PREGHIAMO ummah

tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!
in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.
con tutti i genocidi di MARTIRI CRISTIANI, che si stanno commettendo sotto i nostri occhi: TUTTI DELITTI SHARIA ONU IMPUNEMENTE, dubito che i Padroni ABUSIVI del Mondo, potrebbero validamente sconfessare le mie affermazioni. QUì C'è UNA NEGAZIONE ASSOLUTA DEL VALORE SACRO DELLA VITA UMANA CHE DIO HA CREATO A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA.
QUANDO SI è DATA AD UNA SPA, LO STATUS DI PERSONA GIURIDICA? IN QUEL MOMENTO VOI AVETE UCCISO SPIRITUALMENTE E GIURIDICAMENTE IL GENERE UMANO.
VOI potete vedere la grandezza del REGIMe MASSONICO, la forza e la potenza del NUOVO ORDINE MONDIALE, e giustamente ne siete terrorizzati, MA, VOI NON RIUSCITE A VEDERE LA MIA GRANDEZZA, DATO CHE IO STO CALPESTANDO IL NWO COME SI PUò CALPESTARE UN TOPO.. io vi farò mettere tutti a morte per alto tradimento!
quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!
come satanisti massoni farisei, anche gli islamici loro complici, non hanno una Patria, loro hanno la UMMAH che sta soffocando inesorabilmente, il genere umano!
poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
===================
SE è INDIPENDENTE LE PRETESE DELLA CINA SONO ASSURDE! PECHINO, 17 DIC - La Cina protesta contro la vendita di armi a Taiwan decisa dal governo di Washington. Il viceministro degli esteri Zheng Zeguang, secondo un comunicato, ha convocato l'incaricato d'affari Usa Kaye Lee per dirgli che Pechino "è fermamente contraria" alla vendita dato che Taiwan è "un territorio inalienabile" della Cina. L'isola è di fatto indipendente dal 1949 ma Pechino la considera una provincia ribelle e minaccia un attacco militare in caso l'indipendenza venga formalmente dichiarata.
===============================
QUELLA DELL'ISLAM è UNA FEDE TOTALIZZANTE SOSTITUTIVA CHE SFOCIA IN DIVERSE FORME DI GENOCIDIO, E FORSE è GIUSTO DIVENTARE TUTTI ISLAMICI, OPPURE, SE è ERRATO, INVECE, è GIUSTO CHE, NOI DOVREMMO STERMINARE LA LEGA ARABA E CONDANNARE QUESTA RELIGIONE A LIVELO MONDIALE! WASHINGTON, 17 DIC - Syed Rizwan Farook e Tashfeen Malik marito e moglie, la coppia che ha compiuto la strage di San Bernardino in California, si scambiavano messaggi sulla jihad già prima di essere sposati. Lo facevano via internet ma in corrispondenza privata, non sui social media. "Dalle indagini risulta che alla fine del 2013, prima che si incontrassero di persona, nelle loro comunicazioni online si faceva riferimento all'impegno per la jihad e il martirio", ha detto il direttore dell'Fbi James Comey.
====================
IMPERIALISMO SAUDITA TURCA QATAR ISIS SHARIA ] ARABIA SAUDITA STA INVADENDO IL PAKISTAN .. E PENSARE CHE IL PAKISTAN GLI VOLEVA BENE! [ KABUL, 17 DIC - L'Isis ha inaugurato una radio nella provincia afghana di Nangarhar con cui si propone di diffondere il suo messaggio e tenta di consolidare la sua presenza in una area strategica al confine con il Pakistan. Lo riferisce Tolo Tv. L'emittente, denominata 'Voce del Califfato', ha come ulteriore obiettivo quello di facilitare il reclutamento di militanti da impegnare contro le forze di sicurezza del governo di Kabul e contro i talebani che si oppongono alla presenza dell'Isis in Afghanistan.
======
NON CREDO CHE UN EVENTO POLITICO E PUBBLICO POSSA ESSERE RITENUTO UN EVENTO PRIVATO! QUESTO è SEMPRE STATO L'ISLAM DA MAOMETTO AD OGGI, E TUTTI LO DEVONO SAPERE! PARIGI, 17 DIC - I genitori del giornalista americano James Foley, decapitato dall'Isis SHARIA, hanno espresso indignazione per la diffusione su Twitter, da parte della presidente del Front National, Marine Le Pen, di una foto del cadavere mutilato del figlio DA SHARIA, e ne hanno chiesto l'immediato ritiro. "Siamo profondamente colpiti dall'uso fatto di Jim a beneficio politico di Le Pen - scrivono John e Diane Foley - e speriamo che la foto di nostro figlio, così come altre due immagini esplicite, vengano subito ritirate".
    ==========
CHI è STATO DANNEGGIATO? EUROPA SOLTANTO è STATA DANNEGGIATA! TUTTI CI AHNNO GUADAGNATO, ANCHE USA CI HANNO GUADAGNATO A NOSTRE SPESE! I NOSTRI POLITICI DEVONO ESSERE ARRESTATI! MOSCA, 17 DIC - "L'economia russa sta uscendo dalla crisi, è praticamente superata". Così il presidente Vladimir Putin risponde alla prima domanda della maxi-conferenza stampa. "Si è ridotta la fuga di capitali e il nostro interscambio commerciale è positivo", ha aggiunto. Putin ha ammesso che si dovrà probabilmente rivedere il bilancio statale del 2016 a causa del calo dei prezzi del petrolio. "Molto probabilmente saremo obbligati a cambiare qualcosa", ha detto.
==================
    Bce: peso rischi geopolitici su crescita
    Bce:pesante impatto crisi su occupazionE
    Alitalia: Ball si dimette da Jet Airways
    Commercio estero, export -0,4% a ottobre
    Borsa: Europa corre con Fed, Milano +2%
    Spread Btp apre stabile a 102 punti
    Borsa: Milano corre con Fca e Telecom
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Banche, ecco i numeri del crac
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Legge di Stabilità: arriva l'autovelox che controlla assicurazione e revisione delle auto
La Pininfarina passa all'indiana Mahindra
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Dalla crisi delle 4 banche al caso Civitavecchia. Le 8 date principali
Banche, ecco i numeri del crac
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Vola il lavoro: 415 mila posti fissi in più, ma il Sud arranca.
=============================
TEL AVIV, 17 DIC - Un palestinese ha tentato di accoltellare dei soldati israeliani al check point di Huvara non lontano da Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media che citano l'esercito. Il sospetto aggressore - hanno aggiunto - è stato colpito e ucciso dal fuoco dei soldati.
======================
MOSCA, 17 DIC - La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo.
=====================
Per il Cremlino “nel mondo è in corso una grande guerra mediatica”. 17.12.2015( Nel mondo è in corso un grande guerra mediatica, ritiene il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.
"Si svolge da tanto tempo. Non è un grande gioco, ma una grande guerra informativa", — ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24". Peskov ha osservato che in questa guerra dell'informazione alcuni media "perdono l'aspetto umano e perdono la loro funzione di mezzi di comunicazione." "Vediamo tutti i partecipanti della guerra mediatica, vediamo le informazioni oggettive degli avversari, vediamo i nostri avversari completamente privi di qualsiasi obiettività, e traiamo le dovute conclusioni," — ha aggiunto il portavoce del Cremlino. Secondo Peskov, l'unico mezzo per contrastare questa situazione può essere una linea informativa attiva volta a trasmettere il proprio punto di vista alla comunità internazionale. "Penso che nell'ultimo periodo, negli ultimi anni, il nostro Paese abbia imparato molto e probabilmente è diventato il promotore di alcuni standard elevati in questo contesto", — ha osservato.
    Correlati:
“La Russia subisce un'aggressione mediatica senza precedenti”
La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese
Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia
Media occidentali: retorica degli USA sempre più pericolosa per la pace: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742757/Peskov-Russia-Media-Occidente-Propaganda.html#ixzz3ua4qAZMg
Vladimir Putin
Chi è Putin? La risposta in un libro italiano. 10:33 17.12.2015. Tatiana Santi. Chi è veramente Vladimir Putin? È una domanda che si chiederanno in moltissimi, dai più simpatizzanti del presidente russo ai critici più accaniti. La risposta a questa domanda è una biografia firmata da Gennaro Sangiuliano.
Il libro "Putin. Vita di uno zar" racconta la storia di un personaggio complesso, che troppo spesso è stato banalizzato e ridotto a una serie di stereotipi dai media. La figura di Putin in realtà non può essere estrapolata dalla storia della Russia, dalle trasformazioni che ha vissuto il Paese. Ebbene, in questa biografia originale italiana l'autore ripercorre le avventure di un giovane Volodia cresciuto in "Komunalka", gli appartamenti collettivi in epoca sovietica, passando per la tappa del Vladimir spia al Kgb, fino ad arrivare alla crisi in Siria.
Leader carismatico, pragmatico e sicuro di sé, Putin è anche un personaggio da conoscere meglio. Questo è lo scopo della biografia "Putin. Vita di uno zar", presentato il 14 dicembre a Roma all'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito da Mondadori. Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1, ha gentilmente rilasciato un'intervista a Sputnik Italia in merito al suo libro.
— Non è il suo primo libro su temi russi. Da dove nasce il suo interesse per la Russia?
Vladimir Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4
— Io molti anni fa ritrovai dei documenti inediti, erano dei rapporti della polizia italiana degli inizi del ‘900, che documentavano la presenza di Lenin a Capri. Decisi allora di fare un libro per raccontare queste presenze di Lenin che ci furono tra il 1908 e il 1910. In quell'occasione cominciai a studiare la storia russa, io di provenienza sono un giurista, non avevo fatto studi letterari. Ho cominciato però a leggere la grande letteratura russa, adesso posso dire di aver letto tutto Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin.
— Perché ha deciso di scrivere un libro su Vladimir Putin?
— Facendo poi il giornalista ho continuato a fare attenzione sul personaggio che è Putin. Nelle dialettiche interne di un giornale, io mi sono sempre schierato dalla parte di Putin. Adesso i filoputiniani sono diventati più numerosi. Avevo capito che il personaggio era molto interessante e ho deciso di costruire questa biografia. Credo che la statura del personaggio meriti di essere conosciuta dal grande pubblico, al di là di tanti pregiudizi e luoghi comuni che filtrano di qua e di là sui giornali. Occorreva fare qualcosa di più organico e più complessivo che sfatasse i luoghi comuni e dicesse la verità.
La presentazione del libro su Vladimir Putin
— Al di là dei pregiudizi del mainstream, da parte dei lettori e i cittadini italiani c'è un grandissimo interesse nei confronti di Putin. Perché il presidente russo è più popolare che mai?
— Perché la gente è intelligente e sta cominciando a capire che una serie di fatti storici danno ragione a Putin. Prendiamo la Cecenia: questo fu il primo tentativo si stabilire al mondo un Califfato islamico, che sarebbe stato un califfato molto pericoloso per il Caucaso. I combattenti ceceni ora sono in Siria, Iraq e Libia, sono anche tra i più agguerriti e violenti. Putin ci aveva visto giusto a stroncare il califfato in Cecenia. Lo fece in maniera dura, ma era necessario fare così.
Anche in altri casi la storia gli sta dando ragione, come per esempio per quanto riguarda le vicende economiche e sociali. Io penso che alla fine l'opinione pubblica sia più intelligente di quello che le elite pensino e quindi la gente sta percependo il valore del personaggio.
— Qual è il ruolo della Russia oggi sull'arena internazionale e in Siria a suo avviso?
Raid aereo russo contro Daesh in Siria. Russia, ministero Difesa sottolinea trasparenza informazione su raid in Siria.
— Putin è l'unico che fa veramente la guerra al terrorismo. A me piace un Paese come gli Stati Uniti d'America, ma in Siria gli americani sono stati molto ambigui. Putin ha preso una posizione molto chiara e ben definita, sta facendo veramente la guerra.
Prendiamo per esempio l'ultima lite con la Turchia. Un italiano medio sente molto più vicino un russo che un turco come cultura, stile di vita, dato antropologico. I russi sono dei frequentatori dei nostri Paesi, vengono nelle nostre città, noi andiamo da loro. I turchi sono molto più distanti, al di là del fatto che la Turchia faccia parte della NATO. Credo che la gente lo percepisca bene.
— Si ritornerà a suo avviso a un vero punto di incontro tra la Russia e l'Occidente? Forse la Siria è proprio quest'occasione?
— Credo di sì. Con il tempo credo che quei occidentali che hanno rapporti storici con la Russia, penso ai tedeschi, agli italiani e adesso anche i francesi, premeranno anche sugli Stati Uniti. È molto importante vedere che cosa succede nelle leadership americane. A parte Donald Trump, che ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per Putin, anche gli altri Repubblicani, hanno una posizione diversa da quella di Obama.
    Correlati:
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
L'Elvis Presley iraniano si è rivolto a Putin: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151217/1743247/putin-libro-russia-presidente.html#ixzz3ua5jXgxk
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
© Sputnik. Ramil Sitdikov
Mondo
09:56 17.12.2015(aggiornato 14:33 17.12.2015) URL abbreviato
51966150
Il 17 dicembre il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di fine anno. Ecco la cronaca testuale della conferenza stampa.



Dopo 3 ore 11 minuti si e conlusa la conferenza stampa di Vladimir Putin. E' disposto a cambiare la legge che vieta l'adozione dei bambini russi in alcuni paesi stranieri?
Il governo russo non deve avere fretta di cambiare la legge sull'adozione dei bambini russi all'estero. Il numero dei bambini adottati è più alto di quello dei bambini che necessitano di cure.
Serve in futuro alla Russia una base in Siria?
E' una domanda complessa. Non so se serva davvero. Se dobbiamo colpire qualcuno anche così (senza base) lo colpiamo lo stesso.
La Russia smetterà di fornire il gas all'Ucraina?
Non credo che vada eliminato il transito del gas in Ucraina e neanche che vada posto in competizione con il Nord Stream. Il punto chiave è che ogni gasdotto deve garantire affidabilità, sicurezza e costanza degli approvvigionamenti. Se le autorità ucraine mantengono il loro impegno, non ci sono problemi. Diversamente dovremo rivedere i piani.
Qual'è la sua opinione sull'omicidio Nemtsov?
Ritengo che questo sia un omicidio che vada indagato ed i cui colpevoli debbano essere puniti, chiunque essi siano.
Signor presidente, come stanno le sue figlie?
Per molte ragioni, non ultime quelle di sicurezza non ho mai parlato della vita private delle mie figlie. Io ritengo che ogni persona abbia il diritto di costruirsi il proprio destino. Le mie figlie non sono mai state viziate. Non hanno mai avuto privilegi. Fanno la loro vita e la fanno con dignità. Le mie figlie non fanno politica, non fanno business, lavorano e parlano e usano per lavoro 3 lingue europee.
L'anno prossimo ci saranno le elezioni negli USA. Come vede le prospettive di lavoro con il nuovo presidente statunitense?
Prima bisogna capire chi è. Noi siamo pronti a dialogare. Dopo l'ultimo incontro con Kerry mi è parso che gli USA siano d'accordo con noi. Noi siamo aperti e trasparenti. Sono loro che provano sempre a "suggerirci" cosa fare e come. Se un osservatore straniero in USA alle elezioni si avvicina a più di 5 metri da una coda al seggio lo arrestano. Noi siamo pronti a sederci e parlare con qualunque presidente che venga eletto dal popolo statunitense.
Secondo lei è arrivata l'ora di privatizzare le compagnie statali come Rosneft e Aeroflot, per sostenere l'economia?
Le compagnie statali possono essere parzialmente privatizzate per aumentare l'efficacia del loro operato, non per fare cassa. Lo Stato non
Qual'è lo stato è il futuro delle relazioni con la Georgia?
Noi non siamo la causa di questo deterioramento delle relazioni con la Georgia. Tornando ai fatti del 2008, la colpa storica è loro ed è in pieno sulle loro spalle. La colpa è dell'allora presidente Saakashvili che ha dato il via al processo di divisione del paese.
A Saakashvili hanno dato un visto lavorativo in USA e poi l'anno mandato in Ucraina. E come se gli avessero detto "Non soltanto vi governiamo. Ma vi mandiamo anche chi vi governa, perchè voi non siete in grado di farlo da solo. Su 45 milioni di personi non si riesce a trovare 10/15 persone in grado di governare? Questo è uno sputo in faccia al popolo ucraino.
Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti
Il 31 dicembre scadranno gli accordi di Minsk, qual'è la vostra posizione sul conflitto in Donbass?
Siamo favorevoli alla risoluzione del conflitto nel sud-est ucraino ma non attraverso l'eliminazione fisica di tutti gli abitanti del Donbass.
Putin invita un giornalista ucraino a fare una domanda: "Date la parola al giornalista ucraino, una repubblica a noi fraterna, non lo stancherò mai di ripetere"
Giornalista: Grazie presidente per la possibilità di farle una domanda anche se noi non siamo turchi, siamo ucraini. Lei ha detto che in Donbass non ci sono militari russi. Eppure ne sono stati catturati due. Li cambierete con tutti gli ucraini detenuti dai filorussi?
Putin: Lei ha nominato due persone e poi ha elencato un elenco lungo di persone con cui li vorreste cambiare. Gli scambi si fanno alla pari. Noi abbiamo detto che in Donbass non ci sono divisioni ufficiali russe. Possono esserci dei cittadini russi coinvolti nell'esecuzione di alcuni compiti militari. Capisca la differenza.
Giornalista: Come cambieranno le vostre relazioni con l'Ucraina dal primo gennaio?
Putin: A livello economico cambieranno in peggio, perchè siamo costretti a escludere l'Ucraina dallo spazio economico comune della CSI.
Lei ha detto che in Turchia abbiamo molti amici a livello di popolazione. Che futuro vede per le relazioni russo turche?
Con i popoli turchi (di etnia e lingua) che ci sono vicini e fanno parte della Russia dobbiamo continuare a dialogare. A livello statale invece non vedo prospettive di creare delle relazioni.
Su Assad la Russia dice che deve decidere il popolo siriano. Gli USA ed i loro alleati dicono che per Assad non c'è futuro politico. Avete discusso di questo con Kerry?
Ne abbiamo parlato con Kerry. La nostra posizione non cambia. Non accettiamo che nessuno dall'esterno imponga alla Siria il suo futuro. Solo il popolo siriano deve scegliere chi e con quale forma dovrà governarlo. Appoggiamo la decisione degli USA di scrivere una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'ONU sulla soluzione del conflitto in Siria, per cui il segretario di stato Kerry è venuto in Russia. Questo ci dà l'idea del fatto che USA ed Europa sono seriamente preoccupati di ciò che succede nel medioriente.
Secondo lei c'è uno stato terzo dietro l'abbattimento del SU-24 russo da parte turca?
Capisco il vostro riferimento. Se qualcuno in Turchia ha deciso di leccare gli americani in un determinato posto, non lo so. Riteniamo il gesto turco un gesto nemico. Anche nell'ultimo incontro con le autorità turche ad Ankara ci sono state poste questioni molto importanti per la Turchia. Su questioni sensibili. Noi abbiamo  detto che capiamo e siamo pronti ad aiutare. Era così difficile alzare la cornetta e telefonare. Chiedere di non colpire determinati territori?
Cosa hanno ottenuto? Pensano che fuggiremo? Certamente no. La Russia non è quel tipo di paese. Se la Turchia aveva degli scopi non li ha raggiunti. Anzi ha solo peggiorato la situazione.
E' soddisfatto del lavoro del governo? Potrebbero esserci dei cambiamenti?
In tutti questi anni mi sembra di aver sempre mantenuto una linea equilibrata nei confronti dei membri del governo. Non sono per i cambi in corsa, ancor più radicali. Quasi sempre non portano a nulla. Se invece parliamo di migliorare il lavoro del governo, allora si, c'è questa intenzione, ma non per cambiare qualcuno in particolare, ma migliorare il lavoro del primo organo governativo dello stato.
A causa dei tassi d'interesse alti i nostri imprenditori non possono ricevere crediti. Anche all'estero, per ovvi motivi, non possono. Faremo la fine del Venezuela?
Tutti vorrebbere che il tasso di rifanziamento della Banca Centrale venga rivisto. Sento dire che all'estero i tassi sono più bassi. E' vero. Ma li la struttura dell'economia è un altra. Noi abbiamo la minaccia dell'inflazione, loro quella della deflazione.
Nonostante la crisi in Russia i dati economici mostrano un dato positivo
La disoccupazione è al 5,6%. Nel 2009 era all 8.3%.  Il debito pubblico è sceso al 13%. Si è registrato un trend positivo nell'afflusso di capitali dall'estero: sono sicuro che gli investitori capiscono la realtà della nostra economia e esprimono l'intenzione di entrare nel nostro mercato. Il picco della crisi è già stato toccato. A settembre e ottobre è già stato registrato un aumento della produzione. Soprattutto nell'agricoltura. Per il secondo anno consecutivo il nostro raccolto ha superato quota 100 milioni di tonnellate, 103 milioni.
L'anno scorso preannunciò che entro due anni usciremo dalla crisi. Adesso qual'è il suo pronostico?
Rispondo con un annedoto: "Si trovano due amici e uno chiede all'altro. Come va? Ma guarda, la vita va a momenti. Bianchi e Neri. Adesso è nera. Dopo sei mesi si ritrovano di nuovo e gli fa la stessa domanda. Guarda la so la storia dei momenti. Come va? Guarda adesso è nera, forse prima era bianche". Nel 2014 abbiamo impostato il nostro budget calcolando un prezzo del petrolio di 100 dollari. Per il 2016 di 50 dollari al barile. Adesso costa 38 dollari al barile. Probabilmente dovremo apportare ulteriori modifiche.
Giornalisti da tutta la Russia e dal resto del mondo ] Tradizionalmente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Putin prendono parte giornalisti russi e di tutto il mondo. Per attirare l'attenzione del presidente e ricevere il diritto a rivolgere la propria domanda ognuno si ingegna come può. Cartelloni, bandiere, abbigliamenti stravaganti. Anche questo fa parte dell'evento.
Tutto pronto per la conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin
Alle ore 12 russe — 10 italiane — inizierà la conferenza stampa di fine anno del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. L'anno scorso i giornalisti accreditati furono 1348, 78 le domande poste, 4 ore e 40 minuti la durata totale.
    Correlati:
Putin: Russia e USA stanno cercando soluzioni delle crisi più gravi
Putin sospende accordo su zona libero scambio tra Russia e Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742903/putin-conferenza-fine-anno.html#ixzz3ua6qelFB
Esto es muy urgente e importante. No podemos construir Actuall sin ti. Hola lorenzoJHWH:
No podemos, ni queremos.  [ DIO BENEDICE ECONOMICAMENTE I DONATORI! ] Este correo es... muy importante (y muy urgente). Y, déjame que te lo adelante ya, de tu respuesta al mismo dependerá el futuro y el rumbo de Actuall. Actuall nació hace poco más de tres meses. El 1 de octubre. Hoy, puedo decir con orgullo que es una realidad espléndida y creciente. Las cifras de Actuall en número de lectores, suscriptores (como tú) del Brief de Víctor, comentarios, noticias compartidas, etc., son muy estimulantes e ilusionantes. Queríamos hacer, lo estamos haciendo, periodismo centrado en defender las causas de la vida, la familia y la libertad. Periodismo para saber más, para actuar mejor y organizarnos de manera más inteligente como sociedad. Periodismo que abraza la innovación tecnológica y reúne escritores, editores y programadores brillantes y entusiastas alrededor de la visión de una sociedad ordenada y abierta, formada por personas libres, hombres y mujeres más fuertes que cualquier gobierno en defensa de nuestra libertad y nuestros bienes materiales e inmateriales. Estamos construyendo el primer diario nativo digital provida, profamilia, con una perspectiva liberal-conservadora y cristiana de la sociedad, hecho en español y con una cobertura global de las causas de la libertad en España, Europa y América. Estamos haciendo ese periodismo para ti, pero queremos (y necesitamos) dar un paso más, hacerlo contigo. A ese paso lo llamamos de lectores a miembros (socios).
lorenz ¿puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento).
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
En Actuall, encuentras la mejor información de actualidad, junto a sugerencias para actuar eficazmente a favor de la vida, la familia y la libertad.
Somos el primer diario profesional en España con un modelo no lucrativo; queremos construir una comunidad (identificada con los valores del diario) de ciudadanos informados y activos en defensa de las causas de la libertad, como el derecho a la vida, la propiedad privada o la libertad religiosa.
Antes de nacer, hacíamos esta declaración de principios: Actuall, se sostendrá gracias al apoyo de su comunidad, se declarará libre de banners publicitarios y no aceptará subvenciones de fondos públicos ni campañas de gobiernos o de partidos políticos.
Tu apoyo económico es pues, absolutamente imprescindible.
Tu apoyo económico y, si tú quieres, también tu soporte como voluntario, algo de lo que te hablaré con detalle en otro momento.
Convirtiéndote en socio de Actuall, podrás...
Participar como 'periodista' en la Redacción de Actuall
Tendrás derecho a proponer temas e historias para investigar o para tratar a fondo en el diario. Si las publicamos, te citaremos. Convertirte en autor de Actuall. Si nos envías artículos o tribunas y el equipo de Edición de Actuall considera que el tema que propones es de interés, publicaremos lo que nos mandes. Visitar la Redacción de Actuall
    Yo mismo, será un honor, te guiaré por ella explicándote cómo funciona el equipo, qué hace posible nuestro (tu) diario. Participar en una reunión anual del Consejo de Redacción de Actuall
    Una vez al año. Tendrás voz y se tomará nota de tus propuestas. Serás un miembro más del Consejo de Redacción. Asistir a los Encuentros Actuall
    Que celebraremos periódicamente, transmitiéndolos por Internet, con prestigiosos periodistas y relevantes analistas de opinión como invitados, para compartir ideas, críticas, aportaciones sobre la situación social y política y la batalla cultural que libramos
    Siempre serás de los primeros. Podrás probar antes que nadie los nuevos servicios y tecnologías de Actuall y orientarnos sobre su calidad
    Participar en la votación del Premio anual Actuall
    Cada año otorgaremos un Premio Actuall a alguna personalidad destacada que defienda los principios de Actuall. Podrás votar. Y tendrás un precio especial
    En la Gala de los Premios HO en la que se entregará (y en otros actos que organicemos en HO)  Detalle Actuall
    Pues es solo eso, un pequeño detalle, pero te lo enviaremos como ¡bienvenida! por hacerte socio. Es el peor de los tiempos y es el mejor de los tiempos para hacer periodismo sobre la defensa de principios. Es más que evidente que vivimos unos momentos difíciles. Es claro el incremento de la agresividad de los progre-laicistas... como lo es, por lo tanto, la necesidad de una mayor información y movilización de los provida, profamilia y pro-libertad, entre otras cuestiones. En Actuall queremos actuar contigo, construyendo una comunidad informada y activa. Defendiendo, juntos, los valores que te importan.
Es hoy... Es tiempo de cambiar, es tiempo de actuar, es tiempo de Actuall.
Queremos, contigo, informar, reflexionar, actuar.
Creo firmemente que hace falta un periódico online como el nuestro, que defienda la vida, la familia y las libertades, que son las bases de la civilización.
Un periódico para todos, participativo, para ciudadanos activos. Un periódico transparente en permanente diálogo con el ciudadano y sus preocupaciones. Un periódico que pretende, ¡ahí es nada!, algo que en realidad es contradictorio con la naturaleza misma del periodismo: sobrevivir a lo efímero. Actuall ayudará (te ayudará a ti, lorenz) a defender, en el terreno de las ideas y de la acción, los valores que te importan. Es un medio, quiere serlo, para saber y actuar, para haceroír tu voz.  [ Independiente. ] [ Decimos, sin falsas retóricas, que Actuall es independiente, esto es, que sus verdaderos propietarios son sus lectores. Para construir Actuall necesitamos, ahora, tu apoyo y tu concurso.  ¿Puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento). https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Millones de ciudadanos necesitan (necesitamos y demandamos) un medio de comunicación moderno que haga frente al pensamiento izquierdista dominante (a las dentelladas de una suerte de Leviathan, que acosa las más elementales libertades) creando opinión, ofreciendo argumentos, influyendo en los centros de poder y defendiendo las convicciones que nos hacen ser comunidad y que tú y yo sabemos que son buenas imprescindibles para mejorar la sociedad.
Actuall es eso... En Actuall queremos atenernos a los hechos, dudar de los paraísos en la Tierra, reírnos de los emperadores desnudos, atizar dialécticamente a los tiranos, y dejar en evidencia a sus bufones y corifeos. Y, como el viejo maestro Montanelli, estamos dispuestos a hacerlo con (absoluta) independencia «a prueba de censores, dictadores y balas». Porque creemos, como él, que «El periodismo no es un oficio, es una misión».
Eso tiene un precio. La libertad y la independencia, siempre tienen un precio...
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Actuall es gratuito. No tenemos ánimo de lucro pero, como es obvio, sí tenemos gastos...
Para afrontarlos con una mínima estabilidad; para tener la seguridad de que podremos hacer nuestro trabajo (contigo), el que de alguna manera nos has encomendado y en el que, sin duda, participas; para poder seguir adelante, te necesito. Necesito que des ese paso adelante y te conviertas ahora en socia/o de Actuall. Ojalá te animes a hacerlo. Estoy convencido de que, como intentamos de todo corazón (contigo y para ti), con Actuall... Es posible cambiar el mundo y si no (de forma inmediata) el mundo, sí el rumbo de la política y de las ideas, dando voz a quienes aún creen en los valores de la libertad, el dinamismo de la sociedad civil, y en la dignidad inviolable de la persona. Y, como Buckley, gigante del periodismo que en la segunda mitad del siglo XX, obró el milagro de sacar al conservadurismo norteamericano de la postración, librarlo de sus complejos y arrebatarle a la izquierda el monopolio cultural e incluso político, hacerlo con glamour y sin perder la sonrisa. Un fuerte abrazo, mil gracias por estar ahí.
Alfonso Basallo, director y todo el equipo de Actuall
P.D. Por supuesto tú eres quien determina el importe de tu contribución mensual como socio de Actuall (somos diferentes), de tal manera que puede ser con alguna de las cantidades que te propongo o con cualquier otra, mayor o menor. Puedes hacerlo aquí: https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall y recuerda además que, en cualquier momento, puedes cancelar o modificar esa aportación mensual.
Este email tiene más de una vida. Reenvíalo a tus contactos que aún no conocen Actuall e invítales a unirse Actuall, el periódico para lectores alertas y activos en las buenas causas. ¡Gracias! HO es una entidad de utilidad pública    
HazteOir.org tiene la declaración de entidad de utilidad pública (ver B.O.E.). Esto significa que todos los donativos que hagas a Actuall (que es una iniciativa de HO) los podrás desgravar, en el siguiente ejercicio fiscal, en el pago del impuesto correspondiente. Un 50% por los primeros 150€ que nos dones y un 27,5% por el resto. Por ejemplo, si donas 200€ Hacienda te devolverá 88,75€ en 2016.
===================
è sceso all'inferno il massone, soltanto, un altro massone che Satana partorì con Rothschild ] [ Licio Gelli, la P2 perde il suo maestro. Nato a Pistoia il 21 Aprile 1919 si è spento nella sua storica “Villa Wanda” (dal nome della prima moglie) il 15 dicembre 2015. Il quadro clinico, data anche la veneranda età, si era aggravato irrimediabilmente sino a spirare silenziosamente. Condannato per innumerevoli capi d’imputazione, come:  Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato; Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola; Calunnia aggravata dalla finalità di terrorismo per aver tentato di depistare le indagini sulla strage alla stazione di Bologna - vicenda per cui è stato condannato a 10 anni; Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Dal 2001 scontava una pena detentiva di 12 anni nella sua residenza affermando di sé nel 2003: “Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: Ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa.”
=======================
IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] L’aborto non dà pace. La confessione di due uomini. E una donna, dopo 30 anni, chiede perdono per il voto pro-choice al referendum. Ora è volontaria al Centro di aiuto alla vita. 16 dicembre 2015. SEMPLICEMENTE AVERE APPROVATO LA LEGGE SULL'ABORTO, SEMPLICEMENTE QUESTO ASSENSO, TI PORTERà ALL'INFERNO! TU DEVI PENTIRTI DI GNI TUO PECCATO! IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] Chi l’ha detto che l’aborto è una questione “da donne”? Sono certamente loro a pagarne le conseguenze più dirette, spesso lasciate sole a portare il peso di una decisione, spesso proprio perché lasciate sole spinte a scegliere questa strada. Eppure quello dell’aborto è anche e soprattutto un affare “da uomini”. Come racconta don Luigi, parroco alle porte di Milano. Da quando il Papa – con l’occasione del Giubileo della Misericordia – ha esteso a tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato dell’aborto, da lui si sono presentati due uomini. Entrambi si erano già confessati in passato, ma a distanza di tempo dai fatti (30-40 anni) ancora non si sentono in pace. Il primo è un signore di 65 anni: lui e la moglie hanno deciso di abortire quando lei è rimasta incinta del terzo figlio. Pensavano di non farcela. Il secondo ha circa 50 anni: aveva 18 anni quando la sua ragazza è rimasta incinta e hanno deciso di abortire. Nessuno ha mai saputo, neanche i genitori, ma quel fatto ha lasciato in lui una impronta indelebile. E l’aborto è un affare “da donne”, non nel senso dispregiativo di una debolezza, ma in quello pieno di dignità e coraggio, di vita. Una di loro, Rosella (leggi qui la sua storia), ha deciso di confessarsi per qualcosa a cui molti nemmeno penserebbero: il voto a favore dell’aborto nel referendum del 1981. Non ci aveva più pensato, né ha mai dovuto affrontare il problema. A più di 30 anni di distanza, mentre scriveva il suo libro “Un’anima sola” in cui racconta la storia della sua conversione dopo la morte dell’unica figlia, un’amica le ha proposto di devolvere il guadagno al Centro di Aiuto alla vita (Cav) della clinica Mangiagalli, a sostegno delle gravidanze difficili. “In quel momento ho cominciato a riflettere: Signore, cosa mi stai dicendo? Da lì poi ho devoluto tutto al Cav… e mi sono confessata”. Cosa è successo? “Che Dio è vita, e se credo in Dio credo nella vita, e non ho nessun diritto di decidere per vita di un altro bambino”. Adesso Rosella sostiene come volontaria il Cav, è vicina ad alcune mamme. E ha trasformato anche la camera di sua figlia in una specie di nursery: “In genere le camere dei figli che se ne sono andati rimangono intatte…il letto rifatto, gli armadi con tutta la roba dentro. La camera di mia figlia è completamente diversa, perché io raccolgo le cose per i bambini: ci sono ciucci, biberon, abitini, il mio computer per scrivere. È una stanza che ha preso vita. I figli ci sono ma non sono più lì. È un cammino”.
========================
Dear Mr mESSIAH, An Open Doors safe house can be a lifeline to a pastor or evangelist. Especially ones who are standing firm against persecution, but trying to save their families from threats, arrest and imprisonment. Others need a safe house so they themselves can escape arrest – and be there for their families in times of need.
Your Gift of Hope helps provide vital aid and temporary safe houses for Christians who are under attack – offering their whole families the protection and courage they need to stand firm as a witness for Christ! Thank you for giving generously.
Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
========================
Costco employee hurls anti-Semitic abuse Click here to watch: Costco smoothie demonstrator hurls anti-Semitic abuse at shopper. A Jewish shopper at a Costco store in the San Francisco Bay Area has uploaded footage of an extremely anti-Semitic rant tirade he was subjected to by a woman giving a smoothie demonstration at the store. According to the Coordination Forum for Countering Antisemitism, he said the woman began her rant by interrupting him during a conversation with another Jewish man. "I struck up a conversation with a Jewish guy in Costco in front of the Vitamox Blender Demonstration, when an employee interrupted to tell us that Jews need to go back where they came from. I asked her how that would be possible after what happened in WWII. She responded that Hitler never did anything wrong to the Jews and that they brought it on themselves," he said.
Watch Here. In the video - originally posted on the Live Leak video sharing site - the woman can indeed be heard claiming that the Jews were not persecuted by the Nazis, while simultaneously admitting something bad may have happened to them but that they "brought it on themselves." "They had a chance to go ahead and get $500 for their freedom," she bizarrely asserted. Prior to that, she could be heard saying that Jews should leave Israel and "go back to Europe", because it is "Palestinian land." The clip ends with the victim owing to report her to her managers. "You're gonna be fired today." Source: Arutz Sheva
==============
Donald Trump è il nostro candidato! Putin, 'endorsement' a Trump: 'E' vivace e talentuoso' Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa: "E' una persona vivace e talentuosa".
=============
Erdogan, si è inventato questa: "lotta contro Pkk che continuerà", perché il genocidio è la sua soluzione.. Nel sud-est Turchia "finché non sarà garantita la tranquillità" già la tranquillità del cimitero degli armeni uccisi a tradimento, perché i turchi islamisti sono degli spergiuri e traditori!
=======================
io sono indignato per questo atto di violenza! MA IL SISTEMA MASSONICO LA DEVE SMETTERE DI FARE VIOLENZA ALLE MINORANZE! Spagna: il premier Mariano Rajoy colpito da un pugno
======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MAOMETTANI SHARIA! quello che non deve essere dimenticato, è che le fosse comuni dei martiri cristiani, la profanazione di tutte le Chiese, ecc..., del genocidio dei cristiani siriani e iracheni, sono stati i salafiti: finanziati dalla CIA, tutto l'esercito libero siriano di OBAMA, di liberi terroristi moderati turchi sauditi: jihadisti, internazionale islamica: sharia LEGA ARABA, che lo hanno fatto! ] NON RIUSCIRETE CON LE VOSTRE MENZOGNE A CAMBIARE LA STORIA, PERCHé IO HO VISSUTO QUESTA TRAGEDIA PERSONALMENTE E LA HO DOCUMENTATA GIORNO PER GIORNO, SUI MIEI 110 BLOG! [ BEIRUT, 17 DIC - Una fossa comune con almeno dieci cadaveri è stata rinvenuta nella regione orientale siriana di Dayr az Zor controllata dall'Isis. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani secondo cui il gruppo jihadista ha ammesso di fronte ai parenti delle vittime di aver ucciso le persone seppellite nella fossa. Sin da quando l'Isis ha preso il controllo delle regioni orientali della Siria nel 2013 ha commesso numerosi massacri, in particolare ai danni di membri di influenti tribù locali.
=====================
questo discorso DI Michael Moore: è perfetto anche per Donald TRUMP, noi contestiamo la sharia AL COGLIONE CANCEROGENO Michael Moore, perché quando, i musulmani faranno la richiesta della sharia? TU DEVI MORIRE CON TUTTE LE TUE IDEE DEMOCRATICHE: PERCHé NULLA DI QUESTO, discorso, CHE VIENE AFFERMATO ADESSO, in questo articolo, è PRESENTE NELLA LEGA ARABA senza reciprocità!!  NEW YORK, 17 DIC - Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e' fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta "siamo tutti musulmani" per protestare contro l'idea del re del mattone di vietare l'ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. "Siamo tutti musulmani, cosi' come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie", ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.
==================
come non posso riconoscere nessun diritto ai musulmani, PALESTINESI, ecc.. finché la LEGA ARABA non condanna la sharia, così, io non posso riconoscere nessun diritto ai GAY finché non viene condannata la ideologia GENDER, per tutti è SODOMA educativi antiomofobi! ANZI VOI SIETE SCESI SUL CAMPO DELLA BATTAGLIA CONTRO il REGNO DI DIO CHE IO SONO!  STRASBURGO, 17 DIC - Forte sostegno alle nozze gay, viste anche come presupposto per una maggiore tutela dei diritti delle persone. E netta bocciatura della pratica della maternità surrogata, il cosiddetto 'utero in affitto' perche' "compromette la dignità umana della donna dal momento in cui il suo corpo e le sue funzioni riproduttive sono usati come una merce". E' quanto si legge nel rapporto annuale sui diritti umani nel 2014, un testo di oltre trenta pagine, approvato dalla Plenaria di Strasburgo.
======================
 TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.
========================
NON ESISTE UNO STUPIDO, IN TUTTO IL MONDO, CHE LUI POSSA PENSARE CHE GLI USA O LA NATO SIANO SERI NELL'EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CHE INVECE, è PROPRIO IL LORO VERO OBIETTIVO! 17.12.2015. COME SE, QUESTE ARMI POSSANO RAPPRESENTARE UN OSTACOLO PER LA CINA SE DECIDESSE DI FARE UNA INVASIONE! GLI USA, E I LORO MASSONI LOCALI NEL LORO CINISMO, HANNO DECISO DI AMMAZZARE QUESTE PERSONE DI TAIWAN! Il ministero degli Esteri cinese richiama l’ambasciata Usa: “Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese”. Il ministero degli Esteri cinese ha convocato l'incaricato d'Affari dell'ambasciata statunitense per protestare contro la decisione dell'amministrazione Obama di autorizzare la vendita di armamenti a Taiwan per un valore di 1,83 miliardi di dollari. Minacciate anche sanzioni contro le aziende che parteciperanno all'iniziativa. Come rilanciato dall'agenzia Xinhua, per il vice ministro degli Esteri cinese, Zheng Zeguang, "Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese" e la vendita di armi non solo andrebbe contro il diritto e i rapporti internazionali, ma minaccerebbe "pesantemente" la sicurezza e la sovranità nazionale della Cina. Oggetto della disputa la vendita di due fregate della classe Perry a Taiwan e di missili anticarro, veicoli anfibi d'assalto, sistemi elettronici di puntamento, missili terra-aria Stinger.
http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1748347/usa-cina-taiwan-armi.html#ixzz3ubEtEl8E
L'UNICO MOTIVO DI QUESTE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, è PERCHé, sia LA NATO che, LA CIA HANNO FATTO UN GOLPE ED UN POGROM IN UCRAINA: contro i russofoni! ] [ Ue rinnova le sanzioni alla Russia. 17.12.2015. e dopo CHE FARISEI SALAFITI MASSONI LEGA ARABA HANNO INVASO LA SIRIA CON I JIHADISTI: LA GUERRA MONDIALE TOTALE NUCLEARE, è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE, CHE LA MOLTO SOFISTICATA DIPLOMAZIA RUSSA PUò SOLTANTO POSTICIPARE! Le sanzioni verso Mosca, che scadono il 31 gennaio prossimo, saranno prorogate da Bruxelles senza discussione al vertice dell’Unione Europea. Non ci sarà alcuna discussione sul tema del rinnovo delle sanzioni economiche contro la Russia al vertice dell'Unione Europea del 17 e 18 dicembre. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha chiuso bruscamente la discussione. Evidentemente le pressioni americane sono state molto forti. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a sua volta, ha precisato che l'Italia non ha chiesto alcun rinvio sulle sanzioni alla Russia e ha confermato che la decisione del vertice europeo sarà comune, senza alcun dibattito. "Politicamente parlando, la valutazione generale è andata chiaramente nella direzione di un rinnovo delle sanzioni" alla Russia ha precisato alla stampa l'Alto Rappresentante per la politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini. Tutti i ministri degli esteri dei Paesi aderenti all'Ue, ha proseguito Lady Pesc, "hanno indicato che stiamo andando nella giusta direzione sulla messa in atto dell' accordo di Minsk ma siamo ancora lontani da una piena messa in atto e così hanno dato l'indicazione che abbiamo bisogno di un rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di tempo".
Correlati:
Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia
Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni": http://it.sputniknews.com/politica/20151217/1748667/ue-russia-sanzioni.html#ixzz3ubGLVBYG
Shalom lorenzojhwh, As the boycotts against Israel continue to increase, it becomes even more important to BREAK the boycotts by purchasing products from Israel. Although Israel is under the constant threat of Palestinian terror, suffers from rampant anti-Israel media bias and increasing boycotts, the People of Israel are blessed to live in their ancient homeland with a thriving economy. Our reaction to the Boycotts, Divestment and Sanctions (BDS) against Israel should be very simple: Just BUY more. Turn the boycotts into BUYcotts! Click Here to Buy Your Gifts from Israel. The European Union supports labeling Israeli products from Judea and Samaria. This hurts Arabs as much as Jews. Thousands of Arabs are employed by Israeli companies in Judea and Samaria. Boycotting these goods means Arab workers will lose their jobs. Israel is the best country in the region for Arabs to live. Yet it is also the ONLY country whose products are labeled and boycotted. Show Support by Buying Gift Items from Israel. For those of you who love Israel - and want to share the beautiful blessings of Israel with your family and friends - please consider buying your gifts from Israel. Not only will you and your loved ones cherish having a piece of Israel in your home, you are helping the effort to defeat the anti-Israel boycotts, So this year, please buy as much as you can from Israel... Shop Israel and Break the Boycotts! Thank you for standing united with the People, Country and Land of Israel. With Blessings from Israel! IMPORTANT NOTICE: The 25% off sale on ALL Israeli gift items from the Israel Boutique has been extended, but only through the weekend. Use discount code ISRAEL25. Take advantage of this great opportunity to help Israel, break the boycotts and share in the blessings! Click Here to Buy Beautiful Gifts from Israel.
=========================
QUESTO è L'INCUBO DELLA TEOSOFIA SATANICA GENDER I MASSONI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG. PRESTO VEDREMO LA GUERRA CIVILE! SE AVESSERO FATTO QUESTA VIOLENZA A ME: IO MI SAREI FATTO GIUSTIZIA DA SOLO! Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli. L'incredibile storia di una coppia in Norvegia. Che ora cerca giustizia e vuole dimostrare l'abuso subito. 15 dicembre 2015. Sono stati arrestati, interrogati e subito rilasciati dai servizi sociali norvegesi mentre i figli venivano allontanati da loro, per giorni e senza alcuna spiegazione. Ma questo è solo l’inizio dell’incredibile storia che ha coinvolto i due coniugi Marius e Ruth Bodnariu, lui romeno e lei norvegese, residenti a Bergen, in Norvegia, di cui ora si inizia a sapere qualcosa tramite la voce del loro legale. Per ora, le notizie sono abbastanza frammentate e molti rimangono i punti oscuri (Tempi.it, 14 dicembre). SOLO PER L’ALLATTAMENTO. La storia è stata resa pubblica dalla stampa rumena intorno al 20 novembre, ma solo questa settimana sono emerse le motivazioni per cui, da oltre un mese, non è permesso alla coppia di vedere i cinque figli, se non per l’allattamento del più piccolo da parte di Ruth. Nei documenti che l’avvocato difensore ha finalmente ottenuto dai servizi sociali, si legge che Marius e Ruth sono «cristiani radicali che stavano indottrinando i loro figli» (RomaniaTv.net, 20 novembre). ESAMI MEDICI. Bodnariu, fratello di Marius e pastore cristiano, ha detto di essersi messo in contatto con l’avvocato della famiglia ha appreso sugli interrogatori ai nipoti e ha scritto on line il resoconto del colloquio avuto con il legale. I bambini sono stati sottoposti a diversi esami medici da cui emerso che non vi è alcun segno di abusi fisici. Nonostante questo è stato domandato loro se fosse vero che ricevevano punizioni. LA VERSIONE DELL’ACCUSA. A parte sculacciate o tirate d’orecchi, non hanno raccontato di punizioni violente e pericolose e non sono affatto spaventati all’idea di tornare a casa. In particolare gli psicologi hanno puntato l’indice su presunte percosse ricevute, come sottolinea ancora Tempi.it. Una delle figlie avrebbe detto che il padre una volta aveva «scosso come un tappeto» il figlio minore perché si era aggrappato ai suoi occhiali.
LA VERSIONE DEI GENITORI. La verità è però molto diversa. «Marius – ha continuato il fratello – mi ha spiegato che era semplicemente felice per il fatto che per la prima volta il figlio (di tre mesi) era riuscito ad afferrare qualcosa» e che quindi gli aveva fatto fare un balzo. Il timore del pastore è che gli assistenti sociali stiano cercando di far dire ai bambini quello che vogliono loro. “MAI SUBITO ABUSI”. «Hanno anche provato a far da dire a Ruth, nei primi interrogatori, che il marito abusAva di lei fisicamente», denuncia Bodnariu. «Ma Ruth ha risposto che non poteva, perché è una bugia». I bambini avrebbero scritto anche delle lettere a mamma e papà, che però non sono mai state consegnate. I servizi sociali hanno invece dichiarato che non esistono lettere e che ai bambini non mancano i genitori. I CANTI CRISTIANI. Sul web è scattata una petizione a sostegno della famiglia mentre Bodnariu parla di «attacco demoniaco» alla famiglia e di problemi pregressi tra Marius e la preside della scuola perché l’uomo insegnerebbe agli scolari canzoni cristiane. «Sono accecati dal male – conclude il pastore – con la preghiera lo abbatteremo» (rodiagnusdei.wordpress.com, 20 novembre).
=============================
LA CONSAPEVOLEZZA DELLA INTRINSECA PECCAMINOSITà DELLA NATURA UMANA, è IL PRIMO LIVELLO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA, PER AVERE UN RAPPORTO CON DIO, E DIO NON TI CHIEDERà MAI DI ODIARE O DISPREZZARE TE STESSO, MA, TI CHIEDERà DI INCOMINCIARE UN COMBATTIMENTO SPIRITUALE, CHE NASCE DAL RICONOSCERE LA PROPRIA CONDIZIONE DI PECCATO, DAVANTI ALLA PAROLA DI DIO! ] SE IO NON AVESSI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, IO ACCOGLIEREI ED AIUTEREI TUTTE LE PERSONE CHE HANNO IL CUORE SPEZZATO DELLA MIA SOCIETà: INTORNO ALLA PAROLA DI DIO, LI RACCOGLIEREI! [ Preghiera e castità non sono una “terapia ripartiva” per gli omosessuali. Monta la polemica sul metodo Courage dopo un'inchiesta de L'Espresso. Molly Holzschlag 15 dicembre 2015. Omosessualità e preghiera: l’inchiesta del settimanale L’Espresso (6 dicembre) ha provato ad alzare un polverone intorno alle attività di Courage Italia. Courage è nata a New York nel 1980 e si è diffusa nel mondo, arrivando anche nel nostro Paese con l’apertura di circoli autorizzati dal Pontificio consiglio per la famiglia. Il servizio che si offre alle persone omosessuali è un “accompagnamento spirituale”, con l’obiettivo di incoraggiare la castità e seguire l’insegnamento della Chiesa sull’omosessualità. LA RICOSTRUZIONE DE L’ESPRESSO. Secondo L’Espresso, quelli di Courage sono «circoli di pochi, convinti ultracattolici che con la guida di un prete messo a disposizione dalla Curia si convincono che possono “guarire” e tornare eterosessuali». Un giornalista del settimanale che ha partecipato ad uno degli incontri dell’associazione scrive: «Nel solco della dottrina cattolica intende l’uomo unicamente come peccatore. L’unico modo di essere accettato agli occhi del Signore per chi è lesbica, gay, bisessuale o transgender e allo stesso tempo credente. Nessuna indicazione concreta per chi soffre e reprime i propri istinti. Per chi cerca parole di conforto, amore e compagnia».
UNA SERATA A “COURAGE”. La serata con i membri di Courage a cui ha partecipato il giornalista «si chiude con una preghiera comune mano nella mano. Le dinamiche sono simili a quelle delle sette. Nei giorni successivi scatta un bombardamento continuo di sms, telefonate e inviti per non mollare il gruppo».
POLEMICHE A REGGIO EMILIA. L’11 dicembre, scrive la Gazzetta di Reggio, «l’arrivo a Reggio Emilia dell’associazione Courage, il movimento internazionale di orientamento ultracattolico che organizza gruppi di auto-aiuto che servirebbero a “guarire” dalle pulsioni omosessuali, ha scatenato una grossa polemica. E non solo nella città emiliana».
COSA E’ REALMENTE COURAGE. Prova a far chiarezza sulla vicenda Courage, il quotidiano dei vescovi italiani Avvenire (12 dicembre): «L’Apostolato Courage – fondato nel 1980 dal servo di Dio Terence Cooke, arcivescovo di New York, per aiutare chi è attratto da persone dello stesso sesso a vivere la propria condizione in modo coerente con gli insegnamenti della Chiesa – ha organizzato nei giorni alcuni momenti di preghiera a Reggio Emilia, Torino e Roma». SESSUALITA’ E PAROLA DI DIO. Si tratta di iniziative «che fanno parte di un percorso, liberamente proposto e altrettanto liberamente accolto da chi decide di aderirvi, fondato su due obiettivi: la riflessione sulla propria sessualità e l’accoglienza della Parola di Dio come regola in base alla quale organizzare la propria vita». NESSUNA “TERAPIA RIPARATIVA”
Difficile cogliere in questo programma spirituale «un’offesa alle condizioni delle persone omosessuali e, soprattutto, la volontà di proporre una ‘terapia riparativa’. Pratica psicoterapeutica ormai desueta e che vuol dire tutto e niente, ma che per le lobby gay si è trasformata in una parola d’ordine per una sorta di indignazione a comando».
CASTITA’ COME SCELTA DI VITA. Sul caso si è registrato anche l’intervento diretto di Courage Italia che in un comunicato sottolinea come «molte persone ritengono legittima e attraente una proposta di vita affettiva in armonia con l’antropologia cristiana». Inoltre, si fa notare, «la castità non è un ‘obbligo’ ma viene vissuta come scelta di amore per Dio e per gli altri». Scelta che merita rispetto «indipendentemente dall’orientamento sessuale». Respinta con molta fermezza l’accusa di praticare terapie di guarigione: «Ogni uomo o donna che partecipa liberamente alle attività di Courage sa che lì può trovare aiuto spirituale, accoglienza e amicizia, ma non una terapia medica, come viene ricordato all’inizio di ogni incontro».
================
LA LEGA ARABA CON LA SHARIA STA MINACCIANDO IL GENERE UMANO DI STERMINIO, MA, QUESTA VOLTA NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI: PER L'ISLAM FINIRà IN TRAGEDIA! MA QUESTA è UNA TRAGEDIA DEFINITIVA SENZA RIMEDIO! I cristiani possono professare la fede nell’islam per salvarsi la vita? Rinnegare la propria fede è una cosa seria, ma non a tutti è dato il dono del martirio. 15 dicembre 2015. Padre Elias Mallon. I cristiani possono professare la Shahada islamica, il credo o professione di fede dei musulmani, per salvarsi la vita? La questione è stata sollevata di recente da un docente di Storia e Teologia della St. Paul’s University di Limuru e Nairobi, in Kenya. Di primo acchito la domanda sembra semplice, pressante e molto attuale, soprattutto considerando i recenti massacri di cristiani da parte degli estremisti islamici in Kenya. A una lettura più approfondita, però, la questione non è poi così semplice. L’autore menziona i leader cristiani in Kenya, che hanno detto che per salvarsi la vita i cristiani possono recitare la Shahada. L’autore dell’articolo è fortemente in disaccordo. È chiaro, quindi, che la domanda non è solamente teologica, ad esempio sul fatto che la Shahada contenga qualcosa di diametralmente opposto alla fede cristiana. La risposta è sia sì che no. La prima parte della Shahada, “non c’è dio all’infuori di Dio”, non è più problematica per un cristiano dello Shemà degli ebrei, “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo” (Deuteronomio 6, 4). I cattolici romani e molti altri cristiani, ebrei e musulmani credono nello stesso Dio (cfr. Concilio Vaticano II, Lumen Gentium, par. 16). La seconda parte della Shahada, “e Maometto è il messaggero di Dio”, è per i cristiani molto più problematica. Ad ogni modo, non è questo il fulcro della questione, che sembra riguardare piuttosto il permesso. La posizione dell’autore al riguardo è chiara. Parla di recitare la Shahada per salvarsi la vita come “scegliere di rinnegare Cristo per il bene della preservazione di sé”. Recitare la Shahada per salvarsi la vita comunica che “la mia fede in Cristo è una fede di convenienza”, e i cristiani che la pensano così sono “concentrati su se stessi” e “un giorno lodano il Signore e quello dopo recitano il credo musulmano solo per uscire dalla sofferenza”. La persecuzione tira fuori il meglio e il peggio della cristianità, e a volte il peggio viene da settori inaspettati. Nei primi cinque secoli della Chiesa ci sono stati due movimenti importanti (dichiarati eresie) che avevano a che fare con cristiani la cui fede non era abbastanza forte da morire per lei. Questi movimenti erano il novazianesimo (III secolo) e il donatismo (IV secolo). Entrambi i movimenti erano quello che si descrive come “rigoristi”. Per i novaziani, i cristiani che “sbagliavano” (lapsi) non avrebbero mai potuto essere riaccolti nella comunione con la Chiesa. I donatisti, pur se meno estremi dei novaziani, erano ad ogni modo molto rigidi nei confronti dei cristiani che avevano sbagliato ma poi si erano pentiti. Quello che avevano in comune i due movimenti era il concetto della Chiesa come “Chiesa di santi, ad esclusione dei peccatori”. In entrambi i casi, la Chiesa non era d’accordo. È interessante e ironico che una discussione analoga stia avendo luogo nell’islam. Come quella nel cristianesimo, la discussione nell’islam risale a molti secoli fa. Nell’islam, la questione riguarda l’apostasia. La domanda è fondamentalmente questa: la fede è solo una questione di cuore o è una questione di osservanza esteriore? Se una persona non rinnega davvero la fede, anche se non vive affatto i suoi precetti, quella persona è un’infedele (kāfir) condannata all’inferno? I Murjiʽiti, che risalgono alla prima generazione dell’islam, e i seguaci della scuola di giurisprudenza Ashʽari non ritengono questi atti un’apostasia. I musulmani sciiti hanno la categoria della taqiyya, “dissimulazione, prudenza”, che permette ai credenti di rinnegare la propria fede sotto minacce estreme. Alcune scuole di pensiero islamiche sunnite come i Kharijiti, tuttavia, si sono affrettate a considerare questi musulmani infedeli e meritevoli di morte e dannazione. È interessante che l’ultima scuola di pensiero rigorista sia stata scelta da molti musulmani salafiti-jihadisti contemporanei e portata all’estremo dall’ISIS. E così, in un esempio ironico degli opposti che si incontrano, la posizione rigorista nella cristianità trova delle analogie nella posizione estremista contemporanea nell’islam.
Alla fin fine, ad ogni modo, la questione dev’essere trattata come questione pastorale. Come tutta la ricerca medica mira alla guarigione, tutta la teologia, indipendentemente da quanto possa essere astratta, deve tendere alla pratica pastorale. È anche una questione di ecclesiologia o teologia della Chiesa. Se la Chiesa è esclusivamente la comunità dei santi, dei puri e degli eroici, allora non c’è posto per chi ha sbagliato o per chi è debole. Se invece la Chiesa è la comunità dei santi e dei peccatori, degli eroici e dei deboli, se la Chiesa è – come la definisce papa Francesco – l’ospedale da campo dopo una battaglia, allora c’è posto per tutti. Il Nuovo Testamento descrive Gesù come una persona venuta non per i giusti ma per i peccatori (Luca 5, 32), non per i sani ma per i malati (Marco 2, 17) e come colui che richiede misericordia, non sacrificio (Matteo 9, 13). I cristiani stanno subendo persecuzioni terribili in molte parti del mondo. Non parliamo della discriminazione o della perdita di prestigio, ma della perdita di proprietà, famiglia e vita. Se dobbiamo essere onesti, nessuno di noi sa come reagirebbe di fronte alla minaccia di una morte violenta. Sono certo che quei “leader e accademici cristiani… che dicono che si può recitare la Shahada islamica” non stanno dicendo semplicemente che va bene, come se fosse una possibilità tra le tante (uguali?) sono pienamente consapevoli del tipo di situazione in cui una persona si dovrebbe trovare per avere questo dilemma. Il mio sospetto è che qualcuno possa aver usato l’antico ragionalmento morale del “male minore”. In ogni caso, indipendentemente da come venga posta la domanda, il problema è profondo a livello pastorale, riguardando nella fattispecie come ci rapportiamo alle persone che non hanno scelto il martirio. Quasi fin dall’inizio, i cristiani hanno parlato del martirio come di un dono. Se il martirio è un dono, allora potremmo dover affrontare il fatto che è un dono non dato necessariamente a chiunque. Come la storia della Chiesa ha mostrato ripetutamente, l’ideale e la realtà di una fede eroica fino alla morte sono sempre stati due cose diverse. Ci sono stati coloro che sono morti piuttosto che rinnegare la propria fede e quelli che non l’hanno fatto. Rinnegare la propria fede è sicuramente una cosa molto seria. Spesso nei Vangeli Gesù parla di rinnegare chi lo rinnega (Matteo 10, 31 segg; Marco 8, 38; Luca 12, 9). Quello stesso Gesù, tuttavia, dice a Pietro che deve perdonare non 7 ma 77 volte (Matteo 18, 22). Dubito davvero che Gesù abbia stabilito uno standard più elevato per gli uomini che per Dio. Il reverendo Elias D. Mallon è membro dei Frati Francescani dell’Atonement. Ha conseguito una licenza in Antico Testamento e un dottorato in Lingue Mediorientali presso la Catholic University of America. I suoi articoli appaiono regolarmente sulle riviste America e ONE. Elias è responsabile per le relazioni esterne della Catholic Near East Welfare Association (CNEWA), che sostiene progetti caritatevoli, educativi, sanitari e di sviluppo in Medio Oriente, Etiopia, Europa orientale e India meridionale. Rappresenta la CNEWA alle Nazioni Unite.
===================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Michela Marzano usa anche Papa Francesco per promuovere il gender. Chris Maxwell. Unione Cristiani Cattolici Razionali. 15 dicembre 2015. BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 08: Italian authoress Michela Marzano attends the presentation of her book 'Love is everything: that's all that I know about Love' (L'Amore e tutto: e tutto cio che so dell'Amore) at Ambasciatori book shop on November 8, 2013 in Bologna, Italy. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) Sono almeno quattro i diretti interventi di Papa Francesco nel solo 2015 contro il gender, la teoria secondo la quale l’essere uomini e donne sarebbe una costruzione sociale e non derivata necessariamente dall’essere nati come maschi e femmine. Come abbiamo documentato nel nostro dossier apposito, a gennaio Francesco ha rivelato di essere stato un testimoni oculare del tentativo di introdurre il gender nelle scuole: «Era un libro di scuola, un libro preparato bene didatticamente, dove si insegnava la teoria del gender […]. Questa è la colonizzazione ideologica: entrano in un popolo con un’idea che niente ha da fare col popolo […] e colonizzano il popolo con un’idea che cambia o vuol cambiare una mentalità o una struttura. Lo stesso hanno fatto le dittature del secolo scorso […] pensate ai Balilla, pensate alla Gioventù Hitleriana. Hanno colonizzato il popolo, volevano farlo». Ha poi ripreso l’episodio nel marzo successivo: «Sono stato testimone di un caso di questo tipo con una ministro dell’educazione riguardo l’insegnamento della teoria del “gender” che è una cosa che sta atomizzando la famiglia. Questa colonizzazione ideologica distrugge la famiglia». Sempre nello stesso mese ha parlato di «quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender, che crea tanta confusione. Così la famiglia è sotto attacco», mentre nell’Udienza generale di aprile ha valorizzato la differenza tra uomo e donna, dicendo anche: «io mi domando, se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa». Davanti a questi durissimi interventi, il fatto che la filosofa Michela Marzano citi il Pontefice nei suoi quotidiani spot pro-gender è ancora di più deleterio e significativo della cattolicità autodichiarata dalla parlamentare Pd. Invitata recentemente anche a Tv2000, la televisione della CEI, il giorno prima di Costanza Miriano: una scelta poco felice (non è la prima da quando l’ex Iena Alessandro Sortino è diventato vicedirettore), dando spazio (senza contraddittorio) in buona fede e in nome di un giornalismo etico e obiettivo a chi spazio ne ha già a sufficienza (anzi, sui grandi media si sente la carenza delle voci contrarie) e in buona fede non lo è affatto. Lo ha dimostrato proprio la Marzano quando ha strumentalizzato Francesco in una recenteintervista a Il Mattino, sostenendo che anche il Papa sarebbe a favore dei ripensamenti dei ruoli di genere per promuovere l’uguaglianza. La filosofa è autrice del recente libro “Papà, mamma e Gender” (Utet 2015), scritto frettolosamente per smentire l’esistenza della famosa teoria ma, attraverso il quale, ne ha riproposto i contenuti, come abbiamo già evidenziato. E’ infatti molto più facile introdurre queste “colonizzazioni” nelle scuole senza dare ad esse un’etichetta ben precisa, facilmente accusabile e confutabile.
Anche recentemente la Marzano ha scritto: «paternità e maternità sono caratteristiche che appartengono a ognuno di noi, indipendentemente dalla propria identità di genere». Questa è esattamente l’ideologia gender: la mamma può essere chiunque si percepisce come donna, indipendentemente dal fatto che sia nato come maschio o femmina, e viceversa. Questo per la Marzano significa “ripensare” i ruoli di genere, tirando dalla sua parte il Pontefice. Nella stessa intervista al quotidiano campano la Marzano ha ancor meglio precisato: «Quando si parla di “sesso” ci si riferisce all’insieme delle caratteristiche fisiche, biologiche, cromosomiche e genetiche che distinguono i maschi dalle femmine. Quando si parla di “genere”, invece, si fa riferimento al processo di costruzione sociale e culturale sulla base di caratteristiche e di comportamenti, impliciti o espliciti, associati agli uomini e alle donne». Sarebbe quindi da promuovere come normale il percepirsi come maschi-donne e femmine-uomini nel caso in cui sesso e genere non coincidano, alla faccia delle rassicurazioni sul fatto che si vuole soltanto insegnare il rispetto. Ecco la colonizzazione ideologica contro cui sta combattendo Papa Francesco.
=============================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Educazione. “Educazione moderna”, il video che critica con tanto umorismo l’ideologia di genere che fa paura. 15 dicembre 2015. Che cos’è il politically correct? Dire le cose senza offendere nessuno o dire bugie? Poco tempo fa leggevamo la notizia del divieto del Padre Nostro in un cinema e pochi giorni fa una mostra sacrilega di ostie consacrate veniva chiamata arte. Entrambe le proposte in onore dell’esercizio del diritto di dire quello che voglio e del mondo di tollerarlo. Conceptional Media ci presenta esattamente questo fenomeno. Il video Educazione moderna può sembrare a molti simpatico o esagerato, ma in realtà è un video da incubo. La storia ci mostra una lezione di matematica in cui il linguaggio è stato completamente modificato, e quindi la matematica non ha più il significato reale. Il “nuovo” alunno, che potrebbe essere chiunque di noi, non capisce cosa succede. Le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno un significato del tutto diverso per il resto della classe. Questa sala non si allontana dal mondo moderno in cui tutto è relativo, tutto è permesso e ciò che è anormale diventa normale e dev’essere non solo accettato ma celebrato, mentre ciò che è naturale viene sminuito. Tutto questo accade semplicemente modificando il linguaggio. Suona familiare? Non siamo molto lontani dal trasformarci in questa classe. Lasciarci trascinare da questa “modernità” ci toglie il senso autentico e libero di essere persone. È come se all’improvviso non avessimo più il diritto di avere un’opinione formata e obiettiva riguardo al mondo. Come se la ricerca del bene e la verità fossero proibite, o peggio ancora non esistessero. Questa ideologia ci sta privando del nostro diritto di essere persone! Ci sta allontanando da ciò che è buono per tutti e sta evitando che il mondo sia migliore. Una società felice è impossibile in queste circostanze. Il bene, il buono, è l’unica cosa che ci può legare armoniosamente come società. Senza il bene e senza la verità, la libertà scompare e con questo noi come persone rimaniamo vuote, tradendo il nostro fine, che è donarci e incontrare gli altri. Quante volte vi siete trovati nella situazione in cui dovevate tenere per voi le cose o modificare il vostro linguaggio non solo per non offendere o discriminare, ma per proteggervi? Essere cattolici, avere una famiglia numerosa, essere a favore della vita, difendere il matrimonio ed essere eterosessuali è aggressivo. Come può essere possibile che si debba tenere per sé la verità e non si diffonda il bene per paura? Forse anche voi non avete il diritto di essere tollerati e rispettati? E al di sopra di questo, forse il mondo può perdere l’opportunità di essere migliore? Come ha detto papa Francesco nel suo discorso ai vescovi dell’Asia nell’agosto 2014, “(…) l’abbaglio ingannevole del relativismo, che oscura lo splendore della verità e, scuotendo la terra sotto i nostri piedi, ci spinge verso sabbie mobili, le sabbie mobili della confusione e della disperazione. È una tentazione che nel mondo di oggi colpisce anche le comunità cristiane, portando la gente a dimenticare che ‘al di là di tutto ciò che muta stanno realtà immutabili; esse trovano il loro ultimo fondamento in Cristo, che è sempre lo stesso: ieri, oggi e nei secoli’ (Gaudium et spes, 10; cfr Eb 13,8)”. Non parlo qui del relativismo inteso solamente come un sistema di pensiero, ma di quel relativismo pratico quotidiano che, in maniera quasi impercettibile, indebolisce qualsiasi identità. Modern Educayshun ITA - Nelle Note Multimedia. https://www.youtube.com/watch?v=z72jtR_om98 Nelle Note multimedia. Published on Dec 16, 2015. The follow up to #Equality, Modern Educayshun delves into the potential dangers of our increasingly reactionary culture bred by social media and political correctness. Written and Directed by Neel Kolhatkar
Instagram & Twitter @neelkolhatkar https://youtu.be/z72jtR_om98
==========================
What Do Palestinians Think about the Holocaust? https://youtu.be/7TJzclHiQIY Have you ever wondered what the average Palestinian knows or thinks about the Holocaust? The answers provided in this video are shocking. https://www.youtube.com/watch?v=7TJzclHiQIY Palestinians: What do you know about the Holocaust? Corey Gil-Shuster. Published on Aug 31, 2014 Please donate to the project so I can travel further and more often: http://www.gofundme.com/Ask-Project Want to know what Israelis and Palestinians in the Middle East really think about the conflict? Ask a question and I will get answers. Want to contribute? Go to http://www.gofundme.com/Ask-Project People ask Israeli Jews questions. I go out and ask random people to answer. Canadian-Israeli filmmaker Cory Gil-Shuster set out last summer, during Operation Protective Edge, to find out what the Palestinians on the street have to say about the Holocaust. The answers from our Palestinians neighbors presented in the video below are very interesting, to put it mildly. This film is a must-watch and SHARE…    http://unitedwithisrael.org/watch-what-do-palestinians-say-about-the-holocaust
=======================
ONU HA SMESSO DI ESSERE IL TESTIMONE DEI DIRITTI UMANI, ECCO PERCHé, LO STERMINIO, IL GENOCIDIO, SONO DELLE LOGICHE DELLA GEOPOLITICA USA NATO LEGA ARABA! ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE PUò ESSERE SOLTANTO UN FATTO, UN EVENTO INEVITABILE, DA DECIDERE SOLTANTO SU SCALA TEMPORALE! http://unitedwithisrael.org/watch-its-so-easy-to-blame-israel/ Has anyone noticed that the Palestinians have never compromised on ANY issue, yet Israel is to blamed for literally EVERYTHING? This video is a bit funny but dead serious. Its message is extremely relevant and must be seen by all. WATCH: It’s So Easy to Blame Israel. https://www.youtube.com/watch?v=MhrJAZHHSIg Blame Israel! https://youtu.be/MhrJAZHHSIg thelandofisrael, Uploaded on Nov 1, 2011
TheLandofIsrael.com has done it again! In this new, entertaining approach to sticking up for the Jewish People, Ari & Jeremy put the blame where it belongs! UNESCO has accepted the Palestinian Authority (PA) as an official member. Pressure on Israel is mounting, fingers are pointing at the Jewish State, and the layers of the blame are those who should be our greatest allies. Wach this video to decide for yourself who's to blame in the Middle East conflict. Israelis and the Palestinians have been embroiled in negotiations for years. Some of Israel's most hard line leaders have made unprecedented sacrifices for peace, while throughout the entire process, the Arab leadership in Gaza, Judea & Samaria (the West Bank) and Jerusalem have never compromised on any issue. With regards to israel, The differences between Hamas, Fatah (PLO), Islamic Jihad and Hezbollah have become nuanced at best. Can any rational person blame Israel for the lack of peace when their so called "partner" in negotiation has never made even one concession or compromise?   
Secretary of State John Kerry just recently blamed Israel (again) for the lack of peace with the Palestinians. United with Israel is often bombarded with messages from people urging us to just “make peace” and “stop killing” the Palestinians. What nobody seems to realize is that the blame is being placed on the wrong side. Who is responsible for the lack of peace? Here comes the answer!
============================
NON è GIUSTO CHE, IO DEVO FARE MORIRE GLI ISRAELIANI, PER DISTRUGGERE LA LEGA ARABA E SALVARE IL GENERE UMANO! NO NON è GIUSTO! PRESTO VERRANNO A SGOZZARE ANCHE VOI! IO SONO SCANDALIZZATO DELLA COMPLICITà DI TUTTE LE NAZIONI CON IL PIù BRUTALE NAZISMO SHARIA DI ASSASSINI SERIALI MANIACI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!
http://unitedwithisrael.org/watch-palestinian-lies-kill/ WATCH: How Palestinian Lies Literally Kill. Palestinian lies are constantly spread, inciting the masses to violence and terrorism, and innocent civilians have died as a result. Incitement kills. Words kill. Lies kill.
The Palestinian “lie machine” is in full effect, urging Palestinian civilians to give up their lives so they can become martyrs. The lie that Israel is trying to change the status quo of the Temple Mount is still being spread. In fact, this particular lie has been spread since 1929! And yet, Israel has never attempted to damage or destroy the Al-Aqsa Mosque. It stands today as it has for centuries. What we see clearly is that Palestinian incitement and lies really do kill. Please help Israel and SHARE this video. Published on Dec 15, 2015
https://youtu.be/JAndoxXUNtI As Israeli civilians are being butchered by Palestinian terrorists, it's evident that Palestinian lies kill. The Biggest Palestinian lie is that Israel is trying to change the status-quo on the Temple Mount, while in fact Israel is determined to maintain the status-quo. Palestinian Lies Kill
Israel's Foreign Affairs Min. https://www.youtube.com/watch?v=JAndoxXUNtI
==============================
IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA è CONCESSO, PERMESSO, FINANZIATO, DIFFUSO, DALLA GALASSIA JIHADISTA TURCO SHARIA SAUDITA, IN TUTTO IL MONDO, MA, NON è MAI CONDANNATO, ALMENO IPOCRITAMENTE, FORMALMENTE, SOLTANTO, IN ISRAELE! IN ISRAELE OGNI TERRORISMO è LEGITTIMO! MA, SE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON FOSSE DIETRO, A TUTTO IL TERRORISMO MONDIALE? POI, IL TERRORISMO MONDIALE SECCHEREBBE SUBITO! IO FARò DEL MALE A TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO PER QUESTO MOTIVO! Defense Minister Moshe Ya’alon responded to US Secretary of State John Kerry’s accusations that Israel is responsible for stalled peace talks, charging that Kerry’s plans for Israel would endanger its security and were impracticable. In an interview with the The New Yorker magazine this month, US Secretary of State John Kerry expressed frustration with the stalled Israeli-Palestinian peace process and placed the blame on Israel. “We know exactly what we are doing,” Ya’alon told Israel’s IDF Radio on Tuesday. “I will say this clearly: we do not want to rule over them [the Palestinians] and it is good that they have political independence and that they vote for their own parliament. Between this and [Israel] leaving Judea and Samaria – then what? It [the Palestinian entity] will be vital – financially, with infrastructure and even security? If we[the IDF] would not be operating [against Palestinian terrorism] in Jenin and Shechem, Abu Mazen [Palestinian Authority head Mahmoud Abbas] would cease do to so as well.” “It’s no secret we don’t agree [with the Americans] on everything,” he added. “If we would have implemented Kerry’s plans for security, which he passed on to us over a year ago – then there would be mortar shells falling on Ben Gurion Airport today.” Minister of Internal Security Gilad Erdan blasted Kerry for his lack criticism of the Palestinians for their refusal to negotiate and their terrorism. “I deeply regret Kerry’s remarks,” he stated. “I will not begin to ask similar questions about other conflicts occurring across the globe. I think that Kerry would have done better if, instead of making those statements, he put pressure on the side that actually refuses to enter a diplomatic process.” By: Max Gelber, United with Israel
==========================
LE NAZIONI DEL MONDO NON ASCOLTANO LA DISPERAZIONE DEI MARTIRI CRISTIANI ED ARRIVERà IL GIORNO, CHE IO NON ASCOLTERò PIù LA DISPERAZIONE DEL MONDO! Kenya: non solo Garissa. Sintesi: il Kenya sale nella nostra WWList a causa di una forte islamizzazione di certe aree del paese e di conseguenti tensioni derivanti da frange radicali. L'attentato di Garissa di aprile è solo il più eclatante, ma si susseguono da tempo aggressioni, minacce e discriminazioni a danno dei cristiani locali. Il pastore Abramo ci accoglie sorridente: "Siamo felici di ricevervi. Grazie per essere venuti da molto lontano per incoraggiarci”. La sua comunità è una delle tante che la nostra missione aiuta in Kenya, paese profondamente cristiano, ma che in alcune regioni sta vivendo fortissime tensioni per un'islamizzazione crescente e l'arrivo di frange estremiste che seminano il terrore. In Italia si parlò molto della strage dell'università di Garissa, dove ad aprile di quest'anno i terroristi islamici di Al-Shabaab fecero irruzione separando gli studenti cristiani dai musulmani e assassinando brutalmente 143 di loro (più alcune guardie e decine di feriti). Quell'università deve ancora riaprire, il trauma di quell'evento ha avuto profonde ripercussioni nelle famiglie delle vittime, nei sopravvissuti, nello staff dell'università e nell'intera comunità cristiana di Garissa. Confidano e lavorano affinché a breve possa riaprire. Il pastore Abramo guida una chiesa di almeno 100 membri in un'area fortemente islamizzata e dove la tensione è palpabile: "Non molto tempo fa, ci stavamo riposando dopo una riunione di preghiera tenutasi nel nostro locale quando fecero irruzione 2 uomini armati, gridando Allah è grande. Era notte e ci sorpresero, mi alzai di scatto, sentii le esplosioni e una forte spinta e fitta al petto: caddi tra le sedie rovinosamente e capii che mi avevano sparato”, racconta il pastore. In quell'attentato avvenuto ben prima di quello dell'università di Garissa, persero la vita due membri di chiesa presenti, mentre la pallottola che colpì al petto il pastore passò a un paio di centimetri dal cuore per uscire da dietro la spalla. "Quando riaprii gli occhi, non c'erano più. Pensavo di essere morto, ma il dolore mi ricordò immediatamente che ero vivo. Mi guardai attorno e vidi la confusione e i corpi dei miei fratelli a terra. Poi arrivarono gli aiuti”. Garissa non è un caso isolato, è solo uno dei più eclatanti di queste zone del Kenya. Si registra infatti un aumento di aggressioni, minacce, discriminazioni a danno delle comunità cristiane in particolare in aree come quelle al confine con la Somalia. Di fatto il pastore Abramo e i leader delle altre chiese della zona, da tempo non possono tenere incontri serali (di preghiera, di studio o altro) per ordine delle autorità. Iniziano a sperimentarsi ostacoli nell'apertura di nuove chiese in alcune specifiche aree fortemente islamizzate, per via del fatto che le autorità preferiscono "non alimentare tensioni”: ebbene una chiesa in queste aree evidentemente è considerata fonte di tensioni. E' per questa ragione che il Kenya sta guadagnando posizioni nella nostra WWList.
=========================
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
==========================
ma, la aggressione letale contro la RUSSIA? è soltanto, la storia della morte [ NATO ], che cerca a sua occasione! Russia, Medvedev: con abbattimento Su-24 Turchia ha dato motivo per scoppio guerra ] e gli islamici non giudicano negativamente un evento di guerra mondiale, anzi, perché nella storia gli islamici hanno sempre giocato d'azzardo! e grazie a tutti i genocidi che hanno fatto? dobbiamo dire che gli è sempre andata bene! [ 09.12.2015( Con l'abbattimento dell'aereo russo Su-24 Ankara ha creato un motivo per far scoppiare una guerra, ma le autorità russe non hanno risposto simmetricamente, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev rispondendo alle domande dei giornalisti dei canali televisivi russi nel programma tradizionale "Conversazione con il primo ministro." "Nel 20° secolo come agivano solitamente i Paesi a casi simili? Iniziavano una guerra," — ha detto Medvedev. Medvedev ha sottolineato che Mosca non intende avviare azioni militari di risposta, tuttavia vuole dimostrare alla Turchia la durezza della sua posizione. Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe
Medvedev accusa Turchia: difende ISIS
Putin sull'abbattimento Su-24: "Perchè lo hanno fatto? Lo sa solo Allah"
Lavrov su abbattimento Su-24: qualcuno vorrebbe far saltare i negoziati di pace su Siria: http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1691011/Siria-Aviazione.html#ixzz3ubzMMYT7

IRAN - ARABIA SAUDITA. Perché, voi volete morire: a tutti i costi?
1. Se, voi mi intronizzate come Re di Israele, e,
2. noi facciamo le riforme islamiche: attravero un concilio islamico;
3. e poi, prepariamo una patria: per tutti gli ebrei del mondo,
4. da concedere loro, soltanto a determinate nostre condizioni!
5. Se, tutta la LEGA ARABA, PASSA CON La RUSSIA,
6. POI, come potrebbe USA E UE, DA SOLE, FARE GUERRA A TUTTO IL RESTO DEL MONDO, LORO CHE SONO UNA OPINIONE PUBBLICA CHE è DIVISA SU TUTTO?
6. Quindi, il progetto massonico di diffondere il satanismo nel mondo fallirà!
7. Come potrebbe, Giappone e Corea del Sud: non passare dalla nostra pate, per non vedersi annientare in pochi secondi?
8. come, noi non saremmo capaci, in poco tempo, di distruggere il dollaro e il Fmi?
9. CONTRARIAMENTE, VOI MI DOVETE DIRE, NOI CONQUISTEREMO: sicuramente, IL MONDO, E, noi TAGLIEREMO LA TESTA A TUTTI, PERCHé, NOI SIAMO ISIS SHArIAH; LA GALASSIA JIHADISTA!
=================================
WE ARE THE KINGDOM OF JHWH HOLY! WE ARE ISRAEL ADONAY JHWH holy WINS!
WE ARE THE BODY OF CHRIST! WE ARE THE ARMY OF GOD JHWH!
We are an army that no one can stop! We have the faith that has won the world! + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Jesus, of: Bethlehem  is risen! hallelujh!
Cross of Saint Benedict. Holy Cross be my light and, is never the Dragon, be my duce. Goes back Satan begone beast 322 Bush pharisees scam usurer: scam banking seigniorage! you do not persuade me, of vain things. Mali are the things that you offer, drink your poison made by yourself. In the name of the father, the son and the Holy Spirit +. in Jesus's name: Amen!
SIAMO IL REGNO DI JHWH SANTO! Ci sono Israele ADONAY JHWH Santo vince!
NOI SIAMO IL CORPO DI CRISTO! SIAMO L'ESERCITO DI DIO JHWH!
Siamo un esercito che nessuno può fermare! Abbiamo la fede che ha vinto il mondo! + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Gesù, di: Betlemme è risorto! hallelujh!
Croce di San Benedetto. Santa Croce sia la mia luce e il drago, non è mai essere mio duce. Va indietro Satana vattene bestia 322 Bush Farisei truffa usuraio: truffa signoraggio bancario! voi non convincermi, di cose vane. Mali sono le cose che si offrono, bere il veleno fatta da voi stessi. Nel nome del padre, del figlio e dello Spirito Santo +. nel nome di Gesù: Amen!
SOMOS EL REINO DE JHWH SANTO! NOS son ISRAEL ADONAY JHWH Santo gana!
SOMOS EL CUERPO DE CRISTO! SOMOS EL EJÉRCITO DE DIOS JHWH.
Somos un ejército que nadie puede impedir. Tenemos la fe que ha ganado el mundial! + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Jesús, de: Bethlehem ha resucitado! hallelujh!
Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz, y nunca es el dragón, será mi duce. Vuelve a Satanás fuera bestia 322 Bush fariseos estafa usurero: estafa señoreaje bancario! no convences de cosas vanas. Malí son las cosas que ofreces, beber tu veneno hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. en el nombre de Jesús: Amen!
МЫ – КОРОЛЕВСТВО JHWH СВЯТОЙ! Мы в Израиле JHWH Адонай Святой победы!
МЫ – ТЕЛО ХРИСТА! МЫ – АРМИЯ БОГА JHWH!
Мы-армия, что никто не может остановить! У нас есть вера, которая завоевала мир! + In nomine Патрис, et Filii et Spiritui Sancto. Иисус, из: Вифлеем Воскресе! hallelujh!
Крест Святого Бенедикта. Святой Крест быть мой свет и, никогда не дракона, будет мой дуче. Восходит сатана вон зверь 322 Буш фарисеи афера ростовщика: афера банки сеньораж! Вы не убедить меня, напрасно вещей. Мали являются вещи, которые вы предлагаете, пить ваш яд, сделанные самостоятельно. Во имя отца, сына и Святого Духа +. в имя Иисуса: аминь!
ونحن المملكة JHWH المقدسة! أننا هي إسرائيل أدوناي JHWH المقدسة يفوز!
نحن جسد المسيح! ونحن جيش الله JHWH!
ونحن على جيش أن لا أحد يستطيع وقف! ولدينا الإيمان الذي حصل في العالم! + في نومين بطرس، وفلي et سانكتو سبيريتي. يسوع، من: بيت لحم هو ارتفع! هاليلوجه!
الصليب للقديس بندكت. الصليب المقدس يكون الضوء بلدي، وليس ابدأ من التنين، يكون بلدي ديوس. ويعود الشيطان انصرف الوحش 322 بوش الفريسيين احتيال اوسورر: عملية احتيال مصرفية سك! لا يمكنك إقناع لي من الأشياء عبثا. مالي هي الأشياء التي تقدمون، شرب السم أدلى بنفسك. باسم الأب والابن والروح القدس +. في اسم يسوع المسيح: آمون!
==================
SECONDO IL LAVORO AGGIORNATO DEGLI STORICI, Gesù di Betlemme è morto, ed è risorto alla età di 39 anni, circa, ed è nato il 25 Dicembre! Quindi Maria Sua Madre, è andata ad abitare ad Efeso, a motivo della persecuzione violenta e sanguinaria dei Giudei, dove è stata assunta in cielo: "dormitio mariae", senza morire! Maria Immacolata Concezione: è vissuta su questa terra in modo longevo! per noi lei, Theotókos (in greco Θεοτόκος; in latino Deipara o Dei genetrix) è un titolo della Beata Vergine Maria. Letteralmente significa colei che genera Dio, è come se fosse spiritualmente la nonna di tutti i cristificati! Florilegio di Preghiere Citazioni e Canti. Ecco il Messaggio da Medjugorie di oggi 2 novembre 2014 (Mirjana) https://www.facebook.com/groups/107366699388706/
Cari figli, sono con voi con la benedizione di mio Figlio, con voi che mi amate e che cercate di seguirmi. Io desidero essere anche con voi, che non mi accogliete. A tutti voi apro il mio Cuore pieno d'amore e vi benedico con le mie mani materne. Sono una Madre che vi capisce: ho vissuto la vostra vita e ho provato le vostre sofferenze e gioie. Voi, che vivete il dolore, comprendete il mio dolore e la mia sofferenza per quei miei figli che non permettono che la luce di mio Figlio li illumini, per quei miei figli che vivono nelle tenebre. Per questo ho bisogno di voi, di voi che siete stati illuminati dalla luce e che avete compreso la verità. Vi invito ad adorare mio Figlio, affinché la vostra anima cresca e raggiunga una vera spiritualità. Apostoli miei, allora potrete aiutarmi. Aiutare me significa pregare per coloro che non hanno conosciuto l'amore di mio Figlio. Pregando per loro, voi mostrate a mio Figlio che lo amate e lo seguite. Mio Figlio mi ha promesso che il male non vincerà mai, perché qui ci siete voi, anime dei giusti: voi, che cercate di dire le vostre preghiere col cuore; voi, che offrite i vostri dolori e sofferenze a mio Figlio; voi, che comprendete che la vita è soltanto un battito di ciglia; voi, che anelate al Regno dei Cieli. Tutto ciò vi rende miei apostoli e vi conduce al trionfo del mio Cuore. Perciò, figli miei, purificate i vostri cuori ed adorate mio Figlio. Vi ringrazio! Buona domenica. da Maurizio Gandin
Città del Vaticano (AsiaNews) oggi: 2 novembre 2014. Nel giorno in cui la Chiesa e tutto il mondo cristiano commemorano i fedeli defunti, i cattolici sono chiamati in maniera particolare a ricordare quei morti "che nessuno ricorda. Ricordiamo le vittime delle guerre e delle violenze; tanti "piccoli" del mondo schiacciati dalla fame e della miseria. Ricordiamo i fratelli e le sorelle uccisi perché cristiani; e quanti hanno sacrificato la vita per servire gli altri". Lo ha detto papa Francesco nel corso dell'Angelus, recitato in occasione della Solennità dei defunti.
============
VIVA IN DONBASS LIBERO E SOVRANO! FUORI GLI USURAI TRADITORI I PARASSITI BANCHIERI INTERNAZIONALI: DEL SISTEMA MASSONICO: I SATANISTI FARISEI, CHE SONO ATTRIBUITI: LA PROPRIETà DEI POPOLI: ED è QUESTO, IL VERO MOTIVO PER CUI, ISRAELE DEVE MORIRE, PERCHé, SOLTANTO ISRAELE HA IL POTERE DI FERMARE QUESTE BESTIE DI SATANA IL TALMUD!
Kiev cerca di boicottare le elezioni nella Repubblica di Donetsk.
Le autorità ucraine hanno cercato di boicottare le elezioni nella Repubblica Popolare separatista di Donetsk. Lo ha dichiarato l'ufficio stampa del Governo della Repubblica.
In particolare, le truppe ucraine hanno cercato di bloccare le strade della zona di ingresso nel territorio della Repubblica. In tal modo volevano evitare che gli elettori partecipassero al voto. L'ufficio stampa ha anche riferito che sono stati distrutti due gruppi di sabotaggio e di ricognizione del battaglione punitivo ucraino "Dnepr-1". Domenica, nelle Repubbliche di Donetsk e Lugansk si sono svolte le elezioni per il Presidente ed i Deputati del Parlamento.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/Kiev-cerca-di-boicottare-le-elezioni-nella-Repubblica-di-Donetsk-9709/
=================
la abominazione, e TUTTO IL SATANISMO MAOMETTanO, del falso profeta di Apocalisse: la SHARIAH GENOCIDIO ERDOGAN SAUDI ARABIA: IL CALIFFATO INGROPPATO DAI ROTHSCHILD 322 FARISEI 666 talmud agenda: il genocidio di Islaemle l'assassino asino maniaco religioso! .. perché, ALLAHCOGLIONE STA PER USCIRE DALLA STORIA DI QUESTO PIANETA DEFINITIVAMENTE!
BAGHDAD, 2 NOVembre. Sono oltre 200 le persone uccise dall'Isis nella zona di al Anbar, in Iraq, nelle tribù sunnite ostili allo Stato Islamico negli ultimi 10 giorni. Lo rendono noto responsabili e fonti locali.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/02/isis-200-uccisi-in-iraq-in-10-giorni_83474b3e-9f2a-4f03-a91b-aed6e2fd9715.html
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
open letter to: Sua Santità Papa Francesco -[[ il male che tu hai fatto alla Chiesa Cattolica? Satana e i farisei satanisti Rothschild? non avrebbero mai potuto farlo! ]] - Sua Santità Benedetto XVI? lui è 10 volte meglio di te, perché, lui a questo articolo mio: si è dimesso, ed ha lasciato a te: questa patata bollente! [[ IPOCRITA: TU CERCHI DI SALVARE LA PECORELLA GENDER, E POI, tu PERDI IL PASTORE, con un cinismo criminale! ]] CAINO, DOVE è TUO FRATELLO DON MAKS SUARD, che si è suicidato per colpa tua? Perché, voi siete la apostasia del crimine di MAGGIORASCATO DI 1000 ANNI FA? voi avete perso, dal Concilio Vaticano II, 30.000 preti, e avete distrutto vocazioni sacerdotati per 3.000.000 di persone! IL CLERICALISMO è TRADIMENTO DEL VANGELO, COME ha detto a Nomadelfia, don Zeno Saltini. [[ il male che tu hai fatto alla Chiesa Cattolica? Satana e i farisei satanisti Rothschild? non avrebbero mai potuto farlo! ]] VERGOGNATI CRIMINALE!
======================
    Gian Carlo · Top Commentator
    e questi sono i risultati della chiusura dei manicomi
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Gian Carlo https://www.facebook.com/giancarlo.gasperutti [[ io posso querelarti! ED INVECE, TI PUò SUCCEDERE MOLTO MOLTO DI PEGGIO! GIUSTIFICA LE TUE CALUNNIE! ]]
================
Israele: "la restaurazione di un popolo". 2 novembre 2014   NOTIZIE DAL MONDO EVANGELICO    OCCHIO  228. shalomALLA FINE DELL'800, IL GIORNALISTA EBREO, TEODORO BENIAMINO HERZL, fonda il "SIONISMO", un movimento politico-religioso, che aveva come scopo, la rifondazione dello Stato Nazionale Israelita, nella terra della Palestina, divenuta nel tempo, una provincia della Turchia.
Gli albori del '900, vedevano già le prime luci delle colonie ebraiche, con i primi "Kibbuzim"; villaggi agricoli, dove vivevano da 600 a 2.000 persone, in cui ognuno, aveva diritto ad ogni necessità ed esigenza per vivere: di vitto, alloggio, vestiario, ecc., contribuendo solo con il proprio lavoro. Dando a nascere, così, in una terra ancora desertica, le fondamenta della futura Tel-Aviv.
Ma il corso delle relazioni diplomatiche e politiche di HERZL, fu interrotto causa un'immatura morte, lasciando ad altri, il compito di continuare per lo sviluppo, degli eventi poi raggiunti. Dopo la prima guerra mondiale, la Palestina passa sotto le direttive degli inglesi, che rilevarono nella questione palestinese, il presentarsi di non pochi problemi, per la presenza araba sul territorio.
Il dilemma, dell'esistenza ebraica, reduce nei secoli di razzismo etnico-religioso; con espulsioni, ghettizzazione, massacri, e recentemente nell'era nazista, con lo sterminio di 6.000.000 di ebrei, aprì una questione umanitaria, sensibilizzando, il pensiero politico-sociale a livello mondiale. Il che, una commissione d'inchiesta dell'ONU, affrontò il problema ed il 29 novembre 1947, stabilì, che nel territorio palestinese, si fondassero due stati: uno arabo ed uno ebraico.
Sicché il 14 Maggio 1948, sorgeva lo Stato di Israele Indipendente, con appena 650.000 abitanti, che oggi conta circa 7.000.000 di abitanti su di un territorio di appena 20.700 Kmq. ed una diaspora sparsa su tre continenti: in Europa, Asia ed America, di circa 22.000.000 di ebrei.
Il perdono Divino, per questo popolo, si adempiva sotto gli occhi di tutto il mondo. Perché ogni mezzo di notizia, parlò di evento profetico e biblico. Ed anche se, per sensazionalismo giornalistico; verità bibliche e verità profetiche venivano scritte e divulgate fra le nazioni.
– "Prorompete insieme con gridi di gioia, o rovine di Gerusalemme, perché IDDIO, consola il SUO popolo e redime Gerusalemme" (Isaia 52:9)
— "Non temere, perché io sono con te; farò venire la tua progenie dall'Est e ti radunerò dall'Ovest. Dirò al Settentrione 'restituiscili' ed al mezzogiorno 'non trattenerli'. Fa venire i miei figli da lontano e le mie figlie dall'estremità della terra" (Isaia 43:5)
La restaurazione di questo popolo, conduce anche ad una graduale riconciliazione Divina, in quanto gli israeliti: "sono amati per l'elezione dei loro padri" (Romani 11:28), le cui radici mostrano fondamenta di fede in Dio attraverso, Abramo, uomo eletto da DIO a capostipite di questa nazione. Il patriarca, infatti, rendendo stabile e genuina la propria fede, attraverso una condotta costante di relazione con DIO, rivela un ubbidienza incrollabile, lungo il cammino dell'attesa e del tempo.
Ogni discendente di Abramo, quindi, eredita un punto di riferimento ben preciso: 'La Fede verso DIO!' Iniziando non da una condizione di cercare DIO, ma da una condizione di conoscere DIO; in quanto Abramo, ne ha già tracciato il percorso. Questa relazione di Abramo, quindi si trasferisce alla generazione che ne segue, divenendo il popolo eletto da DIO. Purtroppo, poi, il rifiuto alla Grazia Divina, provoca un'interruzione. Di conseguenza, l'autorità di DIO, passò, gradatamente al popolo gentile, ovvero: popoli pagani che si ravvidero all'Evangelo della Grazia. " Perciò IO vi dico, che il Regno dei Cieli, vi sarà tolto e sarà dato ad una gente, che ne faccia i frutti" (Marco 13:18)
Gli Atti degli Apostoli, ci mostrano questo cammino, con Pietro,  che predicò per primo ai gentili (Atti 10:19), e con Paolo, che fu definito l'apostolo delle genti (Rom. 11:13). Nel corso dei secoli, dunque, vediamo che il fondamento della fede degli Apostoli, che erano di origine israelita, passa a divenire il fondamento di fede della Chiesa, le cui origini cominciano ad essere di popoli gentili. Lasciando del tutto estraneo Israele, dal disegno di DIO, per la salvezza dell'umanità.
In questo secolo, il rilevamento del popolo d'Israele, che torna ad essere nazione, segna un periodo di straordinaria importanza, storico-profetica, in vista dei prossimi nuovi eventi, che dovranno susseguirsi. DIO attraverso il profeta (Amos 9:11), fa una toccante PROMESSA: "In quel giorno, IO rialzerò la capanna di Davide che è caduta, ne riparerò le rotture, ne rileverò le rovine, la ricostruirò come ai tempi antichi". Davide, uomo secondo il cuore di DIO (I Sam. 13:14), malgrado i suoi gravi peccati, ottenne il perdono per il suo reale pentimento. Il peccato di Israele è stato anch'esso grave; e DIO, identifica questo popolo, al perdono di Davide, volendo ristabilire del tutto Israele.
La promessa di DIO, ora, comincia a prendere atto, formandosi attraverso la realtà: "Sorgi, risplendi, poiché la tua luce è giunta, e la gloria dell'Eterno si è levata su di te! Poiché ecco, le tenebre coprono la terra e una fitta oscurità avvolge i popoli, ma su di te si leva l'Eterno e la Sua gloria appare su di te. Le nazioni cammineranno alla tua luce" (Isaia 60 1- 4). Questa profezia, enfatizza un Israele restaurato come nazione, ma soprattutto, nel rapporto spirituale con DIO; facendo si, che Israele, ritorni all'autorità Divina, per divenire luce alle nazioni.
La Chiesa che ancora detiene questa autorità Divina, con l'evento del "Rapimento in cielo", trasferirà questo ruolo, nuovamente al popolo d'Israele, riprendendo il posto che gli apostoli (uomini israeliti) avevano ricevuto da CRISTO. " Poiché, se tu  (questo è rivolto a noi) sei stato tagliato dall'ulivo per sua natura selvatico, e sei stato contro natura innestato nell'ulivo domestico, quanto più essi (questo è rivolto agli israeliti) che son dei rami naturali, saranno innestati nel loro proprio ulivo? Perché fratelli, non voglio che ignoriate questo mistero, affinché non siate presuntuosi; che cioè, un induramento parziale s'è prodotto in Israele, finché sia entrata la pienezza dei gentili; e così tutto Israele sarà salvato." (Romani 11:24-27)
Davide Dilettoso – Notizievangeliche.com
http://www.notizievangeliche.com/israele-la-restaurazione-di-un-popolo/
=================
How the Devil Uses Halloween to Attack Your Children. 31 ottobre 2014   EVANGELICAL NEWS - WORLD    OCCHIO  296. halloween maskDo demons really want to harm my child? The answer is yes. Demons really do want to harm our children and they may use ghosts and goblins to gain access. The greatest danger to children comes from an unseen force. It is Satan and his army of darkness. This evil spiritual army is obsessed with and completely focused on keeping as many men, women and children eternally separated from the love of God and the saving grace of Jesus. We must not assume that our children are not a threat to darkness. The enemy's purpose is to grip and blind every generation, establishing strongholds in the lives of our children from a very young age.
God created mankind because He has a Father's heart and He wanted children to love. Just as earthly fathers and mothers long to have children born out of loving relationship, our heavenly Father also yearns for relationship with us, His children. Therefore, from the time we are conceived, through birth and throughout our lives, the enemy will set up traps, snares, and schemes in order to keep us bound to lies of darkness and paralyzed from reaching our fullest kingdom potential.
He is a predator looking to kill, steal, and destroy all that God wants to release in our lives.
We would all agree that at our time in history darkness is alive and well. I do not say this to generate fear. Nor do I believe that Satan is as powerful as our Lord—absolutely not. But we live in a dark time in history, and the following statistics from the Teen Mania website prove that this is the case. This generation is in great need of the truth.
• Ninety-one percent say there is no absolute truth.
• Seventy-five percent of teens in America believe the central message of the Bible is, "God helps those who help themselves."
• Fifty-three percent believe Jesus committed sin (40 percent of born-again teens believe Jesus committed sin).
This younger generation is seeking. They are going to see, experience, and be a part of the most strategic and intense times in the history of the Christian church. They are going to witness firsthand amazing events unfold in our world and miraculous signs and wonders that even the prophets of the Bible wrote about. But there is a battle of darkness raging to keep them out of the light and in deception.
I love what Paul wrote to his spiritual son Timothy in 1 Timothy 6:11–14, 20, as he obviously knew the dangers that his spiritual son would face and instructed him on how to rise above the traps of the world and the enemy.
Paul exhorts Timothy to flee evil, including all the temptations of money and all the evils associated with it, to pursue righteousness and fight the good fight of faith. Reading these verses causes me to ponder.
Our children, or those raised in the church, are normally taught to flee evil and to follow after righteousness. But I question how well we have done fighting on behalf of our youth and teaching them how to fight the good fight of faith.
The Greek word for fight in this scripture is agonizimai. It means "to enter a contest, to contend with adversaries, struggles and dangers."
Contend means "to struggle in opposition"; "to wrestle, grapple, battle, fight, compete, argue, wrangle, hold and claim." Isn't this what we do in battles with our adversary? We wrestle in battle to fight the competition and struggle against all the arguments of darkness, disputing their hold and taking hold and claiming our freedom and inheritance in the kingdom of God.
Paul understood this. He told Timothy to keep the deposit entrusted to him. Friends, it is our responsibility to guard and keep what God has entrusted to us. We have to step into the knowledge of how to guard and keep not only for our personal lives but also for the lives of our children.
Rebecca Greenwood is the founder and president of Christian Harvest International and the author of Let Our Children Go, which this article was excerpted.
Fonte
http://www.charismanews.com/opinion/41392-how-the-devil-uses-halloween-to-attack-your-children
=============================
http://www.endtime.com/endtime-magazine-articles/miraculous-deliverance-homosexuality/
Liberato dall'omosessualità. 2 novembre 2014   TESTIMONIANZE    OCCHIO  692. PD-0001Non sono nato omosessuale, sebbene lo stile di vita, che ho vissuto per la maggior parte della mia vita, mi ha portato a credere di esserlo. Non vi è alcuna prova scientifica che una persona nasce omosessuale, né vi è alcuna prova di un gene gay. Tuttavia, c'è un piccolo gruppo di individui che vorrebbero farci credere che questo è vero in modo che lo stile di vita omosessuale appaia accettabile, quando non lo è. Si tratta di uno spirito maligno che sta investendo la nostra nazione. Infatti, lo spirito di omosessualità ha attaccato e si è attaccato a me quando ero troppo giovane per per poterlo fare andare via da me.Ora, non posso incolpare nessuno,  per questo. Ma io odio quel demone per quello che mi ha fatto e dove mi ha portato, per tutto il tempo che ha riso di me della mia miseria. Per fortuna, Dio ha avuto pietà della mia anima!
Da bambino, ho visto diversi tipi di abusi, da entrambe le parti della mia famiglia, che comprendevano l'adulterio, il divorzio, l'alcolismo, la dipendenza e l'abuso sia fisico che mentale. Inoltre, mi sono state presentate un paio di persone nella mia famiglia che erano omosessuali, insieme a coloro che si stavano "divertendo" con loro. Di conseguenza, con questi eventi in mente, questo è dove comincerò la mia testimonianza.
La mia innocenza è stata rubata in età molto giovane, quando sono stato molestato per una stagione durante la mia prima cotta per una ragazza, in quarta elementare. Ho poi avuto la mia prima (e attuale) ragazza  in seconda media ed ebbi lo stesso stesso tipo di relazioni per tutto il percorso fino al liceo. I miei genitori sapevano del mio stile di vita e, anche se non hanno mai condannato, mi hanno amato perché ero il loro bambino. Mi ricordo di aver sentito i miei genitori pregare per me, ma ero ribelle e non mi importava. A diciannove anni, ho deciso che questa era la mia vita e andai completamente lontano da Dio. Volevo il controllo totale della mia vita, che comprendeva più amici, soldi, sesso e alcool.
Ho iniziato il club hopping e poi mi sono rivolto a grossi party gay in casa mia. L'alcol mi ha fatto dimenticare tutto quello che stavo facendo, e mi è piaciuto. Tutto attraverso i miei anni 20 che stavo cercando, ossessionantemente, volevo qualcosa. C'era un vuoto nella mia vita che non riuscivo a colmare, ma certamente lo stavo cercando. A metà dei miei anni '30, ho finalmente incontrato la persona con la quale voglio passare il resto della mia vita. Le ho dato un anello e le ho detto queste parole: "Io non ti lascerò per un'altra donna, ma io un giorno per Dio." Il nostro rapporto è durato quasi 7 anni.
Alla fine dei miei anni '30, sono diventato una sorta di "leader", se si vuole, nella comunità gay. Ho fatto molte conoscenze. Il mio nome d'arte, come un re di successo, era molto popolare. Mi sono "dato" in molti club e città diverse per mesi alla volta.Sono diventato più coinvolto nella comunità gay eseguendo performance ai fini dei benefici per l'AIDS e la raccolta di fondi per quelli colpiti da questa malattia terribile. Tutti sapevano chi erano "Thumper" e "Dreyton" (la nostra nomea d'arte), ma nessuno sapeva chi fossi come individuo, neanche io mi conoscevo. Alcune persone volevano essere come me, altri volevano i miei soldi o per "inserirsi nel mio circuito," ma in realtà la maggior parte mi odiavano.
Anche se ho avuto amici che mi ha messo su un "piedistallo", sono diventato emotivamente danneggiato e fisicamente drenato a questo punto della mia vita. Odiavo chi ero e come avevo trattato le persone. Pensavo da "Re", ma dentro ero morto. Dove ero rimasto? Chi ero diventato? Non riuscivo a sentire, la cura o anche l'amore, ma soprattutto attraverso tutto questo non riuscivo a sentire Dio. La mia vita era un naufragio. Ho finito per danneggiare la mia famiglia, il mio compagno, i miei amici e, soprattutto, Dio. La mia vita era diventata una bugia. Avevo saltato da un rapporto all'altro in cerca di sesso, l'amore, l'accettazione, il controllo, e la droga. Ho fatto male a molte persone con i miei desideri sessuali. Sarei diventato così consumato dalla gelosia che volevo il controllo e lo chiedevo. Sono diventato furioso e, a volte ho agito come un mostro arrabbiato, sferzante e molto violento.
Anche se ho avuto amici che mi ha messo su un "piedistallo", sono diventato emotivamente danneggiato e fisicamente drenato a questo punto della mia vita. Odiavo chi ero e come avevo trattato le persone. Pensavo da "Re", ma dentro ero morto. Dove ero rimasto? Chi ero diventato? Non riuscivo a sentire, la cura o anche l'amore, ma soprattutto attraverso tutto questo non riuscivo a sentire Dio. La mia vita era un naufragio. Ho finito per danneggiare la mia famiglia, il mio compagno, i miei amici e, soprattutto, Dio. La mia vita era diventata una bugia. Avevo saltato da un rapporto all'altro in cerca di sesso, l'amore, l'accettazione, il controllo, e la droga. Ho fatto male a molte persone con i miei desideri sessuali. Sarei diventato così consumato dalla gelosia che volevo il controllo e lo chiedevo. Sono diventato furioso e, a volte ho agito come un mostro arrabbiato, sferzante e molto violento.
Sono scappato dall'Indiana e da quella vita e mi sono trasferito 1.900 miglia lontano a Temple, Texas. Non conoscevo nessuno e nessuno mi conosceva. Il destino ha voluto che, ho affittato una casa da una piccola vecchia donna pentecostale e che mi ha invitato in chiesa con lei il giorno successivo. E 'qui che ho incontrato faccia a faccia per la prima volta Dio. Quando ho provato a pregare, io non lo riuscivo a sentire. Mi spaventava pensare che forse mi ero spinto troppo lontano da Lui e che non c'era modo per me di sentire la Sua presenza. Ma ho continuato a cercarlo e dopo 3 ore piene di preghiera e di pianto, lui è venuto e mi ha salvato. Attraverso la Sua grazia e misericordia, sono rinato e non sono stato più lo stesso!
Penso che sia importante per tutti sapere che non si può essere omosessuali e nascere di nuovo allo stesso tempo. Ero così accecato dal peccato e fame di Dio che mi aveva letteralmente ceduto la mia vita prima di rendermi conto di quelo che avevo. Ho chiesto a Dio il Suo perdono e Lui ha rotto le catene che mi legavano. Mi ha perdonato dei miei peccati e mi ha completamente liberato da quel terribile stile di vita. Persone che erano miei "amici" non sanno più cosa dire, o come agire in mia presenza, così non li ho più intorno. Posso onestamente dire che Dio cambia desideri omosessuali e stili di vita nelle relazioni naturali Egli ci ha creati per avere, secondo la Bibbia.
Penso che sia importante per tutti sapere che non si può essere omosessuali e nascere di nuovo allo stesso tempo. Ero così accecato dal peccato e fame di Dio che mi aveva letteralmente ceduto la mia vita prima di rendermi conto di quelo che avevo. Ho chiesto a Dio il Suo perdono e Lui ha rotto le catene che mi legavano. Mi ha perdonato dei miei peccati e mi ha completamente liberato da quel terribile stile di vita. Persone che erano miei "amici" non sanno più cosa dire, o come agire in mia presenza, così non li ho più intorno. Posso onestamente dire che Dio cambia desideri omosessuali e stili di vita nelle relazioni naturali Egli ci ha creati per avere, secondo la Bibbia.
Io ho avuto fame per la presenza di Dio nella mia vita, e il voler essere lontano da quella tentazione mi ha permesso di sentire finalmente l'appello di Dio. Non avevo intenzione di fermarmi fino a che Egli non mi avesse liberato completamente e l'ha fatto! Non ho alcun desiderio di vivere in uno stile di vita omosessuale. Dio mi ha dato la libertà dalla schiavitù dei peccati che incatenati mani e piedi. Sono libero di ballare per lui, a gridare per Lui, di correre per lui. Dal momento che passare la mia vita a Gesù, mi sono anche state consegnate dal fumo per oltre 30 anni, ha ricevuto la liberazione da alcol, il dolore dei miei abusatori e una vita di oscurità e l'omosessualità.
Io ho avuto fame per la presenza di Dio nella mia vita, e il voler essere lontano da quella tentazione mi ha permesso di sentire finalmente l'appello di Dio. Non avevo intenzione di fermarmi fino a che Egli non mi avesse liberato completamente e l'ha fatto! Non ho alcun desiderio di vivere in uno stile di vita omosessuale. Dio mi ha dato la libertà dalla schiavitù dei peccati che incatenati mani e piedi. Sono libero di ballare per lui, a gridare per Lui, di correre per lui. Dal momento che passare la mia vita a Gesù, mi sono anche state consegnate dal fumo per oltre 30 anni, ha ricevuto la liberazione da alcol, il dolore dei miei abusatori e una vita di oscurità e l'omosessualità.
Tratto da END TIMES MINISTRIES. Trad. Gabriele Paolini – Notizievangeliche.com
http://www.notizievangeliche.com/liberato-dallomosessualita/
October 28, 2014. Miraculous Deliverance from Homosexuality. The Personal Testimony of Erica Pike
PD_0001I was NOT born homosexual, although the lifestyle, which I lived for most of my life, led me to believe that I was. There is no scientific evidence that a person is born gay, nor is there any proof of a gay gene. However, there is a small group of individuals that would like to make us believe that this is true so that the homosexual lifestyle appears acceptable, when it's not. It is an evil spirit that is sweeping our nation. In fact, the spirit of homosexuality attacked and attached itself to me when I was too young to have fought it off. Now, I cannot blame anyone in particular for that. But I hate that demon for what it made me and where it took me, all the while laughing at me in my misery. Thankfully, God had mercy on my soul!
The Beginning.
As a child, I saw several different kinds of abuse, on both sides of my family, which included adultery, divorce, alcoholism, addiction and both physical and mental abuse. Furthermore, I was exposed to a couple of individuals in my family who were homosexual, along with those who were dabbling with it. Consequently, with these events in mind, this is where I will begin my testimony.
My innocence was stolen at a very young age, when I was molested for a season during my first girl crush, in the fourth grade. I then had my first actual girlfriend in seventh grade and was in the same type of relationships all the way through high school. My parents knew about my lifestyle and, although they never condoned it, they loved me because I was their child. I remember hearing my parents praying for me, but I was rebellious and didn't care. At nineteen years old, I decided that this was the life for me and walked completely away from God. I wanted total control of my life, which included more friends, money, sex and alcohol.
I began club hopping and then moved the huge parties into my home. Alcohol made me forget everything I was doing, and I liked it. All through my 20's I was searching, obsessing, wanting something. There was a void in my life that I couldn't fill, but I sure was trying. In my mid-30's, I finally met the person I was to spend the rest of my life with. I gave her a ring and told her these words, "I will never leave you for another woman, but I may someday for God." Our relationship lasted almost 7 years.
In my late 30's, I became sort of a "leader", if you will, in the gay community. I made many acquaintances. My stage name, as a successful drag king, was very popular. I performed in many different clubs and cities for months at a time. I became further involved in the gay community by performing for AIDS benefits and raising money for those stricken with that horrible disease. Everyone knew who "Thumper" and "Dreyton" (our stage personalities) were, but no one really knew who I was as an individual, not even me. Some people wanted to be like me, others wanted my money or to "fit into my circuit," but in reality most hated me.
Even though I had friends that placed me on a "pedestal", I became emotionally damaged and physically drained at this point in my life. I hated who I was and how I treated people. I thought I was "King", but on the inside I was dead. Where was I? Who had I become? I couldn't feel, care or even love, but mostly through all of this I couldn't hear God. My life was a wreck. I ended up hurting my family, my partner, my friends and most importantly, God. My life had become a lie. I had jumped from one relationship to another in search of sex, love, acceptance, control, and drugs. I hurt many people with my sexual desires. I would become so consumed with jealousy that I would want control and demanded it. I would become enraged and at times acted like an angry monster, lashing out and very abusive.
At one point, when I realized that I was so full of pride, anger, jealousy, hate and addiction, I asked myself, "How did I get here?" I knew in my mind that I had turned my back on God, that's how! Where I walked, He followed. He kept calling and never left my side. He kept me safe in His arms, He kept stretching out His hand, but I wouldn't reach out. All of those times that I felt His call, I was being lied to by the enemy of my soul. He kept saying, "You couldn't endure the embarrassment, which would come from your friends, if they knew who you really wanted and needed to be." That turmoil inside of me just wouldn't end until I had had enough and decided to make a change.
I ran away from Indiana and that life and moved nineteen hundred miles to Temple, Texas. I didn't know anyone and no one knew me. As fate would have it, I rented a small house from a little old Pentecostal woman and invited myself to church with her the next day. That is where I ran face-first into God. When I tried to pray, I couldn't feel Him. It scared me to think that I may have gone too far from Him and that there was no way for me to feel His presence. But I kept seeking Him and after 3 full hours of prayer and weeping, He came and rescued me. Through His grace and mercy, I was Born Again and haven't been the same since!
I think it is important for everyone to know that you can't be homosexual and be born again at the same time. I was so blinded by sin and hungry for God that I had literally surrendered my life before I realized I had. I asked God for His forgiveness and He broke the chains that bound me. He forgave me of my sins and completely delivered me from that awful lifestyle. People I used to be "friends" with no longer know what to say, or how to act in my presence, so they just… don't come around. I can honestly say that God does change homosexual desires and lifestyles into the natural relationships He created us to have, according to the Bible.
God delivered me, and He WILL deliver you too! God wrapped His loving arms around me just when I thought all was lost. When He died on the cross for me, He died on the cross for you too. He created me in His image and to prosper, not to suffer a lifestyle full of pain and suffering. Please, if you are living this lifestyle, don't tell me you haven't or aren't experiencing pain or suffering, because that is a lie.
I was hungry for the presence God in my life, and being away from that temptation allowed me to finally hear God's plea. I wasn't going to stop until He delivered me completely and He did! I have no desire to live in a homosexual lifestyle. God has given me freedom from the bondage of sins that shackled my hands and feet. I am free to dance for Him, to shout for Him, to run for Him. Since turning my life over to Jesus, I have also been delivered from smoking for over 30 years, received deliverance from alcohol, the hurt of my abusers and a life of darkness and homosexuality.
It is a great and wonderful feeling to know that God has already prepared the path that I walk in each and every day. I love Him more than I ever have in this life. My relationship continues to grow each day. I can't imagine ever living my life any other way.
erica2_DanIf you are suffering from or have a loved one whom is living a homosexual lifestyle, don't give up or give in. People all over this country prayed daily for me, for years. He can and will deliver them or you! Be faithful to Him through prayer, fasting, church and His Word. I know that God gave me grace and mercy and He will give it to you too. Why don't you let Him today?
========================
Are You "That Prophet"?
By Vince, Endtime Staffer on October 14, 2014 18 Comments
Was Jesus the Prophet Spoken of in the Old Testament?
Are You That ProphetMoses towers above all others in influence during the Old Testament era. It was through Moses that God gave the world the Ten Commandments. Those Ten Commandments became the backbone of the American legal system and have influenced legal structures throughout the world.
However, Moses understood that laws could not supply the answers to the problems of mankind. He understood that a law in the hands of one judge would be interpreted to mean one thing while the very same law would be interpreted in a dramatically different way by a different judge.
Because Moses understood the inability of laws to bring mankind into the ways of truth, he spoke of a prophet that would someday be raised up to embody truth to the world. Moses spoke of this prophet in Deuteronomy 18:15, "The LORD thy God will raise up unto thee a Prophet from the midst of thee, of thy brethren, like unto me; unto him ye shall hearken." From that day forward, the people of Israel began to long for the appearance of "That Prophet" spoken of by Moses.
When John the Baptist burst upon the scene in Israel preaching his powerful message of repentance, the priests and the Levites asked him in John chapter 1: Are you the Christ? "No." Are you Elijah who Malachi said must come? "No."
Then they asked John the ultimate question: Are you "That Prophet"? Fourteen hundred years after Moses prophesied about the special prophet that would come, the religious leaders were still anxiously awaiting his appearance. Again, John's answer was "no".
Then came Jesus. He opened the blinded eyes. He unstopped the deaf ears. He fed five thousand men with five loaves and two fish. After seeing this miracle, the men said, "This is of a truth that prophet that should come into the world." (John 6:14) After fourteen hundred years of expectation, they were convinced they had found "That Prophet" that would bring the world the light.
When Philip found Jesus, he went to his friend Nathanael saying, "We have found him, of whom Moses in the law, and the prophets, did write, Jesus of Nazareth, the son of Joseph." (John 1:45)
The Apostle Peter declared Jesus to be "That Prophet" in Acts 3:22-23, "For Moses truly said unto the fathers, A prophet shall the Lord your God raise up unto you of your brethren, like unto me; him shall ye hear in all things whatsoever he shall say unto you. And it shall come to pass, that every soul, which will not hear that prophet, shall be destroyed from among the people."
In the next chapter, Peter boldly declared of Jesus, "Neither is there salvation in any other: for there is none other name under heaven given among men, whereby we must be saved." (Acts 4:12)
John summarized the entire issue in one statement: "For the law was given by Moses, but grace and truth came by Jesus Christ". (John 1:17)
Jesus was "That Prophet" promised to give light and truth to the human race. No wonder Jesus said, "I am the way, the truth, and the life." (John 14:6)
Yes, Jesus is "That Prophet" of which Moses spoke! Are we listening to Him? Are we obeying Him? Are we walking in His footsteps?
By Irvin Baxter
Categories : Endtime Magazine Articles
Tags : Acts, Deuteronomy, John
Events of the Final Seven Years
Events of the Final Seven Years
By khuntley on August 30, 2014 66 Comments
Events of the Final Seven Years – A Timeline
Events of the Final Seven Years
Close your eyes and imagine that you are back in World War II. As your platoon marches across foreign soil toward the next exchange, you encounter a minefield. The enemy is encamped all around and your destination is just on the other side. The only option is straight ahead.
Immediately, the lieutenant yells the command, "Take out your blindfolds and put them on. We have a minefield to cross!" It doesn't seem right, does it? Nobody in his right mind would cross a minefield blindfolded! Yet, this is exactly what it would be like to live through the next few years with little or no knowledge of end time events.
Thankfully, this doesn't have to be the case. The Bible has provided us with an accurate timeline and explicit instructions to guide us through the dangerous events that lie just ahead.
By Dave Robbins
A Seven-Year Timeline
The Bible foretells a final seven-year period that will immediately precede the Battle of Armageddon and the Second Coming of Jesus to the earth. It also describes the specific event that will mark the beginning of this Final Seven Years. That's the reason we call this prophesied event "the prophecy with a date on it." All we have to do is watch for the initial event that marks the beginning of the timeline to then know that only seven years remain until the culmination.
It is of utmost importance that each of us understands this final seven-year timeline of events, for our generation will undoubtedly live during the fulfillment of these prophecies.
In order to understand what lies ahead, we must remove those imaginary blindfolds by learning what the Bible prophesies about the events that will take place along the final seven-year timeline.
Middle East Peace Treaty Marks "The Beginning"
Daniel 9:27 prophesies that the Antichrist will confirm a covenant with many for a final seven-year period. This accord will be a confirmation of God's covenant with Abraham that Israel would always have a homeland in the Promised Land (Genesis 15:18).
The fulfillment of this prophecy will be the signing of a peace agreement between Israel and the Palestinians. The prophesied agreement must do three things: 1) Establish a Palestinian state in Judea (the West Bank). 2) Allow the Jewish settlers presently living in Judea to remain in their homes, living as a Jewish minority in the new Palestinian state. 3) Place the Temple Mount under an internationally supervised sharing arrangement allowing both Jews and Muslims to worship there.
When you see the prophesied peace agreement, know assuredly that the Final Seven Years to the Battle of Armageddon and the Second Coming of Jesus Christ have begun!
The Sixth Trumpet War
At this juncture, it must be noted that a war is coming that will emanate from the Middle East region and result in the killing of one-third of the world's population. This war is called the Sixth Trumpet War because it will occur at the sounding of the Sixth Trumpet as described in Revelation 9:13-18. This war will take place just before, or shortly after, the peace agreement is signed. The Bible does tell us that it must take place, at the latest, before the final three and one-half years begins. It could conceivably happen at any time now.
In the aftermath of the Sixth Trumpet War, in which 2.3 billion human beings will have died, the cry for a global organization that can prevent war will be deafening. The International Community will adopt a world-governing entity to eliminate the possibility of a global war ever taking place again. The nations of the world will surrender their sovereignty to the new world government so that it can eliminate war completely.
This world government will be the culmination of years of planning that have already been in progress. For several years it had been generally believed that there were two major causes for war on earth–conflicts between nations and conflicts between religions. The solution was simple in the minds of the global leaders: (1) Do away with the nation-states and force everyone on earth to pledge allegiance to one single, ultimate political authority–a world government. (2) Abolish the doctrinal differences between all religious organizations and coerce church leaders to sign declarations of unity with a single, all-inclusive religious authority–a world religion.
The Bible predicts that these two entities will be governed by a duo of the most deceitful, demonic humans that have ever lived.
To begin with, a leader will arise from Europe (Daniel 7:8) that will have aided in the negotiations for the prophesied peace agreement. He will be a great orator and administrator, but with an ulterior motive in mind–a wolf in sheep's clothing, if you will. He will eventually seize the reigns of influence and be the most powerful politician in Europe. From this powerbase, he will maneuver himself into control of the emerging world government.
At the beginning of his administration, this ascending world leader will be viewed, by many, as the next great peacemaker. But to those who know their Bibles, he will shortly be recognized as the Antichrist!
Simultaneous with the emergence of the prophesied world government will be the birth of a global religious system. Interfaithism, as it is already being called, will be a union of Catholicism and Protestantism under the leadership of the pope. This religious union will be founded on the belief that Jews, Muslims and Christians all worship the same God while calling him by different names. Interfaithism will attempt to embrace all the religions of the world. Scripture is clear that this religious union will be led by the pope. Whoever is pope, at the time of the Antichrist, will fill the prophesied role of the False Prophet. Even Roman Catholics believe there is an evil pope coming.
By the mid-way point of the final seven years, the world government, led by the Antichrist and the world religion (Revelation 13:11-14 and chapters 17 through 18), headed by the False Prophet, will have control over the majority of the world's population.
First Three and One-Half Years
When the final seven years begins, Revelation 11:1-2 states that the Temple Mount in Jerusalem will be placed under a sharing arrangement between Jews and Muslims. The Jewish people will be allowed to build their Third Temple (2 Thessalonians 2:4 and Revelation 11:1-2) on the Temple Mount. When the temple is completed, animal sacrifices will be resumed (Daniel 9:27), just as was done in Old Testament times.
The offering of animal sacrifices in the temple will quickly escalate into a world crisis. The animal rights activists will demand that the Antichrist stop this slaughter of animals. This dispute, over the animal sacrifices, will quickly lead to an event the Bible calls the Abomination of Desolation.
Abomination of Desolation at the Midway Point
Once we reach the middle of this final seven-year period, prophetic fulfillments will rapidly increase with many events happening almost simultaneously.
The first of these events will be the stopping of the sacrifices at the Abomination of Desolation. Daniel 11:31 foretells this event, "And arms shall stand on his part, and they (the Antichrist and his partners) shall pollute the sanctuary of strength, and shall take away the daily sacrifice, and they shall place the abomination that maketh desolate."
It appears that stopping the sacrifices and the Abomination of Desolation will occur at the same time. Apparently, the Antichrist will explain that the sacrifices are no longer needed because he is the Messiah and God. 2 Thessalonians 2:4 states that he will sit in the temple of God while claiming to be God. In this passage, the Apostle Paul described this event as the "revealing" of the man of sin (the Antichrist).
It should also be mentioned that whoever is pope, at the time of the Abomination of Desolation, will assume his role as the False Prophet. He will be the leader of the world religious system and will perform miracles before the people of the world (Revelation 13:13-14). Through these miracles, he will influence the world to pledge its allegiance to the Antichrist.
The Great Tribulation Begins
Simultaneous with the Abomination of Desolation, there will be a war in Heaven (Daniel 12:1 and Revelation 12:7-10). Michael and his angels defeat Satan and his angels, confining them to the earth. Revelation 12:12 says, "…Woe to the inhabiters of the earth and of the sea! for the devil is come down unto you, having great wrath, because he knoweth that he hath but a short time." This is the beginning of the three and one-half years of tribulation when Satan will persecute Israel and the true church of Jesus Christ. This is the same tribulation period that Jesus spoke of in Matthew 24:15-21. Once the Abomination of Desolation occurs, Jesus warned the Jews living in Judea (the West Bank) to flee into the mountains, "…For then shall be great tribulation, such as was not since the beginning of the world to this time, no, nor ever shall be."
In the midst of all this chaos, God will send his two witnesses (Revelation 11:3) to begin their ministries, which will last the next twelve hundred and sixty days (three and one-half years).
Last Three and One-Half Years?
During the last half of the final seven years, many events will occur, setting the stage for the Battle of Armageddon and the Second Coming of Jesus Christ.
It is at this time that the Antichrist and the False Prophet will fully implement the economic system, known as the Mark of the Beast (Revelation 13:16-18). Economic control will be used to force the citizens of the world to comply with the dictates of the one-world government and the one-world religion. The plan will be to give everyone on earth his own unique identification number that will be necessary to function in society. If any individual does not submit, obey and pledge allegiance to the Antichrist and his supreme authority, that person's number will be invalidated. He will not be permitted to hold a job or to participate in the global economy.
All the while, God's two witnesses (Revelation 11:3-12) will be prophesying, performing miracles and smiting the earth with plagues. However, at the end of their ministries, the Antichrist and his world governing system will kill them. Their bodies will lie in the streets of Jerusalem for three and one-half days, while the international media broadcasts the entire incident to the world. After the three and one-half days are finished, the Lord will raise them from the dead and call them up to Heaven, while the whole world watches in amazement.
The End of the Final Seven Years
At the end of this seven-year period, two of the most recognizable prophecies in the Bible will take place – the Battle of Armageddon and the Second Coming of Jesus Christ. Quite similar to Charles Dickens' statement in his book, A Tale of Two Cities, this will be the best of times for some and the worst of times for others.
Surrounding these two prophecies will be quite a number of significant events, all leading to the culmination of this age and the beginning of the one-thousand-year reign of Jesus Christ on earth.
At the very end of the Great Tribulation, the seven vials (plagues) of the Wrath of God will be poured out (Revelation 16:1-21). The first vial is poured out on those who have received the Mark of the Beast during the tribulation period. When the sixth vial is poured out, the Great River Euphrates will be dried up in preparation for the Kings of the East to make their way down toward Israel for the Battle of Armageddon.
Once the Sixth Vial is poured out, Revelation 16:15 gives a last minute warning to the inhabitants of the earth, "Behold, I come as a thief. Blessed is he that watcheth, and keepeth his garments, lest he walk naked, and they see his shame."
Then, in verse 16, the prophecy ominously says, "And he gathered them together into a place called in the Hebrew tongue Armageddon."
Armageddon
The international armies of the UN will invade Israel from the north. The battle will be joined at the Plain of Megiddo in northern Israel. Israel will fight valiantly against the world government armies. However, the Israeli Defense Forces will fall back, slowly but surely, before the superior firepower of the world government.
The conflict will proceed with Israel retreating toward its capital; Jerusalem. After days of exhausting battle, Israel will make her last stand within the walls of Jerusalem. In spite of heroic efforts by the Israeli soldiers, the Jewish people will find themselves facing defeat by the armies of the Antichrist.
It is at this time that the Seventh and Last Trumpet will sound! Jesus Christ will return to gather the elect from the earth (Matthew 24:29-31), have the Marriage Supper of the Lamb and go with His saints to fight on behalf of Israel at the Battle of Armageddon (Revelation 19).
During the Battle of Armageddon, the Seventh Vial will be poured out upon the earth. This will result in great hailstones being rained upon those armies that have come down to fight against Israel at Armageddon.
Zechariah 14:4 tells us that Jesus will place His feet on the Mount of Olives just outside of Jerusalem when He comes to the earth. When this happens, there will be a huge earthquake that splits the Mount of Olives in two, killing seven thousand people in the City of Jerusalem.
When Jesus touches down on the Mount of Olives, all of Israel will rush out to meet Him. When they bow before their Messiah, they will notice the nail scars in His hands and feet. They will realize He is Jesus and will receive Him as their Lord and their God. (Zechariah 12:10 and 13:6). Scripture tells us that all of Israel will be saved at this time (Romans 11:25-26).
Judgments
At the Second Coming of Jesus Christ, He will appear as a loving, merciful savior to those who have obeyed His Word and allowed Him to be the Lord of their lives. But, to those who did not obey His Word and receive Him as Lord, He will return in vengeful flaming fire to execute judgment!
True religion is God's method of saving the world. False religion is the most effective way of leading people away from the truth. That's why God devotes two entire chapters of the Book of Revelation, detailing the horrible judgments that God will pour out upon the False Prophet and his false religious system. The same global earthquake that kills 7,000 in Jerusalem will completely destroy the "City of Seven Hills"–Rome (Revelation 16:19 & 17:9). Describing the destruction of Rome in Revelation 18:8, the scripture states, "Therefore shall her plagues come in one day, death, and mourning, and famine; and she shall be utterly burned with fire: for strong is the Lord God who judgeth her."
It is also at the Battle of Armageddon, when God will tear down the world governing system of the Antichrist. This is the same socialistic, godless entity that will have implemented the Mark of the Beast and caused so many to turn from God towards a humanistic solution to solve the problems of the world. It will be the end of human government on earth, and the ushering in of the Kingdom of God (Daniel 7:9).
Because of their iniquities and deceitfulness, the leader of the world government, the Antichrist, and the head of the global religious system, the False Prophet, will both be cast into the Lake of Fire. Revelation 19:20 records the event, "And the beast was taken, and with him the false prophet that wrought miracles before him, with which he deceived them that had received the Mark of the Beast, and them that worshipped his image. These both were cast alive into a lake of fire burning with brimstone."
Finally, Satan is bound for the next one thousand years, Revelation 20:2, "And he laid hold on the dragon, that old serpent, which is the Devil, and Satan, and bound him a thousand years."
Kingdom of God
At the Battle of Armageddon, the Lord will eliminate all human governments here on earth. He will set up His government, the Kingdom of God, which will reign supreme on earth for the next one thousand years. Revelation 11:15 states, "And the seventh angel sounded; and there were great voices in heaven, saying, The kingdoms of this world are become the kingdoms of our Lord, and of his Christ; and he shall reign for ever and ever." Furthermore, Daniel 2:44 states, "And in the days of these kings shall the God of heaven set up a kingdom, which shall never be destroyed: and the kingdom shall not be left to other people, but it shall break in pieces and consume all these kingdoms, and it shall stand for ever."
It will be perfect peace on earth for the next one thousand years. The saints will rule and reign with the Lord in this kingdom, and it will be governed according to Biblical principles.
How Can You Prepare?
Understanding the prophetic events that will occur over the next several years is only part of the equation. 1 Chronicles 12:32 tells us that, "And of the children of Issachar, which were men that had understanding of the times, to know what Israel ought to do…" It is good to recognize events we will face in the future, but what actions should we take as a result of this knowledge?
Most people focus on the physical aspect of preparation. Commonly asked questions are: (1) What can I invest in to guarantee my security? (2) How much food should I store up? (3) Should I move to a remote area and live off the land?
The problem is, no one knows the complete answers to these questions. We have no idea what the economy will look like after the Sixth Trumpet War. It is impossible to judge the availability of food or the access to shelter, electricity, water, etc. Sure, once we get further into these events, perhaps information like this will be available, but not now.
However, whether it's today or over the next few years, spiritual preparedness is the most important absolute necessity. Matthew 6:31-33 clearly tells us how to prepare, "Therefore take no thought, saying, What shall we eat? or, What shall we drink? or, Wherewithal shall we be clothed?… But seek ye first the kingdom of God, and his righteousness; and all these things shall be added unto you."
The best thing an individual can do to equip themselves for future events, and the Second Coming of Jesus Christ, is to be born again. Jesus told Nicodemus in John 3 that he couldn't see or enter the Kingdom of God unless he was born again of the water and the spirit. To get your free copy of the brochure, "What Do You Mean Born Again?" call 1-800-ENDTIME (363-8463) or visit www.endtime.com.
Are you prepared?
Categories : Endtime Magazine Articles
Tags : 1 Chronicles, abomination of desolation, Armageddon, Daniel, final seven years, Genesis, great tribulation, Matthew, Middle East, Revelation, Sixth Trumpet War, Zechariah
Antichrist in the Spotlight
Antichrist in the Spotlight
By Vince, Endtime Staffer on August 23, 2014 48 Comments
Who is the Antichrist?
Screen Shot 2014-09-23 at 9.22.14 AMA Dallas pastor created a stir when he accused President Obama of "paving the way for the future reign of the Antichrist." A Montana GOP congressional candidate caught the nation's attention, when he referred to former Secretary of State Hillary Clinton as the "Antichrist". A prophecy scholar shocked the scientific community when he announced that Russian President Vladimir Putin is undoubtedly the "third Antichrist" predicted by Nostradamus. Just mention the name of any well-known politician and the Antichrist, in the same breath, and it is sure to generate interest.
By Rick Brinegar
The Man With the Answers
Well-known Bible commentators have popularized the idea that the Antichrist will come onto the world scene as a glib, well-dressed politician with all the answers to the world's problems. Others say that he must be a prominent religious leader or a ruthless military strategist. Whatever his profession, he will be many things to many people, with a message of power, prosperity, peace and brotherhood. With a rock-star-like ascension, he will be received as messianic deliverer by many. He may appear as the Iman Mahdi to some. Others may be convinced that he is Krishna or Maitreya. But to the millions of members of the end time one-world religion, he will be the "Christ".
Alive on Earth Today?
In the last days, according to the Bible, this final "false Christ" will rule over vast portions of the world as he blasphemes God and sets himself up in the Third Temple as God himself. He will ultimately reign over his world government for three and one-half years just prior to the Second Coming of Jesus. The most evil person, of all history, will use every kind of wicked deception to fool those who are on their way to destruction, because they refuse to believe the truth that would save them. The convergence and acceleration of fulfilled end-of-the-age prophecies suggest that he is probably living on earth right now.
How will We Know Him?
The Antichrist, who will claim to be God but will actually lead a rebellion against God, is also known by such Biblical names as the Man of Sin, the Little Horn, the Prince Who is to Come, the Son of Perdition, the Man of Lawlessness and the Beast.
The Bible tells us that the Antichrist will come from the people whose armies destroyed the Second Temple. In other words, his ancestors are descendants of the people who occupied the Roman Empire. He will be arrogant and satanically empowered. He will become the preeminent ruler among ten kings or kingdoms, and he will rule politically, economically and religiously. The Antichrist will confirm a treaty with the people of Israel for a period of seven years. He will go out to do battle and will conquer a sizeable portion of the world's population. He will wage war against Christians and Jews, and will attempt to destroy every religion except his own. Most of the world will fall under the scope of the Antichrist's global domination.
A Shrewd Peacemaker
Daniel 8:25 prophesies concerning the Antichrist: "And through his policy also he shall cause craft to prosper in his hand; and he shall magnify himself in his heart, and by peace shall destroy many…" This passage tells us that the Antichrist will be a skilled peacemaker, but he will use diplomacy to ultimately destroy all those that oppose him. Not all peacemakers are peaceful, and neither can they be trusted.
The Real Deal
Be careful. It is possible to spend too much time trying to identify the one who will be revealed as the Antichrist. The Bible promises a crown of righteousness for those who watch for Jesus' Second Coming, for those who "love His appearing" (2 Timothy 4:8), not for those who are obsessed with watching for His enemy. Currency experts are quick to point out that the best training for identifying counterfeit bills is to become familiar with the genuine article.
Biblically-Credentialed Candidates
Strong types of antichrists have appeared throughout history, such as Hitler, Stalin and Mao Tse-tung. Today, popular culture speculates that the Antichrist could be any one of a variety of well-known personalities, ranging from Hillary Clinton to Al Gore. Here, however, we will consider a few of the more popular candidates who seem likely to have at least some of the Biblical qualifications required to assume the infamous role of the Antichrist. Finally, we will examine one of the public's favorites, although he may not seem to be the most Biblically credentialed contender for the Antichrist title.
King Juan Carlos I, the Best-Dressed
Juan Carlos I and Queen Sofia of Spain met Pope Francis for the first time in April 2014. It was an historic occasion, as it was the first time that two Popes had been declared saints at the same time. The royal couple was later treated to a private audience with the Pontiff and his Secretary of State. King Juan Carlos, who turned age 76 in January, was coronated in 1975 after he was hand-picked by fascist Generalissimo Franco to be his successor. He became king of the tenth nation to join the European Union. According to Daniel 9:27, the Antichrist will "confirm a treaty with many for seven years." Juan Carlos has been directly, or indirectly, involved in the Middle East peace process ever since the Spanish government hosted the 1991 Madrid Conference which brought together Israel, Syria, Jordan, Lebanon and representatives of Palestine.
Born in Rome, Juan Carlos received the Charlemagne Award in 1982, for his contributions to European unification. He was educated by the Jesuits, and holds the title "Protector of the Holy Places in Jerusalem." Israel urged Juan Carlos to take a leading role in Israeli and Palestinian negotiations in 2001. He visited Syria in 2003, and held talks with President Bashar al-Assad in order to improve political dialog between Damascus, Madrid and the European Union. The Syria Times reported that the royal visit played "a significant role in the dialogue between Islam and Christianity." The United States government has welcomed Spanish diplomacy as a link in the globalization process.
Juan Carlos has enacted political reforms and free democratic elections. Also, he was able to keep the Spanish army in check throughout an attempted coup in 1981, as well as survive the rise of the Socialist Party in 1982. Known for his bearing and elegance, Juan Carlos has been called one of the world's best-dressed men by Vanity Fair. We will see whether his charm will translate into the kind of ruthlessness needed to become a global dictator.
Tony Blair, Middle East Peace Envoy, Interfaith Leader
Former United Kingdom Prime Minister Tony Blair struggled to maintain his standing recently, as he was accused of trying to delay the publication of a report on the Iraq War, which could present an incriminating view of his handling of the conflict. Also, Mr. Blair had urged that Britain should set aside its differences with Russia to fight radical Islam. The speech was dismissed as "embarrassingly simple-minded" by some experts, and led some to question how long he can continue as the West's envoy to the Middle East.
In 2009, the same year that the Chilcot Inquiry into the Iraq War was initiated, Mr. Blair had received a prestigious million-dollar Israeli prize for his leadership on the world stage. The Dan David Prize was awarded to him for "his exceptional leadership and steadfast determination in helping to engineer agreements and forge lasting solutions to areas in conflict." Mr. Blair is an envoy of the international Quartet (comprised of the United States, the European Union, the United Nations and Russia) on the Middle East peace process.
Mr. Blair became instrumental in the interfaith movement in 2011 when he established the Tony Blair Faith Foundation to promote interfaith understanding and research on religion and globalization. The Faith Foundation works toward ending religious conflict and extremism, and uniting faith groups in the struggle against poverty and disease. Advisors to the Faith Foundation include Rick Warren, advocates for HIV/AIDS victims and world Baptist, Catholic and Jewish leaders.
In 2012, Mr. Blair urged the European Union to carry out continent-wide elections for a President of Europe. His proposal was viewed as a further hint that he was positioning himself for the job. In the early stages of the implementation of the Lisbon Treaty, which became Europe's first constitution, Mr. Blair was considered to be a front-runner for the newly created post of European Union President. At that time, Mr. Blair sent his former Chief of Staff, Jonathan Powell, to lobby European leaders to make sure that his name was on the short list of contenders for the position. He was promoted as a superior choice for those who wanted "Mr. Europe" to have the global recognition factor and leadership charisma. The future European federation, which he may soon head, is commonly called the "United States of Europe". It is this European "Super State" that is believed to be the progenitor of the Revived Holy Roman Empire, the future kingdom of the Antichrist. (Daniel 2; 8:25)
Prince Charles, "Savior of the World"
BBC News reported in 2002 that a remote town in Brazil called Palmas was to install a giant bronze statue of Prince Charles of Wales. Although the Prince is destined to become Defender of the Faith when he becomes King of England, the inscription on the statue in Brazil honors him as "Savior of the World". As he accepted a scale model of the sculpture, which depicts him with angel-like wings with human bodies at his feet, Prince Charles said that he was "amazed" and "deeply touched". The Daily Mail reported in 2010 that Prince Charles believes that he was placed on earth as a future king for the purpose of saving the world. "I wanted to express something in the outer world that I feel inside…" he said. "We seem to have lost that understanding of the whole of nature and the universe as a living entity."
Tim Cohen, in his book, Antichrist and a Cup of Tea, points out that Prince Charles' lineage places him at the head of the Merovingian Dynasty. Prince Charles' ancestry, according to Mr. Cohen, can be traced back to Israel's King David, Jesus, and Islam's Mohammed, as well as the Tribe of Dan and Satan. His coat of arms, in the British system of Heraldry, reveals, according to Mr. Cohen, a literal depiction of satanic imagery, with Prince Charles' power, throne and authority derived from the "red dragon". The beast on the left-hand side of Prince Charles' coat of arms has the head and mouth of a lion, the body of a leopard, and the feet of a bear. Revelation 13:2 says of the Antichrist, "And the beast which I saw was like unto a leopard, and his feet were as the feet of a bear, and his mouth as the mouth of a lion: and the dragon gave him his power, and his seat, and great authority."
Author's note: Cohen says Prince Charles' coat of arms has the feet of a bear. However, in the official description, it states the feet are lion's feet. Cohen later admitted to bending the truth in order to make Charles' coat of arms perfectly match the beast of Revelation 13.
Daniel 9:26 states that the people of the "prince that shall come" were to destroy the temple. Queen Elizabeth has announced that she does not intend to step down for her son, Prince Charles, to become King. If Tim Cohen is correct in his contention that Prince Charles is the future Antichrist, then he must remain a Prince, and not become a King.
Prince Charles has a good reputation among the followers of Islam. The Guardian posted a video of Prince Charles, in February 2014, donning ceremonial dress complete with elaborate dagger, bandolier and bullets, to join Saudi Arabian princes in an annual Janadriyal festival sword dance.
Prince Charles has not always been as popular with some Britons as he is with Saudi Arabs. The scandal about his infidelity with Camilla, the duchess of Cornwall, and rumors of a conspiracy to eliminate Princess Diana has damaged the image of the British monarchy of Windsor. In 2012, only 39% of those surveyed wanted him to succeed the Queen, and 48% wanted to skip a generation and pass the crown directly to Prince William. Then, a 2013 survey by Ipsos MORI concluded that most Britons wanted Prince Charles to be the next King. Prince Charles and Camilla recently celebrated their ninth wedding anniversary and an improved public image.
Abdullah II of Jordan, the Hashemite King
King Abdullah II bin al-Hussein is the supposed 43rd generation direct descendant of the Prophet Muhammad. His British mother, Antoine Fe Gardiner, provides him with the European ancestry required for a Revived Holy Roman Empire origin. In a 2003 Travel Channel special, King Abdullah was portrayed as a "man for all seasons", flying a helicopter, appearing in pompous military ceremonies, touring Petra after a camel ride through the desert, cruising on the Gulf of Aqaba, socializing with the common Bedouin desert people and climbing a mountain to a shrine for prophets. Isaiah seems to indicate that the Antichrist may be from Assyria (Isaiah 10:12, 14:25). At its peak of power, Assyria included lands now under the control of the Hashemite Kingdom of Jordan.
King Abdullah appears to be playing a role of increasing importance to the Middle East peace process. His official website declares, "Today, the pursuit of peace in the region and beyond – a hallmark of Hashemite leadership – is the cornerstone of His Majesty King Abdullah II's foreign policy." He considers a peace agreement between Israel and the Palestinians to be crucial for comprehensive regional peace and development. He has also been very vocal in his support of the API, the Arab Peace Initiative, and has signed several anti-terrorism treaties. He has been an advocate for the World Economic Forum and his own G-11 Initiative.
King Abdullah met with US Secretary of State John Kerry in March 2014, in hopes of helping to broker a peace deal between Israel and the Palestinians. Jordan has a peace treaty and cordial relations with Israel, and borders both Israel and the area which would make up most of the future Palestinian state. Jordan also contains a large population of Palestinian refugees and holds influence with Palestinian Authority President Mahmoud Abbas. King Abdullah urged Israeli and Palestinian leaders to not let negotiations "blow up", saying the chance for peace would not come again.
Erdogan, Prime Minister of Turkey, "the Assyrian"
Recep Tayyip Erdogan was once one of the United States' closest allies. He was considered to be religious but secular, powerful but democratic, independent but reliable, and a "role model" for the post-dictatorship Arab world. Then, it seemed that yet another Middle East strongman had turned into a dangerous dictator when he mistreated the Kurds, denied the holocaust, crushed anti-government demonstrators and fired or removed hundreds of police and security officers. Some believe that if the United States bombardment of the Assad regime in Syria had taken place, Turkey could have influenced the structure of any new Syria, and that ancient nation could have become part of a larger Ottoman-style empire.
Erdogan, who denies ongoing accusations of bribery and corruption, could yet fulfill the role of the "Assyrian" king of Isaiah chapter 10. The Antichrist, as we have seen, is called "the Assyrian" in Isaiah chapter 10. As such, he will do the same things the Assyrian kings did. Assyrians are an ethnic group whose origins lie in what is today Iraq, Iran, Syria and, significantly, Turkey. Isaiah chapter 10 seems to simultaneously describe the previous conquest of Syria by Assyrian King Tiglath-pileser and the future invasion of Israel by the Antichrist.
 "Yet he does not mean so, Nor does his heart think so; But it is in his heart to destroy, And cut off not a few nations. For he says, 'Are not my princes altogether kings? Is not Calno like Carchemish? Is not Hamath like Arpad? Is not Samaria like Damascus? As my hand has found the kingdoms of the idols, Whose carved images excelled those of Jerusalem and Samaria, As I have done to Samaria and her idols, Shall I not do also to Jerusalem and her idols?'" (Isaiah 10:7-11, NKJV)
Vladimir Putin
Russian President Vladimir Putin's behavior fits the role of the King of Fierce Countenance of Daniel 8:23.
"In the latter time [the end time, just prior to Jesus' return] … when the transgressors are come to the full, a king of fierce countenance, and understanding dark sentences, shall stand up." (Daniel 8:23)
Putin is known to be "stern-faced". The prophet Daniel also describes the Antichrist as a man "whose appearance was greater than his fellows." (Daniel 7:20) Other translations render this phrase "more stout than his fellows," or "more imposing than his fellows."
The Antichrist will "understand dark sentences". Some translations say that he will be a "master of deception", or "skilled in intrigue". Putin was the head of Federal Security Service, the FSB. (successor to the KGB) The FSB combines the functions of an elite police force with those of a spy agency. The agency still operates from the Lubyanka, the central Moscow building notorious during the Soviet era for interrogations in its basement cells.
The Antichrist becomes powerful, but not by his own power. Putin became powerful, even though he did not rise through elected channels. He had no natural constituency. He owes his political power to Boris Yeltsin.
"The Man Without a Face is the chilling account of how a low-level, small-minded KGB operative ascended to the Russian presidency and, in an astonishingly short time, destroyed years of progress and made his country once more a threat to her own people and to the world….Handpicked as a successor by the 'family' surrounding an ailing and increasingly unpopular Boris Yeltsin, Vladimir Putin seemed like a perfect choice for the oligarchy to shape according to its own designs. Suddenly the boy who had stood in the shadows, dreaming of ruling the world, was a public figure, and his popularity soared…" (Penguin Book Review, The Man Without a Face: The Unlikely Rise of Vladimir Putin by Masha Gessen)
In 1999 the "family", Boris Yeltsin and his associates, was under investigation for a variety of illegal activities. Yeltsin was afraid. He was allowed only two terms under the constitution, and he was in his second term. The "family" needed someone in power who could be trusted to prevent prosecution of anyone for wrongdoing. Putin had a reputation for being loyal to "the family". Yeltsin resigned as president and appointed Putin as his successor. As soon as he was appointed, Putin granted Yeltsin immunity from prosecution.
According to traditional translations of verse two of chapter 38 in Ezekiel, Gog is the "chief prince of Meshech and Tubal," ancient kingdoms near the Black Sea. However, the Hebrew word "nesi rosh", which is translated "chief prince", could also be rendered "ruler" or "president". Some scholars believe that "rosh" is not an adjective, but a noun denoting the name of a nation. Therefore, Gog is the "prince of Rosh", or, the "President of Russia".
According to Gaon Rabbi Moshe Shternbuch, the times of Messiah are upon us. "When you hear that the Russians have captured the city of Crimea, you should know that the times of the Messiah have started," said Rabbi Shternbuch, "that his steps are being heard. And when you hear that the Russians have reached the city of Constantinople (today's Istanbul), you should put on your Shabbat clothes and don't take them off, because it means that the Messiah is about to come any minute."
Barack Obama, "Messiah Figure"
Finally, we consider the current President of the United States, who has been described as the most polarizing of all American presidents. On February 18, 2008 Rolling Stone Contributing Editor Claire Hoffman posted a blog in Newsweek magazine's "Under God" religious section titled: Is Obama a (or the) Messiah? The blog stated,
 "Is Obama the Messiah? People are asking these days and it's not so hard to understand why: the desperate throngs, the tears, the great awakening of a slumbering demographic…The Messiah question is a loud one coming from all corners."
He began his presidency with one of the grandest outpourings of adulation of any president in recent history. Chris Matthews said that the Obama phenomenon was as big as the New Testament. He wrote in the New York Observer in 2008,
    "I've been following politics since I was about 5.… I've never seen anything like this. This is bigger than Kennedy. [Obama] comes along, and he seems to have the answers. This is the New Testament. This is surprising."
In 2009, Howard Fineman joked about Obama becoming president of the planet in Newsweek,
 "In the rose garden last Friday, Barack Obama, with a deep sense of humility and in the name of all mankind, reluctantly accepted the Nobel Peace Prize committee's decision proclaiming him president of planet Earth…OK, I'm joking. Obama isn't going to be sworn in as planetary president. But it doesn't matter; in his mind, he already is."
When Dallas Pastor Jeffress was promoting his newest book, Perfect Ending, he said, "Although President Obama is certainly not the Antichrist, his policies are paving the way for the Antichrist." He later explained that, "President Barack Obama's policies have 'paved the way' for the coming usurpation of religious liberties and moral law by the Antichrist."
President Obama is distressing to many evangelicals, considering the controversies about his birthplace, his globalist tendencies, his measured support for Israel, his attack on personal privacy and that he has been recognized internationally as a "man of peace". According to the Bible, he does not qualify to hold the title, "The Man of Sin", a.k.a. the Antichrist, but he is certainly one of many antichrists. He operates in the spirit of the Antichrist. He is part of the Antichrist program. The change that he said we could count on has become, according to his detractors, a betrayal of his oath to uphold the US Constitution
Daniel chapter 9 is generally seen as a reference to the destruction of the Second Temple in Jerusalem that was built by Solomon.
"And after threescore and two weeks shall Messiah be cut off, but not for himself: and the people of the prince that shall come shall destroy the city and the sanctuary; and the end thereof [shall be] with a flood, and unto the end of the war desolations are determined." (Daniel 9:26)
Thus, the future Antichrist will be the "prince of the people who destroyed the Temple and the City." History bears out that the Romans were the people who destroyed the temple and the city in 70AD. In other words, the Antichrist must come from the region that was the home base of the Romans. Obama claims that he was born in Hawaii.
Although Barack Obama has a very liberal, socialist and anti-God agenda, perhaps his primary role in prophecy is to bring down America, the last bastion of Messianic hope, from the status of superpower to the same level as the other nations of the world. Perhaps, in the same manner that John the Baptist prepared the way for Jesus, Barack Obama could be a forerunner of the Antichrist, ready to step aside as a Russian-led Islamic coalition advances against Israel.
Someone Else
It is likely that the Antichrist is on the earth today and could be someone else than those named here? The rapid rise from relative obscurity of such public figures as John F. Kennedy and Barack Obama illustrates that world leaders can be catapulted into the public spotlight in a very short time. Add to this political support, the powerful funding and supernatural evil prevailing in the last days, and we have a disastrous recipe for the fabrication of the final fuehrer of the world.
Jesus came to do the will of God (Hebrews 10:9), but of the Antichrist the Bible says, "And the king shall do according to his will." (Daniel 11:36) In direct opposition to both divine and human authority, he arrives in his own name to do his own will, promising freedom but bringing bondage. Posing as a meek servant, he uses his wealth and power to accomplish his wishes through flattery, bribery, blackmail and coercion.
There is such a lack of spiritual discernment, even among Christians, that the world seems to be ready to be betrayed by a false Christ. When he steps onto the world stage, the Antichrist may attempt to mimic everything that Jesus did while He walked on earth. This ultimate imposter will deceive many, but those whose names are written in the Lamb's Book of Life do not need to be afraid of the Antichrist's delusions. Children of Light, as the Bible calls genuine believers (1 Thessalonians 5:5), will watch soberly for the appearing of the true Savior of the world.
Categories : Endtime Magazine Articles
Tags : 1 Thessalonians, 2 Timothy, antichrist, Barack Obama, Daniel, Hebrews, Isaiah, Tony Blair, Vladimir Putin
Battle for the Temple Mount is On!
Battle for the Temple Mount is On!
By Vince, Endtime Staffer on August 9, 2014 23 Comments
Screen Shot 2014-09-09 at 1.18.30 PMIt's the most hotly disputed thirty-five acres on the planet! The Jews call it the Temple Mount, claiming it to be the holiest site on earth. The Muslims call it the Haram al-Sharif (Noble Sanctuary) and say it is their third holiest site.
Mount Moriah in Jerusalem, Israel
The Muslims say there never was a temple there. The Jews point to history, archeology and the Bible, which all tell the story of the First Temple built by Solomon on the Temple Mount in 968 BC – standing until it was destroyed by Babylon in 586 BC. These sources also tell the story of the Second Temple that stood on the Temple Mount from 516 BC until 70 AD.
Jesus prophesied the destruction of the Second Temple in Matthew 24:1-2,
And Jesus went out, and departed from the temple: and his disciples came to him for to show him the buildings of the temple. And Jesus said unto them, See ye not all these things? verily I say unto you, There shall not be left here one stone upon another, that shall not be thrown down.
The prophecy of Jesus was fulfilled when the Romans, led by General Titus, completely destroyed the temple in 70 AD.
Origins of the Temple Mount Conflict
So what is there about this place that has kept the conflict boiling for century after century?
God covered the first 2,000 years of human history in just eleven chapters in the Bible (Genesis 1-11). He then slammed on the brakes and devoted the next twelve chapters to the life of one man – Abraham.
God had given a promise to Abraham. You will have a son, and through this son shall all the nations of the earth be blessed.
Twenty-five years after the promise had been given, Abraham and his wife Sarah were still childless. By this time Abraham was 85 years old and Sarah was 75. Their faith in God's promise began to waiver.
Sarah suggested to Abraham that perhaps they needed to become a little proactive. She may have said to Abraham, "After all, God helps he who helps himself." Sarah had an Egyptian handmaid Hagar. Sarah suggested that Abraham take Hagar as a second wife so that Sarah could obtain children by her.
Hagar did conceive a son by Abraham and called his name Ishmael. However, Hagar flaunted the fact that she could bear children and Sarah could not. This brought tremendous conflict into Abraham's family.
When Ishmael was 14 years old, Sarah finally gave birth to a son, Isaac. By this time Sarah was ninety years old and Abraham was one hundred. What an incredible miracle! There was no doubt that this was the promised child.
A short time after this, Sarah observed Ishmael mocking Isaac. Sarah demanded that Abraham cast out Hagar and her son from their household. She said that the son of the bondwoman should not be heir with her promised child.
This was very painful for Abraham, but God spoke to him that he should listen to Sarah and expel Hagar and Ishmael. God promised Abraham that He would make Ishmael into a mighty nation because he was Abraham's seed. However, God emphasized to Abraham that Isaac would be the promised seed. So, Abraham sent Hagar and Ishmael away, and eventually Ishmael became the father of the Arab race.
The child Isaac began to grow. He was the apple of Abraham's eye. He was the center of his life. God had fulfilled His promise to Abraham, and life was good.
Introduction to the Temple Mount – Mount Moriah
Since Abraham was destined to become an example to all who would walk with God and put their trust in Him, one more ultimate test was needed. The question that had to be answered was: Did Abraham love God more than he loved the blessings that God had bestowed upon him? Was God still first in Abraham's life in spite of his extreme attachment to his son, Isaac?
The test is recorded in Genesis 22:1-2: Now it came to pass after these things that God tested Abraham, and said to him, "Abraham!" And he said, "Here I am." Then He said, "Take now your son, your only son Isaac, whom you love, and go to the land of Moriah, and offer him there as a burnt offering on one of the mountains of which I shall tell you.
This extreme test for the man who was to become the "Father of the Faithful" was not to be carried out just anywhere. God specifically told Abraham to go to the land of Moriah and perform this ultimate act of obedience on "one of the mountains of which I shall tell you."
Moriah was approximately thirty miles to the north of Beersheba where Abraham lived. This was quite a journey to make on foot, but God said this historic event must take place on a specific mountain that would come to be known as Mount Moriah, which today is the Temple Mount in Jerusalem.
When Abraham raised the knife over Isaac, God stayed his hand, saying, now I know that you have withheld nothing from me. Looking behind him, Abraham saw a ram that was caught by his horns in a thicket. God had provided a substitute sacrifice and had kept His promise to Abraham.
Mount Moriah Becomes the Temple Mount
One thousand years after Abraham, King David captured the city of Jebus from the Jebusites, making it the capital of the nation of Israel. He renamed the city Jerusalem.
After this, David decided to number the people of Israel, even though God had instructed him not to. Because of his disobedience, God sent a mighty plague upon the people of Israel, killing 70,000 men.
David cried unto the Lord for mercy. God sent the Prophet Gad to David to tell him what to do that the plague might be stopped. The prophet told David to build an altar unto the Lord in the threshing floor of Araunah the Jebusite. The threshing floor of Araunah just happened to be Mount Moriah where Abraham had raised the knife over Isaac 1,000 years before. So God once again chose this specific site for His special purpose.
David purchased the threshing floor of Araunah for fifty shekels of silver (2 Samuel 24:24). It also became the place where Solomon built Israel's First Temple in 968 BC. This fact is recorded in 2 Chronicles 3:1:
"Then Solomon began to build the house of the LORD at Jerusalem in mount Moriah, where the LORD appeared unto David his father, in the place that David had prepared in the threshingfloor of Ornan the Jebusite."
I will Put My Name There Forever
When the beautiful temple built by Solomon was completed, he offered a sacrifice unto the Lord and prayed a prayer of dedication. This famous prayer can be read in 2 Chronicles 6.
when Solomon's prayer was finished, a most remarkable thing happened. Fire supernaturally fell from heaven and consumed the sacrifice, showing God's acceptance of Solomon's prayer and the house he had built unto the Lord. This amazing event is recorded in 2 Chronicles 7:1-3:
"Now when Solomon had made an end of praying, the fire came down from heaven, and consumed the burnt offering and the sacrifices; and the glory of the LORD filled the house. And the priests could not enter into the house of the LORD, because the glory of the LORD had filled the LORD'S house. And when all the children of Israel saw how the fire came down, and the glory of the LORD upon the house, they bowed themselves with their faces to the ground upon the pavement, and worshipped, and praised the LORD, saying, For he is good; for his mercy endureth for ever."
After this, God appeared to Solomon by night, and responded to his prayer:
"I have heard thy prayer, and have chosen this place to myself for an house of sacrifice. If I shut up heaven that there be no rain, or if I command the locusts to devour the land, or if I send pestilence among my people;
If my people, which are called by my name, shall humble themselves, and pray, and seek my face, and turn from their wicked ways; then will I hear from heaven, and will forgive their sin, and will heal their land.
Now mine eyes shall be open, and mine ears attent unto the prayer that is made in this place. For now have I chosen and sanctified this house, that my name may be there for ever: and mine eyes and mine heart shall be there perpetually."
2 Chronicles 7:12-16
The End of the First Temple Era
Solomon's temple stood from 968 BC until 586 BC. After the reign of Solomon, Israel was split into two nations. Ten tribes made up the northern kingdom of Israel with its capital in Samaria. Two tribes became the southern kingdom of Judah with its capital in Jerusalem.
In 721 BC, Israel was carried into captivity by the Assyrians and was dispersed. God continued to work with the nation of Judah.
However, over time, Judah did evil in the sight of God. God sent Jeremiah, the prophet, to warn that Nebuchadnezzar, King of Babylon, would take Judah captive. Jeremiah foretold that the Babylonian captivity would last for seventy years. After this, God would deliver Judah from captivity and restore her to the land of Israel.
Nebuchadnezzar invaded Judah in 606 BC, carrying away many into captivity and placing those remaining in Judah under tribute.
After a few years, King Zedekiah rebelled against Nebuchadnezzar, refusing to pay the imposed tax. As a result, Nebuchadnezzar returned to Judah. The First Temple was destroyed in 586 BC, and the remainder of Judah was carried into Babylon to be servants.
The Second Temple Era Begins
In 538 BC, the kingdom of Babylon was overthrown by the Medes and the Persians. That same year Cyrus, the king of the Persians, made a decree that all Jews wishing to return to Israel were free to return. He also admonished them to rebuild the house of the Great God in Jerusalem. In 536 BC, many Jews led by Zerubbabel made their way to Jerusalem and the construction on Israel's Second Temple began.
After much opposition, the Second Temple was completed in 516 BC. The Second Temple was enlarged and made much more beautiful by Herod the Great around 20 BC. This is the temple that stood on the Temple Mount during the time of Jesus. It was said of Herod's Temple, "He that has never seen Herod's Temple has never seen a beautiful building in his life."
Second Temple Era Ends
After Jesus had been rejected by most of the Jewish people, He wept over Jerusalem and foretold its destruction. This event is recorded in Luke 19:41-44:
"And when he was come near, he beheld the city, and wept over it, Saying, If thou hadst known, even thou, at least in this thy day, the things which belong unto thy peace! but now they are hid from thine eyes. For the days shall come upon thee, that thine enemies shall cast a trench about thee, and compass thee round, and keep thee in on every side, And shall lay thee even with the ground, and thy children within thee; and they shall not leave in thee one stone upon another; because thou knewest not the time of thy visitation."
The prophecy of Jesus concerning the destruction of the Second Temple was fulfilled when the Romans destroyed Jerusalem in 70 AD. Just as Jesus said, not one stone of the temple was left upon another.
In 132 AD, the Jews rebelled against the Roman Emperor Hadrian. In 135, Hadrian's army defeated the Jewish armies and Jewish independence was lost. Jerusalem was turned into a pagan city called Aelia Capitolina and the Jews were forbidden to live there. Hadrian changed the country's name from Judea to Syria Palaestina.
Second Exile Begins
After their banishment from Jerusalem, Jews were scattered throughout the world. For almost the next 2,000 years, the Jewish people were sifted among the nations. But amazingly, they retained their distinct identity.
At times the Jewish people were able to blend into the nations where they lived and to enjoy a period of relative peace. However, the specter of persecution was never far away. The Roman Catholic Church labeled Jews as "Christ killers" and therefore persecution against them was justified, if not encouraged.
Among the greatest of these persecutions was the famous edict that launched the Spanish Inquisition in 1492. Jews were given four months to leave Spain or to convert to Roman Catholicism, by King Ferdinand and Queen Isabella. Between 200,000 and 400,000 Jews did leave, losing everything. Around 50,000 converted to Catholicism, in order to save their lives. Several thousand Jews were tortured and put to death by the Roman Church during this period.
Then came the worst persecution of all – Hitler's horrible holocaust. Before the guns of World War II fell silent, 6 million Jews had been marched to their deaths in the concentration camps of Nazi Germany.
Third Temple Era Begins
After World War II, the guilt of standing by while six million Jews died moved the nations of the world to vote for the creation of a Jewish state in the land called Palestine – formerly the Holy Land.
The United Nations took its famous vote on November 29, 1947 to partition the area called Palestine into a Jewish state and an Arab state. The Jews quickly accepted the UN partition plan even though the territory allotted to the Jewish state was much smaller than that originally promised in the 1917 Balfour Declaration. The Arabs rejected the UN partition plan vowing to wage war against the Jewish state until they had driven the Jews into the sea.
Violence in the Holy Land broke out almost immediately after the United Nations adoption of the partition plan. Jamal Husseini, the Arab Higher Committee's spokesman, had told the UN prior to the partition vote the Arabs would drench "the soil of our beloved country with the last drop of our blood."
Husseini's prediction began to come true after the UN announcement. The Arabs declared a protest strike and instigated riots that claimed the lives of 62 Jews and 32 Arabs. By the end of the second week, 93 Arabs, 84 Jews and 7 Englishmen had been killed and scores injured. From November 30 – February 1, 427 Arabs, 381 Jews and 46 British were killed and 1,035 Arabs, 725 Jews and 135 British were wounded.
This "unofficial" war continued against the Jews until the official declaration of independence by Israel.
The area called Palestine had been under the authority of the British Mandate from the time of World War I. However, the British decided to wash their hands of the troubled region. They announced that the last British troops would pull out of the Palestinian region on May 14, 1948. This left the area without any authority in charge. Israel did the only thing it could do. It declared its independence on that same night. The Arabs launched war against Israel the very next day. Five Arab armies (Egypt, Syria, Transjordan, Lebanon and Iraq) immediately invaded Israel.
Most of the world expected the newborn state of Israel to be wiped off the map by the superior forces of her invaders. To everyone's surprise, Israel not only held her own, but actually gained territory beyond what the UN partition resolution had provided for. Of course, the resolution had no effect since it had been totally rejected by the Arab people.
When a ceasefire was finally declared in 1949, Jordan occupied the area of Judea-Samaria (the West Bank) and also controlled the eastern part of Jerusalem, including the Temple Mount. Israel controlled the western part of Jerusalem.
The Temple Mount is in Our Hands
By 1967, Egyptian President Gamel Abdul Nasser believed Egypt and her allies were strong enough to destroy the 19-year-old nation of Israel. He ordered the UN troops out that had kept the peace along the border between Egypt and Israel. He replaced the UN troops with his own Egyptian troops. He then blockaded the Straits of Tiran, denying Israeli access to international waters, which was a blatant act of war.
Nasser signed mutual defense pacts with Jordan and Syria, and during May of 1967 made several speeches announcing his intention of launching war against Israel.
The handwriting was on the wall. Israel saw that war was inevitable. Consequently, on June 5, 1967 Israel's air force launched a pre-emptive strike against the air force of Egypt. Ninety percent of Egypt's air force was destroyed before its planes could leave the ground. The war was virtually over before it even started.
Hostilities immediately began between Israel and Egypt and between Israel and Syria.
Hoping to keep Jordan out of the war, Israeli Prime Minister Levi Eshkol sent a message to King Hussein of Jordan. The message simply said, "The state of Israel has no quarrel with Jordan. If you stay out of the conflict, we will not attack you. However, if you choose to join the war, Israel will come against you with all her might."
Jordan launched an attack against Israel on June 7th. Israel counterattacked. The Temple Mount was taken and Israel rolled back the Jordanian occupation of Judea-Samaria (the West Bank), driving Jordanian forces across the Jordan River back into the country of Jordan.
After six short days, Israel had defeated Syria in the north, Jordan in the east, and Egypt in the south. Most importantly, Jerusalem was reunified and the Temple Mount was in Israeli hands for the first time since the Romans drove them out in 70 AD. Many in Israel believed Israel's time of redemption had indeed come. Could the Messiah be far behind?
Snatching Defeat From the Jaws of Victory
After the breath-taking victory of the Six Days War, Israel possessed much of the territory described in the Bible as Israel's Promised Land. Much of the world expected Israel to annex the land, remove the two Muslim shrines from the Temple Mount, and build Israel's long-dreamed-of Third Temple.
However, Israel's secular rulers had far different ideas. They feared men more than they feared God. Furthermore, the last thing they wanted was a surging Jewish revival that would inevitably result if the Temple were built on the Temple Mount.
To the world's amazement, Israel invited the Muslim Waqf to return to the Temple Mount as the custodian of the Al Aqsa Mosque and the Dome of the Rock. Most Jewish rabbis told the Jewish people they should not even visit the Temple Mount lest they inadvertently stand in the Holy of Holies, which was forbidden for them to do. As a result, the Jewish people largely forsook the place where God had said He would place His name forever.
Over the next forty years, Muslims tightened their control over the Temple Mount with the cooperation of Israel's secular governments. Jews were strongly discouraged from visiting the Temple Mount. The ones who did go there were forbidden to pray or to perform any act of worship. Any Jew who dared to pray on the Temple Mount was arrested by the Jewish police and charged with endangering Israel's national security. The evolved state of events was almost beyond belief. The Jews who could pray anywhere in the world were not allowed to pray on the one place that God Himself had chosen and promised that He would put His name there forever! What was even more incredible; Israel was in sovereign control of the place!
Preparing to Build the Third Temple
While Israel's politicians curried favor with the United States and the United Nations, there were those in Israel who knew what Israel ought to do.
Yisrael Ariel was among the soldiers that captured the Temple Mount from the Arabs in 1967. From that day forward he dreamed of someday building Israel's Third Temple on the Temple Mount.
In 1987, Rabbi Ariel founded an organization called the Temple Institute. Its purpose from the beginning was to prepare for the building of Israel's temple.
One by one, the vessels and the utensils required for temple worship were recreated. In everything, the Institute attempted to follow the instructions given in the Torah. Progress was slow, but Ariel and others who had joined him trudged on.
The Temple Institute Visitors Center was opened shortly after the founding of the Temple Institute. Its purpose was to heighten awareness of the Jewish temple in the minds of the Jewish people and the peoples of the world. Today, thousands of people visit the Visitors Center each year.
By 2012, most of the furniture and the utensils of the temple had been recreated. The one piece of furniture that was missing from the Temple Institute was the Ark of the Covenant. It was hoped that the original Ark would be found. However, it had not been seen since the destruction of the First Temple by Nebuchadnezzar in 586 BC.
Finally the decision was made. A new Ark of the Covenant should be built for use until the original Ark could be found. In the spring of 2013, the new Ark of the Covenant was placed in the Temple Institute alongside the rest of the temple furnishings. It was at this same time that the Institute announced that the architectural drawings for the construction of Israel's Third Temple were completed. Everything was ready for Israel to build her Third Temple after nearly 2,000 years of exile! The only thing standing in the way was the dispute with the Muslims over the Temple Mount.
The Battle for the Temple Mount
Because most of the Jewish rabbis taught that Jews should not go up to the Temple Mount, until they could be purified from contact with a dead body (Numbers 19), the Temple Mount was almost totally occupied by Muslims and tourists. Jews realized they would lose the battle for the Temple Mount if they did not start illustrating its importance to them by visiting there.
Certain Jewish rabbis began to teach that Jews could go up to the Temple Mount as long as they avoided certain areas that were forbidden. A concerted effort was made to encourage Jews to visit the place that is the holiest site on earth to them. At first, just a few Jews visited the Temple Mount. After a while, the number of Jewish visitors began to grow. During special Jewish holidays, hundreds were organizing to visit the place where Abraham raised the knife over Isaac.
This increased attention to the Temple Mount by the Jews did not go unnoticed by the Arabs. They attempted to intimidate the Jews from visiting the site. Occasionally, young Arab men would throw stones toward the Jewish visitors. Sometimes the Arab women would hiss, as the Jewish visitors would pass by. Other times, shouts of Allahu Akbar would be directed toward the Jews. The battle for the Temple Mount was on, and both sides knew it!
Knesset Member Moshe Feiglin
Before he became a member of Israel's Knesset, Moshe Feiglin's custom was to visit the Temple Mount once each month. Feiglin resented that he couldn't even quietly say a prayer on Israel's holiest site without being arrested by the Jewish police.
Feiglin decided to pray anyway. He was quickly apprehended by the Israeli police and forced to appear before a judge. The judge ruled that Feiglin had done nothing wrong since Israeli law provides freedom of religion to all people within the state of Israel. The judge told Feiglin he was free to go without penalty. The next month the scene was repeated. Feiglin prayed on the Temple Mount. He was arrested. The judge pronounced him not guilty. Again he went free.
When Israel's elections were held in January of 2013, Feiglin won a seat in the Israeli Knesset. Now he enjoys diplomatic immunity and the right to participate in making Israel's laws.
A Law to Share the Temple Mount
On November 1, 2013 Bayit Yehudi (Jewish Home Party) introduced a bill to the Israel Knesset that would place the Temple Mount under a sharing arrangement. If enacted, this bill would allow Jews and Muslims to worship and pray on the Temple Mount equally. This potentially explosive bill is still under consideration.
On February 25, 2014 an historic debate was held in the Knesset on the issue of freedom of religion and Israeli sovereignty on the Temple Mount. During the debate, MK Moshe Feiglin said, "I call on the government of Israel to stop the discrimination and embarrassment of Jews in entering the Mount and on the site." He further called on the government "to allow free access to all Jews to the Temple Mount from every gate, and prayer on the Mount, as required by it being part of the state of Israel, the Jewish state," which stipulates freedom of worship.
Netanyahu Supported Jewish Rights to the Temple Mount in 1994
MK Shuli Muallem (Jewish Home), during the debate, read a letter written by Netanyahu in 1994, before his first term as prime minister.In the letter Netanyahu wrote, "The right of the Jewish people over its holy site – the Temple Mount – cannot be questioned; I think that Jewish prayer rights at the site must be arranged, all the more so because we give freedom of religion to all religions in Jerusalem."
Temple Mount Awareness Day
On March 30, 2014 the Temple Institute held its Fifth Annual International Temple Mount Awareness Day.
"By presenting a selection of individuals who have dedicated their life to The Temple Mount, we allow for a unique experience for thousands worldwide to rediscover their connection to The Holy Temple and Temple Mount through a range of perspectives, views and disciplines,"explained Temple Institute International Director Rabbi Chaim Richman.
The Temple Institute says International Temple Mount Awareness Day "seeks to celebrate the promise of the rebuilding of the Holy Temple in Jerusalem and the revolution in Temple consciousness that is taking place in Israel."
Rabbis Issue United Call for a Synagogue on the Temple Mount
Coinciding with Temple Mount Awareness Day, a large group of highly respected Israeli rabbis sent a letter to Prime Minister Netanyahu asking him to establish a synagogue on the Temple Mount.
"The Temple Mount is a unique place for prayer," the letter said. "As Prime Minister, we ask you to do what is necessary to establish a place of prayer for Jews on the Temple Mount, in a respectable and peaceful manner, that will honor the holy place we all long for."
Knesset Committee on Temple Mount Prayer Convenes for First Time
A special Knesset subcommittee convened on April 7, 2014 to hear arguments for allowing Jews to pray on the Temple Mount. It is the first time that the Knesset has conducted an in-depth examination of Jewish demands to be allowed to pray on the Mount. The committee is a
subcommittee of the Internal Affairs and Environment Committee and was appointed by MK Miri Regev (Likud-Beytenu), who heads the Internal Affairs and Environment Committee.
The issue of Jewish rights on the Temple Mount has for a long time been considered too much of a religious and political hot potato to be addressed. That now seems to be changing. MKs, Deputy Ministers and even senior government Ministers all regularly ascend the Mount. The movement to restore Jewish rights on the Temple Mount has now left the station. It's an issue whose time is come, and it will not be denied!
Abbas: Israel Intends to Divide the Temple Mount
As the demand for Jewish rights on the Temple Mount gathered steam, even PA Chairman Abbas was apparently feeling the pressure. On March 25, 2014 he accused Israel of striving towards a division of the Temple Mount in a manner akin to the current division of the Cave of Machpela in Hebron, burial site of Abraham, Isaac, Jacob, Sara, Rebecca and Leah. It is obvious that the sharing of the Temple Mount has already come up for discussion in the peace talks conducted under the direction of US Secretary of State John Kerry.
Muslims React Violently
As the number of Jews visiting the Temple Mount has multiplied, Muslims have increasingly resorted to violence on the Temple Mount. They have learned, if they start throwing rocks at the Jewish visitors, the Israeli police will shut off the Temple Mount to Jews under the pretense of protecting national security.
The Jews have protested that the rock throwers should be put off the Temple Mount instead of punishing Jews who did nothing but try to visit the holiest place in the world to them.
During the recent week of Passover, Arab youths threw rocks at the Jewish visitors, resulting in the injury of two policemen and the arrest of 24 Arab youths.
What will Ultimately Happen to the Temple Mount?
when President Bill Clinton was leading negotiations between Yasser Arafat and Israeli Prime Minister Ehud Barak at Camp David in July of 2000, the talks stalled on the issue of the Temple Mount. Arafat said the Muslims just couldn't give it up. Barak said that the Muslims had their first holy site in Mecca and their second holy site in Medina. He argued that the Jews didn't even have their first holy site.
However, Arafat was adamant. We can't give it up he contended. Finally, President Clinton said, "You can just share it."
Arafat said, "It won't work. You can't put Jews and Arabs on the same 35 acres without them killing each other."
Barak replied that it could work. He said, "We could simply put the Temple Mount under the supervision of an international authority – possibly the United Nations."
In the end, Arafat was not willing, and the peace talks failed. However, an idea was born that has not died away. It is now believed that when there is a peace agreement, the Temple Mount will be open to all worshippers under international supervision.
In Revelation 11:1-2, a sharing of the Temple Mount is described as it will be 42 months before the Battle of Armageddon and the Second Coming of Jesus:
 "And there was given me a reed like unto a rod: and the angel stood, saying, Rise, and measure the temple of God, and the altar, and them that worship therein. But the court which is without the temple leave out, and measure it not; for it is given unto the Gentiles: and the holy city shall they tread under foot forty and two months."
In the prophecy John was told to measure the temple but not the outer court because it would be under Gentile control for the next 42 months. This paints a picture of the Temple Mount and a rebuilt Jewish temple. However, the Dome of the Rock and the Al Aqsa Mosque will also be on the Temple Mount.
A peace agreement is prophesied between Israelis and Palestinians. When it is achieved, the Temple Mount will be shared, just like the prophecy said 2,000 years ago.
In the meantime, the 4,000-year-old battle between Ismael and Isaac continues.
By Irvin Baxter
Categories : Endtime Magazine Articles
Tags : 2 chronicles, Genesis, Matthew, Revelation
Who is the Antichrist?
Who is the Antichrist?
By khuntley on May 17, 2014 76 Comments
He is "that man of sin…the son of perdition; who opposeth and exalteth himself above all that is called God, or that is worshipped; so that he as God sitteth in the temple of God, shewing himself that he is God." (2 Thessalonians 2:3-4)
By Linda Sargent
imagesWith all of the tension and uncertainty in the world today, there is a growing interest in endtime prophecy. In particular, curiosity is mounting about the identity of a coming world leader, sent and empowered by Satan himself, that will deceive the nations. Even though the Old and New Testaments give this ruler many names and titles, he is most commonly referred to as "The Antichrist".
He is "that man of sin…the son of perdition; who opposeth and exalteth himself above all that is called God, or that is worshipped; so that he as God sitteth in the temple of God, shewing hImself that he is God." (2 Thessalonians 2:3-4)
Surprisingly, the proper noun "Antichrist" is not found even once, in the Bible. The lower case "antichrist" is found only four times, all within First and Second John, referring to a general belief or attitude. The Apostle John warned that many false teachers would deny Christ's deity; however, his warnings dealt with a false doctrine rather than a specific person.
"Who is a liar but he that denieth that Jesus is the Christ? He is antichrist, that denieth the Father and the Son." (1 John 2:22)
Hereby know ye the Spirit of God: Every spirit that confesseth that Jesus Christ is come in the flesh is of God: And every spirit that confesseth not that Jesus Christ is come in the flesh is not of God: and this is that spirit of antichrist, whereof ye have heard that it should come; and even now already is it in the world. (1 John 4: 2-3)
One of the most common references to the Antichrist is found in Revelation 13:18. "Here is wisdom. Let him that hath understanding count the number of the beast: for it is the number of a man; and his number is Six hundred three score and six." Some have manipulated the numeric reference to correspond to individuals' names or positions in an effort to identify the 666 of Revelation 13:18. In the 1940's, Adolph Hitler was the likely candidate and deservedly so. But he is dead. Other unlikely guesses include the Pope, whose crown bears an inscription that can equate to the number 666, Saddam Hussein, former presidents George W. Bush, William Clinton and Ronald Reagan. Hussein and President Reagan are dead as well, so that rules them out. Recently, the eyes of the world are on Mahmoud Ahmadinejad, President Barack Obama and Russia's President Vladimir Putin.
The Bible warns that the Antichrist will deceive many and will be the antithesis of all that is good and Christ-like. He will be revealed after much deception and will lead all nations against Israel into the Battle of Armageddon before Jesus returns to establish His kingdom.
Questions abound. Is the Antichrist alive today? Does he know he is the Antichrist? Is he in power already and working behind the scenes? If so, who is he? Although the Bible does not identify the Antichrist, the scriptures provide many clues and characteristics to describe him. Let's take a look.
Biblical Names for the Antichrist
    King of Assyria (Isaiah 10:12, 14:24-25, Micah 5:5-6) -Assyria is an area near Syria and Iraq.
    King of Babylon (Isaiah 14:4) – Ancient Babylon was located in Mesopotamia, modern day Iraq.
    The Wicked (2 Thessalonians 2:8)
    Man of sin, the son of perdition (2 Thessalonians 2:3-4)
    The Beast (Revelation 13:5-8)
Characteristics of the Antichrist
The Book of Daniel provides many characteristics of the Antichrist.
    He comes from ten kings (rulers) in the restored Holy Roman Empire. (Daniel 7:7, 24)
    He will subdue three of these kings. (Daniel 7:8, 24)
    He is diverse or different from the other 10 rulers. (Daniel 7:7, 19)
    His appearance is more imposing than his fellows. (Daniel 7:20)
    He will make war with the saints for 3½ years and overcome them. (Daniel 7:21, 25)
    He will speak great words against and blaspheme God. (Daniel 7:25)
    He will try to change times and laws. (Daniel 7:25)
    He is a king of fierce countenance. (Daniel 8:23)
    By peace he shall destroy many. (Daniel 8:25)
    He shall come in peaceably and obtain the kingdom by flatteries. (Daniel 11:21)
    He shall exalt and magnify himself above every god and shall speak marvelous things against the God of gods… (Daniel 11:36)
    He shall not regard the God of his fathers, nor the desire of women, nor regard any god: for he shall magnify himself above all. (Daniel 11:37)
 He shall have power over the treasures and precious things of Egypt. (Daniel 11:43)
The Book of Daniel provides additional clues and prophecies regarding the Antichrist and his actions, prior to the final showdown between good and evil. Daniel asked for more understanding of his visions but was denied the revelation.
And I heard, but I understood not; then said I, O my Lord, what shall be the end of these things? And he said, Go thy way, Daniel: for the words are closed up and sealed till the time of the end. (Daniel 12:8-9)
Centuries passed before God spoke again about these endtime events. Some of the New Testament writers received many of the same revelations as Daniel. Some received even greater details. The Apostle Paul wrote to the Thessalonians with great clarity about the Antichrist and provided more insight into his actions that will help identify him.
He will Claim to be God
Let no man deceive you by any means; for that day shall not come, except there come a falling away first, and that man of sin be revealed, the son of perdition; who opposeth and exalteth himself above all that is called God, or that is worshipped; so that he as God sitteth in the temple of God, shewing himself that he is God. (2 Thessalonians 2:3-4)
He will Possess Great Power
"And then shall that Wicked be revealed, whom the Lord shall consume with the spirit of his mouth, and shall destroy with the brightness of his coming; even him, whose coming is after the working of Satan with all power and signs and lying wonders." (2 Thessalonians 2:8-9)
Some of the greatest clues in the New Testament were revealed to John while he was exiled on the Isle of Patmos and are recorded in the Book of Revelation.
He will Receive His Power from Satan
    "And I stood upon the sand of the sea, and saw a beast rise up out of the sea, having seven heads and ten horns, and upon his horns ten crowns, and upon his heads the name of blasphemy. And the beast which I saw was like unto a leopard, and his feet were as the feet of a bear, and his mouth as the mouth of a lion; and the dragon gave him his power, and his seat, and great authority." (Revelation 13:1-2)
He will Rule for 3½ Years
"And there was given unto him a mouth speaking great things and blasphemies; and power was given unto him to continue forty and two months." (Revelation 13:5)
He will Persecute Christians and Dominate World Governments
"And it was given unto him to make war with the saints, and to overcome them; and power was given him over all kindreds, and tongues, and nations." (Revelation 13:7)
He will Blaspheme God
"And he opened his mouth in blasphemy against God, to blaspheme his name, and his tabernacle, and them that dwell in heaven." (Revelation 13:6)
He will Partner with Another Powerful World Leader
And I beheld another beast coming up out of the earth; and he had two horns like a lamb, and he spake as a dragon. And he exerciseth all the power of the first beast before him, and causeth the earth and them which dwell therein to worship the first beast, whose deadly wound was healed. (Revelation 13:11-12)
this second beast, also known as the False Prophet, is empowered by Satan and will rule with the Antichrist. He will emerge as a non-threatening lamb, but because he is controlled by Satan and in partnership with the Antichrist, he will be a counterfeit as well. He, like the Antichrist, will have power to deceive and perform miracles. In fact, it is the False Prophet, not the Antichrist, who actually establishes the Mark of the Beast to control the world's economy. And he doeth great wonders, so that he maketh fire come down from heaven on the earth in the sight of men, and deceiveth them that dwell on the earth by the means of those miracles which he had power to do in the sight of the beast; saying to them that dwell on the earth, that they should make an image to the beast, which had the wound by a sword, and did live. And he had power to give life unto the image of the beast, that the image of the beast should both speak, and cause that as many as would not worship the image of the beast should be killed. And he causeth all, both small and great, rich and poor, free and bond, to receive a mark in their right hand, or in their foreheads: and that no man might buy or sell, save he that had the mark, or the name of the beast, or the number of his name. (Revelation 13:13-17)He will Gather the World to the Battle of Armageddon
And I saw three unclean spirits like frogs come out of the mouth of the dragon, and out of the mouth of the beast, and out of the mouth of the false prophet. For they are the spirits of devils, working miracles, which go forth unto the kings of the earth and of the whole world, to gather them to the battle of that great day of God Almighty. (Revelation 16:13-14)
He will be Defeated by Jesus and His Armies
And I saw heaven opened, and behold a white horse; and he that sat upon him was called Faithful and True, and in righteousness he doth judge and make war. And the armies which were in heaven followed him upon white horses, clothed in fine linen, white and clean. And out of his mouth goeth a sharp sword, that with it he should smite the nations; and he shall rule them with a rod of iron: and he treadeth the winepress of the fierceness and wrath of Almighty God. And I saw the beast, and the kings of the earth, and their armies, gathered together to make war against him that sat on the horse, and against his army. And the beast was taken, and with him the false prophet that wrought miracles before him, with which he deceived them that had received the mark of the beast, and them that worshipped his image. These both were cast alive into a lake of fire burning with brimstone. (Revelation 19:11,14-15,19-20)
At first, the Antichrist will appear to be a well-intentioned world leader promoting peace and safety. In reality, the Antichrist will bring chaos and destruction as he exerts his power to persecute Christians and unify world leaders against Israel. Only a politically savvy, ruthless, and feared ruler has that kind of influence. Is there anyone alive today who has these attributes?
never has there been a time in history where everything is in place and ready to usher in the end of this age, just before Christ returns. The Antichrist will be the instrument of Satan in his final attempt to deceive the world and defeat God's plan for salvation through Jesus Christ. As the scriptures foretell, for a while it appears that the Antichrist will prevail. The armies of the world will descend on Jerusalem. "…and the city shall be taken, and the houses rifled, and the women ravished; and half of the city shall go forth into captivity, and the residue of the people shall not be cut off from the city." (Zechariah 14:2) In this final showdown between good and evil, the Antichrist, the False Prophet and Satan will form an unholy trinity.
Thankfully, the story has a good ending for Jerusalem and all of those the Antichrist persecuted. Full of pride and delusions, the Antichrist, the son of perdition, will meet and fall to the true Christ, Jesus, the Son of God.
http://www.endtime.com/endtime-magazine-articles/
    Then shall the Lord go forth, and fight against those nations, as when he fought in the day of battle. And his feet shall stand in that day upon the mount of Olives, which is before Jerusalem on the east…And the Lord shall be king over all the earth; in that day shall there be one Lord, and his name one. (Zechariah 14:3-4,9)
================================
è caduta la maschera: nazi Onu shariah! Propaganda dell'ISIS in Pakistan e in Afghanistan. IL DEMONE SHARIAH: SPIRITO GUIDA: DEL MAOMETTO SATANISTA ESOTERISTA, GENOCIDIO A TUTTO IL GENERE UMANO, HA PRESO IL CONTROLLO DELLA LEGA ARABA! ADESSO TUTTO DEVE ESSERE BRUCIaTO CON IL FUOCO DELL'IRA DI DIO! Il gruppo terroristico radicale dello Stato islamico sta cominciando ad attirare l'attenzione degli islamisti in Pakistan e in Afghanistan. In precedenza, non erano stati osservati militanti dell'ISIS in queste aree, dove sono radicati i talebani e "Al Qaeda". Volantini che chiedono il sostegno allo Stato islamico sono apparsi in diverse città in entrambi i Paesi. Almeno cinque comandanti talebani pakistani e tre rappresentanti dei talebani afghani hanno dichiarato il loro sostegno all'ISIS.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/Propaganda-dell-ISIS-in-Pakistan-e-in-Afghanistan-1802/
i ricchi sono malati si commuovono per le opere d'arte poi, di un genocio, di 1000 genocidi: di allahBESTIA? non importa a nessuno! BAGHDAD, 2 NOV - Il Direttore Generale dell'Unesco, Irina Bokova, ha condannato oggi a Baghdad la "barbara" distruzione del patrimonio culturale in Iraq, dove i jihadisti hanno distrutto gli antichi siti nei territori sotto il loro controllo. L'Iraq ha "migliaia di templi, palazzi, siti archeologici e oggetti che sono una ricchezza per tutta l'umanità", ha detto Bokova. "Non possiamo permettere che questo tesoro, l'eredità della civiltà sia distrutta nel modo più barbaro". http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/02/iraq-unesco-barbara-distruzione-arte_10fc6bab-c351-4cff-9a6e-7a9aa1048553.html
=====================
monopolio NetWork Satellite TV?: stanno facendo un lavoro di merda!  MOSCA, 2 NOVembre. - Il voto separatista di oggi è "una farsa sotto la minaccia dei carri armati". Lo ha detto il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko. PORO-PORO LO SHENKO: HA PERSO IL SENSO DEL PUDORE: perché,  la minaccia dei carri armati è soltanto quella sua, dal momento che le elezioni sono a scrutinio segreto! Hollywood 322 Fmi CIA NSA DATAGATE NATO in Ucraina: monopolio NetWork Satellite TV?: stanno facendo un lavoro di merda!
=====================
eih, a voi: "teschio con le 322 ossa" le bestie di satana: 322 Fmi CIA NSA DATAGATE NATO322 Fmi CIA NSA DATAGATE NATO 666: questo: è il secondo attacco: con virus: in una giornata! io ora avrei bisogno di una terza ora: da sprecare: per andare a ripulire il mio "regedit" dalla vostra merda! vi faccio fare tanti funerali, in un mese: che, io vi faccio ritornare la fede in Dio JHWH!
 io ho semplicemente aggiornato: "adobe flash player, e poi? è successo il macello: io questa vostra merda, io non la ho autorizzata: a venire nel mio computer!
1. http://www.browserchampion.com/settings.php browser
2. campion gratifying  Apps                                                
3. brass search
4. CinePlus-1.2v02.11
5. Ribble
6. CMI limited, versione 1.0.0.0 remote desktop access (VuuPc)
======================
ehi nazista Petro Poroshenko. avere i satanisti americani? non ti servirà a niente! non può essere violata la fortezza, della mia determinazione! ed è gli islamici LEGA ARABA? e se ne stanno ad accorgere! ] [ Milizia di Donetsk denuncia l'attivazione delle forze dell'ordine ucraine.
Presso la sede della Repubblica Popolare di Donetsk le milizie denunciano come le forze di sicurezza ucraine si stiano intensificando in molte parti del fronte, alla vigilia delle elezioni.
Sono ripresi i bombardamenti nelle zone di Novoazovsk, Nikishine, Telmanovskiy e Volnovakha, così come a Frunze, nella parte occidentale della Repubblica di Lugansk, dove in accerchiamento vi sono circa 70 paracadutisti ucraini, hanno riferito al quartier generale. Nella stessa Donetsk una parte delle milizie è stata allertata in caso di provocazione.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/Milizia-di-Donetsk-denuncia-l-attivazione-delle-forze-dellordine-ucraine-2167/
Gli osservatori internazionali monitorano le elezioni a Donetsk.
Diverse decine di osservatori internazionali sono al lavoro nelle elezioni, che hanno avuto inizio alle 8 del mattino nella Repubblica Popolare di Donetsk. Nella Regione vi sono rappresentanti di Italia, Stati Uniti d'America, Russia, Ossezia del Sud e Bulgaria, ha comunicato l'ufficio stampa della Repubblica di Donetsk.
"Vogliamo vedere se queste elezioni sono democratiche e legittime. Ci auguriamo che sarà così. Ci sono grandi aspettative per queste elezioni. Per far sì che prevalgano la stabilità e la pace nel Donbass e che venga formato un governo legittimo nella Nuova Russia " sono le parole dell'osservatore bulgaro riportate dall'ufficio stampa.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/Gli-osservatori-internazionali-monitorano-le-elezioni-a-Donetsk-2666/
Elezioni Repubblica di Donetsk: secondo le previsioni vince l'ex Presidente
Alle elezioni nella Repubblica Popolare di Donetsk, secondo le indagini degli elettori all'uscita dai seggi, vince Alexander Zaharchenko. Ha ottenuto l'81.37% dei voti. Lo ha comunicato il Direttore della CEC (Commissione Elettorale Centrale) della Repubblica di Donetsk, Roman Lyagin. I suoi avversari, il membro del Consiglio Supremo della Repubblica proclamata e veterano delle Forze Speciali "Berkut" Yuri Sivokonenko e il primo vice Presidente del Parlamento della Nuova Russia Alexander Kofman hanno ottenuto rispettivamente il 9% e il 9,73%. Domenica, nelle Repubbliche Popolari di Donetsk e di Lugansk si sono tenute le elezioni dei Capi delle Repubbliche e Parlamentari. Nella Repubblica Popolare di Lugansk invece continuano le votazioni che sono state estese a causa del grande flusso di elettori.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/Repubblica-Popolare-di-Donetsk-le-elezioni-presidenziali-sono-vinte-dal-Presidente-4627/
Benjamin Netanyahu -- io ho ridotto del 70%, la mia protezione, su Assad: perché, io gli avevo chiesto, di condannare la shariah, e lui non lo ha fatto! ANCHE PERCHé, CON LA SHARIAH? LE ELEZIONI DEMOCRATICHE CHE LUI HA FATTO, NON HANNO UN SIGNIFICATO REALE: CIOè, NON HANNO un VALORE GIURIDICO! PERCHé, LUI NON PUò ESSERE UN NAZISTA(ISLAMICO SHARIAH) E POI, CONTEMPORANEAMENTE: ESSERE ANCHE: UN DEMOCRATICO! ma, io non sono un patito della democrazia, anzi, io sono la monarchia! ... io pretendo soltanto, i diritti umani fondamentali, ed in Siria come, in Giordania, c'è di fatto il crimine di apostasia!!
=======================
IRAN IO CREDO, CHE, TRE MESI DI CARCERE, POTEVANO, ANCHE ESSERE PIù CHE SUFFICIENTI: per favore tu riduci la pena a questa donna! IO SO, CHE, TU MAI AVRESTI POTUTO PENSARE, CHE, IO avrei mai potuto APPROVARE, la tua sentenza! ma, questa è la verità: qui da noi con la promisquità: molte donne fanno le puttane e non si fanno neanche pagare! e poi, la conseguenza: è stata che: troppe persone vanno facendo i gay: soltanto perché si sono perse le pulsioni sessuali! ] e se tu rimuovi la shariah? poi, io ti faccio fare una alleanza militare con Israele! IO NON DISPREZZO LA CIVILTà ISLAMICA, PER FARE CADERE ANCHE VOI, NELLA NOSTRA MERDA? NO! QUESTO NOSTRO MALEFICIO? IO NON LO VOGLIO ESPORTARE! [ Iran: carcere per Ghoncheh Ghavami, 'rea' di voler assistere a una partita di volley maschile. Avvocato, un anno di reclusione per la giovane britannico-iraniana
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/02/iran-carcere-per-ragazza-al-volley_71a29a91-77d1-4f6c-8b52-21963c9953f4.html
W IN DONBASS SOVRANO! [ LE VOTAZIONI SI SONO SVOLTE CON I CRITERI DELLA LEGALITà E CON OSSERVATORI DI GARANZIA, LE SCHEDE SONO STATE ARCHIVIATE, CON PROCEDURE DI GARANZIA! QUESTA è UNA VERA DEMOCRAZIA PERCHé NON CI SONO LE LOBBY MASSONICHE CIA, POPO-PORO LO SHENKO! ] [ Elezioni Repubblica di Donetsk: secondo le previsioni vince l'ex Presidente
Alle elezioni nella Repubblica Popolare di Donetsk, secondo le indagini degli elettori all'uscita dai seggi, vince Alexander Zaharchenko. Ha ottenuto l'81.37% dei voti. Lo ha comunicato il Direttore della CEC (Commissione Elettorale Centrale) della Repubblica di Donetsk, Roman Lyagin. I suoi avversari, il membro del Consiglio Supremo della Repubblica proclamata e veterano delle Forze Speciali "Berkut" Yuri Sivokonenko e il primo vice Presidente del Parlamento della Nuova Russia Alexander Kofman hanno ottenuto rispettivamente il 9% e il 9,73%. Domenica, nelle Repubbliche Popolari di Donetsk e di Lugansk si sono tenute le elezioni dei Capi delle Repubbliche e Parlamentari. Nella Repubblica Popolare di Lugansk invece continuano le votazioni che sono state estese a causa del grande flusso di elettori.
====================
CHE VI DICEVO? EVVIVA IL DONBASS LIBERO E SOVRANO: SENZA USURAI FARISEI MERKEL, MOGHERINI 4SOLDI! [ è IMPOSSIBILE, CON IL SISTEMA MASSONICO LOBBISTICO DI ASSOCIAZIONE SEGRETE: POTER RENDERE LEGITTIME DELLE ELEZZIONI, QUINDI, GLI ILLEGITTIMI SIAMO NOI IN EUROPA! FOTTITI ROTHSCHILD, IO NON SONO ENTRATO NELLA MASSONERIA,, COME TU AVRESTI VOLUTO!  ] Gli osservatori internazionali monitorano le elezioni a Donetsk.
Diverse decine di osservatori internazionali sono al lavoro nelle elezioni, che hanno avuto inizio alle 8 del mattino nella Repubblica Popolare di Donetsk. Nella Regione vi sono rappresentanti di Italia, Stati Uniti d'America, Russia, Ossezia del Sud e Bulgaria, ha comunicato l'ufficio stampa della Repubblica di Donetsk.
"Vogliamo vedere se queste elezioni sono democratiche e legittime. Ci auguriamo che sarà così. Ci sono grandi aspettative per queste elezioni. Per far sì che prevalgano la stabilità e la pace nel Donbass e che venga formato un governo legittimo nella Nuova Russia " sono le parole dell'osservatore bulgaro riportate dall'ufficio stampa.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/02/trionfo-capo-separatisti-a-donetsk_ecf7be7d-7741-4247-bf21-72b3d4a2e2aa.html
Il Marchigiano  https://www.facebook.com/mauro.cardellini CON QUANTE ALTRE PERSONALITà FALSE TU SEI VENUTO A PARLARE CON ME? chi ti paga? che valore può avere tutto quello, che, tu puoi dire, se sanno tutti, che gli oligarchi sono di Kiev, e vanno a sfruttare il Donbass? che proprio Poroshenko, è un Oligarca della cioccolata insanguinata? Questi criminali massoni perderanno tutte le loro proprietà: quindi, è soltanto questo, il loro nazionalismo patriottismo! POI, LE PRIME ELEZIONI NEL DONBASS SI SONO ATTESTATE SULL'80% DEI CONSENSI.. QUINDI, IO NON CREDO CHE TU PUOI SAPERE MEGLIO DI LORO, CHE, COSA è MEGLIO PER LORO!
tu sei una moneta falsa di troll: VATTENE, O IL SANGUE INNOCENTE DI QUESTE PERSONE, CHE, SONO FINITE NELLE FOSSE COMUNI, E NEI POGROM DI ODESSA: DELLA NATO, AD INIZIARE DAI CECCHINI DELLA CIA DI MAIDAN, CHE HANNO OTTENUTO UN GOLPE: NON NECESSARIO, VISTO CHE IL GOVERNO VOLEVA DIALOGARE, ECC.. POI, IL SANGUE DEGLI INNOCENTI TI ROVINERà!
Il Marchigiano  dice: " Ma lo sai che nel donbass hanno già accoppato e rapito diversi i preti cattolici? " [ ANSWER ] VERAMENTE? FAI I NOMI DI QUESTI PRETI UCCISI! .. SE, TU HAI FATTO UNA CALUNNIA SU QUESTO ARGOMENTO? TI PROMETTO CHE, TU FARAI UNA MORTE DRAMMATICA!
======================
lo sanno tutti, che, Obama è: un prestanome: un attore DI: hollywood, che, Bush istruisce, anche, su come si deve pulire il naso! i massoni 322 "teschio con le ossa" JabullOn, non dicono mai, tutta la veriTà: perché, dal nazi-fascismo, noi siamo passati al satanismo sinagoga corporations Banca Mondiale Onu: un solo sistema massonico del NWO, della Spa usurocrazia rothschild, Gmos agenda DATAGATE, e del suo anticristo il sistema massonico bildenberg merkel troika mogherini 4soldi, che lei dove vuoi tu? poi, come un soprammobile: tu la puoi mettere!
ANCHE PERCHé, SENZA SOVRANITà MONETARIA, NON POTREBBE MAI ESISTERE SOVRANITà POLITICA.. E QUESTO è TUTTO UN COMPLOTTO, DI ALTO TRADIMENTO: che la Costituzione mai potrebbe permettere: le associazioni segrete: dei richi, ai danni dei cittadini poveri! IL CUI OBIETTIVO GMOS GENDER È APRIRE L'ERA DI SATANA! MA, PER QUESTI TRADITORI CRIMIALI, CHE, FANNO UN DELITTO DI LESA MAESTà CONTRO DI ME? ed IO HO PREPARATO UNA TERRIBILE SORPRESA per loro! [[ OBAMA parla con parole, e slogan populistici, che, sono svuotati di ogni significato sostanziale, lui è: come RENZI, che, come: amministratore degli schiavi, Renzi pensa di migliorare la situazione, pur soddisfacendo: la avidità  degli usurai: che, hanno fatto tutte le leggi che hanno voluto per derubare i popoli, fino alla distruzione! SE, I POLITICI NON SI RIBELLERANNO AI BANCHIERI? poi, IL POPOLO disperato sarà costretto a fare LA RIVOLUZIONE! ]]
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/11/02/usa-obama-recupera-la-speranza_615975b3-44dc-4d17-b00b-e4cfc75b82f5.html

Daniele Vero · Top Commentator · Milan
Ma veramente il Fascismo e il Nazismo l'ha fatto rinascere lui a migliaia di km di distanza precisamente in Ucraina dove ha organizzato il suo bel golpe.
=============================

https://www.facebook.com/dennis.buzzaccarini DICE: "BUGIARDA POMPINARA,...." ] ANSWER [
TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO! E PERCHé I POLITICI SBAGLIANO, SEMPRE? SBAGLIANO TUTTO QUELLO CHE FANNO? VERAMENTE?
TU SEI UNA SCIMMIA BESTIA DARWIN CON LA SIGARETTA IN BOCCA, CHE NON CONOSCI, NE LA EDUCAZIONE, E NEANCHE, LA DISTINZIONE TRA IL BENE IL MALE, E TU PARLI COME UN LURIDO CHE NON SA COSA è BENE E COSA è MALE!
LA MINISTRA Pinotti, IN QUESTO CASO HA TUTTO IL MIO SUPPORTO!
Pinotti, DICE: non utile raccontare passi
In corso interlocuzione con India, tutti vogliamo soluzione

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/02/maro-pinottinon-utile-raccontare-passi_c7eaf6de-5db8-44b7-a626-e33eb9b4fdde.html
==================
NON C'è NESSUNO CHE PUò DUBITARE, SULLA ONESTà DELLE consegne, circa, gli aiuti umanitari a Donetsk, le frontiere sono fuori controllo per i nazisti di KIEV MERKEL! ] il Popolo ha fatto l'Ordine Costituzionale, il Popolo VIVENTE: può cambiare l'Ordine Costituzionale: IL POPOLO VIVENTE: è IL SOVRANO, non il chiappo, truffa massonica, delle carte morte della usurocrazia Rothschild, che, è arrabbiato, soltanto, perché non potrà più rubare il signoraggio bancario, a coloro che erano una volta, i suoi schiavi ucraiani, delle attuali: libere: repubbliche separatiste! SATANA 322 KERRY, TU NON POTRAI PIù ENTRARE NEL DONBASS! ]
Esplosione al posto di blocco di Mariupol. A Mariupol, non lontano dal posto di blocco, è avvenuta un'esplosione, secondo il sito web del Consiglio comunale. L'esplosione è avvenuta durante l'ispezione di un veicolo.
Sono rimasti feriti tre soldati delle forze armate ucraine e il conducente della vettura. Ci sono anche informazioni riguardo una possibile vittima, però devono essere ancora controllate. Secondo alcuni rapporti, il conducente della vettura stava cercando di contrabbandare esplosivi. Tuttavia, il Consiglio comunale ha dichiarato che l'incidente non è un atto terroristico.
Un convoglio del Ministero della Protezione Civile della Russia ha consegnato gli aiuti umanitari a Donetsk.
In città sono giunte oltre 50 macchine e inizierà presto il loro scarico. "A Donetsk la colonna si dividerà per recarsi in diversi depositi" ha detto il vice capo del Centro Nazionale per la Gestione delle Crisi di Emergenza del Ministero Oleg Voronov.
I Diplomatici russi possono accedere in visita al detenuto negli Usa Vadim Mikerin, Presidente della compagnia controllata americana "Techsnabexport – Tenex" - Tenam, riferisce l'Ambasciata russa negli Stati Uniti.
I diplomatici hanno ottenuto l'accesso consolare per visitare il connazionale e per potere parlare con lui. "Mikerin si sente bene e non ha lamentele riguardo il trattamento che riceve e le condizioni di detenzione" si legge in un comunicato. Inoltre, gli è stato anche permesso di comunicare con la moglie e il figlio ed effettuare un esame medico.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/Diplomatici-russi-possono-visitare-Vadim-Mikerin-detenuto-negli-USA-4865/
+ In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto
Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAXCSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB ?"Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 8 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Kiev promette di punire tutti coloro che sono coinvolti nelle elezioni del Donbass. [ il Popolo ha fatto l'Ordine Costituzionale, il Popolo VIVENTE: può cambiare l'Ordine Costituzionale: IL POPOLO VIVENTE: è IL SOVRANO, non il chiappo, truffa massonica, delle carte morte della usurocrazia Rothschild, che, è arrabbiato, soltanto, perché non potrà più rubare il signoraggio bancario, a coloro che erano una volta, i suoi schiavi ucraiani, delle attuali: libere: repubbliche separatiste! SATANA 322 KERRY, TU NON POTRAI PIù ENTRARE NEL DONBASS! ]
Il Consiglio Nazionale di Sicurezza e di Difesa dell'Ucraina ha promesso di citare in giudizio gli organizzatori delle elezioni nelle Repubbliche separatiste di Donetsk e di Lugansk previste per il 2 novembre, ha annunciato il vice capo del centro delle informazioni analitiche del Consiglio Vladimir Polevoy.
Secondo le sue parole, le forze dell'ordine ucraine hanno già definito le elezioni come "azioni dedicate alla presa violenta del potere dello Stato, che vengono svolte da un gruppo organizzato" che corrisponde alla parte 3 dell'articolo 109 del codice penale dell'Ucraina.
La Repubblica di Donetsk è pronta ad aprire indagine per genocidio.
Il Primo Ministro della autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk Alexander Zakharchenko ha detto che il Paese potrà aprire un'indagine penale sul genocidio compiuto da Kiev.
"Se nell'SBU hanno aperto un'indagine penale sullo svolgimento delle elezioni nella repubblica di Donetsk, da parte nostra dopo le elezioni apriremo un'indagine penale per genocidio" ha detto Zakharchenko. In precedenza, il Servizio di Sicurezza ucraino (SBU) ha aperto un'indagine penale sullo svolgimento delle elezioni delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/La-Repubblica-di-Donetsk-e-pronta-ad-aprire-indagine-per-genocidio-5025/
+ In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto
Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAXCSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB ?"Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 8 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
il Popolo ha fatto l'Ordine Costituzionale, il Popolo VIVENTE: può cambiare l'Ordine Costituzionale: IL POPOLO VIVENTE: è IL SOVRANO, non il chiappo, truffa massonica, delle carte morte della usurocrazia Rothschild, che, è arrabbiato, soltanto, perché non potrà più rubare il signoraggio bancario, a coloro che erano una volta, i suoi schiavi ucraiani, delle attuali: libere: repubbliche separatiste! SATANA 322 KERRY, TU NON POTRAI PIù ENTRARE NEL DONBASS!
MOSCA, 2 NOVembe! Le autorità di Kiev hanno aperto un'inchiesta sulle elezioni di oggi, nelle repubbliche separatiste del sud-est russofono, per "azioni miranti a cambiare l'ordine costituzionale, e a prendere il potere". Lo ha annunciato su Facebook Markian Lubkivski, un alto dirigente dei servizi segreti ucraini (Sbu).
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/02/kiev-apre-inchiesta-su-voto-separatisti_f28e1226-8966-4845-89aa-bb6a50c62ad2.html
Nel Donbass rinvenuti i corpi di centinaia di donne stuprate dai paramilitari ucraini
============
Esplosione al posto di blocco di Mariupol 13:45
Elezioni nelle Repubbliche di Donetsk e Lugansk 13:26
La Repubblica di Donetsk è pronta ad aprire indagine per genocidio 13:12
Kiev promette di punire tutti coloro che sono coinvolti nelle elezioni del Donbass 12:50
Ministero degli Esteri russo: lo sport deve restare fuori dalla politica 12:09
McFaul ha il sospetto di essere sorvegliato da Mosca 11:45
La Protezione Civile russa prepara un altro convoglio umanitario per il Donbass 11:17
Le autorità norvegesi hanno restituito la bambina alla famiglia russa 10:48
Putin e Poroshenko sono in testa nel rating delle persone media dell'Internet russo 10:15
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 8 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
ehi poro-poro lo scenko CIA NATO 322 GMOS DATAGATE! la cioccolata insanguinata, CHE AMA MERKEL HITLER! TU VOI METTERE NELLE TUE FOSSE COMUNI ANCHE LORO?
Repubblica di Lugansk: già 230.000 persone hanno votato. Nell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Lugansk alle elezioni del Presidente e dei Deputati al Parlamento Europeo della Repubblica hanno già votato quasi 230.000 persone, secondo il Direttore del Comitato Elettorale Centrale della Repubblica Sergey Koziakov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_02/Repubblica-di-Lugansk-gia-230-000-persone-hanno-votato-0809/

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/02/kiev-apre-inchiesta-su-voto-separatisti_f28e1226-8966-4845-89aa-bb6a50c62ad2.html

E' finita la pacchia PER GLI OLIGARCHI a Kiev, PER I PARASSITI DI KIEV! andate a Lavorare invece di vivere d'asistenzialismo grazie al lavoro della gente del Donbass! ED AI SOLDI CHE, VOI RUBATE, AI CONTRIBUENTI EUROPEI! L'unica cosa che si sa fare e bombardare civili e EPURAARE: i politici che non la pensano come loro nel cassonetto. https://www.youtube.com/watch?v=Zsyh6ZarQzQ

Nessun mezzo d'informazione lo dice ma molti per esempio non sanno che il transito del gas che va verso l'Europa passando dall'Ucraina lo paga la Russia e che in Crimea l'esercito russo pagava l'affitto (diversi milioni con contratto fino al 2020) per stare.
====================
open letter to: Sua Santità Papa Francesco -[[ il male che tu hai fatto alla Chiesa Cattolica? Satana e i farisei satanisti Rothschild? non avrebbero mai potuto farlo! ]] - Sua Santità Benedetto XVI? lui è 10 volte meglio di te, perché, lui a questo articolo mio: si è dimesso, ed ha lasciato a te: questa patata bollente! [[ IPOCRITA: TU CERCHI DI SALVARE LA PECORELLA GENDER, E POI, tu PERDI IL PASTORE, con un cinismo criminale! ]] CAINO, DOVE è TUO FRATELLO DON MAKS SUARD, che si è suicidato per colpa tua? Perché, voi siete la apostasia del crimine di MAGGIORASCATO DI 1000 ANNI FA? voi avete perso, dal Concilio Vaticano II, 30.000 preti, e avete distrutto vocazioni sacerdotati per 3.000.000 di persone! IL CLERICALISMO è TRADIMENTO DEL VANGELO, COME ha detto a Nomadelfia, don Zeno Saltini. [[ il male che tu hai fatto alla Chiesa Cattolica? Satana e i farisei satanisti Rothschild? non avrebbero mai potuto farlo! ]] VERGOGNATI CRIMINALE!
Il prete prima di uccidersi «Se solo avessi saputo del male che facevo€¦»
Redazione Web 30 ottobre 2014Preti Pedofili
Nell€™ultima lettera la confessione dell€™abuso di 17 anni fa Il passato che ritorna La denuncia scattata quando la nipote della vittima è: finita nella parrocchia di don Maks
http://retelabuso.org/blog/32737

TRIESTE Sabato 25 ottobre. Un uomo improvvisamente solo con i suoi rimorsi torna a casa senza più voglia di vivere. Pochi chilometri e molta, moltissima fatica. È irriconoscibile, quando apre la porta, quando si siede stanco come avesse scalato una montagna, quando prende carta e penna e comincia a scrivere. «Se solo avessi potuto immaginare tutto il danno che le stavo facendo€¦».
Pare di vederlo, don Maks Suard. Chino sulle parole che scrive al suo vescovo e sotto il peso di un ricordo riemerso da un passato lontanissimo. Ci mette tre giorni a fare i conti con il mondo e a implorare Dio di perdonarlo perché sta per fare la cosa più imperdonabile di tutte: uccidersi. Martedì è: il giorno della fine. Alle quattro del pomeriggio il vescovo Giampaolo Crepaldi lo chiama per avvisarlo: «Sto arrivando». «Va bene» risponde lui. E si impicca, sapendo bene che sarà monsignor Crepaldi a trovarlo.
Il passato che ritorna

Don Suard aveva 48 anni ed era sacerdote della comunità slovena della diocesi di Trieste. Si è: tolto la vita dopo aver saputo che una ragazzina conosciuta tanti anni prima, la settimana scorsa lo aveva accusato di pedofilia. Quando è: stato convocato in Curia, sabato, tutto poteva immaginare salvo che quegli episodi e quella ragazzina tornassero a galla. «Ãˆ tutto vero» ha confessato stordito dalla memoria di istanti ormai sepolti dal tempo. E ha raccontato dettagli che coincidono con la versione della sua vittima, all€™epoca tredicenne: furono approcci sessuali e avances in più di un€™occasione e successe tutto 17 anni fa nella parrocchia di San Dorligo Della Valle, a pochi chilometri da Trieste. C€™è: un motivo per cui tutta questa storia riemerge soltanto adesso, dopo 17 anni. La ragazzina dell€™epoca, oggi trentenne, è: la zia di un€™adolescente che frequenta la parrocchia di don Suard, cioè: quella della frazione triestina di Santa Croce. Per la donna è: bastato che la nipotina nominasse il sacerdote per riaccendere i riflettori sugli abusi subiti nel 1997 e, ovviamente, mai dimenticati. La denuncia è: stata un modo per proteggere la ragazzina ma è: stata anche una richiesta di giustizia per sé. La donna è: prima andata in Procura, poi dal vescovo.
Il sacerdote ha ammesso tutto

Don Suard non ha nemmeno provato a fingere, a negare, a giustificare. Mentre parlava e ammetteva sembrava quasi rendersi conto per la prima volta di quel che aveva fatto. «Adesso mi prepari una lettera di dimissioni dall€™incarico pastorale e poi dovrò inviare tutto alla Santa Sede» gli ha annunciato il vescovo. E il parroco è: tornato in canonica con più coraggio per morire che per vivere. Aveva chiesto lui stesso un paio di giorni di tempo per preparare una memoria scritta «in cui chiedere perdono a Dio, alla Chiesa e alla ragazzina per il male commesso», ha spiegato monsignor Crepaldi. In realtà don Suard ha scritto la lettera di dimissioni, il testamento e una lunga lettera al vescovo nella quale ha ripetuto in gran parte ciò che aveva già ammesso. Chi ha letto le sue parole ne riassume il senso: «Io non la vedevo come una bambina, non mi rendevo conto di fare un danno così grave» si è: ricordato il sacerdote ripensando a 17 anni fa. Senza mai entrare nei dettagli degli approcci sessuali con la tredicenne, spiega di essersi tormentato anche allora non tanto per la consapevolezza di quel che era successo quanto per il fatto di provare quell€™attrazione che il suo abito talare non consentiva: «Ricordo che mi sono confessato e ho chiesto il trasferimento» racconta nella sua lettera-memoria. E dice che le pulsioni che provava, quel 1997, lo hanno indotto tante volte a dubitare della sua missione, a pensare che «se fosse successo anni prima forse non sarei mai diventato prete» (fu ordinato sacerdote nel 1995). Quella che lui chiama «confessione» la fece con un padre spirituale e amico (che nella lettera cita con nome e cognome). Il trasferimento di cui parla fu concesso, ma non subito.
«Non avrei mai immaginato di causare un danno così grave»

«Mai avrei potuto immaginare di aver causato un danno così grave a quella ragazza» scrive. E ancora: «Avrei voluto chiederle perdono ma non ce l€™ho fatta. Se potessi riparare al danno commesso€¦ ma so che non è: possibile». La lettera ha una brutta copia, lasciata accanto agli altri fogli: sono frasi che poi lui ricopia esattamente identiche ma sono scritte con una calligrafia incerta, con parole scarabocchiate, con righe che non finiscono dritte. È come se le parole stesse sbandassero assieme a lui, arrivato a fine corsa. Solo come non era stato mai e con gli occhi fissi su un orizzonte buio, anche se fuori c€™era un gran sole e il cielo blu.

http://www.corriere.it/cronache/14_ottobre_30/prete-prima-uccidersi-se-solo-avessi-saputo-male-che-facevo-e9a5c6dc-5fff-11e4-b0a9-d9a5bfba99fb.shtml
============================
 19 settembre 2014.  Scrivi al Tgcom24. Perugia, suicida il prete che aveva denunciato il ricatto a luci rosse
La notizia della morte di Don Franco Bucarini è: arrivata durante l'udienza per la convalida del fermo del presunto estorsore. La diocesi contro i media: "Forse l'ha fatto per le notizie uscite"

16:37 - Il sacerdote don Franco Bucarini, che nei giorni scorsi aveva denunciato di essere stato vittima di un ricatto a luci rosse da parte di uno straniero, è: stato trovato morto nel Perugino. Secondo i carabinieri si è: suicidato. L'anziano prete, parroco di Canneto, Capocavallo, Cenerente, Pantano e Prugneto, aveva fatto arrestare un giovane rumeno che lo ricattava con delle foto compromettenti per le quali aveva chiesto 4mila euro.
Perugia, suicida il prete che aveva denunciato il ricatto a luci rosse. La notizia della morte del sacerdote è: giunta durante l'udienza per la convalida del fermo del presunto estorsore. "Il mio assistito non si è: probabilmente nemmeno reso conto di quanto stava accadendo", ha commentato il suo difensore, l'avvocato Giacomo Manduca. "E' finito in una storia più grande di lui" ha aggiunto.

Il gip di Perugia non ha convalidato il fermo ma ha contestualmente emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Contestando lo stesso addebito e il furto di una collana d'oro con una croce al religioso. In particolare, il giudice ha ritenuto sussistente il pericolo di reiterazione del reato. Il giovane rimane quindi recluso nel carcere di Perugia.

La diocesi attacca i media - "Il gesto disperato di don Franco è: forse provocato anche da talune recenti indiscrezioni apparse su alcuni media locali": lo sostiene l'arcidiocesi perugina dopo il suicidio del sacerdote. "La Chiesa perugino-pievese - si legge in una sua nota - è: profondamente sconvolta per la tragica morte di don Franco Bucarini, parroco di Canneto, Capocavallo, Cenerente, Pantano, Prugneto".

L'arcivescovo di Perugia, il cardinale Gualtiero Bassetti, con le "lacrime agli occhi" ha dato notizia del suicidio ai suoi collaboratori e al Consiglio episcopale diocesano. Sulla figura di don Franco Bucarini, il cardinale Bassetti ha messo in evidenza "il suo zelo pastorale soprattutto in ambito missionario e caritativo ed ha espresso la vicinanza della Chiesa diocesana alla famiglia e alle comunità parrocchiali del parroco scomparso dove svolgeva il suo ministero sacerdotale dal luglio 2012".

Don Bucarini - si legge nella nota della diocesi - era nato a Perugia il 15 febbraio 1941. Fu ordinato presbitero il primo maggio 1971 come membro della Congregazione religiosa degli Orionini e svolse gran parte del suo ministero sacerdotale in Francia e in Paesi di missione. Nel 2008, dopo sua richiesta, fu incardinato nell'archidiocesi di Perugia-Citta' della Pieve. Nominato parroco prima di Santa Maria Annunziata in Colombella (2 aprile 2008) e poi delle parrocchie di Canneto, Capocavallo, Cenerente, Pantano, Prugneto (18 luglio 2012). Attualmente ricopriva l'incarico di direttore dell'Ufficio diocesano per le missioni e la cooperazione tra le Chiese.
====================
Fa sesso con parroco e lo ricatta, arrestata
Torino, la donna, una 32enne rom, è: stata arrestata al suo rientro in Italia dopo un periodo passato in Romania. Eera pronta con l'ennesimo ricatto: 50mila euro per non mostrare foto e video dei loro incontri
foto Dal Web
18:26 - Soldi, almeno 350mila euro, per non rivelare i loro rapporti sessuali a pagamento. Questo il ricatto a cui una rom di 32 anni ha costretto un anziano parroco di Torino. La donna, che minacciava il prete di divulgare foto e video che li ritraevano in atteggiamenti intimi, è: stata arrestata dai carabinieri per estorsione.
Le manette per la donna sono scattate al suo rientro in Italia, dopo un periodo trascorso in Romania. Stando a quanto emerso, la 32enne era pronta a tornare nuovamente alla carica con il prete per farsi consegnare altri 50mila euro.

Il prete ai carabinieri: "Aiutatemi non ce la faccio più" - "Non ce la faccio più. Quella donna mi ha portato via tutto...". E' iniziato così il racconto ai carabinieri dell'anziano parroco costretto dalla donna a versarle 350mila euro in due anni. "Dovete aiutarmi, voglio uscire da questa situazione", ha detto ai militari dell'Arma il sacerdote.

Ricatti iniziati quando prete decide di "troncare" - I rapporti sessuali a pagamento con la donna, una romena senza fissa dimora, erano iniziati nel 2009. Ad ogni incontro l'anziano parroco, all'epoca già in pensione, le consegnava del denaro. I ricatti sono scattati nell'ottobre 2011, quando il prete ha deciso che non l'avrebbe più rivista.

"Se non mi dai dei soldi, faccio vedere le foto e i filmati dei nostri incontri", era la minaccia della donna, che in realtà non era in possesso di alcun materiale compromettente. E così, in circa due anni, il sacerdote ha effettuato bonifici alla donna per 320mila euro, più altri 30mila in contanti. Sono stati i carabinieri, una volta ricevuta la denuncia, a convincere il prete a ricontattare la donna, che nel frattempo era tornata in Romania, e a chiederle di rivederla. Al suo arrivo a Torino, però, ad aspettarla c'erano i militari.
http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/piemonte/articoli/1117783/fa-sesso-con-parroco-e-lo-ricatta-arrestata.shtml
===============================
INDIA PAKISTAN -- io sono costernato, per la perdita di queste vite umane innocenti: CONDOGLIANZE! Non credo, che, la emotività, il nazionalismo, il razzismo religioso, debbano calpestare la luce della intelligenza, che, è la razionalità! QUINDI, IL VERO NEMICO, DA AFFRONTARE INSIEME: SONO LE INGIUSTIZIE SOCIALI, CHE, DISCRIMINANO DIVERSI CITTADINI, SU BASE RELIGIOSA, SESSUALE, E CLASSI SOCIALI.. E DA QUESTO PUNTO DI VISTA NELLA MERDA STATE ENTRAMBI: MOLTO BENE!
QUINDI SAREBBE INTELLIGENTE NON UCCIDERSI: RECIPROCAMENTE, MA, TROVARE INSIEME LE SOLUZIONI POLITICHE AI VOSTRI ENORMI PROBLEMI SOCIALI, INIZIANDO DALLA:
1. LIMITAZIONE DELLE NASCITE,
2. ABOLIZIONE DELLA SHARIAH,
3. ABOLIZIONI DELLE CASTE SOCIALI,
AFFINCHé SIA LA RICCHEZZA E IL PROGRESSO, E NON LA BARBARIE AD AVERE IL CONTROLLO!
Almeno 48 persone sono state uccise in una esplosione in Pakistan vicino al valico di confine con l'India. Lo riferisce Dawn News. La deflagrazione è avvenuta nei pressi del confine di Wagah, che è l'unico valico stradale tra India e Pakistan, situato a poca distanza da Lahore. Tra le vittime ci sono soldati del corpo paramilitare dei Rangers e diversi civili, tra cui bambini.

====================
INDIA PAKISTAN -- NON SI PUò ESCLUDERE, LA POSSIBILITà: CHE, ALCUNI DEGLI ATTENTATI POSSANO ESSERE STATI FATTI DALLA CIA: I FARISEI ROTHSCHILD DELLA BANCA MONDIALE, PERCHé, LORO RIDONO, QUANDO LE PERSONE SI AMMAZZANO TRA DI LORO!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/02/pakistan-esplosione-a-confine-india_c2149ef6-f27c-4bbe-931b-9ea143e6fb7a.html
INDIA PAKISTAN -- nessuno dei miei calunniatori, ha MAI potuto controbattere, o, SOSTENERE UN CONFRONTO, CONTRO, DI ME: MAI, IN TUTTI QUESTI SETTE ANNI! NESsUNO ha MAI potuto dimostrare qualcosa: contro di me, UNA MIA COLPEVOLEZZA, O UNA MIA NON SUPERIORITà RAZIONALE, ed, io non ho lasciato MAI, INTENZIONALMENTE, nessuna discussione interrotta!
negli ultimi due anni? nessuno in youtube ha più voluto affrontarmi!
SE, QUESTO è AVVENUTO, se io ho lasciato un dialogo interrotto? è PERCHé FACEBOOK, non mi ha avvisato intenzionalmente, per farMi risultare, rinunciatario!
 e, molte volte, io mi reco sul luogo di una segnalazione: E TUTTAVIA, io non vedo nessuno, che, voglia parlare con me!
IO NON HO NESSUN PROBLEMA A ZITTIRE Chicchessia: Qualsiasi persona, chiunque: PERCHé, UNIUS REI NON PUò ESSERE AFFRONTATO DAI MORTALI, E NEANCHE DAGLI IMMORTALI! ANCHE SE, METAFISICAMENTE PARLANDO: SOLTANTO DIO è IMMORTALE, E LUI HA UNA INFINITà UMILTà, PER poter SOPPORTARE, UNO SPOCCHIOSO: Presuntuoso, altezzoso. COME ME! lol.
==========================
Il video raccapricciante dello sgozzamento rituale islamico - VIDEOIl video raccapricciante dello sgozzamento rituale islamico - VIDEO L'istante nel quale il convoglio islamico è colpito dai jet di Assad - VIDEO L'istante nel quale il convoglio islamico è colpito dai jet di Assad - VIDEO ISIS offre lavoro: 180.000 euro per gestire pozzi petroliferi ISIS offre lavoro: 180.000 euro per gestire pozzi petroliferiGoverno assumerà islamici per combattere terrorismo islamico...Governo assumerà islamici per combattere terrorismo islamico...E' cristiano: lo fanno inginocchiare e poi lo ammazzano - VIDEO SHOCKE' cristiano: lo fanno inginocchiare e poi lo ammazzano - VIDEO SHOCK Choc: islamici distruggono tombe profeti cristiani, radono al suolo chiese - VIDEO sChoc: islamici distruggono tombe profeti cristiani, radono al suolo chiese - VIDEO Islamici eccitati durante il mercato delle schiave - VIDEO Islamici eccitati durante il mercato delle schiave - VIDEOISIS scanna 80 'infedeli' e schiavizza 100 donneISIS scanna 80 'infedeli' e schiavizza 100 donneOltre 17mila minorenni sono sbarcati...Oltre 17mila minorenni sono sbarcati...Primo video del capo dei tagliagole islamici di ISIS - VIDEO Primo video del capo dei tagliagole islamici di ISIS - VIDEO L'Italia regala 55 milioni di euro ad HamasL'Italia regala 55 milioni di euro ad HamasGiocatore Arsenal si unisce a terroristi islamici in Siria - VIDEOGiocatore Arsenal si unisce a terroristi islamici in Siria - VIDEO Islam: torna il mercato delle schiave 'infedeli'Islam: torna il mercato delle schiave 'infedeli'Islamici giustiziano bambini con colpi di fucile in testa - VIDEO SHOCK Islamici giustiziano bambini con colpi di fucile in testa - VIDEO SHOCK Imam esorta donne a diventare le 'schiave sessuali' degli islamici - VIDEO Imam esorta donne a diventare le 'schiave sessuali' degli islamici - VIDEO Cina vieta il ramadan a dipendenti pubblici e insegnantiCina vieta il ramadan a dipendenti pubblici e insegnanti
===================
INDIA PAKISTAN -- MI piacerebbe essere come tutti gli uomini, e potermi abbandonare all'odio, come tutti, MA, POI SAREI ANCHE IO PREDA DI SATANA: E QUESTO è IMPOSSIBILE PER UNIUS REI! MA, anche se io volessi odiare, qualcuno? tuttavia, è LO SPIRITO SANTO, che, ME LO IMPEDISCE! .. ED IO HO CAPITO PERCHé, L'AMORE  è L'ARMA PIù PERICOLOSA E DEVAsTANTE: che possa mai essere stata inventata!!
================
Alleati Obama occupano base siriana: 50 soldati decapitati –
luglio 27, 2014 ISIS avrebbe occupato una grande base militare siriana alla periferia della città di Raqqa, dove ha poi decapitato diversi soldati catturati.
I militanti islamici hanno pubblicato diverse immagini di soldati catturati mentre venivano decapitati, dopo gli scontri. Le immagini sono state pubblicate su Twitter su account riconducibili a ISIS.
BBC, citando il corrispondente  Rami Ruhayem, ha dichiarato che gli scontri alla base di Raqqa erano parte di una grande offensiva.
Dietro non possono che esserci Arabia Saudita e Qatar, nonché settori del governo americano in funzione anti-russa.
La base di Raqqa era presidiata dalla 17esima Divisione  dell'esercito siriano, che ha compiuto un ripiegamento, con la maggior parte dei soldati siriani in grado di sfuggire ai militanti ISIS.
L'esercito siriano sta ora bombardando gli islamici con elicotteri e caccia da combattimento.
Citando l'Osservatorio siriano per i diritti umani, che è tra l'altro un gruppo anti-Assad, The Daily Star libanese ha detto che ISIS ha cominciato l'attacco con due autobombe suicide. "Chiunque offende Allah sarà decapitato": 'giustiziato' poliziotto
novembre 2, 2014 MOSCA – I combattenti islamici di ISIS hanno decapitato un uomo con l'accusa di lavorare come poliziotto per il presidente siriano Bashar Assad. Ne ha dato notizia l'agenzia russa RIA Novosti.
ISIS ha anche annunciato che tutti coloro che insultano Allah saranno decapitati.
E' accaduto nella provincia di Der Ezzor, in una piazza centrale della città di al-Mayadin.
http://voxnews.info/2014/07/27/alleati-obama-occupano-base-siriana-50-soldati-decapitati-video-shock/
nocristianofobia.org
Ecco Enda: Obama contro il Cristianesimo
luglio 26, 2014 ObamaNegli Usa si è già oltre la questione delle nozze gay, ormai archiviata, poiché in molti Stati è già realtà… Non solo per legge, ma anche nell'immaginario collettivo. Ora il nuovo traguardo della dittatura Lgbt è un altro, passa attraverso il principio fittizio – così come viene inteso – della non discriminazione sul lavoro. Ed ha una sigla, ancora pressoché sconosciuta all'opinione pubblica mondiale: Enda ovvero Employment Non-Discrimination Act.
I Vescovi statunitensi vi si sono opposti con tutte le loro forze. Purtroppo invano. Se ne parla poco, ma il varo di Enda rappresenta un preoccupante balzo in avanti nella devastante battaglia iperprogressista del gender.
Finora nessuno era mai riuscito a far approvare tale norma. Non la Presidenza Clinton, tanto meno la voleva la Presidenza Bush. Ed il Congresso, peraltro saldamente in mano ai repubblicani, da sempre ad essa ostili, se ne è ben guardato per 20 anni dall'introdurla nell'ordinamento americano. Presentava troppi punti oscuri, troppe controversie. Ma ora v'è stato chi, dei punti oscuri e delle controversie, se n'è fatto un baffo ed è andato oltre. L'incubo, che finora era stato evitato, ha trovato nel Presidente Obama il proprio esecutore con la firma apposta su tale legge. Che cosa comporta? Che chiunque voglia sottoscrivere contratti con l'Amministrazione Usa non può fare discriminazioni, nell'assumere, non solo in base all'identità di genere, ma anche in base all'orientamento e – quel che è peggio – alla condotta sessuale. Il che non rappresenta soltanto una sfumatura interpretativa, bensì un'inedita tolleranza di prassi finora viceversa ritenute indecenti ed immorali.
La Chiesa aveva chiesto alla Casa Bianca d'esser esentata dall'applicazione di tale norma. Ciò, per non rendere la libertà religiosa una vuota teoria, priva ormai di significato giuridico. Ma l'appello, per quanto accorato, è rimasto inascoltato. Nessuna pietà. Così l'Amministrazione Obama – che il Presidente della Catholic League, Bill Donohue, non ha esitato a definire «gay-friendly ed ostile alla religione» – non ha fatto alcuna eccezione. Non che, alle eccezioni, l'Amministrazione Obama sia pregiudizialmente "allergica": sono ad oggi oltre 100 milioni i soggetti esenti dall'Obamacare solo in virtù della firma del Presidente. Ma per la Chiesa, il discorso, è evidentemente diverso… Specie quando si tocchi il tasto dolente dell'omosessismo.
Se, quindi, un domani una scuola cattolica, una casa di cura cattolica, un giornale cattolico dovessero licenziare omosessuali o transessuali, non solo si vedrebbero sfumare qualsiasi contratto federale in essere, ma rischierebbero di correre anche guai seri. Il Presidente a stelle e strisce ha acconsentito soltanto a mantenere in vigore una deroga, residuo dell'era Bush, per la quale, quando i contraenti dei contratti federali, sono soggetti religiosi, è loro facoltà preferire i lavoratori della propria religione di appartenenza. Tutto qua. Niente di più.
«Il cuore del problema – ha dichiarato Bill Donohue – sta nel ritenere la sessualità una sovrastruttura sociale, anziché un dato di natura. E nel mostrarsi irriducibilmente ostili alla libertà religiosa». La questione sta tutta qui. Tempi bui si preparano. Poiché v'è da scommettere che presto, molto presto, anche l'Europa si mostrerà pronta, prontissima ad accogliere e far proprie le linee-guida contenute nell'Enda americano. La battaglia contro il diritto naturale e contro la Chiesa si fa sempre più violenta ed aspra.
In collaborazione con: nocristianofobia.org
http://voxnews.info/2014/07/26/ecco-enda-il-nuovo-attacco-alla-chiesa-by-obama/
Trans 'seduce' cane mastino e funzionario pubblico: ma, sono stati interrotti da 'omofoba' settantenne! http://voxnews.info/2014/11/02/sesso-a-tre-trans-seduce-mastino-e-funzionario-pubblico/
novembre 2, 2014 Erik. Un trans che faceva sesso con un mastino napoletano e una donna; è questa la scena disturbante che una signora del bresciano si è ritrovata dinnanzi, entrando nell'appartamento della vicina.
La vicenda si svolge a San Paolo, piccolo comune in provincia di Brescia. Erano ormai giorni che una signora di poco più di 70 anni, non riusciva a rilassarsi in casa, per via di rumori molesti che provenivano dall'appartamento del vicino, e che ogni pomeriggio l'assillavano.
Fino a che, passando vicino a quell'abitazione, non ha notato la porta aperta e ha deciso che era ora di sapere.
E così' ha potuto scoprire l'inimmaginabile: giochi sessuali a tre, tra un trans, un mastino napoletano, e una dona ( funzionario pubblico).
Si è immediatamente rivolta all'associazione Aidaa, che ora si prepara a sporgere denuncia contro il proprietario del cane.
E' indiscutibilmente una vergogna che nel 2014 debbano esistere ancora questi transofobi zoofobi, che si permettono di decidere cosa è normale fare, e cosa non lo è.
Speriamo in un intervento di Vendola o Boldrini, per ricordare a tutti che l'"ammore" vince su ogni forma d'odio.
http://voxnews.info/2014/11/02/sesso-a-tre-trans-seduce-mastino-e-funzionario-pubblico/
Famiglia con 3 disabili senza casa, per fare posto ai 'profughi'Famiglia con 3 disabili senza casa, per fare posto ai 'profughi'Infermiere africano rubava attrezzature da ospedali italiani, e le mandava in AfricaInfermiere africano rubava attrezzature da ospedali italiani, e le mandava in Africa ISIS in Veneto: perquisite case di immigrati islamici ISIS in Veneto: perquisite case di immigrati islamiciCentro 'profughi' a Vittorio Veneto: PD ne vuole uno in ogni regione Centro 'profughi' a Vittorio Veneto: PD ne vuole uno in ogni regioneEmergenza lavoro: proteste in tutta ItaliaEmergenza lavoro: proteste in tutta Italia Islam: bambino gioca con testa di cristiano decapitato - FOTO CHOC Islam: bambino gioca con testa di cristiano decapitato - FOTO CHOC Tubercolosi in sala parto: 28 neo-mamme e bimbi a rischio Tubercolosi in sala parto: 28 neo-mamme e bimbi a rischio Grillo: "Stermineremo i partiti"Grillo: "Stermineremo i partiti"EBOLA: Sindaco vieta sosta clandestini, PD minaccia intervento EBOLA: Sindaco vieta sosta clandestini, PD minaccia interventoPolizia combatte Mafia senza auto e scarpe: 75% volanti fuori uso Polizia combatte Mafia senza auto e scarpe: 75% volanti fuori uso, Le bidelle sono 'rom': mamme in rivolta Le bidelle sono 'rom': mamme in rivolta Scannatoio islamico: terroristi fanno propaganda - FOTO CHOC Scannatoio islamico: terroristi fanno propaganda - FOTO CHOC Centro per clandestini davanti scuola materna: scoppia la 'rivolta delle mamme' Centro per clandestini davanti scuola materna: scoppia la 'rivolta delle mamme' Medicina: Governo sbaglia quiz, prove da ripetereMedicina: Governo sbaglia quiz, prove da ripetereCannibali islamici: decapitano prigionieri e poi li squartano - VIDEO CHOC Cannibali islamici: decapitano prigionieri e poi li squartano - VIDEO CHOC Quando le mastichi, piante ti 'sentono' Quando le mastichi, piante ti 'sentono'
=============
'Arte moderna': L'Origine du Monde dal vivo…
giugno 4, 2014 donna: artista: intenzionalmente, con i genitali esposti in museo: arrestata!
Spesso l'esibizionismo nudo e crudo si camuffa da arte per ammantarsi di un valore che non ha. E' il caso della 'performance' di una presunta artista lussemburghese che si fa Deborah de Robertis, che ha deciso di 'dare vita' alla celebre tela L'Origine du Monde dipinta da Gustave Courbet, spalancando le cosce davanti ai visitatori.
Il tutto, con un ossimorico sottofondo musicale dell'Ave Maria di Schubert. La performance, intitolata Lo specchio dell'origine, spiega il sito internet Second Sexe, aveva l'obiettivo di incarnare "lo sguardo assente del sesso dipinto da Courbet" nei "frammenti di specchio", cioè i visitatori. Puttanate, puro esibizionismo per farsi pubblicità in un'epoca popolata da ritardati mentali.
La sedicente artista è stata fermata dalla polizia con l'accusa di "esibizionismo in luogo pubblico". E con una certa esagerazione, la sala è stata evacuata dai servizi di sicurezza del museo.
Davanti a certe cose, ridere e trattare in modo patetico. Non si dà importanza alla stupidità.
La donna, sul giornale Luxemburger Wort, ha replicato "tutte quelle donne-oggetto o modelle" che "sono rappresentate sulle pubblicità delle riviste e sono guardate nell'indifferenza più totale da una società cieca mentre lei è stata fermata dalla polizia".
Nuovo contagio: agenti infettati da immigrati, situazione al collassoNuovo contagio: agenti infettati da immigrati, situazione al collassoArrestate due immigrate islamiche: volevano farsi esplodere in sinagoga Arrestate due immigrate islamiche: volevano farsi esplodere in sinagogaIl centro per clandestini che 'non esiste'Il centro per clandestini che 'non esiste'Sono tra noi, allarme attentati: centinaia terroristi islamici già tornati dalla SiriaSono tra noi, allarme attentati: centinaia terroristi islamici già tornati dalla SiriaTunisino esce con la mannaia e tenta di colpire due agenti di poliziaTunisino esce con la mannaia e tenta di colpire due agenti di polizia Wall Street al massimo storico: bolla generata dalle banche centrali Wall Street al massimo storico: bolla generata dalle banche centrali Calais: Patrioti manifestano contro invasione clandestini Calais: Patrioti manifestano contro invasione clandestini Agente segreto 'francese' diserta: ora combatte con ISIS Agente segreto 'francese' diserta: ora combatte con ISIS Clandestina con Tubercolosi su barcone: ce la portano con l'elicottero! Clandestina con Tubercolosi su barcone: ce la portano con l'elicottero! Lucca. Molotov contro la chiesa di S. Donato Lucca. Molotov contro la chiesa di S. Donato Choc: UE progetta 'controllo remoto' obbligatorio delle auto Choc: UE progetta 'controllo remoto' obbligatorio delle autoStudentessa 'britannica' contrabbandava denaro nelle mutande per i terroristiStudentessa 'britannica' contrabbandava denaro nelle mutande per i terroristi Afghanistan: kamikaze di 10 anniAfghanistan: kamikaze di 10 anniAlgeria, in Cabilia, governo scheda i CristianiAlgeria, in Cabilia, governo scheda i CristianiSi lancia dal 4° piano: marito la agguanta per i piedi Si lancia dal 4° piano: marito la agguanta per i piedi Centinaia di clandestini in arrivo a Pesaro: li manda Renzi Centinaia di clandestini in arrivo a Pesaro: li manda Renzi
http://voxnews.info/2014/06/04/arte-moderna-lorigine-du-monde-dal-vivo/
==================
Aggiornamento: camion rubato con materiale radioattivo trovato, è vuoto Aggiornamento: camion rubato con materiale radioattivo trovato, è vuoto Piacenza: trans causano disordini e aggrediscono agenti Piacenza: trans causano disordini e aggrediscono agenti Neymar come Michael Jackson: da africano a 'quasi-bianco 'Neymar come Michael Jackson: da africano a 'quasi-bianco' Ue: assumere Rom come Carabinieri e Diplomatici Ue: assumere Rom come Carabinieri e Diplomatici Governo destina 600 milioni di euro al cambio di sesso per i Trans Governo destina 600 milioni di euro al cambio di sesso per i TransCagliari: alle elementari si insegnerà ad essere transCagliari: alle elementari si insegnerà ad essere trans Ravenna: l'autista omofobo? Se lo era inventato l'Arcigay Ravenna: l'autista omofobo? Se lo era inventato l'Arcigay Prendeva tangenti per far entrare immigrati Prendeva tangenti per far entrare immigratiChoc: 10mila jihadisti ISIS sono alle porte di Baghdad Choc: 10mila jihadisti ISIS sono alle porte di Baghdad ISIS: 'razioni alimentari solo a islamici, affamare cristiani 'ISIS: 'razioni alimentari solo a islamici, affamare cristiani 'Psichiatra: "Cambiamento sesso inumano, trans sono malati da curare "Psichiatra: "Cambiamento sesso inumano, trans sono malati da curare "Femministe XXX sull'aborto: "Voi occupate i consultori, noi invadiamo le chiese"Femministe XXX sull'aborto: "Voi occupate i consultori, noi invadiamo le chiese"Alle elementari si insegna come diventare Trans: 'Papà, a scuola mi hanno spiegato che posso ... Alle elementari si insegna come diventare Trans: 'Papà, a scuola mi hanno spiegato che posso ... Ricoverano trans con gli uomini, deputato Sel protesta: "Mettetelo con le donne!" Ricoverano trans con gli uomini, deputato Sel protesta: "Mettetelo con le donne!" Omofobia. "Domenica In" cancella la partecipazione dell'avvocato Cerrelli, cattolico Omofobia. "Domenica In" cancella la partecipazione dell'avvocato Cerrelli, cattolico
======================
Scandalo tangenti in Veneto: arrestato anche il sindaco che ideò 'genitore1′ e 'genitore2′. giugno 4, 2014
VENEZIA – Ecco i nomi delle 35 persone arrestate nell'inchiesta sugli appalti del Mose.
Ci sono un po' tutti. I provvedimenti della Procura hanno portato in carcere Giovanni Artico, (collaboratore di Renato Chisso), Stefano Boscolo 'Bacheto', (titolare di una cooperativa di Chioggia specializzata in lavori subacquei), Gianfranco Contadin detto 'Flavio', Maria Teresa Brotto (ex amministratrice della società ingegneristica Thetis, ora nel consorzio Venezia Nuova), Enzo Casarin (capo della segreteria di Chisso), Gino Chiarini, Renato Chisso (assessore regionale alla mobilità e trasporti), Patrizio Cuccioletta (ex Magistrato alle Acque), Luigi Dal Borgo, Giuseppe Fasiol (funzionario regionale in Veneto Strade), Giancarlo Galan (richiesta parlamentare) Francesco Giordano, Vincenzo Manganaro, Manuele Marazzi, Giampietro Marchese (consigliere regionale del Pd), Alessandro Mazzi (presidente della Mazzi Scarl, con incarichi anche nel consorzio Venezia Nuova), Roberto Meneguzzo, Franco Morbiolo, Luciano Neri, Maria Giovanna Piva (ex Magistrato alle acque), Emilio Spaziante (generale in pensione della Gdf), Federico Sutto (dipendente del 'Venezia Nuova'), Stefano Tomarelli (componente consiglio direttivo 'Venezia Nuova'), Paolo Venuti.
Ai domiciliari Lino Brentan, Alessandro Cicero, Corrado Crialese, Nicola Falconi (direttore generale della Sitmar sub sc), Vittorio Giuseppone, Dario Lugato, Giorgio Orsoni (sindaco di Venezia), Andrea Rismondo (rappresentante legale della Selc sc), Lia Sartori (richiesta all'Europarlamento) Danilo Turato.
Un centinaio le persone che risultano indagate per  corruzione, concussione e il riciclaggio.
Un' enorme storia di mazzette che vede coinvolti politici, commercialisti, imprenditori e intermediari finanziari. E  anche un ex generale a tre stelle delle Fiamme Gialle.
La Guardia di finanza di Venezia, nel corso dell'indagine sul Mose, avrebbe scoperto in sole tre aziende coinvolte, 15 milioni in fatture false.
Soldi in più che finivano poi in fondi neri.
Galan è coinvolto per il periodo in cui è stato presidente della Regione Veneto.
Galan e Orsoni, due paladini dell'omosessualismo. Uno, vuole i matrimoni gay, l'altro guida l'amministrazione che ha ideato 'genitore1′ e 'genitore2′. Non è un caso.
Uno forzista eretico, l'altro renziano di ferro.
Marocchino pluripregiudicato stupra bambina di 11 anni
ott. 30 Alessandria, EVIDENZA no comments   

OkNotizie
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/marocchino-pluripregiudicato-stupra-bambina-di-11-anni/
I Carabinieri della Stazione di Alessandria Principale hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per violenza sessuale aggravata e violenza privata S.K., cittadino marocchino pluripregiudicato di 32 anni.
I militari il 28 ottobre intervenivano in una via del centro perché chiamati dal papà di una bambina di soli 11 anni che, mentre, alle ore 18 circa si trovava con diversi amici a giocare nei pressi del cancello della sua abitazione, veniva avvicinata da un uomo di origine nordafricana, del quale forniva una descrizione molto precisa e dettagliata sia sulle caratteristiche fisiche sia sull'abbigliamento indossato, il quale si aggirava nella zona per tutto il pomeriggio per guardare la giovane in modo furtivo da dietro gli angoli delle case o da dietro le auto in sosta. Dopo, senza parlare, la prendeva con la forza per un polso e la trascinava in una stradina vicino alla casa. La undicenne non opponeva resistenza perché presa di sorpresa e notevolmente spaventata. Successivamente l'uomo prima la accarezzava su una guancia e poi le chiedeva di andare con lui verso alcuni giardini della zona, tentando di baciarla sulla bocca, ma la giovane girava il volto e cercava di difendersi, venendo però baciata contro la sua volontà sulla guancia. La bambina reagiva con forza, divincolandosi e scappando verso casa, inseguita ancora dall'uomo che le correva dietro fino al cancello dell'abitazione, desistendo solo in quel frangente e scappando per le vie limitrofe.
Sul posto giungeva immediatamente la pattuglia che cercava l'uomo senza rintracciarlo. Raccolta la denuncia del padre e della bimba, venivano diramate le ricerche dell'uomo con la dettagliata descrizione e finalmente la mattina del 30 ottobre, nei pressi di un supermercato, veniva notato un uomo nordafricano con un giubbotto nero e bianco e un cappellino con visiera con la scritta "H", il quale corrispondeva anche fisicamente all'uomo ricercato.
Bloccato immediatamente dalla pattuglia e identificato veniva accompagnato in caserma e, al termine degli ulteriori accertamenti, veniva sottoposto a fermo di indiziato di delitto perché ormai trascorsa la flagranza del reato. L'uomo veniva successivamente accompagnato presso il carcere Cantiello e Gaeta in attesa della convalida dell'atto e dovrà quindi rispondere di violenza sessuale aggravata perché commessa nei confronti di una minorenne e violenza privata.

http://www.tuononews.it/detailarticlepage.aspx?id=722784&utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook
RELATIVISMO, ANARCHIA, USUROCRAZIA, INVASIONE ISLAMICA!
AGONIA DI UNA CIVILTà EBRAICO CRISTIAN!
    no-schengen   
    I taglieggiatori col furgone infestano il mercatino
    novembre 1 novembre 1
    pisapippa   
    Milano fuori controllo: secondo stupro in poche ore
    novembre 1 novembre 1
    tigri asiatiche   
    "Miracolo cinese": 'imprenditore' faceva prostituire anche la moglie
    ottobre 31 ottobre 31
    torpignattara6-2   
    La baby-gang multietnica terrorizzava coetanei
    ottobre 31 ottobre 31
    vigiliabusivi   
    Muore dopo 15 giorni di agonia: scaraventato a terra da abusivo
    ottobre 31 ottobre 31
    Lavori che gli italiani non vogliono fare   
    Donna sequestrata in auto dal parcheggiatore abusivo
    ottobre 31 ottobre 31
    immigrati_10_010310   
    Marocchino pluripregiudicato stupra bambina di 11 anni
    ottobre 30 ottobre 30
    Firenze: inaugurazione Eataly   
    Eataly: dipendente immigrato accoltella persone
    ottobre 30 ottobre 30
    scuolaintegra   
    Islamiche pestano ragazzina perché è una "mezzosangue"
    ottobre 30 ottobre 30
    clandestini01g   
    Banda di magrebini spacciava droga ai ragazzini
    ottobre 30 ottobre 30
    lampedusa_getty   
    Senza freni: ruba 50€ ad agente in caserma…
    ottobre 29 ottobre 29
    Coaching-donna-e1328603365300   
    Marocchino tenta di rapinare ragazza, ma lei lo stende
    ottobre 29 ottobre 29
    risorse   
    Nigeriano senza biglietto aggredisce controllore e passeggeri
    ottobre 28 ottobre 28
    Sposi un immigrato? E' la fine che farai   
    Tunisino alla ex: "Togli i jeans o ti brucio il viso con l'acido"
    ottobre 28 ottobre 28
    scippo alla fermata-2   
    Si fingeva turista per scippare pensionate
    ottobre 28 ottobre 28
    MANIFESTAZIONE-DEI-LAVORATORI-STRANIERI-NELLA-GIORNATA-DI-SCIOPE_h_partb   
    Rapinati due volte dagli stessi immigrati: un commerciante e un operaio…
    ottobre 28 ottobre 28
    copertina_famiglie-migranti   
    Roma: strage nel palazzo dei clandestini
    ottobre 27 ottobre 27
    anzianapicchiatadazingaro   
    A 93 anni va in ospedale: i Rom le occupano la casa
    ottobre 27 ottobre 27
    VIOLENZADONNE   
    Italiana uccisa a coltellate dal fidanzato senegalese
    ottobre 27 ottobre 27
    nuovo kabobo   
    Milano: Africano assale bambino di un anno
    ottobre 25 ottobre 25
    noviolenza   
    Albanese picchia la moglie e dà fuoco alla casa
    ottobre 25 ottobre 25
    lampedusa_getty   
    Marocchino devasta bar e aggredisce passanti
    ottobre 25 ottobre 25
    risorse   
    Non dà elemosina: aggredita da parcheggiatori abusivi
    ottobre 24 ottobre 24
    copertina_famiglie-migranti   
    Bambina venduta e stuprata dal nuovo 'marito'
    ottobre 24 ottobre 24
    no-schengen   
    VENEZIA: Coppietta pestata a sangue
    ottobre 24 ottobre 24
    Mada Kabobo, 31 anni, il ghanese autore della strage di italiani   
    'Profugo' nigeriano sequestra due donne: per ritardo 'stipendio'
    ottobre 23 ottobre 23
    immigrati_10_010310   
    Risorse: Scoperti altri 325 immigrati che rubavano la pensione sociale
    ottobre 23 ottobre 23
    donne2   
    Milano: ragazza sequestrata e stuprata tutta la notte
    ottobre 22 ottobre 22
    copertina_famiglie-migranti   
    "Le italiane sono prostitute": e torturano la figlia 16enne
    ottobre 22 ottobre 22
    profugo   
    'Profugo' spaccia: giudice lo libera
    ottobre 22 ottobre 22
    no_agli_zingari_in_oratorio   
    Treno fermo ore: causa Rom ospiti di Fassino
    ottobre 22 ottobre 22
    Milan vs. Barcellona - UEFA Champions League 2013/2014   
    Stupro di gruppo: indagato il calciatore Robinho
    ottobre 22 ottobre 22
    img_romenifoto   
    Post partita: romeno uccide padre e figlio di 7 anni
    ottobre 22 ottobre 22
    papa-francesco_h_partb   
    Africano si crede prete: donna aggredita perché rifiuta benedizione
    ottobre 21 ottobre 21
    alban   
    Torino: arsenale di armi e droga in casa albanesi
    ottobre 21 ottobre 21
    img_romenifoto   
    Compleanno romeno: niente alcolici, invitati prendono le asce…
    ottobre 20 ottobre 20
    copertina_famiglie-migranti   
    Ius Soli: 80enne stuprata dal figlio della colf albanese…
    ottobre 20 ottobre 20
    gesso   
    Difende bimbo di 10 anni da immigrati: prelevato da scuola e pestato a sangue
    ottobre 19 ottobre 19
    images   
    Tunisino arrestato 2 volte in 24 ore: dagli stessi agenti…
    ottobre 19 ottobre 19
    risorse   
    Nigeriano investe gruppo di ciclisti, ne uccide 1 e fugge
    ottobre 19 ottobre 19
    marinorm   
    Egiziano tenta di sgozzare uomo: minaccia passeggeri, sangue sul treno – FOTO
    ottobre 19 ottobre 19
    risorse   
    Rubano 400 pannelli fotovoltaici per portarseli in Marocco
    ottobre 19 ottobre 19
    donne2   
    Stupratore con coltello aggredisce ragazza: si cerca un arabo a Firenze
    ottobre 19 ottobre 19
    zingara   
    Romeni: "Vieni in Italia, qui si ruba facile, la Caritas ci aiuta"
    ottobre 18 ottobre 18
    zingara   
    Rom milionari ospiti del Comune: la fonderia del boss nel campo nomadi
    ottobre 17 ottobre 17
    bufalagenova   
    Immigrati fingevano di spalare fango…si preparavano a razziare alluvionati
    ottobre 16 ottobre 16
    clandestini01g   
    Stupratore tunisino evade da carcere e stupra una donna
    ottobre 16 ottobre 16
    marinorm   
    Roma, a Corcolle nuova aggressione sul bus
    ottobre 15 ottobre 15
    piaga lavavetri   
    Indiano irrompe in negozio e aggredisce donne e bambini
    ottobre 15 ottobre 15
    genova   
    Genova: beccati altri due sciacalli romeni
    ottobre 15 ottobre 15
    A causa degli accordi di Schengen i romeni possono liberamente circolare in Italia.   
    Urina e si defeca addosso per tutta la città: guai protestare…
    ottobre 15 ottobre 15
    donne2   
    Sanremo: ubriaco picchia moglie e figlia, 46enne romeno arrestato
    ottobre 15 ottobre 15
    renzifi   
    Stupratore africano evade dal carcere
    ottobre 15 ottobre 15
    auto-danneggiate   
    Milano: denunciano 'nomadi', trovato auto distrutte…
    ottobre 14 ottobre 14
    MASSACRATOANCONA   
    Ragazzi massacrati a sprangate dai Rom: trovati in lago di sangue – FOTO
    ottobre 14 ottobre 14
    "Progresso cinese": un centro massaggi su tre è bordello
    ottobre 14 ottobre 14
    Sorinel Plesescu, immigrato arrestato per lo stupro di un'anziana   
    Rumeno molesta donna e si scaglia contro i carabinieri: è già libero
    ottobre 14 ottobre 14
    AGGRESSIONE   
    Africano colpisce uomo alle spalle – VIDEO
    ottobre 13 ottobre 13
    ius-soli-1-300x208   
    Ius Soli: Bambina pestata a sangue dalla coetanea straniera..
    ottobre 13 ottobre 13
    marinorm   
    Immigrati scatenati: Weekend di rapine tra Termini e Trionfale
    ottobre 13 ottobre 13
    copertina_famiglie-migranti   
    Madre e figlio romeni viaggiavano ubriachi su fuoristrada rubato
    ottobre 13 ottobre 13
    MANIFESTAZIONE-DEI-LAVORATORI-STRANIERI-NELLA-GIORNATA-DI-SCIOPE_h_partb   
    Romeno ubriaco alla guida uccide 2 uomini…
    ottobre 13 ottobre 13
    beati-bd_1056052   
    Nemesi a Padova: immigrati assaltano centro sociale
    ottobre 12 ottobre 12
    zingaracce   
    Donna picchiata da due zingari: difendeva cagnolino
    ottobre 12 ottobre 12
    caritas   
    Le colf filippine milionarie con i soldi a strozzo
    ottobre 12 ottobre 12
    no-schengen   
    Romeni costringevano figlia 12enne a prostituirsi con 60enni
    ottobre 11 ottobre 11
    rossienrico   
    Maxi truffa sui permessi ai cinesi: 80mila falsi 'regolari'
    ottobre 11 ottobre 11
    giudicepazzo-300x243   
    Svuotacarceri: Non appena liberati, tornano a rubare…
    ottobre 11 ottobre 11
    donne2   
    Shock: italiane stuprate in casa da due nigeriani
    ottobre 10 ottobre 10
    Fassino: "Torino sia sempre più multietnica"   
    Torino: in tre lo rapinano a bottigliate
    ottobre 10 ottobre 10
    Appello-della-Caritas.-In-strada-13mila-rifugiati   
    Verona, cingalese stupra 15enne: arrestato
    ottobre 10 ottobre 10
    busroma   
    Immigrato senza biglietto accoltella controllore: "Non è stato gentile"
    ottobre 9 ottobre 9
    papa-francesco_h_partb   
    Stazione Termini: Rom derubano prete argentino…
    ottobre 9 ottobre 9
    donne2   
    Roma: italiana sequestrata e violentata ​per un bancomat da due romeni
    ottobre 9 ottobre 9
    Nuovi sbarchi di immigrati sull'isola   
    'Profugo' siriano 'scende dal barcone' e tenta stuprare donna incinta
    ottobre 9 ottobre 9
    maro   
    India protesta: per arresto 18 spacciatori indiani
    ottobre 8 ottobre 8
    orlando   
    Immigrati irrompono in casa di notte: coppia pestata e rapinata
    ottobre 8 ottobre 8
    Sindaco di Vicenza festeggia la rielezione, i Vicentini sono soddisfatti del degrado.   
    Bus pericolosi: bottigliate in testa a passeggero
    ottobre 8 ottobre 8
    LINATE2   
    Milano: africano assale agenti – FOTO
    ottobre 6 ottobre 6
    ciecomoddif   
    Sequestrato da egiziano e minacciato di morte
    ottobre 6 ottobre 6
    vidal   
    Immigrati di lusso: Ricco calciatore cileno importuna ragazza
    ottobre 6 ottobre 6
    COMUNALI: FASSINO, SARO' IL SINDACO DI TUTTI I TORINESI   
    TORINO, arrestati 12 spacciatori: romeni, gabonesi e marocchini
    ottobre 6 ottobre 6
    A causa degli accordi di Schengen i romeni possono liberamente circolare in Italia.   
    Immigrato ubriaco alla guida falcia ragazzini
    ottobre 6 ottobre 6
    CAPRETTOPADOVA   
    PADOVA: islamici sgozzano capretto vivo e lo appendono in giardino – FOTO SHOCK
    ottobre 5 ottobre 5
    islam   
    Livorno: islamici sgozzano animali vivi in piazza, residenti minacciati
    ottobre 5 ottobre 5
    corteo-immigrati-milano-ius-soli-300x225   
    Ragazzina rientra casa: placcata da marocchino nudo che tenta stupro
    ottobre 5 ottobre 5
    giudicepazzo-300x243   
    Uccise 76enne: lo mandano ai domiciliari e lui fugge
    ottobre 5 ottobre 5
    caserta_castelvolturno   
    Integrazione, scontri in centro profughi tra nigeriani e pakistani…
    ottobre 4 ottobre 4
    Lavori che gli italiani non vogliono fare   
    "Dateci i soldi": abusivi senegalesi molestano automobilisti
    ottobre 4 ottobre 4
    cines   
    PLATO: Asilo nido abusivo gestito da cinesi
    ottobre 4 ottobre 4
    "Gli immigrati costituiscono una risorsa economica per l'Italia."   
    Senegalese aggredisce donna e poi la querela…
    ottobre 4 ottobre 4
    marinorm   
    Studente Rom del campo nomadi 'La Barbuta': spacciava nelle scuole
    ottobre 4 ottobre 4
================
Bus: Non parla la loro lingua, lapidato e mangiato dai passeggeri
novembre 2, 2014. BENI Repubblica democratica del Congo – La Kyenge si preoccupa tanto delle proposte di separare in Italia i bus tra 'noi' e 'loro', ma a casa sua, sui bus, chi il diverso lo mangiano. Letteralmente.   REUTERS: Congo crowd kills man, eats him after militant massacres…
Una folla ha infatti lapidato a morte un giovane uomo nel nord-est del Congo, prima di cuocerlo e mangiarne il cadavere.
Secondo testimoni che hanno assistito alla scena, e che hanno parlato con l'agenzia Reuters, si tratterebbe di una apparente vendetta per una serie di attacchi da parte dei ribelli ugandesi.
L'incidente nella città di Beni fa seguito ad una serie di incursioni durante la notte nella zona, da parte del gruppo islamico ADF-Naul, che si pensa abbia massacrato più di 100 persone questo mese, con asce e machete.
Testimoni hanno detto che l'uomo, che non è stato identificato, ha 'suscitato il sospetto' dei presenti sull'autobus, quando i passeggeri hanno scoperto che non poteva parlare la lingua Swahili locale.
La Kyenge vada a casa sua, ad insegnare la 'integrazione', ce n'è molto bisogno.
Questa gente l'andiamo a prendere sui barconi.
Islamici eccitati durante il mercato delle schiave – VIDEO
novembre 2, 2014 Questo video è appena stato diffuso dalla città irachena settentrionale di Mosul.
Le riprese mostrano i militanti dello Stato islamico (ISIL o ISIS) eccitati mentre discutono durante le contrattazioni per l'acquisto di schiave 'infedeli' catturate durante le razzie islamiche.
Le prigioniere di sesso femminile, yazide o cristiane, sono trattate come schiave sessuali.
La maggior parte di coloro che appaiono nel filmato si ritiene (per l'accento del loro arabo) provengano dall'alleato occidentale, l'Arabia Saudita. Al Fano porta l'Africa a Milano: clandestini bivaccano alla stazione - FOTO SHOCKAl Fano porta l'Africa a Milano: clandestini bivaccano alla stazione - FOTO SHOCKNY: vietata la parola 'Ebola'NY: vietata la parola 'Ebola'Bergoglio: "Zingari rubano, ma dirlo è sbagliato"Bergoglio: "Zingari rubano, ma dirlo è sbagliato"Ebola è arrivata in Francia: passeggeri bloccati in aereo per allarme virusEbola è arrivata in Francia: passeggeri bloccati in aereo per allarme virus Immigrato con la Tubercolosi semina il panicoImmigrato con la Tubercolosi semina il panicoToccante reportage dalla città cristiana liberata di Maaloula - VIDEO Toccante reportage dalla città cristiana liberata di Maaloula - VIDEO Boeing Ucraina, Russia: "E' stato abbatuto" - VIDEO INCIDENTE Boeing Ucraina, Russia: "E' stato abbatuto" - VIDEO INCIDENTEVoli bloccati a Ciampino per rogo in campo nomadi - DOC ENAV Voli bloccati a Ciampino per rogo in campo nomadi - DOC ENAV Marsiglia come Gaza: posti di blocco islamici Marsiglia come Gaza: posti di blocco islamici Torna da vacanze: meningite acutaTorna da vacanze: meningite acuta Norveglia: immigrato sudanese dirotta bus e sgozza tre persone Norveglia: immigrato sudanese dirotta bus e sgozza tre persone Nuovo video ISIS con ostaggi: "Ci torturano" - VIDEO Nuovo video ISIS con ostaggi: "Ci torturano" - VIDEO Ecco a voi la villetta per i clandestini di Mare Nostrum Ecco a voi la villetta per i clandestini di Mare Nostrum Ebola: Zambia mette in isolamento passeggeri africani Ebola: Zambia mette in isolamento passeggeri africaniCerchi droga? Chiama Uber e i suoi autisti senza patente - VIDEO Cerchi droga? Chiama Uber e i suoi autisti senza patente - VIDEO Roma è fuori controllo: sangue sul treno, nuovo assalto a bus - FOTO Roma è fuori controllo: sangue sul treno, nuovo assalto a bus - FOTO
===================
Si e' suicidata Brittany Maynard, la ragazza americana 29/enne colpita da un cancro in fase terminale: è ora all'inferno!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/11/03/usa-si-e-suicidata-brittany_a2727b0d-656f-4a64-a824-f1811fe7e615.html
Ucraina: Mogherini, voto illegale. Alto rappresentante politica estera Ue su elezioni in sud-est. LA SENTENZA è USCITA DALLE SUE LABBRA: LEI E IL SUO SINAGOGA DI SATANA, SONO ILLEGALI, ANTICOSTITUZIONALI USUROCRATICHE: IL LORO è ALTO TRADIMENTO CONTRO LA SOVRANITà DEI POPOLI.. ED IN QUESTO MODO, NOI ANDREMO, NECESSARIAMENTE, AL MURO CONTRO MURO.. è SOLTANTO UNA QUESTIONE DI TEMPO!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/02/ucraina-mogherini-voto-illegale_29c2324d-50f4-43e9-a0fc-cdd9d50c0537.html
BRUXELLES, 2 NOV - L'Ue giudica le elezioni tenute oggi dai separatisti nel sud-est dell'Ucraina "illegali", ribadisce che "non saranno riconosciute" e sottolinea che esse costituiscono un "nuovo ostacolo" sulla via di una soluzione pacifica del conflitto. Lo ha dichiarato il nuovo responsabile della diplomazia dell'Ue Federica Mogherini in un comunicato.
Mosca, invece ha dichiarato valide le elezioni.
Edoardo Canepa · Top Commentator · Milan
...non capisco cosa centri la russia?
Daniele Giraldini · Segui · Top Commentator · Verona
non capisco cosa centra l'ue .....
Nefi Ivanov · Top Commentator
e invece le bombe che l'esercito ukraino spara quotidianamente sui civili sono legittime e democratiche, vero Moncherini?
Nefi Ivanov · Top Commentator
Mogherini chi?
=======================
PREGHIAMO TUTTI! ] [ BUENOS AIRES - La presidente argentina Cristina Kirchner e' stata ricoverata ieri sera in una clinica di Buenos Aires per uno ''stato febbrile infettivo''.
==================
Elezioni Repubblica di Donetsk: non sono state registrate violazionI
Durante le elezioni presidenziali e dei Deputati del Consiglio del Popolo e della Repubblica Popolare di Donetsk non sono state segnalate violazioni del processo elettorale.
Lo ha riferito il personale della "hotline" della CEC (Commissione Elettorale Centrale) della Repubblica Popolare di Donetsk. Il Senatore italiano Lucio Malan, che si trova a Donetsk in veste di osservatore, ha osservato che sono stati rispettati tutti gli standard delle elezioni. La sua opinione è sostenuta da Mateusz Piskorski, osservatore polacco e rappresentante del Centro Europeo per l'Analisi Geopolitica. Secondo Piskorski, l'affluenza alle urne è molto alta. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_03/Elezioni-Repubblica-di-Donetsk-non-sono-state-registrate-violazioni-2500/

Kiev dichiara persone non grate gli osservatori a Donetsk e Lugansk.
Gli osservatori stranieri che si sono recati nel Donbass per osservare le elezioni dei Presidenti e dei Deputati delle Repubbliche Popolari di Donetsk e di Lugansk saranno dichiarati persone non grate in Ucraina.

Lo ha affermato il Servizio di Sicurezza dell'Ucraina. Domenica si sono svolte le elezioni dei Capi e dei Deputati delle repubbliche di Donetsk e di Lugansk. Gli osservatori internazionali nella parte orientale dell'Ucraina erano rappresentanti di Serbia, Repubblica Ceca, Francia, Stati Uniti, Grecia, Abkhazia, Ossezia del Sud e Russia. Secondo i loro rapporti, la votazione si è svolta senza violazioni.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_03/Kiev-dichiara-persone-non-grate-gli-osservatori-a-Donetsk-e-Lugansk-3367/
QUESTO è VERAMENTE GROTTESCO, NON SOLTANTO PERCHé, IL PIù DELLE VOLTE, L'INFORMAZIONE FITTIZIA, è RISULTATA MENZOGNERA E CALUNNIOSA, MA, è COME SE, IN UN CONDOMINIO, IL POLIZIOTTO: NON PUò ANDARE AL BAGNO, PERCHé, IL SUO VICINO CRIMINALE DI CASA, HA PAURA! SE, HA PAURA è PERCHé è UN CRIMINALE MERKEL MOGHERINI!

Kiev denuncia nuovamente la presenza militare russa.
I militari ucraini avrebbero registrato un presunto "intenso movimento" di apparecchiature militari e "manodopera" dal territorio della Russia verso il Donbass. Lo ha detto il rappresentante del Consiglio di Sicurezza e Difesa Nazionale dell'Ucraina Andriy Lysenko.
Tuttavia, egli non ha portato alcuna prova. La Russia ha più volte detto che non è parte del conflitto interno ucraino e che non vi è in assoluto alcun coinvolgimento negli eventi nel sud-est dell'Ucraina: non vi sono né agenti dei servizi segreti, né truppe.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_03/Kiev-denuncia-nuovamente-la-presenza-militare-russa-9692/