovo ha scritto Carla Del Ponte che nel suo libro descrive il lavoro del Tribunale Internazionale per l'ex Jugoslavia. Tuttavia un'indagine molto più profonda è stata svolta da Dick Marty magistrato e deputato svizzero che in seguito ha presentato il suo rapporto al Consiglio d'Europa. Questo documento conferma il traffico degli organi che venivano prelevati ai prigionieri (in prevalenza serbi pacifici) dai medici dell'UCK (Esercito di liberazione del Kosovo). Successivamente questi organi spesso prelevati in condizioni mostruose senza anestesia venivano venduti attraverso una rete criminale in Turchia e in altri paesi. Gli acquirenti erano persone che avevano bisogno di trapianto e avevano soldi per pagare. È stato accertato che in questo traffico erano coinvolti dei funzionari altolocati perché altrimenti sarebbe stato impossibile organizzare un traffico del genere senza attirare attenzione il trasporto degli organi richiede un'infrastruttura capillare rapidità d'azione e conoscenze professionali che solo poche persone hanno. Nel rapporto si rilevava anche che la domanda era alta perché gli organi prelevati venivano spediti subito in Turchia e in Europa occidentale.
È probabile che anche in Ucraina stia accadendo qualcosa di simile ma è molto difficile prevedere come questa verità se dovesse essere confermata potrà essere portata a conoscenza dell'opinione pubblica. Ricordiamo che le rivelazioni di Carla Del Ponte non avevano destato imbarazzo nel mondo occidentale e pure al deputato svizzero Dick Marty che ha rischiato non poco per svolgere la sua indagine nessuno ha riconosciuto il merito del lavoro di importanza davvero storica.
Anche in Ucraina il tutto potrebbe finire avvolto dal silenzio. Primo perché questo scenario non corrisponde al copione della crisi ucraina che ha distribuito i ruoli una volta per sempre. Secondo perché di mezzo ci potrebbero essere degli interessi di persone influenti in Occidente che faranno tutto il possibile per evitare che la verità possa venir a galla. Ad ogni modo esiste il precedente del Kosovo dove tutto è stato documentato e confermato con fatti. Ricordiamo che in quel periodo il curatore del Kosovo nominato dall'ONU era Bernard Kouchner che semplicemente non poteva non sapere di quello che accadeva nel territorio molto piccolo di cui era responsabile. Quando un giornalista gli ha fatto una domanda sul traffico di organi umani Kouchner gli ha consigliato di farsi visitare da uno psichiatra. Con un simile precedente appare chiaro che l'Occidente negherà fino all'ultimo persino le prove più ovvie di questo traffico illegale http://italian.ruvr.ru/2014_07_08/Traffico-di-organi-umani-ombra-di-Jugoslavia-sull-Ucraina-1803/
 (44 alleluia)


Unius kingREI1 ora fa
Katz Hits Back at Erdogan What About the Armenian Genocide? Transportation Minister hits back at Turkish PM after he accused Israel of attempting a "systematic genocide" of Arabs in Gaza. 7/18/2014 Transportation Minister Yisrael Katz (Likud) hit back at Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan on Thursday after the latter accused Israel of attempting a "systematic genocide" of Palestinian Arabs in Gaza in his strongest attack yet on the Jewish state over self-defense campaign Operation Protective Edge.
In a post on his Facebook page Katz reminded Erodgan of the Armenian Genocide when in 1915 more than a million Armenians were murdered by Ottoman troops.
"In 1915 the Turks massacred a million and a half Armenians and he accuses us who are fighting his friends in the Islamic movement of genocide? Who wants a relationship with such a person?" wrote Katz. In Thursday's remarks Erdogan said "We are witnessing this systematic genocide every Ramadan. The Western world remains silent; so does the Islamic world." "Because those who lost their lives are Palestinian you can't hear their voices" he added. Erdogan has become increasingly vocal over the operation and threatened to end the normalization process with Israel over "state terrorism."
He has also accused Israel of "lies" because "not enough" Israeli Jews have died in the conflict and has compared Jewish Home MK Ayelet Shaked to Adolf Hitler.
In April Erdogan offered condolences to the grandchildren of the Armenians who were murdered by Ottoman troops.
 (15 alleluia) 


Unius kingREI1 ora fa
gran brutta storia nella peggiore delle ipotesi sono stati i caccia ucraini ad indicare alla contraerei il bersaglio da colpire! ] Il Boeing abbattuto forse accompagnato da 2 aerei militari ucraini come può dire questo tecnicamente il torre di controllo del traffico aereo spagnola? Il Boeing abbattuto forse accompagnato da 2 aerei militari ucraini. Il Ministero russo della Difesa è interessato a sapere se Kiev possa commentare l'informazione della torre di controllo del traffico aereo spagnola riguardo al fatto che il Boeing abbattuto sarebbe stato accompagnato da due aerei militari ucraini. "Può Kiev oggi ufficialmente commentare le notizie apparse sui social network sul fatto che apparentemente a nome dei controllori del traffico aereo spagnoli che lavorano in Ucraina il Boeing abbattuto sul territorio dell'Ucraina era accompagnato da due aerei militari ucraini? Perché il servizio di sicurezza dell'Ucraina ha iniziato un lavoro con i colloqui registrati dei controllori di volo ucraini con l'equipaggio del Boeing e con i dati dei radar ucraini senza rappresentanti internazionali? ha detto il vice Ministro della Difesa Anatolij Antonov. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/Il-Boeing-abbattuto-forse-accompagnato-da-2-aerei-militari-ucraini-4125/
 (10 alleluia)


Unius kingREI1 ora fa
Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha esortato la Francia ad astenersi dal consegnare alla Russia gli elicotteri "Mistral". La sua richiesta è legata al disastro aereo del Boeing in Ucraina nel quale sono rimaste uccise 298 persone.
Parlando ad una conferenza stampa a Berlino la Merkel ha sottolineato la necessità di interrompere le loro esportazioni nonostante il fatto che l'attuale regime di sanzioni lo permette. Il contratto per la costruzione di elicotteri tra "Rosoboronexport" e la società francese DCNS è stato firmato nel giugno 2011. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/La-Merkel-ha-esortato-la-Francia-a-non-fornire-Mistral-in-Russia-2675/ [ erdogan islamista dei "fratelli musulmani" ha detto che lui deve conquistare Israele Grecia Balcani Sicilia Egitto Siria ecc.. il minimo che si può fare è di interrompere le relazioni diplomatiche ] MY JHWH HOLY --- lo SPIRITO SANTO ha detto "è un matrimonio morganatico" [ok] allora in questo matrimonio morganatico tra BILDENBERG USA UE la sinagoga di satana IL MARITO CORNUTO SATANA e la MOGLIE califfato Ummah Sharia LEGA ARABA APOSTASIA BLASFEMIA DEL DEMONE ISLAMICO DI PREDAZIONE CALIFFATO DI PEDOFILIA E POLIGAMIA POI Israele è diventato una costola della LEGA ARABA?! [OK] QUESTO è GIUSTO "NELLA LEGA ARABA SI UCCIDONO TRA DI LORO MOLTO VOLENTIERI!" TESTIMONE di eccezione DI QUESTO MATRIMONIO è la NATO Lucifero Baal Gufo al Bohemian Grove è il sacerdote celebrante tutto l'inferno sono gli invitati alle nozze! [ erdogan islamista dei "fratelli musulmani" ha detto che lui deve conquistare Israele Grecia Balcani Sicilia Egitto Siria ecc.. il minimo che si può fare è di interrompere le relazioni diplomatiche ]
 (17 alleluia)


Unius kingREI1 ora fa
MY JHWH HOLY --- lo SPIRITO SANTO ha detto "è un matrimonio morganatico" [ok] allora in questo matrimonio morganatico tra BILDENBERG USA UE la sinagoga di satana IL MARITO CORNUTO SATANA e la MOGLIE califfato Ummah Sharia LEGA ARABA APOSTASIA BLASFEMIA DEL DEMONE ISLAMICO DI PREDAZIONE CALIFFATO DI PEDOFILIA E POLIGAMIA POI Israele è diventato una costola della LEGA ARABA?! [OK] QUESTO è GIUSTO "NELLA LEGA ARABA SI UCCIDONO TRA DI LORO MOLTO VOLENTIERI!" TESTIMONE di eccezione DI QUESTO MATRIMONIO è la NATO Lucifero Baal Gufo al Bohemian Grove è il sacerdote celebrante tutto l'inferno sono gli invitati alle nozze! 



Unius kingREI1 ora fa
USA ONU LEGA ARABA SONO DIVENTATI LA MORTE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE E LA DISTRUZIONE DEFINITIVA DEI DIRITTI UMANI FONDAMENTALI DEL 1949. UNA TOTALE MENZOGNA della NATO PER LA CONQUISTA DEL MONDO! [ RIDICOLO! NON CI RIUSCIRANNO MAI! ] Il governo venezuelano ha espresso le proprie condoglianze per l'incidente aereo nella parte orientale dell'Ucraina e anche affermato che l'incidente si è verificato a causa di un intervento degli Stati Uniti e della NATO negli affari interni di altri paesi. "Il Venezuela con preoccupazione sovrintende lo sviluppo di situazioni simili che sconvolgono l'equilibrio della regione e che senza dubbio sono il risultato del caos a causa della politica d'intervento degli Stati Uniti e dei suoi alleati della NATO" è quanto hanno dichiarato in un comunicato. L'aereo passeggeri Boeing 777 di proprietà della Malaysian Airlines è stato abbattuto il 17 luglio. Le 298 persone che erano a bordo dell'aereo sono tutte decedute.http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/Il-Venezuela-accusa-gli-USA-per-l-incidente-del-Boeing-in-Ucraina-0726/



Unius kingREI1 ora fa
Il vice Ministro della Difesa russo Anatolij Antonov ha dichiarato che Kiev rimane inattiva nella formazione di una commissione internazionale per indagare sulle cause del disastro del Boeing malese nella regione di Donetsk in Ucraina. "Quali sono i motivi per cui le autorità ucraine restano inattive sulla formazione di una commissione internazionale e quando questa commissione internazionale inizierà ad agire? Ciò spetta a tutta la comunità internazionale" ha detto Antonov http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_19/Ministero-della-Difesa-russo-Kiev-e-inattiva-dopo-lincidente-del-Boeing-9141/
Obama Merkel OGGI SPOSI SPIATI tu non stai soltanto facendo una sporca annessione NATO usando un golpe e dei cecchini della CIA (e qualsiasi Nazione al posto della Russia si sarebbe spaventata non poco) ma tu stai facendo un brutale genocidio del popolo dei russofoni! è vero i satanisti come te superano i nazisti!



Unius kingREI1 ora fa
e perché la internazionale islamica si può fare omicidi e genocidio! la galassia jihadista si può fare delle conquiste territoriali sharia Ummah e poi i satanisti Bush 322 Kerry no loro non possono fare i loro crimini ONU? 8 giugno La Russia chiede agli USA di ritirare i mercenari dal sud-est ucraino. La Russia chiede agli USA di intraprendere le misure per far cessare la partecipazione dei mercenari stranieri nell'operazione di forza in Ucraina. Il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov ha dichiarato che in Ucraina opera il personale delle società straniere private comprese quelle americane che addestra e direttamente partecipa alle azioni di guerra dalla parte dell'esercito ucraino contro gli abitanti del Sud-Est del paese. Questo tema rimarrà nell'agenda del dialogo tra la Federazione Russa e gli USA ha accentuato il diplomatico russo. Colpisce la doppiezza dei politici occidentali. Un giorno dopo l'altro loro invocano la Russia affinchè non intervenga negli affari interni dell'Ucraina mentre loro stessi chiudono gli occhi all'invio in quella zona dei mercenari. Politici e funzionari di diversi livelli affermano che in Ucraina non c'è personale delle società militari private occidentali. Alexei Muhin direttore generale del Centro informazioni politiche fa notare che come minimo essi fanno i furbi:
Le dichiarazioni che nel territorio dell'Ucraina opera il personale delle società militari private con sede negli USA sono ufficialmente smentite in tutti i modi. A me personalmente il funzionario altolocato del Dipartimento di Stato USA Howard Solomon ha detto che non c'è alcun mercenario sul territorio dell'Ucraina. Lasciamo questa dichiarazione alla coscienza del signor Solomon poiché le testimonianze dei servizi segreti tedeschi e dei giornalisti ad esempio parlano del contrario.
Circa tre settimane fa la rivista tedesca Der Spiegel ha comunicato che in Ucraina nelle operazioni contro i miliziani nel Sud-Est sono impiegati circa 400 mercenari della security agency americana «Academi» (in precedenza conosciuta come «Blackwater»). La rivista afferma che le informazioni sulla loro presenza in Ucraina sono state confermate dal Servizio federale intelligence della Germania dopo aver ottenuto rispettivi dati dagli USA.
La security agency «Academy» (ex «Blackwater») è stata fondata negli USA a metà degli anni 1990. E' una delle più grandi agenzie di vigilanza privata nel mondo. I suoi mercenari hanno partecipato a una serie dei conflitti armati compresi quelli in Iraq e Afghanistan trovandosi spesso nel centro degli scandali. Nel 2007 il personale dell'agenzia che scortava a Baghdad diplomatici americani ha aperto fuoco contro civili iracheni pacifici uccidendone 14 persone.
Oggi nessuno è in grado di dire quante vittime tra i cittadini ucraini abbiano provocato i mercenari stranieri. Da un lato si trovano in Ucraina segretamente dall'altro però vi si trovano su invito delle attuali autorità di Kiev. In altre parole hanno ottenuto l'autorizzazione per uccidere civili pacifici dalle mani di coloro che sono responsabili per la sicurezza della popolazione. Il personale delle forze armate guardie di frontiera e agenti della polizia si rifiutano di eseguire gli ordini barbarici i militari depongono le armi la polizia e le guardie di frontiera passano dalla parte dei miliziani del Sud-Est. I mercenari stranieri invece non si pongono problemi etici. Il popolo al quale sparano è un popolo straniero. E non fa differenza per loro se è la popolazione sia pacifica o meno essi fanno ciò per cui sono stati pagati.
Nei luoghi di combattimento periodicamente si trovano bossoli dei fucili mitragliatori che non sono in dotazione dell'esercito ucraino. Da dove provengono se in quella zona non ci sono mercenari stranieri mentre gli aiuti militari a Kiev come è stato ufficialmente dichiarato consistono di oggetti e equipaggiamento non letali?
Questa settimana Aleksandr Turchinov facente funzione del presidente dell'Ucraina è stato notato durante l'ispezione delle postazioni di combattimento nei pressi di Slaviansk (provincia di Donetsk) in compagnia del dirigente di una società militare privata polacca Jerzy Dziewulski e di altri uomini che indossavano le divise non ucraine. Le rispettive foto e i video sono stati diffusi in rete. Risulta che le autorità di Kiev perfino non nascondono che a fare la guerra contro il proprio popolo sono aiutati dai cittadini dei paese che fanno parte della NATO.
Mosca non può lasciare la situazione senza attenzione. Questo tema è stato e rimane in agenda del dialogo russo-americano ha comunicato il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov. La Russia chiede all'amministrazione degli USA di intraprendere efficaci misure per stroncare la partecipazione dei mercenari stranieri all'operazione punitiva di Kiev contro le persone che combattono per la difesa dei propri diritti nelle aree del Sud-Est dell'Ucraina ha dichiarato il diplomatico.
http://italian.ruvr.ru/2014_06_08/Proteste-nel-Sud-Est-dellUcraina-e-i-mercenari-stranieri-3691/
 (53 alleluia)


Unius kingREI2 ore fa
a chi questo massone DI australiano Anthony John Abbott sta facendo il lecchino? NESSUN CAPO DI STATO DOVREBBE MAI DIRE QUALCOSA SE NON è SUPPORTATO DA PROVE UFFICIALI TRANNE SE TU NON SEI UN CALIFFATO OTTOMANO ERDOGAN LUI TRA NATO E LEGA ARABA LUI SI SENTE AL SICURO tra tutti i criminali che sono li lui è la prima donna! 18 luglio 2014. Boeing inaccettabili le dichiarazioni del premier australiano contro Mosca. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Boeing-inaccettabili-le-dichiarazioni-del-premier-australiano-contro-Mosca-4832/ è troppo grave che la NATO abbia qualcosa da spartire con la LEGA ARABA per avere deciso di uccidere Israele! non sono stati gli ebrei che hanno inventato la massoneria e le Banche Spa Scam truffa Rothschild? perché allora tradire Israele fino a questo punto



Unius kingREI2 ore fa
my JHWH -- ebrei predestinati alla redenzione in tutto il mondo loro sanno che quello che io dico è la verità eppure loro hanno bisogno che sia io a dirlo perché? ] Mosca ritiene inaccettabili le dichiarazioni del premier australiano Anthony John Abbott che a torto sostiene che nel disastro del Boeing siano coinvolti "i ribelli sostenuti dalla Russia" e "la parte russa" ha detto il portavoce del Ministero degli Esteri russo Alexander Lukashevich. Egli ha sottolineato che Abbott senza preoccuparsi di avere delle prove e facendo solo delle speculazioni ancor prima che iniziassero le indagini ha accusato i colpevoli per quello che è successo. Lukashevich ha consigliato Abbott di indirizzare le sue rivendicazioni per una cooperazione nelle indagini sulla tragedia non alla Federazione Russa ma alle autorità ucraine che sono responsabili di tutto ciò che accade nel paese http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Boeing-inaccettabili-le-dichiarazioni-del-premier-australiano-contro-Mosca-4832/



Unius kingREI2 ore fa
La Merkel ha esortato la Francia a non fornire "Mistral" in Russia 22:09
Obama chiede il cessate il fuoco in Ucraina per indagare l'incidente 21:33
La Macedonia ha approvato il progetto "South Stream" 21:33
Putin ha discusso con Rouhani sul programma nucleare iraniano 21:00
La Russia propone una commissione internazionale sotto l'egida dell'ICAO 20:54
Putin ha invitato tutte le parti a fermare i combattimenti in Ucraina 20:33
La Missione OSCE è arrivata sul luogo dell'incidente del Boeing 20:26
Boeing inaccettabili le dichiarazioni del premier australiano contro Mosca 20:16
Rappresentanti OSCE in viaggio verso il luogo del disastro del Boeing 19:46
Putin al Primo Ministro olandese necessaria indagine oggettiva sul Boeing 19:38
Mosca non porterà via le "scatole nere» del Boeing
L'Australia richiede garanzie di cooperazione alla Russia
18 luglio 2014
 Lavrov la tragedia del Boeing faccia dimenticare le ambizioni politiche 
Lavrov la tragedia del Boeing faccia dimenticare le ambizioni politiche
18 luglio 2014 17:47
Rappresentanti OSCE in viaggio verso il luogo del disastro del Boeing
18 luglio 2014 19:46
Gli Usa su Boeing non si sono preoccupati di esaminare la situazione
18 luglio 2014 18:13
Ucraina il Procuratore smentisce che i miliziani abbiano "Buk" e C-300
18 luglio 2014 11:04
OSCE richiede cordone attorno al luogo dello schianto del Boeing 777
18 luglio 2014 09:12
L'ICAO chiede a Kiev di creare una squadra per indagare l'incidente
18 luglio 2014 19:13
 (22 alleluia)


Unius kingREI2 ore fa
666 Obama 322 -- [ fino a che punto i Bush cannibali aliens abduction agenda talmud ti fanno paura fino ad essere tu sotto ricatto? veramente tu tradirai il Genere Umano e Israele fino a realizzare una guerra mondiale nucleare? ] perché oltre agli ucraini ci sono anche i russofoni che stanno subendo un genocidio culturale ideologico? TUTTAVIA LORO SI SONO ORGANIZZATI IN MODO COSTITUZIONALE PLEBISCITARIO MA A TEDI QUESTO NON IMPORTa NIENTE TU HAI DECISO DI RADERE AL SUOLO LA NAZIONE DEI RUSSOFONI! tu sei un nazista Merkel Bildenberg tu sei una truffa di un traditore in assoluto nel sistema massonico di farisei usurocratici che ha preso il controllo del potere ed il popolo è ingannato!


Unius kingREI2 ore fa
dopo la storia criminale di NATO del Cosovo Siria Iraq la Ucraina ecc... non meraviglia più nessuno se NATO è diventato il nazismo Ecco perché la Turchia non viene cacciata dalla NATO! ormai tutto quello che può dire il popolo alla NATO UE MERKEL non interessa più! LEGA ARABA ED USA si vogliono spartire la conquista del mondo! Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan Slams Egypt's Sisi as 'Illegitimate Tyrant'. Turkish Prime Minister says Egypt cannot be relied upon to negotiate a truce with Israel. 7/19/2014 Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan on Friday slammed Egypt's President Abdel Fattah al-Sisi as an "illegitimate tyrant" and said Cairo could not be relied upon to negotiate a truce with Israel.
"Is Sisi a party (to a ceasefire)? Sisi is a tyrant himself" Erdogan was quoted by the AFP news agency as having told reporters.
"He is not different from the others" he said adding that it was Egypt's current rulers who were blocking humanitarian aid channels to Gaza.
Egypt's Foreign Minister Sameh Shoukri responded and said Erdogan's comments were "unacceptable". "They have no link with the events in Gaza and do not help in the protection of the people of Gaza" Shoukri said at a news conference in Cairo with his Italian counterpart Federica Mogherini. Erdogan should rather push all the concerned parties for a ceasefire in Gaza said Shoukri. Erdogan who portrays himself as the global Muslim leader who speaks up for Palestinian Arab rights said supporting an Egyptian proposal for a ceasefire would mean legitimizing the administration in Egypt.
"Egypt is not a party... They are trying to legitimize (the Sisi administration) in Egypt. It is not a legitimate administration. It is illegitimate" he said lashing out at Israeli attempts to exclude Hamas. "Hamas is a party there" declared Erdogan.
Turkey's relations with Egypt have been strained over the past year since the ouster of former Islamist president Mohammed Morsi. Last year Erdogan condemned the military intervention that toppled Morsi as an enemy of democracy following which Egypt's foreign ministry summoned Turkey's ambassador to Cairo in protest against "Ankara's interference in Egyptian affairs." Erdogan has also been critical of Israel over its operation in Gaza and threatened to end the normalization process with Israel over "state terrorism." On Thursday Erdogan accused Israel of attempting a "systematic genocide" of Palestinian Arabs in Gaza.
In response Transportation Minister Yisrael Katz reminded Erdogan of the Armenian Genocide of 1915.
 (27 alleluia) 


Habakkuk 3:15-19 [oh my Israel you are not alone! I am Unius REI! ] (15 Thou didst walk through the sea with thine horses through the heap of great waters. 16 When I heard my belly trembled ; my lips quivered at the voice rottenness entered into my bones and I trembled in myself that I might rest in the day of trouble when he cometh up unto the people he will invade them with his troops. 17 Although the fig tree shall not blossom neither shall fruit be in the vines; the labour of the olive shall fail and the fields shall yield no meat; the flock shall be cut off from the fold and there shall be no herd in the stalls 18 Yet I will rejoice in the LORD I will joy in the God of my salvation. 19 The LORD God is my strength and he will make my feet like hinds' feet and he will make me to walk upon mine high places. To the chief singer on my stringed instruments.
Sofonia 38-13 [oh my Israel you are not alone! I am Unius REI! ] Zephaniah 3:8-13. 8 Therefore wait ye upon me saith the LORD until the day that I rise up to the accusare for my determination is to gather the nations that I may assemble the kingdoms to pour upon them mine indignation even all my fierce anger for all the earth shall be devoured with the fire of my jealousy. 9 For then will I turn to the people a pure language that they may all call upon the name of the LORD to serve him with one consent. 10 From beyond the rivers of Ethiopia my suppliants even the daughter of my dispersed shall bring mine offering. 11 In that day shalt thou not be ashamed for all thy doings wherein thou hast transgressed against me for then I will take away out of the midst of thee them that rejoice in thy pride and thou shalt no more be haughty because of my holy mountain. 12 I will also leave in the midst of thee an afflicted and poor people and they shall trust in the name of the LORD. 13 The remnant of Israel shall not do iniquity nor speak lies; neither shall a deceitful tongue be found in their mouth for they shall feed and lie down and none shall make them afraid.
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! tu NON PUOI PIù VENIRE CON UN NAZISMO CHE VIENE DAL MEDIO-EVO CHE è UN COMPLOTTO PER UCCIDERE ISRAELE E FARE IL GENOCIDIO DEI POPOLI DEL PIANETA TUTTO così realizzare il Califfato mondiale Ummah sharia E POI DIRE "POTREBBE FUNZIONARE!" PERCHé CERTAMENTE NON FUNZIONERà! SOLTANTO UN PAZZO RAGIONEREBBE COME TU RAGIONI
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! QUALE DEMONE TI HA PORTATO LONTANO DAL MIO AMORE PER PENSARE CHE I SATANISTI ILLUMINATI BILDENBERG FARISEI TALMUD SPA FED BCE FMI 322 POTEVANO ESSERE UNA BUONA ALLEANZA PER TE per dividere il pianeta insieme a te? no! soltanto io ti posso portare del bene a te ed a tutti! tu hai risuscitato gli incubi più spaventosi del Medio Evo quando ad una conquista militare seguiva necessariamente il genocidio di tutti quelli che erano di una diversa religione perché è proprio questo che tu stai facendo! Adesso non è più possibile derogare dai diritti umani solenni del 1949 quindi anche tu li dovrai accettare oppure tu ti dovrai preparare a morire! IO NON DUBITO DI QUESTO SARà IL MIO REGNO AD IMPORSI SU TUTTE LA NAZIONI PERCHé IO SONO LA GIUSTIZIA E LA VERITà CHE SONO LA LEGGE NATURALE UNA GIUSTIZIA ED UNA PACE CHE MAI è POTUTA ESISTERE POLITICAMENTE A LIVELLO UNIVERSALE SUL NOSTRO PIANETA!
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! non sempre in questi 1500 anni islamici non sempre la sharia ha rappresentato una pena di morte per i cristiani MA ADESSO I TUOI CRIMINI SONO ANDATI OLTRE OGNI IMMAGINAZIONE ED UN PUNTO DI NON RITORNO è STATO SCRITTO CONTRO LA SHARIA! TU LASCIA ROTHSCHILD 322 BUSH E TU VIENI CON ME! perchè io sono il RE di Israele e Palestina io sono il Re di tutto il Genere umano Unius REI! non c'è nulla che una mente lucida può sperare di ottenere da una guerra mondiale nucleare.
Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! è colpa della tua sharia se insieme ai musulmani non è possibile vivere insieme come fratelli! io sono il Regno di Dio JHWH. io devo uccidere Israele massonico senza sovranità monetaria per fare rivivere lo Israele della Bibbia! tu devi sapere che tutti sanno come tu sei l'unico responsabile della internazionale islamica e della galassia jihadista questo tu hai dimostrato in Siria.. eppure tu non sei in il più ipocrita e il più satanista ed il più assassino Rothschild è più di te!
MK Hanin Zoabi Handcuffed During Arab Protest in Haifa. Arab protesters demonstrate against Operation Protective Edge clash with police who try to stop them from blocking streets 7/18/2014 MK Hanin Zoabi took part in a demonstration held by Arabs in Haifa on Friday evening against Operation Protective Edge. Clashes broke out between the demonstrators and police forces when the protesters who numbered approximately 400 tried to block streets. Police noted that the protest was not authorized by them and that they found out about it through Facebook. The protesters waved Palestine Liberation Organization flags as well as the flag of Algeria according to Channel 2 News.
"We came to express our solidarity with the Palestinians given the genocide committed by the State of Israel in Gaza and the killing of children" one protester was quoted by the channel as having said. "We did not come to clash with the police. It was the police that led to this confrontation." MK Zoabi was handcuffed by one of the officers who did not recognize her and did not know she has parliamentary immunity. She was released after a senior police commander who was on hand intervened. 16 other protesters were detained for questioning. Police told Army Radio that they possessed evidence which indicates that Zoabi was an active participant in the protest and in the clashes. They also told the Hebrew-language Walla! website that they would turn to the Attorney General against Zoabi. Zoabi has been linked to Hamas before and is infamous for provocative speeches including one in which she said that Israel has "no right to a normal life" and a later address claiming that "the Israeli occupation" was behind the murder of Israelis in Bulgaria. Recently she declared that Israel should "thank her" for allowing Jews to live in the Jewish State. The anti-Israel MK was thrust back into the spotlight last month after making a series of remarks defending Hamas's horrific abduction and murder of three Israeli yeshiva high school students. Earlier Friday she made headlines again after she published an article on Hamas's official website encouraging an Islamist uprising against Israel. (Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.) MK Hanin Zoabi Ammanettato Durante la protesta araba in Haifa. Manifestanti arabi manifestano contro Operazione di protezione bordo si scontrano con la polizia che cercano di impedire loro di strade bloccano 2014/07/18 MK Hanin Zoabi ha preso parte a una manifestazione tenuta dagli arabi a Haifa il Venerdì sera contro Operazione protettiva Edge. 
Gli scontri sono scoppiati tra i manifestanti e le forze di polizia quando i manifestanti in numero di circa 400 hanno cercato di bloccare le strade. La polizia ha osservato che la protesta non è stata autorizzata da loro e che hanno trovato su di esso tramite Facebook. 
I manifestanti hanno sventolato bandiere Organizzazione per la Liberazione della Palestina così come la bandiera di Algeria secondo Channel 2 News. "Siamo venuti per esprimere la nostra solidarietà con i palestinesi dato il genocidio commesso da parte dello Stato di Israele a Gaza e l'uccisione di bambini" un manifestante è stato citato dal canale come aver detto. "Non siamo venuti a scontrarsi con la polizia. Era la polizia che ha portato a questo confronto." MK Zoabi è stato ammanettato da uno degli ufficiali che non riconoscono la sua e non sapeva che gode di immunità parlamentare. È stata rilasciata dopo un comandante della polizia anziano che era a portata di mano è intervenuto. Altri 16 manifestanti sono stati arrestati per essere interrogati. La polizia ha detto alla Radio dell'Esercito che possedevano prove che indicano che Zoabi è stato un partecipante attivo nella protesta e negli scontri. Hanno anche detto che la lingua ebraica Walla! sito web che essi si volgevano al Procuratore generale contro Zoabi. Zoabi è stato collegato a Hamas prima ed è famoso per i discorsi provocatori compreso quello in cui ha detto che Israele ha "il diritto a una vita normale" e un indirizzo più tardi sostenendo che "l'occupazione israeliana" era dietro l'assassinio di israeliani in Bulgaria. Recentemente ha dichiarato che Israele dovrebbe "ringraziarla" per consentire agli ebrei di vivere nello Stato ebraico. L'anti-Israele MK fu spinto di nuovo sotto i riflettori il mese scorso dopo aver fatto una serie di osservazioni che difendono il rapimento orribile di Hamas e l'uccisione di tre studenti di yeshiva delle scuole superiori israeliane. 
In precedenza Venerdì ha fatto di nuovo notizia dopo aver pubblicato un articolo sul sito ufficiale di Hamas incoraggiare una rivolta islamista contro Israele. 
(Di Arutz Sheva Nord America Desk è mantenere aggiornato fino all'inizio di Shabbat a New York. L'ora pubblicato automaticamente su tutti gli articoli Arutz Sheva però è il momento di Israele.)
 (52 alleluia)



Merkel La situazione in Ucraina sta diventando sempre più complessa
Merkel La situazione in Ucraina sta diventando sempre più complessa 
© Foto AP/Joerg Sarbach
La situazione in Ucraina sta diventando sempre più complessa ha detto il cancelliere tedesco Angela Merkel.

"Sì fino ad ora non c'è stata alcuna de-escalation ma una condizione per cui la situazione nella parte orientale dell'Ucraina è diventata sempre più difficile nonostante il fatto che i territori occupati dai separatisti sono sempre di meno" ha dichiarato la Merkel ai giornalisti a Berlino. Secondo lei prima lei ha esortato il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ad ordinare un cessate il fuoco unilaterale. "Questo gesto di buona volontà non è stato utilizzato" ha detto il Cancelliere. "La situazione è difficile anche perché crediamo che il presidente russo naturalmente abbia un impatto sui separatisti almeno parzialmente. Eppure occorre distinguere tutti i separatisti dal governo russo" ha detto la Merkel.
Ucraina Crisi Germania Guerra Angela Merkel Separatismo Berlino Cessazione del fuoco Poroshenko Sicurezza
Commenti
#ItalianoItaliano 15:03
Questi giochetti "psicologistici" della Mata Hari tedesca non incantano più nessuno. Impatto o non impatto psicologico certo è che al di là delle chiacchiere nessun Europeo a partire dalla Merkel ha attivato alcuno di quei pletorici organismi pagati dai lavoratori di tutto il Mondo per varie competenze e sostegno dichiarato della Democrazia Globalizzata in modo tale da interrompere una situazione che fin dall'inizio aveva tutta l'aria di essere una ferita insanabile sul piano del dialogo delle parti contrapposte. L'Europa politica ne porta tutta la responsabilità al pari degli Ukraino-Amerikani & Co. e la Merkel sta solo temporeggiando con strizzatine d'occhio agli "amici" perchè come per le riforme in Italia vadano a desertificare istituzioni sovranitarie ed economie per costruire "in fretta" trincee e fortificazioni attorno alla Russia in modo da flagellarla sui fianchi ed indebolirne la capacità economica e quindi militare e poi poterla cuocere bene al sugo con patatine arrosto dentro i territori del NWO e cioè del Mondialismo Massonico-sionista-finanziario che concepisce il mondo come territorio del suo imperio ed impero monocentrico e senza competitori altrimenti nemici da abbattere.
Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Merkel-La-situazione-in-Ucraina-sta-diventando-sempre-piu-complessa-4577/
2014 il Ministero della Difesa russo riceverà due complessi "Iskander-M" 16:14
Donetsk le milizie non hanno armi capaci di abbattere un aereo civile 15:43
Abbattimento del Boeing inchiesta unita di Osce e SBU 15:20
Il commercio tra UE e Russia è fortemente diminuito 15:15
Il mondo piange le vittime del disastro aereo 14:49
Merkel La situazione in Ucraina sta diventando sempre più complessa 14:48
All'aeroporto di Donetsk si continua a sparare 14:20
Ministero della Difesa russo calcolato da dove hanno sparato al Boeing 14:02
Abbas ha chiesto a Israele di fermare le operazioni di terra a Gaza 13:49
Nella zona di impatto del Boeing nuove esplosioni di artiglieria 13:14
 (39 alleluia)



Abbas ha chiesto a Israele di fermare le operazioni di terra a Gaza. COME LUI PUò PARLARE IN QUESTO MODO? HAMAS NON SI FERMERà FINCHé NON AVRà ASAURITO TUTTE LE SCORTE DEI SUOI MISSILI ECCO PERCHé GAZA DEVE ESSERE ANNESSA AD ISRAELE CONTRARIAMENTE NOI AFFERMEREMMO IL PRINCIPIO CHE IL TERRORISMO ISLAMICO NON PUò ESSERE PUNITO!

Israele deve porre fine alle operazioni offensive nella Striscia di Gaza ha detto il capo dell'Autorità Nazionale Palestinese Mahmoud Abbas.
Parlando in Egitto ha detto che le azioni di Israele porteranno solo altro spargimento di sangue complicando il processo di pace. Giovedì Israele ha lanciato un'operazione di terra nella Striscia di Gaza. Al comando militare hanno segnalato la morte di un soldato israeliano. Venerdì scorso i palestinesi avevano informato che durante un'operazione di terra lanciata da Israele erano rimaste uccise 20 persone a Gaza. Nell'operazione prenderanno parte la fanteria l'ingegneria le truppe corazzate così come l'aviazione e la marina dell'IDF.
Ministero della Difesa russo calcolato da dove hanno sparato al Boeing. Il Ministero della Difesa russo ha fissato il lavoro del radar ucraino il giorno dell'incidente dell'aereo malese e calcolato da quale punto dell'Ucraina potrebbe essere partito il colpo che ha colpito l'aereo di linea ha dichiarato l'ufficio stampa del Ministero.
Come ha precisato il dicastero la rotta dell'aereo e il luogo della sua caduta si trovano nella zona colpita da due batterie ucraine del sistema di difesa aerea missilistica e di tre batterie a medio e lungo raggio SAM "Buk-M1". A Donetsk si continua a sparare si legge sul sito web del Sindaco e del Consiglio comunale di Donetsk.
"La situazione è ancora tesa. Gli abitanti dei quartieri di Kirovskij e Petrovskij hanno raccontato di esplosioni nella notte da Marinka e Karlivka. Gli abitanti del quartiere Kievskij di una ripresa di spari nella zona dell'aeroporto" si legge in un comunicato. Inoltra è stato comunicato che in città girano quasi tutti i mezzi pubblici non vi è più la grave interruzione delle forniture alimentari e i negozi di alimentari e supermercati di grandi dimensioni sono tornati a lavorare. In precedenza era stato riferito che le milizie avrebbero garantito agli osservatori dell'OSCE la sicurezza sul luogo dell'incidente del Boeing nel quale sono rimaste uccise 295 persone.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/All-aeroporto-di-Donetsk-si-continua-a-sparare-1092/
 (26 alleluia)



Abbas ha chiesto a Israele di fermare le operazioni di terra a Gaza. COME LUI PUò PARLARE IN QUESTO MODO? HAMAS NON SI FERMERà FINCHé NON AVRà ASAURITO TUTTE LE SCORTE DEI SUOI MISSILI ECCO PERCHé GAZA DEVE ESSERE ANNESSA AD ISRAELE CONTRARIAMENTE NOI AFFERMEREMMO IL PRINCIPIO CHE IL TERRORISMO ISLAMICO NON PUò ESSERE PUNITO!
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Abbas-ha-chiesto-a-Israele-di-fermare-le-operazioni-di-terra-a-Gaza-2181/



noi siamo colpevoli di avere passato sotto silenzio la brutale repressione nazista della UE USA e nascosto il martirio del popolo russofono Donetsk in Ucraina. MA QUESTO DEVE ESSERE CAPITO LA CIA HA IL PIENO CONTROLLO DEL GOVERNO DELLA MALESIA! E CHI PRENDE AEREI DELLA MALESIA DOVREBBE CAPIRE IL PERICOLO CHE TUTTO QUESTO PUò ESSERE PER LUI! Israeli Killed in Malaysia Airlines Crash Over Russia. Itamar Avnon 27 had survived elite IDF service and Operation Cast Lead before perishing in horrific crash 7/18/2014 Itamar Avnon a young Israeli and veteran IDF paratrooper died in the downing of Malaysia Airlines flight MH17 over the Russia-Ukraine border on Thursday along with 294 others his family announced. [ Nella zona dove l'aereo della compagnia malese è precipitato sono state sentite nuovamente esplosioni di artiglieria.
Nelle vicinanze si trovano il tumulo di Saur-Mogil e il checkpoint "Marinovka" nei pressi dei quali erano proseguiti già in precedenza intensi combattimenti. Secondo testimoni oculari gli spari sono chiaramente udibili come singoli e in serie suoni simili agli spari dei sistemi missilistici "Grad".
Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Nella-zona-di-impatto-del-Boeing-nuove-esplosioni-di-artiglieria-2266/ ]
"Unfortunately I must share with all of my Facebook friends the sad news that my son Itamar was on the plane that crashed over Ukraine" father Dov Avnon revealed in a Facebook post. "He was heading back to Australia after visiting the Netherlands." 
"He survived his military service in the Engineering Corps time in the Paratroopers and Operation Cast Lead but he was a victim of a plane crash over a combat zone in Ukraine" he added. 
Avnon also noted the timing. "The final journey for Itamar included saying goodbye for many people" Dov stated. "He flew from Australia to Israel for his friend's wedding heard from my father one last time about his experiences in the Second World War spent a week in Israel with many old friends and then there was Ruth's wedding." Itamar Avnon had then flown to Amsterdam as part of a family trip.
"Yesterday - the last day - he went with the kids to a Dutch amusement park" Dov said. "Toward the end of the day we said goodbye; his brother drove him to the airport." "He was with us for 27 years" he mourned. "Now we only have memories." 
MH17 crashed in the badlands between Russia and Ukraine on Thursday afternoon killing 295 passengers and crew. While the official cause of the crash remains unknown both sides have accused the other of shooting the aircraft down as pro-Russian separatists and the Ukrainian army continue a violent civil war over Ukraine's eastern Donetsk region. 
Israeliano ucciso in Malaysia Airlines Crash sulla Russia. Itamar Avnon 27 era sopravvissuto servizio IDF elite e l'Operazione Piombo Fuso prima di perire in un incidente orribile 2014/07/18 Itamar Avnon un giovane IDF paracadutista israeliano e veterano morto nel l'abbattimento di volo Malaysia Airlines MH17 sulla Russia confine tra Ucraina il Giovedi insieme ad altri 294 la sua famiglia ha annunciato. 
"Purtroppo devo condividere con tutti i miei amici di Facebook la triste notizia che mio figlio Itamar era sull'aereo che si è schiantato contro l'Ucraina" padre Dov Avnon rivelato in un post su Facebook. "Stava tornando in Australia dopo aver visitato l'Olanda." 
"Lui è sopravvissuto il servizio militare nel Genio tempo nei paracadutisti e l'Operazione Piombo Fuso ma era vittima di un incidente aereo su una zona di combattimento in Ucraina" ha aggiunto. 
Avnon anche osservato la tempistica. "L'ultimo viaggio di Itamar inclusa dire addio per molte persone" ha dichiarato Dov. "Ha volato dall'Australia a Israele per il matrimonio del suo amico sentito da mio padre per l'ultima volta sulle sue esperienze nella seconda guerra mondiale ha trascorso una settimana in Israele con molti vecchi amici e poi c'era il matrimonio di Ruth." Itamar Avnon aveva poi volato ad Amsterdam come parte di un viaggio di famiglia. 
"Ieri - l'ultimo giorno - ha proseguito con i bambini ad un parco di divertimenti olandese" ha detto Dov. "Verso la fine della giornata ci siamo salutati suo fratello lo ha spinto verso l'aeroporto." "Era con noi per 27 anni" ha pianto. "Ora abbiamo solo ricordi." MH17 è schiantato nei calanchi tra Russia e Ucraina nel pomeriggio di Giovedi uccidendo 295 passeggeri e membri dell'equipaggio. Mentre la causa ufficiale del disastro rimane sconosciuta entrambe le parti hanno accusato l'altro di girare l'aereo verso il basso come separatisti filo-russi e l'esercito ucraino continuare una violenta guerra civile su est regione di Donetsk in Ucraina.
 (54 alleluia)


 (modificato)
my holy JHWH HOLY holy alleluia hallelujah -- io ti prometto di proteggere tutti i politici che non vogliono essere mai più i complici di Rothschild 322 Bush Kerry Onu Sharia Saudi Arabia Califfato mondiale il nuovo ordine mondiale per satana e la perdita della sovranità monetaria e politica! [oh my Israel you are not alone! I am Unius REI! ] Is 6610-14. [oh my Israel you are not alone! I am Unius REI! ] 10. Rallegratevi con Gerusalemme esultate per essa quanti la amate. Sfavillate di gioia con essa voi tutti che avete partecipato al suo lutto. 11. Così succhierete al suo petto e vi sazierete delle sue consolazioni; succhierete deliziandovi all'abbondanza del suo seno. 12. Poiché così dice il Signore «Ecco io farò scorrere verso di essa come un fiume la prosperità; come un torrente in piena la ricchezza dei popoli; i suoi bimbi saranno portati in braccio sulle ginocchia saranno accarezzati. 13. Come una madre consola un figlio così io vi consolerò; in Gerusalemme sarete consolati. 14. Voi lo vedrete e gioirà il vostro cuore le vostre ossa saran rigogliose come erba fresca. La mano del Signore si farà manifesta ai suoi servi ma si sdegnerà contro i suoi nemici.
Apocalisse 2:18-29 [oh my Israel you are not alone! I am Unius REI! ] 18 «E all'angelo della chiesa in Tiatira scrivi queste cose dice il Figlio di Dio che ha gli occhi come fiamma di fuoco e i cui piedi sono simili a bronzo lucente.
19. Io conosco le tue opere il tuo amore la tua fede il tuo servizio e la tua costanza e so che le tue ultime opere sono piú numerose delle prime.
20. Ma ho alcune cose contro di te tu permetti a quella donna Iezabel che si dice profetessa di insegnare e di sedurre i miei servi inducendoli a fornicare e a mangiare cose sacrificate agli idoli.
21. Le ho dato tempo per ravvedersi dalla sua fornicazione ma lei non si è ravveduta. 22. Ecco io la getto in un letto di sofferenze e quelli che commettono adulterio con lei in una grande tribolazione se non si ravvedono dalle loro opere.
23. E farò perire con la morte i suoi figli; e tutte le chiese conosceranno che io sono colui che investiga le menti e i cuori e renderò a ciascuno di voi secondo le sue opere. 24. Ma a voi e agli altri che sono in Tiatira a quanti non hanno questa dottrina e non hanno conosciuto le profondità di Satana come essi le chiamano io dico non vi impongo alcun altro peso;
25. ma tenete fermamente a ciò che avete finché io venga.
26. A chi vince e ritiene fino alla fine le opere mie darò potestà sulle nazioni;
27. ed egli le governerà con uno scettro di ferro ed esse saranno frantumate come vasi d'argilla come anch'io ho ricevuto autorità dal Padre mio;
28. e darò a lui la stella del mattino.
29. Chi ha orecchi ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese».  (17 alleluia)
Isaia 63:1-5 [oh my Israel you are not alone! I am Unius REI! ] 63 Chi è costui che viene da Edom da Botsrah con le vesti tinte di scarlatto? Costui splendido nella sua veste che procede nella grandezza della sua forza? «Sono io che parlo con giustizia e sono potente nel salvare».
2 Perché la tua veste è rossa e i tuoi abiti come quelli di chi pigia nel tino? 3 «Il tino l'ho pigiato da solo e dei popoli nessuno è stato con me. Li ho pigiati nella mia ira e li ho calpestati nel mio furore. Il loro sangue è spruzzato sulle mie vesti e ho macchiato tutti i miei abiti.
4 Poiché il giorno della vendetta era nel mio cuore e l'anno della mia redenzione è giunto. 5 Guardai ma non c'era nessuno che mi aiutasse; rimasi stupito che nessuno mi sostenesse. Allora il mio stesso braccio mi ha salvato e il mio furore mi ha sostenuto.
WJC Reassures Israelis 'You are not Alone'. World Jewish Congress leaders tour Negev communities hit by Hamas in solidarity visit. 7/18/2014 1:43 PM
The solidarity mission of the World Jewish Congress (WJC) traveled to the south of Israel Thursday to meet with Israelis living under the constant threat of Hamas rocket fire. President Shimon Peres WJC President Ronald Lauder and the other members the 78-strong WJC delegation paid a visit to Kibbutz Zikim near Gaza where the IDF apprehended a Hamas naval infiltration attempt earlier this week. 
Ronald S. Lauder told Peres and the kibbutz members that he had been "overwhelmed by the response of the heads of Jewish communities in coming on this mission on such short notice" and that "world Jewry is united in its desire to stand side-by-side with Israel during this dangerous period." 
Presidents Peres Lauder and the chairman of the Hof Ashkelon district Yair Farjoun addressed the kibbutz residents. Children badly affected by the incessant rocket attacks were given vouchers for a day off at a water park.
Peres welcomed the WJC delegation.
"Today coincidentally we mark 110th anniversary of Theodor Herzl's death" he said. "We know that his first dream for the creation of a Jewish state has been fulfilled. I hope his second dream will come true as well and that is to live in peace. "
The mission then traveled to Sha'ar HaHegev and Sderot areas which have been one of the worst-hit by the rockets from Gaza.
"You are not alone" Lauder declared. "We believe in you and stand shoulder to shoulder with the people of Israel. When you have difficulties we stand with you."
Speaker of Knesset Yuli Edelstein was present as well. 
"We will prevail only with unity and courage" Edelstein stated to the WJC delegation. "Your being here reflects that perfectly."
"I know you don't need my advice" he added. "Sderot needs your partnership and leadership. We are here not to die for our ideals but to live for them and to see Sderot flourish. For that we need partnership with our friends around the world."
The mission which came to a close on Thursday evening comprised representatives from all WJC regions North America South America Europe Euro-Asia and Africa. 57 international Jewish leaders came to Israel for two days of meetings. A further 21 Israeli leaders and WJC staff joined them. The mission was organized at very short notice.
 (28 alleluia) 
oh my Israel you are not alone! Salmi 132. «Canto dei pellegrinaggi.» Ricordati o Eterno di Davide e di tutte le sue fatiche
2 come egli giurò all'Eterno e fece voto al Potente di Giacobbe dicendo:
3 «Non entrerò nella tenda della mia casa né salirò sul mio letto;
4 non darò sonno ai miei occhi né riposo alle mie palpebre
5 finché abbia trovato un luogo per l'Eterno una dimora per il Potente di Giacobbe».
6 Ecco ne abbiamo sentito parlare in Efratah l'abbiamo trovata nei campi di Jaar.
7 Andiamo nella sua dimora adoriamo davanti allo sgabello dei suoi piedi.
8 Levati o Eterno e vieni al luogo del tuo riposo tu e l'arca della tua forza.
9 I tuoi sacerdoti siano rivestiti di giustizia e cantino di gioia i tuoi santi.
10 Per amore di Davide tuo servo non respingere il volto del tuo unto.
11 L'Eterno ha giurato a Davide in verità e non cambierà «Io metterò sul tuo trono un frutto delle tue viscere.
12 Se i tuoi figli osserveranno il mio patto e i miei precetti che insegnerò loro anche i loro figli sederanno per sempre sul tuo trono».
13 Poiché l'Eterno ha scelto Sion egli l'ha desiderata per sua dimora:
14 «Questo è il mio luogo di riposo per sempre; qui abiterò perché l'ho desiderato.
15 Benedirò largamente le sue provviste sazierò di pane i suoi poveri;
16 rivestirò i suoi sacerdoti di salvezza esulteranno i suoi santi con grida di gioia.
17 Qui farò crescere la potenza di Davide e provvederò una lampada al mio unto.
18 Coprirò di vergogna i suoi nemici ma su di lui fiorirà la sua corona».
 (17 alleluia)
il demonio Allah della lussuria pedofilia e poligamia è un demone assassino e predatore piacque al Maometto falso profeta esoterista idolatra così sono nate troppe generazioni di assassini di CRIMINALI PREVARICATORI NAZISTI di criminali legalizzati ONU SHARIA senza reciprocità senza laicità in tutta la LEGA ARABA! avere pietà dei musulmani significa non avere pietà dei propri figli! ] Hamas continues to receive military and political support from Iran it was revealed Friday. Hamas leader Khaled Mashaal spoke to Iranian Parliament chairman Ali Larijani Thursday night shortly after the Israeli government announced it would launch a ground offensive into Gaza.
Mashaal reportedly said that Hamas could deal with every possible scenario boasting that their main goal is to "break the Occupation and remove the siege on Gaza." Mashaal also called on Iran and other Arab nations to rally around the "Palestinian cause" and praised Iran's support for the terror organization over the past several years.
Larijani responded that the ground offensive is the result of "miscalculation" on Israel's part and that Iran was "proud" of Hamas's "struggle against the Occupation" and was sure it would bring results.
Mashaal has been in close contact with Iran for years and called on Iranian President Hassan Rouhani to join Hamas's fight against Israel during last month's Operation Brother's Keeper. 
Iran was the primary sponsor of Hamas until being replaced in that position by Turkey in 2012.
Iran has provided Hamas and Islamic Jihad with long-range missiles such as the Fajr-5 and M302 - the latter of which is believed to have been used in the Hadera attack. Earlier this year Israeli naval commandos seized the Klos C ship and discovered weapons including long-range rockets destined for terrorist groups in Gaza.
Despite its active role in providing the rockets raining down on Israeli population centers Iran condemned the IDF operation aiming to stop the rockets as "savage aggression" earlier this month.
 (21 alleluia) 
questa è un altra brutta storia per il satanismo criminale della CIA ! ] [ Il Procuratore generale dell'Ucraina Vitaly Yarema ha dichiarato che i miliziani non hanno mai preso possesso dei sistemi missilistici "Buk" e C-300.
"Dopo che l'aereo passeggeri è stato colpito i militari hanno riferito al Presidente che i terroristi non erano in possesso dei nostri sistemi missilistici "Buk "e C-300. Nessuna di queste armi è stata presa" ha detto Yarema. Il 17 luglio sera il consigliere del Ministro degli Affari Interni dell'Ucraina Anton Gerashchenko aveva detto che il Malaysian Airlines Boeing 777 era stato abbattuto dalla sistema contraereo missilistico "Buk". http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Ucraina-il-Procuratore-smentisce-che-i-miliziani-abbiano-Buk-e-C-300-3671/
Venerdì i soccorritori hanno trovato la seconda scatola nera dell'aereo malese precipitato in Ucraina informa l'agenzia Reuters citando testimoni.
In precedenza il comandante del battaglione "Vostok" aveva dichiarato che sul luogo dell'incidente vicino alla città di Torez i miliziani avevano trovato alcuni oggetti che potevano essere scatole nere. Secondo l'agenzia la milizia ha scoperto il primo registratore dei dati di volo.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Trovata-la-seconda-scatola-nera-sul-luogo-dell-incidente-del-Boeing-5282/
 (15 alleluia)
Putin l'Ucraina è responsabile per il disastro del Boeing malese. Il Presidente Putin ritiene che la responsabilità per la catastrofe del Boeing 777 della "Malaysian Airlines" che si è verificato giovedì deve essere assunta dall'Ucraina.
Indubbiamente lo Stato sul cui territorio è avvenuta è responsabile di questa terribile tragedia ha detto il capo della Federazione Russa in una riunione a Mosca in tarda sera. Putin ha proposto di iniziare la riunione con un minuto di silenzio in memoria delle vittime del disastro. Questa tragedia non sarebbe successa se su questa terra ci fosse stata la pace se non fossero stati ripresi combattimenti nel sud-est dell'Ucraina è convinto il Presidente. Putin ha ordinato al governo russo di fare tutto il possibile per stabilire un quadro oggettivo del disastro. Chiedo al governo russo attraverso le opportunità delle agenzie civili di fare di tutto per un'indagine approfondita su questo incidente ha detto il Presidente. "Dobbiamo fare tutto quello che dipende da noi che il quadro oggettivo dell'accaduto diventi di dominio pubblico sia in Russia che in Ucraina che in tutto il mondo ha richiesto il Presidente. Putin ha ricordato che ha già dato le adeguate istruzioni ai dipartimenti militari della Federazione Russa che forniscano la necessaria assistenza nelle indagini di questo crimine. Il Presidente ha espresso le sue condoglianze dalla leadership e dal governo russi a tutte le famiglie delle vittime e ai governi dei Paesi i cui cittadini erano in questo aereo.
FOTO http://italian.ruvr.ru/2014_07_18/photo-Un-Boeing-777-della-Malaysia-Airline-e-caduto-vicino-a-Donetsk-ATTENZIONE-immagini-non-per-suscettibili-2769/ http://italian.ruvr.ru/2014_07_18/Putin-lUcraina-e-responsabile-per-il-disastro-del-Boeing-malese-2002/
 (17 alleluia)
17 luglio 2014 Chi vuole trascinare la Russia nella guerra in Ucraina? Chi vuole trascinare la Russia nella guerra in Ucraina? Gli USA continuano a ricattare l'Europa per obbligarla a irrigidire le sanzioni contro la Russia. L'amministrazione Obama dice che Mosca sta ignorando le richieste di de-escalation della crisi ucraina. Quanto sono fondate queste accuse e quali sono i veri scopi della Russia in Ucraina? Innanzitutto occorre dire che la durezza della linea antirussa di Washington sta incontrando nell'UE una crescente opposizione. Le fonti di Bruxelles riferiscono che una decina di Paesi si pronuncia contro ulteriori sanzioni. Questo elenco comprende in particolare Francia Lussemburgo Austria Bulgaria Grecia Cipro Slovenia e l'Italia che in questo momento ha la presidenza dell'UE. Anche la Germania non ha fretta di imitare gli USA nonostante l'insistenza di Obama e i suoi numerosi tentativi di persuadere la cancelliera tedesca. Non si tratta soltanto della reazione di Angela Merkel allo scandalo di spionaggio scoppiato tra Berlino e Washington. È che gli imprenditori tedeschi non vogliono che vengano danneggiati gli interessi economici del loro Paese.
Coloro che si oppongono a nuove sanzioni dicono che tale irrigidimento sarebbe oggettivamente immotivato e fanno notare che Mosca non solo non si ingerisce nel conflitto ucraino ma esorta le parti a cessare immediatamente le ostilità e iniziare le trattative. Ciò è stato dichiarato in particolare nel corso dell'ultimo incontro tra il Presidente Putin e la signora Merkel tenutosi giorni fa. Secondo l'ufficio stampa del Presidente russo le parti "hanno convenuto che la situazione in Ucraina sta degradando e hanno ribadito la necessità di riprendere urgentemente i lavori del gruppo di contatto forse in videoconferenza. I due leader hanno rilevato anche che quanto prima occorre cessare il fuoco procedere allo scambio di prigionieri e riprendere l'attività di pace".
Non è un segreto che ancora qualche setimana fa molti in Occidente pensavano e forse speravano anche che la Russia avrebbe mandato le sue truppe in Ucraina. Per esempio l'emittente tedesca Deutsche Welle commentando la situazione nel sud-est dell'Ucraina ha detto che "la scalata della violenza può dare al Cremlino un pretesto per mandare le truppe nella parte orientale dell'Ucraina". L'agenzia Reuters da parte sua ha riferito che il generale Philip Breedlove comandante delle forze NATO in Europa ha persino supposto che le truppe di Mosca "possono attraversare tutta l'Ucraina e entrare in Transnistria".
Tuttavia proprio per evitare lo scoppio del conflitto e una guerra su ampia scala nel centro dell'Europa Mosca ha deciso contro l'invio delle truppe. Chi potrebbe essere interessato a tale guerra? Di certo non la Russia né la popolazione civile di Donetsk e Lugansk e neanche l'Europa. Farebbe comodo agli USA perché così Washington potrebbe dare un impulso alla sua ansimante economia far litigare definitivamente la Russia e l'UE demolire con le mani altrui il sistema della sicurezza energetica in Europa e soggiogare gli europei obbligandoli a comprare lo shale gas americano e ad aprire il mercato alle merci statunitensi. Inoltre la scalata della violenza nella regione provocherebbe la fuga dei civili il numero di profughi potrebbe superare quello che si è avuto nella ex-Jugoslavia. Questo scenario non è assolutamente nell'interesse della Russia ma pare attraente alle multinazionali e ai faccendieri europei che usano profughi e immigrati per le loro speculazioni spiega il Direttore dell'Istituto di studi sulla globalizzazione e sui movimenti sociali Boris Kagarlitskij.
I datori di lavoro sfruttano la migrazione per minare il mercato del lavoro e pagar meno agli immigrati. Ogni nuova ondata di migrazione conduce alla riduzione dei guadagni di quelli che sono venuti prima degli ultimi arrivati.
In tal modo dal punto di vista politico ed economico i tentativi di coinvolgere la Russia nel conflitto in Ucraina fanno il gioco di alcune forze ma non di tutto l'Occidente. L'invio delle truppe russe nelle regioni orientali dell'Ucraina non sarebbe giustificato neanche dal punto di vista della storia. A differenza della Crimea che storicamente apparteneva alla Russia o aveva uno status particolare la "Novorossia" non è mai stata un soggetto del diritto internazionale mentre le prospettive attuali di questa regione sono piuttosto vaghe. Esistono delle differenze di principio tra la posizione della Russia in merito alla Crimea e il suo approccio verso il problema dell'Est dell'Ucraina. Ecco che cosa ne dice Fedor Lukjanov presidente del Consiglio per la politica estera e difensiva della Russia e direttore della rivista "Russia in Global Affairs".
Sin dall'inizio la Russia ha fatto capire all'Occidente che sulla Crimea non si tratta. Per Mosca è un capitolo chiuso e non può essere tema di trattative internazionali o oggetto di concessioni geopolitiche. Invece la situazione nel resto dell'Ucraina rimane una questione aperta.
La moderna storia di Donetsk e Lugansk sta nascendo sotto i nostri occhi le popolazioni di queste regioni devono decidere autonomamente la loro sorte come hanno fatto gli abitanti della Crimea. Non si deve dimenticare inoltre che nella stessa Russia come dimostrano i sondaggi due terzi dei cittadini sono contro l'invio delle truppe perché credono che ciò non potrebbe risolvere i problemi delle regioni dell'Est mentre il nostro Paese verrebbe privato della possibilità di manovra che ora si sta aprendo sulla scia del cambiamento degli umori in molti Paesi d'Europa che non piace agli USA ma corrisponde agli ineressi della Russia.
 http://italian.ruvr.ru/2014_07_17/Chi-vuole-trascinare-la-Russia-nella-guerra-in-Ucraina-5370/
 (60 alleluia)
MI PIACEREBBE di poter parlare con questa donna Hanin Zoabi circa i circa 300 innocenti martiri cristiani che la sharia uccide ogni giorno in tutto il mondo! il volto di Hanin Zoabi rivela un profondo squilibrio psicologico ed emotivo! e lei si comporta putroppo come un vero traditore travalicando il confine della libertà di coscienza e della libertà di espressione SOLTANTO PER QUESTO DOVREBBE ESSERE FERMATA! non temiamo la verità ed il pensiero discordante ma non si possono dire le cose che lei ha detto anche se dietro Israele anche io vedo il satanista fariseo massone Illuminato da lucifero Baal Rothschild tuttavia io non dico le cose che lei ha detto perché il popolo degli israeliani è innocente dal FMI-NWO e deve essere protetto anche lui è una vittima! che rende diversa la democrazia dal nazismo di Erdogan e Arabia Saudita Isan e tutti i nazisti della LEGA ARABA sotto egida ONU UE Bildenberg.
Hanin Zoabi Encourages Uprising Against Israel - on Hamas Website. MK publishes article encouraging all Arab countries to attack Judea-Samaria uses 'Israel' in quotation marks. By Uzi Baruch and Tova Dvorin. 7/18/2014 
MK Hanin Zoabi (Balad) took her campaign against Israel to a whole new level this week Israel Hayom reports Friday - after she published an article on Hamas's official website encouraging an Islamist uprising against the Jewish state. 
Zoabi encouraged all Arab countries to help stoke a "popular uprising" against Israel halt security coordination with the Palestinian Authority (PA) police in Judea and Samaria and lay siege to the region.
Zoabi - who is a member of the Israeli Knesset - also put the world "Israel" in quotation marks for the entire article.
The inflammatory piece also attacks Operation Protective Edge against Hamas which seeks to protect her home country against the thousands of rockets already fired by the terror group on Israeli citizens.
"There is no purpose to the military operation in Gaza" Zoabi writes. "Israel will in no way eliminate Hamas - neither the motivations behind the resistance nor the motivation to end the Occupation."
"Israel will in no way accomplish anything by brute military force killing and devastation" she added. "[Israel's] brutal aggression has no political policy other than fixing the current situation by continuing a series of crimes and violations against our people - stop that and we will stop the rocket fire." 
"In order for 'Israel' to declare an end to the possibility of guarding its Occupation and deepening it we must end the enemy's Trinity - the siege the security cooperation and the border [...] we must besiege 'Israel' instead of negotiating with it" she concluded. 
Last straw? Hanin Zoabi has been linked to Hamas before and is infamous for provocative speeches including one in which she said that Israel has "no right to a normal life" and a later address claiming that "the Israeli occupation" was behind the murder of Israelis in Bulgaria. Recently she declared that Israel should "thank her" for allowing Jews to live in the Jewish State. 
The anti-Israel MK was thrust back into the spotlight last month after making a series of remarks defending Hamas's horrific abduction and murder of Israeli yeshiva high school students Gilad Sha'ar (16) Naftali Frenkel (16) and Eyal Yifrah (19) hy"d. In the remarks Zoabi refused to call their murderers "terrorists" and insisted that the abduction was a "legitimate" way to "fight the occupation." 
The latest salvo of verbal fire on Israelis resulted in both a personal and political backlash; Zoabi's family disowned her passersby confronted her on the street and in restaurants and the Knesset began several forms of legal proceedings for her ouster in a bill dubbed "Zoabi's Law." 
Before the last elections the Central Elections Committee banned Zoabi under a clause requiring candidates and parties not to work against Israel's character as a Jewish democratic state. 
However the Supreme Court later overturned the decision and allowed Zoabi to run - a decision Deputy Defense Minister Danny Danon lamented in June. 
"I was able to reject [Zoabi's] candidacy for the Knesset in the [Central] Elections Committee but the Supreme Court overturned the decision" Danon said. ''This is a fiasco which the Knesset has to stop." Hanin ZoabiEncourages rivolta contro Israele - sul Sito Hamas. MK pubblica un articolo incoraggiare tutti i paesi arabi ad attaccare la Giudea-Samaria usa 'Israele' tra virgolette. Uzi Baruch e Tova Dvorin 2014/07/18 
MK Hanin Zoabi (Balad) ha preso la sua campagna contro Israele a un livello completamente nuovo di questa settimana Israel Hayom riferisce Venerdì - dopo aver pubblicato un articolo sul sito ufficiale di Hamas incoraggiare una rivolta islamista contro lo Stato ebraico. Zoabi ha incoraggiato tutti i paesi arabi per aiutare attizzare una "sollevazione popolare" contro Israele coordinamento della sicurezza arresto con l'Autorità Palestinese (PA) polizia in Giudea e Samaria e assediare la regione. 
Zoabi - che è un membro della Knesset israeliana - ha anche messo al mondo "Israele" tra virgolette per l'intero articolo. Il pezzo infiammatorio attacca anche Operazione di protezione Riva contro Hamas che mira a proteggere il suo paese contro le migliaia di razzi già lanciati dal gruppo terroristico sui cittadini israeliani. "Non c'è scopo di l'operazione militare a Gaza" scrive Zoabi. "Israele non sarà in alcun modo eliminare Hamas - né le motivazioni della resistenza né la motivazione di porre fine all'occupazione". "Israele non sarà in alcun modo realizzare qualcosa con la forza militare bruta uccidendo e devastazione" ha aggiunto. "Brutale aggressione [di Israele] non ha una politica politico diverso da quello che fissa la situazione attuale continuando una serie di crimini e violazioni contro il nostro popolo - stop che e noi fermare il lancio di razzi". "Al fine di 'Israele' per dichiarare la fine della possibilità di custodire la sua occupazione e di approfondimento dobbiamo concludere Trinità del nemico - l'assedio la cooperazione per la sicurezza e il confine [...] dobbiamo assediare 'Israele' invece di negoziare con essa " ha concluso. Ultima goccia? Hanin Zoabi è stato collegato a Hamas prima ed è famoso per i discorsi provocatori compreso quello in cui ha detto che Israele ha "il diritto a una vita normale" e un indirizzo più tardi sostenendo che "l'occupazione israeliana" era dietro l'assassinio di israeliani in Bulgaria. Recentemente ha dichiarato che Israele dovrebbe "ringraziarla" per consentire agli ebrei di vivere nello Stato ebraico. L'anti-Israele MK fu spinto di nuovo sotto i riflettori il mese scorso dopo aver fatto una serie di osservazioni che difendono il rapimento orribile di Hamas e l'omicidio di yeshiva israeliano studenti delle scuole superiori Gilad Sha'ar (16) Naftali Frenkel (16) e Eyal Yifrah (19) HY d ". Nelle osservazioni Zoabi ha rifiutato di chiamare i loro assassini "terroristi" e ha insistito che il rapimento fosse un modo "legittimo" per "combattere l'occupazione." L'ultima salva di fuoco verbale su israeliani ha provocato sia un contraccolpo personale e politico; La famiglia di Zoabi suo ripudiata passanti la sua fronte sulla strada e nei ristoranti e la Knesset ha iniziato diverse forme di procedimenti legali per la sua cacciata in un disegno di legge soprannominato "Legge di Zoabi." Prima delle ultime elezioni il Comitato elettorale centrale ha vietato Zoabi in una clausola che impone candidati e partiti a non lavorare contro il carattere di Israele come uno stato ebraico Stato democratico. Tuttavia la Corte Suprema in seguito annullato la sentenza e ha permesso Zoabi eseguire - una decisione vice ministro della Difesa Danny Danon lamentava nel mese di giugno. "Sono stato in grado di respingere la candidatura [di Zoabi] per la Knesset nel Comitato [centrale] Elezioni ma la Corte Suprema ha annullato la sentenza" ha detto Danon. '' Si tratta di un fiasco che la Knesset deve finire ".
 (93 alleluia)  
Boeing Malese (LA CIA HA IL PIENO CONTROLLO DEL GOVERNO DELLA MALESIA ECCO PERCHé STA COLPENDO I SUOI AEREI ) videoconferenza di Kiev Mosca e OSCE con la milizia [[ questa è la verità! il silenzio della ANSA e di tutti i media del sistema massonico Occidentale di fatto tacciono o distorcono le informazioni circa il genocidio che truppe di occupazione nazista di CIA KIEV stanno facendo contro il popolo sovrano dei russofoni costituzionalmente composto ed auto-eletto ora nessuna democrazia potrebbe dire "io non voglio riconoscere il quasi plebiscitario risultato delle urne e come Hitler io vado a reprimere quel popolo!" ed è questa la verità il NWO 666 FMI 322 non può prevedere frammentazioni di sovranità! ECCO PERCHé è INDISPENSABILE FRANTUMARE LA UNIONE EUROPEA! ALTRIMENTI CI SARà IL GOVERNO MONDIALE DELLA CIA CHE SONO I CANNIBALI SATANISTI NEL VERO SENSO DELLA PAROLA! 
Boeing Malese videoconferenza di Kiev Mosca e OSCE con la milizia. Il gruppo trilaterale di contatto di alti rappresentanti di Ucraina Federazione russa e OSCE si sono riuniti a Kiev giovedi 17 luglio e ha tenuto una videoconferenza con i miliziani a Donetsk.
Come viene comunicato sul sito ufficiale dell'OSCE venerdì la videoconferenza si è tenuto "a causa dello schianto dell'aereo malese nella regione di Donetsk e con lo scopo di trovare un accordo su una serie di misure concrete".
https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion
 (16 alleluia) La dichiarazione del Ministero della Difesa della Russia [ gli USA CIA sono gli unici che grazie alla complicità del loro sistema massonico Merkel Bildenberg possono commettere crimini brutali autoattacco 11-09 in tutto il mondo impunemente! ] Circa 100 scienziati e medici specializzati per la lotta contro l'AIDS si trovavano a bordo dell'aereo malese precipitato in Ucraina orientale riferiscono i mass media australiani.
Il gruppo di specialisti si dirigeva al convegno della International AIDS Society (IAS) a Melbourne. L'inaugurazione del convegno era previsto per il 20 luglio tra i suoi ospiti è anche l'ex presidente americano Bill Clinton. IAS riferisce che tra i morti era l'ex presidente di organizzazione lo scienziato olandese Joep Lange.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/Ucraina-tra-le-vittime-del-Boeing-sono-100-specialisti-sullAIDS-1664/
La dichiarazione del Ministero della Difesa della Russia.
La Difesa contraerea russa il 17 luglio non lavorava nelle zone confinanti con l'Ucraina gli aerei dell'Aeronautica militare della Russia non eseguivano voli nella zona in quel giorno si dice nella dichiarazione del Ministero della Difesa inviato nell'agenzia stampa RIA Novosti.
Nel documento si riferisce che secondo i dati del Ministero della difesa russo nella regione di Donetsk (sud-est dell'Ucraina) sono stati schierati 27 complessi lanciarazzi "Buk M1" in dotazione dell'esercito ucraino. Essi sono in grado di colpire bersagli ad una quota di oltre 30 km.
Le dichiarazioni di Kiev secondo le quali i lanciarazzi "Buk" o gli aerei dell'Aeronautica militare ucraina non sparavano bersagli aerei nella zona dell'abbattimento del Boeing provocano dubbi al Ministero della Difesa russo.
Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/2014_07_18/La-dichiarazione-del-Ministero-della-Difesa-della-Russia-3688/ L'Australia richiede garanzie di cooperazione alla Russia [[ ecco il sistema massonico Rothschild 322 Bush Bildenberg abbaiano e la CIA esegue e tutti i suoi complici bildenberg confermano ogni menzogna garantiscono per ogni calunnia! questa è come una riunione di condominio dove i corrotti hanno preso la maggioranza e dove gli onesti devono essere perseguitati la verità e la giustizia vilipese! [ L'Australia richiede garanzie di cooperazione alla Russia.
Il Ministero degli Esteri australiano chiede le opportune garanzie all'ambasciatore russo al fine di una cooperazione piena da parte di Mosca sulle indagini dell'incidente dell'aereo malese abbattuto nella parte orientale dell'Ucraina scrive venerdì Sydney Morning Herald con riferimento al Primo ministro australiano Tony Abbott intervenuto sull'argomento in Parlamento.
Abbott ha anche avvertito che la Russia potrebbe avere gran parte della responsabilità per l'incidente dell'aereo di linea. "Noi non vogliamo aggravare la situazione ma ora possiamo dire con quasi certezza che l'aereo è stato abbattuto da un missile antiaereo fornito dalla Russia" cita l'edizione le parole del Premier. Il Boeing 777 della Malaysia Airlines è precipitato giovedì nella parte orientale dell'Ucraina l'aereo volava da Amsterdam a Kuala Lumpur. A bordo c'erano 298 persone tra cui 27 australiani.
http://italian.ruvr.ru/2014_07_18/LAustralia-richiede-garanzie-di-cooperazione-alla-Russia-8056/
 (37 alleluia) 
gli USA CIA sono gli unici che grazie alla complicità del loro sistema massonico Merkel Bildenberg possono commettere crimini brutali autoattacco 11-09 in tutto il mondo impunemente! Boeing Malese videoconferenza di Kiev Mosca e OSCE con la milizia 9:44.
Eliminati completamente I talebani dalla zona dell'aeroporto di Kabul 9:09.
Malaysia Airlines invia I rappresentanti per indagare sull'incidente 9:08.
L'Australia richiede garanzie di cooperazione alla Russia 8:38.
Ucraina tra le vittime del Boeing sono 100 specialisti sull'AIDS 8:37.
La dichiarazione del Ministero della Difesa della Russia 0:52.
La maggior parte dei passeggeri sul Boeing precipitato era olandese 0:41.
Le indagini sulla tragedia dell'aereo malese devono essere internazionali 0:23.
Alto Commissario ONU chiede l'immunità per Edward Snowden 0:21.
"Immagini scioccanti" riferisce giornalista russo dal luogo della sciagura aerea in Ucraina 0:16.
un altro Un Boeing 777 della Malaysia Airlines è caduto vicino a Donetsk per colpa della CIA 322 LaVey 322 Rothschild per realizzare la guerra mondiale contro la Russia! Ezra Paund intuì ma Giacinto Auriti dimostrò come la guerra mondiale è indispensabile al fondo monetario internazionale per poter uscire da un periodo recessivo ed aprire un nuovo ciclo monetario! ovviamente in questo satanismo sono dentro tutti i governi del mondo e tutte le religioni del mondo anche quel monaco lussurioso. di Arabia SAudita insieme al suo dio Allah il topo è dentro il satanismo rothschild bildenberg un complice della era di satana come tutti gli altri! sono molti i correntisti che devono morire e che non devono più andare in Banca a richiedere i loro risparmi! (ATTENZIONE immagini non per suscettibili)
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/18/1509337483/RIAN_02464176.HR.ru_800.jpg
"2 caccia ucraini vicino al Boeing malese prima della scomparsa dai radar"
17 luglio 2014 23:51
 Ucraina trovati 100 corpi sul luogo dello schianto del Boeing malese
Ucraina trovati 100 corpi sul luogo dello schianto del Boeing malese
17 luglio 2014 22:59
 Il Console ucraino ha incontrato l'aviatrice Savchenko 
Il Console ucraino ha incontrato l'aviatrice Savchenko
17 luglio 2014 10:55
 Foto d'archivio
Malaysia Airlines conferma la perdita dei contatti con il suo Boeing 777
17 luglio 2014 21:03
 Foto d'archivio
Aereo di linea malese precipitato in Ucraina
17 luglio 2014 19:43
 Nessun russo a bordo del Boeing precipitato in Ucraina Kiev accusa i separatisti
Nessun russo a bordo del Boeing precipitato in Ucraina Kiev accusa i separatisti
17 luglio 2014 20:25
 Alexandr Boroday
Disastro aereo in Ucraina i filorussi si difendono nessuna arma per abbattere un Boeing
17 luglio 2014 20:37
 (26 alleluia)
cosa importa ad ONU che è il mentore dei terroristi sharia se muoiono soldati israeliani innocenti? sa lui come si combatte contro i terroristi jihadisti per il califfato mondiale? è INDISPENSABILE METTERE LA ARTIGLIERIA E RADERE TUTTO A ZERO! HAMAS ASPETTA DI CONSUMARE TUTTI I RAZZI PRIMA DI DICHIARARE LA TREGUA! Ecco perché tutta la organizzazione di Hamas deve essere deportata in Siria! Cosa importa ad ONU dei diritti umani? lui ha tradito la sua solenne proclamazione del 1949 United Nations (UN) Secretary-General Ban Ki-moon merita di morire come un traditore! è la più grande minaccia per la sopravvivenza del genere umano il suo dovere è quello di denunciare il nazi Islam e il martirio dei dhimmi cristiani innocenti! ma lui è il vero assassino di tutti i diritti umani! ] [ urged Israel on Thursday to "do far more" to spare civilians after it launched a ground offensive in Gaza. "I regret that despite my repeated urgings and those of many regional and world leaders together an already dangerous conflict has now escalated even further" Ban told reporters according to AFP.
The UN chief described as "appalling" the death of four boys killed by Israeli airstrikes on Gaza City. "I urge Israel to do far more to stop civilian casualties. There can be no military solution to this conflict" he was quoted as having said.
Earlier Thursday the United States urged Israel to do more to protect civilians caught in the crossfire between the Israel and Hamas.
"We ask (Israel) to redouble their efforts to prevent civilian casualties. We believe there is more that can be done" State Department spokeswoman Jen Psaki told reporters. "We believe that certainly there is more that can be done." "The tragic event makes clear that Israel must take every possible step to meet its standards for protecting civilians from being killed" Psaki added. IDF Spokesman Brigadier General Moti Almoz said on Wednesday that the deaths of the four children were the result of Hamas using civilians as human shields. "Hamas is hiding among civilians targets" Almoz told Channel 2. "Hamas continues to make cynical use of civilian casualties and we will continue to operate within a civilian environment." "As demonstrated numerous times in recent days the IDF has no intention to harm civilians caught in the reality of fighting between Israel and Hamas" he continued. He was backed by Finance Minister Yair Lapid who said that it was Hamas whose terrorists regularly uses civilians as human shields that was responsible for the deaths of children in Gaza. "Hamas uses these children as human shields Israel is doing all it can to prevent such tragedies but we are at war" Lapid emphasized. "They are also shooting at our children."
 (28 alleluia) 
La dichiarazione del Ministero della Difesa della Russia 0:52
La maggior parte dei passeggeri sul Boeing precipitato era olandese 0:41
Le indagini sulla tragedia dell'aereo malese devono essere internazionali 0:23
Alto Commissario ONU chiede l'immunità per Edward Snowden 0:21
"Immagini scioccanti" riferisce giornalista russo dal luogo della sciagura aerea in Ucraina 0:16
I filorussi pronti a tregua con Kiev per permettere indagini su schianto Boeing malese 0:07
Israele ha avviato l'operazione di terra a Gaza 0:01
"2 caccia ucraini vicino al Boeing malese prima della scomparsa dai radar" 23:51
L'Associazione Nazionale Produttori USA critica le sanzioni contro la Russia 23:38
23 cittadini USA a bordo del Boeing malese precipitato in Ucraina 23:28

Prime Minister Binyamin Netanyahu soltanto Israele aggredendo la LEGA ARABA (e ne ha tutte le prove e tutti i motivi) rapidamente potrebbe salvare il genere umano dalla guerra mondiale nucleare contro CINA E RUSSIA che Rothschild CIA laVEy 666 Bush ha deciso di fare con un qualsiasi pretesto al più presto! ed in una guerra del genere USA non potrebbero essere per te di nessun aiuto anche se volessero ma poi non vogliono perché tutto è già stato studiato a tavolino per rovinarti!
Prime Minister Binyamin Netanyahu tu sei un codardo che piuttosto tu pensare di convivere con il terrorismo soltanto perché tu hai paura di combattere contro la LEGA ARABA che lo sappiamo tutti che è un unico terrorismo imperialismo sharia! ma poi nessuno ha il coraggio di dire questo al di fuori di me in tutto il mondo! Quando Dio parlò con Adamo Enoch Noè Abramo Mosé Gesù Cristo personalmente? poi il demonio pedofilia della lussuria Allah il topo parlò con uno degli uomini più criminali e più abietti della storia del genere umano un esoterista di falso profeta poi tra i satanisti farisei usurocrazia strozzini Illuminati e i criminali assassini commercianti di schiavi pedofili maomettani io non credo che il genere umano potrebbe sopravvivere ancora più a lungo! per colpa di ONU che ha detto è giusto che per sharia una donna può valere 1/4 di un uomo e che un dhimmi deve essere uno schiavo! Hamas Rejected Egypt's Ceasefire. Prime Minister Netanyahu says ground operation in Gaza was ordered after Hamas rejected the ceasefire proposal. By Elad Benari. 7/18/2014 Prime Minister Binyamin Netanyahu explained on Thursday evening that the ground operation in Gaza was meant to hit the terrorist tunnels leading from Gaza into Israeli territory. In a statement issued after he and Defense Minister Moshe Ya'alon instructed the IDF to embark on a ground assault into Gaza Netanyahu noted that the operation was a direct result of Hamas's refusal to accept Egypt's proposal for a ceasefire. "The directive for ground action was approved by the Security Cabinet after Israel agreed to the Egyptian ceasefire proposal whereas Hamas rejected it and continued firing rockets at Israeli cities" said the statement.
"Hamas also did not honor the humanitarian ceasefire initiated by the UN and continued firing at Israeli cities during the lull. In light of Hamas' criminal and relentless aggression as well as the dangerous attempt to infiltrate Israeli territory Israel must act to defend its citizens" the statement added. "Operation Protective Edge will continue until it reaches its goal – restoring quiet to Israel's citizens for a prolonged period while inflicting a significant blow to the infrastructures of Hamas and the other terrorist organizations" concluded Netanyahu's statement.
 (22 alleluia)
La Difesa contraerea russa il 17 luglio non lavorava nelle zone confinanti con l'Ucraina gli aerei dell'Aeronautica militare della Russia non eseguivano voli nella zona in quel giorno si dice nella dichiarazione del Ministero della Difesa inviato nell'agenzia stampa RIA Novosti. Nel documento si riferisce che secondo i dati del Ministero della difesa russo nella regione di Donetsk (sud-est dell'Ucraina) sono stati schierati 27 complessi lanciarazzi "Buk M1" in dotazione dell'esercito ucraino. Essi sono in grado di colpire bersagli ad una quota di oltre 30 km.
Le dichiarazioni di Kiev secondo le quali i lanciarazzi "Buk" o gli aerei dell'Aeronautica militare ucraina non sparavano bersagli aerei nella zona dell'abbattimento del Boeing provocano dubbi al Ministero della Difesa russo. Il probabile target del razzo ucraino che avrebbe colpito il Boeing 777 della Malaysia Airlines potrebbe essere stato l'aereo presidenziale di Vladimir Putin rivela una fonte dell'aviazione russa. L'aereo presidenziale russo si era incrociato con il Boeing malese nei pressi di Varsavia.  (13 alleluia)
chi Rothschild Baal fariseo per il talmud satanico apostasia blasfemia sacrilegio e eresia di satanismo Illuminati da lucifero lui un giorno disse "questa 666 stella deve diventare la stella ebraica per fare in eterno shoah a tutti? Mai questa stella di simbolo demonico mai era stata di Davide! quindi sulla bandiera deve andare la Menoraah "Cult Flies Jewish Star Swastika Over Major Cities. Raelians who preach that Nazi symbol promotes 'peace' at center of controversy over unusual banner. First Publish 7/14/2014 A swastika and a Jewish star on the same banner is usually a sign of anti-Semitism. However one cult group who flew banners bearing both claim that the juxtaposition is a symbol of peace. Beachgoers in New York and New Jersey were startled to see banners bearing the two symbols along with the traditional "peace sign" and an advertisement for "pro-swastika.org." The International Raelian Movement was behind the banners according to the the group's spokesperson Thomas Kaenzig. 
Kaenzig told NBC 4 that they believed the swastika had been "hijacked by the Nazis." 
"As long there are people still offended by it it means we need to continue our work we need to continue to rehabilitate the symbol" Kaenzig said.
The Raelian movement founded in 1974 believes that the universe was created by extraterrestrials who sent messages through the Bible. Much of their doctrine is based as well on the controversial combination of the swastika - which was used by Nazi Germany as a symbol of hate - and the Jewish star. Together they can be mistaken not for a "symbol of peace" as they claim but for anti-Israel propaganda. Several residents stated they were offended by the banners. 
"I am deeply offended and hurt" said Councilman Mark Treyger of Brooklyn. "Try explaining to someone who witnessed their loved ones who were butchered by people under that Nazi symbol that it's anything but a hateful one." "I will not accept their twisted logic" he continued. "And I am also going to speak out against sending chilling messages of fear and intimidation to residents." Cult Mosche ebraica Stella Svastica Più grandi città. Raeliani che predicano che il simbolo nazista promuove la 'pace' al centro di polemiche insolito striscione. 
Prima di pubblicazione 2014/07/14 una svastica e una stella ebraica sul la stessa bandiera è di solito un segno di antisemitismo.  Tuttavia un gruppo cult che ha volato striscioni con entrambi sostengono che la giustapposizione è un simbolo di pace. 
Bagnanti a New York e New Jersey sono stati sorpresi di vedere striscioni recanti i due simboli insieme alla tradizionale "segno di pace" e una pubblicità per "pro-swastika.org". 
Il Movimento Raeliano Internazionale era dietro gli striscioni secondo il portavoce del gruppo Thomas Kaenzig. 
Kaenzig detto a NBC 4 che credevano la svastica era stato "dirottato dai nazisti." 
"Finché ci sono persone ancora offeso da esso significa che dobbiamo continuare il nostro lavoro abbiamo bisogno di continuare a riabilitare il simbolo" ha detto Kaenzig. 
Il movimento raeliano fondata nel 1974 è convinto che l'universo è stato creato da extraterrestri che hanno inviato messaggi attraverso la Bibbia. Gran parte della loro dottrina si basa pure sulla combinazione controversa della svastica - che è stato utilizzato dalla Germania nazista come un simbolo di odio - e la stella ebraica. Insieme essi non possono essere scambiati per un "simbolo di pace" come dicono ma per la propaganda anti-israeliana. Molti residenti hanno dichiarato che sono stati offesi dai banner pubblicitari. "Sono profondamente offeso e ferito" ha detto il consigliere comunale Marco Treyger di Brooklyn. "Provate a spiegarlo a qualcuno che ha assistito i loro cari che sono stati massacrati da persone sotto quel simbolo nazista che si tratta di nulla ma un odioso."  "Non voglio accettare la loro logica contorta" ha continuato. «E sto anche andando a parlare contro l'invio di messaggi agghiaccianti di paura e di intimidazione ai residenti."
 (48 alleluia) 
HILLARY CLINTON IS RIGHT! NOT FOR PALESTINIANS HAMAS work is WHY ALL THE WORK ONLY FOR THE ISLAMIC is work for WORLD CALIPHATE this is written in the Koran and Sharia law that says the Ummah nazi! it is essential to raze the Saudi Arabia and kill Erdogan as a dog!
HILLARY CLINTON HA RAGIONE! HAMAS NON LAVORA PER I PALESTINESI PERCHé TUTTO GLI ISLAMICI LAVORANO SOLTANTO PER IL CALIFFATO MONDIALE questo è scritto nel corano e questo dice la Ummah Sharia nazi! è indispensabile radere al suolo la Arabia Saudita ed uccidere Erdogan come un cane!
Clinton would not go there. "Well and they're trapped by their leadership" she retorted. "Unfortunately it's a two-pronged trapping. They have leadership that is committed to resistance and violence and therefore their actions are mostly about how do we get new and better missiles to launch them at Israel instead of saying 'hey let's try to figure out how we're going to help make your life better?'
"The Israelis are absolutely right in saying that they can't just sit here and let the rockets rain down" she insisted. "They have a missile defense system which is working well but you know that can't be certain. And now there are drones apparently that are being launched from Gaza.
The residents of Gaza she explained are trapped. "They're trapped I would argue first and foremost by a leadership that doesn't really want to make the situation too much better because that gives them a lot of leverage over the poor people in Gaza."
Stewart asked Clinton if it is not reasonable for people in Gaza to see Hamas as freedom fighters.
She responed with some history. "When Israel withdrew from Gaza... they left a lot of their businesses. There was really a very valuable horticultural business that was set up by the Israelis who had lived in Gaza and the idea was that this would be literally turned over money was provided there would be a fund to train Palestinians in Gaza to do this work and basically the leadership said 'we don't want anything left from Israel' destroyed it all. That mentality I find hard to deal with."Clinton non sarebbe andato lì. «Be ' e sono intrappolati dalla loro leadership" ribatté lei. "Purtroppo si tratta di una cattura due fronti. Hanno leadership che si è impegnata alla resistenza e alla violenza e pertanto le loro azioni sono per lo più su come possiamo ottenere nuovi e migliori missili per lanciarli contro Israele invece di dire 'hey proviamo a capire come stiamo andando a contribuire a rendere la vostra vita migliore? '
"Gli israeliani sono assolutamente ragione nel dire che non possono semplicemente sedersi qui e lasciare che i razzi piovono" ha insistito. "Hanno un sistema di difesa missilistico che sta lavorando bene ma si sa che non può essere certo. E ora ci sono droni pare che vengono lanciati da Gaza. 
I residenti di Gaza ha spiegato sono intrappolati. "Sono intrappolati direi prima di tutto da una leadership che non vuole davvero rendere la situazione troppo meglio perché questo dà loro un sacco di leva sui poveri a Gaza." 
Stewart ha chiesto Clinton se non è ragionevole per la gente di Gaza per vedere Hamas come combattenti per la libertà. 
Lei responed con un po 'di storia. "Quando Israele si è ritirato da Gaza... hanno lasciato molte delle loro attività. C'era davvero un business orticola molto prezioso che è stato istituito dagli israeliani che avevano vissuto a Gaza e l'idea era che questo sarebbe letteralmente capovolta il denaro è stato fornito ci sarebbe un fondo per addestrare i palestinesi di Gaza per fare questo lavoro e fondamentalmente la dirigenza ha detto 'non vogliamo più nulla da Israele' ha distrutto tutto. Che mentalità trovo difficile da affrontare."
 (43 alleluia) soltanto la CIA 322 satanisti Bush 322 LaVey Kerry 666 potrebbe essere il responsabile di questo crimine! tutte le parti in causa non hanno interesse in un crimine di queste proporzioni! Le indagini sulla tragedia dell'aereo malese devono essere internazionali! QUESTI RIBUSCIATI ROTHSCHILD POTERI OCCULTI E MASSONICI NON STANNO SFIDANDO LA RUSSIA LORO VOGLIONO SFIDARE ME UNIUS REI! MA SATANISTI AMERICANI COME POSSONO SPERARE DI VINCERE CONTRO DI ME? LA LORO ARROGANZA LI ROVINERà! COME ISRAELE SARà COLPITO DA UNA BOMBA ATOMICA IRANIANA CHE LA CIA LANCERà? Le indagini sulla tragedia dell'aereo malese devono essere internazionali. 143 passeggeri a bordo del Boeing malese precipitato in Ucraina orientale erano cittadini dei Paesi Bassi riferisce il quotidiano Star citando l'elenco preliminare dei passeggeri diffuso nell'aeroporto internazionale di Bali. Il secondo posto è occupato da 27 australiani il terzo da cittadini della Malesia 20 adulti e due neonati.
Inoltre ci sono cittadini indonesiani (11 adulti e un bambino) sei britannici per quattro cittadini francesi e quattro tedeschi tre belgi e un canadese. La nazionalità degli altri 58 passeggeri non è stata rivelata. 
Il Segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen esorta ad avviare immediatamente un'inchiesta internazionale sull'abbattimento dell'aereo malese nella parte orientale dell'Ucraina. Nel suo comunicato Rasmussen ha dichiarato che è importante iniziare immediatamente un'indagine internazionale e che i responsabili siano presentati rapidamente davanti alla giustizia. Ha evidenziato che "gran parte delle circostanze sull'abbattimento dell'aereo è poco chiara".
La necessità di indagare immediatamente la causa del disastro aereo è annunciata nella dichiarazione congiunta del Presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso e del Presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy.
"Siamo scioccati dall'abbattimento dell'aereo malese in Ucraina e la tragica morte di tante persone. Sono stati uccisi cittadini di molte nazioni tra cui europei. In nome dell'Unione Europea esprimiamo le nostre profonde condoglianze al Primo Ministro dei Paesi Bassi della Malesia ai governi di tutti gli altri Paesi coinvolti e alle famiglie delle vittime" si dice nel comunicato.
"Chiediamo un'indagine immediata e approfondita sulle cause dello disastro. I fatti e la responsabilità devono essere stabiliti il più presto possibile" si dice nella dichiarazione 
 (29 alleluia) 
soltanto la CIA 322 satanisti Bush 322 LaVey Kerry 666 potrebbe essere il responsabile di questo crimine! tutte le parti in causa non hanno interesse in un crimine di queste proporzioni!
Le autorità della Repubblica Popolare di Donetsk sono pronte ad una tregua umanitaria con Kiev per indagare lo schianto del Boeing 777 malese ha dichiarato il primo ministro del governo indipendentista non riconosciuto Alexander Boroday.
Ha riferito di essere in contatto tramite videoconferenza con le autorità di Kiev. Le organizzazioni internazionali saranno in grado di raggiungere il luogo dello schianto e la tregua sarà firmata in 2 o 3 giorni.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_18/I-filorussi-pronti-a-tregua-con-Kiev-per-permettere-indagini-su-schianto-Boeing-malese-0012/ 
il valore criminale di Maometto non deve essere sottovalutato come assassino non è uno stupido! hamas prima di invocare la pace? devono prima esaurire tutti i missili che hanno costruito! L'agenzia russa RIA Novosti informa che le Forze di Difesa israeliane ha avviato l'operazione di terra nella Striscia di Gaza. Lo scopo dell'operazione è stato giustificato per distruggere i tunnel scavati dai guerriglieri palestinesi sotto il confine congiunto ha riferito il comando militare e la leadership politica del Paese.
L'offensiva di terra è stata avviata dopo 10 giorni dall'inizio dell'operazione che fino ad ora è stata limitata agli attacchi aerei e ai raid marini. 
Pochi minuti prima dello schianto del Boeing malese in Ucraina nelle sue vicinanze sono stati rilevati 2 aerei militari ucraini. 
ok è stata la CIA! perché è la CIA che sta riempiendo la testa dei fascisti ucraini loro Sono così stupidi e pieni di odio al punto tale da non capire che in una guerra mondiale nessuno di loro potrebbe salvare la sua vita! Pochi minuti prima dello schianto del Boeing malese in Ucraina nelle sue vicinanze sono stati rilevati 2 aerei militari ucraini. Lo ha scritto su Twitter un controllore di volo spagnolo che era in contatto con l'aereo della Malaysia Airlines.
Secondo lui gli aerei militari ucraini volavano vicino al Boeing 777 fino a 3 minuti prima che sparisse dai radar.
"Subito dopo che l'aereo è scomparso dai radar le autorità di Kiev ci hanno detto che è precipitato. Come potevanosaperlo così in fretta? "- ha scritto Carlos nel suo microblog.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/2-caccia-ucraini-vicino-al-Boeing-malese-prima-della-scomparsa-dai-radar-8690/
Lo ha scritto su Twitter un controllore di volo spagnolo che era in contatto con l'aereo della Malaysia Airlines.
Secondo lui gli aerei militari ucraini volavano vicino al Boeing 777 fino a 3 minuti prima che sparisse dai radar.
"Subito dopo che l'aereo è scomparso dai radar le autorità di Kiev ci hanno detto che è precipitato. Come potevano saperlo così in fretta? "- ha scritto Carlos nel suo microblog.
A bordo del Boeing malese abbattuto nella regione di Donetsk si trovavano 23 cittadini degli Stati Uniti hanno riferito alla Casa Bianca.
A breve sarà diffuso un comunicato ufficiale della Casa Bianca.
Nell'aereo malese c'erano anche 9 cittadini britannici 71 olandesi e 4 francesi.
In totale si trovavano a bordo 295 persone tra cui 80 bambini.
 (20 alleluia)  israeliani non sono stupidi quindi hanno detto hanno fatto capire la verità russofoni non hanno missili terra aria per raggiungere oltre 6 miles e non hanno la cultura criminale di satanisti per fare un crimine del genere! è impossibile per raggiungere quella altezza di 9 miglia dai partigiani russofoni poi Russia ed Ucraina non hanno nessun interesse in un crimine del genere! quindi questo aereo è stato abbattuto dalla CIA con una bomba a bordo! At least 100 bodies have been found so far emergency workers told the news agency and the debris field had been measured at 15 kilometers (9 miles). It should be noted that this is the second Malaysia Airlines 777 to be downed due to mysterious causes after a near-identical plane disappeared March 8 over the Indian Ocean.. Malaysia Airlines Jet Crashes Over Russia-Ukraine Border. [[ mi fa male quando dicono "ribelli" si loro sono i ribelli contro il nazismo Merkel Troika Bildenberg ma in realtà sono patrioti che combattono per la Patria e per la libertà dal nazi-fascismo Rothschild NATO UE USA il sistema massonico che ha rubato la sovranità monetaria per schiavizzare tutti i popoli del pianeta ed è questa l'era di satana che presto dovrebbe sorgere FMI FED BCE; NWO 322 Kerry LaVey dio gufo al bohemian grove ecc..! I russofoni combattono con grande coraggio e con grande lealtà contro un nemico sporco Kiev disonesto crudele che ha usato genocidi di civili caccia bombardieri e varie tecniche proibite bombe a frammentazione ed incendiarie di artiglieria contro i ciivili. Russofoni non usano il terrorismo fino ad oggi quindi potrebbe essere stato un auto-attacco di Kiev CIA NATO per ottenere la guerra mondiale.. perché questi sono gli ordini che Farisei Illuminati 666 la CIA ha dato  "cercare velocemente in tutti i modi di rovinare la Russia e tutto il genere umano con 6miliardi di morti perché senza guerra mondiale poi il FMI con tutti i suoi derivati bolle finanziarie e truffe falso in bilancio che nessuno può controllare poi tutto questo satanismo deve crollare!"
Foul play or terrorism? Stakes skyrocket in Moscow-Kiev conflict after 295 people die in apparent terror attack.Both the Russian and Ukrainian government denied being involved in the crash of the Boeing-777 bound to Kuala Lumpur from Amsterdam each accusing the other of implicit involvement in the mysterious crash. The Ukrainian government accused pro-Russian "terrorists" of shooting down the plane with Soviet-era ground-to-air missiles shortly after the crash after the self-declared Donetsk People's Republic shot down at least three small Ukrainian transport planes over the past several days. 
According to Malaysia Airlines air traffic controllers lost contact with flight MH-17 at approximately 2:15 p.m. GMT as it flew over the Russian-Ukrainian border with 280 passengers and 15 crew. The plane was at 33000 feet when it was shot down according to controllers.
Parts of the plane began falling over the border town of Grabovo locals said. 
"I was working in the field on my tractor when I heard the sound of a plane and then a bang" a farmer told Reuters. "Then I saw the plane hit the ground and break in two. There was thick black smoke."
At least 100 bodies have been found so far emergency workers told the news agency and the debris field had been measured at 15 kilometers (9 miles). 
It should be noted that this is the second Malaysia Airlines 777 to be downed due to mysterious causes after a near-identical plane disappeared March 8 over the Indian Ocean. Accusations fly high
Both Ukrainian President Petro Poroshenko and Interior Minister Anton Gerashchenko deemed the crash "terrorism" with Gerashchenko accusing Russian President Vladimir Putin on Facebook of providing the ground-to-air missiles suspected of downing the planes to pro-Russian terrorists in the eastern Ukrainian badlands.
Sia il governo russo e ucraino ha negato di essere coinvolta nello schianto del Boeing-777 è tenuta a Kuala Lumpur da Amsterdam ognuno accusando l'altro di coinvolgimento implicito nel misterioso incidente. Il governo ucraino ha accusato pro-russe "terroristi" di abbattere l'aereo con sovietica terra-aria missili poco dopo l'incidente dopo l'auto-dichiarata Donetsk Repubblica Popolare abbattuto almeno tre piccoli aerei da trasporto ucraino negli ultimi diversi giorni. Secondo la Malaysia Airlines controllori del traffico aereo hanno perso il contatto con volo MH-17 a circa 02:15 GMT mentre sorvolava il confine russo-ucraino con 280 passeggeri e 15 membri dell'equipaggio. L'aereo era a 33.000 piedi quando è stato abbattuto secondo controller. 
Parti del piano cominciarono a cadere sopra la città di confine di Grabovo i locali hanno detto. "Stavo lavorando nel campo a mio trattore quando ho sentito il rumore di un aereo e poi un botto" ha detto un contadino a Reuters. "Poi ho visto l'aereo ha colpito il terreno e rompere in due. C'era fumo nero e denso." 
Non sono stati trovati finora almeno 100 corpi operatori del soccorso ha detto l'agenzia di stampa e il campo di detriti erano stati misurati a 15 chilometri (9 miglia). 
Va notato che questo è il secondo Malaysia Airlines 777 per essere abbattuto per cause misteriose dopo che un aereo quasi identico scomparso 8 marzo sopra l'Oceano Indiano. Le accuse volano alto. Sia il Presidente ucraino Petro Poroshenko e il ministro dell'Interno Anton Gerashchenko considerati l'incidente "terrorismo" con Gerashchenko accusando il presidente russo Vladimir Putin su Facebook di fornire i missili terra-aria sospettati di Downing piani ai terroristi filo-russi nei calanchi ucraini orientali.
Rebel forces meanwhile have blamed the Ukrainian army for downing the plane stating that their weapons are incapable of shooting down a plane of that size - and of an altitude nearly 10km (six miles) skyward. Russia has been accused multiple times of facilitating the armed takeover of eastern Ukraine by pro-Russian separatists as fighting continues in a months-long civil war. The war which began in February of 2014 has mushroomed from a domestic conflict between europhiles and euroskeptics to an all-out war over deep-seated ethnic and cultural differences. Neither Moscow nor the Ukrainian army could be reached by international media for comment. 
US President Barack Obama did speak to Putin about the crash the White House revealed late Thursday at the Kremlin's request. Readouts of the call provided by both the White House and the Russian Foreign Ministry reveal that 23 US citizens were on the fatal flight. 
The call was pre-arranged the Kremlin said to discuss sanctions the US and other G7 countries are readying for Moscow over the ongoing crisis in Ukraine. 
Le forze ribelli nel frattempo hanno accusato l'esercito ucraino per downing il piano affermando che le loro armi sono in grado di abbattere un aereo di quelle dimensioni - e di una quota quasi 10 chilometri (sei miglia) verso il cielo. 
La Russia è stata accusata più volte di facilitare l'acquisizione armata dell'Ucraina orientale dai separatisti filo-russi come combattimenti continuano in una guerra civile mesi a lungo. La guerra iniziata nel febbraio del 2014 è cresciuto rapidamente da un conflitto interno tra europeisti ed euroscettici di una guerra a tutto campo sulle differenze etniche e culturali profonde. 
Né Mosca né l'esercito ucraino potrebbe essere raggiunto dai media internazionali per un commento. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha parlato a Putin per la caduta la Casa Bianca ha rivelato Giovedi tardi su richiesta del Cremlino. Letture della chiamata a condizione che sia dalla Casa Bianca e il ministero degli Esteri russo rivelano che 23 cittadini statunitensi erano sul volo fatale. 
La chiamata è stata pre-organizzati il Cremlino ha detto per discutere le sanzioni gli Stati Uniti e di altri paesi del G7 stanno preparando per Mosca sulla crisi in corso in Ucraina. 
 (92 alleluia)
Abd Allah dell'Arabia Saudita -- COME è QUESTA TUA BRUTTA STORIA? perché con il tuo dio topo Allah tu vai a "succhiare" in mezzo alle penne del dio gufo Rothschild Baal per comprare ad interesse anche tu il denaro creato da lui dal nulla proprio da lui! perché quello che tu fai è essere il supporter del satanismo. certo con la internazionale islamica e la galasia jihadista presto tu sarai diventato il padrone di mezzo pianeta e i musulmani nazi islamici sharia apostasia blasfemia saranno diventati 3 miliardi.. e poi cosa farai se tu non hai la tecnologia? i farisei Illuminati prima di te meglio di te attraverso di te loro amano ed hanno amato i genocidi e certo non hanno nessun rispetto degli ebrei e tu ed il tuo dio topo Allah? tu non potrai mai essere bravo come loro!
European Union (EU) leaders on Wednesday condemned the firing of rockets into Israel while urging the Israel to "act proportionately" and Hamas to agree to a ceasefire AFP reports. Voicing "great concern" over continued violence in Israel and Gaza EU leaders said the bloc "condemns the firing of rockets from Gaza into Israel and the indiscriminate targeting of civilians."
"Israel has the right to protect its population (but) in doing so it must act proportionately and ensure the protection of civilians at all times" a European Union statement added.
Issued at a summit it said the 28-nation bloc "deeply deplores the loss of innocent lives and the high number of wounded civilians in the Gaza Strip as a result of Israeli military operations."
"The European Council calls on both sides to de-escalate the situation to end the violence to end the suffering of the civilian populations notably by allowing access to humanitarian assistance and return to calm" said the statement.
Welcoming regional efforts to broker a truce notably by Israel the EU "calls on Hamas to agree on such a ceasefire" it added.
Earlier on Wednesday four children died in an Israeli airstrike on Gaza an incident which the IDF Spokesman confirmed was the result of Hamas using civilians as human shields. "Hamas is hiding among civilians targets" Spokesman Moti Almoz told Channel 2. "Hamas continues to make cynical use of civilian casualties and we will continue to operate within a civilian environment."
"As demonstrated numerous times in recent days the IDF has no intention to harm civilians caught in the reality of fighting between Israel and Hamas" he continued. 
During the current escalation Hamas has openly boasted about the "success" of its strategy of using civilians as human shields and the IDF has published extensive evidence of the practice.
Meanwhile on Wednesday night Hamas agreed to a temporary humanitarian ceasefire in Gaza but not before firing another salvo of rockets towards Israel.
Israel had earlier accepted a request by UN envoy Robert Serry to enact a "humanitarian ceasefire" for several hours starting Thursday morning.
The IDF Spokesman said the ceasefire will be a "window of opportunity" for Palestinian Arabs in Gaza to get supplies and evacuate.
 (26 alleluia) 2014/07/17 韩国 - 梵蒂冈
金枢机生平纪录片旨在继承其遗志、更好地认识了解这位韩国轿子
八月七日即教宗方济各即将抵达韩国进行牧灵访问前几天介绍韩国首尔总主教区前总主教、人权以及教会传教事业先锋金寿宦枢机的纪录片《枢机》将在全国各地影院上演。制片人表示旨在"满足人们渴望认识了解金枢机的愿望。让人们了解他的一生、他的见证对今天的我们具有哪些意义" 
首尔(亚洲新闻)-为了纪念韩国首都首尔总主教区前总主教金寿宦枢机的生平事迹和传教见证在金枢机安息主怀五周年之际韩国部  ...
2014/07/17 印度 恰蒂斯加尔邦基督徒继续遭到印度教激进分子迫害:要么八月前要么付出沉重代价 这是亲执政党人民党的印度教激进势力组织"世界印度教议会"成员对基督徒发出的威胁。也是再次对巴斯塔县基督信仰团体的攻击 2014/07/17 菲律宾
强台风"威马逊"袭击菲律宾、三十八人丧生、五十多万人无家可归
首都马尼拉和吕宋岛其它地区数百万人口断水断电。至少八人失踪;初步统计损失已达一千五百万美元、七千多所住房被毁、一万九千多所房屋不同程度受损。奎松城准备宣布自然灾害状态 2014/07/16 韩国 - 美国
美韩开始"战争游戏"军演
美国和韩国海军陆战队将在未来五天里在韩国水域进行防御性军演。平壤抗议要求立即取消、继续发射短程导弹。同时双方讨论筹备仁川亚运会 2014/07/16 伊拉克
巴格达宗主教感谢议会选出总统现在是到了组建新政府的时候了
萨科枢机敦促议会尽快选出议长后对议会任命温和派逊尼派穆斯林萨利姆·埃尔-贾伯里为议长表示满意。希望再接再厉完成共和国总统和总理的任命、为组建新政府开辟道路。摩苏尔的伊斯兰势力在基督徒住房上做出"标记"
2014/07/16 西藏 - 中国
达赖喇嘛告诫中国汲取中东教训、只有对话才能救西藏
藏传佛教领导人指出"需要对局势抱现实态度。如果我们继续看过去最终只能成为以色列和巴勒斯坦人陷入持续的冲突"。也叮嘱藏人"不要再戴着历史的有色眼镜" 2014/07/16 中国 - 美国
逃往美国的张牧师女儿沦为当局眼中钉
基督教领导人因反对南乐县当局霸占教会土地被判处十二年徒刑。官员们大肆暴力威胁着对夫妇:女儿、女婿和外孙女被迫出国
2014/07/16 印度
格拉齐亚斯枢机指出亵渎十字架沉重打击了孟买的多元宗教性
by Nirmala Carvalho
孟买总主教区总主教向本社表示严正谴责破坏古老的基督被钉十字架上圣像犯罪行径。"我要求团体保持冷静此类事件不应摧毁不同信仰信徒的和睦相处" 2014/07/16 亚洲
金砖国家的挑战:成立开发银行与亚行、世行博弈
巴西、俄罗斯、印度、南非和中国将成立金砖国家开发银行启动资金为五百亿美元、总部设在上海、另建一千亿美元金砖国家应急储备基金。印度总理莫迪和中国国家主席习近平首次会晤  2014/07/16 越南 - 中国
南中国海:北京与河内存在"争议的平台"移向海南
五月一日在西沙建成的深海钻井平台招致越南船只冲突以及反华暴力示威抗议。中国能源大户将分析平台提供的数据初步结果"发现了油气显示""在此基础上研究制定下阶段工作方案"。但中国已经宣布将建造另外三个钻井平台 2014/07/15 香港 - 中国
香港政府递交北京报告中"取消"占中 香港特区政府原本于五个月前向港人介绍报告结果是北京所要的。特首表示"主流意见"是一切照旧。占中运动得到了陈枢机以及三位新辅理主教的支持和赞赏 2014/07/15 日本 基督徒"一致"反对解禁宪法第九条
宗座外方传教会会士马尔科·维拉神父指出"安倍政府重新审议宪法第九条造成了日本社会和公众舆论分裂。第二次世界大战就会因此被遗忘重返古老的观念。中国和北朝鲜的交战立场于事无补"。主教团主教致函首相明确指出这是"错误的、危险的选择" 2014/07/15 中国
中国开始收紧周系网络
媒体大肆报道中国人民最高检察院正式宣布对三名前政府高官立案:两人曾是国安系统"沙皇"的嫡系。盛传周永康被捕的消息两年前还是中国"最有权势、最让人胆战心惊的"政客
2014/07/15 以色列 - 巴勒斯坦
加沙地带:以色列同意埃及提出的停火建议哈马斯反对已有一百八十八人丧生
今天清晨拉法赫一名妇女、坎尤内斯一位老人被打死。以军一夜之间二十五次空袭加沙地带百分之二十五的死者是孩子。今天清晨内坦尼亚胡政府决定接受埃及提出的停火建议。哈马斯拒绝要求结束对加沙地带的封锁、开放拉法赫通道、释放部分囚犯 2014/07/15 印度
古耶稣圣像第二次遭到亵渎
教友们发现了臂膀被折断的耶稣圣像。百余教友抗议当局因此逮捕一名团体成员痛斥不公。二O一三年十二月这座古老的耶稣被钉十字架圣像就曾经遭到亵渎
其他文章 2014/07/15 伊拉克 加尔丁礼宗主教表示对修女和年轻人平安获释感到高兴
2014/07/14 西藏 - 中国 北京绑架了失踪两个月的藏族喇嘛
2014/07/14 香港 - 中国 - 梵蒂冈 获选香港主教:支持民间不服从、中梵对话持谨慎态度 by 2014/07/14 印度尼西亚 "在不同中求合一":全国天主教童子军大会在玛琅举行 2014/07/14 越南 家庭福传与社会努力:清海教友的传教使命 by NH
2014/07/14 韩国 - 中国 - 美国
因剥削未成年童工三星集团冻结与中国工厂合同
2014/07/14 台湾
通过家庭和圣召推动台湾、中国传教 by Xin Yage
2014/07/13 梵蒂冈
教宗「衷心呼吁」各方为圣地和平努力祈祷不會「白費」的
2014/07/12 伊拉克
库尔德民兵占据两石油装置西斯塔尼呼吁和平统一
2014/07/12 亚洲 - 联合国
全球逾一半人口居住在城市
2014/07/12 以色列 - 巴勒斯坦 内塔尼亚胡说:国际社会的压力不能阻止以色列军事行动
2014/07/12 中国 新疆:穆斯林学生斋月被迫进吃
2014/07/12 马来西亚 一穆斯林国会议员:『真主』一词争议中天主教徒权利受到侵犯
2014/07/11 香港 - 梵蒂冈 香港教區获三位新辅理主教
 (90 alleluia)  HONG KONG-CHINA-VATICAN. Card Zen Religious freedom and civil liberties are united for China and Hong Kong. A wide ranging conversation with the bishop emeritus of Hong Kong the courage of Msgr. Ma Daqin who sent a message to Pope Francis; underground Catholics are also prepared to be arrested; suspicions about Beijing's sincerity towards possible dialogue with the Holy See. And in Hong Kong the march for a referendum on democracy; support for "Occupy Central"; the fear of the government and arrests. Card. Zen reaffirms that religious freedom and civil liberties go hand in hand. ISLAM. The desperate dream of the Islamic Caliphate. by Samir Khalil SamirAbu Bakr al-Baghdadi's rhetoric is bankrupt. No Muslim wants to live in a caliphate. Moreover no-one accepts him as "caliph". But he is correct in pointing out that the Islamic world is in decline and Muslims themselves are responsible for this. Israel and "conspiracy" theories. The rebirth of Islam through open dialogue in society based on universal and shared values. Otherwise the demise of Islam is likely.
 Dossier Pope Francis in the Holy Land The Ukrainian Crisis [Show all dossier] 07/11/2014 HONG KONG - VATICAN The Church in Hong Kong has three new auxiliary bishops
07/11/2014 HONG KONG-CHINA-VATICAN Card Zen Religious freedom and civil liberties are united for China and Hong Kong  07/10/2014 SOUTH KOREA - VATICAN. Korean pop stars make music video to celebrate Pope Francis' visit
07/10/2014 CHINA - VATICAN. Shanghai Catholics remember Mgr Ma Daqin and the sufferings of the faithful on the day of Chinese martyrs 13/2014 VATICAN
As pope makes "heartfelt appeal" for peace in the Holy Land he notes that prayer is not "in vain"
07/15/2014 IRAQ. Chaldean Patriarch overjoyed at release of nuns and children "they are well"
07/10/2014 CHINA - CANADA If you're the son of a high ranking Chinese official you can get away with murder in a pillow fight
07/11/2014 BANGLADESH 12 Muslims arrested from group that attacked the church of Boldipukur 
07/12/2014 MALAYSIA. For Sepang Muslim MP Catholic rights violated in Allah controversy
07/10/2014 INDONESIA. Purwokerto diocesan forum to promote "brotherhood" among future priests.  (41 alleluia) 
07/17/2014 SYRIA - JORDAN. Syrian refugees' suffering worsened by drama of child brides. Poverty and fear of sexual violence have doubled the number of girls married before they are 18. Before the start of the civil war marriages of young girls were 13% of all marriages now the number has doubled. 48% of them are given to men who are at least 10 years older than them. This despite the fact that "girls under 15 are five times more likely to die in childbirth than adult women".
Amman (AsiaNews / Agencies) - Poverty and fear of sexual violence have doubled the number of young girls being given in marriage among the estimated 600 thousand Syrian refugees in Jordan. A report by Save the Children...
07/17/2014 KOREA - VATICAN 
Seoul a documentary on the life and works of Card. Kim
On August 7 a few days ahead of Pope Francis' arrival on the Korean peninsula "The Cardinal" will be released in cinemas nationwide. It is a documentary on the life of the archbishop of Seoul champion of human rights and the mission of the Church. The goal say producers is "to answer questions about why he lived the way he did and what his witness means for us today". 07/17/2014 JAPAN
Japan immigrants "key" to economic and social development 
by Pino Cazzaniga
Analysts have long warned of the inherent risk in the aging population and low birth rate two factors that could destroy the competitiveness of the nation in 50 years. The Catholic Church is called to work in this field giving its contribution.
07/17/2014 THAILAND 
Bishop of Chiang Mai Sowing seeds of mission among farmers
Bishop Francis Xavier Vira Arpondratana wants to "understand" the life of the "farmers" and to "promote" the social doctrine of the Church. The economy of the diocese is based on agriculture so he wanted to "work" alongside the farm laborers accepting the invitation of a nun. The path of evangelization among the tribals and the contribution of lay catechism. 07/17/2014 INDIA 
Chhattisgarh Christians targeted by Hindu radicals Out by August or pay dearly 
by Nirmala Carvalho
The threat comes from the militants of the Vishwa Hindu Parishad (VHP) a radical Hindu organization close to the ruling Bharatiya Janata Party (BJP). It is the latest attack on a Christian community in the district of Bastar a tribal majority.
07/17/2014 PHILIPPINES 
Typhoon Rammasun leaves 38 dead and more than 500 thousand displaced in the Philippines
Millions of people in the capital and in other areas of the province of Luzon are without electricity and water. At least eight people are still missing; Initial toll is about $ 15 million in damages. 7 thousand houses destroyed and another 19 thousand damaged. Quezon ready to declare a state of calamity. 07/16/2014 KOREA - UNITED STATES 
US-South Korean naval war games start
Five-day US-South Korean naval exercises being in South Korean territorial waters. Pyongyang reacts by protesting calling for the drill's cancellation whilst continuing to fire projectiles into the sea. Meanwhile the two Koreas are asks to cancel the event and continues to fire short-range missiles. Meanwhile the two Koreas organise joint meet to prepare for Asian Games in Incheon.
07/16/2014 INDIA
Feast of Mount Carmel in India Mary a woman who made a difference 
From behind the cloister's grille the prioress of the Carmelite monastery in Mumbai welcomed hundreds of the faithful for the Solemnity of Our Lady of Mount Carmel. Card Oswald Gracias archbishop of Mumbai celebrated the Eucharist talked about his First Communion. 07/16/2014 ISRAEL - PALESTINE 
After Hamas rejects truce Israel restarts airstrikes warns 100000 people to leave their homes 
by Joshua Lapide
The death toll now stands at 205 dead with more than 1500 injured. UN agency reports 560 homes destroyed. The International Red Cross warns airstrikes damaged Gaza's "fragile water infrastructure". Netanyahu faces ground invasion dilemma. Hamas is in crisis divided as to how to end the conflict.
07/16/2014 IRAQ
Patriarch of Baghdad grateful for the election of the Speaker of the House now for the government 
After sending a letter-appeal to MPs Mar Sako welcomes the appointment of the Sunni al-Salim Jabouri at the helm of the House. He calls for a renewed effort to complete the appointments (President and Prime Minister of the Republic) and open the doors to the formation of the executive. In Mosul the Islamists "mark" the homes of Christians. 07/16/2014 TIBET - CHINA 
Dalai Lama Beijing should learn from the Middle East only dialogue will save Tibet 
The leader of Tibetan Buddhism "We need a realistic approach to the situation. If we continue to look to the past end up like the Israeli-Palestinian conflict in a permanent". He also urges Tibetans "viewing the dispute merely through the prism of history would only aggravate the situation."
07/16/2014 CHINA - UNITED STATES 
Authorities target Pastor Zhang's family who flee to U.S. 
The Christian leader has been sentenced to 12 years for his opposition to the theft of church land by the authorities of Nanle. Officials have launched a campaign of violence and intimidation against his relatives daughter son in law and 1 year granddaughter forced to leave the country. 07/16/2014 INDONESIA
As Indonesian Church calls for unity tensions and charges divide Widodo and Subianto supporters
by Mathias Hariyadi
In a joint statement Catholic and Protestant leaders call for calm to avoid social tensions and conflict. They hope that the vote was fair an expression of the "will of the people." Meanwhile the first cases of fraud are emerging. Official results are expected on 22 July but it is likely that the loser will appeal to the Constitutional Court.
07/16/2014 INDIA 
Card. Gracias The desecration of the crucifix targets Mumbai's interfaith harmony
by Nirmala Carvalho
Speaking to AsiaNews the Archbishop of the city condemns the act of vandalism against the ancient statue of Jesus in the suburb of Vile Parle. "I ask the community to remain calm because such actions must not destroy the harmony between people of different faiths." 07/16/2014 CHINA
China's economic transition saved from the brink by the WTO and the UN
by Maurizio d'Orlando
The Asian giant has gone from a Stalinist economy to so-called "turbo-capitalism" without political reform. The children of party grandees are today's political and business leaders. The entry into the WTO without preconditions or liberalisation destroyed industry worldwide laying the foundation for today's unfettered and contradictory development. Here is the second of a three-part analysis.
07/16/2014 ASIA BRICS lays down challenge to IMF and World Bank and launches own bank
07/16/2014 VIETNAM - CHINA South China Sea Beijing removes contentious oil rig
07/15/2014 HONG KONG - CHINA Hong Kong government omits Occupy Central from its report to Beijing 07/15/2014 IRAN - UNITED STATES. Iran and Western powers still far apart over Tehran's nuclear programme 
07/15/2014 INDIA Mumbai Cloistered The Feast of Mount Carmel with Pope Francis and St. Teresa of Avila 
07/15/2014 JAPAN Japanese Christians resolutely against changes to the constitution's pacifism 07/15/2014 IRAQ. Baghdad Patriarch calls on parliament to save the country from division. 07/15/2014 CHINA China at a turning point civil rights and economic structures. 07/15/2014 CHINA. China trial opens against Zhou Yongkang clique. 07/15/2014 INDONESIA
Jakarta revolt against "pro-caste" bill to block corruption investigations by Mathias Hariyadi
07/15/2014 ISRAEL - PALESTINE Gaza Israel says yes Hamas no to Egyptian truce. 188 dead in Gaza 07/15/2014 INDIA Mumbai ancient crucifix desecrated a second time
07/15/2014 IRAQ Chaldean Patriarch overjoyed at release of nuns and children "they are well"
07/14/2014 TIBET - CHINA Tibetan Buddhist monk held for two months
 (125 alleluia) 17/07/2014 CINA. Le PMI la schiavitù dei migranti l'urgenza di un'economia cinese fondata sulla dignità dell'uomo. Lo sviluppo economico del Paese ha aperto squarci di libertà con le piccole e medie imprese che però rimangono parassite dell'industria statale. Continua lo sfruttamento della manodopera dalle campagne. Essere schiavi in Italia "è meglio" che essere schiavi in Cina. Superare il confucianesimo gerarchico per centrare la società sulla persona. Il dono del cristianesimo alla Cina. Terza parte di tre.
Milano (AsiaNews) - La novità della Cina contemporanea rispetto all'epoca maoista sono le Piccole e Medie Imprese le PMI. Anche questa novità è però in gran parte relativa e marginale perché il sistema delle PMI non...
17/07/2014 CINA Pechino prima condanna nella campagna anti-corruzione nel Partito
Wang Suyi 53enne ex capo del Dipartimento del lavoro del Fronte unito della Mongolia interna è stato condannato all'ergastolo per corruzione e favoreggiamento. Alcune voci sostengono che abbia intascato almeno 10 milioni di euro nel corso della sua carriera. La sentenza apre la strada alle altre inchieste in corso contro alti dirigenti del Pcc. 17/07/2014 SIRIA - GIORDANIA
Per i rifugiati siriani anche il dramma dei matrimoni delle loro bambine
Povertà e timore di violenze sessuali hanno fatto raddoppiare il numero delle ragazze che si sposano prima dei 18 anni. Prima dell'inizio della guerra civile i matrimoni di bambine erano il 13% di tutti i matrimoni il numero ora è raddoppiato. Il 48% di loro vengono date a uomini che hanno almeno 10 anni più di loro. E "le ragazze sotto i 15 anni hanno cinque volte più probabilità di morire di parto rispetto alle donne cresciute".
17/07/2014 COREA - VATICANO Seoul un documentario sulla vita del card. Kim per continuarne l'opera e conoscerlo meglio Il 7 agosto a pochi giorni dall'arrivo di papa Francesco nella penisola coreana esce nei cinema "Il Cardinale" un documentario sulla vita dell'arcivescovo di Seoul campione dei diritti umani e della missione della Chiesa. Lo scopo spiegano i produttori è "rispondere a domande sul perché abbia vissuto quel tipo di vita e su cosa la sua testimonianza rappresenta per noi oggi" 17/07/2014 GIAPPONE
Giappone gli immigrati "chiave" dello sviluppo economico e sociale
di Pino Cazzaniga
Da tempo analisti ed esperti avvertono del rischio insito nell'invecchiamento della popolazione e nel bassissimo tasso di natalità combinati i due fattori potrebbero distruggere in 50 anni la competitività della nazione. La Chiesa cattolica è chiamata a operare in questo ambito dando il suo contributo.
17/07/2014 THAILANDIA. Vescovo di Chiang Mai Nei campi con i contadini per spargere il seme della missione. Mons. Francis Xavier Vira Arpondratana vuole "capire" la vita degli "agricoltori" e di "promuovere" la dottrina sociale della Chiesa. L'economia della diocesi è basata sull'agricoltura per questo ha voluto "lavorare" con loro accogliendo l'invito di una suora. Il cammino di evangelizzazione fra i tribali e il contributo dei laici al catechismo. 17/07/2014 INDIA
Chhattisgarh cristiani ancora nel mirino dei radicali indù Via entro agosto o la pagherete cara.
È la minaccia rivolta dai militanti del Vishwa Hindu Parishad (Vhp) organizzazione radicale indù vicina al partito di governo Bharatiya Janata Party (Bjp). Si tratta dell'ennesimo attacco contro una comunità cristiana nel distretto di Bastar a maggioranza tribale.
17/07/2014 FILIPPINE. Il tifone Rammasun colpisce le Filippine 38 morti e oltre 500mila sfollati 
Milioni di persone nella capitale e in altre zone della provincia di Luzon sono senza corrente elettrica e acqua. Almeno otto persone risultano tuttora disperse; il primo bilancio parla di danni per 15 milioni di dollari. Distrutte 7mila case e danneggiate altre 19mila. Quezon pronta a dichiarare lo stato di calamità. 16/07/2014 COREA - STATI UNITI
Corea al via i "war games" navali con gli Stati Uniti
Le Marine di Seoul e Washington saranno impegnate per i prossimi 5 giorni in esercitazioni difensive nelle acque territoriali della Corea del Sud. Pyongyang protesta chiede di annullare l'evento e continua a sparare missili a corto raggio. Nel frattempo i due governi confinanti si incontrano per prepararsi ai Giochi asiatici di Incheon.
16/07/2014 INDIA. Festa del Carmelo in India Maria una donna che ha fatto la differenza
Da dietro le grate della clausura così la priora del monastero carmelitano di Mumbai ha accolto centinaia di fedeli per la solennità di Nostra Signora del Monte Carmelo. A presiedere l'Eucarestia l'arcivescovo card. Oswald Gracias che ha raccontato un episodio della sua Prima Comunione. 16/07/2014 ISRAELE-PALESTINA
Dopo il no di Hamas alla tregua tornano le bombe e Israele ordina a 100mila civili di lasciare le loro case. Il bilancio delle vittime salito a 205 morti e oltre 1.500 feriti. Agenzia Onu finora distrutte 560 case. Croce rossa internazionale i bombardamenti hanno danneggiato "il fragile sistema idrico" di Gaza. Netanyahu di fronte al dilemma invasione terrestre. Hamas in crisi e divisa di fronte alla possibilità di porre fine al conflitto.
16/07/2014 IRAQ. Patriarca di Baghdad grati per l'elezione del presidente della Camera ora il governo. Dopo aver inviato una lettera-appello ai parlamentari Mar Sako esprime soddisfazione per la nomina del sunnita Salim al-Jabouri alla guida della Camera. E auspica un rinnovato sforzo per completare le nomine (presidente della Repubblica e premier) e aprire le porte alla formazione dell'esecutivo. A Mosul gli islamisti "segnano" le case dei cristiani. 16/07/2014 TIBET - CINA
Dalai Lama Pechino impari dal Medio Oriente solo il dialogo salverà il Tibet
Il leader del buddismo tibetano "Serve un approccio realistico alla situazione. Se continuiamo a guardare al passato finiremo come israeliano e palestinesi in un conflitto permanente". Spronati anche i tibetani "Basta usare soltanto il prisma della storia".
16/07/2014 CINA - STATI UNITI. Nel mirino delle autorità la famiglia del pastore Zhang fugge negli Usa. Il leader cristiano è stato condannato a 12 anni per essersi opposto al furto dei terreni della chiesa da parte delle autorità di Nanle. I funzionari lanciano una campagna di violenza e intimidazione contro i suoi congiunti la figlia il genero e la nipotina di 1 anno costretti a lasciare il Paese. 16/07/2014 INDONESIA
Tensioni e accuse fra i sostenitori di Widodo e Subianto. Dalla Chiesa indonesiana richiamo all'unità. In una nota congiunta i leader cattolici e protestanti invitano alla calma per scongiurare il pericolo di tensioni e conflitti sociali. Essi auspicano che il voto sia regolare ed espressione del "volere del popolo". Intanto emergono i primi casi di brogli. I risultati ufficiali il 22 luglio ma è probabile il ricorso del perdente alla Corte costituzionale.
http://asianews.it/
 (89 alleluia QUESTA MACABRA STORIA 322 KERRY LAVEY ROTHSCHILD FMI BILDENBERG ONU OCI LEGA ARABA BLASFEMIA APOSTASIA SAUDITA SALAFITA CALIFFATO UMMAH SHARIA HAMAS? DEVE FINIRE IN UN MODO RISOLUTIVO E DEFINITIVO! I manifestanti Continua Esigere Potenza Cutoff a Gaza. IIsraelis in tutto il paese sono scese in piazza Giovedi chiedendo che almeno Israele ha tagliato l'elettricità a Gaza. Con Yosef Berger. Prima pubblicazione 2014/07/17 manifestanti chiedono che Israele ha tagliato il potere a Gaza. Mentre il governo spinge per un cessate il fuoco nel round di combattimento con Hamas gli israeliani in tutto il paese sono scesi in piazza Giovedi chiedendo un finale più definitivo all'operazione di protezione Edge - almeno spegnere l'elettricità a Gaza al fine di portare a un calo del controllo di Hamas a Gaza. Mentre un certo numero di personalità politiche ed esperti di sicurezza nei giorni scorsi hanno detto che l'unico modo in cui Israele può porre fine alla minaccia di futuri cicli di rucola guerra da parte di terroristi di Gaza era quello di distruggere Hamas entrando a Gaza e la pulizia fuori di influenza Hamas manifestanti in città e le principali snodi detto che tagliare il potere a Gaza era un modo non letale per portare Hamas in ginocchio. 
"Non possiamo tollerare una situazione in cui continuiamo a fornire Gaza con l'elettricità mentre sparano razzi contro di noi" dicono gli organizzatori della protesta. "E 'immorale ingiusta e illogico per i cittadini israeliani a pagare per l'energia elettrica utilizzata per sviluppare e lanciare razzi contro cittadini innocenti. Gaza non ha pagato per la sua elettricità da molto tempo e ora deve la Israel NIS 220 milioni di bollette non pagate. Se voi o io manca un mese o due di pagamenti si spengono l'elettricità in casa nostra ma Hamas scalpelli sua via d'uscita del disegno di legge Gaza senza conseguenze. "
Il Ministro della Difesa ex Vice Danny Danon la settimana scorsa ha promesso di fermare Israele di fornitura di energia a Gaza. "Dobbiamo fermare l'ingresso di carburante e di elettricità a Gaza immediatamente" Danon ha dichiarato. "Non si può combattere Hamas da un lato e fornire elettricità e carburante per trasportare i missili sparati contro di noi dall'altro." 
Le dichiarazioni di Danon eco chiamate simili per ministro Trasporti Yisrael Katz (Likud) che ha fatto un argomento forte per il trasloco all'inizio di questo mese. "Abbiamo bisogno di rompere con la popolazione di Gaza" ha detto. "Abbiamo bisogno di fissare dei limiti e dire addio a Gaza fino a quando non c'è pace - senza combustibile senza elettricità senza acqua senza cibo. 
"Non ha senso per Israele di dare al nemico queste cose" ha continuato. "Siamo responsabili di un settore che non ha alcuna autorità."
Protesters Continue Demanding Power Cutoff to Gaza. IIsraelis around the country took to the streets Thursday demanding that at the very least Israel cut off electricity to Gaza. By Yosef Berger. First Publish 7/17/2014 Protesters demand that Israel cut off power to Gaza. While the government pushes for a cease-fire in the current round of fighting with Hamas Israelis around the country took to the streets Thursday demanding a more definitive ending to Operation Protective Edge – at the very least turning off the electricity in Gaza in order to bring about a fall of Hamas control of Gaza. While a number of political figures and security experts in recent days have said that the only way Israel can end the threat of future rounds of rocket warfare by Gaza terrorists was to destroy Hamas by entering Gaza and cleaning it out of Hamas influence protesters in cities and major junctions said that cutting off power to Gaza was a non-lethal way to bring Hamas to its knees.
"We cannot tolerate a situation where we continue to supply Gaza with electricity while they fire rockets at us" say organizers of the protests. "It is immoral unjust and illogical for Israeli citizens to be paying for the electricity being used to develop and fire rockets on innocent citizens. Gaza has not paid for its electricity for a long time and now owes Israel NIS 220 million in unpaid power bills. If you or I miss a month or two of payments they turn off the electricity in our house but Hamas chisels its way out of the Gaza bill with no consequences."
Former Deputy Defense Minister Danny Danon last week vowed to stop Israel's supplying of power to Gaza. "We have to stop the entry of fuel and electricity to Gaza immediately" Danon stated. "You cannot fight Hamas on the one hand and provide electricity and fuel to transport the missiles fired at us on the other."
Danon's statements echo similar calls by Transportation Minister Yisrael Katz (Likud) who made a strong argument for the move earlier this month. "We need to break away from the population in Gaza" he said. "We need to set boundaries and say goodbye to Gaza until there is peace - no fuel no electricity no water no food.
"It makes no sense for Israel to give the enemy these things" he continued. "We are responsible for an area which has no authority."
 (56 alleluia) Merkel 322 Bush satana Bildenberg anticristo Zapatero il sesso degli animali dovrebbe essere apprezzato dai bambini di nove anni a scuola per la ideologia GENDER di tua madre Astarte lilit sorry ma le truppe di occupazione naziste CIA NATO devono uscire dalle provincie russofone non si può trattare con una pistola puntata in testa! ] UNIUS REI E La Russia ritienGONO una "vendetta" le sanzioni USA e minaccia risposte. La Russia ritiene una "vendetta" le sanzioni USA e minaccia risposte «La Voce della Russia» Al ministero degli Esteri russo considerano le nuove sanzioni imposte dagli Stati Uniti "un tentativo di vendetta rudimentale per gli eventi in Ucraina che non si sviluppano secondo lo scenario di Washington." Al dicastero della diplomazia russa hanno sottolineato che lo "scandaloso e irragionevole desiderio di dare la colpa della guerra civile ucraina a Mosca testimonia il fallimento della strategia degli Stati Uniti e dei suoi servitori di Kiev di reprimere il malcontento popolare con la forza." Invece di riportare sulla via della ragione il governo ucraino hanno osservato al ministero degli Esteri la Casa Bianca incita di fatto allo spargimento di sangue; stanno cercando di scaricare la responsabilità cinicamente e di distorcere grossolanamente i fatti come testimoniato dall'uso della sua arma preferita le sanzioni. Mosca non intende subire ricatti e si riserva il diritto di vendicarsi ha sottolineato la diplomazia russa. Una nuova tornata di consultazioni del Gruppo di contatto sulla soluzione pacifica della crisi in Ucraina orientale è prevista il 18 Luglio di sera attraverso una teleconferenza ha dichiarato il Primo Ministro dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk (DNI) Alexander Borodai. Secondo lui un accordo è stato raggiunto tra il vice premier della Repubblica Andrei Purgin e la Missione OSCE. Ancora non si conoscono i dettagli sul formato stabilito che rappresenterà l'Ucraina alle consultazioni. In precedenza il Gruppo di contatto trilaterale OSCE aveva informato circa il fallimento della videoconferenza con i miliziani http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Situazione-in-Ucraina-prevista-una-teleconferenza-0052/ 
[ Merkel 322 Bush satana Bildenberg anticristo Zapatero il sesso degli animali dovrebbe essere apprezzato dai bambini di nove anni a scuola per la ideologia GENDER di tua madre Astarte lilit sorry ma le truppe di occupazione naziste CIA NATO devono uscire dalle provincie russofone non si può trattare con una pistola puntata in testa! ] 
Il Giappone non esclude di introdurre un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia. Lo ha dichiarato il segretario generale del consiglio dei Ministri nipponico Yoshihide Suga.
Suga ha sottolineato che la posizione ufficiale di Tokyo è quella di coordinare le azioni all'interno del G7 tenendo presente le mosse di USA e UE.
Nel mese di aprile il governo giapponese aveva annunciato ulteriori sanzioni contro Mosca per la crisi in Ucraina http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Il-Giappone-non-esclude-nuove-sanzioni-contro-la-Russia-2809/
ok! per tutti i miei ministri potenti esecutori dei voleri di JHWH voi predere nota "continuare a fare del male al Giappone!"
mi dispiace! la guerra non può essere fermata finché anche l'ultimo uomo di Hamas non sarà andato in Siria ad aiutare Assad! contrariamente tutti i palestinesi saranno deportati! ] [ L'esercito israeliano ha accettato di sospendere per 5 ore il bombardamento di Gaza per portare aiuti umanitari all'enclave palestinese.
In precedenza Israele aveva risposto positivamente alla richiesta di Robert Serry coordinatore speciale delle Nazioni Unite per il Medio Oriente per una tregua temporanea per portare aiuti umanitari alla popolazione civile.
I rappresentanti di Hamas non hanno ancora fatto sapere se rispetteranno o meno la tregua. L'esercito israeliano ha sottolineato che se Hamas lancerà missili sul proprio territorio le forze armate risponderanno.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Tregua-temporanea-nella-Striscia-di-Gaza-3822/
Oggi sono ripresi violenti combattimenti nei pressi della frontiera russo-ucraina "Marinovka" nel sud della regione di Donetsk.
I separatisti stanno tentando di circondare le truppe ucraine che stanno cercando di liberarsi dall'assedio con le proprie forze. Dopo che nella giornata di ieri erano stati abbattuti 2 caccia "Su-25" oggi l'aviazione ucraina non è ancora intervenuta. I separatisti hanno catturato diversi militari di Kiev che al momento sono sottoposti ad interrogatorio.
Nei pressi del memoriale Saur-Mogila nel sud della regione di Donetsk sta cercando di uscire dall'accerchiamento un folto gruppo di soldati ucraini. Durante i combattimenti gli indipendentisti hanno distrutto 1 tank e 1 blindato. Due separatisti sono rimasti uccisi mentre 17 sono stati feriti.
Nel villaggio di Davyd-Nikolsky della regione di Lugansk i separatisti hanno abbattuto un aereo "An-26" delle forze armate dell'Ucraina. Nei bombardamenti di Lugansk sono rimasti feriti 8 civili e danneggiate 20 case inoltre sono scoppiati roghi ed in diversi quartieri della città mancano luce ed acqua.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Ucraina-orientale-ripresi-i-combattimenti-alla-frontiera-Marinovka-vittime-0131/
Il Consiglio d'Europa ha incaricato gli ambasciatori dei Paesi UE di preparare entro la fine del mese di luglio un nuovo elenco di sanzioni contro la Russia.
Le misure colpiranno nuovi soggetti e compagnie ha rivelato una fonte nella UE.
Il Consiglio europeo ha chiesto al Coreper (Comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati membri della UE costituito principalmente dagli ambasciatori) di adottare per queste misure la base giuridica necessaria. (68 alleluia)
Il presidente russo Vladimir Putin rispondendo alle domande dei giornalisti a Brasilia ha dichiarato che la Russia come nessun altro vuole porre fine allo spargimento di sangue in Ucraina nel più breve tempo possibile. Ha sottolineato di non sapere "se altro Paese oltre alla Russia è così interessato a risolvere la crisi nello Stato vicino con cui esistono particolari relazioni storiche e dove gran parte della popolazione è russofona. Secondo lui è necessario assicurare che in Ucraina cessi immediatamente il conflitto militare da entrambi gli schieramenti e che le parti si siedano al tavolo dei negoziati.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Putin-nellinteresse-di-Mosca-la-fine-del-conflitto-in-Ucraina-8868/
Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che Mosca è interessata a fornire aiuti economici a Kiev secondo le linee direttive del FMI ma non a beneficio di oligarchi e truffatori ma esclusivamente del popolo ucraino.
La prima tranche di fondi che servivano per rimborsare il debito per le forniture di gas molto probabilmente è stata rubata secondo il capo di Stato russo.
Putin ha dichiarato che "è quindi necessario prima fermare i combattimenti poi dare i soldi".
Secondo lui con i fondi del FMI si sta ripetendo la stessa situazione avvenuta con i prestiti di Mosca stanziati alla fine dello scorso anno i debiti non vengono pagati né vengono effettuati i pagamenti correnti.
[le truppe naziste di occupazione 322 Kerry Merkel devono uscire dalle mie provincie russofone poi certamente noi faremo un accordo!] Il vertice dei capi di Stato e di governo dell'Unione Europea a Bruxelles ha approvato l'estensione delle sanzioni contro la Russia per la crisi in Ucraina ma nel nuovo pacchetto non figurano misure economica. L'accordo raggiunto contempla la sospensione dei programmi in Russia della Banca europea per gli investimenti e della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo. Nella dichiarazione finale si sottolinea che il vertice UE è favorevole ad una soluzione pacifica della crisi in Ucraina e vuole un cessate il fuoco immediato e completo per creare le condizioni necessarie per sostenere il piano di pace del presidente ucraino Poroshenko.
Relativamente a questo proposito la UE aveva condotto consultazioni a quattro con Russia Ucraina Germania e Francia sostenendo la dichiarazione di Berlino del 2 luglio.
le truppe naziste di occupazione 322 Kerry Merkel devono uscire dalle mie provincie russofone poi certamente noi faremo un accordo!
Tribunale di Stoccolma ha deciso di annullare il mandato d'arresto emesso nel 2010 per il redattore di WikiLeaks Julian Assange sospettato in Svezia di stupro e molestie sessuali. Il motivo dell'udienza è stata la dichiarazione degli avvocati dell'indagato che considerano infondata la conservazione in virtù della decisione dell'arresto. Le autorità svedesi esigono dal Regno Unito il rilascio del 41enne cittadino australiano che dal giugno 2012 si nasconde presso l'Ambasciata dell'Ecuador a Londra. L'Ecuador ha accettato di concedere asilo ad Assange ma le autorità britanniche sono determinate a "rispettare gli obblighi" di fronte alla Svezia 
i cornuti satana pieni di corna rothschild 666 Kerry LaVey Bush 322 dicono agli altri che ]] Putin non si può scaricare la colpa del conflitto ucraino su altri
Putin non si può scaricare la colpa del conflitto ucraino su altri
Il presidente russo Vladimir Putin ritiene che i Paesi che hanno spinto l'Ucraina verso la disgregazione e la guerra civile non abbiano il diritto di scaricare la responsabilità sulle spalle di qualcun altro.
Secondo lui le persone che lo fanno non devono mai dimenticare il sangue che scorre tra i soldati dell'esercito regolare i combattenti della resistenza e i civili in particolare hanno sulla coscenza proprio le vedove e gli orfani che si sono creati nel conflitto.
Putin ha sottolineato la necessità di lavorare insieme per incoraggiare le parti in guerra in Ucraina ad un cessate il fuoco immediato e all'avvio dei negoziati. [[ proprio lol. i cornuti satana pieni di corna rothschild 666 Kerry LaVey Bush 322 dicono agli altri che ]] Putin non si può scaricare la colpa del conflitto ucraino su altri ]] Ritiene che gli Stati Uniti spingano le autorità ucraine a continuare la guerra fratricida e l'operazione militare punitiva notando tuttavia come questa politica non abbia futuro.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Putin-non-si-puo-scaricare-la-colpa-del-conflitto-ucraino-su-altri-2240/
 (52 alleluia)
SAUDI ARABIA -- perché tu hai detto allo esercito dei Palestinesi "voi potete lanciare missili su Israele per ottenere un puro terrorismo contro i civili?"
TO GOOGLE -- sul blogger io ho potuto salvare il mio ultimo articolo soltanto in formato HTML
è indispensabile che tutte le Nazioni del mondo facciano la loro protesta formale e rimostranze pubbliche circa il bullismo degli USA contro tutte le Nazioni.. perché le mancate proteste contro gli USA? porteranno alla Guerra Mondiale ed al nuovo califfato Ottomano in Grecia e Israele! Il vice ministro degli Esteri Sergej Ryabkov commentando l'introduzione di un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia ha definito la politica statunitense verso Mosca "arrogante e cinica".
Ha sottolineato che "tali azioni di Washington si ripercuoteranno negli interessi degli Stati Uniti ed ostacoleranno il raggiungimento dei suoi obbiettivi economici e di politica estera che si sono prefissi".
Secondo il diplomatico la Russia reagirà alle nuove sanzioni in modo proporzionato.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Mosca-definisce-ciniche-le-sanzioni-USA-e-promette-misure-proporzionate-9553/
no! no ceasefire! auto-deportazione di Hamas o deportazione di tutti i palestinesi!
SOSTANZIALMENTE COSA DISTINGUE IL NAZISMO HITLER MERKEL DALLA DEMOCRAZIA? CHE NEL DOMBASS RUSSOFONO SI è VOTATO PER ottenere LA INDIPENDENZA MA I SATANA NAZI CIA OCI ONU DI KERRY 322 FMI SPA NWO NON LO VOGLIONO AMMETTERE! Due guardie di frontiera ucraine sono state gravemente ferite nei combattimenti al confine russo-ucraino e sono state ricoverate nella regione di Rostov (Russia meridionale) ha dichiarato l'ufficio stampa del Servizio di Guardia di Frontiera.
L'ambulanza li ha raccolti al posto di blocco russo di "Kujbyshevo". In precedenza ci sono stati scontri tra le forze di sicurezza e le guardie di frontiera ucraine al posto di blocco ucraino "Marinovka". Sul versante russo due granate sono esplose. L'incidente non ha provocato feriti ma il personale del check-point è stato evacuato. La situazione nei pressi delle dogane russe "Novoshahtinsk" "Gukovo" e "Donetsk" rimane tesa.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Guardie-di-frontiera-ucraine-ferite-trasportate-in-ospedale-in-Russia-4637/
Gli Stati Uniti ripetono costantemente le loro accuse di violazioni degli obblighi della Federazione Russa sotto il Protocollo finale di Helsinki (HZA) per coprire le loro numerose violazioni ha detto il rappresentante permanente della Russia all'OSCE Andrei Kelin al Consiglio permanente dell'Organizzazione a Vienna.
Come esempio ha citato il bombardamento della Jugoslavia nel 1999 l'intervento negli affari interni di alcuni paesi gli scandali di spionaggio. Con riferimento alle azioni di Mosca in Ucraina e in Crimea Kelin ha detto che non c'è stata alcuna inosservanza degli obblighi previsti dal Protocollo. Secondo lui il ritorno della Crimea nella Federazione russa è basata sulla libera volontà della stragrande maggioranza della popolazione e senza alcun uso della forza né di perdite umane.
Gli Usa accusano la Russia di violazioni per coprire le proprie GLI USA NON POSSONO FARE DEL TERRORISMO INTERNAZIONALE CIA CECCHINI GOLPE ECC.. E POI INCOLPARE LE VITTIME SE OSANO REALIZZARE UNA STRUTTURA DIFENSIVA A QUESTO TERRORISMO USA ROTHSCHILD SAUDI ARABIA BISOGNA PORRE UN RIMEDIO! http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Gli-Usa-accusano-la-Russia-di-violazioni-per-coprire-le-proprie-3374/
my Israele -- ah ora capisco il vostro gioco "guardia e ladri" con i palestinesi è come il gioco che noi facevamo quando noi eravamo bambini! FINCHé NON VERRà UNA GIUSTA GUERRA TERZA MONDIALE NUCLEARE A TUTTI! 
Missili ad Ashkelon sui Ministri degli Esteri di Norvegia e Israele. ] my Israel --- perché la Russia fa articoli in tuo favore e tu non scrivi niente sul genocidio nazista di truppe di occupazione Kiev Merkel che la UE sta facendo nel Dombass russofono? [
Il Ministro degli Esteri norvegese Børge Brende e il Ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman mercoledì si sono trovati sotto attacco missilistico mentre si trovavano nella zona di Ashkelon durante la visita ufficiale di Brende in Israele.
Diversi razzi sono esplosi a 300 metri dal ristorante che ospitava la cena ufficiale. I diplomatici non sono stati feriti e sono stati portati in un luogo sicuro. Israele dal 7 luglio conduce l'operazione militare "Roccia granitica" nella Striscia di Gaza il suo obiettivo è fermare gli attacchi di razzi palestinesi minando la capacità dell'enclave del movimento islamico di Hamas e di altri gruppi militanti. L'operazione finora è limitata a raid aerei e attacchi dal mare ma in parallelo ci si sta preparando per una possibile invasione via terra.
L'aereo con i rappresentanti dell'OSCE di Stati Uniti Regno Unito e Russia è atterrato a Rostov-on-Don. Sono arrivati ​​per monitorare la situazione sul confine russo-ucraino ha detto un portavoce del Governo di Rostov. La delegazione per 4 giorni esaminerà i posti di controllo di frontiera ed i centri di accoglienza temporanei. Inoltre dovrebbe prendere la decisione sul luogo e l'ora della dislocazione sede permanente del vigente stato maggiore della missione dell'OSCE. open letter to Russia -- perché tu continui a conservare un segreto con USA circa gli alieni se USA cercano tutti i pretesti per poterti uccidere? Perché la marina di ; Francia Inghilterra e Israele collaborano al progetto alieni mentre i loro governi non ne sanno niente? ma tu non puoi dire come Governo Putin di non sapere niente! MY ISRAELE -- trattare qualcosa con jihadisti per legittimarli? è l'errore più grande 1. gli jihadisti vanno uccisi 2. guerra ad oltranza quindi finché hamas non si auto esilia in Siria infatti Assad ha disperatamente bisogno di loro e poi Assad li ha sempre aiutati quindi è giusto per Hamas adesso di ricambiare I favori ricevuti! [IO NON HO ALTRO DA DIRTI!] Abd Allah dell'Arabia Saudita -- smetti tu insieme al tuo dio topo Allah sharia Ummah internazionale islamica galassia jihadista di fare la ADORAZIONE del vostro dio Baal Gufo Rothschild e poi di continuare a pensare che la tragedia di tutto genere umano che voi state per ottenere possa essere una ghiotta opportunità per il nuovo califfato Ottomano Erdogan!
 (13 alleluia)
Israel Hamas Teams in Cairo for Cease-Fire 'Shuttle Diplomacy'. As Hamas continued to fire rockets at Israel Israeli and Hamas teams were in Egypt to discuss a cease-fire - indirectly. By Yosef Berger. First Publish 7/17/2014 Elderly Sderot man takes cover after. Reports Thursday morning said that Israeli and Hamas negotiating teams had arrived in Cairo to discuss the cease-fire proposed by Egypt. The cease-fire was first proposed by Egypt Tuesday night and was accepted unilaterally by Israel as Hamas continued to pound Israel with rocket fire. Later Wednesday Israel responded to the Hamas attacks striking back at terror targets in Gaza.
On Wednesday night the UN called for a "humanitarian cease-fire" that would last for six hours to enable Gaza residents to stock up on supplies but the Egyptian proposal would set a more long-term cease-fire. Israel and Hamas do not speak directly; reports said that an Israeli and Hamas team were in the same hotel in Cairo Thursday with Egyptian officials shuttling between the rooms presenting proposals and counter-proposals.
Meanwhile despite the UN cease-fire which Israel agreed to Hamas continued firing rockets Thursday morning. A barrage of rockets was fired at Beersheva. The Iron Dome system knocked out four of the missiles. No injuries have been reported.
A Hamas official said Thursday that Israel would have to "pay a price" if it wanted a cease-fire. Mohammed Nazel said that Israel "has to promise with international guarantees that they will stop attacking Gaza. Second they have to open up all the passages between Gaza and the rest of the world. In addition they have to allow free movement in Gaza."
Israeli officials have said publicly that their objective in Operation Protective Edge is to restore quiet to Israeli cities. But government sources quoted in the media over recent days said that Israel also had demands for implementing a cease-fire specifically international supervision of the dismantling of Hamas' rocket and missile supply.
Shortly before 2:00 a.m. Thursday morning sirens were heard in the Eshkol region Hof Ashkelon region Ashdod Kiryat Gat and Kiryat Malachi. Sirens were also heard in the Mateh Yehuda Regional Council near Jerusalem. Three rockets exploded in open regions in the region causing no physical injuries or damages. Several rockets from Gaza exploded in open areas in the Hof Ashkelon and Eshkol regions causing no physical injuries or damages.
The Iron Dome anti-missile system intercepted one rocket over Kiryat Gat and one rocket over Kiryat Malachi. A third rocket exploded in an open region in Kiryat Malachi.
 (27 alleluia) 
MY ISRAELE -- trattare qualcosa con jihadisti per legittimarli? è l'errore più grande 1. gli jihadisti vanno uccisi 2. guerra ad oltranza quindi finché hamas non si auto esilia in Siria infatti Assad ha disperatamente bisogno di loro e poi Assad li ha sempre aiutati quindi è giusto per Hamas adesso di ricambiare i favori ricevuti! [IO NON HO ALTRO DA DIRTI!] Abd Allah dell'Arabia Saudita -- smetti tu insieme al tuo dio topo Allah sharia Ummah internazionale islamica galassia jihadista di fare la ADORAZIONE del vostro dio Baal Gufo Rothschild e poi di continuare a pensare che la tragedia di tutto genere umano che voi state per ottenere possa essere una ghiotta opportunità per il nuovo califfato Ottomano Erdogan!
Israel Hamas Teams in Cairo for Cese-Fire 'Shuttle Diplomacy'
Hamas Israel 
Hamas Israel 'Must Pay a Price for Cease-Fire'
Moshe Cohen
Thursday July 17 2014
German Soccer Star Ozil Donates $600k to 
German Soccer Star Ozil Donates $600k to 'Gaza's Children'
Yaakov Levi
Thursday July 17 2014
Obama Hints Talks with Iran Will be Extended
Obama Hints Talks with Iran Will be Extended
AFP and Arutz Sheva Staff
Thursday July 17 2014
Popular Singer Rihanna Tweets 'Free Palestine' Apologizes
Elad Benari 
Thursday July 17 2014
EU Urges Israel to 'Act Proportionately' in Gaza
AFP and Arutz Sheva Staff 
Thursday July 17 2014
Lebanese Army Finds Launch Pad Used to Fire at Israel
Arutz Sheva Staff 
Thursday July 17 2014
Watch Arutz Sheva TV's Daily Edition 
Yoni Kempinski 
Thursday July 17 2014
Obama Israel Has a Right to Defend Itself 
Elad Benari 
Thursday July 17 2014
New Hamas Hebrew Video Threatens IDF Soldiers 
Elad Benari 
Thursday July 17 2014
Lapid Hamas is Responsible for Children's Deaths
Ido Ben Porat 
Thursday July 17 2014
After Another Rocket Salvo Hamas Agrees to UN Ceasefire
Elad Benari 
Thursday July 17 2014
Israeli Delegation to Visit Cairo for Ceasefire Talks
Elad Benari 
Thursday July 17 2014
Kerry We're Working Hard to Achieve Ceasefire
Elad Benari 
Thursday July 17 2014
Ya'alon Hamas Will Understand it Was a Mistake to Attack Israel
Hezki Ezra 
Thursday July 17 2014
Netanyahu Condemns Arab MK's Pro-Palestinian Stunt
Hezki Ezra Tova Dvorin 
Wednesday July 16 2014
Israel Accepts UN Request for Six-Hour 'Humanitarian Ceasefire'
Ari Soffer and Tova Dvorin 
Wednesday July 16 2014
 (48 alleluia) 
Abd Allah dell'Arabia Saudita -- smetti tu insieme al tuo dio topo Allah sharia Ummah internazionale islamica galassia jihadista di fare la ADORAZIONE del vostro dio Baal Gufo Rothschild e poi di continuare a pensare che la tragedia di tutto genere umano che voi state per ottenere possa essere una ghiotta opportunità per il nuovo califfato Ottomano Erdogan! [IO NON HO ALTRO DA DIRTI!]
http://eterna-legge-universale.blogspot.com/2014/07/cibo-per-gli-alieni.html
satana bestia -- ti vuoi difendere con e zanzare? lol. sei un coglione!
cosa c'è di strano in questa affermazione? è da più di 30 anni che Bush 322 Rothschild trovano il cibo per gli alieni (Gmos + Demoni ) dai sacrifici umani che vengono commessi sull'altare di satana in USA CIA! Alieni si nutrono con midollo osseo e sangue umano! ] Gli Ufologi della NASA dicono che nei prossimi 20 anni lo studio dell'estensione dell'universo arriverà ad un livello tale che i terrestri necessariamente saranno in grado di entrare in contatto con forme di vita aliene. Questa dichiarazione è stata fatta durante le audizioni pubbliche a Washington dall'ex astronauta e attuale direttore della NASA Charles Bolden. Sara Seager esperta della NASA e professoressa del MIT Istituto Tecnologico del Massachuttes ha confermato le parole di Bolden. Inoltre gli scienziati dell'istituto americano SETI che stanno lavorando sulla ricerca e l'elaborazione di segnali provenienti da civiltà aliene parlano di un incontro presto tra terrestri e "omini verdi"