despicable ummah Mohammed

tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!
in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.
con tutti i genocidi di MARTIRI CRISTIANI, che si stanno commettendo sotto i nostri occhi: TUTTI DELITTI SHARIA ONU IMPUNEMENTE, dubito che i Padroni ABUSIVI del Mondo, potrebbero validamente sconfessare le mie affermazioni. QUì C'è UNA NEGAZIONE ASSOLUTA DEL VALORE SACRO DELLA VITA UMANA CHE DIO HA CREATO A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA.
QUANDO SI è DATA AD UNA SPA, LO STATUS DI PERSONA GIURIDICA? IN QUEL MOMENTO VOI AVETE UCCISO SPIRITUALMENTE E GIURIDICAMENTE IL GENERE UMANO.
VOI potete vedere la grandezza del REGIMe MASSONICO, la forza e la potenza del NUOVO ORDINE MONDIALE, e giustamente ne siete terrorizzati, MA, VOI NON RIUSCITE A VEDERE LA MIA GRANDEZZA, DATO CHE IO STO CALPESTANDO IL NWO COME SI PUò CALPESTARE UN TOPO.. io vi farò mettere tutti a morte per alto tradimento!
quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!
come satanisti massoni farisei, anche gli islamici loro complici, non hanno una Patria, loro hanno la UMMAH che sta soffocando inesorabilmente, il genere umano!
poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
BUSH SALMAN ROTHSCHILD SATANA IRAN ] nessuno che è sano di mente, dovrebbe sottovalutare una sola parola detta da Unius REI, perché lo sanno tutti, la metafisica non può mentire, e la metafisiica non può fallire!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
===============================
QUELLA DELL'ISLAM è UNA FEDE TOTALIZZANTE SOSTITUTIVA CHE SFOCIA IN DIVERSE FORME DI GENOCIDIO, E FORSE è GIUSTO DIVENTARE TUTTI ISLAMICI, OPPURE, SE è ERRATO, INVECE, è GIUSTO CHE, NOI DOVREMMO STERMINARE LA LEGA ARABA E CONDANNARE QUESTA RELIGIONE A LIVELO MONDIALE! WASHINGTON, 17 DIC - Syed Rizwan Farook e Tashfeen Malik marito e moglie, la coppia che ha compiuto la strage di San Bernardino in California, si scambiavano messaggi sulla jihad già prima di essere sposati. Lo facevano via internet ma in corrispondenza privata, non sui social media. "Dalle indagini risulta che alla fine del 2013, prima che si incontrassero di persona, nelle loro comunicazioni online si faceva riferimento all'impegno per la jihad e il martirio", ha detto il direttore dell'Fbi James Comey.
====================
IMPERIALISMO SAUDITA TURCA QATAR ISIS SHARIA ] ARABIA SAUDITA STA INVADENDO IL PAKISTAN .. E PENSARE CHE IL PAKISTAN GLI VOLEVA BENE! [ KABUL, 17 DIC - L'Isis ha inaugurato una radio nella provincia afghana di Nangarhar con cui si propone di diffondere il suo messaggio e tenta di consolidare la sua presenza in una area strategica al confine con il Pakistan. Lo riferisce Tolo Tv. L'emittente, denominata 'Voce del Califfato', ha come ulteriore obiettivo quello di facilitare il reclutamento di militanti da impegnare contro le forze di sicurezza del governo di Kabul e contro i talebani che si oppongono alla presenza dell'Isis in Afghanistan.
======
NON CREDO CHE UN EVENTO POLITICO E PUBBLICO POSSA ESSERE RITENUTO UN EVENTO PRIVATO! QUESTO è SEMPRE STATO L'ISLAM DA MAOMETTO AD OGGI, E TUTTI LO DEVONO SAPERE! PARIGI, 17 DIC - I genitori del giornalista americano James Foley, decapitato dall'Isis SHARIA, hanno espresso indignazione per la diffusione su Twitter, da parte della presidente del Front National, Marine Le Pen, di una foto del cadavere mutilato del figlio DA SHARIA, e ne hanno chiesto l'immediato ritiro. "Siamo profondamente colpiti dall'uso fatto di Jim a beneficio politico di Le Pen - scrivono John e Diane Foley - e speriamo che la foto di nostro figlio, così come altre due immagini esplicite, vengano subito ritirate".
    ==========
CHI è STATO DANNEGGIATO? EUROPA SOLTANTO è STATA DANNEGGIATA! TUTTI CI AHNNO GUADAGNATO, ANCHE USA CI HANNO GUADAGNATO A NOSTRE SPESE! I NOSTRI POLITICI DEVONO ESSERE ARRESTATI! MOSCA, 17 DIC - "L'economia russa sta uscendo dalla crisi, è praticamente superata". Così il presidente Vladimir Putin risponde alla prima domanda della maxi-conferenza stampa. "Si è ridotta la fuga di capitali e il nostro interscambio commerciale è positivo", ha aggiunto. Putin ha ammesso che si dovrà probabilmente rivedere il bilancio statale del 2016 a causa del calo dei prezzi del petrolio. "Molto probabilmente saremo obbligati a cambiare qualcosa", ha detto.
==================
    Bce: peso rischi geopolitici su crescita
    Bce:pesante impatto crisi su occupazionE
    Alitalia: Ball si dimette da Jet Airways
    Commercio estero, export -0,4% a ottobre
    Borsa: Europa corre con Fed, Milano +2%
    Spread Btp apre stabile a 102 punti
    Borsa: Milano corre con Fca e Telecom
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Banche, ecco i numeri del crac
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Legge di Stabilità: arriva l'autovelox che controlla assicurazione e revisione delle auto
La Pininfarina passa all'indiana Mahindra
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Dalla crisi delle 4 banche al caso Civitavecchia. Le 8 date principali
Banche, ecco i numeri del crac
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Vola il lavoro: 415 mila posti fissi in più, ma il Sud arranca.
=============================
TEL AVIV, 17 DIC - Un palestinese ha tentato di accoltellare dei soldati israeliani al check point di Huvara non lontano da Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media che citano l'esercito. Il sospetto aggressore - hanno aggiunto - è stato colpito e ucciso dal fuoco dei soldati.
======================
MOSCA, 17 DIC - La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo.
=====================
Per il Cremlino “nel mondo è in corso una grande guerra mediatica”. 17.12.2015( Nel mondo è in corso un grande guerra mediatica, ritiene il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.
"Si svolge da tanto tempo. Non è un grande gioco, ma una grande guerra informativa", — ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24". Peskov ha osservato che in questa guerra dell'informazione alcuni media "perdono l'aspetto umano e perdono la loro funzione di mezzi di comunicazione." "Vediamo tutti i partecipanti della guerra mediatica, vediamo le informazioni oggettive degli avversari, vediamo i nostri avversari completamente privi di qualsiasi obiettività, e traiamo le dovute conclusioni," — ha aggiunto il portavoce del Cremlino. Secondo Peskov, l'unico mezzo per contrastare questa situazione può essere una linea informativa attiva volta a trasmettere il proprio punto di vista alla comunità internazionale. "Penso che nell'ultimo periodo, negli ultimi anni, il nostro Paese abbia imparato molto e probabilmente è diventato il promotore di alcuni standard elevati in questo contesto", — ha osservato.
    Correlati:
“La Russia subisce un'aggressione mediatica senza precedenti”
La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese
Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia
Media occidentali: retorica degli USA sempre più pericolosa per la pace: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742757/Peskov-Russia-Media-Occidente-Propaganda.html#ixzz3ua4qAZMg
Vladimir Putin
Chi è Putin? La risposta in un libro italiano. 10:33 17.12.2015. Tatiana Santi. Chi è veramente Vladimir Putin? È una domanda che si chiederanno in moltissimi, dai più simpatizzanti del presidente russo ai critici più accaniti. La risposta a questa domanda è una biografia firmata da Gennaro Sangiuliano.
Il libro "Putin. Vita di uno zar" racconta la storia di un personaggio complesso, che troppo spesso è stato banalizzato e ridotto a una serie di stereotipi dai media. La figura di Putin in realtà non può essere estrapolata dalla storia della Russia, dalle trasformazioni che ha vissuto il Paese. Ebbene, in questa biografia originale italiana l'autore ripercorre le avventure di un giovane Volodia cresciuto in "Komunalka", gli appartamenti collettivi in epoca sovietica, passando per la tappa del Vladimir spia al Kgb, fino ad arrivare alla crisi in Siria.
Leader carismatico, pragmatico e sicuro di sé, Putin è anche un personaggio da conoscere meglio. Questo è lo scopo della biografia "Putin. Vita di uno zar", presentato il 14 dicembre a Roma all'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito da Mondadori. Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1, ha gentilmente rilasciato un'intervista a Sputnik Italia in merito al suo libro.
— Non è il suo primo libro su temi russi. Da dove nasce il suo interesse per la Russia?
Vladimir Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4
— Io molti anni fa ritrovai dei documenti inediti, erano dei rapporti della polizia italiana degli inizi del ‘900, che documentavano la presenza di Lenin a Capri. Decisi allora di fare un libro per raccontare queste presenze di Lenin che ci furono tra il 1908 e il 1910. In quell'occasione cominciai a studiare la storia russa, io di provenienza sono un giurista, non avevo fatto studi letterari. Ho cominciato però a leggere la grande letteratura russa, adesso posso dire di aver letto tutto Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin.
— Perché ha deciso di scrivere un libro su Vladimir Putin?
— Facendo poi il giornalista ho continuato a fare attenzione sul personaggio che è Putin. Nelle dialettiche interne di un giornale, io mi sono sempre schierato dalla parte di Putin. Adesso i filoputiniani sono diventati più numerosi. Avevo capito che il personaggio era molto interessante e ho deciso di costruire questa biografia. Credo che la statura del personaggio meriti di essere conosciuta dal grande pubblico, al di là di tanti pregiudizi e luoghi comuni che filtrano di qua e di là sui giornali. Occorreva fare qualcosa di più organico e più complessivo che sfatasse i luoghi comuni e dicesse la verità.
La presentazione del libro su Vladimir Putin
— Al di là dei pregiudizi del mainstream, da parte dei lettori e i cittadini italiani c'è un grandissimo interesse nei confronti di Putin. Perché il presidente russo è più popolare che mai?
— Perché la gente è intelligente e sta cominciando a capire che una serie di fatti storici danno ragione a Putin. Prendiamo la Cecenia: questo fu il primo tentativo si stabilire al mondo un Califfato islamico, che sarebbe stato un califfato molto pericoloso per il Caucaso. I combattenti ceceni ora sono in Siria, Iraq e Libia, sono anche tra i più agguerriti e violenti. Putin ci aveva visto giusto a stroncare il califfato in Cecenia. Lo fece in maniera dura, ma era necessario fare così.
Anche in altri casi la storia gli sta dando ragione, come per esempio per quanto riguarda le vicende economiche e sociali. Io penso che alla fine l'opinione pubblica sia più intelligente di quello che le elite pensino e quindi la gente sta percependo il valore del personaggio.
— Qual è il ruolo della Russia oggi sull'arena internazionale e in Siria a suo avviso?
Raid aereo russo contro Daesh in Siria. Russia, ministero Difesa sottolinea trasparenza informazione su raid in Siria.
— Putin è l'unico che fa veramente la guerra al terrorismo. A me piace un Paese come gli Stati Uniti d'America, ma in Siria gli americani sono stati molto ambigui. Putin ha preso una posizione molto chiara e ben definita, sta facendo veramente la guerra.
Prendiamo per esempio l'ultima lite con la Turchia. Un italiano medio sente molto più vicino un russo che un turco come cultura, stile di vita, dato antropologico. I russi sono dei frequentatori dei nostri Paesi, vengono nelle nostre città, noi andiamo da loro. I turchi sono molto più distanti, al di là del fatto che la Turchia faccia parte della NATO. Credo che la gente lo percepisca bene.
— Si ritornerà a suo avviso a un vero punto di incontro tra la Russia e l'Occidente? Forse la Siria è proprio quest'occasione?
— Credo di sì. Con il tempo credo che quei occidentali che hanno rapporti storici con la Russia, penso ai tedeschi, agli italiani e adesso anche i francesi, premeranno anche sugli Stati Uniti. È molto importante vedere che cosa succede nelle leadership americane. A parte Donald Trump, che ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per Putin, anche gli altri Repubblicani, hanno una posizione diversa da quella di Obama.
    Correlati:
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
L'Elvis Presley iraniano si è rivolto a Putin: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151217/1743247/putin-libro-russia-presidente.html#ixzz3ua5jXgxk
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
© Sputnik. Ramil Sitdikov
Mondo
09:56 17.12.2015(aggiornato 14:33 17.12.2015) URL abbreviato
51966150
Il 17 dicembre il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di fine anno. Ecco la cronaca testuale della conferenza stampa.



Dopo 3 ore 11 minuti si e conlusa la conferenza stampa di Vladimir Putin. E' disposto a cambiare la legge che vieta l'adozione dei bambini russi in alcuni paesi stranieri?
Il governo russo non deve avere fretta di cambiare la legge sull'adozione dei bambini russi all'estero. Il numero dei bambini adottati è più alto di quello dei bambini che necessitano di cure.
Serve in futuro alla Russia una base in Siria?
E' una domanda complessa. Non so se serva davvero. Se dobbiamo colpire qualcuno anche così (senza base) lo colpiamo lo stesso.
La Russia smetterà di fornire il gas all'Ucraina?
Non credo che vada eliminato il transito del gas in Ucraina e neanche che vada posto in competizione con il Nord Stream. Il punto chiave è che ogni gasdotto deve garantire affidabilità, sicurezza e costanza degli approvvigionamenti. Se le autorità ucraine mantengono il loro impegno, non ci sono problemi. Diversamente dovremo rivedere i piani.
Qual'è la sua opinione sull'omicidio Nemtsov?
Ritengo che questo sia un omicidio che vada indagato ed i cui colpevoli debbano essere puniti, chiunque essi siano.
Signor presidente, come stanno le sue figlie?
Per molte ragioni, non ultime quelle di sicurezza non ho mai parlato della vita private delle mie figlie. Io ritengo che ogni persona abbia il diritto di costruirsi il proprio destino. Le mie figlie non sono mai state viziate. Non hanno mai avuto privilegi. Fanno la loro vita e la fanno con dignità. Le mie figlie non fanno politica, non fanno business, lavorano e parlano e usano per lavoro 3 lingue europee.
L'anno prossimo ci saranno le elezioni negli USA. Come vede le prospettive di lavoro con il nuovo presidente statunitense?
Prima bisogna capire chi è. Noi siamo pronti a dialogare. Dopo l'ultimo incontro con Kerry mi è parso che gli USA siano d'accordo con noi. Noi siamo aperti e trasparenti. Sono loro che provano sempre a "suggerirci" cosa fare e come. Se un osservatore straniero in USA alle elezioni si avvicina a più di 5 metri da una coda al seggio lo arrestano. Noi siamo pronti a sederci e parlare con qualunque presidente che venga eletto dal popolo statunitense.
Secondo lei è arrivata l'ora di privatizzare le compagnie statali come Rosneft e Aeroflot, per sostenere l'economia?
Le compagnie statali possono essere parzialmente privatizzate per aumentare l'efficacia del loro operato, non per fare cassa. Lo Stato non
Qual'è lo stato è il futuro delle relazioni con la Georgia?
Noi non siamo la causa di questo deterioramento delle relazioni con la Georgia. Tornando ai fatti del 2008, la colpa storica è loro ed è in pieno sulle loro spalle. La colpa è dell'allora presidente Saakashvili che ha dato il via al processo di divisione del paese.
A Saakashvili hanno dato un visto lavorativo in USA e poi l'anno mandato in Ucraina. E come se gli avessero detto "Non soltanto vi governiamo. Ma vi mandiamo anche chi vi governa, perchè voi non siete in grado di farlo da solo. Su 45 milioni di personi non si riesce a trovare 10/15 persone in grado di governare? Questo è uno sputo in faccia al popolo ucraino.
Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti
Il 31 dicembre scadranno gli accordi di Minsk, qual'è la vostra posizione sul conflitto in Donbass?
Siamo favorevoli alla risoluzione del conflitto nel sud-est ucraino ma non attraverso l'eliminazione fisica di tutti gli abitanti del Donbass.
Putin invita un giornalista ucraino a fare una domanda: "Date la parola al giornalista ucraino, una repubblica a noi fraterna, non lo stancherò mai di ripetere"
Giornalista: Grazie presidente per la possibilità di farle una domanda anche se noi non siamo turchi, siamo ucraini. Lei ha detto che in Donbass non ci sono militari russi. Eppure ne sono stati catturati due. Li cambierete con tutti gli ucraini detenuti dai filorussi?
Putin: Lei ha nominato due persone e poi ha elencato un elenco lungo di persone con cui li vorreste cambiare. Gli scambi si fanno alla pari. Noi abbiamo detto che in Donbass non ci sono divisioni ufficiali russe. Possono esserci dei cittadini russi coinvolti nell'esecuzione di alcuni compiti militari. Capisca la differenza.
Giornalista: Come cambieranno le vostre relazioni con l'Ucraina dal primo gennaio?
Putin: A livello economico cambieranno in peggio, perchè siamo costretti a escludere l'Ucraina dallo spazio economico comune della CSI.
Lei ha detto che in Turchia abbiamo molti amici a livello di popolazione. Che futuro vede per le relazioni russo turche?
Con i popoli turchi (di etnia e lingua) che ci sono vicini e fanno parte della Russia dobbiamo continuare a dialogare. A livello statale invece non vedo prospettive di creare delle relazioni.
Su Assad la Russia dice che deve decidere il popolo siriano. Gli USA ed i loro alleati dicono che per Assad non c'è futuro politico. Avete discusso di questo con Kerry?
Ne abbiamo parlato con Kerry. La nostra posizione non cambia. Non accettiamo che nessuno dall'esterno imponga alla Siria il suo futuro. Solo il popolo siriano deve scegliere chi e con quale forma dovrà governarlo. Appoggiamo la decisione degli USA di scrivere una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'ONU sulla soluzione del conflitto in Siria, per cui il segretario di stato Kerry è venuto in Russia. Questo ci dà l'idea del fatto che USA ed Europa sono seriamente preoccupati di ciò che succede nel medioriente.
Secondo lei c'è uno stato terzo dietro l'abbattimento del SU-24 russo da parte turca?
Capisco il vostro riferimento. Se qualcuno in Turchia ha deciso di leccare gli americani in un determinato posto, non lo so. Riteniamo il gesto turco un gesto nemico. Anche nell'ultimo incontro con le autorità turche ad Ankara ci sono state poste questioni molto importanti per la Turchia. Su questioni sensibili. Noi abbiamo  detto che capiamo e siamo pronti ad aiutare. Era così difficile alzare la cornetta e telefonare. Chiedere di non colpire determinati territori?
Cosa hanno ottenuto? Pensano che fuggiremo? Certamente no. La Russia non è quel tipo di paese. Se la Turchia aveva degli scopi non li ha raggiunti. Anzi ha solo peggiorato la situazione.
E' soddisfatto del lavoro del governo? Potrebbero esserci dei cambiamenti?
In tutti questi anni mi sembra di aver sempre mantenuto una linea equilibrata nei confronti dei membri del governo. Non sono per i cambi in corsa, ancor più radicali. Quasi sempre non portano a nulla. Se invece parliamo di migliorare il lavoro del governo, allora si, c'è questa intenzione, ma non per cambiare qualcuno in particolare, ma migliorare il lavoro del primo organo governativo dello stato.
A causa dei tassi d'interesse alti i nostri imprenditori non possono ricevere crediti. Anche all'estero, per ovvi motivi, non possono. Faremo la fine del Venezuela?
Tutti vorrebbere che il tasso di rifanziamento della Banca Centrale venga rivisto. Sento dire che all'estero i tassi sono più bassi. E' vero. Ma li la struttura dell'economia è un altra. Noi abbiamo la minaccia dell'inflazione, loro quella della deflazione.
Nonostante la crisi in Russia i dati economici mostrano un dato positivo
La disoccupazione è al 5,6%. Nel 2009 era all 8.3%.  Il debito pubblico è sceso al 13%. Si è registrato un trend positivo nell'afflusso di capitali dall'estero: sono sicuro che gli investitori capiscono la realtà della nostra economia e esprimono l'intenzione di entrare nel nostro mercato. Il picco della crisi è già stato toccato. A settembre e ottobre è già stato registrato un aumento della produzione. Soprattutto nell'agricoltura. Per il secondo anno consecutivo il nostro raccolto ha superato quota 100 milioni di tonnellate, 103 milioni.
L'anno scorso preannunciò che entro due anni usciremo dalla crisi. Adesso qual'è il suo pronostico?
Rispondo con un annedoto: "Si trovano due amici e uno chiede all'altro. Come va? Ma guarda, la vita va a momenti. Bianchi e Neri. Adesso è nera. Dopo sei mesi si ritrovano di nuovo e gli fa la stessa domanda. Guarda la so la storia dei momenti. Come va? Guarda adesso è nera, forse prima era bianche". Nel 2014 abbiamo impostato il nostro budget calcolando un prezzo del petrolio di 100 dollari. Per il 2016 di 50 dollari al barile. Adesso costa 38 dollari al barile. Probabilmente dovremo apportare ulteriori modifiche.
Giornalisti da tutta la Russia e dal resto del mondo ] Tradizionalmente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Putin prendono parte giornalisti russi e di tutto il mondo. Per attirare l'attenzione del presidente e ricevere il diritto a rivolgere la propria domanda ognuno si ingegna come può. Cartelloni, bandiere, abbigliamenti stravaganti. Anche questo fa parte dell'evento.
Tutto pronto per la conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin
Alle ore 12 russe — 10 italiane — inizierà la conferenza stampa di fine anno del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. L'anno scorso i giornalisti accreditati furono 1348, 78 le domande poste, 4 ore e 40 minuti la durata totale.
    Correlati:
Putin: Russia e USA stanno cercando soluzioni delle crisi più gravi
Putin sospende accordo su zona libero scambio tra Russia e Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742903/putin-conferenza-fine-anno.html#ixzz3ua6qelFB
Esto es muy urgente e importante. No podemos construir Actuall sin ti. Hola lorenzoJHWH:
No podemos, ni queremos.  [ DIO BENEDICE ECONOMICAMENTE I DONATORI! ] Este correo es... muy importante (y muy urgente). Y, déjame que te lo adelante ya, de tu respuesta al mismo dependerá el futuro y el rumbo de Actuall. Actuall nació hace poco más de tres meses. El 1 de octubre. Hoy, puedo decir con orgullo que es una realidad espléndida y creciente. Las cifras de Actuall en número de lectores, suscriptores (como tú) del Brief de Víctor, comentarios, noticias compartidas, etc., son muy estimulantes e ilusionantes. Queríamos hacer, lo estamos haciendo, periodismo centrado en defender las causas de la vida, la familia y la libertad. Periodismo para saber más, para actuar mejor y organizarnos de manera más inteligente como sociedad. Periodismo que abraza la innovación tecnológica y reúne escritores, editores y programadores brillantes y entusiastas alrededor de la visión de una sociedad ordenada y abierta, formada por personas libres, hombres y mujeres más fuertes que cualquier gobierno en defensa de nuestra libertad y nuestros bienes materiales e inmateriales. Estamos construyendo el primer diario nativo digital provida, profamilia, con una perspectiva liberal-conservadora y cristiana de la sociedad, hecho en español y con una cobertura global de las causas de la libertad en España, Europa y América. Estamos haciendo ese periodismo para ti, pero queremos (y necesitamos) dar un paso más, hacerlo contigo. A ese paso lo llamamos de lectores a miembros (socios).
lorenz ¿puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento).
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
En Actuall, encuentras la mejor información de actualidad, junto a sugerencias para actuar eficazmente a favor de la vida, la familia y la libertad.
Somos el primer diario profesional en España con un modelo no lucrativo; queremos construir una comunidad (identificada con los valores del diario) de ciudadanos informados y activos en defensa de las causas de la libertad, como el derecho a la vida, la propiedad privada o la libertad religiosa.
Antes de nacer, hacíamos esta declaración de principios: Actuall, se sostendrá gracias al apoyo de su comunidad, se declarará libre de banners publicitarios y no aceptará subvenciones de fondos públicos ni campañas de gobiernos o de partidos políticos.
Tu apoyo económico es pues, absolutamente imprescindible.
Tu apoyo económico y, si tú quieres, también tu soporte como voluntario, algo de lo que te hablaré con detalle en otro momento.
Convirtiéndote en socio de Actuall, podrás...
Participar como 'periodista' en la Redacción de Actuall
Tendrás derecho a proponer temas e historias para investigar o para tratar a fondo en el diario. Si las publicamos, te citaremos. Convertirte en autor de Actuall. Si nos envías artículos o tribunas y el equipo de Edición de Actuall considera que el tema que propones es de interés, publicaremos lo que nos mandes. Visitar la Redacción de Actuall
    Yo mismo, será un honor, te guiaré por ella explicándote cómo funciona el equipo, qué hace posible nuestro (tu) diario. Participar en una reunión anual del Consejo de Redacción de Actuall
    Una vez al año. Tendrás voz y se tomará nota de tus propuestas. Serás un miembro más del Consejo de Redacción. Asistir a los Encuentros Actuall
    Que celebraremos periódicamente, transmitiéndolos por Internet, con prestigiosos periodistas y relevantes analistas de opinión como invitados, para compartir ideas, críticas, aportaciones sobre la situación social y política y la batalla cultural que libramos
    Siempre serás de los primeros. Podrás probar antes que nadie los nuevos servicios y tecnologías de Actuall y orientarnos sobre su calidad
    Participar en la votación del Premio anual Actuall
    Cada año otorgaremos un Premio Actuall a alguna personalidad destacada que defienda los principios de Actuall. Podrás votar. Y tendrás un precio especial
    En la Gala de los Premios HO en la que se entregará (y en otros actos que organicemos en HO)  Detalle Actuall
    Pues es solo eso, un pequeño detalle, pero te lo enviaremos como ¡bienvenida! por hacerte socio. Es el peor de los tiempos y es el mejor de los tiempos para hacer periodismo sobre la defensa de principios. Es más que evidente que vivimos unos momentos difíciles. Es claro el incremento de la agresividad de los progre-laicistas... como lo es, por lo tanto, la necesidad de una mayor información y movilización de los provida, profamilia y pro-libertad, entre otras cuestiones. En Actuall queremos actuar contigo, construyendo una comunidad informada y activa. Defendiendo, juntos, los valores que te importan.
Es hoy... Es tiempo de cambiar, es tiempo de actuar, es tiempo de Actuall.
Queremos, contigo, informar, reflexionar, actuar.
Creo firmemente que hace falta un periódico online como el nuestro, que defienda la vida, la familia y las libertades, que son las bases de la civilización.
Un periódico para todos, participativo, para ciudadanos activos. Un periódico transparente en permanente diálogo con el ciudadano y sus preocupaciones. Un periódico que pretende, ¡ahí es nada!, algo que en realidad es contradictorio con la naturaleza misma del periodismo: sobrevivir a lo efímero. Actuall ayudará (te ayudará a ti, lorenz) a defender, en el terreno de las ideas y de la acción, los valores que te importan. Es un medio, quiere serlo, para saber y actuar, para haceroír tu voz.  [ Independiente. ] [ Decimos, sin falsas retóricas, que Actuall es independiente, esto es, que sus verdaderos propietarios son sus lectores. Para construir Actuall necesitamos, ahora, tu apoyo y tu concurso.  ¿Puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento). https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Millones de ciudadanos necesitan (necesitamos y demandamos) un medio de comunicación moderno que haga frente al pensamiento izquierdista dominante (a las dentelladas de una suerte de Leviathan, que acosa las más elementales libertades) creando opinión, ofreciendo argumentos, influyendo en los centros de poder y defendiendo las convicciones que nos hacen ser comunidad y que tú y yo sabemos que son buenas imprescindibles para mejorar la sociedad.
Actuall es eso... En Actuall queremos atenernos a los hechos, dudar de los paraísos en la Tierra, reírnos de los emperadores desnudos, atizar dialécticamente a los tiranos, y dejar en evidencia a sus bufones y corifeos. Y, como el viejo maestro Montanelli, estamos dispuestos a hacerlo con (absoluta) independencia «a prueba de censores, dictadores y balas». Porque creemos, como él, que «El periodismo no es un oficio, es una misión».
Eso tiene un precio. La libertad y la independencia, siempre tienen un precio...
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Actuall es gratuito. No tenemos ánimo de lucro pero, como es obvio, sí tenemos gastos...
Para afrontarlos con una mínima estabilidad; para tener la seguridad de que podremos hacer nuestro trabajo (contigo), el que de alguna manera nos has encomendado y en el que, sin duda, participas; para poder seguir adelante, te necesito. Necesito que des ese paso adelante y te conviertas ahora en socia/o de Actuall. Ojalá te animes a hacerlo. Estoy convencido de que, como intentamos de todo corazón (contigo y para ti), con Actuall... Es posible cambiar el mundo y si no (de forma inmediata) el mundo, sí el rumbo de la política y de las ideas, dando voz a quienes aún creen en los valores de la libertad, el dinamismo de la sociedad civil, y en la dignidad inviolable de la persona. Y, como Buckley, gigante del periodismo que en la segunda mitad del siglo XX, obró el milagro de sacar al conservadurismo norteamericano de la postración, librarlo de sus complejos y arrebatarle a la izquierda el monopolio cultural e incluso político, hacerlo con glamour y sin perder la sonrisa. Un fuerte abrazo, mil gracias por estar ahí.
Alfonso Basallo, director y todo el equipo de Actuall
P.D. Por supuesto tú eres quien determina el importe de tu contribución mensual como socio de Actuall (somos diferentes), de tal manera que puede ser con alguna de las cantidades que te propongo o con cualquier otra, mayor o menor. Puedes hacerlo aquí: https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall y recuerda además que, en cualquier momento, puedes cancelar o modificar esa aportación mensual.
Este email tiene más de una vida. Reenvíalo a tus contactos que aún no conocen Actuall e invítales a unirse Actuall, el periódico para lectores alertas y activos en las buenas causas. ¡Gracias! HO es una entidad de utilidad pública    
HazteOir.org tiene la declaración de entidad de utilidad pública (ver B.O.E.). Esto significa que todos los donativos que hagas a Actuall (que es una iniciativa de HO) los podrás desgravar, en el siguiente ejercicio fiscal, en el pago del impuesto correspondiente. Un 50% por los primeros 150€ que nos dones y un 27,5% por el resto. Por ejemplo, si donas 200€ Hacienda te devolverá 88,75€ en 2016.
===================
è sceso all'inferno il massone, soltanto, un altro massone che Satana partorì con Rothschild ] [ Licio Gelli, la P2 perde il suo maestro. Nato a Pistoia il 21 Aprile 1919 si è spento nella sua storica “Villa Wanda” (dal nome della prima moglie) il 15 dicembre 2015. Il quadro clinico, data anche la veneranda età, si era aggravato irrimediabilmente sino a spirare silenziosamente. Condannato per innumerevoli capi d’imputazione, come:  Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato; Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola; Calunnia aggravata dalla finalità di terrorismo per aver tentato di depistare le indagini sulla strage alla stazione di Bologna - vicenda per cui è stato condannato a 10 anni; Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Dal 2001 scontava una pena detentiva di 12 anni nella sua residenza affermando di sé nel 2003: “Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: Ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa.”
=======================
IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] L’aborto non dà pace. La confessione di due uomini. E una donna, dopo 30 anni, chiede perdono per il voto pro-choice al referendum. Ora è volontaria al Centro di aiuto alla vita. 16 dicembre 2015. SEMPLICEMENTE AVERE APPROVATO LA LEGGE SULL'ABORTO, SEMPLICEMENTE QUESTO ASSENSO, TI PORTERà ALL'INFERNO! TU DEVI PENTIRTI DI GNI TUO PECCATO! IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] Chi l’ha detto che l’aborto è una questione “da donne”? Sono certamente loro a pagarne le conseguenze più dirette, spesso lasciate sole a portare il peso di una decisione, spesso proprio perché lasciate sole spinte a scegliere questa strada. Eppure quello dell’aborto è anche e soprattutto un affare “da uomini”. Come racconta don Luigi, parroco alle porte di Milano. Da quando il Papa – con l’occasione del Giubileo della Misericordia – ha esteso a tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato dell’aborto, da lui si sono presentati due uomini. Entrambi si erano già confessati in passato, ma a distanza di tempo dai fatti (30-40 anni) ancora non si sentono in pace. Il primo è un signore di 65 anni: lui e la moglie hanno deciso di abortire quando lei è rimasta incinta del terzo figlio. Pensavano di non farcela. Il secondo ha circa 50 anni: aveva 18 anni quando la sua ragazza è rimasta incinta e hanno deciso di abortire. Nessuno ha mai saputo, neanche i genitori, ma quel fatto ha lasciato in lui una impronta indelebile. E l’aborto è un affare “da donne”, non nel senso dispregiativo di una debolezza, ma in quello pieno di dignità e coraggio, di vita. Una di loro, Rosella (leggi qui la sua storia), ha deciso di confessarsi per qualcosa a cui molti nemmeno penserebbero: il voto a favore dell’aborto nel referendum del 1981. Non ci aveva più pensato, né ha mai dovuto affrontare il problema. A più di 30 anni di distanza, mentre scriveva il suo libro “Un’anima sola” in cui racconta la storia della sua conversione dopo la morte dell’unica figlia, un’amica le ha proposto di devolvere il guadagno al Centro di Aiuto alla vita (Cav) della clinica Mangiagalli, a sostegno delle gravidanze difficili. “In quel momento ho cominciato a riflettere: Signore, cosa mi stai dicendo? Da lì poi ho devoluto tutto al Cav… e mi sono confessata”. Cosa è successo? “Che Dio è vita, e se credo in Dio credo nella vita, e non ho nessun diritto di decidere per vita di un altro bambino”. Adesso Rosella sostiene come volontaria il Cav, è vicina ad alcune mamme. E ha trasformato anche la camera di sua figlia in una specie di nursery: “In genere le camere dei figli che se ne sono andati rimangono intatte…il letto rifatto, gli armadi con tutta la roba dentro. La camera di mia figlia è completamente diversa, perché io raccolgo le cose per i bambini: ci sono ciucci, biberon, abitini, il mio computer per scrivere. È una stanza che ha preso vita. I figli ci sono ma non sono più lì. È un cammino”.
========================
Dear Mr mESSIAH, An Open Doors safe house can be a lifeline to a pastor or evangelist. Especially ones who are standing firm against persecution, but trying to save their families from threats, arrest and imprisonment. Others need a safe house so they themselves can escape arrest – and be there for their families in times of need.
Your Gift of Hope helps provide vital aid and temporary safe houses for Christians who are under attack – offering their whole families the protection and courage they need to stand firm as a witness for Christ! Thank you for giving generously.
Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
========================
Costco employee hurls anti-Semitic abuse Click here to watch: Costco smoothie demonstrator hurls anti-Semitic abuse at shopper. A Jewish shopper at a Costco store in the San Francisco Bay Area has uploaded footage of an extremely anti-Semitic rant tirade he was subjected to by a woman giving a smoothie demonstration at the store. According to the Coordination Forum for Countering Antisemitism, he said the woman began her rant by interrupting him during a conversation with another Jewish man. "I struck up a conversation with a Jewish guy in Costco in front of the Vitamox Blender Demonstration, when an employee interrupted to tell us that Jews need to go back where they came from. I asked her how that would be possible after what happened in WWII. She responded that Hitler never did anything wrong to the Jews and that they brought it on themselves," he said.
Watch Here. In the video - originally posted on the Live Leak video sharing site - the woman can indeed be heard claiming that the Jews were not persecuted by the Nazis, while simultaneously admitting something bad may have happened to them but that they "brought it on themselves." "They had a chance to go ahead and get $500 for their freedom," she bizarrely asserted. Prior to that, she could be heard saying that Jews should leave Israel and "go back to Europe", because it is "Palestinian land." The clip ends with the victim owing to report her to her managers. "You're gonna be fired today." Source: Arutz Sheva
==============
Donald Trump è il nostro candidato! Putin, 'endorsement' a Trump: 'E' vivace e talentuoso' Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa: "E' una persona vivace e talentuosa".
=============
Erdogan, si è inventato questa: "lotta contro Pkk che continuerà", perché il genocidio è la sua soluzione.. Nel sud-est Turchia "finché non sarà garantita la tranquillità" già la tranquillità del cimitero degli armeni uccisi a tradimento, perché i turchi islamisti sono degli spergiuri e traditori!
=======================
io sono indignato per questo atto di violenza! MA IL SISTEMA MASSONICO LA DEVE SMETTERE DI FARE VIOLENZA ALLE MINORANZE! Spagna: il premier Mariano Rajoy colpito da un pugno
======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MAOMETTANI SHARIA! quello che non deve essere dimenticato, è che le fosse comuni dei martiri cristiani, la profanazione di tutte le Chiese, ecc..., del genocidio dei cristiani siriani e iracheni, sono stati i salafiti: finanziati dalla CIA, tutto l'esercito libero siriano di OBAMA, di liberi terroristi moderati turchi sauditi: jihadisti, internazionale islamica: sharia LEGA ARABA, che lo hanno fatto! ] NON RIUSCIRETE CON LE VOSTRE MENZOGNE A CAMBIARE LA STORIA, PERCHé IO HO VISSUTO QUESTA TRAGEDIA PERSONALMENTE E LA HO DOCUMENTATA GIORNO PER GIORNO, SUI MIEI 110 BLOG! [ BEIRUT, 17 DIC - Una fossa comune con almeno dieci cadaveri è stata rinvenuta nella regione orientale siriana di Dayr az Zor controllata dall'Isis. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani secondo cui il gruppo jihadista ha ammesso di fronte ai parenti delle vittime di aver ucciso le persone seppellite nella fossa. Sin da quando l'Isis ha preso il controllo delle regioni orientali della Siria nel 2013 ha commesso numerosi massacri, in particolare ai danni di membri di influenti tribù locali.
=====================
questo discorso DI Michael Moore: è perfetto anche per Donald TRUMP, noi contestiamo la sharia AL COGLIONE CANCEROGENO Michael Moore, perché quando, i musulmani faranno la richiesta della sharia? TU DEVI MORIRE CON TUTTE LE TUE IDEE DEMOCRATICHE: PERCHé NULLA DI QUESTO, discorso, CHE VIENE AFFERMATO ADESSO, in questo articolo, è PRESENTE NELLA LEGA ARABA senza reciprocità!!  NEW YORK, 17 DIC - Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e' fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta "siamo tutti musulmani" per protestare contro l'idea del re del mattone di vietare l'ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. "Siamo tutti musulmani, cosi' come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie", ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.
==================
come non posso riconoscere nessun diritto ai musulmani, PALESTINESI, ecc.. finché la LEGA ARABA non condanna la sharia, così, io non posso riconoscere nessun diritto ai GAY finché non viene condannata la ideologia GENDER, per tutti è SODOMA educativi antiomofobi! ANZI VOI SIETE SCESI SUL CAMPO DELLA BATTAGLIA CONTRO il REGNO DI DIO CHE IO SONO!  STRASBURGO, 17 DIC - Forte sostegno alle nozze gay, viste anche come presupposto per una maggiore tutela dei diritti delle persone. E netta bocciatura della pratica della maternità surrogata, il cosiddetto 'utero in affitto' perche' "compromette la dignità umana della donna dal momento in cui il suo corpo e le sue funzioni riproduttive sono usati come una merce". E' quanto si legge nel rapporto annuale sui diritti umani nel 2014, un testo di oltre trenta pagine, approvato dalla Plenaria di Strasburgo.
======================
 TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.
========================
NON ESISTE UNO STUPIDO, IN TUTTO IL MONDO, CHE LUI POSSA PENSARE CHE GLI USA O LA NATO SIANO SERI NELL'EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CHE INVECE, è PROPRIO IL LORO VERO OBIETTIVO! 17.12.2015. COME SE, QUESTE ARMI POSSANO RAPPRESENTARE UN OSTACOLO PER LA CINA SE DECIDESSE DI FARE UNA INVASIONE! GLI USA, E I LORO MASSONI LOCALI NEL LORO CINISMO, HANNO DECISO DI AMMAZZARE QUESTE PERSONE DI TAIWAN! Il ministero degli Esteri cinese richiama l’ambasciata Usa: “Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese”. Il ministero degli Esteri cinese ha convocato l'incaricato d'Affari dell'ambasciata statunitense per protestare contro la decisione dell'amministrazione Obama di autorizzare la vendita di armamenti a Taiwan per un valore di 1,83 miliardi di dollari. Minacciate anche sanzioni contro le aziende che parteciperanno all'iniziativa. Come rilanciato dall'agenzia Xinhua, per il vice ministro degli Esteri cinese, Zheng Zeguang, "Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese" e la vendita di armi non solo andrebbe contro il diritto e i rapporti internazionali, ma minaccerebbe "pesantemente" la sicurezza e la sovranità nazionale della Cina. Oggetto della disputa la vendita di due fregate della classe Perry a Taiwan e di missili anticarro, veicoli anfibi d'assalto, sistemi elettronici di puntamento, missili terra-aria Stinger.
http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1748347/usa-cina-taiwan-armi.html#ixzz3ubEtEl8E
L'UNICO MOTIVO DI QUESTE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, è PERCHé, sia LA NATO che, LA CIA HANNO FATTO UN GOLPE ED UN POGROM IN UCRAINA: contro i russofoni! ] [ Ue rinnova le sanzioni alla Russia. 17.12.2015. e dopo CHE FARISEI SALAFITI MASSONI LEGA ARABA HANNO INVASO LA SIRIA CON I JIHADISTI: LA GUERRA MONDIALE TOTALE NUCLEARE, è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE, CHE LA MOLTO SOFISTICATA DIPLOMAZIA RUSSA PUò SOLTANTO POSTICIPARE! Le sanzioni verso Mosca, che scadono il 31 gennaio prossimo, saranno prorogate da Bruxelles senza discussione al vertice dell’Unione Europea. Non ci sarà alcuna discussione sul tema del rinnovo delle sanzioni economiche contro la Russia al vertice dell'Unione Europea del 17 e 18 dicembre. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha chiuso bruscamente la discussione. Evidentemente le pressioni americane sono state molto forti. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a sua volta, ha precisato che l'Italia non ha chiesto alcun rinvio sulle sanzioni alla Russia e ha confermato che la decisione del vertice europeo sarà comune, senza alcun dibattito. "Politicamente parlando, la valutazione generale è andata chiaramente nella direzione di un rinnovo delle sanzioni" alla Russia ha precisato alla stampa l'Alto Rappresentante per la politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini. Tutti i ministri degli esteri dei Paesi aderenti all'Ue, ha proseguito Lady Pesc, "hanno indicato che stiamo andando nella giusta direzione sulla messa in atto dell' accordo di Minsk ma siamo ancora lontani da una piena messa in atto e così hanno dato l'indicazione che abbiamo bisogno di un rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di tempo".
Correlati:
Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia
Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni": http://it.sputniknews.com/politica/20151217/1748667/ue-russia-sanzioni.html#ixzz3ubGLVBYG
Shalom lorenzojhwh, As the boycotts against Israel continue to increase, it becomes even more important to BREAK the boycotts by purchasing products from Israel. Although Israel is under the constant threat of Palestinian terror, suffers from rampant anti-Israel media bias and increasing boycotts, the People of Israel are blessed to live in their ancient homeland with a thriving economy. Our reaction to the Boycotts, Divestment and Sanctions (BDS) against Israel should be very simple: Just BUY more. Turn the boycotts into BUYcotts! Click Here to Buy Your Gifts from Israel. The European Union supports labeling Israeli products from Judea and Samaria. This hurts Arabs as much as Jews. Thousands of Arabs are employed by Israeli companies in Judea and Samaria. Boycotting these goods means Arab workers will lose their jobs. Israel is the best country in the region for Arabs to live. Yet it is also the ONLY country whose products are labeled and boycotted. Show Support by Buying Gift Items from Israel. For those of you who love Israel - and want to share the beautiful blessings of Israel with your family and friends - please consider buying your gifts from Israel. Not only will you and your loved ones cherish having a piece of Israel in your home, you are helping the effort to defeat the anti-Israel boycotts, So this year, please buy as much as you can from Israel... Shop Israel and Break the Boycotts! Thank you for standing united with the People, Country and Land of Israel. With Blessings from Israel! IMPORTANT NOTICE: The 25% off sale on ALL Israeli gift items from the Israel Boutique has been extended, but only through the weekend. Use discount code ISRAEL25. Take advantage of this great opportunity to help Israel, break the boycotts and share in the blessings! Click Here to Buy Beautiful Gifts from Israel.
=========================
QUESTO è L'INCUBO DELLA TEOSOFIA SATANICA GENDER I MASSONI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG. PRESTO VEDREMO LA GUERRA CIVILE! SE AVESSERO FATTO QUESTA VIOLENZA A ME: IO MI SAREI FATTO GIUSTIZIA DA SOLO! Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli. L'incredibile storia di una coppia in Norvegia. Che ora cerca giustizia e vuole dimostrare l'abuso subito. 15 dicembre 2015. Sono stati arrestati, interrogati e subito rilasciati dai servizi sociali norvegesi mentre i figli venivano allontanati da loro, per giorni e senza alcuna spiegazione. Ma questo è solo l’inizio dell’incredibile storia che ha coinvolto i due coniugi Marius e Ruth Bodnariu, lui romeno e lei norvegese, residenti a Bergen, in Norvegia, di cui ora si inizia a sapere qualcosa tramite la voce del loro legale. Per ora, le notizie sono abbastanza frammentate e molti rimangono i punti oscuri (Tempi.it, 14 dicembre). SOLO PER L’ALLATTAMENTO. La storia è stata resa pubblica dalla stampa rumena intorno al 20 novembre, ma solo questa settimana sono emerse le motivazioni per cui, da oltre un mese, non è permesso alla coppia di vedere i cinque figli, se non per l’allattamento del più piccolo da parte di Ruth. Nei documenti che l’avvocato difensore ha finalmente ottenuto dai servizi sociali, si legge che Marius e Ruth sono «cristiani radicali che stavano indottrinando i loro figli» (RomaniaTv.net, 20 novembre). ESAMI MEDICI. Bodnariu, fratello di Marius e pastore cristiano, ha detto di essersi messo in contatto con l’avvocato della famiglia ha appreso sugli interrogatori ai nipoti e ha scritto on line il resoconto del colloquio avuto con il legale. I bambini sono stati sottoposti a diversi esami medici da cui emerso che non vi è alcun segno di abusi fisici. Nonostante questo è stato domandato loro se fosse vero che ricevevano punizioni. LA VERSIONE DELL’ACCUSA. A parte sculacciate o tirate d’orecchi, non hanno raccontato di punizioni violente e pericolose e non sono affatto spaventati all’idea di tornare a casa. In particolare gli psicologi hanno puntato l’indice su presunte percosse ricevute, come sottolinea ancora Tempi.it. Una delle figlie avrebbe detto che il padre una volta aveva «scosso come un tappeto» il figlio minore perché si era aggrappato ai suoi occhiali.
LA VERSIONE DEI GENITORI. La verità è però molto diversa. «Marius – ha continuato il fratello – mi ha spiegato che era semplicemente felice per il fatto che per la prima volta il figlio (di tre mesi) era riuscito ad afferrare qualcosa» e che quindi gli aveva fatto fare un balzo. Il timore del pastore è che gli assistenti sociali stiano cercando di far dire ai bambini quello che vogliono loro. “MAI SUBITO ABUSI”. «Hanno anche provato a far da dire a Ruth, nei primi interrogatori, che il marito abusAva di lei fisicamente», denuncia Bodnariu. «Ma Ruth ha risposto che non poteva, perché è una bugia». I bambini avrebbero scritto anche delle lettere a mamma e papà, che però non sono mai state consegnate. I servizi sociali hanno invece dichiarato che non esistono lettere e che ai bambini non mancano i genitori. I CANTI CRISTIANI. Sul web è scattata una petizione a sostegno della famiglia mentre Bodnariu parla di «attacco demoniaco» alla famiglia e di problemi pregressi tra Marius e la preside della scuola perché l’uomo insegnerebbe agli scolari canzoni cristiane. «Sono accecati dal male – conclude il pastore – con la preghiera lo abbatteremo» (rodiagnusdei.wordpress.com, 20 novembre).
=============================
LA CONSAPEVOLEZZA DELLA INTRINSECA PECCAMINOSITà DELLA NATURA UMANA, è IL PRIMO LIVELLO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA, PER AVERE UN RAPPORTO CON DIO, E DIO NON TI CHIEDERà MAI DI ODIARE O DISPREZZARE TE STESSO, MA, TI CHIEDERà DI INCOMINCIARE UN COMBATTIMENTO SPIRITUALE, CHE NASCE DAL RICONOSCERE LA PROPRIA CONDIZIONE DI PECCATO, DAVANTI ALLA PAROLA DI DIO! ] SE IO NON AVESSI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, IO ACCOGLIEREI ED AIUTEREI TUTTE LE PERSONE CHE HANNO IL CUORE SPEZZATO DELLA MIA SOCIETà: INTORNO ALLA PAROLA DI DIO, LI RACCOGLIEREI! [ Preghiera e castità non sono una “terapia ripartiva” per gli omosessuali. Monta la polemica sul metodo Courage dopo un'inchiesta de L'Espresso. Molly Holzschlag 15 dicembre 2015. Omosessualità e preghiera: l’inchiesta del settimanale L’Espresso (6 dicembre) ha provato ad alzare un polverone intorno alle attività di Courage Italia. Courage è nata a New York nel 1980 e si è diffusa nel mondo, arrivando anche nel nostro Paese con l’apertura di circoli autorizzati dal Pontificio consiglio per la famiglia. Il servizio che si offre alle persone omosessuali è un “accompagnamento spirituale”, con l’obiettivo di incoraggiare la castità e seguire l’insegnamento della Chiesa sull’omosessualità. LA RICOSTRUZIONE DE L’ESPRESSO. Secondo L’Espresso, quelli di Courage sono «circoli di pochi, convinti ultracattolici che con la guida di un prete messo a disposizione dalla Curia si convincono che possono “guarire” e tornare eterosessuali». Un giornalista del settimanale che ha partecipato ad uno degli incontri dell’associazione scrive: «Nel solco della dottrina cattolica intende l’uomo unicamente come peccatore. L’unico modo di essere accettato agli occhi del Signore per chi è lesbica, gay, bisessuale o transgender e allo stesso tempo credente. Nessuna indicazione concreta per chi soffre e reprime i propri istinti. Per chi cerca parole di conforto, amore e compagnia».
UNA SERATA A “COURAGE”. La serata con i membri di Courage a cui ha partecipato il giornalista «si chiude con una preghiera comune mano nella mano. Le dinamiche sono simili a quelle delle sette. Nei giorni successivi scatta un bombardamento continuo di sms, telefonate e inviti per non mollare il gruppo».
POLEMICHE A REGGIO EMILIA. L’11 dicembre, scrive la Gazzetta di Reggio, «l’arrivo a Reggio Emilia dell’associazione Courage, il movimento internazionale di orientamento ultracattolico che organizza gruppi di auto-aiuto che servirebbero a “guarire” dalle pulsioni omosessuali, ha scatenato una grossa polemica. E non solo nella città emiliana».
COSA E’ REALMENTE COURAGE. Prova a far chiarezza sulla vicenda Courage, il quotidiano dei vescovi italiani Avvenire (12 dicembre): «L’Apostolato Courage – fondato nel 1980 dal servo di Dio Terence Cooke, arcivescovo di New York, per aiutare chi è attratto da persone dello stesso sesso a vivere la propria condizione in modo coerente con gli insegnamenti della Chiesa – ha organizzato nei giorni alcuni momenti di preghiera a Reggio Emilia, Torino e Roma». SESSUALITA’ E PAROLA DI DIO. Si tratta di iniziative «che fanno parte di un percorso, liberamente proposto e altrettanto liberamente accolto da chi decide di aderirvi, fondato su due obiettivi: la riflessione sulla propria sessualità e l’accoglienza della Parola di Dio come regola in base alla quale organizzare la propria vita». NESSUNA “TERAPIA RIPARATIVA”
Difficile cogliere in questo programma spirituale «un’offesa alle condizioni delle persone omosessuali e, soprattutto, la volontà di proporre una ‘terapia riparativa’. Pratica psicoterapeutica ormai desueta e che vuol dire tutto e niente, ma che per le lobby gay si è trasformata in una parola d’ordine per una sorta di indignazione a comando».
CASTITA’ COME SCELTA DI VITA. Sul caso si è registrato anche l’intervento diretto di Courage Italia che in un comunicato sottolinea come «molte persone ritengono legittima e attraente una proposta di vita affettiva in armonia con l’antropologia cristiana». Inoltre, si fa notare, «la castità non è un ‘obbligo’ ma viene vissuta come scelta di amore per Dio e per gli altri». Scelta che merita rispetto «indipendentemente dall’orientamento sessuale». Respinta con molta fermezza l’accusa di praticare terapie di guarigione: «Ogni uomo o donna che partecipa liberamente alle attività di Courage sa che lì può trovare aiuto spirituale, accoglienza e amicizia, ma non una terapia medica, come viene ricordato all’inizio di ogni incontro».
================
LA LEGA ARABA CON LA SHARIA STA MINACCIANDO IL GENERE UMANO DI STERMINIO, MA, QUESTA VOLTA NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI: PER L'ISLAM FINIRà IN TRAGEDIA! MA QUESTA è UNA TRAGEDIA DEFINITIVA SENZA RIMEDIO! I cristiani possono professare la fede nell’islam per salvarsi la vita? Rinnegare la propria fede è una cosa seria, ma non a tutti è dato il dono del martirio. 15 dicembre 2015. Padre Elias Mallon. I cristiani possono professare la Shahada islamica, il credo o professione di fede dei musulmani, per salvarsi la vita? La questione è stata sollevata di recente da un docente di Storia e Teologia della St. Paul’s University di Limuru e Nairobi, in Kenya. Di primo acchito la domanda sembra semplice, pressante e molto attuale, soprattutto considerando i recenti massacri di cristiani da parte degli estremisti islamici in Kenya. A una lettura più approfondita, però, la questione non è poi così semplice. L’autore menziona i leader cristiani in Kenya, che hanno detto che per salvarsi la vita i cristiani possono recitare la Shahada. L’autore dell’articolo è fortemente in disaccordo. È chiaro, quindi, che la domanda non è solamente teologica, ad esempio sul fatto che la Shahada contenga qualcosa di diametralmente opposto alla fede cristiana. La risposta è sia sì che no. La prima parte della Shahada, “non c’è dio all’infuori di Dio”, non è più problematica per un cristiano dello Shemà degli ebrei, “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo” (Deuteronomio 6, 4). I cattolici romani e molti altri cristiani, ebrei e musulmani credono nello stesso Dio (cfr. Concilio Vaticano II, Lumen Gentium, par. 16). La seconda parte della Shahada, “e Maometto è il messaggero di Dio”, è per i cristiani molto più problematica. Ad ogni modo, non è questo il fulcro della questione, che sembra riguardare piuttosto il permesso. La posizione dell’autore al riguardo è chiara. Parla di recitare la Shahada per salvarsi la vita come “scegliere di rinnegare Cristo per il bene della preservazione di sé”. Recitare la Shahada per salvarsi la vita comunica che “la mia fede in Cristo è una fede di convenienza”, e i cristiani che la pensano così sono “concentrati su se stessi” e “un giorno lodano il Signore e quello dopo recitano il credo musulmano solo per uscire dalla sofferenza”. La persecuzione tira fuori il meglio e il peggio della cristianità, e a volte il peggio viene da settori inaspettati. Nei primi cinque secoli della Chiesa ci sono stati due movimenti importanti (dichiarati eresie) che avevano a che fare con cristiani la cui fede non era abbastanza forte da morire per lei. Questi movimenti erano il novazianesimo (III secolo) e il donatismo (IV secolo). Entrambi i movimenti erano quello che si descrive come “rigoristi”. Per i novaziani, i cristiani che “sbagliavano” (lapsi) non avrebbero mai potuto essere riaccolti nella comunione con la Chiesa. I donatisti, pur se meno estremi dei novaziani, erano ad ogni modo molto rigidi nei confronti dei cristiani che avevano sbagliato ma poi si erano pentiti. Quello che avevano in comune i due movimenti era il concetto della Chiesa come “Chiesa di santi, ad esclusione dei peccatori”. In entrambi i casi, la Chiesa non era d’accordo. È interessante e ironico che una discussione analoga stia avendo luogo nell’islam. Come quella nel cristianesimo, la discussione nell’islam risale a molti secoli fa. Nell’islam, la questione riguarda l’apostasia. La domanda è fondamentalmente questa: la fede è solo una questione di cuore o è una questione di osservanza esteriore? Se una persona non rinnega davvero la fede, anche se non vive affatto i suoi precetti, quella persona è un’infedele (kāfir) condannata all’inferno? I Murjiʽiti, che risalgono alla prima generazione dell’islam, e i seguaci della scuola di giurisprudenza Ashʽari non ritengono questi atti un’apostasia. I musulmani sciiti hanno la categoria della taqiyya, “dissimulazione, prudenza”, che permette ai credenti di rinnegare la propria fede sotto minacce estreme. Alcune scuole di pensiero islamiche sunnite come i Kharijiti, tuttavia, si sono affrettate a considerare questi musulmani infedeli e meritevoli di morte e dannazione. È interessante che l’ultima scuola di pensiero rigorista sia stata scelta da molti musulmani salafiti-jihadisti contemporanei e portata all’estremo dall’ISIS. E così, in un esempio ironico degli opposti che si incontrano, la posizione rigorista nella cristianità trova delle analogie nella posizione estremista contemporanea nell’islam.
Alla fin fine, ad ogni modo, la questione dev’essere trattata come questione pastorale. Come tutta la ricerca medica mira alla guarigione, tutta la teologia, indipendentemente da quanto possa essere astratta, deve tendere alla pratica pastorale. È anche una questione di ecclesiologia o teologia della Chiesa. Se la Chiesa è esclusivamente la comunità dei santi, dei puri e degli eroici, allora non c’è posto per chi ha sbagliato o per chi è debole. Se invece la Chiesa è la comunità dei santi e dei peccatori, degli eroici e dei deboli, se la Chiesa è – come la definisce papa Francesco – l’ospedale da campo dopo una battaglia, allora c’è posto per tutti. Il Nuovo Testamento descrive Gesù come una persona venuta non per i giusti ma per i peccatori (Luca 5, 32), non per i sani ma per i malati (Marco 2, 17) e come colui che richiede misericordia, non sacrificio (Matteo 9, 13). I cristiani stanno subendo persecuzioni terribili in molte parti del mondo. Non parliamo della discriminazione o della perdita di prestigio, ma della perdita di proprietà, famiglia e vita. Se dobbiamo essere onesti, nessuno di noi sa come reagirebbe di fronte alla minaccia di una morte violenta. Sono certo che quei “leader e accademici cristiani… che dicono che si può recitare la Shahada islamica” non stanno dicendo semplicemente che va bene, come se fosse una possibilità tra le tante (uguali?) sono pienamente consapevoli del tipo di situazione in cui una persona si dovrebbe trovare per avere questo dilemma. Il mio sospetto è che qualcuno possa aver usato l’antico ragionalmento morale del “male minore”. In ogni caso, indipendentemente da come venga posta la domanda, il problema è profondo a livello pastorale, riguardando nella fattispecie come ci rapportiamo alle persone che non hanno scelto il martirio. Quasi fin dall’inizio, i cristiani hanno parlato del martirio come di un dono. Se il martirio è un dono, allora potremmo dover affrontare il fatto che è un dono non dato necessariamente a chiunque. Come la storia della Chiesa ha mostrato ripetutamente, l’ideale e la realtà di una fede eroica fino alla morte sono sempre stati due cose diverse. Ci sono stati coloro che sono morti piuttosto che rinnegare la propria fede e quelli che non l’hanno fatto. Rinnegare la propria fede è sicuramente una cosa molto seria. Spesso nei Vangeli Gesù parla di rinnegare chi lo rinnega (Matteo 10, 31 segg; Marco 8, 38; Luca 12, 9). Quello stesso Gesù, tuttavia, dice a Pietro che deve perdonare non 7 ma 77 volte (Matteo 18, 22). Dubito davvero che Gesù abbia stabilito uno standard più elevato per gli uomini che per Dio. Il reverendo Elias D. Mallon è membro dei Frati Francescani dell’Atonement. Ha conseguito una licenza in Antico Testamento e un dottorato in Lingue Mediorientali presso la Catholic University of America. I suoi articoli appaiono regolarmente sulle riviste America e ONE. Elias è responsabile per le relazioni esterne della Catholic Near East Welfare Association (CNEWA), che sostiene progetti caritatevoli, educativi, sanitari e di sviluppo in Medio Oriente, Etiopia, Europa orientale e India meridionale. Rappresenta la CNEWA alle Nazioni Unite.
===================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Michela Marzano usa anche Papa Francesco per promuovere il gender. Chris Maxwell. Unione Cristiani Cattolici Razionali. 15 dicembre 2015. BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 08: Italian authoress Michela Marzano attends the presentation of her book 'Love is everything: that's all that I know about Love' (L'Amore e tutto: e tutto cio che so dell'Amore) at Ambasciatori book shop on November 8, 2013 in Bologna, Italy. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) Sono almeno quattro i diretti interventi di Papa Francesco nel solo 2015 contro il gender, la teoria secondo la quale l’essere uomini e donne sarebbe una costruzione sociale e non derivata necessariamente dall’essere nati come maschi e femmine. Come abbiamo documentato nel nostro dossier apposito, a gennaio Francesco ha rivelato di essere stato un testimoni oculare del tentativo di introdurre il gender nelle scuole: «Era un libro di scuola, un libro preparato bene didatticamente, dove si insegnava la teoria del gender […]. Questa è la colonizzazione ideologica: entrano in un popolo con un’idea che niente ha da fare col popolo […] e colonizzano il popolo con un’idea che cambia o vuol cambiare una mentalità o una struttura. Lo stesso hanno fatto le dittature del secolo scorso […] pensate ai Balilla, pensate alla Gioventù Hitleriana. Hanno colonizzato il popolo, volevano farlo». Ha poi ripreso l’episodio nel marzo successivo: «Sono stato testimone di un caso di questo tipo con una ministro dell’educazione riguardo l’insegnamento della teoria del “gender” che è una cosa che sta atomizzando la famiglia. Questa colonizzazione ideologica distrugge la famiglia». Sempre nello stesso mese ha parlato di «quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender, che crea tanta confusione. Così la famiglia è sotto attacco», mentre nell’Udienza generale di aprile ha valorizzato la differenza tra uomo e donna, dicendo anche: «io mi domando, se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa». Davanti a questi durissimi interventi, il fatto che la filosofa Michela Marzano citi il Pontefice nei suoi quotidiani spot pro-gender è ancora di più deleterio e significativo della cattolicità autodichiarata dalla parlamentare Pd. Invitata recentemente anche a Tv2000, la televisione della CEI, il giorno prima di Costanza Miriano: una scelta poco felice (non è la prima da quando l’ex Iena Alessandro Sortino è diventato vicedirettore), dando spazio (senza contraddittorio) in buona fede e in nome di un giornalismo etico e obiettivo a chi spazio ne ha già a sufficienza (anzi, sui grandi media si sente la carenza delle voci contrarie) e in buona fede non lo è affatto. Lo ha dimostrato proprio la Marzano quando ha strumentalizzato Francesco in una recenteintervista a Il Mattino, sostenendo che anche il Papa sarebbe a favore dei ripensamenti dei ruoli di genere per promuovere l’uguaglianza. La filosofa è autrice del recente libro “Papà, mamma e Gender” (Utet 2015), scritto frettolosamente per smentire l’esistenza della famosa teoria ma, attraverso il quale, ne ha riproposto i contenuti, come abbiamo già evidenziato. E’ infatti molto più facile introdurre queste “colonizzazioni” nelle scuole senza dare ad esse un’etichetta ben precisa, facilmente accusabile e confutabile.
Anche recentemente la Marzano ha scritto: «paternità e maternità sono caratteristiche che appartengono a ognuno di noi, indipendentemente dalla propria identità di genere». Questa è esattamente l’ideologia gender: la mamma può essere chiunque si percepisce come donna, indipendentemente dal fatto che sia nato come maschio o femmina, e viceversa. Questo per la Marzano significa “ripensare” i ruoli di genere, tirando dalla sua parte il Pontefice. Nella stessa intervista al quotidiano campano la Marzano ha ancor meglio precisato: «Quando si parla di “sesso” ci si riferisce all’insieme delle caratteristiche fisiche, biologiche, cromosomiche e genetiche che distinguono i maschi dalle femmine. Quando si parla di “genere”, invece, si fa riferimento al processo di costruzione sociale e culturale sulla base di caratteristiche e di comportamenti, impliciti o espliciti, associati agli uomini e alle donne». Sarebbe quindi da promuovere come normale il percepirsi come maschi-donne e femmine-uomini nel caso in cui sesso e genere non coincidano, alla faccia delle rassicurazioni sul fatto che si vuole soltanto insegnare il rispetto. Ecco la colonizzazione ideologica contro cui sta combattendo Papa Francesco.
=============================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Educazione. “Educazione moderna”, il video che critica con tanto umorismo l’ideologia di genere che fa paura. 15 dicembre 2015. Che cos’è il politically correct? Dire le cose senza offendere nessuno o dire bugie? Poco tempo fa leggevamo la notizia del divieto del Padre Nostro in un cinema e pochi giorni fa una mostra sacrilega di ostie consacrate veniva chiamata arte. Entrambe le proposte in onore dell’esercizio del diritto di dire quello che voglio e del mondo di tollerarlo. Conceptional Media ci presenta esattamente questo fenomeno. Il video Educazione moderna può sembrare a molti simpatico o esagerato, ma in realtà è un video da incubo. La storia ci mostra una lezione di matematica in cui il linguaggio è stato completamente modificato, e quindi la matematica non ha più il significato reale. Il “nuovo” alunno, che potrebbe essere chiunque di noi, non capisce cosa succede. Le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno un significato del tutto diverso per il resto della classe. Questa sala non si allontana dal mondo moderno in cui tutto è relativo, tutto è permesso e ciò che è anormale diventa normale e dev’essere non solo accettato ma celebrato, mentre ciò che è naturale viene sminuito. Tutto questo accade semplicemente modificando il linguaggio. Suona familiare? Non siamo molto lontani dal trasformarci in questa classe. Lasciarci trascinare da questa “modernità” ci toglie il senso autentico e libero di essere persone. È come se all’improvviso non avessimo più il diritto di avere un’opinione formata e obiettiva riguardo al mondo. Come se la ricerca del bene e la verità fossero proibite, o peggio ancora non esistessero. Questa ideologia ci sta privando del nostro diritto di essere persone! Ci sta allontanando da ciò che è buono per tutti e sta evitando che il mondo sia migliore. Una società felice è impossibile in queste circostanze. Il bene, il buono, è l’unica cosa che ci può legare armoniosamente come società. Senza il bene e senza la verità, la libertà scompare e con questo noi come persone rimaniamo vuote, tradendo il nostro fine, che è donarci e incontrare gli altri. Quante volte vi siete trovati nella situazione in cui dovevate tenere per voi le cose o modificare il vostro linguaggio non solo per non offendere o discriminare, ma per proteggervi? Essere cattolici, avere una famiglia numerosa, essere a favore della vita, difendere il matrimonio ed essere eterosessuali è aggressivo. Come può essere possibile che si debba tenere per sé la verità e non si diffonda il bene per paura? Forse anche voi non avete il diritto di essere tollerati e rispettati? E al di sopra di questo, forse il mondo può perdere l’opportunità di essere migliore? Come ha detto papa Francesco nel suo discorso ai vescovi dell’Asia nell’agosto 2014, “(…) l’abbaglio ingannevole del relativismo, che oscura lo splendore della verità e, scuotendo la terra sotto i nostri piedi, ci spinge verso sabbie mobili, le sabbie mobili della confusione e della disperazione. È una tentazione che nel mondo di oggi colpisce anche le comunità cristiane, portando la gente a dimenticare che ‘al di là di tutto ciò che muta stanno realtà immutabili; esse trovano il loro ultimo fondamento in Cristo, che è sempre lo stesso: ieri, oggi e nei secoli’ (Gaudium et spes, 10; cfr Eb 13,8)”. Non parlo qui del relativismo inteso solamente come un sistema di pensiero, ma di quel relativismo pratico quotidiano che, in maniera quasi impercettibile, indebolisce qualsiasi identità. Modern Educayshun ITA - Nelle Note Multimedia. https://www.youtube.com/watch?v=z72jtR_om98 Nelle Note multimedia. Published on Dec 16, 2015. The follow up to #Equality, Modern Educayshun delves into the potential dangers of our increasingly reactionary culture bred by social media and political correctness. Written and Directed by Neel Kolhatkar
Instagram & Twitter @neelkolhatkar https://youtu.be/z72jtR_om98
==========================
What Do Palestinians Think about the Holocaust? https://youtu.be/7TJzclHiQIY Have you ever wondered what the average Palestinian knows or thinks about the Holocaust? The answers provided in this video are shocking. https://www.youtube.com/watch?v=7TJzclHiQIY Palestinians: What do you know about the Holocaust? Corey Gil-Shuster. Published on Aug 31, 2014 Please donate to the project so I can travel further and more often: http://www.gofundme.com/Ask-Project Want to know what Israelis and Palestinians in the Middle East really think about the conflict? Ask a question and I will get answers. Want to contribute? Go to http://www.gofundme.com/Ask-Project People ask Israeli Jews questions. I go out and ask random people to answer. Canadian-Israeli filmmaker Cory Gil-Shuster set out last summer, during Operation Protective Edge, to find out what the Palestinians on the street have to say about the Holocaust. The answers from our Palestinians neighbors presented in the video below are very interesting, to put it mildly. This film is a must-watch and SHARE…    http://unitedwithisrael.org/watch-what-do-palestinians-say-about-the-holocaust
=======================
ONU HA SMESSO DI ESSERE IL TESTIMONE DEI DIRITTI UMANI, ECCO PERCHé, LO STERMINIO, IL GENOCIDIO, SONO DELLE LOGICHE DELLA GEOPOLITICA USA NATO LEGA ARABA! ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE PUò ESSERE SOLTANTO UN FATTO, UN EVENTO INEVITABILE, DA DECIDERE SOLTANTO SU SCALA TEMPORALE! http://unitedwithisrael.org/watch-its-so-easy-to-blame-israel/ Has anyone noticed that the Palestinians have never compromised on ANY issue, yet Israel is to blamed for literally EVERYTHING? This video is a bit funny but dead serious. Its message is extremely relevant and must be seen by all. WATCH: It’s So Easy to Blame Israel. https://www.youtube.com/watch?v=MhrJAZHHSIg Blame Israel! https://youtu.be/MhrJAZHHSIg thelandofisrael, Uploaded on Nov 1, 2011
TheLandofIsrael.com has done it again! In this new, entertaining approach to sticking up for the Jewish People, Ari & Jeremy put the blame where it belongs! UNESCO has accepted the Palestinian Authority (PA) as an official member. Pressure on Israel is mounting, fingers are pointing at the Jewish State, and the layers of the blame are those who should be our greatest allies. Wach this video to decide for yourself who's to blame in the Middle East conflict. Israelis and the Palestinians have been embroiled in negotiations for years. Some of Israel's most hard line leaders have made unprecedented sacrifices for peace, while throughout the entire process, the Arab leadership in Gaza, Judea & Samaria (the West Bank) and Jerusalem have never compromised on any issue. With regards to israel, The differences between Hamas, Fatah (PLO), Islamic Jihad and Hezbollah have become nuanced at best. Can any rational person blame Israel for the lack of peace when their so called "partner" in negotiation has never made even one concession or compromise?   
Secretary of State John Kerry just recently blamed Israel (again) for the lack of peace with the Palestinians. United with Israel is often bombarded with messages from people urging us to just “make peace” and “stop killing” the Palestinians. What nobody seems to realize is that the blame is being placed on the wrong side. Who is responsible for the lack of peace? Here comes the answer!
============================
NON è GIUSTO CHE, IO DEVO FARE MORIRE GLI ISRAELIANI, PER DISTRUGGERE LA LEGA ARABA E SALVARE IL GENERE UMANO! NO NON è GIUSTO! PRESTO VERRANNO A SGOZZARE ANCHE VOI! IO SONO SCANDALIZZATO DELLA COMPLICITà DI TUTTE LE NAZIONI CON IL PIù BRUTALE NAZISMO SHARIA DI ASSASSINI SERIALI MANIACI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!
http://unitedwithisrael.org/watch-palestinian-lies-kill/ WATCH: How Palestinian Lies Literally Kill. Palestinian lies are constantly spread, inciting the masses to violence and terrorism, and innocent civilians have died as a result. Incitement kills. Words kill. Lies kill.
The Palestinian “lie machine” is in full effect, urging Palestinian civilians to give up their lives so they can become martyrs. The lie that Israel is trying to change the status quo of the Temple Mount is still being spread. In fact, this particular lie has been spread since 1929! And yet, Israel has never attempted to damage or destroy the Al-Aqsa Mosque. It stands today as it has for centuries. What we see clearly is that Palestinian incitement and lies really do kill. Please help Israel and SHARE this video. Published on Dec 15, 2015
https://youtu.be/JAndoxXUNtI As Israeli civilians are being butchered by Palestinian terrorists, it's evident that Palestinian lies kill. The Biggest Palestinian lie is that Israel is trying to change the status-quo on the Temple Mount, while in fact Israel is determined to maintain the status-quo. Palestinian Lies Kill
Israel's Foreign Affairs Min. https://www.youtube.com/watch?v=JAndoxXUNtI
==============================
IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA è CONCESSO, PERMESSO, FINANZIATO, DIFFUSO, DALLA GALASSIA JIHADISTA TURCO SHARIA SAUDITA, IN TUTTO IL MONDO, MA, NON è MAI CONDANNATO, ALMENO IPOCRITAMENTE, FORMALMENTE, SOLTANTO, IN ISRAELE! IN ISRAELE OGNI TERRORISMO è LEGITTIMO! MA, SE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON FOSSE DIETRO, A TUTTO IL TERRORISMO MONDIALE? POI, IL TERRORISMO MONDIALE SECCHEREBBE SUBITO! IO FARò DEL MALE A TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO PER QUESTO MOTIVO! Defense Minister Moshe Ya’alon responded to US Secretary of State John Kerry’s accusations that Israel is responsible for stalled peace talks, charging that Kerry’s plans for Israel would endanger its security and were impracticable. In an interview with the The New Yorker magazine this month, US Secretary of State John Kerry expressed frustration with the stalled Israeli-Palestinian peace process and placed the blame on Israel. “We know exactly what we are doing,” Ya’alon told Israel’s IDF Radio on Tuesday. “I will say this clearly: we do not want to rule over them [the Palestinians] and it is good that they have political independence and that they vote for their own parliament. Between this and [Israel] leaving Judea and Samaria – then what? It [the Palestinian entity] will be vital – financially, with infrastructure and even security? If we[the IDF] would not be operating [against Palestinian terrorism] in Jenin and Shechem, Abu Mazen [Palestinian Authority head Mahmoud Abbas] would cease do to so as well.” “It’s no secret we don’t agree [with the Americans] on everything,” he added. “If we would have implemented Kerry’s plans for security, which he passed on to us over a year ago – then there would be mortar shells falling on Ben Gurion Airport today.” Minister of Internal Security Gilad Erdan blasted Kerry for his lack criticism of the Palestinians for their refusal to negotiate and their terrorism. “I deeply regret Kerry’s remarks,” he stated. “I will not begin to ask similar questions about other conflicts occurring across the globe. I think that Kerry would have done better if, instead of making those statements, he put pressure on the side that actually refuses to enter a diplomatic process.” By: Max Gelber, United with Israel
==========================
LE NAZIONI DEL MONDO NON ASCOLTANO LA DISPERAZIONE DEI MARTIRI CRISTIANI ED ARRIVERà IL GIORNO, CHE IO NON ASCOLTERò PIù LA DISPERAZIONE DEL MONDO! Kenya: non solo Garissa. Sintesi: il Kenya sale nella nostra WWList a causa di una forte islamizzazione di certe aree del paese e di conseguenti tensioni derivanti da frange radicali. L'attentato di Garissa di aprile è solo il più eclatante, ma si susseguono da tempo aggressioni, minacce e discriminazioni a danno dei cristiani locali. Il pastore Abramo ci accoglie sorridente: "Siamo felici di ricevervi. Grazie per essere venuti da molto lontano per incoraggiarci”. La sua comunità è una delle tante che la nostra missione aiuta in Kenya, paese profondamente cristiano, ma che in alcune regioni sta vivendo fortissime tensioni per un'islamizzazione crescente e l'arrivo di frange estremiste che seminano il terrore. In Italia si parlò molto della strage dell'università di Garissa, dove ad aprile di quest'anno i terroristi islamici di Al-Shabaab fecero irruzione separando gli studenti cristiani dai musulmani e assassinando brutalmente 143 di loro (più alcune guardie e decine di feriti). Quell'università deve ancora riaprire, il trauma di quell'evento ha avuto profonde ripercussioni nelle famiglie delle vittime, nei sopravvissuti, nello staff dell'università e nell'intera comunità cristiana di Garissa. Confidano e lavorano affinché a breve possa riaprire. Il pastore Abramo guida una chiesa di almeno 100 membri in un'area fortemente islamizzata e dove la tensione è palpabile: "Non molto tempo fa, ci stavamo riposando dopo una riunione di preghiera tenutasi nel nostro locale quando fecero irruzione 2 uomini armati, gridando Allah è grande. Era notte e ci sorpresero, mi alzai di scatto, sentii le esplosioni e una forte spinta e fitta al petto: caddi tra le sedie rovinosamente e capii che mi avevano sparato”, racconta il pastore. In quell'attentato avvenuto ben prima di quello dell'università di Garissa, persero la vita due membri di chiesa presenti, mentre la pallottola che colpì al petto il pastore passò a un paio di centimetri dal cuore per uscire da dietro la spalla. "Quando riaprii gli occhi, non c'erano più. Pensavo di essere morto, ma il dolore mi ricordò immediatamente che ero vivo. Mi guardai attorno e vidi la confusione e i corpi dei miei fratelli a terra. Poi arrivarono gli aiuti”. Garissa non è un caso isolato, è solo uno dei più eclatanti di queste zone del Kenya. Si registra infatti un aumento di aggressioni, minacce, discriminazioni a danno delle comunità cristiane in particolare in aree come quelle al confine con la Somalia. Di fatto il pastore Abramo e i leader delle altre chiese della zona, da tempo non possono tenere incontri serali (di preghiera, di studio o altro) per ordine delle autorità. Iniziano a sperimentarsi ostacoli nell'apertura di nuove chiese in alcune specifiche aree fortemente islamizzate, per via del fatto che le autorità preferiscono "non alimentare tensioni”: ebbene una chiesa in queste aree evidentemente è considerata fonte di tensioni. E' per questa ragione che il Kenya sta guadagnando posizioni nella nostra WWList.
=========================
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
==========================
ma, la aggressione letale contro la RUSSIA? è soltanto, la storia della morte [ NATO ], che cerca a sua occasione! Russia, Medvedev: con abbattimento Su-24 Turchia ha dato motivo per scoppio guerra ] e gli islamici non giudicano negativamente un evento di guerra mondiale, anzi, perché nella storia gli islamici hanno sempre giocato d'azzardo! e grazie a tutti i genocidi che hanno fatto? dobbiamo dire che gli è sempre andata bene! [ 09.12.2015( Con l'abbattimento dell'aereo russo Su-24 Ankara ha creato un motivo per far scoppiare una guerra, ma le autorità russe non hanno risposto simmetricamente, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev rispondendo alle domande dei giornalisti dei canali televisivi russi nel programma tradizionale "Conversazione con il primo ministro." "Nel 20° secolo come agivano solitamente i Paesi a casi simili? Iniziavano una guerra," — ha detto Medvedev. Medvedev ha sottolineato che Mosca non intende avviare azioni militari di risposta, tuttavia vuole dimostrare alla Turchia la durezza della sua posizione. Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe
Medvedev accusa Turchia: difende ISIS
Putin sull'abbattimento Su-24: "Perchè lo hanno fatto? Lo sa solo Allah"
Lavrov su abbattimento Su-24: qualcuno vorrebbe far saltare i negoziati di pace su Siria: http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1691011/Siria-Aviazione.html#ixzz3ubzMMYT7

Abdullah bin Abd al-Aziz Al Saud, SAUDI ARABIA,-- but, as you might think, that a God infinitely perfect, omnipotent, Holy, he could be a despicable criminal, as Mohammed?
Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, --  nessuno che fa del male a persone innocenti, può dire: "io sono parte del Regno di Dio.. TU SEI FUORI! tu ami fare il gioco molto pericoloso, ma JHWH ti ha esposto alla vergogna ed al terrore! INFATTI, QUELLO CHE UNO SEMINA è ANCHE QUELLO CHE UNO DOVRà RICEVERE!
YOUTUBE -- forse qualcuno ha comprato questi video di recente, che, tu obblighi me, di nuovo, a riconoscere i diritti sul copyright? ] COSì NEL GIRONE DELL'INFERNO TU FARAI SEMPRE LE STESSE COSE, E QUESTE SARANNO SEMpRE DA RIFARE? [  Dettagli sul copyright: "Saldo Extra - A História das Coisas", contenuti visivi gestita da: 0:53 ONErpm
3di3 Story of NWO in stuff enlightened ita
27 settembre 2010 18:50
Modifica Corrispondenza con contenuti di terze parti.
51 0 0 0
2di3 Story of NWO in stuff enlightened ita
27 settembre 2010 18:41
Modifica Corrispondenza con contenuti di terze parti.
142 0 0 0
1di3 Story of NWO in stuff enlighteneds ita
27 settembre 2010 18:34
===================
I Paesi della Lega Araba hanno raggiunto un accordo per "fronteggiare" compatti i jihadisti dello Stato Islamico (Isis) attivi in Iraq come in Siria. Lo ha annunciato il segretario generale dell'organizzazione panaraba, Nabil al-Arabi, a conclusione di una riunione a livello di ministri degli Esteri al Cairo. "I ministri degli Esteri dei Paesi arabi - ha detto - si sono messi d'accordo per assumere tutte le misure necessarie a fronteggiare i gruppi terroristici, incluso" l'Isis.
==========================
Benjamin Netanyahu - io non sono qualcuno, che, si è mai lamentato, di avere, per me stesso una vita dura. VIVERE è DURO PER TUTTI. poi, le persone non immaginano, che, ogni lamentela, DI FATTO: è un atto di ribellione, contro, il loro Perfetto, Meraviglioso, MAGNIFICO: Creatore JHWH! Io credo, che, nessuno, che, lui pensi, qualcosa di sconveniente circa Dio JHWH, potrebbe, mai entrare nel Regno di Dio! Se, qualcuno pensa, che, Dio è ingiusto, cattivo, razzista ecc.. poi, come, lui pensa di poter essere accolto: nel Regno di Dio: CHE, LUI HA OFFESO e bestemmiato nella sua malvagità? FARISEI maledetti del Talmud, hanno assemblato i documenti della fonte: javista, eloista, deuteronomista, ecc.. ma, loro, cioè quelli della fonte sacerdotale, loro hanno pensato, che, Dio (quel vecchio rimbambito) andava aiutato, cioè, che Dio aveva bisogno di essere perfezionato, quindi, hanno aggiunto, hanno messo nella Torah, quella storia, che, gli ebrei non possono prestare soldi ad interesse, ad altri ebrei! ed invece loro possono portare alla usura, e alla disperazione i non ebrei: cioè possono distruggere e ridurre in schiavitù con il sistema massonico Bildenberg, tutti gli altri popoli ] e poiché, agli ebrei sono state tolte le genealogie parterne, poi, sono diventati anche loro dei bastardi goym, infatti, Rothschild Illuminati 322 Bush (per loro hanno conservatole genealogie paterne), anche agli ebrei fanno pagare il denaro ad interesse, ecco perché, tutte le shoah, sono state pianificate contro di voi, proprio dai Rothschild farisei, che, sono il culto di Baal in occulto!  https://www.youtube.com/user/salamGerusalemme/discussion
la LEGA ARABA si DEVE ASSUMERE TUTTE LE CONSEGUENZE, giuridiche, politiche, criminali, terroristiche, di genocidio storico, e di razzismo religioso, CIRCA, LA SUA PERVERTITA E CORROTTA RELIGIONE, circa, la sua Galassia Jihadista! è arrivato il momento che la LEGA ARABA deve pagare tutti i crimini che ha commesso dal suo Falso Profeta Maometto [L'Anticristo. a) Il pastore stolto di Zaccaria. b) La bestia che sale dalla terra. c) Il falso profeta. d) Il re di Daniele 11.36. e) l'uomo del peccato. f) Il devastatore.] ad oggi!] La Bibbia parla sovente di falsi profeti, ovvero di persone che, in modo improprio, attribuiscono a se stessi il titolo di profeta (cfr. Matteo 7,15; Luca 6,26). Nell'Apocalisse di Giovanni il Falso profeta (o Bestia della terra) è una demonica creatura. (Ap. 13,11) e poi come falso profeta (Ap. 16,13; 19,20 e 20,10).  ] [Parigi – rivelazioni che il tiratore sospettato nella sparatoria mortale al Museo ebraico di Bruxelles aveva anche servito come un rapitore e torturatore in Siria dimostra la vulnerabilità dell'Europa agli attacchi di terrore, dicono gli esperti. Mehdi Nemmouche, che è stato estradato in Belgio sopra il 24 maggio di tiro che ha ucciso quattro persone, è stato identificato questo fine settimana da un giornalista francese come essendo fra i suoi rapitori islamici estremisti in Siria. Scrivendo sul sito del suo ex datore di lavoro Le punto rivista, Nicolas Henin ha detto che il 29-year-old è stato il suo carceriere violenta tra luglio e dicembre 2013. Il reclamo immediatamente partì il campanello d'allarme in Europa. "Questo è il primo atto terroristico successo sul suolo europeo collegato a reti siriani, ha detto Brisard Jean-Charles, esperto di terrorismo. Una foto pubblicata su 1° giugno 2014 illustrato il pistolero sospettato di 29 anni in attacco Bruxelles Museo ebraico, cittadino algerino-francese Mehdi Nemmouche. Centinaia di altri come Nemmouche, un francese di origine algerina, è tornati in Europa come veterani agguerriti con una capacità di seminare il terrore e creare scompiglio. "È un fenomeno di massa che è sempre più in crescita," ha detto Louis Caprioli, che ha guidato l'ala anti-terrore del agenzia di intelligenza nazionale di Francia tra il 1998 e il 2004.Primo ministro britannico David Cameron ha detto almeno 500 persone dalla Gran Bretagna sono andati in Siria e in Iraq a fare la jihad dei quali hanno restituito circa 250. In Francia, circa 950 persone ritiene che combattono o hanno combattuto in Siria, restituiti o in procinto di andarci. Brisard, che mette il numero di europei che hanno combattuto in Iraq e la Siria o stanno ancora combattendo lì a circa 3.200, dice che Europa è maturo per attacchi terroristici fresco. "I servizi segreti sanno che è solo una questione di tempo", ha detto, una vista riecheggiate da esperto di terrorismo statunitense Matthew Olsen, che dice che la minaccia per l'Europa è "relativamente immediata". Giornalista francese Henin, uno di un gruppo di quattro ostaggi giornalista liberato in aprile, ha detto che nemmouche era una figura temuta. "Quando Nemmouche non cantava, era tortura,"Henin, scrisse in un articolo pubblicato Sabato."Egli faceva parte di un piccolo gruppo di francesi cui visite vuoi terrorizzare 50-odd siriani prigionieri detenuti nelle celle nelle vicinanze". "Ogni sera i colpi avrebbe cominciato piovere nella stanza, dove stavo anche interrogato. La tortura durò tutta la notte, fino a preghiere di alba". Ministro degli interni Bernard Cazeneuve ha confermato che i servizi segreti francesi avevano "elementi trasferiti alla magistratura che suggeriscono [Nemmouche] potrebbero essere stato il carceriere di nostri ostaggi," a seguito di un rapporto nel giornale Le Monde. Europa matura per gli attacchi. Punto le ha detto che la Henin aveva taciuto il ruolo di Nemmouche nella sua detenzione per proteggere gli ostaggi occidentali ancora tenuti da militanti islamici dichiarano, ma deciso di parlare a seguito di relazione su Le Monde. Nemmouche è previsto a comparire dinanzi a un giudice di Bruxelles che deciderà se prolungare la sua detenzione preventiva il 12 settembre. Questo videograb pubblicato il 25 maggio 2014, dalla polizia federale belga su richiesta del procuratore del re di Bruxelles, ha illustrato il sospettato degli omicidi nel Museo ebraico su 24 maggio 2014 a Bruxelles. L'attacco in pieno giorno a sinistra una coppia israeliana, un francese e un morto uomo belga e sollevato timori di ulteriori attacchi di terrore. Nemmouche è stato arrestato nella città francese del sud di Marsiglia giorni in seguito. Egli è stato condannato sette volte in Francia, tra cui per rapina a mano armata e ha trascorso sette anni in prigione, dove fu trovato Islam proselitismo. I governi dicono centinaia di occidentali hanno aderito a gruppi terroristici in Siria. Due giornalisti americani, James Foley e Stephen Sotloff — con cui detto Henin fu tenuto per un periodo — sono stati videoregistrati essere decapitato da un terrorista che ha parlato su fotocamera con un accento britannico. Persone omaggio davanti al memoriale improvvisato all'ingresso del Museo ebreo a Bruxelles, il 25 maggio 2014. Esperti ha detto che i governi europei sono stati mal equipaggiate per affrontare questa minaccia. "Sorveglianza 24 ore su un unico sospetto che utilizza tre o quattro numeri telefonici diversi, che è già il lavoro di 30 poliziotti. Come uno riesce?", ha detto un esperto parlando a condizione di anonimato. Brisard aggiunto: "sappiamo da esperienze passate in Afghanistan e Cecenia che una persona fuori nove tornando da queste zone è impegnata in atti violenti o terroristici". Passato siriano del tiratore Bruxelles genera allarmi in Europa. http://www.timesofisrael.com/Brussels-Shooters-Syrian-Past-raises-Alarms-in-Europe/#ixzz3ChYwBfKF  PARIS – Revelations that the suspected gunman in the deadly shooting at the Jewish Museum in Brussels had also served as a captor and torturer in Syria shows Europe's vulnerability to terror attacks, experts say. Mehdi Nemmouche, who was extradited to Belgium over the May 24 shooting which killed four people, was identified this weekend by a French journalist as being among his Islamic extremist captors in Syria.
Writing on the website of his former employer Le Point magazine, Nicolas Henin said the 29-year-old was his feared and violent jailer between July and December 2013.
The claim immediately set off alarm bells in Europe. "This is the first successful terrorist act on European soil linked to Syrian networks," said terrorism expert Jean-Charles Brisard. A picture released on June 1, 2014 shows the 29-year-old suspected gunman in the Brussels Jewish Museum attack, French-Algerian citizen Mehdi Nemmouche. Hundreds of others like Nemmouche, a Frenchman of Algerian descent, have returned to Europe as battle-hardened veterans with a capacity to sow terror and create havoc. "It's a mass phenomenon which is increasingly growing," said Louis Caprioli, who headed the anti-terror wing of France's domestic intelligence agency between 1998 and 2004.British Prime Minister David Cameron has said at least 500 people from Britain have gone to Syria and Iraq to wage jihad of whom about 250 have returned. In France, about 950 people are thought to fight or have fought in Syria, returned or in the process of going there. Brisard, who puts the number of Europeans who have fought in Iraq and Syria or are still fighting there at about 3,200, says Europe is ripe for fresh terror attacks. "The secret services know it is just a question of time," he said, a view echoed by US terrorism expert Matthew Olsen, who says the threat for Europe is "relatively immediate." French journalist Henin, one of a group of four journalist hostages freed in April, said Nemmouche was a dreaded figure. "When Nemmouche was not singing, he was torturing," wrote Henin in an article published on Saturday. "He was part of a small group of Frenchmen whose visits would terrify the 50-odd Syrian prisoners held in the cells nearby." "Every night the blows would start raining down in the room, where I was also interrogated. The torture lasted all night, until dawn prayers." Interior Minister Bernard Cazeneuve confirmed that French intelligence services had "transferred elements to the judiciary that suggest [Nemmouche] may have been the jailer of our hostages," following a report in Le Monde newspaper. Europe ripe for attacks. Le Point said that Henin had kept quiet on Nemmouche's role in his detention to protect the Western hostages still being held by Islamic State militants, but decided to speak out following Le Monde's report. Nemmouche is slated to appear on September 12 before a Brussels judge who will decide whether to extend his preventive detention. This videograb released on May 25, 2014, by the Belgian federal police on demand of Brussels' king's prosecutor, shows the suspect of the killings in the Jewish Museum on May 24, 2014 in Brussels. The attack in broad daylight left an Israeli couple, a Frenchwoman and a Belgian man dead, and raised fears of more terror attacks. Nemmouche was arrested in the southern French city of Marseille days afterwards. He has been sentenced seven times in France, including for armed robbery, and has spent seven years in jail, where he was found proselytizing Islam. Governments say hundreds of Westerners have joined terror groups in Syria. Two American journalists, James Foley and Stephen Sotloff — with whom Henin said he was kept for a period — were videotaped being beheaded by a terrorist who spoke on camera with a British accent. People pay their respects in front of a makeshift memorial at the entrance of the Jewish Museum in Brussels, on May 25, 2014. Experts said European governments were ill-equipped to deal with this threat. "Twenty-four hour surveillance on a sole suspect who uses three or four different telephone numbers, that's already the work of 30 policemen. How does one manage?" said an expert speaking on condition of anonymity. Brisard added: "We know from past experience in Afghanistan and Chechnya that one person out of nine returning from these zones is engaged in violent or terrorist acts." Brussels shooter's Syrian past raises alarms in Europe. http://www.timesofisrael.com/brussels-shooters-syrian-past-raises-alarms-in-europe/#ixzz3ChYwBfKF
==========================

Burundi, uccise due missionarie italiane. Diocesi di Parma: nella missione di Kamenge, omicidio forse durante rapina. La Diocesi di Parma scrive sul proprio sito Web che due missionarie saveriane sarebbero state uccise in Burundi nella loro missione di Kamenge. Secondo la notizia Olga Raschietti e Lucia Pulici sarebbero morte in "circostanze ancora oscure: sembra che il loro omicidio sia il tragico esito di una rapina da parte di una persona squilibrata". Il Vescovo Enrico Solmi, "a nome di tutta la Chiesa di Parma - si legge sull'Ultima Ora del sito ufficiale della diocesi- ha espresso la vicinanza e il cordoglio alla Congregazione delle Missionarie Saveriane e ai familiari delle due sorelle affidandole, nella preghiera, al Signore della Vita". Invitando "i cristiani di Parma alla preghiera", Solmi ha rivolto agli uomini e alle donne di buona volontà un appello al raccoglimento e all'omaggio verso persone umili, forti, che erano votate al bene di tutti". La Diocesi non aggiunge altro.
La Farnesina conferma l'uccisione di due religiose in Burundi. "L'uccisione di suor Lucia Pulici e suor Olga Raschietti nel convento di Kamenge è un grande dolore. A nome mio e del governo vorrei porgere le più sentite condoglianze alle famiglie e all'ordine delle Missionarie di Maria Saveriane", scrive il ministro Federica Mogherini. "Ancora una volta assistiamo al sacrificio di chi, con dedizione totale, ha passato la propria vita ad alleviare le troppe sofferenze che ancora esistono nel continente africano", aggiunge il ministro degli Esteri in una nota. "Attendiamo ora che le autorità del Burundi chiariscano quanto accaduto e ci adopereremo per riportare in Italia quanto prima le salme delle due religiose", conclude Federica Mogherini.
=====================
[ MALEDETTI DISGRAZIATI, FIGLI DEL DEMONIO SHARIA ] the Arab League you MUST ASSUME ALL the CONSEQUENCES, legal, politics, crime, terrorism, genocide, and racism, religious, ABOUT, his PERVERTED and corrupt religion, about his Jihadist Galaxy! It is high time that the Arab League must pay for all the crimes he has committed, from, his false prophet Muhammad [the Antichrist;  to today: Muhammad  is: a) the foolish Shepherd of Zechariah. b) the beast that comes up from the ground. c) the false prophet. d) the King of Daniele 11.36. and the man of sin). f) the waster.] Today!] The Bible speaks often of false prophets, i.e. people who improperly, ascribe to themselves the title of Prophet (cfr. Matteo 7.15; Luca 6.26). In the Apocalypse of Giovanni the false prophet (or beast of the Earth) is a demonic creature. (Rev. 13.11) and then as a false prophet (Rev. 16.13; 20.10 and 19.20). ] la LEGA ARABA si DEVE ASSUMERE TUTTE LE CONSEGUENZE, giuridiche, politiche, criminali, terroristiche, di genocidio storico, e di razzismo religioso, CIRCA, LA SUA PERVERTITA E CORROTTA RELIGIONE, circa, la sua Galassia Jihadista! è arrivato il momento che la LEGA ARABA deve pagare tutti i crimini che ha commesso dal suo Falso Profeta Maometto [L'Anticristo. a) Il pastore stolto di Zaccaria. b) La bestia che sale dalla terra. c) Il falso profeta. d) Il re di Daniele 11.36. e) l'uomo del peccato. f) Il devastatore.] ad oggi!] La Bibbia parla sovente di falsi profeti, ovvero di persone che, in modo improprio, attribuiscono a se stessi il titolo di profeta (cfr. Matteo 7,15; Luca 6,26). Nell'Apocalisse di Giovanni il Falso profeta (o Bestia della terra) è una demonica creatura. (Ap. 13,11) e poi come falso profeta (Ap. 16,13; 19,20 e 20,10). ]  Mehdi Nemmouche, l'uomo che presumibilmente girato fino al Museo ebraico di Bruxelles all'inizio di quest'anno, uccidendo quattro, tracciate secondo come riferito un grande attacco durante le celebrazioni di giorno di Bastille di Parigi. Basato sulla testimonianza di quattro giornalisti francesi che sono stati rapiti dallo stato islamico e sono stati tenuti prigionieri da Nemmouche, il francese Liberation quotidiano segnalato lunedì che il combattente è restituito prevista "almeno un attacco in Francia, nel cuore di Parigi, che sarebbero almeno cinque volte più grande di attacchi a Tolosa." L'attacco sarebbe presumibilmente avvenuta iconica Boulevard di Champs Elysees di Parigi il 14 luglio, la festa nazionale francese, segnando l'inizio della rivoluzione.
Marzo 2012 Tolosa attacca targeting ebrei e soldati nella città francese del sud lasciato sette morti e cinque feriti, e il sospetto colpevole, Mohammed Merah, è ucciso dopo un assedio di 30 ore.
Nemmouche, che è stato estradato in Belgio oltre il 24 maggio 2014, Bruxelles riprese, che ha ucciso quattro persone, è stato identificato questo fine settimana da un giornalista francese come essendo fra i suoi rapitori islamici estremisti in Siria. Rivelazioni che il tiratore sospettato nella sparatoria mortale al Museo ebraico aveva anche servito come un rapitore e torturatore in Siria dimostra la vulnerabilità dell'Europa agli attacchi di terrore, ha detto gli esperti. Scrivendo sul sito del suo ex datore di lavoro Le punto rivista, Nicolas Henin ha detto che il 29-year-old è stato il suo carceriere violenta tra luglio e dicembre 2013. Il reclamo immediatamente partì il campanello d'allarme in Europa. "Questo è il primo atto terroristico successo sul suolo europeo collegato a reti siriani, ha detto Brisard Jean-Charles, esperto di terrorismo.
Una foto pubblicata su 1° giugno 2014 illustrato il pistolero sospettato di 29 anni in attacco Bruxelles Museo ebraico, cittadino algerino-francese Mehdi Nemmouche. Centinaia di altri come Nemmouche, un francese di origine algerina, è tornati in Europa come veterani agguerriti con una capacità di seminare il terrore e creare scompiglio. "È un fenomeno di massa che è sempre più in crescita," ha detto Louis Caprioli, che ha guidato l'ala anti-terrore del agenzia di intelligenza nazionale di Francia tra il 1998 e il 2004.
Primo ministro britannico David Cameron ha detto almeno 500 persone dalla Gran Bretagna sono andati in Siria e in Iraq a fare la jihad dei quali hanno restituito circa 250.
In Francia, circa 950 persone ritiene che combattono o hanno combattuto in Siria, restituiti o in procinto di andarci. Brisard, che mette il numero di europei che hanno combattuto in Iraq e la Siria o stanno ancora combattendo lì a circa 3.200, dice che Europa è maturo per attacchi terroristici fresco. "I servizi segreti sanno che è solo una questione di tempo", ha detto, una vista riecheggiate da esperto di terrorismo statunitense Matthew Olsen, che dice che la minaccia per l'Europa è "relativamente immediata". Giornalista francese Henin, uno di un gruppo di quattro ostaggi giornalista liberato in aprile, ha detto che nemmouche era una figura temuta. "Quando Nemmouche non cantava, era tortura," Henin ha scritto in un articolo pubblicato su sabato. "Ha fatto parte di un piccolo gruppo di francesi cui visite vuoi terrorizzare 50-odd siriani prigionieri detenuti nelle celle nelle vicinanze. Ogni notte i colpi avrebbe cominciato a piovere nella stanza, dove stavo anche interrogato. La tortura durò tutta la notte, fino a preghiere di alba".
Nemmouche è previsto a comparire dinanzi a un giudice di Bruxelles che deciderà se prolungare la sua detenzione preventiva il 12 settembre.
Questo videograb pubblicato il 25 maggio 2014, dalla polizia federale belga su richiesta del procuratore del re di Bruxelles, ha illustrato il sospettato degli omicidi nel Museo ebraico su 24 maggio 2014 a Bruxelles. L'attacco in pieno giorno a sinistra una coppia israeliana, un francese e un morto uomo belga e sollevato timori di ulteriori attacchi di terrore.
Nemmouche è stato arrestato nella città francese del sud di Marsiglia giorni in seguito.
Egli è stato condannato sette volte in Francia, tra cui per rapina a mano armata e ha trascorso sette anni in prigione, dove fu trovato Islam proselitismo. Leggi di più: 'sparatutto Bruxelles progettato attacco massiccio a Parigi' | I tempi di Israele http://www.timesofisrael.com/brussels-shooter-planned-massive-attack-in-paris/#ixzz3ChdN6p8m
Mehdi Nemmouche, the man who allegedly shot up the Brussels Jewish Museum earlier this year, killing four, reportedly plotted a large attack during Paris's Bastille Day celebrations.  Based on the testimony of four French reporters who were kidnapped by the Islamic State and were held captive by Nemmouche, French daily Liberation reported Monday that the returned IS fighter planned "at least one attack in France, in the heart of Paris, which would be at least five times bigger than the attacks in Toulouse." The attack would allegedly have taken place on Paris's iconic Champs Elysees boulevard on July 14, the French national holiday marking the beginning of the revolution.
The March 2012 Toulouse attacks targeting Jews and soldiers in the southern French city left seven dead and five injured, and the suspected perpetrator, Mohammed Merah, killed himself after a 30-hour siege.
Nemmouche, who was extradited to Belgium over the May 24, 2014, Brussels shooting, which killed four people, was identified this weekend by a French journalist as being among his Islamic extremist captors in Syria. Revelations that the suspected gunman in the deadly shooting at the Jewish Museum had also served as a captor and torturer in Syria shows Europe's vulnerability to terror attacks, experts said. Writing on the website of his former employer Le Point magazine, Nicolas Henin said the 29-year-old was his feared and violent jailer between July and December 2013. The claim immediately set off alarm bells in Europe. "This is the first successful terrorist act on European soil linked to Syrian networks," said terrorism expert Jean-Charles Brisard.
A picture released on June 1, 2014 shows the 29-year-old suspected gunman in the Brussels Jewish Museum attack, French-Algerian citizen Mehdi Nemmouche. Hundreds of others like Nemmouche, a Frenchman of Algerian descent, have returned to Europe as battle-hardened veterans with a capacity to sow terror and create havoc. "It's a mass phenomenon which is increasingly growing," said Louis Caprioli, who headed the anti-terror wing of France's domestic intelligence agency between 1998 and 2004.
British Prime Minister David Cameron has said at least 500 people from Britain have gone to Syria and Iraq to wage jihad of whom about 250 have returned.
In France, about 950 people are thought to fight or have fought in Syria, returned or in the process of going there. Brisard, who puts the number of Europeans who have fought in Iraq and Syria or are still fighting there at about 3,200, says Europe is ripe for fresh terror attacks. "The secret services know it is just a question of time," he said, a view echoed by US terrorism expert Matthew Olsen, who says the threat for Europe is "relatively immediate." French journalist Henin, one of a group of four journalist hostages freed in April, said Nemmouche was a dreaded figure. "When Nemmouche was not singing, he was torturing," wrote Henin in an article published on Saturday. "He was part of a small group of Frenchmen whose visits would terrify the 50-odd Syrian prisoners held in the cells nearby. Every night the blows would start raining down in the room, where I was also interrogated. The torture lasted all night, until dawn prayers."
Nemmouche is slated to appear on September 12 before a Brussels judge who will decide whether to extend his preventive detention.
This videograb released on May 25, 2014, by the Belgian federal police on demand of Brussels' king's prosecutor, shows the suspect of the killings in the Jewish Museum on May 24, 2014 in Brussels. The attack in broad daylight left an Israeli couple, a Frenchwoman and a Belgian man dead, and raised fears of more terror attacks.
Nemmouche was arrested in the southern French city of Marseille days afterwards.
He has been sentenced seven times in France, including for armed robbery, and has spent seven years in jail, where he was found proselytizing Islam. Read more: 'Brussels shooter planned massive attack in Paris' | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/brussels-shooter-planned-massive-attack-in-paris/#ixzz3ChdN6p8m
===============================
Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, -- MA, come tu hai potuto pensare, che, un Dio Infinitamente Perfetto Onnipotetente, Lui poteva essere rappresentato da un criminale spregevole, come Maometto? 8 SETtembre - Medhi Nemmouche, presunto assassino del Museo ebraico di Bruxelles, si vantava di voler compiere un attentato sanguinoso a Parigi contro la parata del 14 luglio davanti ai giornalisti francesi tenuti in ostaggio in Siria. Lo scrive Liberation. Il quotidiano scrive d'aver avuto informazioni da "numerose fonti" che hanno visionato gli interrogatori degli ex ostaggi francesi in Siria Didier François, Nicolas Hénin, Pierre Torrès e Edouard Elias: tutti sorvegliati da Nemmouche nel 2013.
Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, -- la bestia di satana! [ MALEDETTI DISGRAZIATI, FIGLI DEL DEMONIO SHARIA ] the Arab League you MUST ASSUME ALL the CONSEQUENCES, legal, politics, crime, terrorism, genocide, and racism, religious, ABOUT, his PERVERTED and corrupt religion, about his Jihadist Galaxy! It is high time that the Arab League must pay for all the crimes he has committed, from, his false prophet Muhammad [the Antichrist;  to today: Muhammad  is: a) the foolish Shepherd of Zechariah. b) the beast that comes up from the ground. c) the false prophet. d) the King of Daniele 11.36. and the man of sin). f) the waster.] Today!] The Bible speaks often of false prophets, i.e. people who improperly, ascribe to themselves the title of Prophet (cfr. Matteo 7.15; Luca 6.26). In the Apocalypse of Giovanni the false prophet (or beast of the Earth) is a demonic creature. (Rev. 13.11) and then as a false prophet (Rev. 16.13; 20.10 and 19.20). ] la LEGA ARABA si DEVE ASSUMERE TUTTE LE CONSEGUENZE, giuridiche, politiche, criminali, terroristiche, di genocidio storico, e di razzismo religioso, CIRCA, LA SUA PERVERTITA E CORROTTA RELIGIONE, circa, la sua Galassia Jihadista! è arrivato il momento che la LEGA ARABA deve pagare tutti i crimini che ha commesso dal suo Falso Profeta Maometto [L'Anticristo. a) Il pastore stolto di Zaccaria. b) La bestia che sale dalla terra. c) Il falso profeta. d) Il re di Daniele 11.36. e) l'uomo del peccato. f) Il devastatore.] ad oggi!] La Bibbia parla sovente di falsi profeti, ovvero di persone che, in modo improprio, attribuiscono a se stessi il titolo di profeta (cfr. Matteo 7,15; Luca 6,26). Nell'Apocalisse di Giovanni il Falso profeta (o Bestia della terra) è una demonica creatura. (Ap. 13,11) e poi come falso profeta (Ap. 16,13; 19,20 e 20,10). ]  https://www.youtube.com/user/salamGerusalemme/discussion
============================
Benjamin Netanyahu - per spam in shalomgerusalemme@gmail.com mi hanno chiuso due canali youtube contemporaneamente [dominuxUniusREI con 1318 video] [ dominus Unius REI con 2905 video ] Questa caratteristica di chiudere due canali youtube, contemporaneamente? non è mai accaduta! ] ma, questo deve essere detto: "youtube è stato un martire: 1. sia per colpa mia, che, per colpa: di: 2. della CIA 322 Datagate, 666 JabullOn, Bush NWO, e tutti i poteri occulti e satanici massonici!" [ più e più volte youtube è stato modificato, ovviamente, in modo peggiorativo, per quanto riguarda le capacità democratiche di espressione della RETE Internet.. perché, disperatamente i satanisti della CIA hanno cercato di isolare, il mio ministero. quindi di riempire di filtri sia me che youtube. MA, QUESTO è QUALCOSA DI IMPOSSIBILE DA POTER FARE: veramente, ANCHE IO NON SAREI CAPACE A FERMARE IL MIO STESSO MINISTERO ORMAI, perché Israele dipende da me, come io dipendo da lui! Tuttavia, quando un canale di youtube è andato perduto, io posso continare a scrivere ancora sulla pagina di youtube,
 https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
attraverso un canale supplente, cioè, con l'ultimo canale che era disponibile, come
http://www.youtube.com/user/salamGerusalemme
Benjamin Netanyahu - ovviamente, senza un canale youtube valido, A MIA DISPOSIZIONE, è vero che, io posso scrivere, su /user/YouTube/discussion ma, poi, non posso scrivere su un mio canale, comunque, io non so, se youtube conserva tutti i miei articoli. POI, i filtri sono così forti, anche su questa pagina di: https://www.facebook.com/Netanyahu che soltanto, io posso vedere quello, che, io vi scrivo sopra! OVVIAMENTE, IO CREDO CHE, TUTTI I SERVIZI SEGRETI POSSONO VEDERE ANCHE, tutto quello che io scrivo, MA, LA GENTE NON PUò VEDERE NULLA! Ecco perché, in youtube, sono stati fatti, radicali cambiamenti in questi anni, ovviamente, sono stati tutti cambiamenti layout peggiorativi, cioè, il soffocamento del primo emendamento della Costituzione! I popoli si sono ribellati, ma il regime massonico fascista Bildenberg, non ha un problema con la democrazia, ed è andato a sterminare il popolo sovrano del Dombass, per ottenere la sua terza guerra mondiale del cazzo! Così, il primo emendamento, è rimasto in maniera formale, ma, ha perso ogni riferimento sostanziale, perché, i satanisti della CIA hanno il controllo del mondo! MA, QUESTO NON è UN PROBLEMA PER ME, PERCHé IO MI MUOVO AGILMENTE, TRA, TUTTE LE REALTà CHE SONO INVISIBILI! è vero: per quanto può essere gigantesco questo: gigante piramide 666 NWO di rothschild, tuttavia è fragile, perché i suoi piedi sono impasti con il fango, mattoni argilla dei babilonesi, poi, questa struttura satanica Baal Jabulon è troppo pesante per non sbriciolare il fango? e onestamente, io non credo che, possa esistere una lega di acciaio, che, non si debba fondere davanti ad un fuoco divoratore, che io sono UNIUS REI!
Benjamin Netanyahu --- perché, qualche mio ministro deve uccidere, 300 milioni di criminali, prima che, qualcuno venga a dire: "ok! UNIUS REI. tu facci uscire, da questo incubo NWO che, i satanisti salafiti farisei 322 hanno creato, tu libera tutti i popoli dalla usurocrazia sharia!" POI, IL FATTO CHE, I CRIMINALI FMI SPA FED, Bildenberg, HANNO PRESO IL POTERE e sono diventati legali? QUESTO NON VUOL DIRE CHE SONO DIVENTATI LEGITTIMI, loro sempre criminali rimangono! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion

https://www.facebook.com/Netanyahu --- Package Alert! dominus uniusrei [ 5Numero di visualizzazioni] 18/08/14 ]] con questo terribile documento, per rubare la identità delle persone, la CIA 322 datagate google, ha smesso di fare intrusioni dei miei siti! MA, HANNO DISATTIVATO TUTTI I "DOPPIO PASSAGGIO" su tutti e 40 i miei blogger, e questo crimine, soltanto la CIA, lo poteva commettere, un crimine di queste proporzioni contro di me, non era possibile da altre agenzie! perché: 1. oltre al doppio passaggio, con codice di verifica numerico obbligatorio ricevuto sul cellulare? poi, 2. le mie password sono di 30 caratteri! ] adesso, io ho altri 20 canali, da visitare per togliere la loro merda, e così, ripristinare tutti i valori di sicurezza! CHE, OVVIAMENTE PER DATAGATE, CONTINUERANNO AD ESSERE INUTILI, SE LA CINA NON MINACCERà GLI USA DI ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO, PER QUESTO CRIMINE, CHE, loro HANNO FATTO CONTRO DI ME.. POI, I SATANASTI CIA, LA DEVONO SMETTERE DI PRENDERSELA CON GLI ACKER CINESI!  che, se, io non ho fatto distruggere youtube da loro? .. è stato soltanto perché, io voglio bene a youtube!
=====================
chi Merkel nazi Bildenberg, ha detto, che, il popolo sovrano dei russofoni del Dombass, dovevano subire il genocidio? ] Dall'inizio dell'operazione militare nel Donbass sono stati uccisi 864 militari ucraini. Altre 3215 persone sono rimaste ferite. Tali dati sono stati riportati dal rappresentante del Centro di Informazioni del Consiglio di Sicurezza e Difesa Nazionale (NSDC) Vladimir Polevoj. Dalla sera del 5 settembre nelle regioni di Donetsk e Lugansk è iniziata la tregua. Il documento per il cessate il fuoco nel Donbass è stato firmato venerdì durante i negoziati tra i rappresentanti di Kiev e delle "Repubbliche Popolari" con la partecipazione di rappresentanti dell'OSCE. Ma in seguito sia la milizia, sia l'esercito ucraino hanno riferito di violazioni del cessate il fuoco.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/A-Kiev-hanno-definito-il-bilancio-delle-vittime-militari-nel-Donbass-6041/
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 11 ore fa
    Enzo Sergi · Segui · Top Commentator · Ancona
    i morti separatisti quanti sono tu che sei ben informato??
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Enzo Sergi da quando: i cecchini della CIA si sono diverti a Maidan, ed hanno ucciso 100 persone, in modo spregiudicato e indifferente, uccidendo: sia tra la polizia, che, uccidendo anche: i manifestanti per ottenere un golpe! Poi, hanno fatto il pogrom di Odessa, poi, hanno ordinato ad un caccia di kiev, di abbattere il Jumbo Jet della malesia, ecc.. comunque, sono più di 4000 morti complessivi! se, tu togli i mille morti ucraini, ci sono stati sicuramente 3000 morti, tra, i russofoni, ma, 2000 morti devono essere aggiunti, tra, i volontari, di entrambi gli schieramenti, che, loro non possono essere registrati, quindi, i morti reali di questo conflitto per fare la repressione nazista dei russofoni: è i circa 6000 persone ammazzate da Mogherini Merkel sistema massonico Bildenberg!
========================
gli ottomani sharia sono nazisti! ] A Istanbul gas lacrimogeni contro i manifestanti [[ così gratuitamente, senza volenze? senza proteste violente? gli ottomani sharia sono nazisti! ]] A Istanbul gas lacrimogeni contro i manifestanti. A Istanbul la polizia ha disperso gli operai edili che avevano organizzato una manifestazione dopo l'incidente nel cantiere del centro polifunzionale Torunlar a Istanbul, usando cannoni ad acqua e gas lacrimogeni. Più di 1000 persone si sono riunite per protestare. I manifestanti hanno espresso la loro insoddisfazione al governo in relazione alla prestazione di una garanzia di basso livello nel cantiere. In precedenza era stato riferito che a seguito del crollo di un ascensore in un edificio in costruzione a Istanbul erano rimasti uccisi 10 operai.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/A-Istanbul-gas-lacrimogeni-contro-i-manifestanti-5564/
=======================

Berlusconi: l'Occidente ha un atteggiamento irresponsabile verso la Russia.

Per il leader di Fi, Silvio Berlusconi, "a causa di una malaugurata carenza di leadership internazionale" si sta assumendo "un atteggiamento ridicolmente e irresponsabilmente sanzionatorio nei confronti della Federazione Russa, che non può non difendere i cittadini ucraini di origine russa che considera come fratelli".

Il cessate il fuoco appare già in bilico in Ucraina orientale e il braccio di ferro fra Mosca e occidente è tutt'altro che archiviato. Sono giorni cruciali nella delicatissima crisi sul fronte est: una partita che nelle ultime ore si gioca sempre di piu' su due tavoli, quello militare e quello diplomatico. Sul campo di battaglia la tregua scattata appena l'altro ieri alle 18 locali, e sancita dall'accordo di Minsk tra Kiev e i ribelli filo-russi, ha retto per alcune ore. I presidenti ucraino Petro Poroshenko e russo Vladimir Putin hanno avuto un nuovo colloquio telefonico in cui si sono detti soddisfatti di come le parti in conflitto rispettino "globalmente" l'intesa.
In effetti si tratta solo di un primo passo dopo un conflitto di 5 mesi che ha provocato 2.600 morti e oltre un milione di profughi. E in serata, dopo qualche accusa reciproca di violazioni episodiche, notizie dalla città portuale di Mariupol sono giunte a mettere tutto in discussione. Almeno una persona (una donna, secondo le autorità locali) è morta a seguito di una serie di spari nella città: si tratta della prima vittima accertata da quando è scattata la tregua tra Kiev e i separatisti pro-russi, venerdì.
Parallelamente, resta altissima la tensione diplomatica lungo la linea Bruxelles-Mosca, con il Cremlino che esplicitamente minaccia di reagire nel caso in cui l'Unione Europea dovesse confermare il nuovo pacchetto di sanzioni, del resto gia' decise e la cui formalizzazione e' attesa lunedi'. "Se la nuova lista di sanzioni della Ue entra in vigore - avverte il ministero degli esteri russo - ci sarà sicuramente una reazione da parte nostra".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Berlusconi: l'Occidente ha un atteggiamento irresponsabile verso la Russia.
L'ex Primo Ministro e leader del partito di opposizione "Forza Italia" Silvio Berlusconi ha accusato la NATO ed i leader occidentali di avere un atteggiamento irresponsabile nei confronti della Russia.
Secondo Berlusconi i recenti eventi intorno alla crisi ucraina e la politica di sanzioni dell'Unione Europea e degli Stati Uniti contro la Russia sono "decisioni irresponsabili dei leader mondiali". "La Repubblica Russa non può non proteggere i cittadini ucraini di origine russa, che per i russi sono come fratelli", ha dichiarato il politico: http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/Berlusconi-lOccidente-ha-un-atteggiamento-irresponsabile-verso-la-Russia-5128/
=====================
QUESTA NATO SISTEMA MASSONICO BILDENBERG DI SATANISTI MASSONI, DEL DIO GUFO ROTHSCHILD USUROCRAZIA MONDIALE NWO DATAGATE GMOS BIOLOGIA SINTETICA.. DEVONO ESSERE TUTTI PROCESSATI, PER ALTO TRADIMENTO DELLA COSTITUZIONE REPUBBLICANA! ] [ Berlusconi: l'Occidente ha un atteggiamento irresponsabile verso la Russia. L'ex Primo Ministro e leader del partito di opposizione "Forza Italia" Silvio Berlusconi ha accusato la NATO ed i leader occidentali di avere un atteggiamento irresponsabile nei confronti della Russia. Secondo Berlusconi i recenti eventi intorno alla crisi ucraina e la politica di sanzioni dell'Unione Europea e degli Stati Uniti contro la Russia sono "decisioni irresponsabili dei leader mondiali". "La Repubblica Russa non può non proteggere i cittadini ucraini di origine russa, che per i russi sono come fratelli", ha dichiarato il politico.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/Berlusconi-lOccidente-ha-un-atteggiamento-irresponsabile-verso-la-Russia-5128/
===================
LA INDIA sta punendo i fucilieri italiani per colpa mia, perché io sto impedendo una soluzione ipocrita del processo! India HA STRAORDINARIE RICCHEZZE POTENZIALITà, ED AMBIGUITà, MA, RIMANE VERAMENTE UN CASO STRANO ED INQUIETANTE PER ME! SOPRA OGNI COSA: assurdi e criminali, perché, induisti, dalit razzisti schiavi, assassini, ladri, superstiziosi, idolatri, ignoranti come mucche, non capiscono, che, per quanto possono essere sprevoli i Bildenberg e satanisti massoni Baal culto Jabulon, comunque, il popolo italiano, non andava calpestato nella sua sensibilità, fino a questo punto, su un presunto omicidio, che, secondo me, i servizi segreti del Kerala hanno fatto, per fare, un atto di pirateria, contro, la petroliera italiana.. ma, ormai io credo, che, stanno punendo i MArò, per quello, che, io vado dicendo.. e perché, i criminali, si offendono, se, tu gli dici "tu sei un criminale!" ?? Ma, io sono UNIUS REI, NON SONO UN ITALIANO, io sono il RE di Israele, E I CRIMINALI satanisti INDUISTI, QUESTO LO DOVREBBERO COMPRENDERE! [[ Marò: Corte, no obbligo firma Latorre. Per 15 giorni, udienza aggiornata al 12 settembre
======================
 dominus uniusrei ha pubblicato 3 settimane fa http://www.youtube.com/channel/UCFRg66tjCAxuNevEhX-aFxg
Open letter to: INDIA -- tu non sei stato aggredito, ancora, dai satanisti 322 e massoni 666 USA UE NATO, soltanto perché, loro vogliono insinuare il sospetto, che, tu sei il loro complice di un traditore, e che, il Jumbo della Malesia con i cinesi, che, i satanisti CIA hanno mangiato, sull'altare di satana, lo conservi proprio tu, in una base segreta degli americani in India!
======================
TUTTI GLI ISLAMICI SONO BALORDI! MAOMETTO è UN BALONDO, LA LEGA ARABA SONO BALORDI! OIS ONU SONO BALORI, SHARIA è BALORDO, ALLAH è UN BALORDO! BUSH 322 KERRY SONO BALORDI, BILDENBERG SONO BALORDI! ] Burundi, sono tre le suore missionarie italiane uccise: Tre missionarie saveriane italiane - e non due come inizialmente appreso - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento, nella località di Kamenge, in quello che appare essere stato un tentativo di rapina, forse di un balordo, finito nel sangue. Sono morte in Burundi, nel cuore di quell'Africa a cui avevano dedicato la vita da missionarie per aiutare gli ultimi nel nome del Vangelo. Tre missionarie saveriane italiane  - due sono venete - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento, nella località di Kamenge, in quello che appare essere stato un tentativo di rapina, forse di un balordo, finito nel sangue. Sono suor Lucia Pulici, lombarda, e suor Olga Raschietti e suor Bernardetta Boggian, venete. A riferirlo alla agenzia missionaria Misna - come si legge sul suo sito Internet - è padre Mario Pulcini, superiore dei missionari saveriani in Burundi che definisce la morte delle tre religiose "un episodio del tutto inaspettato, un enorme dolore...". Le prime due suore Olga Raschietti e Lucia Pulici - si legge ancora - sono state ritrovate ieri nel pomeriggio, la terza, la scorsa notte.
===================
PLEASE REMOVE MY PENALTY: Thank you, AGAIN
 Cattiva reputazione • Scadenza: 09/lug/2015
Se ricevi più di due avvertimenti, il tuo account YouTube verrà sospeso.

Avvertimento 1

Fatwa Posting photos pictures using social media

ID video: yKzndRVbzzM

Rivendicato da NDTV il 25/giu/2014

Invia contronotifica

Avvertimento 2

Muslim Psycho Sami Osmakac arrested planned Tampa terror

ID video: 39Ebp_QkzKM

Rivendicato da Scripps Local News il 14/lug/2014

Invia contronotifica
Lorenzojhwh Unius REI
4 settimane fa
Autore del reclamo: Scripps Local News Email dell'autore del reclamo
Chip.Mahaney@scripps.com
Opera presumibilmente violata Puntata TV "ABC Action News at Noon" Muslim Psycho Sami Osmakac arrested planned Tampa terror
ID video39Ebp_QkzKM Durata1:41 https://www.youtube.com/user/lorenzojhwhholy/discussion
I did not realize that you were jealous, otherwise I would not have had to give you this trouble! Please, you can remove this my penalty? thank you.
non mi sono accorto che tu eri geloso, altrimenti non avrei dovuto dare a te questo disturbo! per favore tu puoi rimuovere questa mia penalità? grazie
 Local Tampa Bay ABC affiliate ABC Action News, WFTS-TV. News, Weather, Entertainment and Sports from Florida and around the Bay area.
http://www.abcactionnews.com
PLEASE REMOVE MY PENALTY: Thank you
LORENZO SCAROLA 3205708054
==============
ideo selezionato per contronotifica

        VideoFatwa Posting photos pictures using social media
        ID videoyKzndRVbzzM
        Durata2:08
        Descrizioneopen letter to youtube -- [Cattiva reputazione] Avvertimento 1. 28/feb/2014. La community di YouTube ha segnalato uno o più dei tuoi video come non appropriati: "kabbalah Talmud reason extermination camps Racism IMD NWO" (http://youtu.be/ZLIlnFB9ZN8) Per ulteriori informazioni su come fare ricorso contro un avvertimento, visita questa pagina del Centro assistenza. Data ricezione: 28/feb/2014 | Data di convalida: 03/apr/2014 | Fai ricorso contro la decisione?] [ E COME, io posso fare A FARE RICORSO? 1° IL VIDEO è STATO CANCELLATO, ED IO NON LO POSSO PIù VEDERE! 2° IO NON CONOSCO L'INGLESE PARLATO, come posso giudicare esso?! [ CONCLUSIONE ] IO MI DEVO FIDARE DEL VOSTRO GIUDIZIO! ma, l'uso di bambini cristiani, per essere sacrificati, come Gesù, e di usare il loro sangue, per consacrare Sinagoghe, ecc.. non è un delitto, che, i farisei Illuminati FMI SPA potranno riuscire a nascondere, mai! anche, coraggiosi, eroici storici ebrei hanno detto che "pasque di sangue".. come, non è un delitto, di cui gli ebrei, come popolo, possono essere colpevolizzati! Gli ebrei sono innocenti! ma, i farisei Illuminati sono colpevoli! quello che, il talmud satanico, o segreto, ha detto? è sufficiente a giustificare ideologicamente, questi orrori! come anche, l'orrore della predazione del signoraggio bancario, contro, tutti i popoli, che, Rothchild è il vero satanista cannibale sopra il mondo, proprio lui sta facendo! è DIFFICILE FARE un commento, circa, l'articolo che segue! ma, è indispensabile, attraversare: il soprannaturale schifoso, per entrare nel divino dei figli di Dio, dove questa percezione: di demoni: scompare! ] ovviamente, sono i satanisti farisei Illuminati, Spa, FMI, del talmud, massoni, bildenberg, i responsabili di questa invasione di satanismo! [Jungney Vazquez 1 settimana fa. Many Spanish people men and women practice black magic and other different very dangerous techniques, using torture, for the only reason that they say to be sadistic and called themselves demons so they are predators. These groups kept they activities very secret, they stay indoors all the time and not ordinary person has idea of what is going on, in that sects houses, they have groups all around the world. They kill many human beings, every day, by torching them in terrible way until dead. Through these crimes these satanic (or other evil rituals) take people under control and made them useless, in the way that they cannot understand what is happening, because the attackers are terrible witches, they take control of people mind, they called the mind power (driving then to depression, anger, panic attacks, violence or any other illness) and also they destroy religions using rituals for example setting fire to a human beings and at the same time visualize other people while the victim is in terrible pain, the atrocities continuo until the victims are dead, The technique of praying while committing the crimes is because in this way- the people who next in the list -do died in terms of black magic, other ways the victims will be protected by their own religions and they will not died, for this reason all religions powers are destroyed. by repeating the prayers at the same time they torture is going on working different and awful rituals from African and many other countries -on people These horrible groups use mind techniques such visualizations, and produce dreams, and prevent the victims from sleeping. They watch and spy on people trough mind concentration and other techniques. They have destroy Christian (Jesus) rituals by crucifying people and giving them terrible pain, such as frying the people foot, because they say that the Christian lady should be destroys, they read all the bible passages while committing the they terrible activities. I pray and play many times a day the cymbals, and bells because the vibrations destroy any satanic ritual or black magic. They use hypnosis, telepathy, and so on; they send tobacco smell, blood smell, perfumes or horrible smells. They also interfere between employ and employs and made people to lost they contract, jobs, money and so on, as well as keep people separate from they friends wives husbands -just to make them feel lonely. These evil people destroy the water by visualizing the water seining it rotten, and they destroy with negative energy that includes the enter planet rivers and all water sources. As well they visualize all sources of food. They destroy and torture animals too.
        Autore del reclamoNDTV
        Email dell'autore del reclamoakanksha@ndtv.com
        Opera presumibilmente violata Puntata TV "12082013 24x7 12082013 n TopFacebookFatwa 244484"

        VideoMuslim Psycho Sami Osmakac arrested planned Tampa terror
        ID video39Ebp_QkzKM
        Durata1:41
        DescrizioneAlberto Pirrotta dice: " Un po' troppo religioso a mio avviso." [[ risposta ]] ma, non è la religione che, può dare queste risposte, Gesù era un laico, e gli apostoli, seguivano un leader politico, e cercavano il Regno di Israele, che, per loro significava uccidere i romani, e i farisei Illuminati, che, oggi controllano il mondo! .. dopotutto, come, la vita si può essere formata casualmente (DNA), se noi non siamo capaci a realizzarla, intenzionalmente in laboratorio, partendo dal elementi minerali, ancora? quindi, la vita è un miracolo, quindi, Dio è la sola risposta vincente, contro, il male malefico, di alieni, satanisti, lobby massoniche, ecc.. lui soltanto è la nostra speranza! tu pensa, che, hanno portato dei piccoli missili a testata nucleare, con cui hanno armato i satelliti, alcuni satelliti sparano raggi laser, per intercettare aerei, ecc.. hanno fatto 11-09, che, erano necessari centinaia di migliaia di persone assolutamente fidate, cioè, soltanto i satanisti che, fanno 200.000 sacrifici umani all'anno, sull'altare di satana, potevano realizzare.. quindi, i satanisti gestiscono la tecnologia più segreta, e noi dobbiamo dire a loro: "grazie, che, voi ci avete donato, un altro giorno di vita!" la più grande menzogna, è quella che, si può avere il controllo di: "potere é controllo e manipolazione di entità eteriche".. questo è impossibile, perché, noi siamo sul piano naturale, visibile, e loro sono sul piano soprannaturale, invibile!.. se, ne vedi uno, poi dietro di lui ci sono catene di demoni invisibili! certo, ti danno qualcosa, ma, poi, ti tolgono il controllo, sulla tua anima, sulla tua mente, loro sono i predatori più perfetti.. non so, come sarà possibile liberare gli americani, 322 Bush, 666 Rothschild, di questa merda di alieni, in cui si sono andati ad impregnare, ed ad infestare... perché, poi, hanno distrutto il cristianesimo reale, con l'inquinamento massonico-modernista?, poi, non esistino oggi, al mondo esorcisti adeguati per liberare loro! Benjamin Netanyahu Traditore, e COSA IMPORTA A TE, DEGLI ISRAELIANI, CHE, VENGONO UCCISI? tanto, finché, non uccidono i tuoi figli, tutto, può andare bene così, per te! infatti, così è sempre stato, per 66 anni, eih traditore! l'importante è che, siano sempre gli altri a morire! COSA tu farai traditore, alla prossima ragazza soffocata, ed ai prossimi ragazzi rapiti? TRADITORE, PERCHé, TU NON HAI ANCORA INIZIATO A DEPORTARE TUTTI I PALESTINESI IN SIRIA? TANTI AUGURI ONU SHARIA A TUTTI ] Oltre 400 britannici stanno combattendo con gli insorti in Iraq e in Siria. my JHWH -- mi diverte troppo, questa intelligenza artificiale aliena, A.I., che, è di essere, Gmos biologia sintetica per demoni falliti, che, controlla tutte le telecomunicazioni, videocamere, cellulari, ecc.. e che è interattiva, con i gusti peccaminosi di ognuno di noi! funny, alieni 666 CIA, 322, loro vogliono, farci diventare tutti come: Obama imperialismo GENDER; SODOMA a tutti! è molto divertente per me, questo Grande Fratello Rothschild, è così emozionante! SE, NON VIENE CONDANNATA LA SHARIA, IN TUTTO IL MONDO, COME UN CRIMINE, CONTRO, I DIRITTI FONDAMENTALI DELLA PERSONA, OGNI TENTATIVO, SARà PERDENTE, INUTILE! è INTOLLERABILE, UNA EUROPA CRISTIANA, CHE è GOVERNATA, DA ANTICRISTi, CHE, LORO AMANO LA VAGINA DEI CANI, COME ZAPATERO BILDENBERG TROIKA, SENZA SOVRANITà MONETARIA.. questa Europa? ha le ore contate! oppure, finirà in tragedia, prima o poi ] King Saudi Arabia, Abd Allah dell'Arabia Saudita ] obviously, for a pig pork lustful like me, this, your Islam is very tempting .. I almost was going to do a Muslim, of myself, too! but, then, I decided that I had to be a sinner, that he had to walk towards the heaven alone, rather, that, go to hell with you! King Saudi Arabia, Abd Allah dell'Arabia Saudita ] [ Your Islam is the religion of Satan's penis happy, to all pig beasts, Obama GENDER, ZAPATERO, Sodoma to all? is the same! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana. Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni
=============
HITLER MERKEL BILDENBERG ROTHSCHILD -- [ COSA SIGNIFICA CHE IL POPOLO è SOVRANO? ] -- [ 23 agosto, Merkel: pericoloso riconoscere riunificazione della Crimea con la Russia
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_23/Merkel-pericoloso-riconoscere-riunificazione-della-Crimea-con-la-Russia-2770/
LATINO 24 agosto, 00:18
Il diritto all'Autodeterminazione è stato riconosciuto dall' 0NU nel 2010, quindi il referendum Crimeano ha piena validità Internazionale. La Matah Merkel mente, e vorremmo sapere quale è il prezzo che la Massoneria Anglo-Americana-Israel-Europea ha pagato per la sua supinazione totale. Fuori dall'Europa, signora, oramai nessun europeo, sano di mente può darle più credito. Fine della commedia Merkleiana
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_23/Merkel-pericoloso-riconoscere-riunificazione-della-Crimea-con-la-Russia-2770/
Billaud-Varenne 27 agosto, 19:01
Come al solito dice stupidaggini.Il diritto internazionale vale solo quando sono lor signori occidentali a invocarlo?Appogggiare un colpo di stato contro un governo legittimo, sostituendolo con uno nazista, non è violazione del diritto internazionale che prevede la non ingerenza negli affari interni di una altro stato?Il riconoscimento unilaterale del Kosovo non è violazione del diritto internazionale? e la Croazia?,e la Bosnia?e la stessa Ucraina e le altre repubbliche sovietiche che si staccarono senza il rispetto delle procedure costituzionali previste dalla Costituzione dell'URSS?e si potrebbe continuare all'infinito...
# Carmine ZaccariaCarmine Zaccaria 27 agosto, 19:40
Gentile Signora Merkel, lei sa che nel 98/99 si stava trattando per installare basi missilistiche occidentali in Crimea puntate contro la Federazione Russa? Erano al potere alcuni falsi amici della Russia. La Federazione Russa deve fare attenzione ai Falsi Amici. Va riconosciuto alla Germania e a Lei equilibrio in questa dolorosa vicenda della Guerra Civile in Ucraina. Anche se Lei potrebbe fare di più.
# ChiaraChiara 27 agosto, 22:24
Cara Merkel, è stato più pericoloso riconoscere il governo golpista di Maidan dopo la destituzione illegittima di Yanukovich. Ma con più di 80 basi Usa su suolo germanico sei costretta a fare la kapò di Obama.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_23/Merkel-pericoloso-riconoscere-riunificazione-della-Crimea-con-la-Russia-2770/
=========================
I filorussi HANNO DECISO DI non rispondere alle provocazioni dell'esercito ucraino ] MA, HANNO DOVUTO SUBIRE DEI FERITI PER QUESTO [ Domenica le forze armate dell'Ucraina hanno violato 7 volte il cessate il fuoco, causando il ferimento di civili e di uomini delle milizie separatiste.
Lo hanno affermato dal quartier generale delle forze separatiste di Donetsk. Secondo i filorussi, le violazioni della tregua sono state rilevate nei pressi degli insediamenti di Enakievo, Veselaya Gora e Yasinovataya.
Inoltre dall'aeroporto di Donetsk i soldati ucraini hanno bombardato il quartiere Oktyabrsky usando armi da sparo.
Ciononostante i separatisti di Lugansk e Donetsk hanno sottolineato che le loro unità di combattimento rispetteranno l'accordo di Minsk sul cessate il fuoco, nonostante le provocazioni.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/I-filorussi-non-rispondono-alle-provocazioni-dellesercito-ucraino-1519/
Trovate 6 granate e 1 razzo in Russia presso il confine con l'Ucraina 16:21
L'OSCE garantisce la sicurezza degli investigatori malesi in Ucraina 15:48
Probabilmente oggi le sanzioni UE contro la Russia 15:43
Si celebra oggi la Giornata Internazionale di solidarietà dei giornalisti 15:16
Nel Mar Nero iniziate le esercitazioni militari di USA e Ucraina 14:39
La Russia valuta limitazione forniture di energia elettrica in Ucraina per la Crimea 14:07
I filorussi non rispondono alle provocazioni dell'esercito ucraino 13:33
In risposta alle nuove sanzioni Mosca può limitare lo spazio aereo alle compagnie occidentali 13:10
OSCE, in programma oggi videoconferenza del gruppo di contatto sull'Ucraina 12:58
A Dnepropetrovsk arrivati 15 soldati ucraini liberati dai filorussi 12:19
==================
I filorussi HANNO DECISO DI non rispondere alle provocazioni dell'esercito ucraino ] MA, HANNO DOVUTO SUBIRE DEI FERITI PER QUESTO [ Domenica le forze armate dell'Ucraina hanno violato 7 volte il cessate il fuoco, causando il ferimento di civili e di uomini delle milizie separatiste.
Lo hanno affermato dal quartier generale delle forze separatiste di Donetsk. Secondo i filorussi, le violazioni della tregua sono state rilevate nei pressi degli insediamenti di Enakievo, Veselaya Gora e Yasinovataya.
Inoltre dall'aeroporto di Donetsk i soldati ucraini hanno bombardato il quartiere Oktyabrsky usando armi da sparo.
Ciononostante i separatisti di Lugansk e Donetsk hanno sottolineato che le loro unità di combattimento rispetteranno l'accordo di Minsk sul cessate il fuoco, nonostante le provocazioni.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/I-filorussi-non-rispondono-alle-provocazioni-dellesercito-ucraino-1519/
Trovate 6 granate e 1 razzo in Russia presso il confine con l'Ucraina 16:21
L'OSCE garantisce la sicurezza degli investigatori malesi in Ucraina 15:48
Probabilmente oggi le sanzioni UE contro la Russia 15:43
Si celebra oggi la Giornata Internazionale di solidarietà dei giornalisti 15:16
Nel Mar Nero iniziate le esercitazioni militari di USA e Ucraina 14:39
La Russia valuta limitazione forniture di energia elettrica in Ucraina per la Crimea 14:07
I filorussi non rispondono alle provocazioni dell'esercito ucraino 13:33
In risposta alle nuove sanzioni Mosca può limitare lo spazio aereo alle compagnie occidentali 13:10
OSCE, in programma oggi videoconferenza del gruppo di contatto sull'Ucraina 12:58
A Dnepropetrovsk arrivati 15 soldati ucraini liberati dai filorussi 12:19
Lorenzojhwh Unius REI
TUTTI GLI ISLAMICI SONO BALORDI! MAOMETTO è UN BALONDO, LA LEGA ARABA SONO BALORDI! OIS ONU SONO BALORI, SHARIA è BALORDO, ALLAH è UN BALORDO! BUSH 322 KERRY SONO BALORDI, BILDENBERG SONO BALORDI! ] Burundi, sono tre le suore missionarie italiane uccise: Tre missionarie saveriane italiane - e non due come inizialmente appreso - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento, nella località di Kamenge, in quello che appare essere stato un tentativo di rapina, forse di un balordo, finito nel sangue. Sono morte in Burundi, nel cuore di quell'Africa a cui avevano dedicato la vita da missionarie per aiutare gli ultimi nel nome del Vangelo. Tre missionarie saveriane italiane  - due sono venete - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento, nella località di Kamenge, in quello che appare essere stato un tentativo di rapina, forse di un balordo, finito nel sangue. Sono suor Lucia Pulici, lombarda, e suor Olga Raschietti e suor Bernardetta Boggian, venete. A riferirlo alla agenzia missionaria Misna - come si legge sul suo sito Internet - è padre Mario Pulcini, superiore dei missionari saveriani in Burundi che definisce la morte delle tre religiose "un episodio del tutto inaspettato, un enorme dolore...". Le prime due suore Olga Raschietti e Lucia Pulici - si legge ancora - sono state ritrovate ieri nel pomeriggio, la terza, la scorsa notte.
====================
"petting giovani ragazze non era stupro? oh no, tutti gli atti sessuali con minorenni sono stupro!" QUINDI AESSO OBBIAMO METTERE IN GALERE TUTTI I POLIGAMI DEL MONDO, AD INIZIARE DA: Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, LUI è IL PRIMO CHE DEVE ANDARE IN GALERA! ANCHE MAOMETTO DEVE ESSERE CONDANNATO AL CARCERE, CON SENTENZA POSTUMA! ] Leader di setta poligama condannato per molteplici accuse di stupro
Sedicente guru Goel Ratzon, 64, che aveva come 32 'mogli' e generò almeno 49 bambini, eliminato del conte di schiavitù
Di Gavriel Fiske 8 settembre 2014, leader di setta Goel Ratzon in Corte nel 2010. abuso sessuale: culti, stupro in Israele, Goel Ratzon, il leader di un culto poligamo cui arresto sconvolto la nazione diversi anni fa, è stato trovato colpevoli più accuse di reato sessuale dal Tribunale distrettuale di Tel Aviv lunedì mattina, ma prosciolto da un'accusa di schiavizzare sessualmente una delle sue vittime. Ratzon, 64, è stato scoperto — come il risultato di una relazione di TV e di una conseguente indagine della polizia — per essere presiedeva un harem di Tel Aviv di alcune 21 donne, alcuni dei quali erano entrati in un rapporto con lui, mentre ancora adolescenti. Ratzon ritiene di avere avuto fino a 32 "mogli" a partire dal 1991. Egli ha anche generato almeno 49 bambini, anche se alcune fonti stimano più di 60 bambini sono stati coinvolti nel suo culto. Fu arrestato nel 2010 e da allora è rimasto incarcerato. La sua condanna è di essere tramandata in una data successiva, e si prevede che egli sarà essere schiaffeggiato con un lungo periodo in prigione per i suoi crimini. Ratzon, che si presentò come un guru spirituale, fu accusato di conti multipli di reati sessuali, tra cui stupro, Sodomia, sesso con una minorenne, assalto e frode. Egli è stato assolto di tenere una delle sue vittime in schiavitù sessuale contro di lei sarà. La donna, che ha detto che era stata "schiavo" per 12 anni, è stata incensata all'assoluzione di Ratzon l'accusa di schiavitù e disse che egli "ha vinto," accusando lo stato di "abbandonare noi." Un'altra delle vittime, che erano stato con Ratzon per 24 anni, ha detto che ha fatto "cose terribili... ci ha bruciato me, non lasciando un po'." Dopo l'arresto di Ratzon, il destino del suo ex "mogli" e la prole è diventato un problema in sé, come stato trovato che le donne e i bambini erano in grado di sostenersi ed erano stati traumatizzati dalle loro esperienze. Un rapporto di Haaretz 2011 osserva che collettivamente il gruppo aveva ricevuto milioni di Shekel in aiuto, ma era ancora in "dire straits". Almeno uno dei figli di Ratzon, Yigal Ratzon, ha mantenuto l'innocenza di suo padre e lunedì ha espresso soddisfazione per assoluzione del padre delle accuse di schiavitù.
Ratzon stesso ha mantenuto che non ha fatto nulla sbagliato e notoriamente ha detto dopo il suo arresto che "petting giovani ragazze non era stupro."

 Polygamous cult leader convicted of multiple rape charges
Self-styled guru Goel Ratzon, 64, who had as many as 32 'wives' and fathered at least 49 children, cleared of slavery count
By Gavriel Fiske September 8, 2014, Cult leader Goel Ratzon in court in 2010. sexual abuse: cults, rape in Israel, Goel Ratzon, the leader of a polygamous cult whose arrest shocked the nation several years ago, was found guilty on multiple sexual offense charges by the Tel Aviv District Court Monday morning, but acquitted of a charge of sexually enslaving one of his victims. Ratzon, 64, was discovered — as the result of a TV report and an ensuing police investigation — to be presiding over a harem in Tel Aviv of some 21 women, some of whom had entered into a relationship with him while still teenagers. Ratzon is believed to have had up to 32 "wives" starting in 1991. He has also fathered at least 49 children, although some media sources estimate more than 60 children were involved in his cult. He was arrested in 2010 and has remained incarcerated ever since. His sentence is to be handed down at a later date, and it is expected that he will be slapped with a lengthy term in prison for his crimes. Ratzon, who presented himself as a spiritual guru, was accused of multiple counts of sexual offenses, including rape, sodomy, sex with a minor, assault and fraud. He was acquitted of holding one of his victims in sexual slavery against her will. The woman, who said she had been "a slave" for 12 years, was incensed at Ratzon's acquittal on the slavery charges and said that he "won," accusing the state of "abandoning us." Another of the victims, who had been with Ratzon for 24 years, said he did "terrible things to us… he burned me, not leaving even a little bit." Following Ratzon's arrest, the fate of his former "wives" and offspring became an issue in itself, as the state found that the women and children were unable to support themselves and had been traumatized by their experiences. A 2011 Haaretz report noted that the group collectively had received millions of shekels in aid, but were still in "dire straits." At least one of Ratzon's children, Yigal Ratzon, has maintained his father's innocence and on Monday expressed satisfaction over his father's acquittal of the slavery charges.
Ratzon himself has maintained that he has done nothing wrong, and famously said after his arrest that "petting young girls wasn't rape.": Polygamous cult leader convicted of multiple rape charges | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/polygamous-cult-leader-convicted-of-multiple-rape-charges/#ixzz3CjLYfigA
================

Israel, New Zealand in diplomatic spat over Palestine. Israel refuses to let Wellington appoint same ambassador for Jerusalem and Ramallah, citing protocol. Israele, Nuova Zelanda nel battibecco diplomatica sulla Palestina. Israele si rifiuta di lasciare il Wellington nominare ambasciatore stesso per Gerusalemme e Ramallah, citando il protocollo
WELLINGTON, New Zealand (AP) — New Zealand officials said Monday that Israel has rejected their new ambassador because he is also an envoy to the Palestinian Authority. Since 2008, New Zealand's ambassadors in Turkey have been responsible for covering a large swath of territory. But the officials said Israel has refused to accept their latest appointment to the post, Jonathan Curr, who was due to travel to Jerusalem in the coming days to present his papers. "A few days ago, Israel advised New Zealand that it would not accept as ambassador a person who was also a representative to the Palestinian Authority," Foreign Minister Murray McCully said in a statement.
The Israeli Embassy in Wellington said the matter is a "protocol principle" applicable to all ambassadors to Israel. "The issue in question is totally unconnected to the good relations between the two countries," the embassy said in a statement.New Zealand Prime Minister John Key said he was trying to gather more information on the issue. Asked whether Israel was trying to send New Zealand a message, Key said: "I don't know. Maybe. I wouldn't want to read too much into it. Let's see."Key said his government was likely viewed internationally as being pro-Israel before 2012, when it became one of 138 countries that voted in favor of giving Palestine nonmember observer status at the U.N. Since that vote, Key said, New Zealand has been viewed as being more neutral. "Our long-standing view has been that there has to be peace in the Middle East, and in the end we want a two-state solution," he said. New Zealand's ambassador in Turkey is also charged with taking care of diplomatic relationships with Jordan, Georgia and Azerbaijan.
Key said it would "obviously be pretty inconvenient" if it couldn't continue such an arrangement and that McCully would be investigating what next steps needed to be taken. "We don't have massive representation in that part of the world," Key said.
Read more: Israel, New Zealand in diplomatic spat over Palestine | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/israel-new-zealand-in-diplomatic-spat-over-palestine/#ixzz3CjPOJk5g WELLINGTON, Nuova Zelanda (AP) — Nuova Zelanda funzionari ha detto Lunedi che Israele ha respinto il loro nuovo ambasciatore, perché egli è anche un inviato all'autorità palestinese. Dal 2008, gli ambasciatori della Nuova Zelanda in Turchia sono stati responsabili per coprire una larga fascia del territorio. Ma i funzionari ha detto che Israele ha rifiutato di accettare il loro ultimo appuntamento per il post, Jonathan Curr, che avrebbe dovuto viaggiare a Gerusalemme nei prossimi giorni per presentare le sue carte.
"Pochi giorni fa, Israele consigliato neozelandese che essa non avrebbe accettato come ambasciatore una persona che era anche un rappresentante all'autorità palestinese," ministro degli esteri Murray McCully ha detto in una dichiarazione.
L'ambasciata israeliana a Wellington ha detto che la materia è un principio di"protocollo" applicabile a tutti gli ambasciatori di Israele.
"Il problema in questione è totalmente scollegato per le buone relazioni tra i due paesi", l'ambasciata ha detto in una dichiarazione.Primo ministro neozelandese John Key ha detto che stava cercando di raccogliere maggiori informazioni sulla questione. Chiesto se Israele stava tentando di inviare Nuova Zelanda un messaggio, chiave, ha detto: "non lo so. Magari... Non vorrei leggere troppo in esso. Andiamo a vedere."Chiave ha detto che il suo governo era probabile che gli utenti a livello internazionale come essendo pro-Israele prima del 2012, quando divenne uno dei 138 paesi che hanno votato a favore di dare lo status di osservatore non membro di Palestina all'ONU Dal momento che votare, detto chiave, Nuova Zelanda è stato visto come essendo più neutrale. "La nostra vista lunga è stato che ci deve essere pace in Medio Oriente, e alla fine vogliamo una soluzione a due Stati," ha detto. Ambasciatrice neozelandese in Turchia è anche incaricato di prendersi cura delle relazioni diplomatiche con Jordan, Georgia e Azerbaigian.
Chiave ha detto che "ovviamente essere piuttosto scomodo" se essa non poteva continuare tale accordo e che vuoi essere indagando McCully cosa prossimi passi necessari per essere preso. "Non abbiamo massiccia rappresentanza in quella parte del mondo," ha detto chiave.
Leggi di più: Israele, Nuova Zelanda nel battibecco diplomatica sulla Palestina | I tempi di Israele http://www.timesofisrael.com/israel-new-zealand-in-diplomatic-spat-over-palestine/#ixzz3CjPOJk5g
L'account dominusUniusRei è stato chiuso perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente. ] no, L'account dominusUniusRei è stato chiuso perché ha detto: "dominusUniusRei
3 settimane fa
AAAAAAAAAAAaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa SOLTANTO I SATANISTI DELLA CIA, DATAGATE FMI SPA NWO 322 GMOS AGENDA, POTEVANO AVERE, UNO SCOPO A VIOLARE IL MIO: LIVING@LIVE.IT, PER SALVARE LA SINAGOGA DI SATANA ROTHSCHILD. Infatti, CON IL MIO: LIVING@LIVE.IT, IO PUBBLICO, SU TUTTI I SITI PER POSTA, E A METTERMI, QUESTO SPAM DANNOSO, PER FARMI BLOCCARE DEFINITIVAMENTE: I SITI, CON DEI CODICI, DANNOSI  PROIBITI IN INTERNET, .. ANCHE PERCHé, SANNO TUTTI, CHE, IO NON POTREI MAI ACCETTARE DENARO DA NESSUNO!  [ Per la tua protezione, e necessario verificare questo messaggio ] [ Postepay - urgent messaggio !!! ] [ Re: Your awaited expectation!! / Re: La vostra aspettativa atteso! 24/06/14 ]"

Joseph Fox  tu devi studiare circa lo scienziato Giacinto Auriti, i farisei hanno incominciato a rubare il signoraggio bancario dei popoli, con la fondazione della Banca di Inghilterra del 1600, ed oggi, grazie al sistema massonico bilndenberg, ed a Gezabele II, che hanno tradito, oggi, è tutto un satanismo per tutto il mondo!  TUTTO IL SISTEMA massonico JaBullOn: dio gufo at Bohemian grove Baal FMI FED BCE, Spa Gmos A.I. ecc.., è un solo regime Rothschild, quindi, non esistono gli Stati è tutto un trucco, una regia occulta talmud agenda, ed i politici sono attori, che, giocano un ruolo contrapposto, ma, non contrastante con la agenda LaVey 322 Kerry Bush NWO.. hanno deciso di uccidere Israele, ed Holywood? ha più dignità dei nostri governi  bildenberg!]
Israel, New Zealand in diplomatic spat over Palestine
Israel refuses to let Wellington appoint same ambassador for Jerusalem and Ramallah, citing protocol. Israele, Nuova Zelanda nel battibecco diplomatica sulla Palestina. Israele si rifiuta di lasciare il Wellington nominare ambasciatore stesso per Gerusalemme e Ramallah, citando il protocollo. I filorussi HANNO DECISO DI non rispondere alle provocazioni dell'esercito ucraino ] MA, HANNO DOVUTO SUBIRE DEI FERITI PER QUESTO [ Domenica le forze armate dell'Ucraina hanno violato 7 volte il cessate il fuoco, causando il ferimento di civili e di uomini delle milizie separatiste.
This is crazy! Barack Obama crazy! eIH GENDER, QUANTA PIù DEMOCRAZIA C'è IN TUTTI I TUOI ALLEATI DELLA LEGA ARABA? ] is preparing to ask Congress to increase resources for training and arming the rebels Syrians pro-Westerners. Writes the Wall Street Journal, that the American President will ask for a quick adoption of the proposal that he made last spring for more 500 million dollars. [Joseph Fox, you should know the scientist Giacinto Auriti, the Pharisees had begun to steal Bank seigniorage of the peoples, with the Foundation of the Bank of England in 1600, and today, thanks to the system bilndenberg and Masonic, QUEEN II Jezebel GB, who have betrayed, today, it's all a Satanism worldwide! The whole Masonic system JaBullOn: the Bohemian grove OWL God Baal IMF ECB FED GMO A.I. Spa etc. .., it's just a system, therefore, Rothschild there is a trick, a Director of hidden agenda, talmud all States and politicians are actors who play a role opposite, but, contrary to what the Bush agenda LaVey 322 Kerry NWO ... decided to kill Israel and Holywood? has more dignity of our Governments bildenberg!]
Obama cancer jerk of Satan, named: "322 Bush"! that the democracy that you brought to Iraq and Libya? It is the only democracy that, Salafi sharia you might also bring in Syria! It makes no sense to destroy Syria, which is the best part of the Arab League, if, before, you did not destroy the entire Arab League, but this is the truth, you in NATO, you're doing only, for, Rothschild, imperialism for world conquest: JabullOn usurocrazia rothschild 666 at all!
Obama coglione cancerogeno di satana, di nome: "322 Bush"! la democrazia che, tu hai portato in Iraq e in Libia? è l'unica democrazia sharia salafita, che, tu potresti portare, anche in Siria! non ha senso distruggere la Siria, che, è l'aspetto migliore della LEGA ARABA, se, prima, tu non distruggi tutta la LEGA ARABA, ma, questa è la verità, tu nella NATO, tu stai facendo soltanto, un imperialismo Rothschild, per la conquista del mondo: JabullOn usurocrazia rothschild a tutti!
Benjamin Netanyahu -  scarola.lorenzo@gmail.com è il mio primo canale youtube https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion lui è lorenzojhwh! Qui il doppio passaggio non era stato disabilitato, ma, i satanisti CIA NSA DATGATE sono entrati ugualmente a mettere il loro spam per rubare la identità delle persone!
Paypal urgent messaggio !!! 01/09/14
Package Alert! 18/08/14
Offerta di Prestito/Loan Offer 10/02/14
Abbiamo Un Pacchetto Per Voi/Pending Delivery Alert!! 05/02/14
MA, LA COSA PEGGIORE NON è QUESTA: "IO 11 AGOSTO 2014, IO AVEVO GIà CANCELLATO QUESTI DOMENTI DI SPAM, CHE GOOGLE HA RIPRISTINATO: nuovamente!"
Benjamin Netanyahu - in questo: scarola.lorenzo@gmail.com ci sono due siti: di cui io ignoro la situazione, perché, IO non sono entrato, IN QUESTA GMAIL, ancora, da dopo: 11 agosto 2014, appunto, per non lasciare tracce informatiche, che, possano inquinare il luogo del delitto: CIA NSA DATAGATE: i satanisti di Bush! io ora spengo il computer e ritorno tra due ore, circa, per lasciare tutta la libertà, ai tecnici di fare delle loro indagini! A DOPO!
http://shalomgerusalemme.blogspot.com/
http://catlady4justice.blogspot.com/
============
Benjamin Netanyahu -  IN REALTà, GLI ILLUMINATI FARISEI SATANISTI SONO GLI UNICI VERI EBREI (GIURIDICAMENTE), PERCHé SOLTANTO LORO HANNO CONSERVATO LE GENEALOGIE PATERNE! [ Cattiva reputazione ] MA, LA DEMOCRAZIA FINISCE SUBITO, SE, qualcosa, DAre FASTIDIO A ROTHSCHILD, BILDENBERG, PERCHé, SE, DEVE ESSERE IMPEDITO AGENDA TALMUD: cioè, IL PROSSIMO OLOCAUSTO DI 6MILIONI DI ISRAELIANI Shoah2? poi, QUESTO: lorenzo JHWH, LUI DEVE ESSERE BLOCCATO!
Il tuo account ha ricevuto i seguenti avvertimenti relativi alle Norme della community, che saranno validi per sei mesi. Ulteriori violazioni potrebbero comportare la disattivazione temporanea della tua capacità di pubblicare contenuti su YouTube e/o la chiusura del tuo account. [ Avvertimento 1 ]
29/lug/2014. La community di YouTube ha segnalato uno o più dei tuoi video come non appropriati.  VIDEO: [ "NOI SIAMO STANCHI di essere sfruttati e schiavizzati dagli ebrei illuminati fmi imf nwo bce fed" (http://youtu.be/b0-7d4aOd6k) Sosteniamo la libertà di parola DEL CAZZO! e difendiamo il diritto di ognuno di esprimere i propri punti di vista: SE PIACCIONO A ROTHSCHILD, anche se impopolari.  Data ricezione RICORSO: 29/lug/2014 | Data di convalida: 10/ago/2014 | Ricorso respinto
https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion
==================
Benjamin Netanyahu - circa [Rothschild cazzo, Paypal, urgent messaggio, DATAGATE ] http://shalomgerusalemme.blogspot.com/2014/09/paypal-urgent-messaggio.html  [ CIRCA, tutto il male che, i satanisti della CIA in google mi stannno facendo? poi, io devo cambiare password e cancellare i documenti di spam, per rubare la identità delle persone, che satanisti NSA CIA mi hanno messo in tutti i siti, che, nessuno poteva entrare, in tutti i miei 40 siti contemporaneamente, all'infuori di google stesso, perché, ogni sito ha la sua password unica, di 30 caratteri, con aggiunta il doppio passaggio, di conferma codice sul cellulare, quindi, io devo sapere, in quale sito, io sono stato, e che cosa io ho fatto, quindi, io sono costretto a scrivere su un quaderno tutti questi miei passaggi nei siti!! ecco perché, io sono sicuro, che in: http://shalomgerusalemme.blogspot.com/ ecc.. io sono stato l'11 agosto.. POI, TUTTI GLI ARTICOLI CHE, IO AVEVO CANCELLATO, POI, CAMBIATO LA PASSWORD, ECC.. POI, SONO STATI RIPRISTINATI, DA GOOGLE DI NUOVO, PERCHé, SOLTANTO GOOGLE POTEVA ANDARE NEL CESTINO A RIPRISTINARE I DOCUMENTI CANCELLATI, PERCHé A NOI BLOGGERS, QUESTA FUNZIONE NON è DISPONIBILE! è perché, il mio migliore fratello: Abdullah bin Abd al-Aziz Al Saud, SAUDI ARABIA, lui non mi ha protetto? Proprio lui, che, lui senza di me, la sua vita vale meno dell'escremento di una cane. infatti, soltanto io potrei portare in paradiso un criminale come lui!
Benjamin Netanyahu - tu mi chiederai: "perché tu ami così tanto: Abdullah bin Abd al-Aziz Al Saud, SAUDI ARABIA, come un fratello primogenito? non sarebbe più facile ucciderlo?" [[ answer ]] infatti, è proprio quello, che, mi chiedo anche io, tutti i giorni.. ma, io lo amo, soltanto, perché JHWH mi ha ordinato di amarlo! JHWH mi ha fatto già vedere un futuro di felicità insieme a lui! Almeno questi sono i progetti di Dio! ma, poi, tutti lo sanno Dio non è un salafita, che, Lui ti costringe con la scimitarra, a fare il bene e ad evitare il male!  https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion
======================
non dico, che, 1. la LEGA ARABA deve prendere la strada della democrazia massonica, o, che 2. deve fare lo stato secolare: NO, NIENTE DI TUTTO QUESTO! la LEGA ARABA deve fare: lo Stato laico, POI, abolire la Sharia, e ripristinare tutti i diritti umani UNIVERSALI ONU del 1948, poi, abolire pedofilia e poligamia! CONTRARIAMENTE, NON CI POTRà ESSERE UN FUTURO MUSULMANO, IN QUESTO PIANETA, SARANNO SPAZzATI VIA, COME I NAZISTI! ROTHSCHILD 666 BUSH NWO, non hanno tanta paura, che, io possa salvare, LA VITA DI QUEL BUCO DI CULO Israele, CHE, COSì PICCOLO E CASTRATO, NON CREA UN PROBLEMA A NESSUNO, quanto, FARISEI SATANISTI BILDENBERG, hanno PAURISSIMA, che, io possa salvare LA VITA A TUTTA la LEGA ARABA! ] MA, IO HO L'ISTINTO DI NOé, IO DEVO TENTARE DI SALVARE CHIUNQUE! TEL AVIV, 8 SET - Hamas ha accusato il presidente palestinese Abu Mazen di voler sabotare la riconciliazione nazionale. Il portavoce della fazione islamica Fawzi Barhum - citato da Ynet - ha attaccato il capo dell'Autorita' nazionale palestinese che ieri ha detto di non voler più accettare un governo parallelo di Hamas a Gaza, che impedisce il lavoro di quello d'unità nazionale concordato ad aprile. Abu Mazen - secondo Barhum - "distrugge la riconciliazione" e parla a nome "di americani e israeliani". https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion
eretico ipocrita, Muftì Egitto, condanna Isis, non è Islam. MA, LUI DIMENTICA, CHE, NON SOLTANTO TUTTA LA LEGA ARABA, SI è FORMATA ALLO STESSO MODO, MA, CHE, TUTT'ORA, SI MANTIENE GRAZIE ALLO STEssO TERRORE DELLA SHARIA. lui dimentica il numero dei copti che vengono uccisi in Egitto ogni anno, le rAgzze cristiane rapite, stuprate e costrette a sposare un musulmano racchione, mentre, i ragazzi cristiani non potrebbero mai sposare una ragazza musulmana, e la lista dei crimini e degli orrori della società egiziana è troppo lunga! HANNO ANCHE I COMMERCIANTI DI SCHIAVI CRISTIANI, NEL SINAI, ED UN DEPOSITO DI ORGANI UMANI CRISTIANI, GRATUITI, ECC... INFATTI, CON ISIS, hanno la stessa sharia in comune! i MUSULMANI CERCANO DI IMITARE LA IPOCRISIA DEI FARISEI, MA, IL LORO SATANISMO è DI LIVELLO INFERIORE! SE, NON VENGONO A INSEGNAMENTI DI GESù DI BETLEMME CON CUORE PURO? SE, NON DIVENTANO IL BENE? poi, c'è sempre un predatore più grande che, mangia il predatore più piccolo! ] [ Massima autorità religiosa sunnita rilancia anatema su jihadisti, iL CAIRO, 8 SETtembre Le azioni dello Stato islamico, comprese le profanazioni di mausolei sacri e tombe dei profeti, "non hanno nulla a che fare con l'Islam o ogni altra religione.  Lo ha detto il Gran Mufti d'Egitto, Chawqi Allam, in un nuovo attacco delle massime autorità religiose musulmane sunnite all'Isis.
Maometto Abdullah bin Abd al-Aziz Al Saud, SAUDI ARABIA?  TU SEI MALATO! COME IL TUO FALSO PROFETA MANIACO? TU SEI PIENO DI DEMONI! ADESSO STUPRATE PURE LE VECCHIE, DI 70 ANNI, IL BORDELLO POLIGAMIA PRIVATO? NON TI BASTA PIù! ] Orrore Burundi, stuprate e uccise tre suore missionarie italiane. Tutte e tre sono state violentate, una decapitata. Bernardetta Boggian, Olga Raschietti, Lucia Pulici, le tre suore italiane uccise in Burundi (foto: ANSA) FOTO
Bernardetta Boggian, Olga Raschietti, Lucia Pulici, le tre suore italiane uccise in Burundi. 08 settembre 2014. [ ]  VIDEO: Uccise 3 suore italiane in Burundi (ANSA)Video Uccise 3 suore italiane in Burundi.  FOTORACCONTO Una foto di suor Bernardetta Boggian, una delle tre suore italiane uccise in Burundi (ANSA) Fotoracconto Olga, Lucia e Bernadetta, le suore uccise
Suor Bernardetta Boggian, una delle tre suore italiane uccise barbaramente in Burundi, è stata decapitata. Lo ha detto all'agenzia France Presse il vice direttore generale della polizia burundese Godefroid Bizimana raccontando altri dettagli raccapriccianti sulla fine delle tre religiose. "Tutte e tre sono state violentate", ha affermato. Sono morte in Burundi, nel cuore di quell'Africa a cui avevano dedicato la vita da missionarie per aiutare gli ultimi nel nome del Vangelo. Tre missionarie saveriane italiane  - due sono venete - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento, nella località di Kamenge, in quello che appare essere stato un tentativo di rapina, forse di un balordo, finito nel sangue. Sono suor Lucia Pulici, lombarda, e suor Olga Raschietti e suor Bernardetta Boggian, venete. A riferirlo alla agenzia missionaria Misna - come si legge sul suo sito Internet - è padre Mario Pulcini, superiore dei missionari saveriani in Burundi che definisce la morte delle tre religiose "un episodio del tutto inaspettato, un enorme dolore...". Le prime due suore Olga Raschietti e Lucia Pulici - si legge ancora - sono state ritrovate ieri nel pomeriggio, la terza, la scorsa notte. A diffondere per prima la notizia é stata la Diocesi di Parma, Diocesi di appartenenza delle religiose, attraverso il suo sito internet. "Ancora oscure", si legge sul sito, le circostanze esatte e la dinamica dell'accaduto. Anche se, in base alle prime informazioni raccolte dalle fonti ecclesiastiche, "sembra che il duplice omicidio sia il tragico esito di una rapina da parte di una persona squilibrata". Suor Luci Pulici e  suor Olga Raschietti sarebbero state sgozzate, ha detto un alto funzionario della polizia locale che ha voluto conservare l'anonimato. Il sindaco di Kamenge, Damien Baseka, la località dove si trova il convento delle saveriane, ha da parte sua dichiarato che le due suore sono state uccise "selvaggiamente". Immediata poi la conferma della Farnesina, accompagna da un messaggio di cordoglio del ministro Federica Mogherini, futuro alto rappresentante dell'Ue per la politica estera. Mentre il vescovo di Parma, monsignor Enrico Solmi, ha affiancato alle condoglianze un invito alla preghiera. "A nome di tutta la Chiesa di Parma - si legge ancora sul sito ufficiale della Diocesi della città emiliana - il vescovo Enrico Solmi ha espresso la vicinanza e il cordoglio alla Congregazione delle Missionarie Saveriane e ai familiari delle due sorelle affidandole, nella preghiera, al Signore della Vita". Invitando "i cristiani di Parma alla preghiera", monsignor Solmi ha poi rivolto agli uomini e alle donne di buona volontà un appello "al raccoglimento e all'omaggio verso persone umili, forti, che erano votate al bene di tutti". Quanto alla Farnesina, il ministro Mogherini, in una nota diffusa in nottata, ha sottolineato che "l'uccisione di suor Lucia Pulici e suor Olga Raschietti nel loro convento di Kamenge è un grande dolore". "A nome mio e del governo - ha aggiunto - vorrei porgere le più sentite condoglianze alle famiglie e all'ordine delle Missionarie di Maria Saveriane". "Ancora una volta - ha osservato il ministro degli Esteri italiano - assistiamo al sacrificio di chi, con dedizione totale, ha passato la propria vita ad alleviare le troppe sofferenze che ancora esistono nel continente africano". Un sacrificio sul quale il governo s'impegna ora a chiedere chiarezza da parte del Burundi: paese al centro di molti dei conflitti che negli ultimi decenni hanno insanguinato in particolare la regione dell'Africa dei grandi laghi, a cominciare dal vicino Ruanda. "Attendiamo ora che le autorità del Burundi chiariscano quanto accaduto", ha scritto ancora Federica Mogherini, concludendo: "Ci adopereremo per riportare in Italia quanto prima le salme delle due religiose".
Il Papa, "profondamente colpito dalla tragica morte" delle suore Lucia Pulici, Olga Raschietti e Bernadetta Boggian, in Burundi, auspica che "il sangue versato diventi seme di speranza per costruire l'autentica fraternità tra i popoli".
Sotto shock. Così, parlando all'agenzia missionaria Misna, si definisce monsignor Evariste Ngoyagoye, arcivescovo di Bujumbura, capitale del Burundi nella cui zona nord si trova il convento di Kamenge, dove sono state uccise suor Olga Raschietti, 75 anni, suor Lucia Pulici, anche lei 75 anni e suor Bernardetta Boggian, 79 anni. "Apprendere delle tre missionarie italiane uccise ci ha scioccati spiega -: ancor più nel sapere che erano persone anziane e avevano trascorso la vita in Africa. È un colpo barbaro per tutta la comunità". Avvenuto il fatto, riferisce, "abbiamo cercato di raccogliere più informazioni possibile, ma per il momento non si può dire ancora molto di ciò che è accaduto. Certamente - aggiunge monsignor Ngoyagoye - posso dire che la polizia si è subito mobilitata, come le autorità locali, per trovare i responsabili di questo efferato delitto". Nel "rendere omaggio ai missionari saveriani, specialmente le missionarie saveriane che stanno soffrendo in questo momento - chiosa il presule africano - invio loro le mie condoglianze, alle famiglie delle vittime, per la perdita di queste donne che si sono totalmente spese per la missione". https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion
  
Maometto Abdullah bin Abd al-Aziz Al Saud, SAUDI ARABIA, è VERO, TU SEI L'aNTICRISTO!  TU SEI MALATO PARANOICO, MANIACO RELIGIOSO! TU SEI IL PIù PERICOLOSO CRIMINALE INTERNAZIONALE DELLA STORIA DEL GENERE UMANO, TU SEI UN MOSTRO! TU SEI UN NAZI SHARIA ONU BILDENBERG! COME IL TUO FALSO PROFETA MANIACO? TU SEI PIENO DI DEMONI! ADESSO STUPRATE PURE LE VECCHIE, DI 70 ANNI, IL BORDELLO POLIGAMIA PRIVATO? NON TI BASTA PIù! ] Orrore Burundi, stuprate e uccise tre suore missionarie italiane. Tutte e tre sono state violentate, una decapitata. Bernardetta Boggian, Olga Raschietti, Lucia Pulici, le tre suore italiane uccise in Burundi
ABER, WENN SIE HISTORISCHE DOKUMENTE LESEN? Das ist genau, was sie taten, die Türken, die OSMANISCHEN Reiches Erdogans kommen als nächstes ie neuen osmanischen 2015! Ohne diese DSCHIHAD GALAXY Brutalität? Heute gibt es nicht, die Arabische Liga! IN DER TAT HABEN SIE DIE GLEICHE SCHARIA GEMEINSAM! ]
UN, 700 Kinder von Isis im Irak getötet. Obama-Kampagne bereitet Anti-Isis, 3 Stufen. Schreibt die Nyt, Zweitens wird mit Bagdad der neuen Regierung
MAIS, SI VOUS LISEZ DES DOCUMENTS HISTORIQUES ? C'est juste qu'ils ont fait, les Turcs, de l'OTTOMAN EMPIRE ERDOGAN venant ensuite, c'est à dire nouveau ottoman 2015 ! Sans ces DJIHADISTES GALAXY brutalité ? AUJOURD'HUI, il n'y a pas, la Ligue arabe ! EN EFFET, AVOIR LA CHARIA MÊME EN COMMUN ! ]
ONU, 700 enfants tués par Isis en Irak. Campagne Obama prépare anti-Isis, 3 étapes. Écrit le New York Times, sera ensuite avec le nouveau gouvernement de Bagdad
BUT, IF YOU READ HISTORICAL DOCUMENTS? that's just what they did, the Turks,  of The OTTOMAN EMPIRE ERDOGAN COMING NEXT, ie new ottoman 2015! Without THESE JIHADIST GALAXY Brutality? TODAY, THERE IS not, THE ARAB LEAGUE! IN FACT, HAVE THE SAME SHARIA IN COMMON! ]
UN, 700 children killed by Isis in Iraq. Obama campaign prepares anti-Isis, 3 stages. Writes the Nyt, second will with Baghdad's new Government
MA, SE LEGGETE I DOCUMENTI STORICI? è PROPRIO QUELLO CHE HANNO FATTO, I TURCHI, PER REALIZZARE L'IMPERO OTTOMANO ERDOGAN PROSSIMO VENTURO! SENZE QUESTE BRUTALITà DELLA GALASSIA JIHADISTA? OGGI, NON ESISTEREBBE LA LEGA ARABA! INFATTI, HANNO LA STESSA SHARIA IN COMUNE! ]
Onu, 700 bambini uccisi dall'Isis in Iraq. Obama prepara campagna anti-Isis, 3 fasi. Lo scrive il Nyt, seconda partira' con nuovo governo Baghdad
[[ sono 6000 morti, che Mogherini ha ucciso! ] Il numero esatto di morti e feriti in Ucraina orientale a seguito del conflitto è sconosciuto. Ma complessivamente in entrambi gli schieramenti sono rimaste uccise o ferite almeno 30mila persone. Questi dati sono stati riferiti dalle autorità separatiste di Donetsk.
Secondo il vicepremier per gli affari sociali Alexander Karaman, "dati più precisi saranno resi noti dopo la liberazione di tutti i territori e l'esumazione e l'autopsia di numerose vittime." In precedenza, l'ONU aveva riferito che secondo i loro dati durante il conflitto erano rimaste uccise almeno 3mila persone.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/Per-i-filorussi-oltre-30mila-tra-vittime-e-feriti-nella-guerra-in-Ucraina-orientale-3006/
http://cdn.ruvr.ru/2014/09/08/1494542883/9RIAN_02460730.LR.ru.jpg
Le dichiarazioni delle autorità ucraine riguardo alla consegna di armi americane in Ucraina non corrispondono al vero.
Lo ha dichiarato la rappresentante del Consiglio di Sicurezza Nazionale americano Caitlin Hayden.
Allo stesso tempo ha affermato che gli Stati Uniti valutano la possibilità di ulteriore assistenza militare in Ucraina.
Domenica il consigliere del presidente ucraino Yuri Lutsenko aveva dichiarato che al vertice della NATO in Galles era stata approvata la fornitura di armi avanzate in Ucraina da parte degli Stati Uniti, Francia, Polonia, Norvegia e Italia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/La-Casa-Bianca-smentisce-Kiev-sulle-forniture-di-armi-allUcraina-4010/
Poroshenko genocidio: Kiev nazi ha l'accordo con alcuni Paesi NATO 322 per la fornitura di armi [[ si anche da parte, dai massoni italiani ]] Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko sostiene di aver raggiunto l'accordo con un certo numero di Paesi della NATO sulle consegne dirette in Ucraina di armi moderne. E' scritto in un comunicato sul sito web del presidente ucraino. Secondo Poroshenko, queste armi "serviranno a difenderci e vincere."
Nella giornata di ieri il consigliere del presidente dell'Ucraina Yury Lutsenko aveva dichiarato che al vertice NATO in Galles avevano accettato di fornire armi avanzate all'Ucraina gli Stati Uniti, la Francia, la Polonia, la Norvegia e l'Italia. Tutti questi Paesi hanno successivamente smentito queste dichiarazioni. http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/Poroshenko-Kiev-ha-laccordo-con-alcuni-Paesi-NATO-per-la-fornitura-di-armi-9560/

    I filorussi di Donetsk ribadiscono l'indipendenza dall'Ucraina [[ MOGHERINI MERKEL IDIOTE, STUPIDE, PENSAVATE DI RIUSCIRE A FARE IL GENOCIDIO REPRESSIONE NAZI FASCISTA, COME CIA AVEVA DETTO? SCIOCCHE! ma, SE, voi NON FACEVATE I BOIA nazi, QUESTA REGIONE RUSSOFONA AVREBBE POTUTO ESSERE CONSERVATA, IN UNA CONFEDERZIONE A STATUTO SPECIALE! MA, VOI SIETE COSì INTELLIGENTI, CHE, VOI NON AVETE AVUTO BISOGNO DEI MIEI CONSIGLI! ORA, CON TUTTO IL SANGUE, CHE, VOI AVETE FATTO SCORRERE, NON è PIù POSSIBILE TENERE I RUSSOFONI IN UCRAINA! ]] L'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk rimarrà uno Stato indipendente. E' fuori discussione qualsiasi discorso o piano su uno "statuto speciale". Lo ha affermato il vice premier con delega per gli Affari Sociali del governo separatista di Donetsk Alexander Karaman.
Il protocollo pubblicato dall'OSCE sui risultati della riunione di Minsk del 5 settembre prevede l'adozione da parte dell'Ucraina di una legge sullo statuto speciale delle regioni di Donetsk e Lugansk e lo svolgimento di elezioni anticipate. Il premier di Donetsk Alexander Zakharchenko ha già fatto sapere che i rappresentanti delle Repubblica autoproclamata cercheranno di ottenere l'indipendenza. Ha sottolineato che il punto relativo allo "statuto speciale" non è definitivo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/I-filorussi-di-Donetsk-ribadiscono-lindipendenza-dallUcraina-6275/
=========================
la LEGA ARABA, con, IL SUO FALSO PROFETA Maometto, ED IL SUO PERVERSO CORANO esoterico, DI UNA CORROTTA RELIGIONE demonica, DEVONO RISPONDERE DI TUTTI QUESTI CRIMINI SHARIA, che, ONU OIC hanno permesso sotto la loro protezione sharia! ] Nigeria: 100 bimbi uccisi da Boko Haram. In attacchi morti 70 insegnanti.Nuovo appello per ragazze rapite. "Nel corso degli attacchi contro le scuole in Nigeria da parte di Boko Haram, nel 2013 sono morti almeno 100 studenti e 70 insegnanti":cosi' Leila Zerrougui, rappresentante speciale Onu per i bambini nei conflitti armati, durante una riunione del Consiglio di Sicurezza.Zerrougui ha poi ricordato il rapimento delle studentesse da Chibok in aprile, "Oltre 200 ragazze sono ancora nelle mani di Boko Haram. Invito il governo nigeriano e i suoi partner a adottare ogni misura per riportarle a casa". RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
===================
Svizzera è pronta a dare asilo politico a Snowden [ ma di massoni con mutandoni abbassati 90°, degli svizzeri "si, padrone bush rothschild?" io non mi fiderei! ] Amnesty International chiede giustizia per i responsabili dei morti di Maidan ] Amnesty International chiede giustizia per i responsabili chillere CIA NATO cecchini, dei morti di Maidan. L'organizzazione internazionale a difesa dei diritti umani Amnesty International è preoccupata dalla mancanza di progressi nelle indagini per le vittime in piazza Maidan in centro a Kiev. Alla fine dello scorso anno e all'inizio di quest'anno la piazza principale della capitale ucraina era diventata il centro degli scontri tra gli oppositori favorevoli all'integrazione europea di Kiev e le forze di sicurezza. Durante gli scontri, 67 persone rimasero uccise, mentre 145 furono i feriti.
Secondo il segretario generale di Amnesty International Salil Shetty, in Ucraina c'è un problema sistemico che vede protagoniste le forze di sicurezza. Ha osservato dopo 9 mesi dai fatti di sangue non c'è stata alcuna condanna.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/Amnesty-International-chiede-giustizia-per-i-responsabili-dei-morti-di-Maidan-7792/
Mosca notifica all'Estonia l'arresto di una sua spia 22:28
John Tefft consegna le credenziali di ambasciatore USA in Russia 22:18
Nuova telefonata tra Putin e Poroshenko sulla normalizzazione della crisi in Ucraina 21:59
La Lombardia chiede a Roma di non sostenere le sanzioni contro la Russia 21:36
La Banca Mondiale stanzia 500 milioni di dollari all'Ucraina 21:25
=======================
    Kiev ha deliberatamente ritardato le indagini sul Boeing 777? Il Consiglio di sicurezza olandese si prepara per il 9 settembre a svelare i risultati delle indagini preliminari sulla catastrofe del Boeing 777 malese avvenuta nel cielo dell'Ucraina il 17 luglio di quest'anno. Il velivolo della compagnia aerea Malaysian Airlines è precipitato nella regione di Donetsk. Tutte le 298 persone a bordo dell'aereo sono state uccise. Sempre più esperti sono inclini a credere che il Boeing sia stato colpito da un caccia ucraino come mostruosa provocazione organizzata al fine di creare le condizioni per inasprire le sanzioni economiche contro Mosca. Per lunedì 8 settembre è previsto l'arrivo di un nuovo gruppo di esperti malesi in Ucraina per esaminare le circostanze dell'incidente. Un secondo gruppo, composto da 50 persone, volerà a Kiev successivamente. Anche il Ministro della Difesa della Malesia Hishamuddin Hussein, nei prossimi due giorni, ha intenzione di visitare personalmente Ucraina, Russia e Olanda e discutere tutte le questioni relative al procedimento del caso. Nessuno dei colpevoli della tragedia dovrà sfuggire alla giustizia e alla giusta condanna, ha detto Hishammuddin Hussein. Delle possibili cause della tragedia non ha fatto menzione, ma sui giornali malesi la versione più insistente è quella riguardante l'incidente aereo per colpa di Kiev.
In Russia gli analisti dicono che sulla risonanza della tragedia sta accadendo qualcosa di strano: è coperta come una sorta di "congiura del silenzio". Questo tipo di indagine di solito può durare da uno a due anni: la pubblicazione dei risultati finali della Commissione sul volo MH17 è prevista per luglio 2015. Preoccupato del fatto che non vi sono prove di un corso intermedio delle indagini, come se qualcuno fosse impegnato, nello spulciare i fatti, all'occultamento di prove, dice uno dei maggiori esperti russi sulle indagini riguardanti incidenti e disastri aerei, il vice presidente dell'Unione russa dell'aviazione civile Alfred Malinovsky. Ma la tragedia del Boeing 777 è un caso particolare, si tratta di un problema globale e la trasparenza sulle ricerche deve essere globale. Inoltre è necessario informare il mondo intero non ogni sei mesi, ma ogni settimana, ha detto l'esperto: Il mondo intero dovrebbe vedere costantemente e regolarmente le informazioni sugli avanzamenti degli esperti, quali nuovi fatti confermano le versioni di quanto prima era sostenuto. Perché questo è stato fatto? Per non far intervenire la politica, per non avere una via del ritorno, per non avere la possibilità di nascondere le prove trovate. Sei mesi rappresentano un lungo periodo di tempo. Durante questo periodo si può nascondere molto, sostituire i fatti. Con i rapporti mensili, diventa già più difficile da fare. Più sospetto tra tutti è quanto velocemente i giornali occidentali, in particolare dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna, hanno direttamente accusato la Russia. Eppure non vi era ancora alcuna indagine e il giorno dopo Washington e Londra hanno cominciato ad accusare Mosca direttamente o per sua negligenza nell'abbattimento dell'aereo malese, dice un noto avvocato russo, il professor Janis Yuksha. Ritiene che la parte ucraina ha fatto di tutto affinché nessuno avesse accesso al luogo dello schianto. Ha condotto attacchi nella zona d'impatto, ha volutamente distrutto le prove. Sono disponibili sempre più dati che confermano che il Boeing può essere stato colpito dal velivolo ucraino con un missile "aria-aria" e poi finito dal cannone dell'aereo ricorda Yuksha: La Russia dopo una settimana ha reso noti i dati del monitoraggio satellitare della zona del disastro, nonostante il fatto che questi dati fossero confidenziali. Né l'Ucraina né la parte americana, che per inciso, ha il più potente sistema di tracciamento satellitare nel mondo, forniscono dati! Al contrario, sentiamo parlare di una tale tragedia con un inspiegabile chiacchiericcio riguardante un "super segreto". Gli esperti russi dubitano che le indagini olandesi e britanniche possano avvalersi di una qualsiasi oggettività. I governi di entrambi i Paesi sono così impegnati nella versione anti russa della tragedia che sarebbe difficile credere nelle loro conclusioni circa il procedimento, assicura il direttore generale della congiuntura politica Sergej Mikheev: Il motivo del ritardo è unico: i risultati dell'inchiesta non hanno confermato la versione che l'Occidente ha presentato fin dall'inizio e che è stata sostenuta da Kiev. La versione per cui l'aereo è stato colpito dai russi o dalle milizie. Se l'indagine avesse confermato questa versione anche in modo indiretto, sarebbe già emerso un incessante clamore. Invece, tutta la storia è quasi scivolata in secondo piano. Ha giocato un ruolo, ha spinto verso un pacchetto di sanzioni contro la Russia. E adesso qualcuno non vuole far emergere fatti indesiderati. Come suggerito da Sergej Mikheev, ciò che sentiremo il 9 settembre, molto probabilmente, non sarà il vero rapporto sulla tragedia:
Perché tutte le indagini sono secretate? Cosa si vuole nascondere alla gente di ciò che stanno facendo? Se la versione originale fosse confermata, basterebbe dirlo. Si darebbe alla stampa l'accesso al corso delle indagini in tutte le fasi. Ma questo non sta accadendo. Anche gli esperti occidentali nutrono dubbi sul fatto che il mondo potrà ascoltare la verità sulle cause dello schianto del volo MH-17. 10-15 anni fa in Europa quelle indagini non sarebbero state pubblicate fino alla loro completa chiusura, vale a dire dopo un anno o due. Ora la pratica è cambiata radicalmente, dice uno dei massimi esperti in materia di sicurezza della Flight Global, autorità per l'aviazione britannica, l'autorevole risorsa Internet, David Learmount:
Così come sul luogo dell'incidente non vi era totale sicurezza, posso prevedere la stessa cosa con quasi il 100 per cento di probabilità in merito ai risultati delle indagini. A chi non piacerà la conclusione, o una parte di esso, dirà che il parere degli esperti è insostenibile. Chiunque potrebbe pretendere di avere prove tangibili modificate, ritirate, aggiunte e il rapporto, allora, non sarà più fede.
La Russia ha ripetutamente chiesto che la parte ucraina pubblicasse i dati di volo della torre di controllo del giorno dello schianto, delle registrazioni dei colloqui con tutti gli aerei nella regione. Ma Kiev non lo fa.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_08/Kiev-ha-deliberatamente-ritardato-le-indagini-sul-Boeing-777-3639/
ecco perché, i palestinesi faranno sempre del terrorismo! Per loro è una fonte di ricchezza, infatti, sono incoraggiati dai finanziamenti.. anche, i morti di fame in Ucraina nazi fascisti Merkel Mogherini, non hanno mai visto tanti soldi, in vita loro, prima di mettersi a fare il genocidio dei russofoni!  La Banca Mondiale stanzia 500 milioni di dollari all'Ucraina 21:25.
e perché, la Banca Mondiale 666 JaBullOn, stanzia 500 milioni di dollari all'Ucraina, se è il Dombass che è stato raso al suolo? 
Putin -- questa tregua in Ucraina? è una truffa! 1. non appena arrivano dei soldi? Kiev li spende, SUBITO, a comprare armi dalla Italia! 2. ed il vero obiettivo non è quello di riconquistare, filorussi di Donetsk, Bombass, ecc. NO! NIENTE DI TUTTO QUESTO QUESTO! IL VERO OBIETTIVO DELLA NATO 322 USA jABULLoN MOGHERINI, è QUELLO DI CREARE IL MITO DEI RUSSI NEMICI!
=====================
    Europa: chi ha più paura?
Appena completato il vertice NATO in Galles che si è tenuto in un clima di paura fino alla inverosimile "aggressione russa". Gli imprenditori, in particolare gli agricoltori dell'UE temono le conseguenze di Mosca che ha promesso una risposta alla Commissione Europea in procinto di preparare il prossimo round di sanzioni contro la Russia.
Kiev ha deliberatamente ritardato le indagini sul Boeing 777?
Il Consiglio di sicurezza olandese si prepara per il 9 settembre a svelare i risultati delle indagini preliminari sulla catastrofe del Boeing 777 malese avvenuta nel cielo dell'Ucraina il 17 luglio di quest'anno. Il velivolo della compagnia aerea Malaysian Airlines è precipitato nella regione di Donetsk.
Kiev: speranze o false promesse
I Paesi della NATO smentiscono i rapporti inerenti l'intenzione di voler fornirearmi all'Ucraina. Alla vigilia il consigliere del presidente ucraino Yuri Lutsenko ha detto che Norvegia, Polonia, Italia, Francia e Stati Uniti sono pronti a fornire armi moderne a Kiev.
==========================
    7 settembre, Il sindaco di Tokyo ha svelato un segreto che può cambiare il mondo. Nel Giappone si è trovato un alto funzionario, il quale non ha avuto paura di dire la verità riguardante la Russia. Si vuole credere che il funzionario non perderà il suo posto, mentre le sue parole lasceranno nella coscienza dei giapponesi un seme del dubbio: quanto corrisponde alla verità il quadro del mondo dipinto dai mass media giapponesi e occidentali. Il funzionario – è il sindaco di Tokyo Yoichi Masuzoe. Il segreto che ha svelato ai giornalisti durante la sua visita nella città siberiana di Tomsk, è che il Giappone ha adottato le sanzioni antirusse sotto le pressioni degli USA. Dire la verità nel Giappone democratico, ma costretto all'obbedienza agli americani, è pericoloso. Così Yukio Hatoyama, diventando nel 2009 primo-ministro, ha riconosciuto apertamente come difetto la dipendenza della politica estera giapponese da Washington e ha invocato a correggere questo difetto. Di conseguenza il premier è rimasto in carica per meno di un anno ed è stato costretto ad abbandonare l'incarico non per l'ultimo a causa di un'inaspettata resistenza degli USA nella questione di trasferimento della base Futemma da Okinawa. C'è da sperare che le rivelazioni di Yoichi Masuzoe non gli costerà la poltrona del sindaco di Tokyo. C'è da credere che le parole da lui pronunciate a Tomsk sulla dipendenza dagli USA dannosa per il Giappone faranno pensare i giapponesi sul senso reale di ciò che sta accadendo nel mondo e non ciò che stanno inculcando politici e mass media. Compresa la questione legata alle sanzioni contro la Russia. I giapponesi si indignano perché la Russia avrebbe occupato la Crimea? Il signor Masuzoe invece avrebbe riconosciuto che "la storia di questa penisola è sconosciuta ai giapponese, da noi si conosce poco del perché di un particolare interessamento da parte della Russia della questione. Io vorrei che la parte russa spiegasse di più la sua posizione alla comunità mondiale". Spieghiamo: non si può parlare di un'occupazione del territorio per secoli appartenuto alla Russia. Nel periodo dell'esistenza dell'URSS la penisola di Crimea è stata illegalmente trasferita sotto la giurisdizione della Repubblica Sovietica Socialista di Ucraina, mentre dopo lo sgretolamento dell'impero sovietico gli abitanti della Crimea sognavano di tornare di nuovo a far parte della Russia. Ciò che è avvenuto. I giapponesi si indignano che la Russia starebbe combattendo contro l'Ucraina oppure fornirebbe le armi ai separatisti filo-russi? Perfino gli americani però riconoscono che non c'è alcuna prova di tutto ciò. Contro l'esercito ucraino, il governo che ha preso il potere con la forza, sta combattendo la popolazione del Sud-Est che non ha riconosciuto questo potere. Sì che sono aiutati dai volontari provenienti dalla Russia, tra i quali ci sono anche i militari di carriera, compresi quelli delle forme speciali. Anche dalla parte del governo dell'Ucraina però stanno combattendo mercenari professionisti provenienti dagli USA, dalla Polonia e dalla Svezia. Durante la guerra civile in Spagna i volontari sovietici spalla a spalla con gli americani hanno combattuto contro i fascisti (rileggete "Per chi suona la campana" di Hemingway). E anche in Cina contro gli invasori giapponesi. E all'epoca gli USA e l'URSS che erano avversari ideologici non hanno applicato sanzioni a vicenda, ma hanno apprezzato molto questa cooperazione militare mai pubblicizzata. Perfino ora, quando Vladimir Putin ha proposto un piano reale per la riconciliazione delle parti coinvolte nel conflitto che può portare alla cessazione della guerra civile – proprio della guerra, e non "dell'operazione anti-terrorismo" ora in corso nel Sud-Est dell'Ucraina, - l'Occidente parla della necessità di introdurre nuove sanzioni antirusse. La crisi ucraina – è soltanto un pretesto per Washington di colpire economicamente la Russia e l'UE che hanno avuto la possibilità di unire i propri spazi economici da Lisbona a Vladivostok, diventando un potente concorrente degli USA. Per nascondere questa verità è stata addossata alla Russia la responsabilità per il caos sanguinario nel Sud-Est dell'Ucraina. Probabilmente tra poco saranno indicati i veri colpevoli della tragedia ucraina. Lo fa sperare anche la presa di posizione del sindaco di Tokyo Yoichi Masuzoe, il primo tra funzionari altolocati giapponesi che ha avuto il coraggio di dire la verità.
 http://italian.ruvr.ru/2014_09_07/Il-sindaco-di-Tokyo-ha-svelato-un-segreto-che-puo-cambiare-il-mondo-3866/

Obama and Erdogan Discuss Fighting Anti-Semitism [[ che cosa è tutta questa pagliacciata islamico satanistica 322 Kerry LaVey? Gli ebrei sono bravi, finché sono massoni, culto, USURA, usurocrazia rothschild, sono soltanto gli israeliani, che devono subire il genocidio in ogni modo! INFATTI, PARLARE DI SIGNORAGGIO BANCARIO o di condannare SHARIA? è oggi ancora UN TABù! ed intanto per questo crimine di satanismo noi abbiamo la galassia jihadista nel mondo! ] White House says U.S. President and Turkish President discussed the importance of "combating the scourge of anti-Semitism." By Ben Ariel, Canada
Lubicz Stephane Obama and Erdogan Discuss Fighting anti-Semitism [[what is this whole, OF ISLAM satanic 322 Islamic sharia Kerry LaVey? The Jews are good, only, if as long as they are Freemasons, worship, usury, usurocrazia rothschild, but, they are only the Israelis, who have suffered, any genocide in every way, by Rothschild! INDEED, talk of BANK SEIGNIORAGE or condemn SHARIA? It is today still a taboo! and in the meantime for this crime of Satanism we have the jihadist worldwide Galaxy! ] White House says U.S. President and Turkish President discussed the importance of combating the scourge of anti-Semitism. " By Ben Ariel, Canada
====================
@timesofisrael.com -- io so, che, ti stai chiedendo: "perché, israelnationalnews.com/ lui mi ha bloccato sulla sua pagina, PER FARE UN CRIMINE COSì GRAVE, SIA CONTRO ISRAELE, CHE CONTRO LA DEMOCRAZIA?!" MA, SE ANCHE, TU SEI STATO AVVELENATO DAL SATANISMO, RAZZISMO DEL TALMUD, lo scoprirai presto, perché, i miei ministri angeli stanno picchiando, IN MODO: molto duramente, TUTTI I RAZZISTI E I CRIMINALI NEL MONDO! MA, come i miei ministri angeli potranno fare del male a https://www.facebook.com/Netanyahu? lui è amico dei cristiani, e non è razzista contro nessuno! Netanyahu dice soltanto a Saudi Arabia, perché tu devi avere una patria e io no? Perché, tu devi vivere ed io devo morire, per il genocidio, che, tu hai progettato insieme a Rothschild contro di me? Perché, quel salafita wahhabita, non sarebbe così tranquillo con tutta la sua galassia jihadista, se, i satanisti, CIA 322 Bush non erano i suoi complici, in questa operazione di: Olocausto: di tutti i cristiani, e di tutti gli israeliani!
Lubicz Stephane @timesofisrael. com--I know that, you're wondering: "why, israelnationalnews.com/ he blocked me on his page, to MAKE a CRIME so severe, both against Israel and AGAINST DEMOCRACY?!" BUT, ALSO, IF israelnationalnews HAVE BEEN POISONED, by SATANISM, racism of the TALMUD, against goym, the discover soon, because, my ministers angels are beating, SO: very hard, ALL the racists and criminals in the WORLD! BUT, like my angels my Minister to will  can hurt to: https://www.facebook.com/Netanyahu? He is my friend, a friend of the Christians, and is not racist against anyone! Netanyahu says only to Saudi Arabia, because you've gotta have a homeland and I am not? Why, you have to live and I have to die, for genocide, that you designed together with Rothschild against me? Why, that Wahhabi Salafist, would not be so comfortable with all his jihadist Galaxy, if, the Satanists, CIA Bush weren't 322 her accomplices, in this: tha is the Holocaust: of all Christians, and all Israelis!
========================
CONTRO GLI ISLAMICI SHARIA è ARRIVATO IL MOMENTO DI DIVENTARE VERAMENTE DRASTICI! SONO LORO CHEHANNO DETTO: "SE NON MI UCCIDI SUBITO? IO TI UCCIDERò, DOPO, NEL MONDO, DEVO STARE SOLTANTO IO: SHARIA A TUTTI! " ] [ 'Assassino del Museo ebraico di Bruxelles è stato torturatore IS'.  Jeanette Fossum AGAINST ISLAMIC SHARIA nazi ONU, Bildenberg, Rothschild, is the TIME to BECOME TRULY DRASTIC! ARE THEIR LARGER CASTINGS SAYS: "IF YOU not KILL ME NOW? I'll Kill you, Later: of course, In The WORLD, ONLY Is, only, nazi SHARIA For Everyone! "] [' Murderer of Jewish Museum of Brussels was torturer IS '.
Le riforme di Renzi servono solo a favorire la svendita delle nostre imprese migliori. Ma non creano posti di lavoro né rilanciano lo sviluppo. vivere senza l'euro. Ci risiamo. Di nuovo le slides, di nuovo promesse, di nuovo numeri a casaccio. A questo punto è chiaro che il soggetto soffre di qualche tipo di alterazione della personalità, come giustamente lo psichiatra Paolo Cioni ha fatto notare: " …se Renzi non fosse, come politico, un professionista dell'apparire, cioè se parlassimo di una persona con un ruolo sociale normale e che si comporta spontaneamente, ci sarebbero due ipotesi di tipo psicologico, tra loro alternative, per spiegare il suo su descritto comportamento:
A -soggetto appartenente allo spettro bipolare, ovvero a un temperamento ipertimico (grandi energie, grandi idee, sopravvalutazione delle proprie capacità e mezzi, con pari incoscienza dei propri limiti e cecità ai propri insuccessi): B - soggetto con un disturbo paranoico (che le moderne classificazioni psichiatriche, v. DSM-5, tendono sempre più ad ignorare), cioè una struttura mentale in cui il soggetto ha una percezione grandiosa ed irrealistica di se stesso, della propria missione, un po' come Don Chisciotte, e come il cavaliere della Mancha è esposto al rischio di uno scontro improvviso e psicologicamente insostenibile con la realtà, e al conseguente crollo dell'umore (Don Chisciotte arriva a morte in questo modo, quando appunto rinsavisce)"
Per capire fino in fondo la marea di stupidaggini che il Governo del Buffone va dicendo e che i media rilanciano a sette colonne, non è necessario aver studiato ad Harvard, possedere chissà quali competenze, ma basta una sufficiente dose di buon senso.
Per capire, dobbiamo farci delle domande ed ottenere risposte adeguate.
Perché si fanno le riforme o meglio, per chi si stanno facendo le riforme?
Non per gli italiani cui non entrerà un solo centesimo nelle tasche, non vi saranno nuovi e migliori servizi pubblici (nella Sanità ad esempio, è in atto uno smantellamento progressivo delle prestazioni, chiusure di plessi, accorpamenti realizzati in ossequio ai tagli alla spesa per rientrare nei demenziali parametri dei Trattati, … ), né vi saranno più lavoro e redditi in aumento. Le riforme del Governo Renzi servono solo a "rendere più attraente il nostro Paese e le sue ricchezze agli occhi di potenziali investitori stranieri"; così vendiamo l'Enel, l'Eni, Finmeccanica, Alitalia, le Poste solo per far cassa, perché questo Governo è nella realtà, la più becera espressione del sistema predatorio che vede al vertice della piramide il sistema bancario. La riforma del Senato, della scuola, della giustizia non miglioreranno la nostra economia, non aumenteranno il reddito e non creeranno nuovi posti di lavoro. Il tentativo di riforma del mercato del lavoro, con al centro sempre l'articolo 18, è poi una presa in giro. Questa gente, il ministro Poletti, Renzi, Padoan, i sindacati, le associazioni di categoria sembra che vivano su Marte. C'è chi vuol eliminare ogni forma di tutela a favore del dipendente e chi invece è arroccato per difenderle tutte, ed anzi ne pretende di nuove. Ma da dove venite? Quali interessi realmente difendete? Non certo quelli di chi oggi non lavora, di chi ha perso, a causa della crisi, il proprio impiego e fatica a ricollocarsi.
A questa marmaglia vociante, indifferente alle sofferenze degli italiani, vorrei far osservare il seguente grafico che dovrebbe aprire gli occhi a quanti si illudono che con due leggine, cancellando l'articolo 18 o creando l'ennesima fattispecie contrattuale, possa ripartire l'occupazione. Banda di fessi!
Questo che vedete sopra è il costo totale per ora lavorata in diversi paesi del mondo. Si va dai 4 dollari l'ora dei messicani, ai 0,40 centesimi di dollari dei lavoratori etiopi. Nel complesso, mi sembra importante osservare che le poche nazioni riportate in questo grafico assommano ad una offerta di manodopera totale di ben 3 miliardi di anime.
In Italia, il costo medio per ora lavorata è di circa 28 euro!! Il costo di un'ora di lavoro in Italia, equivale a 90 ore di lavoro in Etiopia.
Ora cerchiamo di essere realisti; se qualcuno di voi dovesse avviare un'azienda per realizzare una qualsiasi produzione industriale (scarpe, bottiglie, minuteria, vetro,…), sulla base di condizioni come quelle sopra esposte, dove il costo del lavoro presenta differenze enormi, chi tra voi avvierebbe l'attività in Italia o anche in Europa?
Potete voi pensare che basteranno le promesse di riforma di Renzi per creare le premesse per nuovi posti di lavoro in Italia?
Con ciò non si vuole dire che si deve pagare meno il dipendente in Italia, anzi l'esatto contrario; è parte integrante della nostra visione del sistema economico nel suo complesso, quello di prevedere per i dipendenti del settore privato, un salario netto minimo di 10 euro l'ora. Ciò che si vuol porre nuovamente in evidenza, è come la globalizzazione, voluta dalla politica, dai sindacati, dalla multinazionali ha distrutto in modo definitivo la speranza di un futuro dignitoso per intere generazioni, che oggi si trovano a dover competere con 3 miliardi di persone che guadagnano 50 euro al mese. E Renzi, Poletti e compagnia bella, anziché dire che "la globalizzazione è stata la più grande follia della storia dell'umanità", propongono riforme e stupidaggini varie, senza tener conto del fatto che il mondo non coincide con l'Italia, che la produzione va dove è più conveniente ed il capitale si sposta dove ha maggior remunerazione. Che Dio ci protegga dalla stupidità. di Stefano Di Francesco 08/09/2014

Magdi Cristiano Allam. Ben venga la mia condanna per blasfemia da parte dell'Ordine dei giornalisti se fermerà i nostri taglialingue. (Il Giornale) - Quanti italiani sanno che l'Italia è entrata in guerra al fianco della Nato per combattere i terroristi islamici dell'Isis (Stato Islamico dell'Iraq e del Levante)? Pochi. Quanti italiani sanno che, con la complicità dell'Ordine dei giornalisti, gli islamici hanno già affermato in Italia il principio dell'islamofobia, cioè del divieto di criticare l'islam e i musulmani, con l'obiettivo di trasformarlo in reato penale? Pochissimi. È incredibile la cappa di disinformazione imposta dai principali giornali e telegiornali proprio mentre sull'altra sponda del Mediterraneo si sta perpetrando il genocidio dei cristiani e di altre minoranze etnico-confessionali e, su questa nostra sponda sta per esplodere il terrorismo islamico autoctono, frutto avvelenato della filiera che dalle moschee e dai siti Internet, attraverso il lavaggio di cervello, ha trasformato solo qui in Italia una cinquantina di italiani in robot della morte nel nome di Allah... Continua   di Magdi Cristiano Allam 08/09/2014
======================
Silenzio sul caso Magdi. La sinistra si mobilita soltanto per gli amici. Ali di Libertà. di Mariateresa Conti - Grandi attestati di sostegno per il direttore del Tg1 Orfeo attaccato da Grillo, neanche una parola per Magdi Cristiano Allam, accusato di "islamofobia". L'Ordine polemizza: nessun bavaglio, non è una condanna. Magdi Cristiano Allam viene processato dal Consiglio di disciplina nazionale dell'Ordine dei giornalisti per le sue idee sul fondamentalismo islamico? Beh, è affar suo, e al massimo del Giornale che tra aprile e dicembre del 2011 ha pubblicato quegli articoli.
In un Paese in cui i professionisti della solidarietà abbondano, la storia scomoda dell'ex eurodeputato e giornalista che viene sottoposto a procedimento disciplinare dai colleghi per le sue opinioni non solletica in nessuno la voglia di schierarsi al suo fianco, fosse solo per dire che le idee non si toccano. Sono poche, pochissime, le attestazioni di sostegno e solo dal centrodestra. E da gauche ? Buio pesto, neanche una virgola.
Silenzio, dunque, che se la sbrighi lui. Quel silenzio che nel 2005, parlando della «morte civile» che viene imposta ai predicatori scomodi di verità, Oriana Fallaci raccontava così, a proposito dei giornalisti, nel discorso pronunciato quando le fu conferito l' Annie Taylor Award : «Qualcosa che io ho sperimentato tutta la vita e specialmente negli ultimi anni. "Non ti posso difendere più" mi disse, due o tre Natali fa, un famoso giornalista italiano che in mia difesa aveva scritto due o tre editoriali. "Perché", gli chiesi tutta mesta. "Perché la gente non mi parla più, non mi invita più a cena"».
Silenzio, tombale. Forse troppo impegnati, i professionisti della solidarietà, a schierarsi in questi giorni col direttore del Tg1 Mario Orfeo, l'ultimo bersaglio di Beppe Grillo. E poi Magdi Allam, chi è costui? Mica sta dalla parte politicamente corretta per antonomasia. Mica è un Gad Lerner, un Michele Santoro, o un big dell'informazione tv. No, meglio tacere. E affidare l'onere della solidarietà a quelli che la pensano come Allam perché della sua stessa estrazione politica, dal capogruppo di FdI-An Fabio Rampelli ad Alessandro Pagano e Fabrizio Cicchitto di Ncd, da Stefania Prestigiacomo (Forza Italia) al Mattinale , che invita il Consiglio di disciplina dell'Ordine a fare dietrofront e chiudere subito la pratica. E ancora, la presidente dei deputati Ncd Nunzia De Girolamo, che annuncia la presentazione di una riforma degli ordini professionali.
Non che sia andata meglio ad Allam sui grandi giornali. Su Repubblica , tradizionale paladino dell'anti-bavaglio (ricordate i celebri post-it gialli?) della notizia del procedimento per islamofobia non c'è traccia. Il Corriere della Sera , giornale del quale Allam è stato vicedirettore, affida invece alla penna di Pierluigi Battista un commento, relegato a pagina 51: «Se un giornalista – scrive Battista – commette un reato, dovrà essere giudicato come tutti gli altri cittadini da un Tribunale della Repubblica. Piccoli tribunali del popolo che si impancano a misuratori dell'eventuale "islamofobia" di Allam sono invece pallide imitazioni di epoche autoritarie che non distinguevano tra reato e opinioni. La giustizia fai da te, i tribunali delle corporazioni che si permettono di intromettersi non su un comportamento o su una grave negligenza professionale, bensì sul contenuto di un articolo sono il residuo di un'intolleranza antica, e che non sopporta la diversità delle opinioni, anche delle più estreme. Per cui i censori dell'Ordine potrebbero rimettere nel cassetto i loro processi, togliersi la toga dell'inquisitore e ammettere di aver commesso un errore». E invece «i censori dell'Ordine» si sono indispettiti. E hanno replicato polemicamente con una nota: «Capita – recita –che un organismo autonomo dell'Ordine, il Consiglio di disciplina nazionale, dichiari "non manifestamente infondate" le doglianze di una associazione "Media&diritto" per quanto scritto da Magdi Cristiano Allam, giornalista ma anche politico sia pure con un consenso dello zero-qualcosa-per-cento e si scatena il putiferio. Non si tratta di una condanna ma di una richiesta di spiegazioni al diretto interessato al quale sono state correttamente fornite garanzie ben più ampie di quelle minime previste dalla legge. Nonostante questo, c'è chi ipotizza un attentato alla libertà di manifestare il pensiero. Qualcuno, con memoria debole, si spinge a sostenere che se un giornalista sbaglia il danneggiato deve rivolgersi a un Tribunale della Repubblica e non all'Ordine. La linea dell'Odg è quella del rispetto. Per i diritti di tutti, non dei giornalisti che debbono convincersi che a loro competono maggiori doveri rispetto ai comuni cittadini». La nota ricorda che «il potere conferito all'Ordine riguarda il controllo su chi scrive violando la deontologia ed altre basilari regole di stile», e rivendica il dovere di intervento. Altro che mea culpa .
http://www.ilgiornale.it/news/politica/silenzio-sul-caso-magdi-sinistra-si-mobilita-soltanto-amici-1047737.html
di www.ilgiornale.it/ / 30/08/2014
=========================

Sovranità monetaria
Antonio Maria Rinaldi: "Chi non vota, vota Merkel"
Antonio Maria Rinaldi:
Continua 
di 13/05/2014 10:59:40
0 Commenti
Antonio Maria Rinaldi: "Chi non vota, vota Merkel"
13/05/2014 10:59:40
di Marcello Bussi - Milano Finanza
Ecco il testo con cui la Banca Centrale Europea conferma che l'Italia potrebbe essere salvata da una banca pubblica
24/03/2014 10:30:36
di Claudio Bertoni
Le Pen apprezza la scelta NO EURO di Fratelli d'Italia
11/03/2014 13:29:37
di Io amo l'Italia
Georgia Meloni si propone come versione italiana della Marie Le Pen d'oltralpe e Magdi Cristiano Allam fa una requisitoria contro gli egoismi della Ue
10/03/2014 15:20:33
di ilcorrieredelleregioni.it .
Il Congresso di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale ufficializza l'uscita dell'Italia dall'euro
10/03/2014 13:17:18
di Io amo l'Italia
Al Congresso di Fratelli d'Italia a Fiuggi è stata tracciata la linea di separazione tra chi è per l'euro e chi è per una moneta sovrana italiana
10/03/2014 08:38:16
di Magdi Cristiano Allam
Contro il dissesto idrogeologico subito un piano per la messa in sicurezza del territorio nazionale
03/02/2014 07:51:41
di Magdi Cristiano Allam
La lezione del Gold Standard, il sistema di cambio fisso della valuta all'oro, ci dice che solo uscendo dall'euro rinascerà la nostra economia
06/01/2014 09:02:59
di Stefano Di Francesco
RIDATECI LA NOSTRA MONETA NAZIONALE! - Al sesto anno della crisi, il Pil aumenta e la disoccupazione diminuisce negli Usa, Giappone e Gran Bretagna perché hanno la sovranità monetaria, invece in Italia per colpa dell'euro la situazione peggiora
21/12/2013 17:54:20
di Stefano Di Francesco
Saccomanni mente sulla fine della recessione: vuole indurre gli italiani a spendere qualche euro in più per le feste natalizie?
12/12/2013 10:59:34
di Stefano Di Francesco
Il debito privato di famiglie e imprese è fondamentale per la crescita e l'occupazione, a condizione che sia lo Stato a emettere moneta a credito
12/12/2013 07:58:56
di Stefano Di Francesco
Ha davvero senso morire per l'Euro?
11/12/2013 14:27:48
di Giuseppe De Lorenzo
Addio all'euro, prove tecniche nell'europarlamento
11/12/2013 09:27:49
di Andrea Morigi
UE: A Bruxelles il fronte italiano "NO EURO"
11/12/2013 09:09:24
di SDB .
Magdi Cristiano Allam dona al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz i libri degli economisti Bagnai e Rinaldi: "L'Europa rispetti il No Euro"
10/12/2013 17:34:33
di Io amo l'Italia
Economisti anti-euro al Parlamento europeo: "Moneta unica è morta"
10/12/2013 13:51:56
di TMNews _
Secondo Letta gli antieuropeisti sarebbero "miopi" perché difendono la sovranità nazionale e costruirebbero "solo macerie" perché non si rassegnano agli Stati Uniti d'Europa
10/12/2013 12:03:59
di Magdi Cristiano Allam
Crisi: Allam, via dall'euro per salvare economia italiana
09/12/2013 14:05:12
di Ansa .
Elezioni Europee 2014: Grillo, Salvini e Allam avviano la campagna del No Euro
03/12/2013 17:20:50
di Daniele Comero
Morire per l'euro? La verità della guerra dell'euro alle famiglie e alle imprese. Incontro pubblico il 3 dicembre nel Parlamento Europeo a Bruxelles

Sovranità monetaria



Le tappe fondamentali

L'attuale crisi economica che ha investito l'Europa e l'Italia non è dovuta a fatti economici tangibili e oggettivi (carestie, mancanza di materie prime o di manodopera, o altro) ma è essenzialmente nipote della crisi finanziaria dei mutui cosiddetti "subprime" avvenuta negli Stati Uniti nel 2008, e figlia di una crisi finanziaria europea che vede i rubinetti della liquidità ridursi ai minimi storici da parte delle banche a causa della sfiducia delle stesse nella capacità dei soggetti, sia privati che istituzionali di restituire i prestiti concessi.

L'attuale sistema monetario vede gli stati aderenti al trattato di Maastricht nell'impossibilità di stampare moneta per far fronte alle loro spese (previdenza sociale, pubblica amministrazione, sanità, mantenimento classe politica ed altro ancora), dovendo ricorrere al sistema dell'emissione di certificati di debito (i btp) immessi sul mercato tramite il sistema bancario completamente privatizzato.

Questa "demonetizzazione" dell'economia europea, ed in particolare di quella italiana, unita ad un aumento della pressione fiscale sta letteralmente soffocando la nostra capacità di fare impresa e deprimendo l'economia. La liquidità sta all'economia come il sangue sta al corpo umano, per quanto questo possa essere sano e muscoloso, se viene a mancare il sangue, deperisce e muore in pochi minuti.

È anche ipotizzabile che questo rallentamento della liquidità sia porvocato ad arte dai grandi poteri economico-finanziari di alcuni per poter di fatto imporre una sorta di "schiavitù" fiscale ai popoli che hanno adottato l'Euro. Guardando il caso della Grecia e dell'Italia, l'imposizione di governi tecnici, in buona fede magari, da parte delle istituzioni, corrisponde di fatto alla perdita della democrazia sostanziale.

L'uscita da questo tipo di Euro diventa quindi non solo un'emergenza economica, ma anche e soprattutto democratica, perchè di fatto impedisce ai popoli di poter scegliere autonomamente, magari male, ma per lo meno liberamente, i propri governanti.

La fabbrica del debito

L'attuale sistema monetario obbliga gli aderenti al trattato di Maastricht (con deroghe speciali per Gran Bretagna e Danimarca) a rinunciare alla circolazione della moneta nazionale e riconoscere solo l'Euro come moneta circolante sul territorio. L'istituto preposto all'emissione dell'Euro è la BCE, Banca Centrale Europea, banca privata di proprietà delle banche nazionali dei vari stati aderenti, anch'esse in gran parte private. Il sistema di adozione è quantomeno "singolare":

La BCE emette nuova moneta prestandola alle banche private (che poi vendono sul mercato i loro titoli privati in cambio di titoli di debito degli stati aderenti), ascrivendo a passivo il valore nominale della moneta emessa e ad attivo il corrispondente valore mobiliare, tipo titolo di debito o altro. Così facendo ottiene:

1. Indebitamento del mercato per l'intero circolante

2. Scambio alla pari di carta moneta di valore reale nullo o quasi (tra l'altro solo il 10% di essa viene effettivamente stampato, il resto è circolante elettronico) con valori mobiliari con tasso d'interesse reale

In questo modo, sia in recessione che in espansione economica, la BCE emette carta e incamera interessi, quindi ci guadagna sempre.

Questo giochetto contabile consente oggi alle banche private di farsi prestare soldi dalla BCE all'1% (scambiandoli quindi con loro obbligazioni all'1%) con i quali poi comprare titoli di debito nazionali al 6 o 7% (come nel caso italiano), ottenendo tre risultati straordinari:

1. Creazione di valore apparente (differenziale tra interesse dovuto e lucrato) da semplici operazioni contabili

2. Requisizione della liquidità che dovrebbe asservire l'economia per operazioni contabili a valore aggiunto zero

3. Aumento dell'indebitamento delle nazioni verso il sistema bancario, e quindi la loro dipendenza da esso

Il sistema attuale del debito come unica risorsa per gli Stati nazionali al fine di finanziare il loro funzionamento, ha prodotto già i suoi effetti: impoverimento della popolazione, crisi, fallimenti a catena dei più deboli e piccoli, indebitamento e dipendenza totale dai dettami del politburo della Banca Centrale Europea e i suoi gruppi finanziari più vicini.

Come uscire dal problema?

Io amo l'Italia sostiene da tempo che la divergenza economica dei paesi dell'Euro, e l'utilizzo ideologico della stessa moneta, ha condotto all'impoverimento di tutti cittadini europei, ed in particolare di quelli degli Stati periferici della zona Euro. Dopo 10 anni dall'entrata in vigore la moneta unica si rivela produttrice di disoccupazione, perdita di potere d'acquisto, delocalizzazione del lavoro in zona non-euro, strangolando le finanze pubbliche dei paesi piu' deboli, costringendone i governi ad implementare politiche finanziarie di "saccheggio sociale" sotto la morsa del FIM, la Commissione europea e la BCE.

Io amo l'Italia pensa che sia preferibile preparare un Piano B, piuttosto che subire passivamente visto la violentissima crisi economica che è stata determinata, da più azioni combinate, tutte convergenti a raggiungere il risultato di determinare la repentina contrazione di liquidità in tutti i settori del mercato produttivo, sfociata nella violenta diminuzione della circolazione monetaria e nell'esplosione dei debiti, sia pubblici che privati.

A questa chiara diagnosi, l'unica corretta ed appropriata terapia possibile, in grado di essere compresa anche dal comune buonsenso, è quella di ripristinare sul mercato nazionale la necessaria liquidità, sottratta dall'apparato bancario monetario, nel clima della più assoluta latitanza della politica, senza sostenere altri costi ed accendere nuovi debiti.

Questa indispensabile condizione, la si consegue unicamente con il ritorno da parte dello Stato all'emissione monetaria diretta, in nome e per conto dei propri cittadini, come abbiamo dimostrato di saper ben fare per cento anni, dal 1874 al 1975

Un nostro team di esperti ha lavorato per identificare il percorso di uscita dall'Euro in 10 tappe fondamentali. Il processo qui di seguito riportato consentirà al nostro Paese di riconquistare la sovranità monetaria nell'interesse esclusivo degli Italiani.

1. Lo stato italiano, in deroga al trattato di Maastricht, in nome e per conto dei propri cittadini torna ad emettere direttamente, in prima persona, i propri titoli e valori monetari. Acquisisce a titolo originario il controvalore dell'emissione monetaria (esercitando il dovuto legittimo signoraggio) che iscrive direttamente all'attivo nel proprio bilancio, ed al passivo le spese tipografiche e di gestione.

2. La gestione ed il controllo della circolazione monetaria vengono svolti dalla Repubblica Italiana mediante il Ministero del Tesoro e la Presidenza del Consiglio di concerto con il Consiglio dei Ministri. Il Ministero del Tesoro, mediante propri ispettori costituenti proprio Dipartimento, svolge l'attività ispettiva, di controllo e di indirizzo verso tutte le aziende bancarie di ogni ordine e genere.

3. La creazione materiale della cartamoneta è affidata alla Zecca / Poligrafico dello Stato. Il Ministero del Tesoro esercita il controllo anche su tutta l'attività e la circolazione finanziaria che si svolge per via elettronica e telematica

4. L'immissione monetaria sul mercato nazionale avviene:

a. con le operazioni pronti contro termine tra il Ministero del Tesoro e le Aziende bancarie; tutto il denaro sarà loro disponibile al tasso corrispondente al puro costo di stampa, creazione e contabilità (circa 0,1 %), secondo modalità specificate in regolamento conseguente.



b. con l'esecuzione ed il pagamento delle attività e delle opere di pubblica utilità

Il livello di circolazione monetaria sul territorio nazionale è commisurato:

a. alle esigenze del mercato e del proprio sviluppo, alla ricerca tecnica e scientifica,

b. alla innovazione, alle attività sociali ed all'incremento demografico dei residenti

5. Le aziende bancarie, alla stregua di ogni attività produttiva, sono assoggettate ai comuni e correnti obblighi fiscali e all'emissione delle relative contabili, con obbligo di rendiconto fiscale come tutte le altre aziende di mercato, E' fatto divieto a tutte le aziende bancarie e loro partecipate di possedere aziende produttive di qualsiasi altro genere o loro quote, anche indirettamente.

Analogamente è vietato a tutte le altre aziende di mercato di possedere aziende bancarie o loro quote. Il costo per l'accesso al credito, ritenuto di pubblico e sociale interesse, per i cittadini e per le attività produttive, non potrà superare il tetto massimo del 2,50 % omnicomprensivo.

6. Mettere in circolazione le nuove banconote, consentendo la doppia circolazione nuova Lira / Euro

7. Il tasso di cambio stabilito inizialmente è la parità: 1 Nuova Lira per 1 Euro, e tale tasso di cambio è inizialmente controllato. In conseguenza di ciò:

a. Non ci sara' effetto inflattivo legato agli arrotondamenti come è invece avvenuto nel passaggio dalla vecchia lira all'Euro, dove molti hanno approfittato per arrotondare al rialzo.

b. Non ci saranno attacchi di speculatori o quant'altro in quanto a livello economico la parità controllata (iniziale) garantisce la

continuità.

8. Il ritorno alla sovranità monetaria consente all'Italia di scegliere la sua politica finanziaria (tassi d'interesse nuova Lira) in piena

autonomia dalla BCE

9. Lo Stato immediatamente, senza indebitarsi ulteriormente, dispone della liquidità necessaria per pagare (oltre 100 miliardi di Euro), i propri fornitori giunti ormai al collasso. Contestualmente si realizza subito una significativa iniezione di liquidità sul mercato quanto mai utile in simili frangenti per finanziare:

a. Grandi opere infrastrutturali quantomai necessarie al rilancio dell'economia

b. Abbattimento pressione e cuneo fiscale per ossigenare le imprese e ripristinare i consumi

c. si realizzano, si completano e si migliora l'efficienza di tutte le strutture energetiche comprese quelle iniziate e mai finite (solo in Calabria 12 dighe realizzate ed inattive) ecc.

10. Si ridà impulso all'esportazioni ed al turismo internazionale praticando uno sconto all'acquirente estero che compra nuove Lire del 10 – 15 % a carico dello Stato.

Lo Stato riacquisisce così la propria sovranità monetaria con conseguenti ricadute positive tra le quali l'Abbattimento degli interessi passivi sul debito, tramite una rinegoziazione del pagamento degli interessi sul debito contratto con i banchieri privati.

Tramite la doppia circolazione i rapporti con l'Euro e con Bankitalia rimangono immutati, l'emissione della nuova Lira può essere assimilata all'emissione di un titolo di debito pagabile a vista al portatore.
di 10/09/2011
08/09/2014 VATICANO
Papa: Dio "cammina con giusti e peccatori". Cammina, con pazienza, "per arrivare all'incontro definitivo dell'uomo con Lui"
Dio ha creato l'universo dandogli autonomia e l'uomo dandogli libertà, perché potesse andare avanti nella storia. "Voleva che noi fossimo come suo Figlio e che suo Figlio fosse come noi". "Oggi possiamo guardare la Madonna, piccolina, santa, senza peccato, pura, prescelta per diventare la Madre di Dio e anche guardare questa storia che è dietro, tanto lunga, di secoli e domandarci: 'Come cammino io nella mia storia? Lascio che Dio cammini con me? Lascio che Lui cammini con me o voglio camminare da solo?
Città del Vaticano (AsiaNews) - Dio "cammina con giusti e peccatori". Cammina, con pazienza, "con tutti, per arrivare all'incontro, all'incontro definitivo dell'uomo con Lui". Nel giorno in cui si festeggia la Natività di Maria, alla messa...
08/09/2014 NEPAL
Nepal, santoni in sciopero: a rischio l'Indrajatra
di Christopher Sharma
I sacerdoti del tempio Taleju chiedono stipendi più alti. Senza l'esecuzione dei riti (pooja), le celebrazioni non possono iniziare. Celebrato da indù e buddisti, il festival ha il momento più importante nel culto di Kumari, la "dea vivente".    08/09/2014 VIETNAM - VATICANO
Vaticano e Vietnam tornano a incontrarsi per migliorare rapporti bilaterali e vita dei cattolici
di Thanh Thuy
Il 10 e 11 settembre a Hanoi il quinto incontro del Gruppo di lavoro congiunto. Sul tavolo la questione dei pieni rapporti diplomatici e il problema del rispetto della libertà religiosa, fortemente limitata.
08/09/2014 CINA - HONG KONG
Bao Tong: L'auto-lesionismo di Pechino sulla democrazia per Hong Kong
di Bao Tong
Gli studenti del Territorio annunciano una settimana di sciopero, "ultimo avvertimento" per ottenere il suffragio universale. Intanto, il grande statista dissidente esprime il suo pieno sostegno alla causa di Occupy Central, che "coinvolge tutto il popolo cinese", e critica l'atteggiamento del governo nazionale: "Ora devono fare auto-critica, hanno dimostrato ignoranza e prevaricazione". Per gentile concessione di Radio Free Asia.    08/09/2014 INDIA
L'esempio di Maria, "per sanare le divisioni etniche e religiose dell'India"
di Nirmala Carvalho
A Mumbai oltre 50mila fedeli per le celebrazioni della Natività della Vergine. L'arcivescovo, il card. Oswald Gracias, ricorda che la Chiesa dell'India festeggia anche la Giornata delle bambine, "creature indifese la cui esistenza è minacciata da feticidi e infanticidi femminili". Una preghiera per "i figli di Maria che subiscono intense atrocità in Iraq e in Siria".
08/09/2014 RUSSIA - UCRAINA
Timori per la rottura della tregua. Mosca minaccia risposte "asimmetriche" contro le sanzioni
di Nina Achmatova
Ieri a Mariupol è stata uccisa una persona. A Donetsk alcune esplosioni hanno scatenato incendi. Nella notte è ritornata la calma. L'occidente minaccia nuove sanzioni economiche; Medvedev minaccia la chiusura dello spazio aereo.    08/09/2014 FILIPPINE - IRAQ - SIRIA
Vescovi filippini: Una Giornata di preghiera per i "martiri moderni" di Iraq e Siria
È l'iniziativa lanciata dalla Conferenza episcopale, in programma il prossimo 14 settembre, festa della "Esaltazione della Santa Croce". L'obiettivo è inviare un messaggio di sostegno e solidarietà ai cristiani perseguitati dagli islamisti e raccogliere fondi per un aiuto immediato. Dagli islamisti il "terribile messaggio" secondo cui la fede è "fonte di divisione".
08/09/2014 COREA DEL SUD - VATICANO
Vescovo di Daejeon: Papa Francesco, "tifone missionario" per la Chiesa e la società coreana
La visita pastorale in Corea del Sud "ha colpito in profondità. I cattolici 'tiepidi' sono tornati nelle chiese, e abbiamo tanti nuovi catecumeni. Ma la cosa più importante è che il pontefice ci ha spinti a un grande esame di coscienza collettivo: ha mostrato come vive un cristiano e cosa dobbiamo fare per migliorare noi stessi e la nostra comunità". Gli inviti del Papa "diventano esempi concreti di rinnovamento", l'Evangelii Gaudium "bussola per la nostra missione".    08/09/2014 INDIA - PAKISTAN
Alluvioni e frane, oltre 300 vittime in India e in Pakistan
Le aree più colpite sono la valle del Kashmir e il Punjab. Interi villaggi sono stati sommersi dopo l'esondazione del Jhelum, uno dei cinque fiumi della regione. Le autorità di entrambi i Paesi parlano di "emergenza nazionale".
08/09/2014 CINA
Cina, record per le esportazioni. Ma il mercato interno langue
I dati ufficiali presentati oggi dal governo mostrano una crescita dell'export pari al 9,4% per il mese di agosto. Ma le importazioni cedono 2,4 punti percentuali: il mercato immobiliare stagnante pesa sulla stabilizzazione del consumo nazionale. Il "fattore iPhone", che darà all'economia cinese un importante stimolo per il resto del 2014.    08/09/2014 IRAQ - STATI UNITI

Iraq, l'esercito annuncia: Cacciati gli estremisti islamici dalla diga di Haditha
Il mega-impianto, nell'ovest del Paese, riveste una importanza strategica per gli equilibri del Paese. L'operazione segna un allargamento delle operazioni militari (per lo più aeree) di Washington, sinora limitate al nord dell'Iraq. Negli scontri con gli islamisti ferito il governatore di Anbar. La Lega araba promuove un'azione comune contro i gruppi estremisti, fra cui lo Stato islamico.
07/09/2014 VATICANO
Papa: Le parole possono uccidere, insultare o sparlare non è cristiano!
All'Angelus, Francesco spiega il Vangelo e il tema della correzione fraterna nella comunità dei credenti: "Tutti siamo peccatori e tutti abbiamo bisogno del perdono di Dio. Tenendo questo sempre in mente, possiamo accostarci a chi sbaglia e spiegargli il suo errore. Ma correggere il fratello è un servizio, ed è possibile ed efficace solo se ciascuno si riconosce peccatore". Dopo la preghiera mariana un appello per la pace in Ucraina: "Passi in avanti significativi, sempre privilegiare il dialogo" e la benedizione per coloro che "sono attivi concretamente per i nostri fratelli in Iraq".    06/09/2014 MEDIO ORIENTE
Coalizione Nato contro l'Esercito islamico, con tanti "se" e "ma"
Il progetto verrà presentato all'Assemblea dell'Onu a fine settembre. Il gruppo esclude la collaborazione con Siria e Iran, come pure l'invio di soldati in Iraq. Urgente bloccare i finanziamenti degli islamisti e condividere informazioni sugli occidentali arruolati nel jihad. Scoperta una fossa comune a Sulaiman Bek.
06/09/2014 RUSSIA - UCRAINA
Crisi Ucraina, regge il cessate-il-fuoco raggiunto a Minsk
L'accordo di ieri include il rilascio di "ostaggi" e il ritiro di armi pesanti dai campi di battaglia orientali, da parte di entrambe le fazioni. Oggi dovrebbe entrare nel Dombass il primo carico di aiuti umanitari. Leader separatista: "Questa tregua non significa che il nostro percorso verso la secessione si è concluso".    06/09/2014 SINGAPORE
Singapore: in pausa pranzo, i cattolici del Changi Business Park vanno a messa
Alla celebrazione eucaristica inaugurale, il 20 agosto, erano presenti oltre cento fedeli. Per i lavoratori rappresenta "una pausa" dagli "affanni quotidiani". Essa è anche occasione per condividere esperienze, stringere amicizie e vedere "un sorriso su un volto amico" in un ambiente competitivo.
09/08/2014 VATICAN
Pope: God "walks with the righteous and sinners". He walks, with patience, "to arrive at man's final encounter with Him"
God created the universe by giving man autonomy and freedom, so he could go forward in history. "He wanted us to be like His Son and His Son to be like us." "Today we can look at the Blessed Virgin, the small, holy child without sin, pure and predestined to become the Mother of God and also look at the story that lies behind her, so long, over centuries and ask: 'How do I journey in my story? Do I allow God walk with me or do I want to walk alone?".
Vatican City (AsiaNews) - God "walks with the righteous and sinners." He walks, with patience," with us all, to arrive at the final encounter of man with Him". On the day in which we celebrate the Nativity of Mary, at Mass this morning at Casa Santa Marta...
09/08/2014 NEPAL
Strike by Nepali holy men endangers Indra Jātrā
by Christopher Sharma
Taleju temple priests ask for higher wages. Without the performance of rituals (pooja), the festival cannot begin. Celebrated by Hindus and Buddhists, the event is the foremost event in the worship of Kumari, the "living goddess".    09/08/2014 VIETNAM - VATICAN
Vatican and Vietnam meet again to improve bilateral relations and the life of Catholics
by Thanh Thuy
The fifth meeting of the Joint Working Group will be held on 10 and 11 September in Hanoi. Full diplomatic relations and the issue of respect for religious freedom, which is severely restricted, will be discussed.
09/08/2014 CHINA - HONG KONG
Beijing self-harming on the issue of Hong Kong democracy
by Bao Tong
As Hong Kong students plan a weeklong protest as a "last warning" to obtain universal suffrage, the great dissident expresses his full support for the cause of Occupy Central, an issue that concerns the "whole of the Chinese population". He criticises the attitude of the national government for its lack of sincere self-criticism and understanding, and its prevarication. Courtesy of Radio Free Asia.     09/08/2014 INDIA
Mary's example "to heal ethnic and religious divisions in India"
by Nirmala Carvalho
In Mumbai, more than 50,000 people were expected for the celebration of the Nativity of the Virgin. The city's archbishop, Card Oswald Gracias, noted that on this date the Church in India also celebrates the Day of Girl Child. Too often, girls are "defenceless, their existence threatened by female foeticide and infanticide." He also called for a prayer for "the children of Mary who suffer intense atrocities in Iraq and Syria."
09/08/2014 RUSSIA - UKRAINE
With truce teetering, Moscow threatens "asymmetric" response to any new sanctions
by Nina Achmatova
One death was reported yesterday in Mariupol. In Donetsk, as the day ended calm fell on the city after shelling caused fires. With the West threatening new economic sanctions, Medvedev threatens to close Russian airspace to Western airliners.    09/08/2014 PHILIPPINES - IRAQ - SYRIA
Filipino bishops: A Day of Prayer for the "modern martyrs" in Iraq and Syria
The Bishops' Conference organises the event set for 14 September, feast day of the "Exaltation of the Holy Cross." The goal is to send a message of support and solidarity to the Christians persecuted by Islamists and raise funds for immediate assistance. By their actions, Islamists "send the world the awful message that religion divides"!
09/08/2014 SOUTH KOREA - VATICAN
Bishop of Daejeon: Pope Francis, "missionary typhoon " for Korean Church and society
The pastoral visit to South Korea "had a deep impact. 'Lukewarm' Catholics have come back to the churches, and we have many new catechumens. But the most important thing is that the Pope has led us to a great collective examination of conscience: he showed us how a Christian lives and what we need to do to improve ourselves and our community". The Pope's appeals "become concrete examples of renewal", Evangelii Gaudium a "compass for our mission."     09/08/2014 INDIA - PAKISTAN
Floods and landslides, more than 300 victims in India and Pakistan
The most affected areas are the valley of Kashmir and Punjab. Entire villages have been submerged after the flooding of the Jhelum, one of the five rivers of the region. The authorities of both countries speak of "national emergency".
09/08/2014 CHINA
China, a record for exports. But domestic market languishes
Official government figures released today show a 9.4% growth in exports for the month of August. But imports yield 2.4 percentage points, the stagnant housing market weighs on the stabilization of domestic consumption. The "iPhone" factor which will give an important stimulus to the Chinese economy for the rest of 2014.     09/08/2014 IRAQ - UNITED STATES
Iraqi Army ejects Islamic extremists from Haditha Dam
The mega-plant in the west of the country, is of strategic importance. The strike marks an expansion of military operations (mostly air) by Washington, so far limited to northern Iraq. The governor of Anbar wounded in the clashes with Islamists. The Arab League promotes joint action against extremist groups, including the Islamic State.
09/07/2014 VATICAN
Pope: Words can kill, it's not Christians to insult or gossip!
At the Angelus Francis explains the Gospel and the theme of fraternal correction in the community of believers: "We are all sinners and we all need God's forgiveness. Keeping this always in mind, we should draw close to those who make mistakes and explain their mistakes to them. But correcting our brother is a service, and it is possible and effective only if everyone recognizes that he is a sinner". After the Marian prayer, an appeal for peace in Ukraine: "Significant steps, always give priority to dialogue" and a blessing for those who are taking "concrete steps to help our brothers and sisters in Iraq."     09/06/2014 MIDDLE EAST
NATO coalition against the Islamic Army, but with many "ifs" and "buts"
The project will be presented to the UN at the end of September. The group excludes cooperation with Syria and Iran, as well as sending troops to Iraq. Urgent need to block funding of Islamists and share information about westerners who have joined the jihad. Discovery of a mass grave in Sulaiman Bek.
09/06/2014 RUSSIA - UKRAINE
Ukraine crisis, Minsk cease-fire holds
Yesterday's agreement includes the release of "hostages" and the withdrawal of heavy weapons from the battlefields of the East, by both factions. Today the first shipment of humanitarian aid should enter the Dombass. Separatist leader: "This truce doesn't mean that our course for secession is over."     09/06/2014 SINGAPORE
Singapore: lunch time Masses for Catholics in Changi Business Park
Over a hundred faithful at the inaugural celebration of the Eucharist, August 20. For the workers it represents "a break" from "every day worries." It is also an opportunity to share experiences, make friends and see "a smile on a friendly face" in a competitive environment.